MusicArTeatro

comunicazione eventi di Musica Arte e Teatro

Concerti a Napoli dall’8 al 14 aprile 2013

Critica Classica di Marco del Vaglio:

Florestano Rossomandi

Florestano Rossomandi

Questi gli appuntamenti previsti dall’8 al 14 aprile:

Lunedì 8 aprile, alle ore 18.00, al Teatro di San Carlo per la stagione sinfonica 2012-2013, concerto del duo formato da Gabriele Pieranunzi (violino) e Laura De Fusco (pianoforte)

Programma

R. Schumann: Sonata n.1 in la minore, op. 105

F. Mendelssohn-Bartholdy: Sonata n. 1 in fa maggiore

S. Prokof’ev: 5 Melodie, op. 35

G. Fauré: Sonata n. 1 in la maggiore, op. 13

Costo del biglietto
Intero: da 90 a 35 Euro
Ridotto: da 80 a 30 Euro (titolari Carte dei programmi di Membership, gruppi di almeno 10 persone membri di enti, CRAL ed associazioni convenzionati con il Teatro di San Carlo)
Giovani under 30 (palchi laterali): 20 Euro

_________________________________________________________

Lunedì 8 aprile, alle ore 20.00, presso l’Istituto Italiano per gli Studi Filosofici (Palazzo Serra di Cassano, Via Monte di Dio 14), per la rassegna “Viaggio nel Romanticismo”, organizzata dal Centro Italiano di Musica da Camera, concerto del duo formato da Francesco Manara (violino) e Dario Candela (pianoforte)

In programma brani di Franck e Paganini

Contributo associativo: 15 Euro

Prenotazione obbligatoria
Contatti
tel. 081.7642652, fax. 081.7642654, dal lunedì al sabato dalle 9 alle 13
e-mail: istitutofilosofico@gmail.com

_________________________________________________________

Mercoledì 10 aprile, alle ore 18.00, nella Sala Scarlatti del Conservatorio, nell’ambito della rassegna “Palco SPaM”, concerto del duo formato da Federica Severini (violino) e Ernesto Cielo (pianoforte), seguito dal duo formato da Domenico Vellucci (sax alto) e Giulio Tosti (organo)

In programma musiche di Bach, Beethoven, Wieniawski, Debussy, Bèdard

Ingresso libero
_________________________________________________________

Mercoledì 10 aprile, alle ore 20.00, nella Sala Newton di Città della Scienza (via Coroglio, 104), concerto di solidarietà del pianista Michele Campanella per la rinascita di Città della Scienza

In programma parafrasi di Liszt su brani di Verdi e Wagner

Costo del biglietto
Intero: 25 Euro
Ridotto under 18: 10 Euro

I biglietti possono essere acquistati on-line su http://www.etes.it oppure nelle consuete prevendite (Azzurro Service, Box Office, Come on Web, Concerteria, Concerteria c/o Feltrinelli, Palapartenope, Promos, Ticketteria, Mc Revolution)

_________________________________________________________

Mercoledì 10 aprile, alle ore 20.30, nella chiesa Evangelica Luterana (via Carlo Poerio, 5), per i “Concerti di Primavera” recital del trio formato da Marino Cappelletti (clarinetto), Luca Signorini (violoncello) e Dario Candela (pianoforte).

Programma

M. Bruch: Notturno e allegretto, op. 83

L. van Beethoven: Trio op. 11 in si bemolle maggiore

J. Brahms: Trio op. 114 in la minore

Ingresso libero
_________________________________________________________

Giovedì 11 aprile, alle ore 21.00, nell’Auditorium di Castel S. Elmo, per la stagione 2012-2013 della Associazione Alessandro Scarlatti, concerto del Quartetto Ysaÿe, Isabel Charisius (viola) e Valentin Erben (violoncello)

Programma

J. Brahms:
Sestetto in si bemolle maggiore, op. 18
Sestetto in sol maggiore, op. 36


Costo del biglietto
I settore: 25 Euro
II settore: 20 Euro
III settore
Intero: 15 Euro
Ridotto giovani: 8 Euro
Last minute (giovani al di sotto dei 31 anni): 3 Euro, in vendita un’ora prima del concerto

_________________________________________________________

Venerdì 12 aprile, alle ore 17.00, alla libreria Guida (via Port’Alba 19), presentazione del libro del maestro Enzo Amato “La musica del Sole” con la partecipazione di Renata Maione, Vincenzo De Gregorio, Pasquale Scialò, Francesco Nocerino, Pino Simonetti, Edoardo Vitale e Pietro Golia
È prevista inoltre la partecipazione di Egidio Carbone che leggerà alcune pagine dal libro La Musica del Sole e del duo chitarristico formato da Rosario Ascione e Giuseppe Aversano che eseguirà musiche di Francesco Durante.

Ingresso libero
_________________________________________________________

Venerdì 12 aprile, alle ore 17.30, al Teatro Diana (via Luca Giordano, 64), per la rassegna “Diciassette&Trenta Classica”, concerto del duo formato da Giuseppe Nese (flauto) e Gabriella Orlando (pianoforte)

Programma

C. Debussy
Arabesque
Clair de lune
Prelude

G. Fauré: Fantasia

C. Chaminade: Concertino

G. Donizetti: Sonata in do maggiore

F. Borne: Fantasia brillante sulla Carmen

A. Genin: Fantasia brillante su Traviata

Costo del biglietto: 10 Euro
_________________________________________________________

Venerdì 12 aprile, alle ore 18.00, nella Sala Scarlatti del Conservatorio, nell’ambito de “I Venerdì Musicali”, concerto della pianista Alice Baccalini

In programma musiche di Debussy, Haydn e Schumann

Ingresso libero
_________________________________________________________

Venerdì 12 aprile, alle ore 18.30, nella Sala Vasari della chiesa di S. Anna de’ Lombardi (piazza Monteoliveto), chiusura della rassegna “I Concerti della Vasari”, organizzata dall’Associazione Napolinova, con il recital del pianista Massimo Tomei

In programma musiche di Mozart e Chopin

Ingresso libero
_________________________________________________________

Venerdì 12 aprile, alle ore 20.30, nella chiesa di S. Caterina da Siena (via S. Caterina 38), nell’ambito della stagione del Centro di Musica Antica Pietà de’ Turchini, concerto del duo formato da Raquel Andueza (voce) e Jesus Fernandez Baena (tiorba)

In programma canzoni spirituali nell’Italia del primo Seicento su musiche di Monteverdi, Mazzocchi, Merula e Sances

Costo del biglietto
Intero: 10 Euro
Ridotto (Over 60 e Under 30, Artecard e Feltrinelli Card): 7 Euro

_________________________________________________________

Ringraziamo le testate cittadine on-line che utilizzano questa pagina citando la fonte e invitiamo le rimanenti a fare altrettanto

Seguici su Facebook:

MusicArTeatro

MusicArTeatro Eventi a Napoli

**P**U**B**B**L**I**C**I**T**A’**

Nefeli, il nuovo Cd di canzoni folk internazionali alternate a 3 brani classici per violoncello solo
tutto cantato e suonato da Susanna Canessa e la sua band. Acquistalo su:

…e molti altri network in tutto il mondo! per scoprirli clikka qui

7 aprile, 2013 Posted by | Agenda Eventi, Associazione "A. Scarlatti", Auditorium Castel S. Elmo, Campania, Centro di musica antica "Pietà dei turchini", Chiesa Luterana, Concerti, Conservatorio "S.Pietro a Majella", Italia, Musica, Musica classica, Musica da camera, Napoli, Teatro San Carlo | , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Concerti a Napoli dal 10 al 16 dicembre 2012

Critica Classica di Marco del Vaglio:

Diego Ortiz

Diego Ortiz

Questi i concerti programmati dal 10 al 16 dicembre:

Lunedì 10 dicembre, alle ore 20.30, al Teatro di San Carlo, per la stagione sinfonica 2012-2013, concerto del violinista Salvatore Accardo, con la partecipazione del Quartetto d’archi formato da Laura Gorna e Laura Marzadori (violini), Francesco Fiore (viola) e Cecilia Radic (violoncello) e della pianista Laura Manzini

Programma

N. Paganini: Quartetto per archi n. 3 in la minore op. 1

J. Brahms: Sonata n. 3 in re minore per violino e pianoforte, op. 108

E. Chausson: Concerto in re maggiore per violino, pianoforte e quartetto d’archi op. 21

Costo del biglietto

Intero: da 130 a 50 Euro
Ridotto: da 120 a 45 Euro (titolari Carte dei programmi di Membership, gruppi di almeno 10 persone membri di enti, CRAL ed associazioni convenzionati con il Teatro di San Carlo)
Giovani under 30 (palchi laterali): 30 Euro

_________________________________________________________

Lunedì 10 dicembre, alle ore 21.00, nell’Auditorium di Castel S. Elmo, l’Associazione Maggio della Musica organizza il concerto “Musicalmente per Telethon” con la partecipazione di Peppe Barra, Peppe Servillo, dei pianisti Michele Campanella, Fabrizio Soprano e Monica Leone, del Solis String Quartet e del minimoEnsemble formato da Daniela del Monaco (mezzosoprano) e Antonello Grande (chitarra)

Costo del biglietto: 25 euro (posto unico)
Infoline: 081.5604700
maggiodellamusica@libero.it

L’incasso sarà interamente devoluto a Telethon

Interpreti e programma

Michele Campanella, pianoforte
F.Liszt: Canzone Napolitana

minimo Ensemble
Daniela del Monaco, mezzosoprano / Antonello Grande, chitarra
D. Cimarosa: Quaglia, quaglia
G. Donizetti: Canzone marenara
A. De Curtis – De Curtis: Torna a Surriento (chitarra sola)
G. D’Annunzio – F.P. Tosti: ’A vucchella
P. Cinquegrana –S.Gambardella: Furturella

Monica Leone, pianoforte
F.Liszt: Tarantella – dal Supplemento al secondo anno di pellegrinaggio, Italia

Peppe Servillo, voce / Fabrizio Soprano, pianoforte
A porta aperta, riadattamento di un monologo di Franco Califano

Peppe Servillo, voce / Solis String Quartet
Napulitanata

Fabrizio Soprano
La terra che canta – Libere divagazioni ed improvvisazioni su temi della tradizione musicale partenopea

Solis String Quartet
W.A. Mozart: Adagio e Fuga K.546 (rielaborazione)
Anonimo: Tarantella del Vesuvio (rielaborazione)

Peppe Barra, voce / Luca Urciuolo, pianoforte e fisarmonica / Paolo Del Vecchio, chitarra
D. Cimarosa: Serenata di Pulcinella
_________________________________________________________

Martedì 11 dicembre, alle ore 17.30, nella chiesa di S. Rocco a Chiaia (via S. Rocco a Chiaia, 15 – adiacenze piazza S. Pasquale), nell’ambito della stagione della Fondazione Pietà de’ Turchini, concerto natalizio dell’Ensemble Vesuvius Heart Band, formato da ragazzi dai 9 ai 13 anni, diretto da Lorenzo Federici con il maestro Lino Wembacher alle percussioni

Ingresso libero
_________________________________________________________

Martedì 11 dicembre, alle ore 19.00, nella chiesa di S. Nicola da Tolentino (Nostra Signora di Lourdes – Gradini S. Nicola da Tolentino, 12), per la VI edizione della rassegna “Sette secoli di musica sacra per organo a Napoli – Vespri d’organo”, organizzata dall’Associazione Trabaci, concerto di Olga Laudonia

Programma

L. Leo: Pastorale

N. M. Salzani: Sonatina II (revisione a cura di O. Laudonia)

G. Corsini: Allegro

A. Corelli: Sonata V (dalla Sonata n 11 op. I)

I. Cirri: Sonata V

G. Vignali: Andante

D. Zipoli: Pastorale

G. B. Pescetti: Sonata seconda

C. Monza: Sonata in re maggiore

G. B. Sammartini: Sonata

Ingresso libero
_________________________________________________________

Martedì 11 dicembre, alle ore 20.30 (fuori abbonamento), con repliche mercoledì 12 dicembre, alle ore 19.00 (Turno D), giovedì 13 dicembre, alle ore 19.00 (fuori abbonamento), venerdì 14 dicembre, alle ore 18.00 (Turno B), sabato 15 dicembre, ore 18.00 (fuori abbonamento), al Teatro di San Carlo, per la stagione operistica 2012-2013, allestimento de “La Traviata” di Giuseppe Verdi

Direttore: Michele Mariotti
Regia: Ferzan Ozpetek
Maestro del Coro: Salvatore Caputo
Direttore del Corpo di Ballo: Alessandra Panzavolta
Scene: Dante Ferretti
Costumi: Alessandro Lai
Disegno Luci: Giuseppe Di Iorio
Coreografie: Alessandra Panzavolta
Regista collaboratore: Marina Bianchi
Aiuto regia: Marie Lambert
Assistenti scenografi: Massimo Razzi, Leila Fteita
Assistente ai costumi: Concetta Nappi

Personaggi ed interpreti
Violetta: Carmen Giannattasio / Cinzia Forte (12, 14 dicembre)
Alfredo Germont: Saimir Pirgu / Tomislav Muzek (11,12,14, 15 dicembre)
Giorgio Germont: Vladimir Stoyanov / Simone Piazzola (11,12,13 dicembre)
Flora: Giuseppina Bridelli/ Daniela Innamorati (12,14, 15 dicembre)
Annina: Michela Antenucci/ Bernadette Lucarini (11, 12, 14, 15 dicembre)

Orchestra, Coro e Corpo di Ballo del Teatro di San Carlo

Costo del biglietto

Intero: da 130 a 50 Euro
Ridotto: da 120 a 45 Euro (titolari Carte dei programmi di Membership, gruppi di almeno 10 persone membri di enti, CRAL ed associazioni convenzionati con il Teatro di San Carlo)
Giovani under 30 (palchi laterali): 30 Euro

_________________________________________________________

Mercoledì 12 dicembre, alle ore 21.00, al Teatro Acacia (via Raffaele Tarantino, 10 – adiacenze piazza Medaglie d’Oro), per la stagione 2012-2013 della Associazione Alessandro Scarlatti, “A little nightmare music” con il duo formato da Aleksey Igudesman (violino) e Hyung-ki Joo (pianoforte)

Costo del biglietto

I settore: 25 Euro
II settore: 20 Euro
III settore
Intero: 15 Euro
Ridotto giovani: 8 Euro
Last minute (giovani al di sotto dei 31 anni): 3 Euro, in vendita un’ora prima del concerto

_________________________________________________________

Giovedì 13 dicembre, alle ore 20.30, nella Chiesa di Santa Caterina da Siena (via S. Caterina da Siena, 38), nell’ambito della stagione della Fondazione Pietà de’ Turchini, concerto del duo chitarristico formato da Paolo Lambiase e Piero Viti

Programma

D. Scarlatti:
Sonata K. 33
Sonata K. 9

F. Carulli: Serenata op.96 n.1 in la maggiore

J. K. Mertz
Barcarola
Tarantella

M. Giuliani: Variazioni Concertanti op.130

M. Castelnuovo-Tedesco (da “Les guitares bien tempéré”)
Preludio e Fuga in la minore
Preludio e Fuga in mi maggiore

E. Granados
Oriental
Rondalla Aragonesa

I. Albéniz
Tango
Rumores de la Caleta

M. De Falla: Danza da “La Vida Breve”

Costo del biglietto

Intero: 10 Euro
Ridotto: 7 Euro (Over 60, Under 30, Artecard e Feltrinelli Card)

_________________________________________________________

Venerdì 14 dicembre, alle ore 20.30, nella chiesa di San Giovanni Maggiore (largo San Giovanni Maggiore, 29), nell’ambito de “I Concerti di San Giovanni Maggiore”, concerto del Coro Axia, diretto da Andrea Guerrini

In programma musiche di Mozart, Jommelli, Cimarosa, Buxtehude

Costo del biglietto
Intero: 8 Euro
Ridotto: 5 Euro (riservato under 30, Cral e Associazioni)

Biglietteria: un’ora prima dell’inizio dei concerti presso la Basilica di San Giovanni Maggiore
Per prenotazioni:
unionemusicisti@libero.it
Tel 081.412720 – 3314818929

_________________________________________________________

Sabato 15 dicembre, alle ore 18.00, nella chiesa di S. Francesco delle Monache (via Santa Chiara 10), per la rassegna “Music for Christmas”, concerto del Quartetto Gagliano

In programma musiche di Mozart, Webern, Dvořák

Costo del biglietto: 15 Euro
_________________________________________________________

Sabato 15 dicembre, alle ore 18.00, al Conservatorio di S. Pietro a Majella, nell’ambito della rassegna Natale a San Pietro a Majella, concerto del duo formato da Fabio Cafaro (violino) e Flavio Colusso (clavicembalo)

In programma musiche di Cazzati, Castelli, Uccellini, Corelli, Vivaldi, Nieminen

Ingresso libero
_________________________________________________________

Sabato 15 dicembre, alle ore 19.30, nella chiesa di S. Gennaro ad Antignano (adiacenze piazza degli Artisti al Vomero), con replica domenica 16 dicembre, alle ore 18.00, nella chiesa di S. Gennaro all’Olmo (v. San Gregorio Armeno, 35), in occasione della Festa delle Luci (Hanukkah), concerto dell’Ensemble Musicale Sefarad, formato da Angela Yael Amato (violino), Gennaro Vanacore (flauto) e Roberta Paturzo (chitarra)

In programma musica sefardita, melodie tradizionali e trascrizioni di arie da Pergolesi e Mozart

Ingresso libero
_________________________________________________________

Sabato 15 dicembre, alle ore 20.00, nella chiesa di S. Antonio a Posillipo (via Minucio Felice 13 – Rampe di S. Antonio), concerto del Coro Thesaurus di Roma, diretto da Gianni Grimaldi e del coro Exsultate Deo di Napoli, diretto da Davide Troìa

In programma brani di Bardos, de Victoria, di Lasso, Ghedini, Grieg, Poulenc, Rachmaninov

Ingresso libero
_________________________________________________________

Sabato 15 dicembre, alle ore 20.15, nella Basilica Santuario del Carmine Maggiore (piazza del Carmine, 2), concerto del violinista Vincenzo Bianco e dell’Orchestra Fanzago Baroque, con la partecipazione di Valentina Varriale (soprano), Enrico Vicinanza (alto) e Sergio Petrarca (basso).
Direttore e continuo: Maurizio Rea

Programma

F. Durante: Mottetto in Pastorale (prima esecuzione moderna a Napoli)

Ingresso libero
_________________________________________________________

Sabato 15 dicembre, alle ore 20.30, nella chiesa di S. Francesco delle Monache (via Santa Chiara 10), per la rassegna “I giorni delle Calende”, concerto del pianista Genny Basso

In programma musiche di Chopin

Costo del biglietto: 10 Euro
_________________________________________________________

Sabato 15 dicembre, alle ore 20.30, nella chiesa di San Giovanni Maggiore (largo San Giovanni Maggiore,29), nell’ambito de “I Concerti di San Giovanni Maggiore”, concerto dal titolo “Mò vene Natale”, canti, cunti e aneddoti della tradizione campana con la partecipazione di Romeo Barbaro

Costo del biglietto
Intero: 8 Euro
Ridotto: 5 Euro (riservato under 30, Cral e Associazioni)

Biglietteria: un’ora prima dell’inizio dei concerti presso la Basilica di San Giovanni Maggiore
Per prenotazioni:
unionemusicisti@libero.it
Tel 081.412720 – 3314818929

_________________________________________________________

Domenica 16 dicembre, alle ore 11.00, a Palazzo Zevallos Stigliano (via Toledo, 185), per la stagione 2012-2013 della Associazione Alessandro Scarlatti, concerto de “Gli angiulilli di Napoli”, diretti da Rosario Totaro e accompagnati al pianoforte da Salvatore Biancardi, con la partecipazione di Luca Saccoia (voce recitante), Angela Luglio (soprano), Domenico Luciano (sassofoni e clarinetto), Enrico del Gaudio (batteria)

In programma l’opera musicale “Un bambino di nome Gennaro” di Gaetano Panariello e Mariapia Candreva

Costo del biglietto: 5 Euro
_________________________________________________________

Domenica 16 Dicembre, alle ore 11.00 a Villa Pignatelli, per la stagione dell’Associazione “Maggio della Musica”, nell’ambito della rassegna “Musica senza confini”, II edizione di “Chitarre a Palazzo”, curata da Giovanni Dell’Aversana con la partecipazione dell’Ensemble di Chitarre del Conservatorio “Nicola Sala” di Benevento, diretto da Lorenzo Marino, Claudio Cecere, Duo Lambiase-Viti, Francesco Scelzo, Trio Chitarristico Napoletano, dotGuitar Quartet, Mauro di Domenico

Interpreti e programma

Ensemble di Chitarre del Conservatorio “Nicola Sala” di Benevento, diretto da Lorenzo Marino

M. Pennella: El Gato Montes
E. Thorlaksson: Cartama
R. Fabbri-R. Bontempi: Rainbow

Claudio Cecere

C. Domeniconi: Suite per chitarra op. 19

Duo Paolo Lambiase-Piero Viti

D. Scarlatti: Sonata K. 33
M. Giuliani: Variazioni concertanti op. 130

Francesco Scelzo

M. Llobet: Variazioni op. 15
A. C. Jobim (arr. R. Dyens): A Felicidade

Trio Chitarristico Napoletano (G. Dell’Aversana-M. Maddaluno-E. Pollio)

M. De Jonghe
Morning Bossa Nova
High-noon ragtime

C. Bolling: Hispanic Dance
R. Carosone (Nisa – arr. S. Esposito): Omaggio a Renato

dotGuitar Quartet (L. Matarazzo – P. Viti – M. Tamburini – G. Allocca)

A. Piazzolla
Libertango
Oblivion

E. Gismonti: Baião Malandro

Mauro Di Domenico

E. Morricone
C’era una volta in America
Nuovo cinema Paradiso
(arr. M. Di Domenico)

Costo del biglietto: 5 Euro
_________________________________________________________

Domenica 16 dicembre, alle ore 11.30, al Museo Diocesano (Largo Donnaregina), concerto straordinario della Nuova Orchestra Scarlatti, sostitutivo dell’ultimo appuntamento dell’Autunno Musicale 2012

Programma

L. v. Beethoven: Sinfonia n. 7 in la maggiore, op. 92

Ingresso libero fino ad esaurimento posti
_________________________________________________________

Domenica 16 dicembre, alle ore 11.30, al Teatro Sancarluccio (via S. Pasquale a Chiaia, 49), nell’ambito degli Aperitivi barocchi di Convivio Armonico di Area Arte, concerto dell’Ensemble “Le Musiche da Camera”.

In programma musiche di Emanuele Barbella

Costo del biglietto: 8 Euro
_________________________________________________________

Domenica 16 dicembre, alle ore 11.30, all’ex-refettorio del Complesso Monumentale di San Lorenzo Maggiore (piazza San Gaetano), concerto del coro Exsultate Deo di Napoli, diretto da Davide Troìa, nell’ambito della manifestazione “Arte e Musica per la Ricerca”, per la raccolta di fondi per la ricerca sulla mutazione genetica pcdh19

Ingresso libero
_________________________________________________________

Domenica 16 dicembre, alle ore 17.00, al Teatrino di Corte di Palazzo Reale, per la stagione operistica del Teatro di San Carlo, allestimento dell’Opera buffa in un atto “Il Campanello dello Speziale” di Gaetano Donizetti

Direttore: Bruno Cinquegrani
Regia: Riccardo Canessa
Maestro del Coro: Salvatore Caputo
Scene e costumi: Patrizia Balzerano

Personaggi ed interpreti
Serafina: Rosa Feola
Mamma Rosa: Marilena Laurenza
Enrico: Domenico Colaianni
Don Annibale Pistacchio: Alfonso Antoniozzi
Spiridione: Barry Banks

Orchestra e Coro del Teatro di San Carlo

Costo del biglietto

Intero: 40 Euro
Ridotto: 30 Euro
Giovani under 30 (secondo settore di platea): 20 Euro

_________________________________________________________

Domenica 16 dicembre, alle ore 19.45, nella chiesa di S. Maria della Rotonda (via P. Castellino, 67 – adiacenze fermata Metro Montedonzelli), per la rassegna “Musica intorno all’organo”, concerto di Roberta Schmid

Programma

J. Rheinberger: Passacaglia

J. S. Bach:
Corale Wachet auf, ruft uns die Stimme BWV 645
Preludio e Fuga in Mi bemolle maggiore BWV 552
Corale Erbarm dich mein, o Herre Gott BWV 721

A. G. Ritter: Sonata op. 19 n. 2 in mi minore

P. A. Yon: Toccatina for Flute

G. Mushel: Toccata

M. Musorgskij: Il vecchio castello (da Quadri da una esposizione – trascrizione di J. Guillou)

C. M. Widor: Toccata dalla Sinfonia n. 5

Ingresso libero
_________________________________________________________

Le testate cittadine on-line che utilizzano questa pagina sono gentilmente pregate di citare la fonte

_________________________________________________________

Seguici su Facebook:

MusicArTeatro

MusicArTeatro Eventi a Napoli

**P**U**B**B**L**I**C**I**T**A’**

Nefeli, il nuovo Cd di canzoni folk internazionali alternate a 3 brani classici per violoncello solo
tutto cantato e suonato da Susanna Canessa e la sua band. Acquistalo su:

…e molti altri network in tutto il mondo! per scoprirli clikka qui

9 dicembre, 2012 Posted by | Agenda Eventi, Associazione "A. Scarlatti", Associazione Domenico Scarlatti, Associazione Trabaci, Auditorium Castel S. Elmo, Campania, Canto, Centro di musica antica "Pietà dei turchini", Concerti, Le musiche da camera, Maggio della Musica, Musica, Musica classica, Musica da camera, Musica Lirica, Napoli, Opera, Patrizia Balzerano, Riccardo Canessa, Teatro San Carlo | , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

La prima parte del “Maggio della Musica” si chiude con l’ ottimo concerto dell’Ensemble Wien-Berlin accompagnato da Michele Campanella

Foto Flaviana Frascogna

L’ ultimo appuntamento, prima della pausa estiva, della rassegna Maggio dei Monumenti-Maggio della Musica, era particolarmente atteso sia per il fatto che avrebbe dovuto svolgersi all’aperto, nel Giardino di Villa Pignatelli, sia per la caratura dei protagonisti, l’Ensemble Wien-Berlin, quintetto di fiati formato da prime parti provenienti dalla Filarmonica di Vienna e dalla Filarmonica di Berlino, ed il pianista Michele Campanella, anche direttore artistico della manifestazione.
Purtroppo il tempo abbastanza instabile ha consigliato l’organizzazione a ripiegare sulla consueta veranda neoclassica ma, considerando l’umidità della serata, per gli strumenti è stato un bene, mentre gli spettatori hanno comunque usufruito di un’ aria condizionata molto ben calibrata.
Il programma si è aperto con il Quintetto a fiati in mi bemolle maggiore, op. 88 n. 2 (dai Sei quintetti per fiati, pubblicati a Parigi nel 1817), del boemo naturalizzato francese Antonín Reicha (1770-1836), noto per essere stato fra i primi a fornire un corposo repertorio a questo particolare organico cameristico.
A seguire un capolavoro non molto conosciuto della produzione mozartiana, il Quintetto per pianoforte e fiati in mi bemolle maggiore K. 452, che conobbe il suo esordio nel 1784 a Vienna, in una delle cosiddette Accademie, concerti-fiume dove Mozart era allo stesso tempo autore, solista, direttore d’orchestra ed organizzatore, e dai cui proventi dipendevano in grossa misura le sue traballanti finanze.
Tanto per avere un’idea, insieme al quintetto, in quella occasione furono proposti un concerto per fortepiano, tre sinfonie, tre arie e una improvvisazione.
Dopo l’intervallo, largo alla musica del Novecento, rappresentata dalle 6 Bagatelle per quintetto di fiati dell’ungherese György Ligeti (1923-2006) e dal Sestetto per pianoforte e quintetto a fiati del francese Francis Poulenc (1899-1963).
Le prime appartenevano, in origine, ad una raccolta di 12 Bagatelle per pianoforte, scritte fra il 1951 ed il 1953, sei delle quali furono trascritte per un quintetto di fiati e sono costituite da pezzi molto brevi, ma ricchi di difficoltà esecutive.
In esse si possono riscontrare, fra l’altro, numerosi echi della tradizione popolare, in quanto Ligeti, come il connazionale Bartók (al quale è dedicata la Bagatella n. 5), approfondì tale repertorio, in particolare quello legato al folclore rumeno.
Per quanto riguarda il Sestetto di Poulenc conobbe una prima versione, poi andata perduta, che risale al periodo 1931-32, mentre una seconda, quella eseguita anche in questa occasione, venne completata nel 1939, per essere poi proposta ufficialmente al pubblico l’anno successivo.
Nei tre movimenti che compongono il Sestetto, si può apprezzare il tipico stile del compositore francese che, come ha sottolineato il maestro Campanella nella sua breve introduzione al concerto, contrapponeva la mai rinnegata melodia alle istanze musicali moderne, dando vita a risultati particolarmente efficaci ed originali.
Uno sguardo ora agli interpreti, partendo dal quintetto di indiscutibile valore, formato da Wolfgang Schulz (flauto), Hansjőrgen Schellenberger (oboe), Norbert Täutl (clarinetto), Richard Galler (fagotto) e Stephan Dohr (corno), che ha evidenziato un suono nitido e privo di sbavature, ed un’intesa perfetta, dalla quale traspariva un piacere di fare musica insieme, recepito anche dal numerosissimo pubblico presente.
Dal canto suo, Michele Campanella si è integrato perfettamente in un complesso ben rodato come l’Ensemble Wien-Berlin, al punto che era difficile credere che stessero suonando insieme per la prima volta.
In conclusione un concerto interessante e piacevole, degna conclusione della prima parte di una prestigiosa rassegna ormai radicata nel panorama musicale napoletano.

Marco del Vaglio

**P**U**B**B**L**I**C**I**T**A’**

Nefeli, il nuovo Cd di canzoni folk internazionali alternate a 3 brani classici per violoncello solo
tutto cantato e suonato da Susanna Canessa e la sua band. Acquistalo su:

…e molti altri network in tutto il mondo! per scoprirli clikka qui

9 luglio, 2011 Posted by | Concerti, Maggio della Musica, Musica, Musica classica, Musica da camera, Napoli, Villa Pignatelli | , , , , , , , | Lascia un commento

Martedì 5 luglio l’Ensemble Wien-Berlin al Maggio della Musica con il pianista Michele Campanella

Critica Classica di Marco del Vaglio:

Martedì 5 luglio, alle ore 21.00, nel Giardino di Villa Pignatelli, l’appuntamento più atteso della quattordicesima edizione del Maggio della Musica.
Protagonisti della serata l’Ensemble Wien-Berlin, quintetto di fiati dalle straordinarie qualità e il pianista Michele Campanella.
L’Ensemble, composto dalle prime parti delle Orchestre Filarmoniche di Vienna e Berlino, suona regolarmente con il pianista Maurizio Pollini e ha preso parte al progetto Pollini dedicato a Mozart, realizzato a Vienna nel 2006.
Ma è noto in tutto il mondo anche per essere stato affiancato negli anni da molti artisti di cinema.
Catherine Deneuve, per esempio, ha realizzato con loro per la DGG le Chansons de Bilitis di Debussy.
La loro storia comincia oltre 25 anni fa, anche se negli anni il gruppo ha subito delle trasformazioni.
Dal 2009, per esempio, non c’è più lo storico responsabile, il fagottista Milan Turkovic. Attualmente l’Ensemble è formato da Wolfgang Schulz, primo flauto della Filarmonica di Vienna, solista di fama internazionale che ha collaborato con alcuni grandi della musica come Abbado, Karajan, Maazel, Vegh, Ozawa e come partner dei quartetti Alban Berg e Hagen; Hansjőrgen Schellenberger, primo oboe dei Berliner fino al 2001, fondatore e direttore dell’Haydn Ensemble Berlin, ha suonato con i direttori Giulini, Muti, Karajan; Norbert Täutl primo clarinetto della Filarmonica di Vienna, solista del Vienna Chamber Ensemble e dell’Ottetto di Vienna; Richard Galler, primo fagotto della Filarmonica di Vienna, svolge attività solistica e da camera i tutto il mondo, ha collaborato con i direttori Frühbeck de Burgos, Prêtre, Sawallish, Hager, è professore di Salisburgo e dal 2004 all’Università di Vienna; Stephan Dohr, primo corno dei Berliner, ha suonato con Baremboin, Rattle, Abbado, Norrington, Metzmacher, Harding.
Ha tenuto masterclass al Conservatorio di Parigi e alla Chigiana di Siena.
Con i Wien-Berlin suonerà il maestro Michele Campanella, che è anche direttore artistico del Maggio della Musica.
“Hanno insistito perché mi esibissi con loro e lo faccio volentieri” ha dichiarato Campanella che quest’anno ha firmato il suo primo programma per il Maggio riscuotendo grandi consensi di pubblico e di critica.
Il programma di martedì 5 luglio prevede l’ascolto di Wolfgang Amadeus Mozart, Quintetto KV 452 per pianoforte, oboe, clarinetto, corno e fagotto; di György Sándor Ligeti, 6 Bagatelle per quintetto e fiati, di Antonín Reicha, Quintetto a fiati op. 88 n. 2, di Francis Poulenc, Sestetto per pianoforte e quintetto a fiati.

L’Associazione Maggio della Musica è presieduta da Luigia Baratti.
Main sponsor BNL-Gruppo BNP PARIBAS.

Costo del biglietto
Intero: 20 euro
Ridotto: 15 euro

Biglietteria
Villa Pignatelli (da un’ora prima dell’inizio del concerto) e nelle prevendite abituali

Ufficio Stampa
Raffaella Tramontano
Cell.: 392 8860966 / 338 8312413
e-mail: raffaella.tramontano@libero.it

Associazione Maggio della Musica
Via Domenico Fontana 39
80128 Napoli
Tel/fax: 081 6131338
e-mail: maggiodellamusica@libero.it
sito web: www.maggiodellamusica.it

**P**U**B**B**L**I**C**I**T**A’**

Nefeli, il nuovo Cd di canzoni folk internazionali alternate a 3 brani classici per violoncello solo
tutto cantato e suonato da Susanna Canessa e la sua band. Acquistalo su:

…e molti altri network in tutto il mondo! per scoprirli clikka qui

3 luglio, 2011 Posted by | Agenda Eventi, Concerti, Maggio della Musica, Musica classica, Napoli, Prima del concerto, Villa Pignatelli | , , , , , , , | Lascia un commento

Dal 2 al 25 luglio torna l’Amalfi Coast Music & Arts Festival

Critica Classica di Marco del Vaglio:

Il QuinTango di Washington e i “”Michael O’Neal Singers” di Atlanta sono tra gli ospiti della sedicesima edizione dell’Amalfi Coast Music & Arts Festival, la rassegna itinerante targata Usa al via sabato 2 luglio (ore 21), nella sala grande del Lloyd’s Baia Hotel di Vietri sul Mare, con un recital lisztiano dei pianisti Thomas Mastroianni, Ksenia Nosikova, Logan Skelton, Steven Spooner e Fabio Witkowski.
A Franz Liszt, nel bicentenario della nascita, sono infatti dedicati gli appuntamenti della sezione pianistica (2-10 luglio) del festival organizzato dal Center of Musical Studies di Washington, sotto la direzione di Sasha Katsnelson e Leslie Hyde, in collaborazione con la Regione Campania, la Provincia di Salerno, e i Comuni di Vietri sul Mare, Maiori, Amalfi, Cava de’ Tirreni e Scala, dove si terranno oltre venti concerti ad ingresso libero fino al 25 luglio.
I protagonisti del recital inaugurale sono docenti di prestigiose università statunitensi e tra i membri della “faculty” del festival, per i corsi di alto perfezionamento in pianoforte, canto e, da quest’anno, scrittura creativa, che si svolgeranno a Vietri sul Mare con la partecipazione di studenti da tutto il mondo. Anche in questa edizione saranno complessivamente in più di trecento, tra “guest performers”, professori, allievi, e cultori delle arti, a dar vita ad una vivace “community” formata da americani, canadesi, coreani, cinesi, svedesi, italiani, inglesi, sudafricani, attratti dalle occasioni di arricchimento professionale e culturale che il festival offre nell’affascinante scenario della Costiera Amalfitana.
Una manifestazione, quindi, che contribuisce anche all’indotto turistico del territorio.
Il cartellone vedrà in scena alcuni degli autorevoli docenti delle masterclasses pianistiche anche negli appuntamenti successivi, tra i quali il concerto di Ksenia Nosicova, Steven Spooner e Mina Perry, il 6 luglio al Museo diocesano di Amalfi (“Liszt e l’opera francese”), e quello di Michele Campanella, l’8 luglio a Palazzo Mezzacapo di Maiori con il terzo volume degli “Anni di pellegrinaggio” del grande ungherese.
I più talentuosi, tra i giovani pianisti che frequentano i corsi – tenuti anche da altri maestri di rilievo come Aldo Ciccolini, John Perry e il cinese Jin Zhang del Central Conservatory di Beijing – avranno l’opportunità di esibirsi nei concerti delle “Young Artist Series”, in programma al Lloyd’s Baia Hotel di Vietri (7 e 10 luglio) e in altre località costiere.
Da quasi dieci anni parte integrante della “community” del festival, il Fine Arts Quartet non mancherà l’appuntamento con i propri estimatori, seppur provato dalla prematura scomparsa del suo violoncellista Wolfgang Laufer, a cui la rassegna dedica un tributo.
I violinisti Ralph Evans ed Efim Boico, il violista Nicolò Eugelmi, di recente affiancati dal violoncellista Robert Cohen, suoneranno con il pianista John Perry musiche di Shostakovich, Glazunov e Brahms, il 12 luglio al Lloyd’s Baia Hotel.
Stessa cornice per la performance del QuinTango (due violini, violoncello, contrabbasso e pianoforte), l’acclamato ensemble fondato e capitanato dalla violinista Joan Singer, in scena il 15 con brani di Bardi, Salgan, Piazzolla, Cobian, Mores.
Un recital di arie d’opera interpretate dagli allievi delle masterclasses di canto aprirà, il 16 luglio, presso l’Oratorio dell’Arciconfraternita di Vietri, il programma lirico e corale che il 18 porterà a Scala le nuove voci della rassegna.
Tra gli appuntamenti più suggestivi, quelli con l’affermato coro guidato da Michael O’Neal, atteso il 19 luglio, nella chiesa di San Francesco a Maiori, per un concerto di brani della tradizione spiritual, e il 22 alla Badia di Cava de’ Tirreni, dove eseguirà la Messa in Sol maggiore di Schubert.
Chiusura pucciniana con gli allestimenti di “Suor Angelica” e “Gianni Schicchi” dal celebre “Trittico”.
Le opere, che vedranno avvicendarsi sul podio i direttori Greg Ritchey e Stephen Sulich, saranno presentate il 23 luglio alla Villa comunale di Vietri, il 24 alla Badia di Cava, e il 25 al Porto turistico di Maiori.

