MusicArTeatro

comunicazione eventi di Musica Arte e Teatro

Domenica 3 luglio nella Chiesa dell’Annunziata a Salerno la rassegna “Organi Storici della Campania” chiude con il concerto del maestro Alessandro Rizzotto

Logo Associazione Alessandro Scarlatti 2015-2016
Domenica 3 luglio 2016, alle ore 20, nella storica Chiesa dell’Annunziata a Salerno il M° Alessandro Rizzotto terrà il concerto conclusivo della prestigiosa rassegna Organi Storici della Campania, della Associazione Alessandro Scarlatti, giunta alla XVII edizione.

Nato nel 2001 e dedicato alla scoperta e alla valorizzazione del vasto patrimonio organario della nostra Regione, il ciclo “Organi Storici della Campania “ ha spaziato negli anni nelle più importanti Basiliche e Chiese della città di Napoli e in varie sedi della Campania come il Santuario di San Rocco a Lioni, la Chiesa di Santa Maria della Speranza a Battipaglia, la Chiesa di Sant’Antonio al Seggio di Aversa, il Santuario di Sant’Antonio di Afragola, la cinquecentesca Collegiata di San Michele a Solofra.
Ad oggi nell’ambito della rassegna sono stati eseguiti circa 100 concerti.

La Chiesa dell’Annunziata di Salerno fu costruita nel 1627 sulle rovine della vecchia chiesa di fine quattrocento, distrutta da un’alluvione.
Di rilevante importanza l’organo in legno del 1880 in stile neogotico, opera dell’organaro Giovanni Battista De Lorenzi caratterizzato da tre tastiere in avorio ed una pedaliera di ventisette pedali, originariamente previsto per il Duomo di Schio ma giunto nel 1888 a Salerno.
L’organo è stato recentemente restaurato e riportato all’antico splendore.

Il M° Rizzotto così presenta il programma del concerto: “Ciò che apparentemente risulta un incoerente miscuglio di forme, compositori e epoche, risponde invece alla volontà di mostrare il “multiforme ingegno” che attraverso i secoli ha contagiato questi geniali (appunto) compositori. Il corpus centrale vede l’esecuzione di otto corali composti sulla medesima melodia ma alla distanza di ben due secoli e proposti all’ascolto come riflessi in uno specchio. Non manca nemmeno il riverbero italiano illuminato dalla rilettura tedesca in apertura e la chiusura con un Messico influenzato dalla scuola italiana”

Il concerto è gratuito

Infoline
Associazione Alessandro scarlatti
081 406011
www.associazionescarlatti.it

_________________________________________________________

Domenica 3 luglio, ore 20.00 – Chiesa dell’Annunziata (Salerno)

Alessandro Rizzotto, organo

Programma

Johann Gottfried Walther (1684 – 1748): Concerto del Sig. Tomaso Albinoni in fa maggiore LV 126

Marcel Dupré (1886 – 1971)/Johann Sebastian Bach (1685 – 1750)
Jésus, ma confiance op. 28, n. 45
Jesus, meine Zuversicht BWV 728

Le fils de Dieu est venu op. 28, n. 28
Gottes sohn ist kommen BWV 703

Loué soit le Dieu Tout-Puissant op. 28, n. 53
Lob sei dem allmächtigen Gott BWV 704

Aie pitié de moi, o Seigneur Dieu op. 28, n. 23
Erbarm dich mein, o Herre Gott BWV 721

Ah, Dieu et Seigneur op. 28, n. 2
Ach Gott und Herr BWV 714

Bien-aimé Jésus, nous sommes ici op. 28, n. 52
Liebster Jesu, wir sind hier BWV 730 e 731

Jésus-Christ, Fils unique de Dieu op. 28, n. 30
Herr Christ, der einig Gottes Sohn BWV 698

Mon âme exalte le Seigneur op. 28, n. 55
Meine Seele erhebt den Herrn BWV 733

Jesús Estrada (1898 – 1980)
Procesión y Saeta (1951)
Noël en estilo francés del siglo XVIII (1963)

Alessandro Rizzotto
Alessandro RizzottoÈ nato a Asola (Mantova).
Dal 1980 è organista titolare dello storico organo costruito nel 1823 dai fratelli Serassi per l’antica Cattedrale di S. Andrea in Asola restaurato dalla ditta Mascioni.
Il compianto maestro Renzo Buja lo ha guidato al diploma conseguito presso il Conservatorio “Cesare Pollini” di Padova.
In seguito ha preso parte a numerosi corsi di interpretazione e perfezionamento tenuti da illustri docenti, frequentando con particolare interesse le lezioni di Maximilian Zweimüller, Michel Chapuis, e all’Accademia di Musica Italiana per Organo a Pistoia.
Seguendo consigli e suggestioni del musicista inglese Christopher Stembridge si dedica anche allo studio del clavicordo e con questo strumento ha tenuto numerosi concerti anche all’estero.
Suoi articoli sono stati commissionati da riviste specializzate e per conto delle Editions Alphonse Leduc di Parigi, ha curato l’edizione italiana del “Corso completo di Fuga” del francese Marcel Dupré.
_________________________________________________________

Seguici su Facebook:

MusicArTeatro

MusicArTeatro Eventi a Napoli

imagesSu Twitter: @Music_Ar_teatro

**P**U**B**B**L**I**C**I**T**A’**

Nefeli, il nuovo Cd di canzoni folk internazionali alternate a 3 brani classici per violoncello solo
tutto cantato e suonato da Susanna Canessa e la sua band. Acquistalo su:

ascoltalo GRATIS su:SPO

…e molti altri network in tutto il mondo! per scoprirliclikka qui

Annunci

27 giugno, 2016 Posted by | Agenda Eventi, Associazione "A. Scarlatti", Associazioni Musicali, Campania, Chiesa SS. Annunziata, Concerti, Italia, Musica, Musica classica, Napoli, Organisti, Regioni | , , , , , , | Lascia un commento

Venerdì 1 e sabato 2 luglio nella casa di reclusione di Maiano di Spoleto, per il “Festival dei 2 Mondi”, ‘A città ‘e Pulecenella

'A città 'e Pulecenella
L’1 ed il 2 luglio, alle ore 21.00, nell’ambito del “Festival dei due Mondi”, nella casa di reclusione di Maiano di Spoleto, allestimento dello spettacolo ‘A città ‘e Pulecenella, affidato alla regia di Giorgio Flamini, di e con i detenuti attori, cantanti, danzatori, drammaturghi scenografi e costumisti della compagnia #SIneNOmine
Musiche di Fabrizio de Rossi Re

Ingresso libero

Spettacolo fruibile esclusivamente da un pubblico maggiorenne

Visto il particolare contesto, le necessarie operazioni di controllo, si prega di fare tempestiva richiesta comunicando i propri dati anagrafici (data e luogo di nascita), numero di telefono, entro e non oltre lunedì 27 giugno all’indirizzo email: ufficiostampafestival.cr.spoleto@giustizia.it

per info:
Casa di reclusione Maiano 10 Spoleto
tel. 0743 263217 ore ufficio
IIS Sansi Leonardi Volta piazza Carducci, 1 Spoleto
tel. 0743 223505 ore ufficio

Importante: entro la data programmata accertarsi di aver ottenuto l’autorizzazione per poter accedere allo spettacolo.
Se si appartiene ad Enti o ad Istituzioni pubbliche, associazioni che operano nel settore scolastico, universitario, sociale e penitenziario si consiglia di specificarlo nella richiesta.

Dopo il trittico MA#IA#NO – Affettività patetiche Cattività affettiva (2013), Il migliore dei mondi possibili1980-2025 (2014) e Miracolo a Maiano (2015) – ‘A città ‘e Pulecenella, è la quarta produzione che Compagnia #SIneNOmine, nata e attiva presso la Casa di Reclusione di Maiano guidata da Giorgio Flamini, realizza al Festival di Spoleto.
Un redivivo Goethe, spettatore ammirato di Napoli nel suo Italienische Reise, guida lo spettatore tra i diversi quadri, mentre una schiera di Pulcinella, mascherati e muti, lo scortano e lo costringono verso meandri, sempre più intimi e oscuri della città carceraria: a rendere più intellegibili i diversi passaggi, si dirà che a farsi incontro al pubblico sono i De Filippo, personaggi della Smorfia, Gaetano (Tanino) Filangieri, Eleonora Pimentel de Fonseca, la Regina Maria Carolina d’Asburgo-Lorena, Totò, Cimarosa (con la sua “Serenata”), la canzone neo-melodica napoletana.
L’attenzione puntata su Pulecenella non ha niente di coloristico e farsesco in Giorgio Flamini, ma nasce da un’emergenza: la constatazione del peso, del rilievo, dell’intensità della presenza napoletana all’interno della Compagnia, per cui, se pressoché ogni spettacolo ha fatto spazio a momenti, richiami, tarsie “napoletane”, questa volta il regista, come sempre in stretta cooperazione con i suoi Attori, ha deciso di lasciare pieno campo a quel sostrato (linguistico, culturale, affettivo) di cui, in ogni caso e quasi involontariamente, si nutre il lavoro della #SIne NOmine.
Ma l’operazione non vuole solo offrire allo spettatore un centone di pezzi che, in buona parte, risuoneranno come noti, o già celebrati; Giorgio Flamini, con la durezza che sempre più chiaramente connota il suo lavoro di regista “ristretto”, impone una lettura di secondo livello nella quale va cercata la verità dell’operazione: costringersi a pensare quali siano i pensieri, gli affetti, i ricordi di chi – in quel momento, davanti a noi – rievoca quella Napoli, a cui – non per finzione – appartiene per nascita e di cui si porta dietro, e dentro, l’anima, la lingua, gli odori, i luoghi.
Lo spettacolo, innervato sul filo della napoletanità, ma costantemente aperto alla domanda del “che cosa significhi, veramente” vivere l’esperienza detentiva, accoglie quindi, necessariamente, altre voci: quelle dedicate al tema della Giustizia (appena dopo l’ingresso, e prima dell’uscita, fuoriuscenti da enormi scatole ove alcuni attori sono rinchiusi; a metà dell’opera, con l’irruzione di un Walcott del tutto “fuoriposto”) e al tema dell’Arte (proposto in un quadro cupamente “non-salvifico”).

