MusicArTeatro

comunicazione eventi di Musica Arte e Teatro

Venerdì 21 giugno “Tutti pazzi per la Musica” al Conservatorio di Avellino

Logo Conservatorio Avellino
Mentre “Il Cimento dell’Armonia e dell’Invenzione” propone per martedì 18 giugno, alle 19.30, nella Chiesa di San Generoso ad Avellino “La musica cameristica del Settecento Napoletano” con Mario Dell’Angelo e Antonella Forino (violini), Antonio Colonna (violoncello) e Lilly Carafa (clavicembalo), mercoledì 19 giugno, alle 19.30 nell’Auditorium del Conservatorio avrà luogo il “Piano Recital” di Alexander Hintchev, organizzato in occasione dell’anniversario di Ciaikovskij, Rachmaninov e Prokofiev, a cura di Francesco Pareti.
Fervono, intanto, i preparativi della Consulta degli studenti del Conservatorio per l’avvicinarsi della Festa della Musica, venerdì 21 giugno.
La stesura del programma è ancora in atto, perché – spiegano i ragazzi responsabili dell’organizzazione della giornata – nonostante l’esperimento fatto l’anno scorso sia andato bene, la creatività dei musicisti che dovranno esibirsi nelle diverse location possibili è ricca di proposte da regolare.
Sarà, quindi, una sorpresa per tutti.

La Festa della Musica è stata istituita nel 1982 in Francia per celebrare il solstizio d’estate. Nel 1995 nacque un associazione europea cui aderirono le città di Atene, Barcellona, Berlino, Budapest, Bruxelles, Lisbona, Liverpool, Losanna, Madrid, Napoli, Parigi, Praga, Roma, Senigallia (An), Lanuvio (RM), ma negli ultimi anni parecchie città italiane si sono associate, così come istituti, amministrazioni, centri culturali, operatori, professionisti. Socialità, creatività, espressività le tre parole d’ordine dell’evento che coinvolge tutte le componenti del ricco panorama artistico italiano.

Anche il Conservatorio Domenico Cimarosa ad Avellino ha organizzato la giornata del 21 giugno, semplicemente lasciando che le capacità creative degli studenti e dei docenti abbiano libero sfogo perché si sbizzarriscano nelle diverse esibizioni che interesseranno l’intera struttura di via Circumvallazione, culminando con il concerto “La Musica per clavicembalo”, che alle 19.30, nell’Auditorium, chiude la rassegna musicale “Il Cimento dell’Armonia e dell’Invenzione” e che vedrà esibirsi un vero talento del Conservatorio, la musicista Iyo Yoshimi, con musiche di Scarlatti, Paradisi, Bach, Takemitsu.
Tutto il pubblico avellinese è invitato a partecipare per respirare per un giorno l’aria della creazione che si vive nell’istituto musicale e provare l’ebbrezza di un momento musicale di grande valore artistico.
Formazioni musicali: soli, piccoli ensemble strumentali, orchestra d’archi e fiati, cori, duetti d’arte scenica, ecc. si esibiranno in musica antica, classica, romantica, contemporanea, jazz, elettronica, lirica, classica napoletana, popolare napoletana dal 500 al 700, e altro ancora. Uno spettacolo che durerà una giornata intera e che non bisognerà assolutamente perdere.
Ma quest’anno il Conservatorio sarà aperto anche agli espositori di composizioni floreali.
Lo stretto legame che esiste tra le piante e la musica è noto in campo scientifico da tempo.
Sono illustri studiosi del calibro di Cleve Backster, Hashimoto e Valerio Sanfo già negli anni sessanta, negli Stati Uniti e in Giappone e in Italia, infatti, a dimostrare la sensibilità della natura alle onde vibrazionali che la musica produce.
Il direttore Carmine Santaniello è entusiasta dell’iniziativa messa in campo dalla Consulta degli studenti del Conservatorio “perché testimonia il grande amore per la musica che viene praticato e coltivato sotto la guida di esperti e sapienti maestri che hanno dato lustro negli anni al nostro istituto, ma anche la capacità di un luogo così istituzionale come un Conservatorio musicale di offrire occasioni in cui la musica mostra tutta la sua vitalità”.
Questa speciale apertura del Conservatorio, purtroppo, avviene dopo la chiusura delle attività scolastiche e non può, quindi, essere comunicata agli studenti avellinesi in corso, ma ci si augura che l’eco dell’evento richiami ugualmente chi tra loro è attratto dalla musica perché l’occasione promette di essere eccezionale.
Siete tutti invitati, quindi, il 21 giugno per la FESTA DELLA MUSICA AL CIMAROSA!

________________________________________

Seguici su Facebook:

MusicArTeatro

MusicArTeatro Eventi a Napoli

**P**U**B**B**L**I**C**I**T**A’**

Nefeli, il nuovo Cd di canzoni folk internazionali alternate a 3 brani classici per violoncello solo
tutto cantato e suonato da Susanna Canessa e la sua band. Acquistalo su:

…e molti altri network in tutto il mondo! per scoprirli clikka qui

19 giugno, 2013 Posted by | Agenda Eventi, Concerti, Conservatori di Musica, Conservatorio "D. Cimarosa", Musica, Musica classica, Musica da camera | , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Concerti a Napoli dal 17 al 23 giugno 2013

Critica Classica di Marco del Vaglio:

Franco Caracciolo

Franco Caracciolo

Questi gli appuntamenti previsti dal 17 al 23 giugno:

Lunedì 17 giugno, alle ore 20.30, al Teatro di San Carlo, per la stagione sinfonica 2012-2013, concerto del pianista Aldo Ciccolini

Programma

W. A. Mozart
Fantasia K 475 in do minore
Sonata K 457 in do minore

M. Clementi: Sonata in sol minore op. 34 n. 2

C. Debussy: Preludi nn. 1, 2 e 3 dal Libro II

M. Castelnuovo-Tedesco: Piedigrotta 1924, Rapsodia napoletana

Costo del biglietto
Intero: da 90 a 35 Euro
Ridotto: da 80 a 30 Euro (titolari Carte dei programmi di Membership, gruppi di almeno 10 persone membri di enti, CRAL ed associazioni convenzionati con il Teatro di San Carlo)
Giovani under 30 (palchi laterali): 20 Euro

_________________________________________________________

Martedì 18 giugno, alle ore 16.00, nell’Antisala dei Baroni al Maschio Angioino, convegno e presentazione del libro di Dora Liguori, Carlo Gesualdo -Principe di Venosa, Principe dei Musici.
Durante l’evento saranno eseguiti, dal coro dei Madrigalisti di S. Maria di Loreto, diretti dal maestro Carlo Forni e dal maestro Simone Colavecchi (chitarra alla spagnuola), brani di Gesualdo da Venosa, Donato, Nenna, Lasso, Willaert, Dalza, Santiago de Murcia

Programma

C. Gesualdo:
Moro, “lasso” al mio duolo
T’amo vita mia

B. Donato: Chi la gagliarda

P. Nenna: Eccomi pronta ai baci

O. di Lasso: Matona mia cara

A. Willaert: O bene mio

C. Gesualdo: Luci serene e chiare

Joan Ambrosio Dalza: “Pavana alla Venetiana” (liuto)

Anonimo: Due Villanelle alla Napolitana (chitarra alla spagnuola)
“Madonna tu mi fai lo scorrucciato”
“Villanella ch’all’acqua vai”

Joan Ambrosio Dalza: Piva (liuto)

Santiago de Murcia: Fandango (chitarra alla spagnuola)

Ingresso libero
_________________________________________________________

Mercoledì 19 giugno, alle ore 18.00, nella Sala Chopin (piazza Carità, 6), per i “Pomeriggi in concerto alla Sala Chopin” di Napolinova, recital dei pianisti Dora Dorti e Fausto Trucillo

In programma musiche di Saint-Saëns e Rachmaninov

Ingresso libero
_________________________________________________________

Mercoledì 19 giugno, alle ore 19.30, nella Chiesa di Santa Maria del Purgatorio ad Arco (via Tribunali, 39), concerto del Coro Polifonico della Pietrasanta, diretto da Rosario Peluso