Addetto stampa
Teresa Rocciola
Tel. 347 47 37 569

**P**U**B**B**L**I**C**I**T**A’**

Nefeli, il nuovo Cd di canzoni folk internazionali alternate a 3 brani classici per violoncello solo
tutto cantato e suonato da Susanna Canessa e la sua band. Acquistalo su:

…e molti altri network in tutto il mondo! per scoprirli clikka qui

30 giugno, 2011 Posted by | Agenda Eventi, Cava de' Tirreni, Musica classica, Musica da camera, Musica Lirica | , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Giovedì 30 giugno il pianista Alvaro Siviero ospite dell’ottavo appuntamento della stagione del Maggio della Musica

Critica Classica di Marco del Vaglio:

Giovedì 30 giugno, alle ore 20.30 Veranda Neoclassica di Villa Pignatelli, nuovo appuntamento della XIV edizione del Maggio della Musica.
L’appuntamento di giovedì è speciale. Vedrà protagonista, infatti, un grande pianista, Alvaro Siviero.
Un artista brasiliano di grandissima fama voluto fortemente dal direttore artistico della manifestazione, Michele Campanella.
Siviero che si è specializzato a Vienna, in Germania, Portogallo, Italia, Francia e Svizzera, partecipa attivamente allo scenario musicale brasiliano sia come solista sia come musicista da camera e si esibisce con regolarità con un gran numero di orchestre nazionali e internazionali.
Nel 2006 è stato in assoluto il primo pianista brasiliano a partecipare al masterclass dedicato a Beethoven presso la Casa Orfeo – Fondazione Wilhelm Kempff a Positano, fondata dallo stesso Kempff.
A Napoli, per il pubblico del Maggio della Musica, suonerà di Heitor Villa-Lobos, Dança do Índio Branco, di Franz Liszt e Franz Schubert, Widmung, ancora di Franz Liszt, Étude d’exécution transcendante n. 11, Rhapsodie hongroise n. 11, Fantasia quasi Sonata “Aprés une lecture de Dante”, e infine di Johann Strauss figlio e Alfred Grünfeld, Concert Paraphrase su “Die Fledermaus”.

L’Associazione Maggio della Musica è presieduta da Luigia Baratti.
Main sponsor BNL-Gruppo BNP PARIBAS.

Costo del biglietto
Intero: 20 euro
Ridotto: 15 euro

Biglietteria
Villa Pignatelli (da un’ora prima dell’inizio del concerto) e nelle prevendite abituali

Ufficio Stampa
Raffaella Tramontano
Cell.: 392 8860966 / 338 8312413
e-mail: raffaella.tramontano@libero.it

Associazione Maggio della Musica
Via Domenico Fontana 39
80128 Napoli
Tel/fax: 081 6131338
e-mail: maggiodellamusica@libero.it
sito web: www.maggiodellamusica.it

**P**U**B**B**L**I**C**I**T**A’**

Nefeli, il nuovo Cd di canzoni folk internazionali alternate a 3 brani classici per violoncello solo
tutto cantato e suonato da Susanna Canessa e la sua band. Acquistalo su:

…e molti altri network in tutto il mondo! per scoprirli clikka qui

28 giugno, 2011 Posted by | Agenda Eventi, Musica, Musica classica, Napoli, Pianisti, Villa Pignatelli | , , , , , , , | Lascia un commento

Concerti a Napoli dal 4 al 10 aprile 2011

Critica Classica di Marco del Vaglio:

Saverio Mercadante

Questi i concerti della prossima settimana:

Lunedì 4 aprile, alle ore 20.30, presso l’Auditorium dell’Istituto Pontano (Corso Vittorio Emanuele 581 – Napoli), per “I Lunedì della musica”, organizzata dall’Associazione Key Largo, concerto del duo formato da Chiara Franceschini (violino) e Sara Pelliccia (pianoforte).

In programma musiche di Mozart, Beethoven e Stravinskij

Costo del biglietto: 5 Euro
__________________________________________________________

Mercoledì 6 aprile, alle ore 20.00, nella Sala dei Baroni del Maschio Angioino, concerto dell’ensemble californiano San Marino High School Chamber Choir, diretto da Howard Cheung

Programma

F. Biebl: Ave Maria
D. Gawthrop: Sing Me to Heaven
C. Ives: Sixty-Seventh Psalm
H. Wolf: Ergebung
Henry Purcell/Sven Sandstrom: Hear My Prayer O Lord
S. Rachmaninoff: Bogoroditze Devo
M. Hogan: Battle of Jericho

R. Shaw/A. Parker
My God Is a Rock
Sometime I Feel

G. Sviridov: Strekotunya Beloboka
H. Wolf: Im Stillen Friedhof
Sir C. Villiers Stanford: The Blue Bird

M. Lauridsen
La Rose Complet
Dirait on

J. Quitman Mulholland
Fare Thee Well Love
A Red, Red Rose

J. S. Bach/R. Sandberg: Come Sweet Death
S. Leek: Kondalilla
P. Aitken: Flander Field
R. Burchard: Composition

Ingresso libero fino ad esaurimento posti
__________________________________________________________

Mercoledì 6 aprile, alle ore 20.30, nella Chiesa Evangelica Luterana (via Carlo Poerio, 5), primo appuntamento con la rassegna “Concerti di Primavera” che ospiteranno il pianista Andrea Padova.

Programma

J. S. Bach:
Aria Variata alla Maniera Italiana BWV 989
Concerto Italiano BWV 753

Wagner – Liszt
“Elsas Traum” (Lohengrin)
“Spinnerlied” (Der fliegende Holländer)
“O, du mein holder Abendstern” (Tannhäuser)

Verdi – Liszt
Danza sacra e Duetto finale” (Aida)
Reminescenze da Boccanegra (Simon Boccanegra).

Ingresso libero
__________________________________________________________

Giovedì 7 aprile, alle ore 17.30, al Teatro Diana (via Luca Giordano, 64), per la rassegna “Diciassette & Trenta Classica”, concerto del duo Alisée formato da Enzo Filippetti (sassofono) e Antonella De Vinco (pianoforte)

In programma musiche di Demersseman, Milhaud, Iturralde, de Rivera, Piazzolla, Galliano

Costo del biglietto: 10 Euro
__________________________________________________________

Giovedì 7 aprile, alle ore 20.30, al Teatro di San Carlo, per la stagione sinfonica, concerto del pianista Michele Campanella, con la partecipazione del mezzosoprano Daniela del Monaco, del baritono Sergio Valentino e del Coro del Teatro di San Carlo diretto da Sergio Caputo.

In programma la Via Crucis di Franz Liszt per soli, coro e pianoforte

Costo del biglietto
Intero: da 90 a 35 Euro
Ridotto: da 80 a 30 Euro (titolari Carte dei programmi di Membership, gruppi di almeno 10 persone membri di enti, CRAL ed associazioni convenzionati con il Teatro di San Carlo)
Giovani under 30 (palchi laterali): 20 Euro

__________________________________________________________

Giovedì 7 aprile, alle ore 21.00, nell’Auditorium di Castel S. Elmo, nell’ambito delle stagione 2010-2011 della Associazione Alessandro Scarlatti, concerto de “I Turchini di Antonio Florio”

Programma

C. Caresana: Lectio III del Venerdì Santo a voce sola con violini

G. A. Avitrano: Sonata VI a 3 violini e basso continuo “La Carafa”

G. Veneziano: Lectio III del primo notturno a voce sola con violini

C. Caresana: Lectio III del Giovedì Santo a voce sola con violini

G. Veneziano
Sinfonia a 7
Lectio I del primo notturno del Mercoledì Santo a voce sola con violini

Costo del biglietto

I settore: 25 Euro
II settore: 20 Euro
III settore
Intero: 15 Euro
Ridotto giovani: 8 Euro
Last minute (giovani al di sotto dei 31 anni): 3 Euro, in vendita un’ora prima del concerto
.
__________________________________________________________

Venerdì 8 aprile, alle ore 17.30, nella Sala Scarlatti del Conservatorio di San Pietro a Majella, concerto del pianista Giovanni Bellucci.

In programma le rapsodie ungheresi di Franz Liszt

Ingresso libero
__________________________________________________________

Venerdì 8 aprile, alle ore 20.30 (Turno A), con replica domenica 10 aprile, alle ore 17.00 (Turno F), per la stagione operistica del Teatro di San Carlo, allestimento di “Così fan tutte” di Wolfgang Amadeus Mozart

Personaggi e interpreti

Fiordiligi: Sofia Soloviy
Dorabella: Marina Comparato
Guglielmo: Nicola Ulivieri
Ferrando: Edgardo Rocha
Despina: Marilena Laurenza
Don Alfonso:Giulio Mastrototaro

Orchestra e Coro del Teatro San Carlo
Direttore: Jonathan Webb
Regia: Giorgio Strehler(ripresa da Gianpaolo Corti)
Produzione Piccolo Teatro di Milano – Teatro d’Europa
Maestro del coro: Salvatore Caputo
Scene: Ezio Frigerio
Costumi: Franca Squarciapino
Luci: Claudio De Pace

Costo del biglietto

Turno A
Intero: da 160 a 50 Euro
Ridotto: da 140 a 40 Euro (titolari Carte dei programmi di Membership, gruppi di almeno 10 persone membri di enti, CRAL ed associazioni convenzionati con il Teatro di San Carlo)
Giovani under 30 (palchi laterali): 30 Euro

Turno F

Intero: da 130 a 40 Euro
Ridotto: da 120 a 40 Euro (titolari Carte dei programmi di Membership, gruppi di almeno 10 persone membri di enti, CRAL ed associazioni convenzionati con il Teatro di San Carlo)
Giovani under 30 (palchi laterali): 30 Euro

__________________________________________________________

Domenica 10 aprile, alle ore 11.00, al Circolo Ufficiali della Marina Militare (Via Cesario Console 3 bis), nell’ambito degli Incontri Musicali organizzati dallo Zonta International – 28° Distretto-Area 3 Napoli, si terrà un concerto della pianista Maria Grazia Ritrovato

Programma

Haydn: Sonata n. 11 in sol maggiore

Ritrovato: Reciproco Rondo’

Chopin
Valzer op. 69 n.1
Fantasia-Improvviso op. 66

Liszt
Consolation n.3
Studio da concerto n.3” Un sospiro”

Rachmaninoff: Preludio op. 23 n. 5

Costo del biglietto: 10 Euro
__________________________________________________________

Domenica 10 aprile, alle ore 11.30, al Teatro Diana (via Luca Giordano, 64), ultima matinée della Nuova Orchestra Scarlatti dal titolo “Passioni all’Opera”, con la partecipazione del soprano Elisabetta Russo ed il tenore Juan Possidente accompagnati dalla Nuova Orchestra Scarlatti, diretta da Luigi De Filippi

Programma

G. Rossini:
Sinfonia da “Il signor Bruschino”

Cavatina di Figaro “Largo al factotum”
Cavatina di Rosina “Una voce poco fa”
Duetto di Rosina e Figaro “Dunque io son…”
(da “Il barbiere di Siviglia”)

Serenata per archi e fiati

D. Cimarosa: Serenata di Pulcinella

F. P. Tosti: Non t’amo più!

F. P. Tosti/ G. D’Annunzio: ‘A vucchella

V. Bellini: Sinfonia da “Norma”

G. Verdi:
Aria di Germont “Di Provenza il mar e il suol” (da “Traviata”)

Aria di Gilda “Caro nome”
Duetto di Rigoletto e Gilda “Sì, vendetta”
(da “Rigoletto”)

Costo del biglietto: 12 Euro
__________________________________________________________

Domenica 10 aprile, alle ore 18.30, nella Chiesa di Santa Caterina da Siena (via S. Caterina 38), per la stagione del Centro di Musica Antica Pietà de’ Turchini, concerto dell’ Ensemble de harpes Sébastien Érard, formato da Mara Galassi, Chiara Granata, Elena Spotti e Ann Fierens

Programma

G. Caramiello:
Celebre siciliana di Pergolesi, op.14
Che farò senz’Euridice
Aria di Gluck, op.16
Le stelle della sera, melodia di C. Rossi, op.12

F. Lanza: Duetto

G. Caramiello
Piccolo divertimento sulla Palummella di T. Cottrau, op.13
Duetto sulla Casta diva di Bellini, per arpa, op.19

L. Rossi: Quartetto in mi bemolle maggiore (prima esecuzione moderna)

Costo del biglietto
Intero: 10 Euro
Ridotto: 7 Euro (Over 60 e Under 30, Artecard e Feltrinelli Card)

__________________________________________________________

Domenica 10 aprile, alle ore 19.00, nella Chiesa di Santa Caterina a Chiaia, per la V edizione della rassegna “Sette secoli di musica sacra per organo a Napoli – Vespri d’organo”, organizzata dall’Associazione Trabaci, concerto del maestro Tobias Gonzáles Jiménez

Programma

J. S. Bach: Liebster Jesu, wir sind hier

D. Buxtehude: Preludio in sol minore sul corale Nun Komn, der heiland Bux WV 211

L. Boëllmann: Suite Gothique

M. B. Jiménez: Offertorio

C. Saint-Saëns: Deux Préludes op. 99

J. G. Rheinberger: Trio in sol minore

P. E. Fletcher (1879-1932): Festival Toccata

Ingresso libero

**P**U**B**B**L**I**C**I**T**A’**

Nefeli, il nuovo Cd di canzoni folk internazionali alternate a 3 brani classici per violoncello solo
tutto cantato e suonato da Susanna Canessa e la sua band. Acquistalo su:

…e molti altri network in tutto il mondo! per scoprirli clikka qui

4 aprile, 2011 Posted by | Agenda Eventi, Associazione "A. Scarlatti", Associazione Trabaci, Auditorium Castel S. Elmo, Centro di musica antica "Pietà dei turchini", Concerti, Conservatorio "S.Pietro a Majella", Musica, Musica classica, Musica da camera, Musica Lirica, Napoli, Opera, Teatro San Carlo | , , , , , , , , , , | Lascia un commento

   

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: