MusicArTeatro

comunicazione eventi di Musica Arte e Teatro

Sabato 29 giugno The Crazy Four propongono “Contaminazioni! + Mille lire al mese” presso l’Associazione “I Cavalieri della Tavola Balorda”


Sabato 29 giugno 2019, alle ore 20.30, presso la sede dell’Associazione “I Cavalieri della Tavola Balorda” (Quarto – Napoli), concerto del gruppo The Crazy Four, formato da Susanna Canessa (voce e chitarra), Monica Doglione (voce), Filomena De Rosa (voce) e Luca Guida (percussioni).

A grandissima richiesta sabato 29 si replica, con molte differenze.
The Crazy Four, il quartetto composto da Susanna Canessa, Monica Doglione, Filomena De Rosa e Luca Guida ripropone il magnifico e variegato spettacolo “Contaminazioni!”, a sua volta contaminato dall’altro spettacolo che pure ha avuto un successo straordinario, “Se potessi avere mille lire al mese”.
“Contaminare” è ricercare similitudini nella melodia ed armonia e fondere in un unico brano canzoni apparentemente diverse tra loro. Così come passare da uno stile ad un altro, dal folk al jazz, dal classico al moderno, sempre all’interno di una stessa esecuzione… E non solo! Ma anche intrecciare famosissime cover italiane con le versioni originali meno conosciute.
Un intreccio, un mescolamento in continua evoluzione di brani del loro vasto repertorio, che va dal folk, country e pop americano al Trio Lescano, passando per i classici napoletani e i grandi cantautori italiani come Lucio Battisti e Fabrizio De André e che ha permesso così di creare degli arrangiamenti unici che, come sempre, sorprendono il pubblico che non si aspetta simili commistioni.

Il concerto si svolgerà all’aperto

A seguire la gustosa cena dei Cavalieri

Prenotazione obbligatoria. Posti limitati
Info e prenotazioni al n. 34780755002

(Su richiesta si preparano piatti vegetariani, vegani e per celiaci)

Pagina Facebook: I Cavalieri della tavola balorda
Vai all’Evento Facebook: clicca qui

Annunci

25 giugno, 2019 Posted by | Agenda Eventi, Campania, Cantanti, Concerti, Italia, Monica Doglione, Musica, Napoli, Percussionisti, Regioni, Susanna Canessa | , , , , , , | Lascia un commento

Sabato 25 novembre ad Isernia DUETS_CONTAMINAZIONI di Susanna Canessa e Monica Doglione con Luca Guida


Sabato 25 novembre 2017, alle ore 20.30, il Lions Club Isernia, nella Sala Convegni Provincia (Via Berta) propone DUETS_CONTAMINAZIONI di Susanna Canessa (voce e chitarra) e Monica Doglione (voce), con Luca Guida (percussioni).

Dal folk americano al Trio Lescano, passando per i classici napoletani e italiani, in un mix di arrangiamenti unici.
Perchè parole d’ordine nella musica sono sperimentare e osare!
Malafemmena, Maruzzella, Uocchie c’arraggiunate, Canzone Appassiunata, Libertango ecc…come non le avete mai sentite finora!

Vai all’Evento Facebook: Clicca qui

22 novembre, 2017 Posted by | Agenda Eventi, Canto, Concerti, Folk music, Monica Doglione, Musica, Percussionisti, Susanna Canessa | , , , | Lascia un commento

TrentinoInJazz 2015: martedì 18 agosto i SovverSamba a Moena!

Una travolgente formazione di dieci membri porta a Moena suoni, voci e percussioni dal Brasile: appuntamento martedì 18 agosto all’Agritur El Mas.
Mercoledì 19 il Trio Amadei in Val di Fassa
I SovverSamba al TrentinoInJazz 2015!

Trentino Jazz
Fondazione CARITRO
Provincia autonoma di Trento
Regione Autonoma Trentino Alto Adige
Scuola Musicale Eccher
MART – Museo di Arte moderna e contemporanea di Trento e Rovereto

presentano:

TRENTINOINJAZZ 2015
…nuove direzioni in musica…

Martedì 18 agosto 2015
ore 11:30
Agritur El Mas
Strada Saslonch, 174
Moena (TN)

Couros e Cordas: musica dal Brasile con i SovverSamba

Elisa Amistadi – voce solista, tamborim, shaker
Michele Bazzanella – basso, surdo e tamborim
Chiara Bertoni – congas, caxixi, triangolo, ganzá, tamborim, agogo, surdo e voce
Paola Comin – tamborim, surdo, agogô, patangome e voce
Federica Marchi – surdo, tamborim, caxixi
Nicola Pandini – direzione, repenique, triangolo, surdo, rullante, congas, caxixi
Luna Pauselli – caxixi, congas, patangome, tamborim, xequerê, surdo, triangolo e voce
Luca Penasa – pandeiro, rullante, surdo, agogô
Barbara Saiani – congas, caxixi, surdo, tamborim
Renza Tavernini – tamborim, caxixi, patangome, surdo e voce

© MoniQue foto - Monica Condini 2015 www.moniquefoto.com SOVVERSAMBA

© MoniQue foto – Monica Condini 2015
http://www.moniquefoto.com
SOVVERSAMBA

Martedì 18 agosto, nel cartellone di Moena Armonica – Alla sorgente dei Suoni, il TrentinoInJazz 2015 presenta Couros e Cordas: musica dal Brasile con i SovverSamba. Integrando voci e basso con la dimensione percussiva e utilizzando strumenti tradizionali, i dieci componenti dei SovverSamba presentano un concerto coinvolgente e ricco di sfumature. Le radici della loro musica affondano nella cultura afro-brasiliana: dal samba di Rio de Janeiro all’afro di Salvador de Bahia, dal baião e il maracatu tipici del Nord-est brasiliano fino ai musicisti contemporanei ed ai ritmi più recenti come reggae,  funky e timbalada. Il concerto sarà l’occasione per presentare Couros e Cordas, il loro disco d’esordio, dove si trovano interpretazioni di brani scelti sia nel repertorio di artisti come Renata Rosa, Milton Nascimento e Chico Cèsar, sia nella tradizione popolare.

Anche per l’edizione 2015 TrentinoInJazz rilancia la sua originale fisionomia di network: il festival nasce infatti come “federazione” di rassegne preesistenti nelle valli della provincia di Trento ma oggi più che mai mostra unitarietà organizzativa e omogeneità artistica. Dal 24 giugno ai primi di settembre Panorama Music Festival anima il palcoscenico naturale delle Dolomiti della Val di Fassa, con concerti in alta quota. Coinvolto per la prima volta anche il MART di Rovereto, con appuntamenti unici nel loro genere tra musica e cultura contemporanea. Immancabile il Valsugana Jazz Tour, che riserva grande attenzione alle colonne del jazz internazionale e ai frizzanti Aperitivi Jazz. Presenti anche la Valli del Noce, all’insegna del jazz di frontiera quest’anno tutto italiano, con una dedica speciale a Miles Davis. Quattro concerti di lusso per il Lagarina Jazz, diretto dal giornalista Giuseppe Segala, con artisti di risonanza mondiale. La fase finale si svolge in autunno a Trento e Rovereto: Sonata Islands – diretta da Emilio Galante – dedicata ai connubi sperimentali tra jazz, rock e musica colta.

Prossima data:
Mercoledì 19 agosto, Trio Amadei, Val di Fassa.

Calendario completo della rassegna:
http://www.synpress44.com/02Works.asp?id=2893&stc=3

Mediapartner:
Jam: http://www.jamonline.it
Jazzitalia: http://www.jazzitalia.net
Senzabarcode: http://www.senzabarcode.it

Info:
http://www.trentinojazz.com
info@trentinojazz.com
0463.424310

Facebook:
http://www.facebook.com/trentinoinjazz

Ufficio stampa:
http://www.synpress44.com
info@synpress44.com

_________________________________________________________

Seguici su Facebook:

MusicArTeatro

MusicArTeatro Eventi a Napoli

imagesSu Twitter: @Music_Ar_teatro

**P**U**B**B**L**I**C**I**T**A’**

Nefeli, il nuovo Cd di canzoni folk internazionali alternate a 3 brani classici per violoncello solo
tutto cantato e suonato da Susanna Canessa e la sua band. Acquistalo su:

ascoltalo GRATIS su:SPO

…e molti altri network in tutto il mondo! per scoprirliclikka qui

17 agosto, 2015 Posted by | Agenda Eventi, Art, Concerti, Italia, Jazz, Music, Musica, Musica Jazz, Percussionisti | , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Sabato 9 maggio al Clubino “Music in the movies”, le più belle folk songs nel Cinema Internazionale, con Susanna Canessa e Monica Doglione

Locandina Music in the movies
Sabato 9 maggio 2015, alle ore 21.00, presso “Il Clubino” (Via Luca Giordano, 73 – Napoli), Susanna Canessa e Monica Doglione presentano “Music in the movies” (Duets production), le più belle folk songs nel Cinema Internazionale, con la partecipazione di Luca Guida alle percussioni.

Susanna Canessa e Monica Doglione 3“Music in the movies” è una nuova ricerca musicale di Susanna Canessa e Monica Doglione (nella foto), dove le Storie, che nell’immaginario vengono da sempre attribuite all’amore, qui sono raccontate attraverso brani intensi ed appartenenti al cinema internazionale.
In pellicole ricercate come: La vita è bella, Jesus Christ Superstar, Il mago di Oz, Evita, Renaldo and Clara, Forrest Gump, Cold Mountain, Frantic, Il fiume della paura, Le fate ignoranti, sono presenti canzoni come Barcarolle, Libertango, I don’t know how to love him, Somewhere over the rainbow, Diamond and rust, Don’t cry for me Argentina, Blowing in the wind, per citarne solo alcuni.
Faranno da cornice la proiezione delle immagini e scene più significative e suggestive dei film.
“Music in the movies” nacque come un concerto spettacolo di brani di musica classica utilizzati dal cinema internazionale e fu eseguito in prima assoluta dal Trio violino, violoncello e pianoforte “Jacqueline du Prè” (di cui la Canessa è la violoncellista) nel 2007 al Castello di Baia.

Vai all’evento facebook: clicca qui

Il concerto sarà preceduto da una cena buffet (contributo soci 15 Euro, ospiti 18 Euro)
Prenotazione obbligatoria: 08119534230/3281019922

______________________________________

Seguici su Facebook:

MusicArTeatro

MusicArTeatro Eventi a Napoli

imagesSu Twitter: @Music_Ar_teatro

**P**U**B**B**L**I**C**I**T**A’**

Nefeli, il nuovo Cd di canzoni folk internazionali alternate a 3 brani classici per violoncello solo
tutto cantato e suonato da Susanna Canessa e la sua band. Acquistalo su:

ascoltalo GRATIS su:SPO

…e molti altri network in tutto il mondo! per scoprirliclikka qui

3 maggio, 2015 Posted by | Agenda Eventi, Campania, Cantanti, Concerti, Folk music, Italia, Monica Doglione, Musica, Napoli, Percussionisti, Regioni, Susanna Canessa | , , | Lascia un commento

Sabato 1 dicembre Susanna Canessa e Monica Doglione in concerto per il FAI con “Duets – Joan Baez, altre donne, altre storie…”

Sabato 1 dicembre, alle ore 20.30, presso l’Hotel S. Lucia (via Partenope, 46 – Napoli), dopo la cena conviviale del FAI (Fondo Ambiente Italiano), si terrà il concerto “Duets – Joan Baez, altre donne, altre storie…” di Susanna Canessa e Monica Doglione con la partecipazione del percussionista Luca Guida e, in qualità di special guest, Clelia Liguori e Francesco Canessa (voci).

Le “altre storie” di questa ricerca musicale di Susanna Canessa, accompagnata da Monica Doglione (voce), sono quelle che nell’immaginario vengono da sempre attribuite all’amore, in tutte le sue forme e che qui sono raccontate attraverso brani ricercati ed intensi.
E’ uno spettacolo che presenta e fa immaginare una girandola di personaggi che amano, ognuno con la propria storia, che si aggancia e dà forma ad altre storie: d’amore, di abbandono, di illusione, di sogni, di felicità.
Un’attenta elaborazione corale e un intreccio curioso e divertente delle voci, degli arrangiamenti e dei racconti.
E’ alle donne che hanno amato davvero che è dedicato il racconto di questo spettacolo, alle donne che hanno sfidato tutto, alla loro tenacia, al loro coraggio, alla loro storia. Di Vita.
Le due artiste in questa occasione, grazie alla collaborazione dei cantanti Clelia Liguori e Francesco Canessa, potranno offrire al pubblico alcuni brani del Trio Lescano ed i nuovi arrangiamenti del “nascente” VOXY TRIO

Per info e prenotazioni: 3474483545
FAI:
tel .081 7618514 / 7613732 (lun. – ven. ore 10-13)
E-mail: delegazionefai.napoli@fondoambiente.it
www.fondoambiente.it

_________________________________________________________

Seguici su Facebook:

MusicArTeatro

MusicArTeatro Eventi a Napoli

**P**U**B**B**L**I**C**I**T**A’**

Nefeli, il nuovo Cd di canzoni folk internazionali alternate a 3 brani classici per violoncello solo
tutto cantato e suonato da Susanna Canessa e la sua band. Acquistalo su:

…e molti altri network in tutto il mondo! per scoprirli clikka qui

28 novembre, 2012 Posted by | Agenda Eventi, Campania, Canto, Concerti, Folk music, Italia, Monica Doglione, Musica, Napoli, Percussionisti, Susanna Canessa | , , , , , | Lascia un commento

Venerdì 20 gennaio “Indifferentemente…Sireneide” secondo appuntamento con la Rassegna di MusicArTeatro al Mumble Rumble

Venerdì 20 gennaio, alle ore 21.30, al Mumble Rumble (via Bonito 19b – Napoli Vomero), secondo concerto della rassegna organizzata da MusicArTeatro in collaborazione con Photocity Edizioni e Imprenditori di Sogni, da un’idea di Susanna Canessa e Rosalia Catapano con la direzione artistica affidata a Lello Merola.

La serata, dal titolo Indifferentemente… Sireneide, consiste in un viaggio nella canzone napoletana con le voci di Susanna Canessa, Serena Pisa, Clelia Liguori, accompagnate da Stefano Formato alla chitarra e Luca Guida alle percussioni.
Il programma si completerà con alcune letture tratte da “Diario semiserio di coppie incognite” di Licia Vetere, curate da Clelia Liguori, mentre la scenografia è affidata ai quadri di Patrizia Balzerano.

Accompagnateci in questo viaggio nella canzone napoletana classica: da quella antica di Fenesta vascia (anonimo del 500) a quella di prima e dopo la guerra. Ascolterete canzoni come Lu cardillo, Indifferentemente, Io te vurria vasa’, la celebre Tammurriata nera e molte altre. Tre voci diverse, tre interpretazioni, ma unite dall’amore di far musica nella nostra città incantata. Non mancherà il reading: tre brani dal libro di Licia Vetere, tutti su Napoli raccontati dalla voce di Clelia. La cornice scenografica questa volta è affidata ai quadri di Patrizia Balzerano, pittrice amatissima dai napoletani (e non solo) che rimarranno al Mumble almeno una settimana.
Di Lei dicono:“…E’ Napoli a svelare i suoi segreti, attraverso la specialissima lente d’ingrandimento della Balzerano, che restituisce la magia e il calore della città attraverso un’accuratissima scelta cromatica, dove luci e ombre diventano preziose nouanches.” [Rosaria Morra 2009]

Di più non saprei dirvi…vi aspettiamo!

(nota di Susanna Canessa)

Costo del biglietto: 7 euro comprensivo di stuzzicherie
Prenotazione obbligatoria
Info: 349 8715145

__________________________________

I prossimi appuntamenti della Rassegna

10 febbraio 2012
Because the night… la notte non ci ricorda
Le voci di Susanna e Brunello Canessa e Monica Doglione
Con Alessandro Canessa, batteria – Marzio Monaco, basso – Francesco De Laurentiis, violino
Le letture da “La notte non ci ricorda” di Herik Mutarelli
Esposizione di opere sul tema della “notte” di artisti vari

30 marzo 2012
Altri tempi… omaggio al trio Lescano
Le voci di Susanna Canessa, Monica Doglione e Clelia Liguori
con Brunello Alessandro e Francesco Canessa (chitarra – batteria – voce)
Le letture da “Altri tempi” di Maria Carolina Visconti
con la partecipazione straordinaria di Annamaria Ackermann
Esposizione e performance live di Sal Vaccaro

e da aprile gli spettacoli teatrali:
Tema d’amore – Guida turistica per sognatori – Bach in progress

Seguici su Facebook:

MusicArTeatro

MusicArTeatro Eventi a Napoli

**P**U**B**B**L**I**C**I**T**A’**

Nefeli, il nuovo Cd di canzoni folk internazionali alternate a 3 brani classici per violoncello solo
tutto cantato e suonato da Susanna Canessa e la sua band. Acquistalo su:

…e molti altri network in tutto il mondo! per scoprirli clikka qui

14 gennaio, 2012 Posted by | Agenda Eventi, Associazioni culturali, Imprenditori di sogni, Mumble Rumble, Musica, Napoli, Patrizia Balzerano, Percussionisti, Pittori e pittrici, Poesia, Rassegna di MusicArTeatro, Rassegne, Susanna Canessa | , , , , , , , | Lascia un commento

n.5 Donne in musica: EVELYN GLENNIE di Marco del Vaglio

Evelyn Glennie di Marco del Vaglio

Nata nel 1965, in un sobborgo contadino poco distante da Aberdeen, Evelyn Glennie non ha avuto da piccola grossi contatti con la musica, se si eccettua il fatto che la madre suonava l’organo nella chiesa del paese.
Eppure, nonostante vivesse in un ambiente quasi privo di stimoli, gli insegnanti si accorsero che quella bambina aveva una predisposizione naturale verso la musica.
Fu quindi indirizzata, a otto anni, verso studi pianistici, ma già a dodici cominciò ad essere attirata dalle percussioni, decidendo che avrebbe indirizzato tutte le sue energie per diventare una solista in quel campo.
In realtà, quando la piccola Evelyn iniziò la sua carriera era totalmente ignara del fatto che un percussionista, rispetto ad un violinista o ad un pianista, non dispone di un repertorio tale da poter sostenere, da solo, un’esibizione.
A questo va aggiunto il fatto che la Glennie era praticamente sorda fin dalla tenera età, a causa del progressivo danneggiamento di un nervo auricolare e, almeno in partenza, ebbe grosse difficoltà a far comprendere che riusciva ugualmente a sentire la musica, osservando e percependo le vibrazioni degli strumenti.
Ben presto, però, la sua tenacia fu premiata poiché, man mano che cresceva la sua fama, aumentavano anche i lavori composti espressamente per lei.
Il resto è storia degli ultimi anni, durante i quali Evelyn ha girato il mondo in lungo e in largo, con una media di quasi cento concerti all’anno, esibendosi con artisti dei vari continenti e facendo tesoro di queste esperienze per estendere le sue conoscenze nell’ambito degli strumenti a percussione.
Come compositrice ha scritto numerosi brani, alcuni dei quali per sceneggiati e film televisivi dell’area britannica, collaborando anche con la popstar islandese Björk, mentre il regista Thomas Riedelsheimer ha girato un documentario su di lei, dal titolo “Touch the Sound” (2004).
Numerosi, infine, i riconoscimenti ricevuti per i suoi indubbi meriti, fra i quali ricordiamo il premio come “Donna Scozzese del decennio” (1990), diversi titoli universitari honoris causa e la nomina, nel 2007, a Dame Commander of the British Empire (sorta di equivalente femminile del titolo di baronetto).
Marco del Vaglio

Per leggere gli altri articoli della Rubrica clicca qui

Touch the sound (trailer)

28 settembre, 2010 Posted by | Arte, Giornalisti, Marco Del Vaglio, Musica, Percussionisti | , , | Lascia un commento

   

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: