MusicArTeatro

comunicazione eventi di Musica Arte e Teatro

TrentinoInJazz 2015: 19 agosto con il Trio Amadei!

Apprezzati da Abbado, Klein, Capossela e Caramuta, i tre fratelli Liliana, Marco e Antonio si esibiscono in Val di Fassa mercoledì 19 agosto. Venerdì 21 Roberto Ottaviano al MART
Il Trio Amadei al TrentinoInJazz 2015!

Trentino Jazz
Fondazione CARITRO
Provincia autonoma di Trento
Regione Autonoma Trentino Alto Adige
Scuola Musicale Eccher
MART – Museo di Arte moderna e contemporanea di Trento e Rovereto

presentano:

TRENTINOINJAZZ 2015
…nuove direzioni in musica…

Mercoledì 19 agosto
ore 14.00
Chalet Valbona
Alpe di Lusia – Moena
Val di Fassa

Trio Amadei

Liliana Amadei (violino)
Antonio Amadei (violoncello)
Marco Amadei (pianoforte)

ingresso gratuito

Trio Amadei“Il giovane Trio italiano, Liliana, Marco, Antonio Amadei ha suonato recentemente per me e sono rimasto colpito dalla loro musicalità, dalla freschezza della loro interpretazione e dall’alto livello tecnico del loro suonare”. Dichiarava così il compianto Claudio Abbado nel 1995, dimostrando un grande apprezzamento per il Trio Amadei, che si esibirà mercoledì 19 agosto in Val di Fassa per il nuovo concerto del Panorama Music Festival, sezione di concerti in alta quota del TrentinoInJazz 2015. I tre fratelli Liliana (violino), Antonio (violoncello) e Marco (pianoforte) hanno all’attivo una notevole quantità di registrazioni e concerti, sia in Italia che all’estero. Dalla RAI alla BBC, da importanti festival nordeuropei a esibizioni per grandi come Abbado, il Trio Amadei si è cimentato anche in numerose colonne sonore e collaborazioni con la fondazione De André, Cristiano De André, Markus Stockhausen e Vinicio Capossela.

Anche per l’edizione 2015 TrentinoInJazz rilancia la sua originale fisionomia di network: il festival nasce infatti come “federazione” di rassegne preesistenti nelle valli della provincia di Trento ma oggi più che mai mostra unitarietà organizzativa e omogeneità artistica. Dal 24 giugno ai primi di settembre Panorama Music Festival anima il palcoscenico naturale delle Dolomiti della Val di Fassa, con concerti in alta quota. Coinvolto per la prima volta anche il MART di Rovereto, con appuntamenti unici nel loro genere tra musica e cultura contemporanea. Immancabile il Valsugana Jazz Tour, che riserva grande attenzione alle colonne del jazz internazionale e ai frizzanti Aperitivi Jazz. Presenti anche la Valli del Noce, all’insegna del jazz di frontiera quest’anno tutto italiano, con una dedica speciale a Miles Davis. Quattro concerti di lusso per il Lagarina Jazz, diretto dal giornalista Giuseppe Segala, con artisti di risonanza mondiale. La fase finale si svolge in autunno a Trento e Rovereto: Sonata Islands – diretta da Emilio Galante – dedicata ai connubi sperimentali tra jazz, rock e musica colta.

Prossima data:
Venerdì 21 agosto, Roberto Ottaviano, MART-Rovereto.

Calendario completo della rassegna:
http://www.synpress44.com/02Works.asp?id=2893&stc=3

Mediapartner:
Jam: http://www.jamonline.it
Jazzitalia: http://www.jazzitalia.net
Senzabarcode: http://www.senzabarcode.it

Info:
http://www.trentinojazz.com
info@trentinojazz.com
0463.424310

Facebook:
http://www.facebook.com/trentinoinjazz

Ufficio stampa:
http://www.synpress44.com
info@synpress44.com

_________________________________________________________

Seguici su Facebook:

MusicArTeatro

MusicArTeatro Eventi a Napoli

imagesSu Twitter: @Music_Ar_teatro

**P**U**B**B**L**I**C**I**T**A’**

Nefeli, il nuovo Cd di canzoni folk internazionali alternate a 3 brani classici per violoncello solo
tutto cantato e suonato da Susanna Canessa e la sua band. Acquistalo su:

ascoltalo GRATIS su:SPO

…e molti altri network in tutto il mondo! per scoprirliclikka qui

Annunci

17 agosto, 2015 Posted by | Agenda Eventi, Art, Arte, Concerti, Italia, Music, Musica, Musica classica, Musica da camera | , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

TrentinoInJazz 2015: martedì 18 agosto i SovverSamba a Moena!

Una travolgente formazione di dieci membri porta a Moena suoni, voci e percussioni dal Brasile: appuntamento martedì 18 agosto all’Agritur El Mas.
Mercoledì 19 il Trio Amadei in Val di Fassa
I SovverSamba al TrentinoInJazz 2015!

Trentino Jazz
Fondazione CARITRO
Provincia autonoma di Trento
Regione Autonoma Trentino Alto Adige
Scuola Musicale Eccher
MART – Museo di Arte moderna e contemporanea di Trento e Rovereto

presentano:

TRENTINOINJAZZ 2015
…nuove direzioni in musica…

Martedì 18 agosto 2015
ore 11:30
Agritur El Mas
Strada Saslonch, 174
Moena (TN)

Couros e Cordas: musica dal Brasile con i SovverSamba

Elisa Amistadi – voce solista, tamborim, shaker
Michele Bazzanella – basso, surdo e tamborim
Chiara Bertoni – congas, caxixi, triangolo, ganzá, tamborim, agogo, surdo e voce
Paola Comin – tamborim, surdo, agogô, patangome e voce
Federica Marchi – surdo, tamborim, caxixi
Nicola Pandini – direzione, repenique, triangolo, surdo, rullante, congas, caxixi
Luna Pauselli – caxixi, congas, patangome, tamborim, xequerê, surdo, triangolo e voce
Luca Penasa – pandeiro, rullante, surdo, agogô
Barbara Saiani – congas, caxixi, surdo, tamborim
Renza Tavernini – tamborim, caxixi, patangome, surdo e voce

© MoniQue foto - Monica Condini 2015 www.moniquefoto.com SOVVERSAMBA

© MoniQue foto – Monica Condini 2015
http://www.moniquefoto.com
SOVVERSAMBA

Martedì 18 agosto, nel cartellone di Moena Armonica – Alla sorgente dei Suoni, il TrentinoInJazz 2015 presenta Couros e Cordas: musica dal Brasile con i SovverSamba. Integrando voci e basso con la dimensione percussiva e utilizzando strumenti tradizionali, i dieci componenti dei SovverSamba presentano un concerto coinvolgente e ricco di sfumature. Le radici della loro musica affondano nella cultura afro-brasiliana: dal samba di Rio de Janeiro all’afro di Salvador de Bahia, dal baião e il maracatu tipici del Nord-est brasiliano fino ai musicisti contemporanei ed ai ritmi più recenti come reggae,  funky e timbalada. Il concerto sarà l’occasione per presentare Couros e Cordas, il loro disco d’esordio, dove si trovano interpretazioni di brani scelti sia nel repertorio di artisti come Renata Rosa, Milton Nascimento e Chico Cèsar, sia nella tradizione popolare.

Anche per l’edizione 2015 TrentinoInJazz rilancia la sua originale fisionomia di network: il festival nasce infatti come “federazione” di rassegne preesistenti nelle valli della provincia di Trento ma oggi più che mai mostra unitarietà organizzativa e omogeneità artistica. Dal 24 giugno ai primi di settembre Panorama Music Festival anima il palcoscenico naturale delle Dolomiti della Val di Fassa, con concerti in alta quota. Coinvolto per la prima volta anche il MART di Rovereto, con appuntamenti unici nel loro genere tra musica e cultura contemporanea. Immancabile il Valsugana Jazz Tour, che riserva grande attenzione alle colonne del jazz internazionale e ai frizzanti Aperitivi Jazz. Presenti anche la Valli del Noce, all’insegna del jazz di frontiera quest’anno tutto italiano, con una dedica speciale a Miles Davis. Quattro concerti di lusso per il Lagarina Jazz, diretto dal giornalista Giuseppe Segala, con artisti di risonanza mondiale. La fase finale si svolge in autunno a Trento e Rovereto: Sonata Islands – diretta da Emilio Galante – dedicata ai connubi sperimentali tra jazz, rock e musica colta.

Prossima data:
Mercoledì 19 agosto, Trio Amadei, Val di Fassa.

Calendario completo della rassegna:
http://www.synpress44.com/02Works.asp?id=2893&stc=3

Mediapartner:
Jam: http://www.jamonline.it
Jazzitalia: http://www.jazzitalia.net
Senzabarcode: http://www.senzabarcode.it

Info:
http://www.trentinojazz.com
info@trentinojazz.com
0463.424310

Facebook:
http://www.facebook.com/trentinoinjazz

Ufficio stampa:
http://www.synpress44.com
info@synpress44.com

_________________________________________________________

Seguici su Facebook:

MusicArTeatro

MusicArTeatro Eventi a Napoli

imagesSu Twitter: @Music_Ar_teatro

**P**U**B**B**L**I**C**I**T**A’**

Nefeli, il nuovo Cd di canzoni folk internazionali alternate a 3 brani classici per violoncello solo
tutto cantato e suonato da Susanna Canessa e la sua band. Acquistalo su:

ascoltalo GRATIS su:SPO

…e molti altri network in tutto il mondo! per scoprirliclikka qui

17 agosto, 2015 Posted by | Agenda Eventi, Art, Concerti, Italia, Jazz, Music, Musica, Musica Jazz, Percussionisti | , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Lunedì 17 agosto a Camerota (Sa) l’Associazione La Meglio Gioventù propone il musical “Il Re leone”

Re Leone Musical
Interpretabile nella sua versione originaria in maniera ideologicamente alternativa (epopea di amore, giustizia e lealtà o reazionaria-amletica faida di sangue tra casate “reali”?), la versione del Re Leone che presenterà l’Associazione La Meglio Gioventù nell’arena all’aperto del teatro Kamaraton in Camerota, lunedì 17 agosto, alle ore 21, che narra della vicenda del “piccolo Simba che diventa grande”, privilegerà sia l’aspetto ludico, grazie ai caratteristi, sia quello che apre ad ogni profonda sfumatura culturale.
Lo spettacolo, avrà i suoi momenti più efficaci ed emozionanti condensati all’interno del primo tempo, fin dall’apertura sulle amabili note della canzone Il cerchio della vita con la visivamente splendida presentazione di tutti gli animali della savana in festa per la nascita del futuro re.
Un possente incipit ci apre le porte alle vicende di Simba, Vincenzo Sgueglia, figlio del re Mufasa cui darà voce Alessandro Magliano, erede al trono.
Alle sue spalle e a quelle del padre trama però lo zio Scar (Tommaso Del Gaudio), che vuole fare suo quel trono a lungo sognato e ora definitivamente compromesso con la nascita del piccolo Simba (Vittorio Scarpitta).
Dopo la morte del padre per mano dello zio, Simba, convinto di aver in qualche modo contribuito a questa tragedia prende la via dell’esilio, abbandonando la famiglia, gli amici e il suo regno.
Trovato e allevato dai più improbabili mentori, la suricata Timon (Andrea Ruocco) e il facocero Pumbaa, interpretato da un buono d’eccezione, il parroco di Licusati nonché docente di oboe del Conservatorio “G. Martucci” di Salerno, Don Antonio Toriello, Simba cerca di dimenticare il suo passato ma, ritrovato dall’amica d’infanzia Nala (Antima Magliano) e dallo sciamano Rafiki (Noemi Sgueglia) si convince che è tempo di riprendere il suo posto nel cerchio della vita.
Toccante sarà la scena della morte di Musafa, caduto vittima del tranello di Scar, con la famosa rivelazione “Un giorno, Simba, il sole tramonterà su tuo padre e sorgerà con te, come nuovo re […] Guarda le stelle. I grandi re del passato ci guardano da quelle stelle. Perciò quando ti senti solo ricordati che quei re saranno sempre lì per guidarti. E ci sarò anch’io”.
Un monologo, emotivamente struggente e “decisivo” per il raggiungimento del lieto fine (la riconquista del trono da parte de Re Leone e il matrimonio con l’amata amica d’infanzia Nala).
Lo spettacolo sviluppa complessivamente – come da tradizione del genere – una felice armonia di elementi drammaturgici, musicali e coreutici, grazie alla regia di Roberta Nicolella, alla vocal coach Teresa D’Alessandro e alle coreografie di Emilia Volpe.
Effervescente e divertente, il musical sarà contraddistinto dalle atmosfere delle luci scelte dall’A-Team Service, i colori, gli sgargianti costumi confezionati da Sabina Valiante e Anna Milo, la scenografia di Tommaso Del Gaudio e le prove di diversi personaggi chiave (gli spassosi Timon e Pumbaa, il cattivissimo Scar, le tre affamate iene di Lucrezia Pellegrino (Shenzi), Alfonso Bovino (Banzai) e Domenico Mastrolonardo (Ed), mentre completeranno il cast Tina Berardinelli (Nala Piccola), Francesco D’Angelo (Zazu) ed Enza Del Gaudio (Sarabi).

Ingresso libero

Info:
3465149593
e-mail: lamegliogioventu.camerota@gmail.com

L’ufficio stampa
Olga Chieffi
cell.: 347/8814172

_________________________________________________________

Seguici su Facebook:

MusicArTeatro

MusicArTeatro Eventi a Napoli

imagesSu Twitter: @Music_Ar_teatro

**P**U**B**B**L**I**C**I**T**A’**

Nefeli, il nuovo Cd di canzoni folk internazionali alternate a 3 brani classici per violoncello solo
tutto cantato e suonato da Susanna Canessa e la sua band. Acquistalo su:

ascoltalo GRATIS su:SPO

…e molti altri network in tutto il mondo! per scoprirliclikka qui

14 agosto, 2015 Posted by | Agenda Eventi, Campania, Italia, Musica, Musical, Regioni, Salerno, Teatro | , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Sabato 8 agosto al Castello di Bisaccia serata finale della quarta edizione del Concorso di Composizione Gramatio Metallo

Castello di Bisaccia
Sabato 8 agosto, alle ore 20, presso il Castello di Bisaccia (AV), avrà luogo la serata finale della quarta edizione del Concorso di Composizione Gramatio Metallo.
Organizzato dall’omonimo centro studi in collaborazione con il Conservatorio “Domenico Cimarosa” di Avellino, il premio è stato istituito nel 2010 e intitolato alla figura del musicista e sacerdote bisaccese vissuto nel XVI secolo, noto per le sue composizioni polifoniche e per le Villanelle alla napoletana.

I finalisti selezionati per il premio finale sono: Alessio Manega (Veneto), Marcello Rivelli (Molise), Giuseppe Codella (Campania).

La serata prevede l’esecuzione delle partiture a cura dell’Ensemble Cimarosa del Conservatorio composta da Pierfrancesco Borrelli al pianoforte, Patrizia Maggio al violino, Rosanna Cimmino alla viola, Vincenzo Di Somma al violoncello, Roberto Maggio al flauto, Raffaele Covino al clarinetto.

Al termine del concerto la commissione deciderà l’ordine dei vincitori con l’assegnazione dei premi in denaro previsti.
La commissione è composta da Ivo Nilsson, compositore svedese, Fausto Sebastiani compositore romano e docente al Conservatorio di Frosinone, Gianvincenzo Cresta, compositore irpino e docente al Cimarosa di Avellino e un rappresentante del Centro Studi Gramatio Metallo.

“Questo concorso – ha dichiarato Crestaè un’azione concreta a favore dei giovani che credono nella musica, una maniera per sostenere il loro desiderio di creatività. Ciò che possiamo fare è trasmettere agli studenti tutto ciò che sappiamo e affiancarli nella scoperta di una identità compositiva. La scrittura non è mai un atto soltanto tecnico, ma è un cammino durante il quale la riflessione deve accompagnarsi alla sincerità, senza scorciatoie e con fatica”.

Queste le parole del presidente del Centro studi Gramatio Metallo, dott. Nino Macina: “Ringrazio gli amici del Centro studi che si sono prodigati con impegno e passione per la riuscita di questa quarta edizione del concorso. Quest’anno abbiamo lavorato molto per la crescita del territorio attraverso l’organizzazione di sette eventi musicali, questo concorso vuole essere il coronamento di un percorso. A tal proposito intendo ringraziare l’amministrazione comunale di Bisaccia e il Conservatorio Cimarosa di Avellino, in particolare il direttore Carmine Santaniello, per il sostegno che ci ha fornito”.

Altrettanto soddisfatto per la collaborazione che il Conservatorio ha instaurato con il Centro Studi il direttore Carmine Santaniello: “La vita del musicista è irta di imprevisti e difficoltà e l’esperienza si costruisce sulle opportunità che vengono offerte ai giovani. Questa occasione costituisce perciò un banco di prova importante per mettere in luce le competenze acquisite e sono sicuro che rimarrà una tappa importante della loro carriera”.
_________________________________________________________

Seguici su Facebook:

MusicArTeatro

MusicArTeatro Eventi a Napoli

imagesSu Twitter: @Music_Ar_teatro

**P**U**B**B**L**I**C**I**T**A’**

Nefeli, il nuovo Cd di canzoni folk internazionali alternate a 3 brani classici per violoncello solo
tutto cantato e suonato da Susanna Canessa e la sua band. Acquistalo su:

ascoltalo GRATIS su:SPO

…e molti altri network in tutto il mondo! per scoprirliclikka qui

6 agosto, 2015 Posted by | Agenda Eventi, Avellino, Campania, Compositori, Conservatori di Musica, Conservatorio "D. Cimarosa", Italia, Musica, Musica classica, Regioni | , , , , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Sabato 8 agosto Gran Galà di Premiazione del concorso “Rapone, una fiaba tra le nuvole”

Manifesto Rapone
Sabato 8 agosto, ore 21, in piazza XX settembre, Rapone Paese delle Fiabe presenta il Gran Galà di Premiazione del concorso Rapone, una fiaba tra le nuvole.
Alla serata sarà presente la prestigiosa giuria del concorso composta dal noto disegnatore Giulio Laurenzi, dall’antropologa culturale Angela Verrastro e dall’editore Marcello Lavieri che guida una casa editrice specializzata nella pubblicazione di fumetti d’Autore e libri per ragazzi.
Con loro sul palco ci saranno Concetta Martino, curatrice del libro per ragazzi “Le avventure di Scazzamauriello” e ad Enzo Perriello, curatore del Festival di fumetto di Policoro Ballon.
La serata sarà resa magica dal volteggiare elegante e leggero di Amalia Ruocco tra tessuti colorati ed eteree fiammelle, uno spettacolo costruito su misura per la serata raponese.

Il concorso, che porta nel titolo il riferimento al mondo delle “nuvole parlanti”, si articola in due sezioni: una dedicata al fumetto e l’altra all’illustrazione.
In ciascuna sezione è stata prevista una categoria junior per offrire anche agli autori più giovani l’occasione di mettersi in gioco.
“Rapone, una fiaba tra le nuvole” premia opere ambientate a Rapone e che abbiano come protagonista uno dei cinque tipici personaggi delle fiabe raponesi: la majiara, lu scazzamauriedd, il lupo comunale, manalonga, e scorciaman’.

La giornata raponese dedicata alle fiabe e ai fumetti comincerà nel pomeriggio con due importanti appuntamenti: alle ore 16 Giulio Laurenzi presenterà Comics Summer School, corso gratuito di fumetto per grandi e piccini; alle ore 18 sarà inaugurata la mostra Venti Matite di Guerra, venti tavole originali create ad hoc da venti tra i più noti disegnatori satirici italiani.

Rapone, una fiaba tra le nuvole è la quarta tappa dell’ambizioso progetto dal titolo Rapone paese delle fiabe al quale l’Amministrazione comunale guidata dal sindaco Felicetta Lorenzo sta lavorando da anni con un ottimo successo non solo per il lusinghiero numero di artisti che partecipano alle loro iniziative, ma soprattutto per la grande qualità delle opere proposte.
Grazie ai concorsi di Rapone Paese delle Fiabe, molte nuove fantastiche storie hanno visto la luce e le Majiare, gli Scazzamauriedd e tutti gli altri esseri fatati di Rapone hanno ritrovato la vitalità dei tempi migliori nelle loro scorribande sulle pagine stampate, tra i fotogrammi cinematografici, tra le note degli spartiti e, quest’anno, tra i rutilanti colori dei divertentissimi fumetti e delle meravigliose illustrazioni che tanti artisti hanno presentato.
Grazie ai concorsi di Rapone Paese delle Fiabe, infatti, sono nati in questi anni moltissime opere di grande valore, prodotte dalla fantasia e dal talento di tanti
Artisti. Sono Opere che non scompariranno al termine di una sera d’estate, ma che resteranno ad arricchire il patrimonio culturale di Rapone e di tutti noi.

Info:
www.comune.rapone.pz.it
www.raponepaesedellefiabe.blogspot.com

Ufficio stampa:
Viola Tizzano
viola.tizzano@gmail.com
+39 339 8146592

_________________________________________________________

Seguici su Facebook:

MusicArTeatro

MusicArTeatro Eventi a Napoli

imagesSu Twitter: @Music_Ar_teatro

**P**U**B**B**L**I**C**I**T**A’**

Nefeli, il nuovo Cd di canzoni folk internazionali alternate a 3 brani classici per violoncello solo
tutto cantato e suonato da Susanna Canessa e la sua band. Acquistalo su:

ascoltalo GRATIS su:SPO

…e molti altri network in tutto il mondo! per scoprirliclikka qui

3 agosto, 2015 Posted by | Agenda Eventi, Italia, Letteratura, Libri | , , , , , , , , | Lascia un commento