In programma musiche di Donati, Peluso, Biebl, Britten, Banchieri, Debussy, Lauridsen, Whitacre, Liani

Ingresso libero
(libera donazione a sostegno dell’attività)

Info e prenotazioni tramite e-mail con indicazione del nominativo e del numero di persone a
comunicazione@coropietrasanta.it
Cell.: (+39) 3391794490

_________________________________________________________

Giovedì 20 giugno, alle ore 14.30, nella Sala Martucci del Conservatorio, conversazione su “West Side Story di Bernstein

Ingresso libero
_________________________________________________________

Giovedì 20 giugno, alle ore 20.00, nel Salone Centrale della BNL (via Toledo 126), per la rassegna “Maggio della Musica 2013”, concerto del Sanitansamble

Programma

G. B. Pergolesi: Sinfonia da “Lo frate ‘nnammurato”

G. Rossini: Sinfonia dal ” Guglielmo Tell ”

L. van Beethoven:
Sinfonia n. 5 (primo movimento)
Inno alla gioia (dalla Sinfonia n. 9)

S. Prokof’ev: Pierino e il lupo

A. Khachaturian: Danza delle Spade

Serata ad inviti con raccolta fondi per Telethon
_________________________________________________________

Venerdì 21 giugno, dalle ore 11 alle ore 21.00 al Conservatorio di S. Pietro a Majella (tutte le Sale), musica non stop in occasione della Festa Europea della Musica

Ingresso libero
_________________________________________________________

Venerdì 21 giugno, alle ore 16.00, nella Basilica di San Giovanni Maggiore (rampe S. Giovanni Maggiore, adiacenze via Mezzocannone), in occasione della Festa della Musica, concerto delle orchestre e dei cori giovanili dell’Italia del Sud

Ingresso libero
_________________________________________________________

Venerdì 21 giugno, dalle ore 16.00 alle ore 20.00, Foyer del Teatro di San Carlo e Palazzo Reale, concerti in occasione della Festa Europea della Musica

Programma completo al seguente link:
http://www.teatrosancarlo.it/play/show/stagione20122013/festa-della-musica

Costo del biglietto
Intero: 5 Euro
Ridotto (under 20, over 60): 2 Euro

_________________________________________________________

Venerdì 21 giugno, alle ore 20.30, nella chiesa di S. Francesco delle Monache (v. S. Chiara 10c), nell’ambito della rassegna “Concerti al Centro”, organizzata dall’Associazione Domus Ars, concerto in collaborazione con l’ Associazione il Canto di Virgilio e l’Associazione Domenico Scarlatti dei Solisti dell’Orchestra da Camera di Napoli con Enzo Amato (chitarra)

In programma musiche di Vivaldi, Domenico Scarlatti, Jommelli, Pergolesi e Logroscino.

Ingresso libero
_________________________________________________________

Venerdì 21 giugno, alle ore 20.30, nel Teatro di San Carlo, nell’ambito de “Il San Carlo per il sociale”, prova generale di West Side Story di Bernstein

Costo del biglietto
Intero: 15 Euro
Ridotto: 12 Euro

_________________________________________________________

Sabato 22 giugno, alle ore 18.00, nella chiesa di S. Francesco delle Monache (v. S. Chiara 10c), nell’ambito della rassegna “Concerti al Centro”, organizzata dall’Associazione Domus Ars, concerto in collaborazione con l’ Associazione il Canto di Virgilio e l’Associazione Domenico Scarlatti con la partecipazione dell’ Ensemble vocale e strumentale AXIA, diretto da Andrea Guerrini, Daniele Baione e Filippo Dell’Arciprete (violini), Gerardina Rainone (viola), Fabio Centurione (violoncello), Giuseppe Ganzerli (organo), Donata Villapiano (soprano solista).

In programma musiche di Mozart, De Chiara, M. Haydn, Sacchini, Jommelli

Ingresso libero
_________________________________________________________

Sabato 22 giugno, alle ore 18.30, presso il Centro Italiano di Musica da Camera (Palazzo Maddaloni – via Maddaloni, 6), per la rassegna “Aspettando Piano City”, organizzata da Alberto Napolitano Pianoforti, concerto dal titolo “Il piano donna” con la partecipazione delle pianiste Valentina Ambrosanio, Veruska Graziano, Ivana Muscoso, Maria Grazia Ritrovato

Programma da definire

Ingresso libero
_________________________________________________________

Sabato 22 giugno, alle ore 20.30, nella Basilica di San Giovanni Maggiore (rampe S. Giovanni Maggiore, adiacenze via Mezzocannone), concerto della NapoliMandolinOrchestra dal titolo “Rimembranza Napoletana”, con la partecipazione di Mauro Squillante e Leonardo Massa

In programma musiche di Calace, Emma, Munier, Rossini

Costo del biglietto
Intero: 10 Euro
Ridotto: 7 Euro (Under 30, CRAL, Associazioni)
Ingresso gratuito per gli under 18

Info
fondazione@ordineingegnerinapoli.it
luigi.grima@alice.it

_________________________________________________________

Sabato 22 giugno, alle ore 20.30 (Turno A), con replica domenica 23 giugno, alle ore 17.00 (Turno F), al Teatro di San Carlo, per la stagione operistica 2012-2013, allestimento del musical West Side Story di Leonard Bernstein

Direttore musicale: Donald Chan
Regia e Coreografia: Joey McKneely
Scene: Paul Gallis
Costumi: Renate Schmitzer

Personaggi ed interpreti

Tony: Liam Tobin / Anthony Festa
Maria: Elena Sancho-Pereg / Jessica Soza / Maya Flock
Anita: Penelope Armstead-Williams
Bernardo: Pepe Munoz
Riff: Mark Mackillop

Compagnia BB Promotion, The art of entertainment
Orchestra del Teatro di San Carlo

Costo del biglietto

Turno A
Intero: da 160 a 60 Euro
Ridotto: da 140 a 50 Euro (titolari Carte dei programmi di Membership, gruppi di almeno 10 persone membri di enti, CRAL ed associazioni convenzionati con il Teatro di San Carlo)
Giovani under 30 (palchi laterali): 30 Euro

Altri turni
Intero: da 130 a 50 Euro
Ridotto: da 120 a 45 Euro (titolari Carte dei programmi di Membership, gruppi di almeno 10 persone membri di enti, CRAL ed associazioni convenzionati con il Teatro di San Carlo)
Giovani under 30 (palchi laterali): 30 Euro

_________________________________________________________

Domenica 23 giugno, alle ore 19.45, nella Basilica Santuario del Carmine Maggiore (piazza del Carmine, 2), per la rassegna “Gli organi storici della Campania”, organizzata dall’Associazione Alessandro Scarlatti, concerto del maestro Maurizio Rea

Programma

J. S. Bach: Preludio e Fuga in mi bemolle maggiore BWV 552

W. A. Mozart: Fantasia in fa minore

Alexandre Guilmant: Sonata in re minore op. 42

M. Duruflé: Prélude et fugue sur le nom d’Alain

Ingresso libero
_________________________________________________________

Ringraziamo le testate cittadine on-line che utilizzano questa pagina citando la fonte e invitiamo le rimanenti a fare altrettanto

Seguici su Facebook:

MusicArTeatro

MusicArTeatro Eventi a Napoli

**P**U**B**B**L**I**C**I**T**A’**

Nefeli, il nuovo Cd di canzoni folk internazionali alternate a 3 brani classici per violoncello solo
tutto cantato e suonato da Susanna Canessa e la sua band. Acquistalo su:

…e molti altri network in tutto il mondo! per scoprirli clikka qui

16 giugno, 2013 Posted by | Agenda Eventi, Associazione "A. Scarlatti", Campania, Concerti, Conservatorio "S.Pietro a Majella", Italia, Maggio della Musica, Musica, Musica classica, Musica da camera, Musical, Napoli, Teatro San Carlo, Villa Pignatelli | , , , , , , , , | Lascia un commento

   

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: