MusicArTeatro

comunicazione eventi di Musica Arte e Teatro

Il Conservatorio di Avellino porta due allieve negli States

Carpenito-Salvo
Dopo la presentazione dell’accordo siglato tra il Conservatorio “Domenico Cimarosa” di Avellino e la Scuola di Musica della Missouri University (USA) è giunto il momento di rendere operativo l’accordo.
Il 14 febbraio due allieve del Cimarosa andranno negli Stati Uniti accompagnate da alcuni docenti.
Ricordiamo che l’accordo tra le due istituzioni prevede: la collaborazione artistica; la promozione dello scambio professionale tra studiosi e studenti; il sostegno reciproco nella ricerca; l’insegnamento e lo studio con scambio di studenti e docenti, senza l’obbligo della certificazione linguistica.
Ad inaugurare il programma di scambi internazionali saranno i mezzosoprani Antonella Carpenito, allieva del M° Enrico Turco, e Daniela Salvo, allieva del M° Susanna Anselmi, che hanno svolto un lodevole percorso di studi presso il Cimarosa.
Le due cantanti saranno accompagnate dai maestri Roberto Maggio (responsabile dei rapporti internazionali del Conservatorio), Enrico Baiano e Patrizia Maggio.
Gli appuntamenti previsti per la loro permanenza presso l’Università americana comprendono un concerto intitolato “Baroque Italiano” che si terrà il 21 febbraio presso la First Baptist Church of Columbia; un concerto dedicato alle musiche di Purcell e Draghi, che si terrà il 22 febbraio e in cui le due soliste eseguiranno arie dalle opere dei compositori, e una Masterclass in canto tenuta da un docente dell’Università.
Per Roberto Maggio (flauto), Enrico Baiano (clavicembalo) e Patrizia Maggio (violino) l’impegno, oltre che concertistico, sarà didattico; terranno, infatti, ognuno una Masterclass inerente il proprio strumento e rivolta agli studenti della Missouri University.
“È necessario – ci tiene a sottolineare Roberto Maggio – considerare l’importanza dell’opportunità offerta alle nostre studentesse. Perché prima di tutto la vita nel campus universitario amplia la quotidiana esperienza di scambio che i nostri allievi già vivono al Cimarosa, grazie anche alle numerose iniziative che vengono proposte anche dagli stessi studenti. D’altra parte è importante anche per il valore di un’esperienza internazionale, legata a un istituzione universitaria di eccellenza mondiale. In considerazione della realtà americana, dove vengono promosse le qualità artistiche indipendentemente dal curriculum di studi, assume maggiore valore un viaggio come questo, soprattutto perché le due cantanti ancora seguono un percorso di studi”.
Già ci sono richieste da parte di altri allievi del Cimarosa – riferisce Maggio – per partecipare al prossimo viaggio, per il quale sono previste permanenze più lunghe.
I titoli acquisiti all’estero dagli allievi possono essere tranquillamente spesi in termini di competenze acquisite, ma in sé queste occasioni costituiscono anche delle aperture verso nuovi orizzonti professionali.

Uffcio Stampa
3935837525

_________________________________________________________

Seguici su Facebook:

MusicArTeatro

MusicArTeatro Eventi a Napoli

**P**U**B**B**L**I**C**I**T**A’**

Nefeli, il nuovo Cd di canzoni folk internazionali alternate a 3 brani classici per violoncello solo
tutto cantato e suonato da Susanna Canessa e la sua band. Acquistalo su:

ascoltalo GRATIS su:SPO

…e molti altri network in tutto il mondo! per scoprirliclikka qui

Annunci

6 febbraio, 2014 Posted by | Conservatori di Musica, Conservatorio "D. Cimarosa", Musica classica, Musica da camera | , , , , , , , | Lascia un commento

Dal 7 al 16 febbraio al Teatro Augusteo “Benvenuti in casa Esposito”

Locandina Casa Esposito
Dopo il successo letterario, il 7 febbraio, alle ore 21, debutta al Teatro Augusteo di Napoli (piazzetta duca d’Aosta, 263) la commedia in due atti Benvenuti in casa Esposito, liberamente tratta dall’omonimo romanzo di Pino Imperatore, da un’idea di Nando Mormone (Made in Sud) e Alessandro Siani, diretta da Paolo Caiazzo.
La storia, ambientata a Napoli nell’affascinante Rione Sanità, racconta le avventure tragicomiche del camorrista Tonino Esposito e della sua famiglia.
Figlio dell’ex boss del quartiere, Tonino dopo la morte del padre è ossessionato dal suo ricordo e vuole a tutti costi imitarne le gesta pur non essendone capace. Così, tra incubi e imbranataggini, resta coinvolto in una serie di disavventure che lo portano a scontrarsi con i familiari, con le spietate leggi della criminalità e con il capoclan Pietro De Luca detto ’o Tarramoto, che ha preso il posto del padre.

Con un cast d’eccezione (Paolo Caiazzo, Loredana Simioli, Nunzia Schiano, Salvatore Misticone, Mimmo Esposito, Maria Rosaria Virgili, Gennaro Silvestro, Federica Altamura, la voce di Giacomo Rizzo), tra dialoghi irresistibili, colpi di scena e messaggi di grande valore etico, la commedia mostra gli aspetti più cafoni e ridicoli della criminalità, rispolvera la grande tradizione comica napoletana e fa ridere e riflettere.
Un modo nuovo di raccontare e denunciare la malavita, perfettamente in linea con i contenuti del bestseller Benvenuti in casa Esposito, che è stato un vero e proprio caso letterario.
Un libro che ha scalato le classifiche grazie al passaparola e all’entusiasmo di migliaia lettori in tutta Italia e che è stato adottato da scuole, istituzioni pubbliche, associazioni antimafia, comitati civici, gruppi che si battono per la Legalità.

PER INFO:
P.tta duca d’Aosta 263
Napoli Tel. 081414243
info@teatroaugusteo@libero.it

Caterina Piscitelli
addetto stampa e giornalista
+39 3319551994
caterina.piscitelli@gmail.com
Skype cate_.

_________________________________________________________

TUNNEL PRODUZIONI presenta
BENVENUTI IN CASA ESPOSITO
un progetto di ALESSANDRO SIANI & NANDO MORMONE

Commedia in due atti scritta da
PAOLO CAIAZZO, PINO IMPERATORE E ALESSANDRO SIANI

Liberamente tratta dal romanzo bestseller “Benvenuti in casa Esposito”
di Pino Imperatore (Giunti Editore)

Supervisione artistica: ALESSANDRO SIANI
Regia: PAOLO CAIAZZO
Aiuto regia: PINO L’ABBATE

PERSONAGGI E INTERPRETI
Tonino – PAOLO CAIAZZO
Patrizia – LOREDANA SIMIOLI
Assunta – NUNZIA SCHIANO
Gaetano – SALVATORE MISTICONE
Il Capitano – MIMMO ESPOSITO
Manuela – MARIA ROSARIA VIRGILI
Don Pietro – GENNARO SILVESTRO
Tina – FEDERICA ALTAMURA

Voce dell’iguana Sansone: GIACOMO RIZZO

Con la partecipazione straordinaria in video di:
NELLO IORIO (don Oreste il macellaio)
ALESSANDRO BOLIDE (Enzuccio)
ROSARIA RUSSO (cliente macelleria)
FLAVIO D’ANDREA (ragazzino)

Regia video: GIANLUCA ANSANELLI
Musiche: FRANK CARPENTIERI
Scene: ROBERTO CREA
Costumi: MATTIA SARTORIA
Make up: CIRO FLORIO

La commedia

Nessuno ha imposto a Tonino Esposito di fare il delinquente.
Eppure lui vuole farlo a tutti i costi, anche se è sfigato e imbranato. Perché vuole mostrarsi forte agli occhi di tutti. E perché è ossessionato dal ricordo del padre Gennaro, che prima di essere ucciso è stato un boss potente e riverito nel rione Sanità, a Napoli.
Così Tonino, tra incubi e imbranataggini, resta coinvolto in una serie di tragicomiche disavventure che lo portano a scontrarsi con i familiari, con le spietate leggi della criminalità e con il capoclan Pietro De Luca detto ’o Tarramoto, che ha preso il posto del padre.
E quando non ce la fa più, quando tutto e tutti si accaniscono contro di lui, va nell’antico Cimitero delle Fontanelle a conversare con un teschio che secondo la leggenda è appartenuto a un Capitano spagnolo.
Nel tentativo di riportarlo sulla strada dell’onestà, la capuzzella del Capitano si trasforma in un fantasma e si trasferisce a casa di Tonino.
Dalla comica “collaborazione” tra i due nascono episodi esilaranti, che trovano il loro culmine nel periodo in cui Tonino, dopo aver messo nei guai ’o Tarramoto, viene messo agli arresti domiciliari dal capoclan e cade in depressione.
Intorno a Tonino, al Capitano e a De Luca si muovono altri personaggi memorabili: Patrizia, moglie di Tonino, donna procace e autoritaria; Gaetano e Assunta, genitori di Patrizia, che si strapazzano di continuo; Manuela, vedova del boss Gennaro, donna dai nobili sentimenti; Tina, giovane figlia di Tonino e Patrizia, che combatte la condotta illegale del padre.
In casa Esposito non manca una presenza animalesca: Sansone, un’iguana del genere meditans, che fa da contrappunto a tutti i divertenti momenti della commedia.
_________________________________________________________

Seguici su Facebook:

MusicArTeatro

MusicArTeatro Eventi a Napoli

**P**U**B**B**L**I**C**I**T**A’**

Nefeli, il nuovo Cd di canzoni folk internazionali alternate a 3 brani classici per violoncello solo
tutto cantato e suonato da Susanna Canessa e la sua band. Acquistalo su:

ascoltalo GRATIS su:SPO

…e molti altri network in tutto il mondo! per scoprirliclikka qui

6 febbraio, 2014 Posted by | Agenda Eventi, Campania, Italia, Napoli, Regioni, Teatro, Teatro Augusteo | , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

   

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: