MusicArTeatro

comunicazione eventi di Musica Arte e Teatro

Concerti a Napoli dall’1 al 7 luglio 2013

Critica Classica di Marco del Vaglio:

Adriana Basile

Adriana Basile

Questi gli appuntamenti previsti dall’1 al 7 luglio:

Giovedì 4 luglio, alle ore 20.30, nella chiesa di S. Francesco delle Monache (v. Santa Chiara 10c), concerto del Coro Vocalia, diretto da Luigi Grima, con la partecipazione del chitarrista Maurizio Villa

Programma

Carlos Guastavino (1912-2000)
Una pena nuevamente
Bonita rama de sauce
Se equivocò la paloma

Heitor Villa-Lobos (1887-1959)
Rosa amarela
Balaio

Carlos Gardel (1890-1935)
El dia que me quieras

Astor Piazzolla (1921-1992)
Chiquilin de bachin
Jacinto Chiclana

Ariel Ramírez (1921-2010): Alfonsina y el mar

Mario Castelnuovo Tedesco (1895-1968): Romancero Gitano, op. 152 per coro misto e chitarra, su testi di García Lorca
I Baladilla de los tres rios
(dal Poema del Cante jondo)

II La Guitarra
(dal Poema del Cante jondo)

III Puñal
(dal Poema de la Soleà)

IV Procesión – Paso – Saeta
(dal Poema de la Saeta)

V Memento
(da Vinetas flamencas)

VI Baile
(da Tres ciudades)

VII Crótalo
(da Seis caprichos)

Costo del biglietto:
Intero: 8 Euro
Ridotto: 5 Euro

Info e prevendita:
Domus Ars, Centro di Cultura
via Santa Chiara 10, Napoli
081 3425603
infoeventi@domusars.it

_________________________________________________________

Giovedì 4 luglio, alle ore 21.00, nell’auditorium di Castel S. Elmo, per la rassegna “Maggio della Musica 2013”, concerto della Tribunal Mist Jazz Band dal titolo “America-Napoli…e…ritorno”

Costo del biglietto
Intero: 20 Euro
Ridotto: 15 Euro

_________________________________________________________

Domenica 7 luglio, alle ore 17.30, al Museo Archeologico Nazionale, inaugurazione della dodicesima edizione dei “Pomeriggi in Concerto” di Napolinova con la partecipazione del duo formato da Fabrizio Falasca (violino) e Gianluigi Giglio (chitarra)

In programma musiche di Paganini

Ingresso libero fino ad esaurimento posti
________________________________________

Seguici su Facebook:

MusicArTeatro

MusicArTeatro Eventi a Napoli

**P**U**B**B**L**I**C**I**T**A’**

Nefeli, il nuovo Cd di canzoni folk internazionali alternate a 3 brani classici per violoncello solo
tutto cantato e suonato da Susanna Canessa e la sua band. Acquistalo su:

…e molti altri network in tutto il mondo! per scoprirli clikka qui

Annunci

29 giugno, 2013 Posted by | Agenda Eventi, Auditorium Castel S. Elmo, Campania, Italia, Jazz, Maggio della Musica, Musica, Musica classica, Musica da camera, Napoli | | Lascia un commento

Lunedì 1 e martedì 2 luglio ultimi due appuntamenti con la rassegna “All’ombra del Castello” organizzata dal Conservatorio di Avellino

Locandina All'ombra del Castello 2013Lunedì 1 Luglio 2013, alle ore 18.30, “All’ombra del Castello” proporrà, nel cortile interno del Cimarosa, un’altra splendida serata all’insegna del ritmo con gli “Euphonium quartet” e “Brass Band” del Conservatorio “Domenico Cimarosa” di Avellino.
Gli “Euphonium Quartet”, con Giovanni Aiezza, Giuliano Cerbarano, Mauro Verrillo, Luigi Izzo e “Brass Band” con le trombe di Emanuele Del Prete, Michelangelo Gallinella, Domenico Longo, Saverio Ferraro, Emiliano Martino, Angelo D’Alessio, Antonio Franzese, Luigi Pellegrino, Vincenzo Di Nuzzo; i tromboni di Mauro Verrillo, Gennaro Cibelli, Umberto Marro; l’eufonio di Giuliano Cerbarano, Gaetano De Caro; le tube di Giuseppe Petrillo, Luigi Izzo; la batteria di Daniele Verrillo, direttore Giovanni Aiezza, eseguiranno musiche di: Ito Yasuhide, K. Jenkins, G. Verdi, D. Ionel, J. Zituik, T. Hutchinson, J. De Haan, A.Waignein, Bob Thiele , Claude François e Paul Anka.
Anche se il tempo non sta concedendo serate clementi, finora i concerti si sono regolarmente svolti nell’Auditorium Vincenzo Vitale, ma ci si augura che per i prossimi due appuntamenti si possa godere delle serate estive all’aperto all’insegna della buona musica.
Così martedì 2 luglio sarà la volta, a partire dalle ore 20.30, di uno spettacolo articolato dedicato al bicentenario verdiano.
In “VERDI S’AMUSE!” i solisti e il Coro del Laboratorio Lirico Verdiano e l’Orchestra sinfonica del Conservatorio D. Cimarosa rappresenteranno, attraverso una fantasia musicale, una selezione di scene tratte dalle più importanti opere del repertorio verdiano tra cui: Nabucco, Rigoletto, Il Trovatore, La Traviata, Un Ballo In Maschera, Macbeth, Don Carlos, Aida, Otello, Falstaff.
Maestro del Coro è Virgilio Agresti, la direzione musicale è affidata a Massimo Testa e la drammaturgia e regia sono curate da Giuseppe Sollazzo.
Hanno collaborato alla realizzazione dello spettacolo le classi di Canto dei Maestri: Anselmi, Baiano, Natale, Tizzani e Turco.
Il Laboratorio Lirico Verdiano del Conservatorio, nato quest’anno in occasione della celebrazione dell’anniversario del musicista, è finalizzato allo studio, all’approfondimento e alla realizzazione scenica del melodramma nell’ottica di un migliore approccio alla professione, quindi ha interessato tutte le figure che concorrono alla rappresentazione di un opera.
Grazie a un intenso lavoro di concertazione di scene d’opera, sotto la cura del direttore d’orchestra Massimo Testa e del regista Giuseppe Sollazzo, ha preso vita lo spettacolo “VERDI S’AMUSE!”, con scene tratte dalle più importanti opere di Verdi accompagnate dalla lettura di lettere originali, che condurrà per mano il pubblico nelle atmosfere verdiane, tra un sorriso e un trascinante momento musicale.
La settimana però si presenta ricchissima di impegni per il Cimarosa.
Dopo la due giorni dedicata alla rassegna “All’ombra del Castello”, prenderà subito il via Il Festival Contaminazioni Jazz II edizione, che dal 3 al 6 luglio porterà in scena quattro spettacoli di assoluto pregio per gli amanti del genere, con ospiti di rilievo come Rocco Zifarelli, cui saranno affiancati momenti di approfondimento pomeridiani e il cui programma è già consultabile sul sito www.conservatoriocimarosa.org.

per info
Ufficio Stampa
3935837525

________________________________________

Seguici su Facebook:

MusicArTeatro

MusicArTeatro Eventi a Napoli

**P**U**B**B**L**I**C**I**T**A’**

Nefeli, il nuovo Cd di canzoni folk internazionali alternate a 3 brani classici per violoncello solo
tutto cantato e suonato da Susanna Canessa e la sua band. Acquistalo su:

…e molti altri network in tutto il mondo! per scoprirli clikka qui

29 giugno, 2013 Posted by | Agenda Eventi, All'ombra del castello, Avellino, Campania, Concerti, Conservatori di Musica, Conservatorio "D. Cimarosa", Italia, Musica, Musica classica, Musica da camera, Musica Lirica, Regioni | , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Venerdì 28 giugno continua ad Avellino la rassegna “All’ombra del Castello” con i ritmi delle due Americhe

Locandina All'ombra del Castello 2013Dopo il successo della serata di apertura della manifestazione musicale “All’ombra del Castello” al Conservatorio “D. Cimarosa” venerdì 28 giugno, alle ore 20.30 avrà luogo la seconda serata dedicata a “Le Due Americhe” con la voce di Marina Bruno, Mario Dell’Angelo e Antonio Salerno (violini), Giuseppe Di Capua (pianoforte), Giuliana Soscia (fisarmonica), Simone Basso (viola), Antonio Colonna (violoncello), Francesco Angiuli (contrabbasso) e la voce recitante di Antonella Forino.
Lo spettacolo metterà a confronto, attraverso la musica, l’America latina e l’America del Nord, prendendo spunto anche dalla letteratura.
Esecutori di assoluto pregio sono coinvolti in questo, come negli altri spettacoli della rassegna che, giunta alla sua settima edizione, proponendo generi musicali diversi, ha regalato in questi anni al pubblico serate di autentico svago.
Saranno eseguiti brani di Piazzolla, Soscia, Gardel, Van Heusen, Kender, Bernstein, Santamaria.

Per info
Ufficio Stampa
3935837525

________________________________________

Seguici su Facebook:

MusicArTeatro

MusicArTeatro Eventi a Napoli

**P**U**B**B**L**I**C**I**T**A’**

Nefeli, il nuovo Cd di canzoni folk internazionali alternate a 3 brani classici per violoncello solo
tutto cantato e suonato da Susanna Canessa e la sua band. Acquistalo su:

…e molti altri network in tutto il mondo! per scoprirli clikka qui

27 giugno, 2013 Posted by | Agenda Eventi, Avellino, Campania, Concerti, Conservatori di Musica, Conservatorio "D. Cimarosa", Italia, Musica, Musica classica, Musica da camera, Regioni | , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Mercoledì 26 giugno parte la settima edizione della rassegna “All’ombra del Castello” organizzata dal Conservatorio “Domenico Cimarosa” di Avellino

Locandina All'ombra del Castello 2013Una nuova proposta musicale giunge dal Conservatorio Cimarosa con la settima edizione della rassegna All’ombra del Castello.
Sotto le mura del maniero dei Caracciolo, nel cortile interno dell’Istituto, quattro serate ci inviteranno a godere dell’ascolto della migliore musica del Conservatorio.
Si parte mercoledì 26 giugno, alle 20.30, con l’Orchestra di Fiati del Cimarosa diretta da Paolo Ciacci.
Verranno eseguite musiche di Piazzolla, Vlak, Jenney, Lake, Delange, Reed, Ciacci e Verdi.

Già venerdì 28 giugno sarà la volta della seconda serata, dedicata a Le due Americhe con la voce di Marina Bruno, la voce narrante di Antonella Forino, Mario Dell’Angelo e Antonio Salerno (violini), Giuseppe Di Capua (pianoforte), Giuliana Soscia (fisarmonica), Simone Basso (viola), Antonio Colonna (violoncello) e Francesco Angiuli (contrabbasso).

Seguirà lunedì 1 luglio Euphonium Quartet e Brass Band, direttore Giovanni Aiezza e martedì 2 luglio Verdi s’amuse! a cura del laboratorio lirico verdiano con l’Orchestra sinfonica del Conservatorio diretta da Massimo Testa, drammaturgia e regia a cura di Giuseppe Sollazzo.
Sabato 29 giugno il Conservatorio Cimarosa sarà nuovamente protagonista della scena musicale irpina con il Concerto per il FAI presso il Palazzo Abbaziale di Loreto di Mercogliano, in cui, dopo la Visita guidata a cura del Fondo Ambiente Italiano all’archivio delle pergamene e alla Farmacia, che si svolgerà a partire dalle 18.00, e dopo la Presentazione delle Attività 2013/2014 della Delegazione FAI Avellino, rappresentata dall’architetto Raffaele Troncone, alle 19.30 sarà eseguito un ricco programma dall’Orchestra Giovanile del Cimarosa.
“Il connubio tra l’istituto di alta formazione musicale e la fondazione ambientalista –spiega l’architetto Tronconesi inserisce nel programma di promozione dell’ambiente irpino a partire dalle eccellenze che appartengono al territorio, frutto di quello che amo indicare come il genius loci”.
Partire dalla musica è certamente una scelta di gusto e l’Orchestra Giovanile, prodotto del lavoro e della passione dei maestri Patrizia Maggio, Pietro Calzolari, Simone Basso e Antonio Sinagra e della lungimiranza del direttore Carmine Santaniello, sta riscuotendo un successo inaspettato per una compagine così giovane, e per la qualità delle esecuzioni e per la rigorosa formazione didattica che tutti loro hanno alle spalle.

Per info
Ufficio Stampa
3935837525

________________________________________

Seguici su Facebook:

MusicArTeatro

MusicArTeatro Eventi a Napoli

**P**U**B**B**L**I**C**I**T**A’**

Nefeli, il nuovo Cd di canzoni folk internazionali alternate a 3 brani classici per violoncello solo
tutto cantato e suonato da Susanna Canessa e la sua band. Acquistalo su:

…e molti altri network in tutto il mondo! per scoprirli clikka qui

24 giugno, 2013 Posted by | Agenda Eventi, All'ombra del castello, Avellino, Campania, Concerti, Conservatori di Musica, Conservatorio "D. Cimarosa", Italia, Musica, Musica classica, Musica da camera, musica sinfonica, Rassegne, Regioni | , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Concerti a Napoli dal 24 al 30 giugno 2013

Critica Classica di Marco del Vaglio:

Franco Caracciolo

Franco Caracciolo

Questi gli appuntamenti previsti dal 24 al 30 giugno:

Lunedì 24 giugno, alle ore 17.00, nella Sala Chopin (piazza Carità, 6), l’Associazione Napolinova propone “Pianisti in Concerto”: concerto dei partecipanti al Master di pianoforte del M° Orazio Maione

Ingresso libero
_________________________________________________________

Martedì 25 giugno, alle ore 18.00, nella Sala Scarlatti del Conservatorio, concerto della U. S. Naval Forces Europe Band/Allied Forces Europe Band Naples e dell’Orchestra di Fiati del San Pietro a Majella

Ingresso libero
_________________________________________________________

Martedì 25 giugno, alle ore 20.30 (Turno C), con replica mercoledì 26 giugno, alle ore 19.00 (Turno D), giovedì 27 giugno, alle ore 18.00 (Turno B) e venerdì 28 giugno, alle ore 20.30 (fuori abbonamento), al Teatro di San Carlo, per la stagione operistica 2012-2013, allestimento del musical West Side Story di Leonard Bernstein

Direttore musicale: Donald Chan
Regia e Coreografia: Joey McKneely
Scene: Paul Gallis
Costumi: Renate Schmitzer

Personaggi ed interpreti

Tony: Liam Tobin / Anthony Festa
Maria: Elena Sancho-Pereg / Jessica Soza / Maya Flock
Anita: Penelope Armstead-Williams
Bernardo: Pepe Munoz
Riff: Mark Mackillop

Compagnia BB Promotion, The art of entertainment
Orchestra del Teatro di San Carlo

Costo del biglietto

Intero: da 130 a 50 Euro
Ridotto: da 120 a 45 Euro (titolari Carte dei programmi di Membership, gruppi di almeno 10 persone membri di enti, CRAL ed associazioni convenzionati con il Teatro di San Carlo)
Giovani under 30 (palchi laterali): 30 Euro

_________________________________________________________

Mercoledì 26 giugno, alle ore 18.00, nella Sala Scarlatti del Conservatorio, per la rassegna “Palco S.P.a.M.”, concerto del pianista Giovanni Alvino

Programma

L.van Beethoven: Sonata op.2 n.2

F. Chopin: Barcarola op.60

S. Rachmaninov: 5 Preludi op.23

Ingresso libero
_________________________________________________________

Giovedì 27 giugno, alle ore 20.00, a Villa Pignatelli, per la rassegna “Maggio della Musica 2013”, concerto del duo formato da Enrico Dindo (violoncello) e Michele Campanella (pianoforte)

Programma

F. Schubert: Sonata in la minore per violoncello e pianoforte D.821 “Arpeggione”

R. Schumann:
Adagio e allegro op. 70
Fantasiestücke op. 73
Fünf Stücke op. 102

Costo del biglietto
Intero: 20 Euro
Ridotto: 15 Euro

_________________________________________________________

Giovedì 27 giugno, alle ore 20.00, nella Chiesa dei Girolamini (v. Duomo, 144), per la rassegna “Musica ed arte”, visita guidata alla chiesa seguita dal concerto dei “Corde Oblique” di Riccardo Prencipe

Costo del biglietto: 10 Euro
_________________________________________________________

Venerdì 28 giugno, alle ore 16.00, nella Sala Martucci del Conservatorio, presentazione del libro “ Musica e sociologia” di Lello Savonardo con la partecipazione di Marco Zurzolo

Ingresso libero
_________________________________________________________

Venerdì 28 giugno, alle ore 18.00, nella Sala Scarlatti del Conservatorio, per “I Venerdì Musicali” concerto dal titolo “Non Solo Tango” per 2 pianoforti e bandoneón

Ingresso libero
_________________________________________________________

Venerdì 28 giugno, alle ore 18.00, presso l’Associazione Culturale M. Gorki (v. Nardones, 17), concerto del pianista Damiano Davide

Programma

L. van Beethoven
12 Variazioni su un tema di danza russa WoO 71
Sonata in fa minore op. 57 “Appassionata”
Sonata in do minore op. 111

Ingresso libero
_________________________________________________________

Venerdì 28 giugno, alle ore 19.00, a Palazzo Venezia (v. B. Croce, 19), Lezione-concerto del pianista Luciano Ruotolo dal titolo “Metti una sera a Palazzo Venezia con… Chopin”

In programma musiche di Chopin

Quota partecipazione (Concerto illustrato, percorso guidato ed aperitivo)
Adulti: 10 Euro
Bambini e ragazzi da 6 a 18 anni: 3 Euro
Gratuita al di sotto dei 6 anni

Prenotazione obbligatoria per motivi organizzativi

Info e prenotazioni:
081/6336763-3922863436
cultura@sirecoop.it
www.sirecoop.it

081/5528739
palazzovenezianapoli@gmail.com
www.palazzovenezianapoli.it

_________________________________________________________

Venerdì 28 giugno, alle ore 19.30, presso il Museo del Sottosuolo (piazza Cavour), concerto del Coro Polifonico della Pietrasanta, diretto da Rosario Peluso

In programma musiche di Donati, Peluso, Biebl, Britten, Banchieri, Debussy, Lauridsen, Whitacre, Liani

Costo del biglietto: 10 Euro
_________________________________________________________

Sabato 29 giugno, alle ore 19.00, nella chiesa di San Pietro ad Aram (Corso Umberto, 292), per la VII edizione della rassegna “Sette secoli di musica sacra per organo a Napoli – Vespri d’organo”, organizzata dall’Associazione Trabaci, concerto del soprano Valentina Varriale, del tenore Rosario Cantone e dell’organista Marco Palumbo

Programma

G. Frescobaldi: “Bergamasca” dai Fiori Musicali
organo M. Palumbo

H. Schütz: O Jesu, nomen dulce
tenore: R. Cantone
organo: M. Palumbo

A. Vivaldi: “Domine Deus” dal Gloria
soprano: V. Varriale
organo: M. Palumbo

J. S. Bach: Preludio e Fuga in sol maggiore BWV 541

F. Mendelssohn: Sonata VI in re minore Op.65

organo: M. Palumbo

G. Fauré: “Pie Jesu”, dal Requiem
soprano: V. Varriale
organo: M. Palumbo

C. Franck: Pièce héroïque in si minore da Trois pièces pour grand orgue
organo: M. Palumbo

N. Rota: Salmo VI
tenore: R. Cantone
organo: M. Palumbo

N. Rota: Tota pulchra
soprano: V. Varriale
tenore: R. Cantone
organo: M. Palumbo

Ingresso libero
_________________________________________________________

Sabato 29 giugno, alle ore 19.30, a Villa Doria D’Angri (v. Petrarca, 80), per l’inaugurazione della rassegna “Nuits d’été a Pausilippe”, concerto della pianista Zhu Xiao Mei dal titolo “Les barricades mistérieuses”

In programma musiche di Domenico Scarlatti, François Couperin, Bach, Mozart

Costo del biglietto: 30 Euro
_________________________________________________________

Sabato 29 giugno, alle ore 20.30, nella chiesa di S. Francesco delle Monache (v. S. Chiara 10c), nell’ambito della rassegna “Concerti al Centro”, organizzata dall’Associazione Domus Ars, concerto dal titolo “Il Rinascimento in Rock, Jazz & Blues” con “I Vandalia” di Lucio Maria Lo Gatto e Lino Vairetti

In programma musiche di Monteverdi, Palestrina, Pordenon, De Antiquis, Marenzio, Nanino, Lo Gatto

Costo del biglietto: 10 Euro
_________________________________________________________

Domenica 30 giugno, alle ore 11.00, nel Cellaio Borbonico del Bosco di Capodimonte (v. Miano), nell’ambito della rassegna “Giugno musicale nel Real Bosco di Capodimonte – Concerti nel Cellaio”, concerto del duo formato dai pianisti Maria Libera Cerchia e Antonello Cannavale

In programma musiche per pianoforte a quattro mani di Schubert e Dvořák

Ingresso libero
_________________________________________________________

Domenica 30 giugno, alle ore 19.30, a Villa Doria D’Angri (v. Petrarca, 80), per la rassegna “Nuits d’été a Pausilippe”, concerto del duo formato dal soprano Chiara Skerath e dal pianista Michael Guido dal titolo “La sirena di Posillipo”

In programma musiche di Donizetti, Bizet, Bellini, Fauré, Tosti, Guercia, Chausson, Dvořák

Costo del biglietto: 30 Euro
_________________________________________________________

Domenica 30 giugno, alle ore 20.00, nella chiesa di San Vitale (piazza San Vitale – Fuorigrotta), per la rassegna “Gli organi storici della Campania”, organizzata dall’Associazione Alessandro Scarlatti, concerto del maestro Angelo Castaldo

Programma

F. Provesi: Sinfonia II

G. Verdi
“Consumazione”
“Offertorio” (da “Aida”)

F. Capocci: Fantasia sull’inno “Veni Creator Spiritus”

G. Cotrufo: Preludio e fuga op. 41 n.2

M. E. Bossi
Theme et variations op. 115
Stunde der weihe op. 132 n.4

A. Di Martino: Tema e variazioni

Ingresso libero

_________________________________________________________

Ringraziamo le testate cittadine on-line che utilizzano questa pagina citando la fonte e invitiamo le rimanenti a fare altrettanto

Seguici su Facebook:

MusicArTeatro

MusicArTeatro Eventi a Napoli

**P**U**B**B**L**I**C**I**T**A’**

Nefeli, il nuovo Cd di canzoni folk internazionali alternate a 3 brani classici per violoncello solo
tutto cantato e suonato da Susanna Canessa e la sua band. Acquistalo su:

…e molti altri network in tutto il mondo! per scoprirli clikka qui

23 giugno, 2013 Posted by | Agenda Eventi, Associazione "A. Scarlatti", Campania, Concerti, Conservatorio "S.Pietro a Majella", Italia, Maggio della Musica, Musica, Musica classica, Musica da camera, Musical, Napoli, Sala Martucci, Teatro San Carlo, Villa Pignatelli | , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Venerdì 21 giugno “Tutti pazzi per la Musica” al Conservatorio di Avellino

Logo Conservatorio Avellino
Mentre “Il Cimento dell’Armonia e dell’Invenzione” propone per martedì 18 giugno, alle 19.30, nella Chiesa di San Generoso ad Avellino “La musica cameristica del Settecento Napoletano” con Mario Dell’Angelo e Antonella Forino (violini), Antonio Colonna (violoncello) e Lilly Carafa (clavicembalo), mercoledì 19 giugno, alle 19.30 nell’Auditorium del Conservatorio avrà luogo il “Piano Recital” di Alexander Hintchev, organizzato in occasione dell’anniversario di Ciaikovskij, Rachmaninov e Prokofiev, a cura di Francesco Pareti.
Fervono, intanto, i preparativi della Consulta degli studenti del Conservatorio per l’avvicinarsi della Festa della Musica, venerdì 21 giugno.
La stesura del programma è ancora in atto, perché – spiegano i ragazzi responsabili dell’organizzazione della giornata – nonostante l’esperimento fatto l’anno scorso sia andato bene, la creatività dei musicisti che dovranno esibirsi nelle diverse location possibili è ricca di proposte da regolare.
Sarà, quindi, una sorpresa per tutti.

La Festa della Musica è stata istituita nel 1982 in Francia per celebrare il solstizio d’estate. Nel 1995 nacque un associazione europea cui aderirono le città di Atene, Barcellona, Berlino, Budapest, Bruxelles, Lisbona, Liverpool, Losanna, Madrid, Napoli, Parigi, Praga, Roma, Senigallia (An), Lanuvio (RM), ma negli ultimi anni parecchie città italiane si sono associate, così come istituti, amministrazioni, centri culturali, operatori, professionisti. Socialità, creatività, espressività le tre parole d’ordine dell’evento che coinvolge tutte le componenti del ricco panorama artistico italiano.

Anche il Conservatorio Domenico Cimarosa ad Avellino ha organizzato la giornata del 21 giugno, semplicemente lasciando che le capacità creative degli studenti e dei docenti abbiano libero sfogo perché si sbizzarriscano nelle diverse esibizioni che interesseranno l’intera struttura di via Circumvallazione, culminando con il concerto “La Musica per clavicembalo”, che alle 19.30, nell’Auditorium, chiude la rassegna musicale “Il Cimento dell’Armonia e dell’Invenzione” e che vedrà esibirsi un vero talento del Conservatorio, la musicista Iyo Yoshimi, con musiche di Scarlatti, Paradisi, Bach, Takemitsu.
Tutto il pubblico avellinese è invitato a partecipare per respirare per un giorno l’aria della creazione che si vive nell’istituto musicale e provare l’ebbrezza di un momento musicale di grande valore artistico.
Formazioni musicali: soli, piccoli ensemble strumentali, orchestra d’archi e fiati, cori, duetti d’arte scenica, ecc. si esibiranno in musica antica, classica, romantica, contemporanea, jazz, elettronica, lirica, classica napoletana, popolare napoletana dal 500 al 700, e altro ancora. Uno spettacolo che durerà una giornata intera e che non bisognerà assolutamente perdere.
Ma quest’anno il Conservatorio sarà aperto anche agli espositori di composizioni floreali.
Lo stretto legame che esiste tra le piante e la musica è noto in campo scientifico da tempo.
Sono illustri studiosi del calibro di Cleve Backster, Hashimoto e Valerio Sanfo già negli anni sessanta, negli Stati Uniti e in Giappone e in Italia, infatti, a dimostrare la sensibilità della natura alle onde vibrazionali che la musica produce.
Il direttore Carmine Santaniello è entusiasta dell’iniziativa messa in campo dalla Consulta degli studenti del Conservatorio “perché testimonia il grande amore per la musica che viene praticato e coltivato sotto la guida di esperti e sapienti maestri che hanno dato lustro negli anni al nostro istituto, ma anche la capacità di un luogo così istituzionale come un Conservatorio musicale di offrire occasioni in cui la musica mostra tutta la sua vitalità”.
Questa speciale apertura del Conservatorio, purtroppo, avviene dopo la chiusura delle attività scolastiche e non può, quindi, essere comunicata agli studenti avellinesi in corso, ma ci si augura che l’eco dell’evento richiami ugualmente chi tra loro è attratto dalla musica perché l’occasione promette di essere eccezionale.
Siete tutti invitati, quindi, il 21 giugno per la FESTA DELLA MUSICA AL CIMAROSA!

________________________________________

Seguici su Facebook:

MusicArTeatro

MusicArTeatro Eventi a Napoli

**P**U**B**B**L**I**C**I**T**A’**

Nefeli, il nuovo Cd di canzoni folk internazionali alternate a 3 brani classici per violoncello solo
tutto cantato e suonato da Susanna Canessa e la sua band. Acquistalo su:

…e molti altri network in tutto il mondo! per scoprirli clikka qui

19 giugno, 2013 Posted by | Agenda Eventi, Concerti, Conservatori di Musica, Conservatorio "D. Cimarosa", Musica, Musica classica, Musica da camera | , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Concerti a Napoli dal 17 al 23 giugno 2013

Critica Classica di Marco del Vaglio:

Franco Caracciolo

Franco Caracciolo

Questi gli appuntamenti previsti dal 17 al 23 giugno:

Lunedì 17 giugno, alle ore 20.30, al Teatro di San Carlo, per la stagione sinfonica 2012-2013, concerto del pianista Aldo Ciccolini

Programma

W. A. Mozart
Fantasia K 475 in do minore
Sonata K 457 in do minore

M. Clementi: Sonata in sol minore op. 34 n. 2

C. Debussy: Preludi nn. 1, 2 e 3 dal Libro II

M. Castelnuovo-Tedesco: Piedigrotta 1924, Rapsodia napoletana

Costo del biglietto
Intero: da 90 a 35 Euro
Ridotto: da 80 a 30 Euro (titolari Carte dei programmi di Membership, gruppi di almeno 10 persone membri di enti, CRAL ed associazioni convenzionati con il Teatro di San Carlo)
Giovani under 30 (palchi laterali): 20 Euro

_________________________________________________________

Martedì 18 giugno, alle ore 16.00, nell’Antisala dei Baroni al Maschio Angioino, convegno e presentazione del libro di Dora Liguori, Carlo Gesualdo -Principe di Venosa, Principe dei Musici.
Durante l’evento saranno eseguiti, dal coro dei Madrigalisti di S. Maria di Loreto, diretti dal maestro Carlo Forni e dal maestro Simone Colavecchi (chitarra alla spagnuola), brani di Gesualdo da Venosa, Donato, Nenna, Lasso, Willaert, Dalza, Santiago de Murcia

Programma

C. Gesualdo:
Moro, “lasso” al mio duolo
T’amo vita mia

B. Donato: Chi la gagliarda

P. Nenna: Eccomi pronta ai baci

O. di Lasso: Matona mia cara

A. Willaert: O bene mio

C. Gesualdo: Luci serene e chiare

Joan Ambrosio Dalza: “Pavana alla Venetiana” (liuto)

Anonimo: Due Villanelle alla Napolitana (chitarra alla spagnuola)
“Madonna tu mi fai lo scorrucciato”
“Villanella ch’all’acqua vai”

Joan Ambrosio Dalza: Piva (liuto)

Santiago de Murcia: Fandango (chitarra alla spagnuola)

Ingresso libero
_________________________________________________________

Mercoledì 19 giugno, alle ore 18.00, nella Sala Chopin (piazza Carità, 6), per i “Pomeriggi in concerto alla Sala Chopin” di Napolinova, recital dei pianisti Dora Dorti e Fausto Trucillo

In programma musiche di Saint-Saëns e Rachmaninov

Ingresso libero
_________________________________________________________

Mercoledì 19 giugno, alle ore 19.30, nella Chiesa di Santa Maria del Purgatorio ad Arco (via Tribunali, 39), concerto del Coro Polifonico della Pietrasanta, diretto da Rosario Peluso

In programma musiche di Donati, Peluso, Biebl, Britten, Banchieri, Debussy, Lauridsen, Whitacre, Liani

Ingresso libero
(libera donazione a sostegno dell’attività)

Info e prenotazioni tramite e-mail con indicazione del nominativo e del numero di persone a
comunicazione@coropietrasanta.it
Cell.: (+39) 3391794490

_________________________________________________________

Giovedì 20 giugno, alle ore 14.30, nella Sala Martucci del Conservatorio, conversazione su “West Side Story di Bernstein

Ingresso libero
_________________________________________________________

Giovedì 20 giugno, alle ore 20.00, nel Salone Centrale della BNL (via Toledo 126), per la rassegna “Maggio della Musica 2013”, concerto del Sanitansamble

Programma

G. B. Pergolesi: Sinfonia da “Lo frate ‘nnammurato”

G. Rossini: Sinfonia dal ” Guglielmo Tell ”

L. van Beethoven:
Sinfonia n. 5 (primo movimento)
Inno alla gioia (dalla Sinfonia n. 9)

S. Prokof’ev: Pierino e il lupo

A. Khachaturian: Danza delle Spade

Serata ad inviti con raccolta fondi per Telethon
_________________________________________________________

Venerdì 21 giugno, dalle ore 11 alle ore 21.00 al Conservatorio di S. Pietro a Majella (tutte le Sale), musica non stop in occasione della Festa Europea della Musica

Ingresso libero
_________________________________________________________

Venerdì 21 giugno, alle ore 16.00, nella Basilica di San Giovanni Maggiore (rampe S. Giovanni Maggiore, adiacenze via Mezzocannone), in occasione della Festa della Musica, concerto delle orchestre e dei cori giovanili dell’Italia del Sud

Ingresso libero
_________________________________________________________

Venerdì 21 giugno, dalle ore 16.00 alle ore 20.00, Foyer del Teatro di San Carlo e Palazzo Reale, concerti in occasione della Festa Europea della Musica

Programma completo al seguente link:
http://www.teatrosancarlo.it/play/show/stagione20122013/festa-della-musica

Costo del biglietto
Intero: 5 Euro
Ridotto (under 20, over 60): 2 Euro

_________________________________________________________

Venerdì 21 giugno, alle ore 20.30, nella chiesa di S. Francesco delle Monache (v. S. Chiara 10c), nell’ambito della rassegna “Concerti al Centro”, organizzata dall’Associazione Domus Ars, concerto in collaborazione con l’ Associazione il Canto di Virgilio e l’Associazione Domenico Scarlatti dei Solisti dell’Orchestra da Camera di Napoli con Enzo Amato (chitarra)

In programma musiche di Vivaldi, Domenico Scarlatti, Jommelli, Pergolesi e Logroscino.

Ingresso libero
_________________________________________________________

Venerdì 21 giugno, alle ore 20.30, nel Teatro di San Carlo, nell’ambito de “Il San Carlo per il sociale”, prova generale di West Side Story di Bernstein

Costo del biglietto
Intero: 15 Euro
Ridotto: 12 Euro

_________________________________________________________

Sabato 22 giugno, alle ore 18.00, nella chiesa di S. Francesco delle Monache (v. S. Chiara 10c), nell’ambito della rassegna “Concerti al Centro”, organizzata dall’Associazione Domus Ars, concerto in collaborazione con l’ Associazione il Canto di Virgilio e l’Associazione Domenico Scarlatti con la partecipazione dell’ Ensemble vocale e strumentale AXIA, diretto da Andrea Guerrini, Daniele Baione e Filippo Dell’Arciprete (violini), Gerardina Rainone (viola), Fabio Centurione (violoncello), Giuseppe Ganzerli (organo), Donata Villapiano (soprano solista).

In programma musiche di Mozart, De Chiara, M. Haydn, Sacchini, Jommelli

Ingresso libero
_________________________________________________________

Sabato 22 giugno, alle ore 18.30, presso il Centro Italiano di Musica da Camera (Palazzo Maddaloni – via Maddaloni, 6), per la rassegna “Aspettando Piano City”, organizzata da Alberto Napolitano Pianoforti, concerto dal titolo “Il piano donna” con la partecipazione delle pianiste Valentina Ambrosanio, Veruska Graziano, Ivana Muscoso, Maria Grazia Ritrovato

Programma da definire

Ingresso libero
_________________________________________________________

Sabato 22 giugno, alle ore 20.30, nella Basilica di San Giovanni Maggiore (rampe S. Giovanni Maggiore, adiacenze via Mezzocannone), concerto della NapoliMandolinOrchestra dal titolo “Rimembranza Napoletana”, con la partecipazione di Mauro Squillante e Leonardo Massa

In programma musiche di Calace, Emma, Munier, Rossini

Costo del biglietto
Intero: 10 Euro
Ridotto: 7 Euro (Under 30, CRAL, Associazioni)
Ingresso gratuito per gli under 18

Info
fondazione@ordineingegnerinapoli.it
luigi.grima@alice.it

_________________________________________________________

Sabato 22 giugno, alle ore 20.30 (Turno A), con replica domenica 23 giugno, alle ore 17.00 (Turno F), al Teatro di San Carlo, per la stagione operistica 2012-2013, allestimento del musical West Side Story di Leonard Bernstein

Direttore musicale: Donald Chan
Regia e Coreografia: Joey McKneely
Scene: Paul Gallis
Costumi: Renate Schmitzer

Personaggi ed interpreti

Tony: Liam Tobin / Anthony Festa
Maria: Elena Sancho-Pereg / Jessica Soza / Maya Flock
Anita: Penelope Armstead-Williams
Bernardo: Pepe Munoz
Riff: Mark Mackillop

Compagnia BB Promotion, The art of entertainment
Orchestra del Teatro di San Carlo

Costo del biglietto

Turno A
Intero: da 160 a 60 Euro
Ridotto: da 140 a 50 Euro (titolari Carte dei programmi di Membership, gruppi di almeno 10 persone membri di enti, CRAL ed associazioni convenzionati con il Teatro di San Carlo)
Giovani under 30 (palchi laterali): 30 Euro

Altri turni
Intero: da 130 a 50 Euro
Ridotto: da 120 a 45 Euro (titolari Carte dei programmi di Membership, gruppi di almeno 10 persone membri di enti, CRAL ed associazioni convenzionati con il Teatro di San Carlo)
Giovani under 30 (palchi laterali): 30 Euro

_________________________________________________________

Domenica 23 giugno, alle ore 19.45, nella Basilica Santuario del Carmine Maggiore (piazza del Carmine, 2), per la rassegna “Gli organi storici della Campania”, organizzata dall’Associazione Alessandro Scarlatti, concerto del maestro Maurizio Rea

Programma

J. S. Bach: Preludio e Fuga in mi bemolle maggiore BWV 552

W. A. Mozart: Fantasia in fa minore

Alexandre Guilmant: Sonata in re minore op. 42

M. Duruflé: Prélude et fugue sur le nom d’Alain

Ingresso libero
_________________________________________________________

Ringraziamo le testate cittadine on-line che utilizzano questa pagina citando la fonte e invitiamo le rimanenti a fare altrettanto

Seguici su Facebook:

MusicArTeatro

MusicArTeatro Eventi a Napoli

**P**U**B**B**L**I**C**I**T**A’**

Nefeli, il nuovo Cd di canzoni folk internazionali alternate a 3 brani classici per violoncello solo
tutto cantato e suonato da Susanna Canessa e la sua band. Acquistalo su:

…e molti altri network in tutto il mondo! per scoprirli clikka qui

16 giugno, 2013 Posted by | Agenda Eventi, Associazione "A. Scarlatti", Campania, Concerti, Conservatorio "S.Pietro a Majella", Italia, Maggio della Musica, Musica, Musica classica, Musica da camera, Musical, Napoli, Teatro San Carlo, Villa Pignatelli | , , , , , , , , | Lascia un commento

Grandi emozioni al Tunnel Borbonico con “Stop the War!” di Susanna Canessa e Monica Doglione

Da sinistra a destra Monica Doglione, Susanna Canessa, Annie Pempinello, Francesco De Laurentiis e Luca Guida - Foto Alessandro Catocci

Da sinistra a destra Monica Doglione, Susanna Canessa, Annie Pempinello, Francesco De Laurentiis e Luca Guida – Foto Alessandro Catocci

Memore di quanto era accaduto durante i moti del 1848, re Ferdinando II volle far costruire un percorso sotterraneo che, dalla zona delle caserme, adiacente all’attuale piazza dei Martiri, giungesse fino alle vicinanze di Palazzo Reale, in modo tale da poter prendere alle spalle i rivoltosi, in caso di attacco alla sua residenza.
Il progetto, affidato nel 1853 all’architetto Enrico Alvino, venne portato a termine, superando brillantemente numerose difficoltà di ordine tecnico e logistico, nel maggio del 1855.
Nacque così il Tunnel Borbonico di Napoli, che perse quasi subito la sua funzione originaria, considerando che, soltanto 5 anni dopo, ebbe fine il Regno delle due Sicilie.
Negli anni seguenti, perciò, il tunnel subì varie utilizzazioni, fino a divenire un sicuro rifugio dai bombardamenti, durante il secondo conflitto mondiale, e successivamente, fu anche adibito a deposito di auto e moto sequestrate dalla polizia.
Solo da pochissimi anni, questa cavità sotterranea è stata riportata agli antichi splendori, diventando non solo una delle maggiori attrazioni turistiche della città, ma anche sede di eventi artistici.
In tale ambito, la chitarrista e folksinger Susanna Canessa ha recentemente proposto, insieme a Monica Doglione (voce), Luca Guida (percussioni) e Annie Pempinello (voce recitante), un concerto dal titolo “Stop the War!”, incentrato su canzoni contro la guerra e contro tutte le forme di violenza.
In apertura abbiamo ascoltato Be still, my soul, inno protestante il cui testo fu abbinato alla principale melodia del poema sinfonico Finlandia di Jean Sibelius.
Il tutto è legato alla storia di Eric Liddell, atleta scozzese immortalato nel film “Momenti di Gloria” che, missionario in Cina, fu catturato dai Giapponesi nel 1941, ed internato in un campo di prigionia, dove portò avanti una serie di iniziative per rendere meno difficile la vita dei suoi compagni e, fra le altre cose, insegnò a tutti questo brano.
Il successivo Dona Dona, melodia tradizionale yiddish, ripresa da Zeitlin e Secunda per la commedia musicale Esterke (1940-41), e trasformata da Joan Baez in Donna Donna, descriveva, nella prima strofa, il dramma di un capretto che andava verso il macello paragonato, nella seconda, ad un ragazzino che veniva deportato in un campo di concentramento.
Era poi la volta di Esquinazo del guerrillero, serenata composta dai cileni Fernando Alegría e Rolando Alarcón e di Llegó con tres heridas, tratto dalla tradizione iberica, su testi di Miguel Hernández, musicati dal connazionale Joan Manuel Serrat.
L’ampia pagina statunitense iniziava con Day after Tomorrow di Tom Waits, proseguendo con Jerusalem e Jericho Road, entrambe di Steve Earle.
Toccava quindi ad un momento esclusivamente recitato, rivolto alla struggente I Saw the Vision of Armies, frammento da “When Lilacs Last in the Dooryard Bloom’d” (1865-66), elegia scritta dal poeta americano ‎‎Walt Whitman in ricordo del presidente Abraham Lincoln, assassinato nel 1865.
Infine, si entrava nell’universo del cantautore Bob Dylan, con un medley comprendente Blowin’ in the Wind, manifesto del movimento pacifista, la cui melodia originava da un canto afro-americano, mentre Here’s to You di Ennio Morricone rievocava le figure dei due anarchici italiani Sacco e Vanzetti, emigrati negli USA e lì ingiustamente condannati a morte per un delitto mai commesso.
Ultimi due brani in programma, entrambi di autori cileni, Todo Cambia di Julio Numhauser e Gracias a la vida della poetessa e cantante Violeta Parra, testamento spirituale, in quanto scritto pochi mesi prima del suo suicidio, e anche brano con il quale si chiude, per tradizione, ogni recital di Susanna Canessa.
Veniamo ora agli interpreti, con il trio formato da Susanna Canessa, Monica Doglione e Luca Guida che ha evidenziato il consueto affiatamento e, complice l’unicità del luogo dove si è svolto il concerto, ha saputo trasmettere emozioni particolari al numeroso pubblico convenuto.
Non è stata da meno l’attrice Annie Pempinello, che ha letto, con grande intensità e trasporto, i testi delle canzoni maggiormente significative, così come notevole è risultato l’apporto del violinista Francesco de Laurentiis nel ruolo di “special guest”.
Pubblico entusiasta e partecipativo, che è stato salutato con C’era un ragazzo che come me di Migliacci-Lusini, celeberrima canzone di protesta contro la guerra del Vietnam, portata al successo da Gianni Morandi.
In conclusione un concerto ricco di suggestioni, scaturite da un repertorio di vasto respiro internazionale, indicativo della valenza universale delle canzoni contro la guerra.

________________________________________

Seguici su Facebook:

MusicArTeatro

MusicArTeatro Eventi a Napoli

**P**U**B**B**L**I**C**I**T**A’**

Nefeli, il nuovo Cd di canzoni folk internazionali alternate a 3 brani classici per violoncello solo
tutto cantato e suonato da Susanna Canessa e la sua band. Acquistalo su:

…e molti altri network in tutto il mondo! per scoprirli clikka qui

11 giugno, 2013 Posted by | Annie Pempinello, Folk music, Monica Doglione, Musica, Susanna Canessa | , , , | 4 commenti

Concerti a Napoli dal 10 al 16 giugno 2013

Critica Classica di Marco del Vaglio:

Franco Caracciolo

Franco Caracciolo

Questi gli appuntamenti previsti dal 10 al 16 giugno:

Lunedì 10 giugno, alle ore 18.30, al Circolo Artistico Politecnico (Piazza Trieste e Trento, 48), per la rassegna “I Lunedì Musicali 2013”, concerto dell’ “Ensemble Zarzuela”

In programma musiche della tradizione classica napoletana

Ingresso libero
_________________________________________________________

Lunedì 10 giugno, alle ore 20.00, presso l’Istituto Italiano per gli Studi Filosofici (Palazzo Serra di Cassano, Via Monte di Dio 14), per la rassegna “Viaggio nel Romanticismo”, organizzata dal Centro Italiano di Musica da Camera, concerto del Quartetto del C.Art. Ensemble formato da Giuseppe Carotenuto e Nicola Marino (violini), Giuseppe Navelli (viola) e Manuela Albano (violoncello), con la partecipazione di Lorenzo Ceriani (violoncello)

In programma il Quintetto d’archi in do maggiore, op. 163 D.956 di Franz Schubert

Contributo associativo: 15 Euro

Contatti
tel. 081.7642652,
fax. 081.7642654, dal lunedì al sabato dalle 9 alle 13
e-mail: istitutofilosofico@gmail.com

_________________________________________________________

Martedì 11 giugno, alle ore 18.00, nella Sala Scarlatti del Conservatorio, cerimonia conclusiva della II edizione del Concorso di Composizione e Canto intitolato ad Antonio Falconio

Ingresso libero
_________________________________________________________

Mercoledì 12 giugno, alle ore 18.00, nella Sala Chopin (piazza Carità, 6), per i
“Pomeriggi in concerto alla Sala Chopin” di Napolinova, recital del pianista Davide Damiano

Programma

L. van Beethoven:
12 variazioni su un tema russo WoO 71
Sonata in Fa minore op. 57 “Appassionata”
Sonata in Do minore op. 111

Ingresso libero
_________________________________________________________

Giovedì 13 giugno, alle ore 19.00, nella chiesa dei Santi Marcellino e Festo (largo S. Marcellino), nell’ambito della stagione dell’Associazione Alessandro Scarlatti concerto de “Gli Angiulilli di Napoli”, diretti da Rosario Totaro e accompagnati al pianoforte da Salvatore Biancardi, con la partecipazione di Antonella Forino (voce recitante), Cristina Grifone (soprano), Vincenzo Meriani (violino), Luca De Prisco (fisarmonica) e Francesco Manna (percussioni).

In programma “Favola d’Ammore”, favola musicale da Hermann Hesse su musiche di Giacomo Vitale e testi di Valter Pesce e Giacomo Vitale

Costo del biglietto: 5 Euro
_________________________________________________________

Giovedì 13 giugno, alle ore 20.00, a Villa Pignatelli, per la stagione “Maggio della Musica”, concerto dal titolo Improvisation & Baeyond con la partecipazione del trio formato da Gianluca Littera (armonica), Andrea Rebaudengo (pianoforte) e Furio Di Castri (contrabbasso)

In programma musiche di Rota, Hovhaness, Villa-Lobos, Fauré, Porter, Morricone, Evans, Rebaudengo, Littera, Di Castri

Costo del biglietto
Intero: 20 Euro
Ridotto: 15 Euro

_________________________________________________________

Venerdì 14 giugno, alle ore 19.00, nella Cappella del Real Monte Manso di Scala (via Nilo, 34), nell’ambito del convegno “Napoli nel tempo di Manso e Lemos”, concerto dal titolo “Itinerari musicali tra le corti di Mantova e Napoli”, con la partecipazione del duo formato da Valentina Ricci (soprano) e Maria Maddalena Erman (cembalo)

Programma

Andrea Falconieri: Segui segui dolente core

Antonio Valente
Lo Ballo dell’Intorcia
Gagliarda Lombarda
La Romanesca
Gagliarda Napolitana

Giulio Caccini
Amor ch’attendi
Amarilli

Giovanni Maria Trabaci
Gagliarda terza a 4 detta ” la talianella”
Gagliarda quarta a 5 detta “alla spagnola”

Claudio Monteverdi
Perché se m’odiavi
Sì dolce è ‘l tormento
Eri già tutta mia

Ingresso libero
_________________________________________________________

Sabato 15 giugno, alle ore 20.30, nella Basilica di San Giovanni Maggiore (rampe S. Giovanni Maggiore, adiacenze via Mezzocannone), concerto del Coro Vocalia, diretto da Luigi Grima, con la partecipazione del chitarrista Maurizio Villa

In programma musiche di Castelnuovo-Tedesco, Guastavino, Gardel, Villa-Lobos, Piazzolla

Costo del biglietto
Intero: 10 Euro
Ridotto: 7 Euro (Under 30, CRAL, Associazioni)
Ingresso gratuito per gli under 18

Info
fondazione@ordineingegnerinapoli.it
luigi.grima@alice.it

_________________________________________________________

Sabato 15 giugno, alle ore 20.30, nella chiesa di S. Francesco delle Monache (v. S. Chiara 10c), nell’ambito della rassegna “Concerti al Centro”, organizzata dall’Associazione Domus Ars, concerto dal titolo “Triade eccedente” con la partecipazione di Luca Signorini (violoncello), Bruno Persico (pianoforte) e Enrico Del Gaudio (batteria)

In programma musiche di Bach, Gershwin, Persico

Costo del biglietto: 10 Euro
_________________________________________________________

Domenica 16 giugno, alle ore 19.30, nella Parrocchia S. Vincenzo Pallotti (v. Manzoni, 1), concerto dell’Orchestra “Accademia S. Giovanni”, diretta dal maestro Keith Goodman

Programma

A. Vivaldi
Concerto per archi in re maggiore
Concerto per due violoncelli in sol minore
Concerto per violoncello in si minore

K. Goodman: Preludio e Fuga op. 53

E. Elgar: Serenata in mi minore op. 20

D. Shostakovich: Valzer

Costo del biglietto: 10 Euro
_________________________________________________________

Domenica 16 giugno, alle ore 19.45, nella Basilica di Santa Chiara, per la rassegna “Gli organi storici della Campania”, organizzata dall’Associazione Alessandro Scarlatti, concerto del maestro Gilberto Scordari

Programma

Maurice Duruflé: Prélude dalla “Suite” op. 5

Girolamo Frescobaldi: Recercare dalla “Messa delli apostoli”

Johann Sebastian Bach: “O Lamm Gottes, unschuldig” BWV 656

César Franck: Choral n. 2 en si mineur (dai “Trois Chorals pour grand orgue”)

Giuseppe Verdi: Ouverture dal “Nabucco”

Richard Wagner: Isolde’s tod (dal “Tristan und Isolde”)
trascrizione per organo di G. Scordari

Jean Langlais: Fantaisie (da “Hommage à Frescobaldi”)

Ingresso libero
_________________________________________________________

Ringraziamo le testate cittadine on-line che utilizzano questa pagina citando la fonte e invitiamo le rimanenti a fare altrettanto

Seguici su Facebook:

MusicArTeatro

MusicArTeatro Eventi a Napoli

**P**U**B**B**L**I**C**I**T**A’**

Nefeli, il nuovo Cd di canzoni folk internazionali alternate a 3 brani classici per violoncello solo
tutto cantato e suonato da Susanna Canessa e la sua band. Acquistalo su:

…e molti altri network in tutto il mondo! per scoprirli clikka qui

9 giugno, 2013 Posted by | Agenda Eventi, Associazione "A. Scarlatti", Centro italiano di musica da camera, Concerti, Maggio della Musica, Musica, Musica classica, Musica da camera, Prima del concerto, Villa Pignatelli | , , , , | Lascia un commento

Lunedì 10 e martedì 11 giugno, nella Sala Assoli del Nuovo Teatro Nuovo, prima nazionale di “Io non so cominciare” di Andrea Fazzini nell’ambito dell’E45 Napoli Fringe Festival 2013


Lunedì 10 giugno, alle ore 20.30, con replica martedì 11 giugno, alle ore 22.00, nella Sala Assoli del Nuovo Teatro Nuovo (via Montecalvario, 16 – Napoli), nell’ambito del Napoli.Teatro Festival Italia (sezione E45 Napoli Fringe Festival 2013), prima nazionale di “Io non so cominciare” di Andrea Fazzini, con Gianluca Balducci, Meri Bracalente, Beatrice Cevolani.
Produzione Teatro Rebis

Tre figure senza nome, senza discorso, aleggiano in uno spazio neutro, metamorfico, tana del pensiero e della sensazione.
Tre presenze allacciate da un rapporto prismatico, raramente esplicitato per contatto diretto, ma risolto a distanza, per rifrazione.
La non-storia di una generazione di incompiuti, orfani di senso disabituati al futuro.
La fuga in avanti, visionaria, di vite incantate colte nel loro trasfigurare
Tre turbamenti isolati eppure simultanei: uno corrosivo, dunque seducente, uno costruttivo, dunque destinato al fallimento, l’ultimo segnato dalla rinuncia, dunque sacro
Tre figure sussurrate all’orecchio da Danilo Dolci, evocato da una voce segreta nutrita da ricordi e premonizioni

Io non so cominciare. Io salto semplicemente quello che dovrebbe essere il principio. Nulla è forte come il silenzio. Se non venissimo già con la nascita scagliati ognuno in mezzo alle parole, mai si sarebbe rotto il silenzio. (R. M. Rilke)

Costo del biglietto:
Intero: 10 Euro
Ridotto (Under 26 e Over 65 – Possessori Card generica – iscritti newsletter): 8 Euro
Possessori Card professionale: 5 Euro

_______________________________

Lunedì 10 giugno, ore 20.30
Martedì 11 giugno, ore 22.00

Sala Assoli del Nuovo Teatro Nuovo – via Montecalvario, 16 – Napoli

Io non so cominciare

una produzione di Teatro Rebis e E45 Napoli Fringe Festival, in collaborazione con Teatro Lauro Rossi, A.M.A.T., A.D.A.M., Regione Marche, Comune di Macerata, Provincia di Macerata, Comune di Caldarola, Comune di San Ginesio, Biblioteca MozzI-Borgetti di Macerata, Laboratorio di produzione audiovisiva multimediale dell’Università degli Studi di Macerata, Centro per lo sviluppo creativo “Danilo Dolci” di Palermo, Vi.Va. Festival, Festival Orestiadi di Gibellina, Festival Drammaturgie Visioni di Avezzano

Scrittura scenica e regia: Andrea Fazzini
con Gianluca Balducci, Meri Bracalente, Beatrice Cevolani
Scenografia: Benito Leonori
Scrittura vocale: Tomasella Calvisi
Elaborazioni sonore: Stefano Sasso
Fonica: Andrea Lambertucci
Tecnico luci: Stefano Giaroni
Riprese e montaggio video: Marco Di Cosmo
Video d’animazione: Simone Massi
Costumi: Giuditta Chiaraluce
Foto di scena: Valentina Seri
Grafica: Lisa Gelli

con la collaborazione storiografica di Giuseppe Barone e Amico Dolci

Si ringrazia l’Ensemble Ludus Gravis per la concessione della trascrizione per 5 contrabbassi a cura di Daniele Roccato del brano “Pari intervallo” di Arvo Pärt

Teatro Rebis
Borgo Peranzoni 113
62100 Macerata

Contatti
0733.493315
340 4666795
teatrorebis.comunicazioni@gmail.com

_________________________________________________________

Seguici su Facebook:

MusicArTeatro

MusicArTeatro Eventi a Napoli

**P**U**B**B**L**I**C**I**T**A’**

Nefeli, il nuovo Cd di canzoni folk internazionali alternate a 3 brani classici per violoncello solo
tutto cantato e suonato da Susanna Canessa e la sua band. Acquistalo su:

…e molti altri network in tutto il mondo! per scoprirli clikka qui

9 giugno, 2013 Posted by | Agenda Eventi, Campania, Italia, Napoli, Teatro, Teatro Nuovo | , , , , , , , | Lascia un commento