Roberta Galassi
_________________________________________________________

Venerdì 1 luglio e sabato 2 luglio, ore 21.00 – casa di reclusione di Maiano di Spoleto
‘A città ‘e Pulecenella

Regia di Giorgio Flamini di e con i detenuti attori, cantanti, danzatori, drammaturghi scenografi e costumisti, e vari pulecenella della compagnia #SIneNOmine e con Diletta Masetti, Sara Ragni, Marcello Gravina, Alessandra Cimino, Enrico Cattani, Adrio Feliziani, Loretta Buonamente, Giorgia Fagotto
le danzatrici Margherita Costantini, Serena Perna, Livia Masselli

coreografie: Laura Bassetta, Mariolina Maconio
musiche: Fabrizio De Rossi Re
sound designer Fabrizio Chiostri, Maurizio Bergman
realizzazione delle scene, laboratorio di scenografia del liceo artistico diretti da Giuliana Bertuccioli, Giorgio Flamini e Giuseppe Mascaro
costumi Sofia Verna, Pina Segoni
ricerche adattamento elaborazione testi: Roberta Galassi, Rita Cerioni, Luciana Santirosi, Giorgio Flamini
adattamento testi in lingua Silvia Matricardi e Sofia Verna
trailer Videomaker
contributo al trailer promozionale: Azimut e Cesp Roma
trucco e parrucco: Sandro & Antonello e Pina Segoni, Sartoria Sofia Verna
testi di Solone, Livio, Virgilio, Eduardo De Filippo, Antonio De Curtis Totò, la Smorfia, Massimo Troisi, Pino Daniele, Gaetano Filangieri senior, Eleonora P. De Fonseca, Johann Wolfgang von Goethe, Oscar Wilde, Hermann Hesse, Derek Walcott, Giorgio Agamben e #SIneNOmine
spettacolo sostenuto da Casa di Reclusione di Maiano di Spoleto, IIS Sansi Leonardi Volta, Fondazione Francesca, Valentina e Luigi Antonini
e patrocinato da Antigone Onlus

Compagnia #SIneNOmine
La compagnia nasce ufficialmente nel marzo 2014 dopo 3 anni di lavoro.
Composta da Studenti del Corso di scenotecnica del Liceo Artistico – della sede associata Casa di Reclusione di Maiano, conta un organico di 40 elementi, di età compresa tra i 20 e i 70 anni, in grado di svolgere diversi ruoli (attore/aiuto regista/aiuto scenografo/attrezzista/addetto audio-video).
La Compagnia ha al suo attivo la trilogia #MA#IA#NO# composta da tre spettacoli scritti dalla stessa compagnia: Affettività patetiche/Cattività affettiva, Il migliore dei mondi possibili 1980 2025, Miracolo a Maiano, che sono stati inseriti nel cartellone del 56°, 57°, 58° Festival dei 2Mondi.
Di volta in volta, la Compagnia viene integrata con attori professionisti esterni, collabora stabilmente con la scuola di teatro Teodelapio, con attori come Anna Leonardi, Pietro Biondi, Mauro Bronchi, Diletta Masetti, Virginia Virilli, Cristina Spina, collabora con le coreografe Laura Bassetta e Mariolina Maconio del centro Movart di Terni e più danzatrici come Serena Perna, Livia Massarelli, Margherita Costantini, oltre a musicisti come Fabrizio de Rossi Re.

Giorgio Flamini
Direttore artistico della Compagnia SIne NOmine e Regista.
È architetto e scenografo, Docente di Progettazione scenica e Disegno Geometrico presso il Liceo Artistico di Spoleto.
È stato Assessore alla Cultura del Comune di Spoleto.
Presidente dell’associazione teatrale Teodelapio che opera da 15 anni nel settore del teatro e gestisce la scuola di teatro cittadina diretta da Anna Leonardi.
_________________________________________________________

Seguici su Facebook:

MusicArTeatro

MusicArTeatro Eventi a Napoli

imagesSu Twitter: @Music_Ar_teatro

**P**U**B**B**L**I**C**I**T**A’**

Nefeli, il nuovo Cd di canzoni folk internazionali alternate a 3 brani classici per violoncello solo
tutto cantato e suonato da Susanna Canessa e la sua band. Acquistalo su:

ascoltalo GRATIS su:SPO

…e molti altri network in tutto il mondo! per scoprirliclikka qui

26 giugno, 2016 Posted by | Agenda Eventi, Musica, Teatro | , , , , | Lascia un commento

Concerti a Napoli dal 27 giugno al 3 luglio 2016

Critica Classica di Marco del Vaglio:

Niccolò van Westerhout

Niccolò van Westerhout

Questi gli appuntamenti previsti dal 27 giugno al 3 luglio 2016:

Martedì 28 giugno, alle ore 21.30, all’Arena Flegrea (via John Fitzgerald Kennedy, 54), per il Napoli Teatro Festival 2016, concerto-spettacolo dal titolo “Love Stories” con la partecipazione di Katia e Marielle Labèque (pianoforti), Raphael Séguinier e Gonzalo Grau (percussioni), David Chalmin (chitarra elettrica)
Coreografia: Yaman Okur
Ballerini: Maëlle Dufour, Peter Bordage, Hugo De Vathaire, Mahamadou Gassama, Jean-Baptiste Matondo, Antonio Mvuani‐Gaston, Jackson Ntcham

Programma

L. Bernstein (arr. Irwin Kostal): West Side Story per due pianoforti e percussioni

D. Chalmin: Star-Cross’d Lovers

Costo del biglietto: 15 Euro
_________________________________________________________

Mercoledì 29 giugno, alle ore 20.30, a Villa Pignatelli, concerto “Music for Mark and for young persons” in ricordo di Mark Weir con la partecipazione di Roberta Invernizzi, Craig Marchitelli, Martin Pickard, Nicholas Robinson, Tommaso Rossi, Campet Singers, Antonio Spagnolo e l’ensemble Vocale di Napoli, Davide Troìa con il Coro Femminile “Exultate Deo”
Note introduttive: Stefano Valanzuolo

In programma musiche di Bennett, Britten, Dowland, Fauré, Geminiani, Johnson, Merula, Monteverdi, Piazzolla, Purcell, Vivaldi

Ingresso a offerta libera
Il ricavato della serata sarà interamente devoluto, a nome di Mark Weir all’orchestra Giovanile Sanitansamble

_________________________________________________________

Mercoledì 29 giugno, alle ore 20.30, presso il Museo Diocesano (largo Donnaregina), concerto della Rotary Youth Chamber Orchestra, diretta da Luca Signorini (violoncello solista).

In programma musiche di Mozart, Vivaldi, Boccherini, Walton

Costo del biglietto: 6 Euro (comprensivo di visita al Museo dalle ore 19.30)
_________________________________________________________

Giovedì 30 giugno, alle ore 19.00, presso la Terrazza sui giardini di Palazzo Reale, nell’ambito della Stagione Extra del Teatro di San Carlo, concerto del pianista Genny Basso

Programma

W. A. Mozart: Rondo in re maggiore K 485

F. Chopin
Mazurka in la minore op. 67, n. 4
Mazurka in fa minore op. 63, n. 2
Mazurka in do diesis minore op. 63, n. 3

I. Albéniz:
Granada
Asturias

(dalla Suite Española op. 47)

C. Debussy
Rêverie
L’Isle Joyeuse

M. Castelnuovo-Tedesco: Piedigrotta 1924
IV – Voce luntana (Fenesta ca lucive)

F. Liszt: Tarantella, da Venezia e Napoli (Fenesta vascia)

R. Sacco – Anonimo: Te voglio bene assaje (arr.: Genny Basso)

A. Sisca – S. Cardillo: Core ‘ngrato (arr.: Genny Basso)

G. Turco – L. Denza: Funiculì Funiculà (arr.: Genny Basso)

Costo del biglietto
Intero: 15 Euro
Ridotto: 12 Euro (titolari delle Carte dei programmi di Membership, gruppi di almeno 10 persone e membri di enti, CRAL ed associazioni convenzionati con il Teatro di San Carlo)

_________________________________________________________

Giovedì 30 giugno, alle ore 20.30, nella veranda neoclassica di Villa Pignatelli, per il Maggio della Musica concerto dal titolo “Parientes” con la partecipazione di Peppe Servillo (voce), Javier Girotto (sax soprano e baritono) e Natalio Mangalavite (piano, tastiere, voce).

Costo del biglietto
Intero: 20 Euro
Ridotto: 15 Euro
Ridotto giovani: 10 Euro

_________________________________________________________

Venerdì 1 luglio, alle ore 20.30, con replica sabato 2 luglio, alle ore 20.30, presso il Museum Shop (largo Corpo di Napoli, 3), per Convivio Armonico 2016 – sezione “Musica nel Corpo di Napoli dal ‘600 ad oggi” concerto di Pina Cipriani dal titolo “Napolinscena”.

In programma canzoni della tradizione napoletana antica e moderna

Costo del biglietto: 10 Euro
_________________________________________________________

Sabato 2 luglio, alle ore 18.30, nella Sala Maria Longo (via Armanni 16 – adiacenze Ospedale degli Incurabili), concerto dell’Orchestra San Giovanni e del Coro Vox Artis, diretti da Keith Goodman

In programma musiche di Arcadelt, Bach, Bartók, Bruckner, Mozart, Verdi.

Contributo d’ingresso: 10 Euro
_________________________________________________________

Sabato 2 luglio, alle ore 19.00, presso la Terrazza sui giardini di Palazzo Reale, nell’ambito della Stagione Extra del Teatro di San Carlo, concerto del Coro di Voci Bianche Lab, diretto da Stefania Rinaldi

Programma non pervenuto

Costo del biglietto: 10 Euro
_________________________________________________________

Seguici su Facebook:

MusicArTeatro

MusicArTeatro Eventi a Napoli

imagesSu Twitter: @Music_Ar_teatro

**P**U**B**B**L**I**C**I**T**A’**

Nefeli, il nuovo Cd di canzoni folk internazionali alternate a 3 brani classici per violoncello solo
tutto cantato e suonato da Susanna Canessa e la sua band. Acquistalo su:

ascoltalo GRATIS su:SPO

…e molti altri network in tutto il mondo! per scoprirliclikka qui

26 giugno, 2016 Posted by | Agenda Eventi, Associazioni Musicali, Campania, Concerti, Danza, Italia, Maggio della Musica, Musica, Musica classica, Musica da camera, Napoli, Regioni, Sale da concerto, Teatri, Teatro San Carlo, Villa Pignatelli | , , , , , , , , , | Lascia un commento

Domenica 26 giugno nella Basilica di Santa Chiara concerto del maestro Angelo Castaldo per il ciclo “Organi Storici della Campania” della Associazione Alessandro Scarlatti

Logo Associazione Alessandro Scarlatti 2015-2016
Domenica 26 giugno, alle ore 19.45, per il quarto appuntamento della XVII edizione di Organi Storici della Campania, la rassegna della Associazione Alessandro Scarlatti dedicata alla scoperta e alla valorizzazione del vasto patrimonio organario della nostra Regione, concerto del M° Angelo Castaldo nella Basilica di Santa Chiara.
Tutti gli strumenti della Basilica di Santa Chiara furono distrutti durante i bombardamenti anglo-americani nel 1942.
Lo strumento attuale risale al 1962, ed è tra i più prestigiosi dei tanti operanti nella nostra città.
Il programma, intitolato “Max Reger e il suo tempo” è dedicato a celebrare gli anniversari di tre autori a cavallo tra Ottocento e Novecento: Ottorino Respighi, Ferruccio Busoni e appunto Max Reger.

Il concerto conclusivo della rassegna si terrà sabato 2 luglio a Salerno nella storica Chiesa dell’Annunziata, costruita nel 1627 sulle rovine di una vecchia chiesa di fine quattrocento.

Dedicato alla scoperta e alla valorizzazione del vasto patrimonio organario della nostra Regione, il ciclo “Organi Storici della Campania “ ha spaziato negli anni in varie sedi della Campania come il Santuario di San Rocco a Lioni, la Chiesa di Santa Maria della Speranza a Battipaglia, la Chiesa di Sant’Antonio al Seggio di Aversa, il Santuario di Sant’Antonio di Afragola , la cinquecentesca Collegiata di San Michele a Solofra.

Il concerto è gratuito

Infoline
Associazione Alessandro scarlatti
081 406011
www.associazionescarlatti.it

_________________________________________________________

Domenica 26 giugno, ore 19.45 – Basilica di Santa Chiara

Angelo Castaldo, organo

Programma

“Max Reger e il suo tempo”

Ottorino Respighi (1879 – 1936): Preludio in re minore (1910)

Ferruccio Busoni (1866 – 1924): Praeludium und Doppelfuge zum Choral, op.7 e op. 76 (1880)

Max Reger (1873 – 1916): Introduktion und Passacaglia (1889)

Marco Enrico Bossi (1861 – 1925)
Thème et Variations op. 115 (1898)
Ave Maria op. 104, n.2

Hendrik Andriessen (1892 – 1981): Toccata (1917)

Angelo Castaldo
Angelo Castaldo 2Nato a Napoli nel 1973.
Si è diplomato brillantemente in Pianoforte, Organo e Composizione organistica, Clavicembalo, Musica Corale e Direzione di Coro.
Parallelamente agli studi musicali ha portato avanti anche gli studi universitari: ha infatti conseguito, con il massimo dei voti e la lode, la Laurea in Lettere Moderne presso l’Ateneo Federico II di Napoli, il Master in Musicologia e la Specializzazione Biennale in Filologia Musicale presso l’Università “Tor Vergata” di Roma.
Ha vinto una Borsa di Studio della Regione Basilicata per i Seminari “Musica e Filosofia” di Potenza.
In qualità di organista solista ha suonato nei maggiori Festival Organistici italiani ed all’estero nelle più importanti cattedrali europee: Varsavia, Fulda, Monaco, Kiev, Tallinn, Tampere, Londra, Edimburgo, Copengahen, Praga, Budapest, Malaga.
Ha tenuto diverse tournée negli Stati Uniti ed in Sudamerica suonando a Boston, Chicago, Philadelphia, S. Francisco, New York, Montevideo, San Paolo del Brasile. Ha suonato infine in Australia, nelle Cattedrali di St. Patrick e St. Andrew’s a Sydney.
Il 1° gennaio 2006 ha tenuto il “Concerto di Capodanno” nella Cattedrale di Washington (USA), trasmesso in diretta radiofonica nazionale, ed a cui RAI International ha anche dedicato uno “speciale”.
E’ stato invitato in giurie di Concorsi Organistici Internazionali ed ha tenuto Masterclasses in Polonia (Filarmonica di Danzica), Lituania (Vilnius Music Academy), Russia (Università di San Pietroburgo), Svezia (Piteå Music University), Lettonia (Riga Music Academy), U.S.A. (Boston University).
Giornalista – pubblicista dal 1993, è stato critico musicale del quotidiano “Napoli Sera” e collabora con il bimestrale “Arte Organaria e Organistica” delle “Edizioni Carrara” di Bergamo per la quale ha anche curato le prime edizioni a stampa e le revisioni critiche della “Fantasia a due organi” di M. E. Bossi, della “Sonata per organo” di G. B. Pergolesi e sta ultimando la revisione critica dell’integrale per organo (4 voll.) di G. Cotrufo.
Per le edizioni “Eurarte” ha curato le prime edizioni di brani di Capocci, Napolitano, Marchetti, Gubitosi.
Per le edizioni “Esarmonia” sta curando la pubblicazione della collana “Splendori del ‘700 napoletano” con oltre 50 brani per organo e cembalo di Pergolesi, Scarlatti, Fenaroli, Durante, Leo e Sigismondo.
E’ autore, infine, di un trattato teorico-pratico sullo studio del Solfeggio e compositore di musiche per organo.
Ha registrato CD solistici in Germania, USA, Australia.
Ha inciso per “La Bottega Discantica” un cd al grande organo della Cattedrale di Napoli, dedicato a compositori napoletani del ‘900.
E’ organista e maestro di cappella della Basilica di S. Chiara in Napoli.
Insegna Organo e Composizione Organistica presso il Conservatorio “Palestrina” di Cagliari, dove è tra l’altro coordinatore del “Laboratorio Organi Storici” (LabOs) per la studio e la tutela del patrimonio organario cagliaritano.
_________________________________________________________

Seguici su Facebook:

MusicArTeatro

MusicArTeatro Eventi a Napoli

imagesSu Twitter: @Music_Ar_teatro

**P**U**B**B**L**I**C**I**T**A’**

Nefeli, il nuovo Cd di canzoni folk internazionali alternate a 3 brani classici per violoncello solo
tutto cantato e suonato da Susanna Canessa e la sua band. Acquistalo su:

ascoltalo GRATIS su:SPO

…e molti altri network in tutto il mondo! per scoprirliclikka qui

20 giugno, 2016 Posted by | Agenda Eventi, Associazione "A. Scarlatti", Associazioni Musicali, Campania, Concerti, Italia, Musica, Napoli, Organisti, Regioni | , , , , , , , | Lascia un commento

Concerti a Napoli dal 20 al 26 giugno 2016

Critica Classica di Marco del Vaglio:

Niccolò van Westerhout

Niccolò van Westerhout

Questi gli appuntamenti previsti dal 20 al 26 giugno 2016:

Lunedì 20 giugno, alle ore 18.00, presso il Circolo Artistico Politecnico (piazza Trieste e Trento, 48), per “I Lunedì Musicali”, concerto dal titolo “Aria di Napoli” del duo formato da Cira Scoppa (soprano e voce recitante) e Gino Federico (chitarra e voce)

In programma musiche napoletane dal ‘500 al Novecento

Costo del biglietto
Intero: 8 Euro
Ridotto (under 30): 5 Euro
Soci del Circolo e under 15: gratuito

_________________________________________________________

Lunedì 20 giugno, alle ore 18.30, presso la Cappella del Pio Monte della Misericordia (via dei Tribunali, 253), nell’ambito della rassegna “Musica Antica all’ombra dei capolavori”, concerto del chitarrista Carlo Campanile

Programma

J. Dowland: Fortune

R. Johnson: Galliard

A. Mudarra: Fantasia X

J. K. Mertz:
Gondoliera
Abendlied
Tarantella

M. Giuliani: Rossiniana V

J. Turina: Fandanguillo

E. Granados: La Maya de Goya

I. Albéniz: Sevilla

R. Dyens: Libra Sonatine

Contributo minimo: 5 Euro (Il ricavato sarà devoluto alla UILDM Unione Italiana per la Lotta alla Distrofia Muscolare per contribuire alla riparazione del motore del pulmino per disabili della onlus)
_________________________________________________________

Martedì 21 giugno, dalle ore 10.30, al Conservatorio di San Pietro a Majella, Festa Europea della Musica

Programma

ore 10.30: Prova d’Orchestra – Sala Scarlatti
Orchestra San Pietro a Majella
pianista Marco Pasini

F. Liszt: Concerto n. 1 in mi bemolle maggiore per pianoforte e orchestra

Dalle ore 11.00 alle 13.00 e dalle ore 16.00 alle ore 20.00
Musica non stop nelle Sale e nei Chiostri monumentali

Brani e interpreti non pervenuti

_________________________________________________________

Martedì 21 giugno, dalle ore 11.00, presso il Salone delle Feste del Museo di Capodimonte, per la Festa Europea della Musica, esibizione di vari ensemble

Programma

ore 11.00: concerto per mandolino a cura del Conservatorio di San Pietro a Majella
Brani e interpreti non pervenuti

ore 12.00: concerto per viola a cura del Conservatorio di San Pietro a Majella
Brani e interpreti non pervenuti

ore 16.30: visita guidata alla Collezione Farnese a cura di Valentina Canone

ore 17.30: Concerto delle Dame dell’ensemble Musico Spirto formato da Sabrina Santoro e Roberta Andalò (soprani), Manuela Albano (violoncello) e Maria Rosaria Marchi (clavicembalo)
Brani non ancora pervenuti

ore 18.15: quintetto d’archi a cura del Conservatorio di San Pietro a Majella
Brani e interpreti non pervenuti

Costo del biglietto
Intero: 7,50 Euro (6,50 Euro dopo le ore 14.00)
Ridotto (per visitatori di età compresa tra 18 e 24 anni): 3,75 Euro
Gratuito (minori di anni 18)

_________________________________________________________

Martedì 21 giugno, dalle ore 17.00, presso Teatro, cortile e terrazzo del Palazzo Reale, per la Festa Europea della Musica, il Teatro di San Carlo propone il seguente programma:

Coro di voci bianche del Teatro San Carlo
Pianista: Luigi Del Prete
Solista: Sara Aluthdarage
Direttore: Stefania Rinaldi

G. Verdi – dal “Nabucco”, Va’ pensiero
G. Bizet – da “Carmen”, Fantasia
G. Puccini – dalla “Turandot”, Nessun Dorma
R. Sacco/F. Campanella – Te voglio bene assaje
E. De Leva/S. Di Giacomo – ‘E spingule francese
Tosti/Di Giacomo- Marechiaro
P. Turco/L. Denza – Funiculì funiculà
L. Armstrong – What a wonderful world
W. Houston – I love the lord
J. Mercer/H. Mancini – Moon River
G. Gershwin – Someone to watch over me
H. Arlen – Somewhere over the Rainbow

Allievi Conservatorio San Pietro a Majella
Programma in via di definizione

Brass Eventum Ensemble del Conservatorio “Nicola Sala” di Benevento, diretto da Gianluca Camilli

A. Khachaturian: Danza delle spade
C. Hazell: Three More Cats
Z. de Abreu: Tico-Tico
J. Gade: Jalousie
R. Premru: Blues March

Orchestra dei Quartieri Spagnoli
Ludwig van Beethoven: Marcia Tedesca

Orchestra Academy del Teatro San Carlo
Programma in via di definizione

Costo del biglietto: non pervenuto
_________________________________________________________

Martedì 21 giugno, alle ore 18.00, nella Sala Chopin (piazza Carità, 6), concerto degli allievi del Corso di Perfezionamento Pianistico tenuto dal M° Orazio Maione dal titolo “Breve giro del mondo pianistico in 80 minuti: da Bach a Prokofiev”
Introduzione a cura del M° Orazio Maione

Ingresso libero fino ad esaurimento posti
_________________________________________________________

Mercoledì 22 giugno, alle ore 18.00, nella Sala S. Antonio del Complesso Monumentale di San Lorenzo Maggiore (via dei Tribunali, 316), presentazione del volume dell’Ut Orpheus “Pergolesi, Salve Regina in A minor for Soprano, two violins, viola and continuo”, edizione critica a cura di Giovanni Borrelli

Relatori: Paologiovanni Maione (Conservatorio San Pietro a Majella di Napoli – Centro di Musica Antica Pietà de Turchini)
Guido Olivieri (University of Texas at Austin),
Giovanni Borrelli (violinista, musicologo).

Ingresso libero
_________________________________________________________

Mercoledì 22 giugno, alle ore 18.00, nella Sala Chopin (piazza Carità, 6), per i “Pomeriggi in Concerto” dell’Associazione Napolinova, recital della pianista Lisa Molinaro

Programma

M. Ravel
(dai “Miroirs”)
Oiseaux tristes
Une barque sur l’océan
Alborada del Gracioso

F. Chopin: Tre preludi op. 28

S. Prokofiev: Sonata n. 3

M. Ravel: Pavane pour une infante défunte

F. Liszt: Mephisto walzer

Ingresso libero fino ad esaurimento posti
_________________________________________________________

Giovedì 23 giugno, alle ore 11.30, presso la Sala del Capitolo della chiesa di San Domenico Maggiore (piazza San Domenico Maggiore, 8), conferenza-dibattito dal titolo “Pasquale Anfossi e l’Ospedale dei Derelitti a Venezia (1773-1777): itinerario storico-artistico ed influenza della Scuola Musicale Napoletana”, durante la quale sarà presentata la prima edizione a stampa dei 13 minuetti del musicista ligure, curata da Roberto Allegro e Vittoria Aicardi
Intervengono: Roberto Allegro (direttore artistico Orchestra da Camera Italiana “Antonio Vivaldi”), Nino Daniele (Assessore alla Cultura del comune di Napoli), Stefano Valanzuolo (critico musicale) ed Enzo Amato (presidente Associazione Domenico Scarlatti)

Ingresso libero
_________________________________________________________

Giovedì 23 giugno, alle ore 18.30, nella Sala Chopin (piazza Carità. 6), la Ditta Alberto Napolitano Pianoforti propone un concerto dal titolo “Napoli Fior da Fiore”, con la partecipazione di Luigi Ricciardi (voce), Antonio De Innocentis (chitarra) e Nicola Fiorillo (flauto).

Programma

Cassese-Capolongo: Nuttata ‘e sentimento
Di Giacomo-Costa: Era de maggio
Bovio-Cannio: ‘A serenata ‘e Pulecenella
Parente-E. A. Mario: Dduje paravise
A. de Innocentis: Maria (barcarola)
Tagliaferri-Murolo: Pescatore ‘e Pusilleco
E. A. Mario: Funtana all’ombra
Russo-Costa: Scètate
Nicolardi–Nardella: Mmiez’ô ggrano
Bovio–Lama: Silenzio cantatore
E. Caliendo: Tarantella cu Pulecenella
Cinquegrana–Gambardella: Furturella
Di Giacomo–Costa: Napulitanata
P. Daniele: Terra mia

Ingresso libero fino ad esaurimento posti
_________________________________________________________

Giovedì 23 giugno, alle ore 18.30, presso il Caffè Letterario Portanova (via Portanova, 8), concerto dell’Amati Ensemble, formato da Angela Amato, Enzo Tortora, Marco Manduca, Paola Sorrentino (violini), Giulio Piccolo (viola), Alessandro Parfitt e Marinella Petrillo (violoncelli), Emanuele Marigliano (oboe) e Giovanni Cutolo (corno), con la partecipazione di Alessandro Parfitt (violoncello solista)

In programma musiche di Bach, Mozart, Werner, Purcell, Boccherini, e brani della tradizione Ebraica

Ingresso libero
_________________________________________________________

Giovedì 23 giugno, alle ore 19.00, presso la Sala del Capitolo della chiesa di San Domenico Maggiore (piazza San Domenico Maggiore, 8), concerto del Coro della Pietrasanta, diretto da Rosario Peluso

In programma musiche di Gjeilo, Panariello, Di Marino, Banchieri, Azzaiolo, Bettinelli, Rheinberger

Ingresso libero
_________________________________________________________

Giovedì 23 giugno, alle ore 20.30, nella veranda neoclassica di Villa Pignatelli, per il Maggio della Musica concerto del pianista Massimo Giuseppe Bianchi

In programma musiche di Beethoven, Stravinskij, D.Scarlatti, Bach, Franck

Costo del biglietto
Intero: 20 Euro
Ridotto: 15 Euro
Ridotto giovani: 10 Euro

_________________________________________________________

Venerdì 24 giugno, alle ore 18.30, nella Sala Scarlatti del Conservatorio, per “I Venerdì del Conservatorio”, concerto dell’arpista Elizabeth Fontane-Binoche

Programma al momento non disponibile

Ingresso libero
_________________________________________________________

Venerdì 24 giugno, alle ore 19.00, presso il refettorio del Complesso Conventuale Santa Maria Regina Coeli (vico San Gaudioso, 2), l’Associazione Trabaci e le Suore della Carità di Santa Giovanna Antida Thouret propongono il secondo concerto della “Rassegna Culturale S. Giovanna Antida Thouret”, con la partecipazione di Antonella De Chiara (soprano), Daniele Zanfardino (tenore) e l’ “Ensemble Lirico Italiano”, formato da Ilario Ruopolo e Selene Pedicini (violini), Marco Di Giacomo (viola), Francesco D’Arcangelo (violoncello), Luigi Lamberti (contrabbasso), Mirella Cozzi (arpa)

G. Rossini: “Cujus animam” (dallo Stabat Mater)

G. B. Pergolesi: “Vidit suum” (dallo Stabat Mater)

G. Verdi: da “La Traviata”
Overture
Brindisi
Oh qual pallor
Un dì felice

P. Mascagni: Intermezzo da “Cavalleria Rusticana”

G. Puccini: da “La Bohème”
Non sono in vena
Che gelida manina
Sì mi chiamano Mimì
O soave fanciulla

L’ingresso è a inviti
per info e contatti: 3358344770

_________________________________________________________

Sabato 25 giugno, alle ore 19.00, presso la Terrazza sui giardini di Palazzo Reale, nell’ambito della Stagione Extra del Teatro di San Carlo, concerto dei SancarliniLab, diretti da Carlo Morelli

Concerto posticipato a sabato 9 luglio per motivi tecnici

Programma

Nickolas Ashford & Valerie Simpson: Ain’t no mountain high enough (tratto dal film Sister Act)

Abba: Mamma mia

Queen: Somebody to Love

Michael Jackson: Thriller

E. Di Capua: ‘O sole mio

Medley sigle televisive

L. van Beethoven: Joyful, joyful (revisione a cura di Carlo Morelli)

Queen: Bohemian Rhapsody

Michael Jackson: Man in the Mirror

Enrico Cannio / Sting: ‘O surdato ‘nnammurato / Roxanne

Costo del biglietto: 10 Euro
_________________________________________________________

Sabato 25 giugno, alle ore 19.00, presso la chiesa dei SS. Marcellino e Festo (largo S. Marcellino), per la Primavera Musicale della Nuova Orchestra Scarlatti, concerto dell’Orchestra “Scarlatti per Tutti” e dei Solisti della Nuova Orchestra Scarlatti

In programma musiche di A. Scarlatti, Albinoni, Weill, Piazzolla

Costo del biglietto: 5 Euro

I partecipanti al concerto avranno la possibilità di fare la visita guidata della Chiesa e del Chiostro alle ore 18.00 a cura delle storiche dell’arte di Cultura Felix
_________________________________________________________

Sabato 25 giugno, alle ore 20.30, presso il Museum Shop (largo Corpo di Napoli, 3), per Convivio Armonico 2016 – sezione “Musica nel Corpo di Napoli dal ‘600 ad oggi” concerto dal titolo “Orizzonti Sonori” con la partecipazione di Rosa Montano (mezzosoprano), Egidio Mastrominico (violino) e Marco Ciannella (pianoforte)

In programma musiche di Fauré, Satie, Ciannella

Costo del biglietto: 10 Euro
_________________________________________________________

Domenica 26 giugno, alle ore 10.30, con repliche alle ore 11.30 e alle ore 12.30, al Museo Diocesano (Largo Donnaregina), Tableaux vivants dall’opera di Michelangelo Merisi, accompagnati dalle musiche di Mozart, Vivaldi, Bach e Sibelius

Costo del biglietto (cumulativo con la visita al Museo Diocesano)
Intero: 10 Euro
Ridotto gruppi: 8 Euro
Ridotto giovani: 6 Euro (dai 7 ai 18 anni)
Gratis fino a 6 anni

Info e prenotazioni: 081 5571365
_________________________________________________________

Domenica 26 giugno, alle ore 12.00, presso il Complesso di San Lorenzo Maggiore (via dei Tribunali, 316), per la Primavera Musicale della Nuova Orchestra Scarlatti performance a cura di Crasc, Art Garage, Artisti Cilentani Associati, Città Mediterranee

Ingresso consentito previo acquisto del biglietto per la visita al Complesso
Costo del biglietto
Intero: 9 Euro
Ridotto (over 65): 7 Euro

_________________________________________________________

Domenica 26 giugno, alle ore 19.00, presso il Complesso di San Lorenzo Maggiore (via dei Tribunali, 316), per la Primavera Musicale della Nuova Orchestra Scarlatti, concerto dal titolo “Viaggio Mediterraneo” con la partecipazione di Alina Di Polito (voce), Artisti Cilentani Associati e I Solisti della Nuova Orchestra Scarlatti

Costo del biglietto
Intero: 10 Euro
Ridotto (Ami Scarlatti): 5 Euro

_________________________________________________________

Domenica 26 giugno, alle ore 19.45, nella Basilica di Santa Chiara (v. Benedetto Croce, 16), per il ciclo Organi storici della Campania, organizzato dalla Associazione Alessandro Scarlatti, concerto del maestro Angelo Castaldo dal titolo “Max Reger e il suo tempo”

Programma

O. Respighi: Preludio in re minore

F. Busoni: Praeludium und Doppelfuge zum Choral, Op.7 e op. 76

M. Reger: Introduktion und Passacaglia

M. E. Bossi:
Thème et Variations op. 115
Ave Maria op. 104, n. 2

H. Andriessen: Toccata (1917)

Ingresso libero
_________________________________________________________

Seguici su Facebook:

MusicArTeatro

MusicArTeatro Eventi a Napoli

imagesSu Twitter: @Music_Ar_teatro

**P**U**B**B**L**I**C**I**T**A’**

Nefeli, il nuovo Cd di canzoni folk internazionali alternate a 3 brani classici per violoncello solo
tutto cantato e suonato da Susanna Canessa e la sua band. Acquistalo su:

ascoltalo GRATIS su:SPO

…e molti altri network in tutto il mondo! per scoprirliclikka qui

19 giugno, 2016 Posted by | Agenda Eventi, Associazione "A. Scarlatti", Associazione Domenico Scarlatti, Associazione Trabaci, Associazioni Musicali, Campania, Concerti, Conservatori di Musica, Conservatorio "S.Pietro a Majella", Italia, Maggio della Musica, Musica, Musica classica, Musica corale, Musica da camera, Napoli, Regioni, Sala Martucci, Sale da concerto, Teatri, Teatro San Carlo, Villa Pignatelli | , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Il Conservatorio “D. Cimarosa” di Avellino presenta la Festa della Musica 2016

Locandina Festa della Musica Conservatorio Avellino
Martedì 21 giugno il Conservatorio “D. Cimarosa” di Avellino, per tutta la giornata offrirà un florilegio musicale che, dalla Messa di Gloria di Mascagni, con esecuzioni delle classi dei Maestri Varricchio, Turco e Agresti, passerà al Jazz della classe del M° Salvatore Santaniello e attraverserà la musica barocca col clavicembalo del M° Enrico Baiano e poi i quartetti per clarinetto delle classi dei maestri Crociano e Lippi fino alla musica per organo della classe del M° Muzzi.
La giornata si concluderà con una selezione di brani dall’Alcina di Händel alla Casina del Principe, alle ore 18.00 e con il concerto orchestrale della classe del M° Francesco Ivan Ciampa, alle 20.00 nel Cortile interno del Conservatorio.

La manifestazione del Cimarosa è tra quelle che il Mibact presenta per la Festa europea della Musica 2016 (http://www.beniculturali.it/mibac/export/MiBAC/sito-MiBAC/Contenuti/MibacUnif/Eventi/visualizza_asset.html_1442142388.html)

Per info:
Conservatorio “Domenico Cimarosa” di Avellino
via Circumvallazione, 156
Ufficio Stampa
Eleonora Davide: (+39) 333.7179479

_________________________________________________________

Programma Festa della Musica 2016

Ore 10 – sala Mazzotta (aula 41)
Concerto degli allievi delle classi dei Maestri Varricchio, Turco, Agresti.
Brani scelti dalla “Messa di Gloria” di Pietro Mascagni per soli, coro e orchestra.

Ore 11 – atrio ex palestra
Concerto degli allievi del corso di Musica Jazz del M° Salvatore Santaniello
Gennaro Ferraro – tromba
Antonio Sorvillo – chitarra
Armando Arleo – basso
Luca Midaglia – batteria
Francesco Cirillo – sax

Ore 12 – aula 6
Concerto per clavicembalo del M° Enrico Baiano

Domenico Scarlatti (Napoli 1685 – Madrid 1757)
Sonata F 62 in re maggiore
Sonata F 10 in re minore

Johann Sebastian Bach (Eisenach 1685 – Lipsia 1750): Toccata in re maggiore

Domenico Scarlatti
Sonata F 91 in do maggiore
Sonata F 74 in do minore

Johann Sebastian Bach: Preludio e fuga in fa minore (n. 12 dal 2° Libro del Clavicembalo ben Temperato)

Domenico Scarlatti
Sonata F 460 in re minore
Sonata F 77 in re maggiore
Sonata F 78 in re maggiore

Ore 13 – sala Mazzotta (aula 41)
Concerto degli allievi delle classi di clarinetto dei Maestri Ciociano e Lippi
Quartetto di clarinetti
Musiche di E. Morricone, N. Piovani, J. Strauss. C. Debussy e C.M von Weber
Rosita Cammarano, Giusi Guerra. Daniele Albano. Francesco Abate

Ore 15 – atrio centrale
Concerto degli allievi della classe di chitarra del M° Matarazzo

Fabio Varchetta: di N.Paganini e F. Tárrega
Roberto de Marinis: musiche di N. Coste e M. Castelnuovo-Tedesco
Carmine Picariello: musiche di T. Takemitsu
Giacomo Monteleone musiche di G. Regondi
Duo Picariello-Monteleone musiche di F. Carulli

Ore 16 – aula 14
Concerto d’organo degli allievi della classe del M° Muzzi
Musiche di J. S. Bach e F. Mendelssohn
Alessandro Aquino, Nicola Salvati

Ore 17 – atrio palestra
Concerto degli allievi del corso di Musica Jazz del M° Salvatore Santaniello
Daniela De Mattia, voce
Mario Verdini, basso
Pasquale Romano, chitarra
Michele Caccavale, chitarra
Carmine Luciano, batteria

Ore 18 – Casina del Principe
Concerto del Laboratorio di Musica antica
Alcina, selezione dal dramma per musica in 3 atti di Georg Friedrich Händel

Personaggi e interpreti
Alcina – soprano Carmen Osato
Morgana – soprano Mariagioconda Santaniello
Ruggiero – soprano Gisel Lanzillo
Bradamante – contralto Maria Gesualdi
Oronte – tenore Alessandro Caro
Oberto – soprano Antonella Firinu
Voce narrante Maria Scognamiglio
Direttore: Pierfrancesco Borrelli
Regia: Giuseppe Sollazzo
Direttore di Scena: Maria Scognamiglio
Ensemble strumentale del laboratorio di Musica Antica del Conservatorio “D. Cimarosa” a cura dei maestri Enrico Baiano, Pierfrancesco Borrelli, Vincenzo Corrado e Rosario Totaro
Antonella Nappi, Cristina Italia Ambrosone, Federica Basile (violini I)
Vincenzo Corrado, Ilaria Venuto, Francesco Apostolico (violini II)
Nikolas Altieri, viola
Serena Giordano, Francesca Montella, violoncelli
Fabio Cozzolino, contrabbasso
Serena D’Ambrosio, Isabella Maurizio, Adriana Petillo, clavicembali
Maestri di sala e di palcoscenico: Antonella Cammarota, Rosalba Pinto, Wang Shichen

Ore 20 – cortile interno del Conservatorio
Concerto della classe di esercitazione orchestrale del M° Francesco Ivan Ciampa
Direttore Giovanni Marco Di Lena

Ludwig van Beethoven: Sinfonia n. 5 in do minore op.67 (Allegro con brio)

Maurice Ravel: Bolero
_________________________________________________________

Seguici su Facebook:

MusicArTeatro

MusicArTeatro Eventi a Napoli

imagesSu Twitter: @Music_Ar_teatro

**P**U**B**B**L**I**C**I**T**A’**

Nefeli, il nuovo Cd di canzoni folk internazionali alternate a 3 brani classici per violoncello solo
tutto cantato e suonato da Susanna Canessa e la sua band. Acquistalo su:

ascoltalo GRATIS su:SPO

…e molti altri network in tutto il mondo! per scoprirliclikka qui

17 giugno, 2016 Posted by | Agenda Eventi, Avellino, Campania, Conservatori di Musica, Conservatorio "D. Cimarosa", Italia, Musica, Musica classica, Musica da camera, Regioni | , , , | Lascia un commento

Sabato 18 giugno nella chiesa di Santa Caterina a Formiello concerto del maestro Leonardo Antonio Di Chiara per il ciclo “Organi Storici della Campania” della Associazione Alessandro Scarlatti

Logo Associazione Alessandro Scarlatti 2015-2016
Il terzo appuntamento della XVII edizione del ciclo Organi Storici della Campania della Associazione Alessandro Scarlatti si terrà sabato 18 giugno 2016, alle ore 19.00, nella Chiesa di Santa Caterina a Formiello, a pochi passi da Porta Capuana.
L’organista Leonardo Antonio Di Chiara terrà il suo concerto su uno strumento del 1718 dell’organaro di scuola napoletana Giuseppe Di Martino, autore anche dell’organo presente nella Cappella del Pio Monte della Misericordia.
Il complesso cinquecentesco di Santa Caterina a Formiello è stato recentemente oggetto dell’ importante progetto di restauro “Made in cloister”, che ha ripristinato il particolarissimo chiostro, trasformato in opificio dai Borbone, raro esempio di coesistenza tra strutture rinascimentali ed edifici di archeologia industriale

I concerti proseguiranno domenica 26 giugno nella Basilica di Santa Chiara e sabato 2 luglio a Salerno nella Chiesa dell’Annunziata.

Nato nel 2001 e dedicato alla scoperta e alla valorizzazione del vasto patrimonio organario della nostra Regione, il ciclo ha spaziato negli anni in varie sedi in tutta la Campania come il Santuario di San Rocco a Lioni, la Chiesa di Santa Maria della Speranza a Battipaglia, la Chiesa di Sant’Antonio al Seggio di Aversa, il Santuario di Sant’Antonio di Afragola , la cinquecentesca Collegiata di San Michele a Solofra.

Il concerto è gratuito

Infoline
Associazione Alessandro scarlatti
081 406011
www.associazionescarlatti.it

_________________________________________________________

Programma

Athanasius Kircher (1602-1680)
Antidotum Tarantulae
Modo Hypodorico

Anonimo spagnolo (Sec.XVII): Chacona

Anonimo (Sec.XVII): Las Folías

Anonimo gallipolino (Sec. XVIII): Pastorale

Bernardo Storace (1637 c.- 1707 c.): Ballo della battaglia

Domenico Scarlatti (1685-1757)
Sonata K. 87
Sonata K. 208

Nicola Antonio Zingarelli (1752-1837): Andante

Giuseppe Giordani (1751-1798): Caro mio ben

Francesco Durante (1684-1755): Ouvertura

Leonardo Antonio Di Chiara
Leonardo Antonio Di ChiaraÈ nato a Foggia e vive a Santa Maria di Leuca (LE).
Ha svolto i suoi studi musicali presso il Conservatorio “Umberto Giordano” di Foggia diplomandosi in Organo e Composizione Organistica.
Nel 2007 ha conseguito il Diploma Accademico di II livello con il massimo dei voti e la lode (corso di Organo) presso il Conservatorio “Tito Schipa” di Lecce discutendo una tesi sul corale organistico e la sua evoluzione.
Ha arricchito la sua formazione musicale frequentando corsi di perfezionamento con maestri di fama internazionale come Celeghin, Sacchetti, Radulescu, Leighton, Montserrat Torrent, Tagliavini Di Lernia ed Imbruno.
Al Torneo Internazionale di Musica, nella sezione “Organo”, ha ricevuto per due volte il Diploma di Merito: nel 1996 e nel 2000.
Al Premio Internazionale di Interpretazione organistica C.A.M.T. Monferrato V edizione, ha ottenuto il Diploma di Merito.
L’attività concertistica lo ha portato ad esibirsi in numerose città italiane come solista, in duo e con orchestra da camera.
Dedica la sua attenzione alla composizione, cercando di produrre un linguaggio libero ed immediato, non partendo mai da una forma predefinita, ma da ciò che la sua ispirazione gli detta basandosi sul solido principio che devono essere la musica ed il suo messaggio a primeggiare su tutto.
I suoi lavori, eseguiti in diversi concerti, hanno ricevuto numerosi consensi tra il pubblico.
Al III concorso nazionale di composizione classica “Città di Savona” ha ricevuto la segnalazione di merito artistico con la composizione per organo “Ciaccona in mi minore”.
All’ XI e XIII Concorso Europeo di esecuzione e composizione musicale “Città di Barletta”, ha ricevuto rispettivamente: il 3° premio con la composizione per organo “Giga in sol minore” ed il Diploma di Merito con il brano per organo “Schizzo in mi minore”.
Con passione e grande amore per la sue origini arbëreshë approfondisce ed indaga aspetti della parlata ma soprattutto della musica arbëreshë e recentemente è stato pubblicato un suo lavoro di ricerca dal titolo “La musica arbëreshë di Greci” con il Patrocinio della Regione Campania.
Per Photocity-edizioni ha pubblicato “Tre Composizioni Organistiche” ed “Il Corale Organistico nella sua evoluzione”.
E’ docente di pianoforte presso l’Ente “Santa Cecilia” di Casarano (LE).
_________________________________________________________

Seguici su Facebook:

MusicArTeatro

MusicArTeatro Eventi a Napoli

imagesSu Twitter: @Music_Ar_teatro

**P**U**B**B**L**I**C**I**T**A’**

Nefeli, il nuovo Cd di canzoni folk internazionali alternate a 3 brani classici per violoncello solo
tutto cantato e suonato da Susanna Canessa e la sua band. Acquistalo su:

ascoltalo GRATIS su:SPO

…e molti altri network in tutto il mondo! per scoprirliclikka qui

13 giugno, 2016 Posted by | Agenda Eventi, Associazione "A. Scarlatti", Associazioni Musicali, Campania, Italia, Musica, Musica classica, Napoli, Organisti, Regioni | , , , , , , , | Lascia un commento

Concerti a Napoli dal 13 al 19 giugno 2016

Critica Classica di Marco del Vaglio:

Niccolò van Westerhout

Niccolò van Westerhout

Questi gli appuntamenti previsti dal 13 al 19 giugno 2016:

Martedì 14 giugno, alle ore 18.00, nella Sala Scarlatti del Conservatorio, concerto-seminario dal titolo “J. S. Bach: L’Arte della Fuga” con la partecipazione di Livio De Luca (organo, clavicembalo e pianoforte) e Mariano La Marra (relatore e secondo pianoforte)

Ingresso libero
_________________________________________________________

Martedì 14 giugno, alle ore 20.30, al Teatro Mediterraneo (Mostra d’Oltremare – viale Kennedy, 54), nell’ambito della Primavera Musicale della Nuova Orchestra Scarlatti, “La Carica dei 114” concerto della Nuova Orchestra Scarlatti, dell’Orchestra Scarlatti Junior, dell’Orchestra Scarlatti Young e dell’Orchestra Scarlatti per Tutti, dirette da Gaetano Russo, Federico Odling e Marco Scialò con la partecipazione di Giovanna Famulari (voce e violoncello)

In programma musiche di Schubert, Offenbach, Gianturco, R. Strauss, Weill, Moondog

Costo del biglietto
Intero: 15 Euro
Ridotto AMI Scarlatti: 8 Euro

_________________________________________________________

Mercoledì 15 giugno, alle ore 18.00, nella Sala Chopin (piazza Carità, 6) per i “Pomeriggi in Concerto” dell’ Associazione Napolinova, recital della pianista Maria Grazia Russo

In programma musiche di Mozart e Beethoven

Ingresso libero fino ad esaurimento posti
_________________________________________________________

Giovedì 16 giugno, alle ore 19.00, presso la Terrazza sui giardini di Palazzo Reale, nell’ambito della Stagione Extra del Teatro di San Carlo, concerto del Quintetto di Ottoni del Teatro di San Carlo

Programma al momento non disponibile

Costo del biglietto
Intero: 15 Euro
Ridotto: 12 Euro (titolari delle Carte dei programmi di Membership, gruppi di almeno 10 persone e membri di enti, CRAL ed associazioni convenzionati con il Teatro di San Carlo)

_________________________________________________________

Giovedì 16 giugno, alle ore 20.30, nella veranda neoclassica di Villa Pignatelli, per il Maggio della Musica, concerto nell’ambito del “Festival brahmsiano” con la partecipazione di Guglielmo Pellarin (corno), Alessandro Carbonare (clarinetto), David Romano (violino), Diego Romano (violoncello) e Monica Leone (pianoforte)

Programma

J. Brahms
Trio in mi bemolle maggiore per corno, violino e pianoforte, op. 40
Trio in la minore per clarinetto, violoncello e pianoforte, op. 114

Costo del biglietto
Intero: 20 Euro
Ridotto: 15 Euro
Ridotto giovani: 10 Euro

_________________________________________________________

Venerdì 17 giugno, alle ore 18.00, nella Sala Scarlatti del Conservatorio, per “I Venerdì del Conservatorio”, concerto dell’U. S. Naval Forces Band of Naples e dell’Ensemble di Fiati San Pietro a Majella

In programma musiche di Sousa, Bernstein, Cecile Chaminade, Carl Maria von Weber, Grainger, Berlioz, Ticheli, Johann Strauss

Ingresso libero
_________________________________________________________

Venerdì 17 giugno, alle ore 18.00, nella Sala Chopin (piazza Carità, 6), concerto del pianista Gianluca Blasio

Programma

Bach/Busoni: Corale “Nun komm der Heiden Heiland” BWV 659

L. van Beethoven: Sonata n. 23 op.57 “Appassionata”

C. Saint-Saëns: Studio op. 111 n.1 “Le doppie terze”

Claude Debussy:
“Danseuses de Delphes”
“La cathédrale engloutie”
(dal I libro dei Preludi)

Franz Schubert: Fantasia “Wanderer” op.15 D760

Ingresso libero
_________________________________________________________

Sabato 18 giugno, alle ore 19.00, nella chiesa di Santa Caterina a Formiello (piazza Enrico de Nicola, 49), per il ciclo Organi storici della Campania, organizzato dalla Associazione Alessandro Scarlatti, concerto del maestro Leonardo Antonio Di Chiara

Programma

A. Kircher
Antidotum Tarantulae
Modo Hypodorico

Anonimo spagnolo (sec. XVII): Chacona

Anonimo (sec. XVII): Las Folías

Anonimo gallipolino (sec. XVIII): Pastorale

B. Storace (1637 ca.-1707 ca.): Ballo della battaglia

D. Scarlatti
Sonata in si minore K. 87
Sonata in la maggiore K. 208

N. A. Zingarelli: Andante

G. Giordani: “Caro mio ben”

F. Durante: Ouvertura

Ingresso libero
_________________________________________________________

Sabato 18 giugno, alle ore 19.00, a Palazzo Venezia Napoli (via B. Croce, 19), l’ Associazione PA.VE e l’ Accademia Musicale Europea propongono il concerto dal titolo “Il Canto di Napoli” con la partecipazione del soprano Romina Casucci e del pianista Luciano Ruotolo

In programma musica napoletana dalle origini al Novecento

Costo del biglietto: 12 Euro (comprensivo di aperitivo, concerto e visita guidata)
Prenotazione obbligatoria al seguente recapito: 0815528739

_________________________________________________________

Sabato 18 giugno, alle ore 19.00, presso la Terrazza sui giardini di Palazzo Reale, nell’ambito della Stagione Extra del Teatro di San Carlo, concerto della San Carlo Academy Orchestra

Programma al momento non disponibile

Costo del biglietto: 10 Euro
_________________________________________________________

Sabato 18 giugno, alle ore 20.30, presso il Museum Shop (largo Corpo di Napoli, 3), per Convivio Armonico 2016 – sezione “Musica nel Corpo di Napoli dal ‘600 ad oggi” concerto degli elementi dell’Ensemble “Le Musiche da Camera” Renata Cataldi (traversiere) e Egidio Mastrominico (violino)

In programma musiche di Caresana, Matteis, Cecere, Vinci, Guerini, Hasse, Quantz

Costo del biglietto: 5 Euro comprensivo di degustazione di tarallucci e vino
_________________________________________________________

Domenica 19 giugno, alle ore 11.00, presso il Chiostro dei Procuratori della Certosa di San Martino, nell’ambito della stagione della Fondazione Pietà de’ Turchini, “Laudate pueri”, concerto del Coro della Pietà de’ Turchini e del Coro di Voci Bianche di San Rocco diretti da Davide Troìa e accompagnati al pianoforte ed all’organo da Luigi Del Prete

In programma brani di Palestrina, Mendelssohn, Brahms, Fauré, Duruflé, Panariello, Gjeilo, D. Scarlatti, Britten, Händel.

Costo del biglietto: 6 Euro (comprensivo di ingresso al Museo)
_________________________________________________________

Domenica 19 giugno, alle ore 19.00, presso la chiesa dei SS. Marcellino e Festo (largo S. Marcellino), per la Primavera Musicale della Nuova Orchestra Scarlatti, concerto dell’Orchestra Scarlatti Young, diretta da Beatrice Venezi

In programma musiche di Paisiello, Wagner, Puccini, Sibelius, Cimarosa

Costo del biglietto
Intero: 10 Euro
Ridotto AMI Scarlatti: 5 Euro

_________________________________________________________

Domenica 19 giugno, alle ore 19.00, nella chiesa di S. Gennaro all’Olmo (v. San Gregorio Armeno, 35), per “I Concerti dell’Accademia”, concerto del duo formato da Alfonso Avitabile (viola) e Walter Siano (pianoforte)

Programma

J. Brahms
Ballata op. 10 n 1
Scherzo op. 4
Sonata per viola op.120 n.1 in fa minore

A. Piazzolla: Ave Maria

N. Paganini: Sonata per viola e pianoforte (trascrizione Franz Beyer)

Costo del biglietto
Intero: 10 Euro
Ridotto studenti: 7 Euro

Il concerto sarà preceduto, alle ore 18.30, da una visita guidata della chiesa a cura di Angela Bosco
_________________________________________________________

Seguici su Facebook:

MusicArTeatro

MusicArTeatro Eventi a Napoli

imagesSu Twitter: @Music_Ar_teatro

**P**U**B**B**L**I**C**I**T**A’**

Nefeli, il nuovo Cd di canzoni folk internazionali alternate a 3 brani classici per violoncello solo
tutto cantato e suonato da Susanna Canessa e la sua band. Acquistalo su:

ascoltalo GRATIS su:SPO

…e molti altri network in tutto il mondo! per scoprirliclikka qui

12 giugno, 2016 Posted by | Agenda Eventi, Associazione "A. Scarlatti", Associazioni Musicali, Campania, Concerti, Conservatori di Musica, Conservatorio "S.Pietro a Majella", Ensemble da camera, Fondazione Pietà dei Turchini, Italia, Le musiche da camera, Maggio della Musica, Musica, Musica classica, Musica da camera, Napoli, Palazzo Venezia, Prima del concerto, Regioni, Sale da concerto, Teatri, Teatro San Carlo, Villa Pignatelli | , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Martedì 14 giugno il Conservatorio “D. Cimarosa” di Avellino celebra il centenario dalla morte di Francesco Paolo Tosti

Locandina Tosti Conservatorio Avellino
Il Conservatorio “Domenico Cimarosa” di Avellino celebra il centenario dalla morte del celebre compositore abruzzese Francesco Paolo Tosti in collaborazione con l’Istituto Nazionale Tostiano di Ortona con un concerto di Paola Francesca Natale – soprano – e Simonetta Tancredi – pianoforte – dal titolo “Omaggio a Francesco Paolo Tosti”, martedì 14 giugno, alle ore 18.30.
Per ricordare l’autore di tante famose romanze per canto e pianoforte, alcune delle quali furono interpretate da Enrico Caruso e Tito Schipa su versi composti anche da Antonio Fogazzaro, Salvatore Di Giacomo e Gabriele D’Annunzio, questo momento musicale sarà introdotto dal prof. Antonio Caroccia, docente dell’Istituto.

Francesco Paolo Tosti si diplomò nel 1866 in violino e composizione presso il Conservatorio di Musica di Napoli ”San Pietro a Majella”, quindi ricoprì il prestigioso incarico di maestro di canto presso la corte britannica durante il regno di Vittoria e di Eduardo VII, che gli conferì il titolo di baronetto, avendo egli accettato di acquisire la cittadinanza britannica.
Lì fu vero organizzatore della vita musicale dei sovrani.
Decise di concludere la sua vita in Italia, a Roma, dove morì il 2 dicembre 1916 a 70 anni.
Compose oltre cinquecento romanze da salotto, nel periodo in cui il melodramma italiano era dominato da personalità quali Giuseppe Verdi , Puccini e Mascagni, intuendo l’utilità di investire la propria produzione su un genere diverso, che ebbe peraltro grande fortuna.

Ufficio Stampa
Conservatorio “Domenico Cimarosa” Avellino
via Circumvallazione, 156
Eleonora Davide
(+39) 333.7179479

_________________________________________________________

Seguici su Facebook:

MusicArTeatro

MusicArTeatro Eventi a Napoli

imagesSu Twitter: @Music_Ar_teatro

**P**U**B**B**L**I**C**I**T**A’**

Nefeli, il nuovo Cd di canzoni folk internazionali alternate a 3 brani classici per violoncello solo
tutto cantato e suonato da Susanna Canessa e la sua band. Acquistalo su:

ascoltalo GRATIS su:SPO

…e molti altri network in tutto il mondo! per scoprirliclikka qui

11 giugno, 2016 Posted by | Agenda Eventi, Avellino, Campania, Canto, Concerti, Conservatori di Musica, Conservatorio "D. Cimarosa", Italia, Musica, Musica da camera, Regioni | , , , , | Lascia un commento

Domenica 12 giugno nella Basilica dell’Incoronata Madre del Buon Consiglio a Capodimonte concerto del maestro Mauro Castaldo per il ciclo “Organi Storici della Campania” della Associazione Alessandro Scarlatti

Logo Associazione Alessandro Scarlatti 2015-2016
Domenica 12 giugno 2016, alle ore 19.15, nella Basilica dell’Incoronata Madre del Buon Consiglio a Capodimonte, secondo appuntamento della XVII edizione del ciclo Organi Storici della Campania della Associazione Alessandro Scarlatti.
L’organista Mauro Castaldo nel suo concerto valorizzerà una peculiarità della storica basilica, che è l’unica a Napoli ad avere 2 organi funzionanti, uno antico del 1769 e un più moderno organo Tamburini del 1965.
Il programma sarà quindi in parte secentesco con musiche di Trabaci e Giovanni Salvatore, in parte novecentesco, con la revisione di una Sonata di Martucci ed un brano dello stesso Mauro Castaldo.
L’antico strumento “Domenico Antonio Rossi” 1769, di grande valore storico ed artistico, è stato restaurato nel 1994 da Riccardo Lorenzini secondo criteri strettamente filologici, grazie ad un lascito di tre sorelle dell’alta borghesia napoletana.
Nei sotterranei della Basilica esiste un museo dove sono custoditi alcuni organi gemelli di quello restaurato.

I concerti proseguiranno sabato 18 giugno nella Chiesa di Santa Caterina a Formiello, domenica 26 giugno nella Basilica di Santa Chiara, ed infine sabato 2 luglio a Salerno nella Chiesa dell’Annunziata.

Nato nel 2001 e dedicato alla scoperta e alla valorizzazione del vasto patrimonio organario della nostra Regione, il ciclo ha spaziato negli anni in varie sedi in tutta la Campania come il Santuario di San Rocco a Lioni, la Chiesa di Santa Maria della Speranza a Battipaglia, la Chiesa di Sant’Antonio al Seggio di Aversa, il Santuario di Sant’Antonio di Afragola , la cinquecentesca Collegiata di San Michele a Solofra.

Il concerto è gratuito

Infoline
Associazione Alessandro scarlatti
081 406011
www.associazionescarlatti.it

_________________________________________________________

Programma

Giovanni Maria Trabaci (1575-1647)
Gagliarda Prima “Galluccio”
Gagliarda Seconda “Morosetta”
Gagliarda Quinta “Cromatica”

Giovanni Salvatore (1610-1688)
Capriccio
Toccata
Durezze et Ligature
Corrente

Giuseppe Martucci (1856-1909): Sonata in re minore op. 45
(Revisione del M° Mauro Castaldo, dal manoscritto originale della Biblioteca del Conservatorio San Pietro a Majella di Napoli)

Mauro Castaldo (1964): Corale e Finale

Mauro Castaldo

Foto Fulvio Calzolaio

Foto Fulvio Calzolaio

Titolare della Cattedra di Organo e Composizione Organistica al Conservatorio di Musica “Nicola Sala” di Benevento.
È fondatore e presidente dell’Associazione Organistica “Giovanni Maria Trabaci” di Napoli con la quale ha stabilito un gemellaggio permanente con l’Internationales Stuttgarter Orgelfestival in Germania.
È autore del libro “Il giardino dei silenziosi – Iuppiter Edizioni” dedicato agli organi delle chiese di Napoli.
Ha compiuto gli studi musicali nei Conservatori di Benevento e Napoli conseguendo i Diplomi in Pianoforte, Organo e Composizione Organistica, Clavicembalo, Composizione e Direzione d’Orchestra (questi ultimi due diplomi sotto la guida di Francesco d’Avalos).
Ha frequentato, altresì, i corsi di perfezionamento all’Accademia Musicale Chigiana di Siena di Clavicembalo con Kenneth Gilbert e Musica per Film con Ennio Morricone.
Nel 1991 ha vinto, presso il Conservatorio “San Pietro a Majella di Napoli”, il Premio di Composizione “Terenzio Gargiulo” con: Interludio per Orchestra, Quartetto per Archi, Suite per Fiati.
Nel 1997 ha inciso un CD, interamente dedicato alle sue composizioni per organo, recensito dal prestigioso “The American Organist Magazine” di New York.
Le composizioni per organo pubblicate dalle Edizioni dell’Associazione Trabaci sono eseguite in Italia e all’estero.
Nel corso di una attività musicale trentennale ha preso parte in qualità di organista a rassegne e festival nazionali ed internazionali in Italia e all’estero, tra questi: il X Festival Internazionale di Musica Classica di Napoli nel 1991, i Concerti dell’Associazione Musicale Meranese nel 1995, i Concerti dell’Associazione Organistica del Lazio nel 1997, la XVIII Rassegna Internazionale sullo storico organo “Luigi Riccardi” di Casalpusterlengo nel 2009 ed il St. Nikolaus Orgelfestival di Stoccarda nel 2013.
Ha collaborato con l’Associazione Amici del San Carlo per il “Maggio dei Monumenti 2013” tenendo un concerto sullo storico organo settecentesco del Pio Monte della Misericordia di Napoli.
Mentre per il FAI (Fondo Ambiente Italiano) di Napoli ha preso parte, nel marzo 2015, alle iniziative musicali con un concerto organistico nella Cappella del Real Monte Manso di Scala di Napoli.
_________________________________________________________

Seguici su Facebook:

MusicArTeatro

MusicArTeatro Eventi a Napoli

imagesSu Twitter: @Music_Ar_teatro

**P**U**B**B**L**I**C**I**T**A’**

Nefeli, il nuovo Cd di canzoni folk internazionali alternate a 3 brani classici per violoncello solo
tutto cantato e suonato da Susanna Canessa e la sua band. Acquistalo su:

ascoltalo GRATIS su:SPO

…e molti altri network in tutto il mondo! per scoprirliclikka qui

6 giugno, 2016 Posted by | Agenda Eventi, Associazione "A. Scarlatti", Associazioni Musicali, Campania, Concerti, Italia, Musica, Musica classica, Napoli, Organisti, Regioni | , , , , , | Lascia un commento