MusicArTeatro

comunicazione eventi di Musica Arte e Teatro

Sabato 11 giugno il ciclo “Organi Storici della Campania” ospita Roberta Schmid

Critica Classica di Marco del Vaglio:

Il secondo appuntamento con la dodicesima edizione di “Organi Storici della Campania”, ciclo organizzato dalla Associazione Alessandro Scarlatti, si terrà sabato 11 giugno, alle ore 19.45, nella Chiesa dell’Ascensione a Chiaia con il concerto dell’organista Roberta Schmid.

In programma musiche di Bach, Pachelbel, Brahms, Franck, Yon, Gigout, Bonnet

Prossimi concerti il 18 giugno alle ore 19.30 nella Chiesa del Sacro Cuore di Gesù al Vomero ed infine il 26 giugno alle ore 19.30 in Duomo.

Il concerto è gratuito

_____________________________________________________________________________________________

Programma

Johann Sebastian Bach (1685 – 1750): Preludio e fuga in mi maggiore BWV 566

Johann Pachelbel (1653 – 1706): Ciaccona in fa minore

Johannes Brahms (1833 – 1897): Preludio e fuga in sol minore

César Franck (1822–1890): III corale in la minore

Paolo Alessandro Yon (1886 – 1943): Toccatina for flute

Eugène Gigout (1844 – 1925): Toccata

Joseph Bonnet (1884 – 1944): Variations de concert op.1

Roberta Schmid

Nata a Napoli nel 1964, Roberta Schmid – successivamente al Diploma in Organo e Composizione organistica conseguito presso il Conservatorio “S. Pietro a Majella” di Napoli sotto la guida della prof. A.M. Robilotta – si è perfezionata con maestri di fama internazionale: L. Ghielmi, E. Kooiman, M. Radulescu, D. Roth, K. Schnorr, L.F. Tagliavini, M. Torrent, P. Westerbrinck, W. Zerer, approfondendo le prassi esecutive dei diversi repertori organistici.
Ha conseguito il Diploma di Interprete di Musica Italiana e Tedesca per Organo a sèguito del Corso triennale di Formazione Professionale per Organisti organizzato dalla Regione Toscana, previa selezione nazionale, presso l’Accademia di Pistoia.
Ha seguito il Corso triennale di Canto Gregoriano presso l’Associazione Internazionale Studi di Canto Gregoriano di Cremona.
Già diplomata in Pianoforte e in Didattica della Musica, ha inoltre conseguito presso il Conservatorio “S. Pietro a Majella” di Napoli la Laurea di II Livello – di recente istituzione – in Organo ad indirizzo interpretativo – compositivo.
Svolge un’intensa attività concertistica come solista e in formazioni cameristiche. Come solista è stata invitata a partecipare a numerose manifestazioni musicali di rilievo e a Rassegne organistiche nazionali ed internazionali, riscuotendo sempre unanimi consensi di pubblico e di critica. Si è esibita – tra l’altro – per l’Associazione Alessandro Scarlatti di Napoli, l’Associazione Studi Mezzogiorno, l’Associazione Ricercare, l’Accademia Organistica Campana, la Rassegna organistica internazionale di Avezzano, la Rassegna organistica di Pescara, il Settembre Organistico Fabrianese, la Rassegna organistica veneta “Musica nell’Agordino”, la Rassegna “Musicalia” di Pavia, le Rassegne Internazionali presso il Duomo di Amalfi e la Basilica S.Ambrogio di Milano.
Ha inciso un CD dedicato ai capolavori del repertorio tedesco bachiano e prebachiano con il patrocinio del Goethe-Institut Italien e dell’Associazione culturale “La Rotonda” all’interno delle iniziative per la celebrazione del decimo anniversario della costruzione dell’organo meccanico Mascioni opus 1147, prestigioso strumento a composizione fonica barocca. Con Daniela del Monaco da più di dieci anni è Direttore artistico della Rassegna “Musica intorno all’Organo” presso la Chiesa di S. Maria della Rotonda a Napoli.
E’ inoltre Direttore artistico del Primo Concorso Organistico Nazionale “Città di Napoli – I Fiori del Melarancio”.
Ha insegnato Organo e Composizione organistica presso il Civico Istituto “F.Vittadini” di Pavia.
Attualmente è organista titolare dell’organo meccanico Mascioni della Chiesa di S.Maria della Rotonda e presso la Basilica di S.Chiara di Napoli.

**P**U**B**B**L**I**C**I**T**A’**

Nefeli, il nuovo Cd di canzoni folk internazionali alternate a 3 brani classici per violoncello solo
tutto cantato e suonato da Susanna Canessa e la sua band. Acquistalo su:

…e molti altri network in tutto il mondo! per scoprirli clikka qui

Annunci

9 giugno, 2011 Posted by | Agenda Eventi, Associazione "A. Scarlatti", Concerti, Musica | , , , , , , , , , , | Lascia un commento

“Dalla villanella al tango” sabato 11 giugno l’ultimo appuntamento con la Primavera Musicale 2011 della Nuova Orchestra Scarlatti al Museo Diocesano

Critica Classica di Marco del Vaglio:

Sabato 11 giugno, alle ore 19.00, Dalla villanella al tango, ultimo degli otto appuntamenti in programma per la Primavera musicale 2011 della Nuova Orchestra Scarlatti, realizzati nella splendida cornice del Museo Diocesano di Napoli (Largo Donnaregina): un programma ricco di suggestioni ed emozioni diverse, dai madrigalisti a Piazzolla, proposte da un originale ensemble vocale e strumentale, composto dagli Archi della Nuova Orchestra Scarlatti, la viola solista di Marco Traverso, il coro Vocalia, l’arpa di Adriana Cioffi, con la direzione di Luigi Grima.
Si parte con alcune chicche di grandi madrigalisti del ‘500, Orlando di Lasso, Baldassarre Donato, Adriano Willaert, che quando si vogliono divertire lo fanno in napoletano con alcune deliziose villanelle (a ricordarci che nel XVI secolo Napoli è un crocevia europeo tra cultura fiamminga e latina).
Al coro si sostituiscono gli archi, con il canto della viola solista e il profumo viennese della delicata Siciliana di Maria Theresia von Paradis (1759-1824) e del Liebesleid di Fritz Kreisler.
Si aggiunge l’arpa nel Cigno, dal famoso Carnevale degli animali di Camille Saint-Säens, e poi anche il coro per la suggestione della Pavane di Gabriel Fauré.
La prima parte del programma si chiude in crescendo con la travolgente Danza ungherese n. 5 di Johannes Brahms.
Riprenderà la viola coinvolgendo man mano strumenti e voci in una versione particolarmente delicata di Chiquilín de Bachín, commossa invenzione di Astor Piazzolla sui versi del poeta uruguaiano Horacio Ferrer, che canta in un sospeso ritmo di valzer di un piccolo angelo con la faccia sporca che vende rose ai tavoli delle taverne.
Ancora nostalgia argentina con Ariel Ramirez (1921-2010), (autore della celebre Misa criolla), e la sua Alfonsina y el mar, proposta dal coro insieme all’arpa.
Le accattivanti atmosfere della Méditation del francese Jules Massenet e del Salut d’amour dell’inglese Edward Elgar condurranno alla seduzione sottile del Tango di Isaac Albéniz.
Di nuovo voci e strumenti si intrecceranno nel segno di Astor Piazzolla, con Jacinto Chiclana, evocazione a ritmo di milonga di un fantasma poetico, tra “rissa e splendore”, di Jorge Luis Borges, per poi concludere con l’avvolgente Muerte del ángel.

Dopo il concerto il pubblico potrà partecipare gratuitamente a una visita guidata del Museo Diocesano.
Il percorso d’arte del Diocesano si arricchisce, fino al 12 giugno, della magnifica mostra dei busti d’argento del Tesoro di San Gennaro
.

Il costo del biglietto per i concerti è di 12 euro.
Vendita al botteghino del Museo Diocesano da un’ora prima del concerto.
Prevendite abituali

Informazioni
Nuova Orchestra Scarlatti
Tel./fax: 081.410175
e-mail: info@nuovaorchestrascarlatti.it
Sito web: www.nuovaorchestrascarlatti.it

Ufficio stampa
Luisa Maradei
cell.: 333.5903471

**P**U**B**B**L**I**C**I**T**A’**

Nefeli, il nuovo Cd di canzoni folk internazionali alternate a 3 brani classici per violoncello solo
tutto cantato e suonato da Susanna Canessa e la sua band. Acquistalo su:

…e molti altri network in tutto il mondo! per scoprirli clikka qui

9 giugno, 2011 Posted by | Agenda Eventi, Canto, Musica, Napoli | , , , , , , , | Lascia un commento

Milano, tre concerti per piano solo al Museo Bagatti Valsecchi

dal Museo Bagatti Valsecchi

CONCERTI Piano Nobile.

Tre concerti per piano solo al Museo Bagatti Valsecchi:
14, 15 e 16 giugno ore 20.30
Nella suggestiva cornice del Salone d’Onore del Museo Bagatti Valsecchi
tre concerti per pianoforte eseguiti da pianisti italiani di fama internazionale.
Apre la rassegna il 14 giugno Andrea Bacchetti, cui seguono il 15 e il 16 giugno rispettivamente Antonio Ballista e Bruno Canino.

“Da Scarlatti a Debussy, passando per Joplin”
– queste le intenzioni di Marcello Nardis, al quale è affidata la direzione artistica della manifestazione – grazie alla generosa disponibilità di tre illustri musicisti italiani, Milano potrà rivivere appieno, nella musica e con la musica, lo spirito di condivisione, il senso di appartenenza e la ‘nobile’ atmosfera creativa dei Salotti ottocenteschi, che resero la città celebre in tutta Europa”.

Martedì, 14 giugno:
Andrea Bacchetti
esegue musiche di Baldassare Galuppi, Benedetto Marcello, Giovanni Paisiello, Antonio Soler, Domenico Scarlatti, Gioachino Rossini

Mercoledì, 15 giugno:
Antonio Ballista esegue musiche di Scott Joplin, James Scott, Robert Hampton, Artie Matthews, Ferdinand Jelly Roll Morton, Claude Debussy, Igor Stravinskij, Paul Hindemith

Giovedì 16 giugno:
Bruno Canino esegue musiche di Muzio Clementi, Franz Schubert, Claude Debussy

Il Museo sarà visitabile prima dell’inizio dei concerti, dalle ore 18,30 alle 20.
Ingresso: 15,00 Euro.

L’iniziativa è promossa dall’Associazione Amici del Museo Bagatti Valsecchi e si avvale della generosa collaborazione di Fazioli Pianoforti.

Informazioni:
Museo Bagatti Valsecchi

Via Santo Spirito, 10/Via Gesù 5 – Milano
www.museobagattivalsecchi.org
Per visualizzare la pagina Notizie del sito Museo Bagatti Valsecchi, si prega gentilmente di cliccare sul seguente link, scegliere poi la voce “Notizie”

MusicArTeatro è su Facebook! Clikka qui per iscriverti

**P**U**B**B**L**I**C**I**T**A’**

Nefeli, il nuovo Cd di canzoni folk internazionali alternate a 3 brani classici per violoncello solo
tutto cantato e suonato da Susanna Canessa e la sua band. Acquistalo su:

…e molti altri network in tutto il mondo! per scoprirli clikka qui

9 giugno, 2011 Posted by | Arte, Italia, Lombardia, Milano, Musica, Musica classica, Pianisti, Prima del concerto, Regioni | , , , , , , | Lascia un commento

Angri, Settima Edizione della Rassegna Giovani Esecutori

L’Associazione “EUTERPE”

PRESENTA

RASSEGNA GIOVANI ESECUTORI Settima edizione (giugno 2011)

Direttore Artistico: M° Antonio Smaldone

Domenica  5 giugno:
F. LISZT  nel 200° anniversario della nascita
PIANOFORTE – CHITARRA- CANTO e PIANOFORTE

Domenica 12 giugno :
PIANOFORTE –  VOCE – FISARMONICA

Sabato  18 giugno: 
PIANOFORTE
Scarica il Programma:Programma 18 giugno 2011

Domenica  19 giugno:
FLAUTO  – PIANOFORTE – CANTO
Scarica il Programma:Programma 19 giugno 2011

Martedì 21 giugno:     
FLAUTO  – CHITARRA   Chiesa di S. Benedetto,ore 20:30
Scarica il Programma:Programma 21giugno 2011

Domenica 26 giugno:
PIANOFORTE – VIOLINO e PIANOFORTE
Scarica il Programma:Programma 26 giugno 2011

Domenica 3 luglio:
PIANOFORTE – CHITARRA – CANTO
Scarica il Programma:Programma 03 luglio 2011

Chiesa SS. Annunziata ore 20:00 – ingresso libero

9 giugno, 2011 Posted by | Angri, Associazione Culturale e Musicale “Euterpe” di Angri, Associazioni Musicali, Campania, Cantanti, Canto, Chiesa SS. Annunziata, Chitarristi, Concerti, Italia, Musica, Musica classica, Musica Lirica, Pianisti, Rassegna giovani esecutori, Regioni, Salerno | , , , , , | 1 commento

   

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: