MusicArTeatro

comunicazione eventi di Musica Arte e Teatro

Domenica 26 giugno nella Basilica di Santa Chiara concerto del maestro Angelo Castaldo per il ciclo “Organi Storici della Campania” della Associazione Alessandro Scarlatti

Logo Associazione Alessandro Scarlatti 2015-2016
Domenica 26 giugno, alle ore 19.45, per il quarto appuntamento della XVII edizione di Organi Storici della Campania, la rassegna della Associazione Alessandro Scarlatti dedicata alla scoperta e alla valorizzazione del vasto patrimonio organario della nostra Regione, concerto del M° Angelo Castaldo nella Basilica di Santa Chiara.
Tutti gli strumenti della Basilica di Santa Chiara furono distrutti durante i bombardamenti anglo-americani nel 1942.
Lo strumento attuale risale al 1962, ed è tra i più prestigiosi dei tanti operanti nella nostra città.
Il programma, intitolato “Max Reger e il suo tempo” è dedicato a celebrare gli anniversari di tre autori a cavallo tra Ottocento e Novecento: Ottorino Respighi, Ferruccio Busoni e appunto Max Reger.

Il concerto conclusivo della rassegna si terrà sabato 2 luglio a Salerno nella storica Chiesa dell’Annunziata, costruita nel 1627 sulle rovine di una vecchia chiesa di fine quattrocento.

Dedicato alla scoperta e alla valorizzazione del vasto patrimonio organario della nostra Regione, il ciclo “Organi Storici della Campania “ ha spaziato negli anni in varie sedi della Campania come il Santuario di San Rocco a Lioni, la Chiesa di Santa Maria della Speranza a Battipaglia, la Chiesa di Sant’Antonio al Seggio di Aversa, il Santuario di Sant’Antonio di Afragola , la cinquecentesca Collegiata di San Michele a Solofra.

Il concerto è gratuito

Infoline
Associazione Alessandro scarlatti
081 406011
www.associazionescarlatti.it

_________________________________________________________

Domenica 26 giugno, ore 19.45 – Basilica di Santa Chiara

Angelo Castaldo, organo

Programma

“Max Reger e il suo tempo”

Ottorino Respighi (1879 – 1936): Preludio in re minore (1910)

Ferruccio Busoni (1866 – 1924): Praeludium und Doppelfuge zum Choral, op.7 e op. 76 (1880)

Max Reger (1873 – 1916): Introduktion und Passacaglia (1889)

Marco Enrico Bossi (1861 – 1925)
Thème et Variations op. 115 (1898)
Ave Maria op. 104, n.2

Hendrik Andriessen (1892 – 1981): Toccata (1917)

Angelo Castaldo
Angelo Castaldo 2Nato a Napoli nel 1973.
Si è diplomato brillantemente in Pianoforte, Organo e Composizione organistica, Clavicembalo, Musica Corale e Direzione di Coro.
Parallelamente agli studi musicali ha portato avanti anche gli studi universitari: ha infatti conseguito, con il massimo dei voti e la lode, la Laurea in Lettere Moderne presso l’Ateneo Federico II di Napoli, il Master in Musicologia e la Specializzazione Biennale in Filologia Musicale presso l’Università “Tor Vergata” di Roma.
Ha vinto una Borsa di Studio della Regione Basilicata per i Seminari “Musica e Filosofia” di Potenza.
In qualità di organista solista ha suonato nei maggiori Festival Organistici italiani ed all’estero nelle più importanti cattedrali europee: Varsavia, Fulda, Monaco, Kiev, Tallinn, Tampere, Londra, Edimburgo, Copengahen, Praga, Budapest, Malaga.
Ha tenuto diverse tournée negli Stati Uniti ed in Sudamerica suonando a Boston, Chicago, Philadelphia, S. Francisco, New York, Montevideo, San Paolo del Brasile. Ha suonato infine in Australia, nelle Cattedrali di St. Patrick e St. Andrew’s a Sydney.
Il 1° gennaio 2006 ha tenuto il “Concerto di Capodanno” nella Cattedrale di Washington (USA), trasmesso in diretta radiofonica nazionale, ed a cui RAI International ha anche dedicato uno “speciale”.
E’ stato invitato in giurie di Concorsi Organistici Internazionali ed ha tenuto Masterclasses in Polonia (Filarmonica di Danzica), Lituania (Vilnius Music Academy), Russia (Università di San Pietroburgo), Svezia (Piteå Music University), Lettonia (Riga Music Academy), U.S.A. (Boston University).
Giornalista – pubblicista dal 1993, è stato critico musicale del quotidiano “Napoli Sera” e collabora con il bimestrale “Arte Organaria e Organistica” delle “Edizioni Carrara” di Bergamo per la quale ha anche curato le prime edizioni a stampa e le revisioni critiche della “Fantasia a due organi” di M. E. Bossi, della “Sonata per organo” di G. B. Pergolesi e sta ultimando la revisione critica dell’integrale per organo (4 voll.) di G. Cotrufo.
Per le edizioni “Eurarte” ha curato le prime edizioni di brani di Capocci, Napolitano, Marchetti, Gubitosi.
Per le edizioni “Esarmonia” sta curando la pubblicazione della collana “Splendori del ‘700 napoletano” con oltre 50 brani per organo e cembalo di Pergolesi, Scarlatti, Fenaroli, Durante, Leo e Sigismondo.
E’ autore, infine, di un trattato teorico-pratico sullo studio del Solfeggio e compositore di musiche per organo.
Ha registrato CD solistici in Germania, USA, Australia.
Ha inciso per “La Bottega Discantica” un cd al grande organo della Cattedrale di Napoli, dedicato a compositori napoletani del ‘900.
E’ organista e maestro di cappella della Basilica di S. Chiara in Napoli.
Insegna Organo e Composizione Organistica presso il Conservatorio “Palestrina” di Cagliari, dove è tra l’altro coordinatore del “Laboratorio Organi Storici” (LabOs) per la studio e la tutela del patrimonio organario cagliaritano.
_________________________________________________________

Seguici su Facebook:

MusicArTeatro

MusicArTeatro Eventi a Napoli

imagesSu Twitter: @Music_Ar_teatro

**P**U**B**B**L**I**C**I**T**A’**

Nefeli, il nuovo Cd di canzoni folk internazionali alternate a 3 brani classici per violoncello solo
tutto cantato e suonato da Susanna Canessa e la sua band. Acquistalo su:

ascoltalo GRATIS su:SPO

…e molti altri network in tutto il mondo! per scoprirliclikka qui

20 giugno, 2016 Posted by | Agenda Eventi, Associazione "A. Scarlatti", Associazioni Musicali, Campania, Concerti, Italia, Musica, Napoli, Organisti, Regioni | , , , , , , , | Lascia un commento

Mercoledì 16 novembre i pianisti Federica Monti e Fabio Bianco ai “Concerti di Autunno”

Critica Classica di Marco del Vaglio:

Mercoledì 16 novembre, alle ore 20.30, nuovo appuntamento con la rassegna “Concerti di Autunno” 2011, promossa dalla Comunità Evangelica Luterana di Napoli con la direzione artistica di Luciana Renzetti.
In programma, presso la Chiesa Luterana di via Carlo Poerio in Napoli, un concerto dedicato al romanticismo tedesco con l’esibizione del duo pianistico Federica Monti e Fabio Bianco.
Sodalizio artistico nato nel 2007, Monti e Bianco combinano i loro talenti musicali in maniera estremamente naturale, dando vita ad un duo che in breve tempo ha conseguito numerosi riconoscimenti e premi, e che si dedica ad un repertorio ampio che spazia dal Classicismo alla Musica Contemporanea.
Freschi di debutto a Monaco di Baviera nella Großen Konzertsaal della Musikhochschule (con programmi per 2 pianoforti e pianoforte a 4 mani), i musicisti presentano mercoledì sera a Napoli la Sonata op.17 di Hermann Goetz, la Sonata op. 35 di Carl Reinecke, la Fantasia sul corale “Ein’ feste Burg ist unser Gott”, op. 27 di Max Reger e la Sonata op. 122 di Josef Rheinberger.

Prossimo appuntamento il 23 novembre con la premiazione del concorso letterario “Una piazza, una città”.

Ingresso libero

Ufficio Stampa
Paolo Popoli
tel.: 329.6197910
email: paolopopoli@gmail.com

Comunità Evangelica Luterana
Chiesa: Via Carlo Poerio, 5 – Napoli
Ufficio: Largo Terracina, 1 – Napoli
Tel +39-081-66-3207
Fax +39-081-660909
email: info@lutero.org

__________________________________

Duo Monti-Bianco
Il sodalizio artistico di Federica Monti e Fabio Bianco nasce nel 2007 col conseguimento col massimo dei voti del Diploma Accademico di II Livello in “Discipline Musicali” presso il Conservatorio di Napoli “S. Pietro a Majella”.
Entrambi i musicisti provengono da percorsi solistici e da esperienze cameristiche diverse; tuttavia hanno scoperto in breve tempo di poter combinare i loro talenti musicali in maniera estremamente naturale.
Da subito ottiene consensi positivi in Rassegne Musicali , Festival e Concorsi Nazionali ed Internazionali.
Guidati sin dall’ inizio dalla docente di Musica da Camera del Conservatorio di Napoli, Valeria Lambiase , nel 2007 vengono ammessi all’ Accademia di Firenze nella classe del M° Pier Narciso Masi.
In poco tempo il Duo amplia il proprio repertorio , che spazia dal Classicismo alla Musica Contemporanea.
Nel Novembre 2007 vince: il 2° Premio (1° non assegnato) al Concorso Nazionale Giovani Musicisti “Città di Camerino” sezione Pianoforte a 4 Mani ; il 1° Premio assoluto al 13° Concorso Nazionale “Città di Bacoli” sezione Pianoforte a 4 Mani. Nel Giugno 2009 conseguono il Diploma Biennale di Alto Perfezionamento con il M°Piernarciso Masi presso l’ “Accademia di Musica di Firenze” e nello stesso mese vengono ammessi alla Hochschule fur Musik und Theater di Monaco di Baviera dove studiano con il celebre duo Tal – Groethuysen .
Nell’ Ottobre 2009 vincono il 2° Premio ( 1° e 3° non assegnato) al 19° Concorso Pianistico Internazionale “ Roma 2009” nella sezione 4 mani.
Il Duo ha ultimamente debuttato a Monaco di Baviera nella Großen Konzertsaal della Musikhochschule riscuotendo grande successo di critica e pubblico , con programmi per 2 pianoforti e pianoforte a 4 mani.

Seguici su Facebook:

MusicArTeatro

MusicArTeatro Eventi a Napoli

**P**U**B**B**L**I**C**I**T**A’**

Nefeli, il nuovo Cd di canzoni folk internazionali alternate a 3 brani classici per violoncello solo
tutto cantato e suonato da Susanna Canessa e la sua band. Acquistalo su:

…e molti altri network in tutto il mondo! per scoprirli clikka qui

15 novembre, 2011 Posted by | Agenda Eventi, Chiesa Luterana, Concerti, Musica, Musica classica, Musica da camera, Napoli, Pianisti | , , , , , , , , | Lascia un commento

   

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: