MusicArTeatro

comunicazione eventi di Musica Arte e Teatro

Domenica 12 giugno nella Basilica dell’Incoronata Madre del Buon Consiglio a Capodimonte concerto del maestro Mauro Castaldo per il ciclo “Organi Storici della Campania” della Associazione Alessandro Scarlatti

Logo Associazione Alessandro Scarlatti 2015-2016
Domenica 12 giugno 2016, alle ore 19.15, nella Basilica dell’Incoronata Madre del Buon Consiglio a Capodimonte, secondo appuntamento della XVII edizione del ciclo Organi Storici della Campania della Associazione Alessandro Scarlatti.
L’organista Mauro Castaldo nel suo concerto valorizzerà una peculiarità della storica basilica, che è l’unica a Napoli ad avere 2 organi funzionanti, uno antico del 1769 e un più moderno organo Tamburini del 1965.
Il programma sarà quindi in parte secentesco con musiche di Trabaci e Giovanni Salvatore, in parte novecentesco, con la revisione di una Sonata di Martucci ed un brano dello stesso Mauro Castaldo.
L’antico strumento “Domenico Antonio Rossi” 1769, di grande valore storico ed artistico, è stato restaurato nel 1994 da Riccardo Lorenzini secondo criteri strettamente filologici, grazie ad un lascito di tre sorelle dell’alta borghesia napoletana.
Nei sotterranei della Basilica esiste un museo dove sono custoditi alcuni organi gemelli di quello restaurato.

I concerti proseguiranno sabato 18 giugno nella Chiesa di Santa Caterina a Formiello, domenica 26 giugno nella Basilica di Santa Chiara, ed infine sabato 2 luglio a Salerno nella Chiesa dell’Annunziata.

Nato nel 2001 e dedicato alla scoperta e alla valorizzazione del vasto patrimonio organario della nostra Regione, il ciclo ha spaziato negli anni in varie sedi in tutta la Campania come il Santuario di San Rocco a Lioni, la Chiesa di Santa Maria della Speranza a Battipaglia, la Chiesa di Sant’Antonio al Seggio di Aversa, il Santuario di Sant’Antonio di Afragola , la cinquecentesca Collegiata di San Michele a Solofra.

Il concerto è gratuito

Infoline
Associazione Alessandro scarlatti
081 406011
www.associazionescarlatti.it

_________________________________________________________

Programma

Giovanni Maria Trabaci (1575-1647)
Gagliarda Prima “Galluccio”
Gagliarda Seconda “Morosetta”
Gagliarda Quinta “Cromatica”

Giovanni Salvatore (1610-1688)
Capriccio
Toccata
Durezze et Ligature
Corrente

Giuseppe Martucci (1856-1909): Sonata in re minore op. 45
(Revisione del M° Mauro Castaldo, dal manoscritto originale della Biblioteca del Conservatorio San Pietro a Majella di Napoli)

Mauro Castaldo (1964): Corale e Finale

Mauro Castaldo

Foto Fulvio Calzolaio

Foto Fulvio Calzolaio

Titolare della Cattedra di Organo e Composizione Organistica al Conservatorio di Musica “Nicola Sala” di Benevento.
È fondatore e presidente dell’Associazione Organistica “Giovanni Maria Trabaci” di Napoli con la quale ha stabilito un gemellaggio permanente con l’Internationales Stuttgarter Orgelfestival in Germania.
È autore del libro “Il giardino dei silenziosi – Iuppiter Edizioni” dedicato agli organi delle chiese di Napoli.
Ha compiuto gli studi musicali nei Conservatori di Benevento e Napoli conseguendo i Diplomi in Pianoforte, Organo e Composizione Organistica, Clavicembalo, Composizione e Direzione d’Orchestra (questi ultimi due diplomi sotto la guida di Francesco d’Avalos).
Ha frequentato, altresì, i corsi di perfezionamento all’Accademia Musicale Chigiana di Siena di Clavicembalo con Kenneth Gilbert e Musica per Film con Ennio Morricone.
Nel 1991 ha vinto, presso il Conservatorio “San Pietro a Majella di Napoli”, il Premio di Composizione “Terenzio Gargiulo” con: Interludio per Orchestra, Quartetto per Archi, Suite per Fiati.
Nel 1997 ha inciso un CD, interamente dedicato alle sue composizioni per organo, recensito dal prestigioso “The American Organist Magazine” di New York.
Le composizioni per organo pubblicate dalle Edizioni dell’Associazione Trabaci sono eseguite in Italia e all’estero.
Nel corso di una attività musicale trentennale ha preso parte in qualità di organista a rassegne e festival nazionali ed internazionali in Italia e all’estero, tra questi: il X Festival Internazionale di Musica Classica di Napoli nel 1991, i Concerti dell’Associazione Musicale Meranese nel 1995, i Concerti dell’Associazione Organistica del Lazio nel 1997, la XVIII Rassegna Internazionale sullo storico organo “Luigi Riccardi” di Casalpusterlengo nel 2009 ed il St. Nikolaus Orgelfestival di Stoccarda nel 2013.
Ha collaborato con l’Associazione Amici del San Carlo per il “Maggio dei Monumenti 2013” tenendo un concerto sullo storico organo settecentesco del Pio Monte della Misericordia di Napoli.
Mentre per il FAI (Fondo Ambiente Italiano) di Napoli ha preso parte, nel marzo 2015, alle iniziative musicali con un concerto organistico nella Cappella del Real Monte Manso di Scala di Napoli.
_________________________________________________________

Seguici su Facebook:

MusicArTeatro

MusicArTeatro Eventi a Napoli

imagesSu Twitter: @Music_Ar_teatro

**P**U**B**B**L**I**C**I**T**A’**

Nefeli, il nuovo Cd di canzoni folk internazionali alternate a 3 brani classici per violoncello solo
tutto cantato e suonato da Susanna Canessa e la sua band. Acquistalo su:

ascoltalo GRATIS su:SPO

…e molti altri network in tutto il mondo! per scoprirliclikka qui

6 giugno, 2016 Posted by | Agenda Eventi, Associazione "A. Scarlatti", Associazioni Musicali, Campania, Concerti, Italia, Musica, Musica classica, Napoli, Organisti, Regioni | , , , , , | Lascia un commento

Lunedì 6 e martedì 7 giugno “Michelangelo generoso” al Teatro Testaccio di Roma

Locandina Michelangelo Generoso
Stasera, lunedì 6 giugno, alle ore 21, al Teatro Testaccio (via Romolo Gessi 8 – Roma), prima rappresentazione assoluta dell’opera, scritta a quattro mani da Luca Guerini e Fabio Mercanti, “Michelangelo generoso”.
Regia di Luca Guerini, altresì direttore artistico di Skenexodia, che produce lo spettacolo.
In particolare, per la stesura del testo, Luca Guerini, collezionista di dottorati, tra cui uno in Storia dell’Arte conseguito all’Università degli Studi di Urbino “Carlo Bo”, si è avvalso dello studio delle fonti storiche, nonché delle rime e dell’Epistolario del Buonarroti, oggetto della sua terza tesi di laurea.
Filo conduttore della storia, l’amore tra Michelangelo – un mito vivente già ai suoi tempi- e il giovane Tommaso de’ Cavalieri, che si dipana non come un classico racconto biografico, bensì attraverso un coinvolgente gioco teatrale: due attori si presentano sul palco per realizzare un happening, ma si accorgono di non avere tutti i personaggi che sono necessari alla narrazione e sono quindi costretti a far recitare le maschere, gli addetti di palco, il barista…

Interpreti: Claudio Tombini (Michelangelo), Luca Bertollo (Ascanio Condivi), Bruno Petrosino (Daniele da Volterra), Matteo D’Alessio (Tommaso de’ Cavalieri), Olga Matsyna (Vittoria Colonna) ed Emanuele Pintus (Sebastiano del Piombo).

Musiche di Ale Key.
Scenografia: Serena Serrani.

Si replica martedì 7 giugno alle 21.

Teatro Testaccio
via Romolo Gessi 8 – Roma
info e prenotazioni 06.57.55.482
biglietti: 10 euro + 2 tessera associativa
www.teatrotestaccio.com

Ufficio stampa:
Studio Montparnasse
Tel. 392. 2131830
email: studio.montparnasse@virgilio.it

_________________________________________________________

Seguici su Facebook:

MusicArTeatro

MusicArTeatro Eventi a Napoli

imagesSu Twitter: @Music_Ar_teatro

**P**U**B**B**L**I**C**I**T**A’**

Nefeli, il nuovo Cd di canzoni folk internazionali alternate a 3 brani classici per violoncello solo
tutto cantato e suonato da Susanna Canessa e la sua band. Acquistalo su:

ascoltalo GRATIS su:SPO

…e molti altri network in tutto il mondo! per scoprirliclikka qui

6 giugno, 2016 Posted by | Agenda Eventi, Italia, Lazio, Regioni, Roma, Teatro | , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

   

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: