MusicArTeatro

comunicazione eventi di Musica Arte e Teatro

Concerti a Napoli dal 24 febbraio al 2 marzo 2014

Critica Classica di Marco del Vaglio:

Francesco Florimo

Francesco Florimo

Questi gli appuntamenti previsti dal 24 febbraio al 2 marzo 2014:

Lunedì 24 febbraio, alle ore 20.30, al Centro di Cultura Domus Ars (via Santa Chiara 10/c), nell’ambito della rassegna organizzata dall’Associazione Musica Libera, concerto del Renato Gattone Quintet dal titolo “L’era dello swing”.

Costo del biglietto: 15 Euro
_________________________________________________________

Mercoledì 26 febbraio, alle ore 18.00, al Teatro di San Carlo, “Il San Carlo per il Sociale” propone la prova generale aperta al pubblico dell’Evgenij Onegin di Ciaikovskij, opera allestita nell’ambito della stagione lirica 2013-2014 dal 28 febbraio al 4 marzo

Biglietti in vendita da lunedì 24 febbraio (solo presso la biglietteria del Teatro San Carlo. Non si accettano prenotazioni)

Costo del biglietto

Platea, palchi I e II fila: 60 Euro
Palchi III e IV fila: 40 Euro
Balconata: 20 Euro

Infoline: 081. 79.72.331 – 412
biglietteria@teatrosancarlo.it

_________________________________________________________

Giovedì 27 febbraio, alle ore 17.30, al Museo PAN (via dei Mille, 60), in collaborazione con l’Associazione Amici del San Carlo, presentazione dell’opera di Ciaikovskij “Evgenij Onegin”
Interverranno i critici musicali Massimo Lo Iacono e Stefano Valanzuolo.
Seguirà la proiezione di brani del film Evgenij Onegin di Petr Weigl con la direzione musicale di Sir Georg Solti.

Ingresso libero
_________________________________________________________

Giovedì 27 febbraio, alle ore 20.30, al Teatro di San Carlo, nell’ambito della Stagione Extra, concerto in memoria di Claudio Abbado dell’ Orchestra e del Coro del Teatro di San Carlo, diretti da John Axelrod.

Programma

L. v. Beethoven: Sinfonia n. 3 in mi bemolle maggiore, op. 55 “Eroica”

W. A. Mozart: Ave Verum Corpus in re maggiore K 618

Ingresso gratuito – Biglietti già esauriti
_________________________________________________________

Giovedì 27 febbraio, alle ore 21.00, nell’Auditorium di Castel S. Elmo, per la stagione dell’Associazione Alessandro Scarlatti, concerto del duo formato da Gabriele Pieranunzi (violino) ed Enrico Pieranunzi (pianoforte)

In programma musiche di Rossini, Schumann, Fauré, Debussy, Gershwin, Weill, Pieranunzi, Bernstein

Costo del biglietto

Platea I settore: 25 Euro
Platea II settore: 20 Euro
Platea III settore
Intero: 15 Euro
Giovani: 8 Euro
Last minute: 3 Euro (giovani al di sotto dei 25 anni, biglietti messi in vendita un’ora prima del concerto)

_________________________________________________________

Venerdì 28 febbraio, alle ore 19.30, nella chiesa dell’Immacolata al Vomero (piazza Immacolata), per l’ VIII edizione della rassegna “Sette secoli di musica sacra per organo a Napoli – Vespri d’organo”, organizzata dall’Associazione Trabaci, concerto del duo formato da Colomba Staiano (soprano) e Olga Laudonia (organo).

Programma

F. Mendelssohn–Bartholdy: Allegro dalla Sonata I op.65 in fa minore per organo

J. Arcadelt: Ave Maria (organo e soprano)

W. A. Mozart: Tu Virginum corona da Exsultate, Jubilate K 165 (organo e soprano)

F. Mendelssohn–Bartholdy: Adagio dalla Sonata I op.65 in fa minore per organo

G. Rossini: Fac ut portem dallo Stabat Mater (organo e soprano)

G. Verdi: Ave Maria da Otello (organo e soprano)

F. Mendelssohn–Bartholdy: Andante recitativo, Allegro assai vivace dalla Sonata I op.65 in fa minore per organo

L. Guida
O Jesu mi dulcissime
Un bel pensiero

(organo e soprano)

C. Lucas: Meditation op.27 n. 2 per organo

C. Saint-Saëns: Ave Maria (organo e soprano)

P. Mascagni: Ave Maria dall’Intermezzo di Cavalleria Rusticana (organo e soprano)

Ingresso libero
_________________________________________________________

Venerdì 28 febbraio, alle ore 20.30 (Turno A), con replica domenica 2 marzo, alle ore 17.00 (Turno B), al Teatro di San Carlo, per la stagione lirica 2013-2014, allestimento dell’opera Evgenij Onegin di Piotr Ilic Ciaikovskij

Direttore: John Axelrod
Maestro del Coro: Salvatore Caputo
Direttore del Corpo di Ballo: Alessandra Panzavolta
Regia e Costumi: Michal Znaniecki
Assistente regia e costumi: Zosia Dowjat
Scene: Luigi Scoglio
Coreografia: Diana Theocharidis
Luci: Bogumil Palewicz

Personaggi ed interpreti

Onegin: Igor Golovatenko
Larina: Giovanna Lanza
Tat’jana: Carmela Remigio / Anna Krainikova
Olga: Ketevan Kemoklidze
Lenskij: Marius Brenciu / Sergej Radchenko
Gremin: Dmitrij Beloselskij
Filippevna: Elena Sommer
Zarekij: Andrea Snarsky
Triquet: Antonio Feltracco

Orchestra, Coro e Corpo di Ballo del Teatro di San Carlo

Costo del biglietto

Turno A
Intero: da 160 a 50 Euro
Ridotto: da 140 a 45 Euro (titolari Carte dei programmi di Membership, gruppi di almeno 10 persone membri di enti, CRAL ed associazioni convenzionati con il Teatro di San Carlo)
Giovani under 30 (palchi laterali): 30 Euro

Altri turni
Intero: da 130 a 50 Euro
Ridotto: da 120 a 45 Euro (titolari Carte dei programmi di Membership, gruppi di almeno 10 persone membri di enti, CRAL ed associazioni convenzionati con il Teatro di San Carlo)
Giovani under 30 (palchi laterali): 30 Euro

_________________________________________________________

Venerdì 28 febbraio, alle ore 20.30, nella chiesa di San Giovanni Maggiore (rampe San Giovanni Maggiore) per la rassegna “Il Venerdì c’è musica in Basilica!”, concerto della Young Chamber Orchestra diretta da Luigi Grima

In programma musiche di Warlock, Holst, Elgar, Britten

Ingresso a offerta libera
_________________________________________________________

Domenica 2 marzo, alle ore 11.30, nell’Auditorium del Museo Duca di Martina (v. A. Falcone, 171) appuntamento straordinario della rassegna “Concerti in Villa Floridiana”, organizzata dall’Associazione Golfo Mistico che, in occasione del Carnevale, propone “Les bouffes napolitaines”, con la partecipazione del soprano Ilaria Iaquinta e del Coro e dell’Ensemble Vocale Axia, diretti da Andrea Guerrini.

Programma

Jacques Offenbach
Choeur du sommeil (coro)
Gloire à Jupiter (coro)
(da Orphée aux enfers)

La Fille du tambour major: Chanson de la fille du tambour major (soprano e coro)

La grande duchesse de Gerolstein: Ah que j’aime les militaires (soprano solo)

Orphée aux enfers: Choeur infernal et Hymne à Bacchus (coro)

La Périchole: Griserie (soprano)

La vie parisienne:
Chanson á boire (soprano, basso e coro)
Je suis veuve d’un colonel (soprano e coro)
Vivace La vapeur nous amène (coro)

Barbe-bleue: Rondo (Or, depuis la rose nouvelle) per soprano

Orphée aux enfers: Minuet et galop infernal (soprano e coro)

Costo del biglietto

Intero con visita guidata al Museo dopo il concerto: 13 Euro
Intero senza visita: 10 Euro

_________________________________________________________

Seguici su Facebook:

MusicArTeatro

MusicArTeatro Eventi a Napoli

**P**U**B**B**L**I**C**I**T**A’**

Nefeli, il nuovo Cd di canzoni folk internazionali alternate a 3 brani classici per violoncello solo
tutto cantato e suonato da Susanna Canessa e la sua band. Acquistalo su:

ascoltalo GRATIS su:SPO

…e molti altri network in tutto il mondo! per scoprirliclikka qui

Annunci

23 febbraio, 2014 Posted by | Agenda Eventi, Associazione "A. Scarlatti", Associazioni Musicali, Auditorium Castel S. Elmo, Campania, Italia, Musica, Musica classica, Musica da camera, Musica Lirica, Napoli, Prima del concerto, Regioni, Teatro San Carlo | , , , , , , , | Lascia un commento

Concerti a Napoli dal 17 al 23 febbraio 2014

Critica Classica di Marco del Vaglio:

Francesco Florimo

Francesco Florimo

Questi gli appuntamenti previsti dal 17 al 23 febbraio 2014:

Mercoledì 19 febbraio, alle ore 18.00, nella Sala Chopin (piazza Carità, 6), per i “Pomeriggi in Concerto alla Sala Chopin”, recital del duo formato da Valeria Iannone (flauto) e Laura Cozzolino (pianoforte)

In programma musiche di Bach e Reinecke

Ingresso libero fino ad esaurimento posti
_________________________________________________________

Giovedì 20 febbraio, alle ore 21.00, nell’Auditorium di Castel S. Elmo, per la stagione dell’Associazione Alessandro Scarlatti, concerto della pianista Ilia Kim

Programma

M. Clementi: Sonata in sol minore op.7 n.3

R. Schumann: Humoresque in si bemolle maggiore op. 20

Fryderyk Chopin
Ballata in la bemolle maggiore n.3 op. 47
Valzer in do diesis minore op. 64 n.2
Fantasia\Improvviso in do diesis minore\maggiore op. 66
Notturno in fa diesis maggiore op. 15 n.2
Scherzo in si bemolle minore\re bemolle maggiore n.2 op. 31

Costo del biglietto

Platea I settore: 25 Euro
Platea II settore: 20 Euro
Platea III settore
Intero: 15 Euro
Giovani: 8 Euro
Last minute: 3 Euro (giovani al di sotto dei 25 anni, biglietti messi in vendita un’ora prima del concerto)

_________________________________________________________

Venerdì 21 febbraio, alle ore 17.30, al Teatro Diana (via Luca Giordano, 64), per la rassegna “Diciassette & Trenta Classica”, concerto del pianista Costantino Catena

In programma brani di Liszt

Costo del biglietto
I settore: 12 Euro
II settore: 10 Euro

_________________________________________________________

Venerdì 21 febbraio, alle ore 20.30, a Palazzo Zevallos Stigliano (via Toledo, 185), nell’ambito della stagione del Centro di Musica Antica Pietà de’ Turchini, concerto dell’Ensemble La Divina Armonia, formato da Stefano Barneschi e Mayumi Hirasaki (violini), Marco Testori (violoncello), Lorenzo Ghielmi (clavicembalo e direzione)

Programma

A. Corelli: Sonata a tre in re maggiore op. III n. 2

G. Avitrano: Sonata a tre op. I n. 3 in mi minore

D. Scarlatti: Sonata in re minore per violino e basso continuo

A. Corelli: Sonata a tre in sol maggiore op. IV n. 10

G. Avitrano: Sonata a tre in sol minore op. I n. 8

S. Lanzetti: Sonata op. I n. 8 in mi minore

N. Porpora: Sinfonia in trio V in mi minore

Costo del biglietto: 10 Euro
_________________________________________________________

Venerdì 21 febbraio, alle ore 20.30, nella chiesa di San Giovanni Maggiore (rampe San Giovanni Maggiore) per la rassegna “Il Venerdì c’è musica in Basilica!”, concerto dal titolo “Come again: Arie e balli italiani e inglesi del XVII secolo” con la partecipazione di Cristina Grifone (soprano), Tommaso Rossi (flauto), Ugo di Giovanni (arciliuto) e del Dolce Consort formato da Lucia Bartolucci, Raffaele di Donna, Laura Marino, Giacomo Lapegna (flauti dolci)

In programma musiche di Gastoldi, Locke, Dowland, Adson, van Eyck, Monteverdi, Merula.

Ingresso a offerta libera
_________________________________________________________

Domenica 23 febbraio, alle ore 11.30, nell’Auditorium del Museo Duca di Martina (v. A. Falcone, 171), per la rassegna “Concerti in Villa Floridiana”, organizzata dall’Associazione Golfo Mistico, recital del pianista Gérard Gasparian

In programma musiche di Scarlatti, Beethoven, Prokofiev, Gasparian, Debussy

Costo del biglietto

Intero con visita guidata al Museo dopo il concerto: 13 Euro
Intero senza visita: 10 Euro

_________________________________________________________

Domenica 23 febbraio, alle ore 11.30, nella chiesa di S. Gennaro all’Olmo (via S. Gregorio Armeno, 35), nell’ambito de “I Concerti dell’Accademia”, concerto del duo formato da Laura Tschinderle (flauto a becco) e Francesco Luigi Trivisano (clavicembalo).

Programma

G. Frescobaldi: Toccata I dal secondo libro delle Toccate

D. Castello: Sonata II per flauto a becco e basso continuo dalle Sonate concertate del 1627

F. Rognoni: Diminuzioni su “Vestiva i colli” di Giovanni Pierluigi Da Palestrina

Michelangelo Rossi: Toccata VII

A. Corelli: Sonata VII dall’op 5

F. Mancini: Sonata VI per flauto a becco e basso continuo

Domenico Scarlatti:
Sonata in re maggiore K 29
Sonata in la minore K 7

B. Marcello: Ciaccona per flauto a becco e basso continuo dalla Sonata op 2 n 2

Costo del biglietto (comprensivo di visita guidata al complesso monumentale di San Gennaro all’Olmo e all’attigua San Biagio Maggiore)

Intero: 10 Euro
Ridotto Studenti: 7 Euro

_________________________________________________________

Seguici su Facebook:

MusicArTeatro

MusicArTeatro Eventi a Napoli

**P**U**B**B**L**I**C**I**T**A’**

Nefeli, il nuovo Cd di canzoni folk internazionali alternate a 3 brani classici per violoncello solo
tutto cantato e suonato da Susanna Canessa e la sua band. Acquistalo su:

ascoltalo GRATIS su:SPO

…e molti altri network in tutto il mondo! per scoprirliclikka qui

16 febbraio, 2014 Posted by | Agenda Eventi, Associazione "A. Scarlatti", Associazioni Musicali, Auditorium Castel S. Elmo, Campania, Centro di musica antica "Pietà dei turchini", Concerti, Italia, Musica, Musica classica, Musica da camera, Napoli, Prima del concerto, Regioni, Sale da concerto, Teatro Diana | , , , , , , | Lascia un commento

Dal 18 al 20 febbraio Masterclass di canto del soprano Carmen Giannattasio al Conservatorio di Avellino

Carmen Giannattasio
Carmen Giannattasio ospite del Conservatorio Cimarosa per una Masterclass rivolta agli allievi di canto.
Dopo la visita del pianista Aldo Ciccolini, che il mese scorso incontrò gli studenti dell’Istituto musicale, dispensando consigli, infondendo in loro entusiasmo e fiducia e regalando in conclusione uno splendido inatteso concerto, il Cimarosa diventa protagonista di un altro prestigioso incontro.
Il soprano, che ha riscosso un meritato successo sui palcoscenici di tutto il mondo, ha voluto regalare questa Masterclass agli allievi del Conservatorio dove – ci tiene a ribadirlo in ogni occasione – è stata formata.
Gli incontri avranno luogo dal 18 al 20 febbraio, mentre venerdì 21 la visita si concluderà con un concerto in cui la cantante accompagnerà le esibizioni dei partecipanti al corso.
Entusiasta il vice direttore del Cimarosa, Antonio Di Palma, che è stato suo insegnante di pianoforte e che la ricorda come una studentessa modello. “La sua preparazione e la sua umiltà, che ricordo con vero piacere, l’hanno portata a raggiungere obiettivi ragguardevoli, culminati all’apertura del nuovo anno con lo straordinario successo del Concerto di Capodanno dalla Fenice di Venezia, che ha battuto in share il Concerto da Vienna”.
Eppure la Giannattasio ha trovato l’occasione per trascorrere qualche giorno in compagnia degli allievi del Conservatorio, approfittando di uno spacco tra un impegno artistico e l’altro, che la vedranno subito dopo a Berlino, poi a Londra, alla Scala di Milano e, di nuovo, alla Fenice.
Ancora Di Palma afferma che l’artista non sembra cambiata affatto dai tempi in cui frequentava il Cimarosa. “Il successo non l’ha trasformata– tiene a precisare – E’ stata la prima impressione che ho avuto quando l’ho rincontrata l’anno scorso dopo tanto tempo, in occasione della sua visita al Conservatorio. E mi ha commosso trovarmi di fronte a un’artista della sua levatura”.

“Si tratta di un’altra splendida occasione per i nostri studenti – sottolinea il direttore Carmine Santanielloper trovare ulteriore motivazione alle loro passioni e per impegnarsi maggiormente nello studio, guardando avanti in un possibile futuro di successi. Per la nostra provincia la Giannattasio rappresenta, inoltre, un motivo di vanto sia per il talento dell’artista, sia per il carattere e la determinazione che ha portato la nostra ex allieva a farsi strada nel difficile mondo del palcoscenico, riuscendo a dare vita a personaggi d’opera con indiscussa maestria, meritando il plauso della critica, e mantenendo, nello stesso tempo, la sua personalità, la sua umiltà e l’amore per la sua terra”.

Nel mese di aprile 2012 Carmen Giannattasio ha debuttato alla Royal Opera House, Covent Garden come Mimì nella produzione de La Bohème di Puccini di John Copley, che le ha tributato il plauso della critica.
Nel mese di settembre, è seguito il suo debutto al Metropolitan Opera come Leonora nella produzione de Il Trovatore di Verdi di David McVicar.
Nel mese di dicembre, la Giannattasio ha aperto la stagione al Teatro San Carlo di Napoli con un ‘trionfo’ (La Repubblica) in una nuova produzione de La Traviata diretta da Ferzan Ozpetek.
Da ricordare nel 2013 la Traviata a Hong Kong Arts Festival e la sua interpretazione di Leonora nella nuova produzione de Il Trovatore di Verdi di Philipp Stolzl al Festwochen di Vienna.
Sarà impegnata prossimamente nel Requiem di Verdi al Valencia Palau de las Artes sotto la direzione di Riccardo Chailly; in Turandot (Liù) al Teatro Regio di Torino, diretta da P. Steinberg, nella parte di Nedda in Pagliacci a Berlino Deutsche Oper.
Ancora in La Bohème (Mimì) e ne “Il Trovatore” al Teatro La Fenice di Venezia. Interpreterà la Maria Stuarda (Elisabetta) alla Deutsche Oper di Berlino e la Royal Opera House di Londra e Simon Boccanegra (Amelia) al Teatro alla Scala di Milano.
Il grande successo iniziò dopo che la Giannattasio vinse il Primo Premio e il Premio del Pubblico all’Operalia di Placido Domingo a Parigi nel 2002.
Le particolari doti vocali di Carmen Giannattasio portarono in breve tempo la cantante sulla scena mondiale mentre la critica le rivolse la sua attenzione procurandole una reputazione da camaleonte, a causa della sua capacità di trasformarsi e fare proprie le passioni che animano le eroine delle opere tragiche.
La Giannattasio vanta un vastissimo repertorio che comprende i grandi compositori del diciottesimo e del diciannovesimo secolo.

_________________________________________________________

Seguici su Facebook:

MusicArTeatro

MusicArTeatro Eventi a Napoli

**P**U**B**B**L**I**C**I**T**A’**

Nefeli, il nuovo Cd di canzoni folk internazionali alternate a 3 brani classici per violoncello solo
tutto cantato e suonato da Susanna Canessa e la sua band. Acquistalo su:

ascoltalo GRATIS su:SPO

…e molti altri network in tutto il mondo! per scoprirliclikka qui

12 febbraio, 2014 Posted by | Agenda Eventi, Avellino, Campania, Conservatori di Musica, Conservatorio "D. Cimarosa", Italia, Musica, Musica classica, Musica Lirica, Regioni | , , | Lascia un commento

Concerti a Napoli dal 10 al 16 febbraio 2014

Critica Classica di Marco del Vaglio:

Francesco Florimo

Francesco Florimo

Questi gli appuntamenti previsti dal 10 al 16 febbraio 2014:

Lunedì 10 febbraio, alle ore 18.00, presso il Circolo Artistico Politecnico (piazza Trieste e Trento, 48), per l’inaugurazione della rassegna “I Lunedì Musicali”, concerto del “Duo Alba”, formato dalle pianiste Anna Longobardi e Francesca Bellocchio

In programma musiche per pianoforte a quattro mani di Moszkowski, Strauss e Ciaikovskij

Per accedere ai concerti, munirsi di un tesserino, che dovrà essere esibito all’ingresso.
E’ possibile richiedere il tesserino presso la segreteria dell’Associazione, dal lunedi al venerdi, dalle 10 alle 13 e dalle 17 alle 20.

_________________________________________________________

Martedì 11 febbraio, alle ore 17.30, al Teatro Diana (via Luca Giordano, 64), inaugurazione della rassegna “Diciassette & Trenta Classica”, con il concerto dell’Orchestra da camera “I Solisti di Napoli”, diretti da Susanna Pescetti, con la partecipazione di Cecilia Laca (violino solista)
Immagini di Francesco Bellofatto

Programma

A. Vivaldi: Le quattro stagioni

Costo del biglietto
I settore: 12 Euro
II settore: 10 Euro

_________________________________________________________

Giovedì 13 febbraio, alle ore 18.00, nella Sala Chopin (piazza Carità, 6), “Omaggio alla Lirica”

In programma arie e duetti dalle opere liriche più famose

Ingresso libero fino ad esaurimento posti
_________________________________________________________

Giovedì 13 febbraio, alle ore 21.00, nell’Auditorium di Castel S. Elmo, per la stagione dell’Associazione Alessandro Scarlatti, concerto de “I Turchini di Antonio Florio”, con la partecipazione del soprano Maria Grazia Schiavo

In programma musiche di Gian Francesco De Majo

Costo del biglietto

Platea I settore: 25 Euro
Platea II settore: 20 Euro
Platea III settore
Intero: 15 Euro
Giovani: 8 Euro
Last minute: 3 Euro (giovani al di sotto dei 25 anni, biglietti messi in vendita un’ora prima del concerto)

_________________________________________________________

Venerdì 14 febbraio, alle ore 20.30, nella Chiesa di San Rocco a Chiaia (piazza San Pasquale), nell’ambito della stagione del Centro di Musica Antica Pietà de’ Turchini, “Invisible Cities Project” con la partecipazione di Mauro Squillante (mandolino), Sante Tursi (chitarra), Cristina Recupito e Igor Canto (reading) e Martina Troise (Live Art performance)

In programma brani per mandolino e chitarra ispirati al libro di Calvino “Le città invisibili”

Costo del biglietto: 10 Euro
_________________________________________________________

Venerdì 14 febbraio, alle ore 20.30, nella chiesa di San Giovanni Maggiore (rampe San Giovanni Maggiore) per la rassegna “Il Venerdì c’è musica in Basilica!”, concerto dal titolo “Arpa, mon amour”, in collaborazione con il Conservatorio di Salerno

In programma musiche di Haendel, Bellini, Hoffmann

Ingresso a offerta libera
_________________________________________________________

Sabato 15 febbraio, alle ore 17.00, presso l’Istituto dei Fiori (via Belvedere, 33), primo concerto nell’ambito di “Armonia”, progetto di avvicinamento della musica ai bambini, con la partecipazione di Maria Grazia Ritrovato (pianoforte) e Cristina Messere (voce recitante)

In programma la favola musicale “Il segreto del quarto porcellino” su musiche di Maria Grazia Ritrovato e testi di Mario Buonoconto

Costo del biglietto: 5 Euro
Abbonamento ai tre concerti della rassegna: 12 Euro

_________________________________________________________

Sabato 15 febbraio, alle ore 20.30 (Turno S), con replica domenica 16 febbraio, alle ore 18.00 (Turno P), al Teatro di San Carlo, per la stagione sinfonica 2013-2014, concerto dell’Orchestra del Teatro di San Carlo, diretta da Yutaka Sado con la partecipazione del violinista David Garrett

Programma

Johannes Brahms: Concerto in Re maggiore per violino e orchestra op. 77

Antonín Dvořák: Sinfonia n.8 in sol maggiore op. 88

Costo del biglietto

Intero: da 60 a 26 Euro
Ridotto: da 56 a 24 Euro (titolari Carte dei programmi di Membership, gruppi di almeno 10 persone membri di enti, CRAL ed associazioni convenzionati con il Teatro di San Carlo)
Giovani under 30 (palchi laterali): 20 Euro
Giovani under 18 (palchi laterali): 15 Euro

_________________________________________________________

Seguici su Facebook:

MusicArTeatro

MusicArTeatro Eventi a Napoli

**P**U**B**B**L**I**C**I**T**A’**

Nefeli, il nuovo Cd di canzoni folk internazionali alternate a 3 brani classici per violoncello solo
tutto cantato e suonato da Susanna Canessa e la sua band. Acquistalo su:

ascoltalo GRATIS su:SPO

…e molti altri network in tutto il mondo! per scoprirliclikka qui

9 febbraio, 2014 Posted by | Agenda Eventi, Arte, Associazione "A. Scarlatti", Associazioni Musicali, Auditorium Castel S. Elmo, Campania, Centro di musica antica "Pietà dei turchini", Concerti, Italia, Musica, Musica classica, Musica da camera, musica sinfonica, Napoli, Poesia, Regioni, Sale da concerto, Teatro Diana, Teatro San Carlo | , , , | Lascia un commento

Il Conservatorio di Avellino porta due allieve negli States

Carpenito-Salvo
Dopo la presentazione dell’accordo siglato tra il Conservatorio “Domenico Cimarosa” di Avellino e la Scuola di Musica della Missouri University (USA) è giunto il momento di rendere operativo l’accordo.
Il 14 febbraio due allieve del Cimarosa andranno negli Stati Uniti accompagnate da alcuni docenti.
Ricordiamo che l’accordo tra le due istituzioni prevede: la collaborazione artistica; la promozione dello scambio professionale tra studiosi e studenti; il sostegno reciproco nella ricerca; l’insegnamento e lo studio con scambio di studenti e docenti, senza l’obbligo della certificazione linguistica.
Ad inaugurare il programma di scambi internazionali saranno i mezzosoprani Antonella Carpenito, allieva del M° Enrico Turco, e Daniela Salvo, allieva del M° Susanna Anselmi, che hanno svolto un lodevole percorso di studi presso il Cimarosa.
Le due cantanti saranno accompagnate dai maestri Roberto Maggio (responsabile dei rapporti internazionali del Conservatorio), Enrico Baiano e Patrizia Maggio.
Gli appuntamenti previsti per la loro permanenza presso l’Università americana comprendono un concerto intitolato “Baroque Italiano” che si terrà il 21 febbraio presso la First Baptist Church of Columbia; un concerto dedicato alle musiche di Purcell e Draghi, che si terrà il 22 febbraio e in cui le due soliste eseguiranno arie dalle opere dei compositori, e una Masterclass in canto tenuta da un docente dell’Università.
Per Roberto Maggio (flauto), Enrico Baiano (clavicembalo) e Patrizia Maggio (violino) l’impegno, oltre che concertistico, sarà didattico; terranno, infatti, ognuno una Masterclass inerente il proprio strumento e rivolta agli studenti della Missouri University.
“È necessario – ci tiene a sottolineare Roberto Maggio – considerare l’importanza dell’opportunità offerta alle nostre studentesse. Perché prima di tutto la vita nel campus universitario amplia la quotidiana esperienza di scambio che i nostri allievi già vivono al Cimarosa, grazie anche alle numerose iniziative che vengono proposte anche dagli stessi studenti. D’altra parte è importante anche per il valore di un’esperienza internazionale, legata a un istituzione universitaria di eccellenza mondiale. In considerazione della realtà americana, dove vengono promosse le qualità artistiche indipendentemente dal curriculum di studi, assume maggiore valore un viaggio come questo, soprattutto perché le due cantanti ancora seguono un percorso di studi”.
Già ci sono richieste da parte di altri allievi del Cimarosa – riferisce Maggio – per partecipare al prossimo viaggio, per il quale sono previste permanenze più lunghe.
I titoli acquisiti all’estero dagli allievi possono essere tranquillamente spesi in termini di competenze acquisite, ma in sé queste occasioni costituiscono anche delle aperture verso nuovi orizzonti professionali.

Uffcio Stampa
3935837525

_________________________________________________________

Seguici su Facebook:

MusicArTeatro

MusicArTeatro Eventi a Napoli

**P**U**B**B**L**I**C**I**T**A’**

Nefeli, il nuovo Cd di canzoni folk internazionali alternate a 3 brani classici per violoncello solo
tutto cantato e suonato da Susanna Canessa e la sua band. Acquistalo su:

ascoltalo GRATIS su:SPO

…e molti altri network in tutto il mondo! per scoprirliclikka qui

6 febbraio, 2014 Posted by | Conservatori di Musica, Conservatorio "D. Cimarosa", Musica classica, Musica da camera | , , , , , , , | Lascia un commento

Dal 7 al 16 febbraio al Teatro Augusteo “Benvenuti in casa Esposito”

Locandina Casa Esposito
Dopo il successo letterario, il 7 febbraio, alle ore 21, debutta al Teatro Augusteo di Napoli (piazzetta duca d’Aosta, 263) la commedia in due atti Benvenuti in casa Esposito, liberamente tratta dall’omonimo romanzo di Pino Imperatore, da un’idea di Nando Mormone (Made in Sud) e Alessandro Siani, diretta da Paolo Caiazzo.
La storia, ambientata a Napoli nell’affascinante Rione Sanità, racconta le avventure tragicomiche del camorrista Tonino Esposito e della sua famiglia.
Figlio dell’ex boss del quartiere, Tonino dopo la morte del padre è ossessionato dal suo ricordo e vuole a tutti costi imitarne le gesta pur non essendone capace. Così, tra incubi e imbranataggini, resta coinvolto in una serie di disavventure che lo portano a scontrarsi con i familiari, con le spietate leggi della criminalità e con il capoclan Pietro De Luca detto ’o Tarramoto, che ha preso il posto del padre.

Con un cast d’eccezione (Paolo Caiazzo, Loredana Simioli, Nunzia Schiano, Salvatore Misticone, Mimmo Esposito, Maria Rosaria Virgili, Gennaro Silvestro, Federica Altamura, la voce di Giacomo Rizzo), tra dialoghi irresistibili, colpi di scena e messaggi di grande valore etico, la commedia mostra gli aspetti più cafoni e ridicoli della criminalità, rispolvera la grande tradizione comica napoletana e fa ridere e riflettere.
Un modo nuovo di raccontare e denunciare la malavita, perfettamente in linea con i contenuti del bestseller Benvenuti in casa Esposito, che è stato un vero e proprio caso letterario.
Un libro che ha scalato le classifiche grazie al passaparola e all’entusiasmo di migliaia lettori in tutta Italia e che è stato adottato da scuole, istituzioni pubbliche, associazioni antimafia, comitati civici, gruppi che si battono per la Legalità.

PER INFO:
P.tta duca d’Aosta 263
Napoli Tel. 081414243
info@teatroaugusteo@libero.it

Caterina Piscitelli
addetto stampa e giornalista
+39 3319551994
caterina.piscitelli@gmail.com
Skype cate_.

_________________________________________________________

TUNNEL PRODUZIONI presenta
BENVENUTI IN CASA ESPOSITO
un progetto di ALESSANDRO SIANI & NANDO MORMONE

Commedia in due atti scritta da
PAOLO CAIAZZO, PINO IMPERATORE E ALESSANDRO SIANI

Liberamente tratta dal romanzo bestseller “Benvenuti in casa Esposito”
di Pino Imperatore (Giunti Editore)

Supervisione artistica: ALESSANDRO SIANI
Regia: PAOLO CAIAZZO
Aiuto regia: PINO L’ABBATE

PERSONAGGI E INTERPRETI
Tonino – PAOLO CAIAZZO
Patrizia – LOREDANA SIMIOLI
Assunta – NUNZIA SCHIANO
Gaetano – SALVATORE MISTICONE
Il Capitano – MIMMO ESPOSITO
Manuela – MARIA ROSARIA VIRGILI
Don Pietro – GENNARO SILVESTRO
Tina – FEDERICA ALTAMURA

Voce dell’iguana Sansone: GIACOMO RIZZO

Con la partecipazione straordinaria in video di:
NELLO IORIO (don Oreste il macellaio)
ALESSANDRO BOLIDE (Enzuccio)
ROSARIA RUSSO (cliente macelleria)
FLAVIO D’ANDREA (ragazzino)

Regia video: GIANLUCA ANSANELLI
Musiche: FRANK CARPENTIERI
Scene: ROBERTO CREA
Costumi: MATTIA SARTORIA
Make up: CIRO FLORIO

La commedia

Nessuno ha imposto a Tonino Esposito di fare il delinquente.
Eppure lui vuole farlo a tutti i costi, anche se è sfigato e imbranato. Perché vuole mostrarsi forte agli occhi di tutti. E perché è ossessionato dal ricordo del padre Gennaro, che prima di essere ucciso è stato un boss potente e riverito nel rione Sanità, a Napoli.
Così Tonino, tra incubi e imbranataggini, resta coinvolto in una serie di tragicomiche disavventure che lo portano a scontrarsi con i familiari, con le spietate leggi della criminalità e con il capoclan Pietro De Luca detto ’o Tarramoto, che ha preso il posto del padre.
E quando non ce la fa più, quando tutto e tutti si accaniscono contro di lui, va nell’antico Cimitero delle Fontanelle a conversare con un teschio che secondo la leggenda è appartenuto a un Capitano spagnolo.
Nel tentativo di riportarlo sulla strada dell’onestà, la capuzzella del Capitano si trasforma in un fantasma e si trasferisce a casa di Tonino.
Dalla comica “collaborazione” tra i due nascono episodi esilaranti, che trovano il loro culmine nel periodo in cui Tonino, dopo aver messo nei guai ’o Tarramoto, viene messo agli arresti domiciliari dal capoclan e cade in depressione.
Intorno a Tonino, al Capitano e a De Luca si muovono altri personaggi memorabili: Patrizia, moglie di Tonino, donna procace e autoritaria; Gaetano e Assunta, genitori di Patrizia, che si strapazzano di continuo; Manuela, vedova del boss Gennaro, donna dai nobili sentimenti; Tina, giovane figlia di Tonino e Patrizia, che combatte la condotta illegale del padre.
In casa Esposito non manca una presenza animalesca: Sansone, un’iguana del genere meditans, che fa da contrappunto a tutti i divertenti momenti della commedia.
_________________________________________________________

Seguici su Facebook:

MusicArTeatro

MusicArTeatro Eventi a Napoli

**P**U**B**B**L**I**C**I**T**A’**

Nefeli, il nuovo Cd di canzoni folk internazionali alternate a 3 brani classici per violoncello solo
tutto cantato e suonato da Susanna Canessa e la sua band. Acquistalo su:

ascoltalo GRATIS su:SPO

…e molti altri network in tutto il mondo! per scoprirliclikka qui

6 febbraio, 2014 Posted by | Agenda Eventi, Campania, Italia, Napoli, Regioni, Teatro, Teatro Augusteo | , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Venerdì 7 febbraio inaugurazione della mostra “Economia” al Sarajevo Supermarket

economia x web
Venerdì 7 febbraio, alle ore 20.00, nell’home-studio di Sarajevo Supermarket (Piazza Gesù e Maria, 13bis – Napoli) inaugurazione della mostra Economia

Info
328 96 77 340
sarajevosupermarket@libero.it

Orari: tutti i giorni su appuntamento
Chiusura mostra: 28 febbraio 2014

Oggi, al tempo della crisi, tutto sembra girare attorno all’economia, e c’è chi ancora crede che spendere e consumare siano gli unici indicatori di salute di un Paese. Le contraddizioni di un capitalismo agonizzante sono sempre più profonde. A chi tocca gettare una luce demistificante sui rapporti sociali alienati e alienanti del presente? Forse anche agli artisti.

Economia, terza collettiva nell’home-studio napoletano di Sarajevo Supermarket, è nata per sperimentare nuove modalità di coinvolgimento degli artisti e di selezione delle opere, per contaminare tra loro visioni diverse, per allargare il nucleo degli artisti, degli operatori e del pubblico che contribuisce al progetto.
La mostra è il risultato di una open call diffusa via e-mail, sui social network e su vari siti specializzati, e del lavoro di selezione svolto da un Comitato Scientifico-Curatoriale composto da professionisti di diversi settori (dell’arte, dell’economia, dell’estetica filosofica), a cui hanno partecipato decine di artisti di ogni provenienza.

Il Comitato Scientifico-Curatoriale è composto da Raffaella Barbato (critico e curatore indipendente), Emiliano Brancaccio (ricercatore e docente di Economia politica), Diana Gianquitto (critico d’arte, curatrice, docente), Dario Giugliano (docente di estetica), Lorenzo Mantile (critico d’arte contemporanea e curatore), Stefano Taccone (critico e curatore indipendente, docente di storia dell’arte contemporanea).
Un testo di ciascuno accompagnerà la mostra.

Artisti:
Az.Namusn.Art (Sardegna, Londra)
Chiara De Marco (Barcellona, Firenze)
Elena Rondini (Roma, Carrara)
Francesco Elelino (Napoli)
Matteo Guidi – Andrés Galeano (Barcellona, Berlino)
Neal Peruffo (Napoli)
NoiSeGrUp (Brescia)
RhaZe (Milano)
Rosa Jijón (Roma, Quito)
Rose Sèlavy (Napoli)

_________________________________________________________

Seguici su Facebook:

MusicArTeatro

MusicArTeatro Eventi a Napoli

**P**U**B**B**L**I**C**I**T**A’**

Nefeli, il nuovo Cd di canzoni folk internazionali alternate a 3 brani classici per violoncello solo
tutto cantato e suonato da Susanna Canessa e la sua band. Acquistalo su:

ascoltalo GRATIS su:SPO

…e molti altri network in tutto il mondo! per scoprirliclikka qui

5 febbraio, 2014 Posted by | Agenda Eventi, Arte, Arte contemporanea, Campania, Italia, Napoli, Regioni | , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Concerti a Napoli dal 3 al 9 febbraio 2014

Critica Classica di Marco del Vaglio:

Francesco Florimo

Francesco Florimo

Questi gli appuntamenti previsti dal 3 al 9 febbraio 2014:

Martedì 4 febbraio, alle ore 21.00, nell’Auditorium di Castel S. Elmo, per la stagione dell’Associazione Alessandro Scarlatti, concerto del Quartetto Arditti, formato da Irvine Arditti e Ashot Sarkissjan (violino), Ralf Ehlers (viola) e Lucas Fels, violoncello

Programma

A. Webern: 5 movimenti per quartetto d’archi op. 5

A. Schönberg: Terzo quartetto, op. 30

A. Berg: Suite lirica

Costo del biglietto

Platea I settore: 25 Euro
Platea II settore: 20 Euro
Platea III settore
Intero: 15 Euro
Giovani: 8 Euro
Last minute: 3 Euro (giovani al di sotto dei 25 anni, biglietti messi in vendita un’ora prima del concerto)

_________________________________________________________

Venerdì 7 febbraio, alle ore 19.00, nella Chiesa di Santa Caterina da Siena (via Santa Caterina, 38), nell’ambito della stagione del Centro di Musica Antica Pietà de’ Turchini, concerto del duo formato da Lincoln Almada (percussioni e arpa gesuita) e Evangelina Mascardi (chitarra barocca

Programma

Santiago de Murcia
Preludio
Allegro
Zarambeques
Marizapalos
Fandango
Canarios

Tradizionale del Venezuela: Valsecito para Elena

Tradizionale del Paraguay: Isla Sacá

Tradizionale delle Andes
El canelazo
Caminos en la Puna
Canción y Huayno

Tradizonale guaraní
Curucao Vevè
Chipera Luque
Virgen Querida

Costo del biglietto

Intero: 10 Euro
Ridotto (over 60, under 30, Artecard e Feltrinelli Card): 7 Euro

_________________________________________________________

Venerdì 7 febbraio, alle ore 20.30, nella chiesa di San Giovanni Maggiore (rampe San Giovanni Maggiore) per la rassegna “Il Venerdì c’è musica in Basilica!”, concerto del “Nino Rota Cello Ensemble” con la partecipazione di Marco Traverso

In programma musiche di Vivaldi, Offenbach, Piovani, Rota, Trovajoli, Piazzolla

Ingresso a offerta libera
_________________________________________________________

Sabato 8 febbraio, alle ore 18.30, presso la chiesa della Resurrezione a Chiaia (v. Chiaia, 152), per i “Concerti di Chiaia” di Napolinova, recital del duo formato da Raffaele Mallozzi (viola) e Fabrizio Falasca (violino)

In programma musiche di Bach e Mozart

Ingresso libero fino ad esaurimento posti
_________________________________________________________

Domenica 9 febbraio, alle ore 11.30, nella chiesa di S. Gennaro all’Olmo (via S. Gregorio Armeno, 35), nell’ambito de “I Concerti dell’Accademia”, concerto dell’Ensemble barocco “Musica Spirto”, formato da Roberta Andalò e Sabrina Santoro (soprani), Manuela Albano (violoncello) e Maria Rosaria Marchi (clavicembalo).

Programma

C. Monteverdi
O, bone Jesu
Sancta Maria

R. Dering: Duo Seraphim

A. Grandi: Jesu, mi dulcissime*

B. Montalbano
Ego dilecto meo
O jucundissimum

Marc-Antoine Charpentier
Nativité de la Vierge
Serve bone

C. Monteverdi: O stellae*

G. Frescobaldi: Decantabat populus Israel

G. Carissimi: Alma redemptoris mater

A. Vivaldi
Esurientes implevit (dal Magnificat)
Laudamus te (dal Gloria)

*a voce sola

Costo del biglietto (comprensivo di visita guidata al complesso monumentale di San Gennaro all’Olmo e all’attigua San Biagio Maggiore)

Intero: 10 Euro
Ridotto Studenti: 7 Euro

________________________________________

Domenica 9 febbraio, alle ore 18.30, a Palazzo Venezia (v. B. Croce, 19), Lezione-concerto dei maestri Carla Senese (mandolino) e Luciano Ruotolo (pianoforte), dal titolo “Metti una sera a Palazzo Venezia con… Beethoven”

Programma

Ore 18.30: Aperitivo di benvenuto

Ore 19.00: Concerto Illustrato

Ore 19.45: Visita Guidata

Quota partecipazione adulti: 10 Euro
Bambini e ragazzi da 6 a 18 anni: 3 Euro
Bambini da 0 a 5 anni: gratuito

Le prenotazioni saranno prese fino ad esaurimento posti
Prenotazione obbligatoria entro sabato 8 febbraio
Info e prenotazioni:
081 5528739 (ore 9.30-13.30/15.30-19.30)

_________________________________________________________

Seguici su Facebook:

MusicArTeatro

MusicArTeatro Eventi a Napoli

**P**U**B**B**L**I**C**I**T**A’**

Nefeli, il nuovo Cd di canzoni folk internazionali alternate a 3 brani classici per violoncello solo
tutto cantato e suonato da Susanna Canessa e la sua band. Acquistalo su:

ascoltalo GRATIS su:SPO

…e molti altri network in tutto il mondo! per scoprirliclikka qui

2 febbraio, 2014 Posted by | Agenda Eventi, Associazione "A. Scarlatti", Associazioni Musicali, Auditorium Castel S. Elmo, Campania, Centro di musica antica "Pietà dei turchini", Concerti, Italia, Musica, Musica classica, Musica da camera, Napoli, Regioni | , , | Lascia un commento