MusicArTeatro

comunicazione eventi di Musica Arte e Teatro

Venerdì 10 febbraio “Because the night…la notte non ci ricorda”, terzo appuntamento con la Rassegna di MusicArTeatro al Mumble Rumble

Venerdì 10 Febbraio, alle ore 22.00, al Mumble Rumble (via Bonito 19b), terzo concerto della rassegna organizzata da MusicArTeatro, in collaborazione con Photocity Edizioni e Imprenditori di Sogni, da un’idea di Susanna Canessa e Rosalia Catapano, con la direzione artistica affidata a Lello Merola.
Ospiti del concerto, dal titolo “Because the night…la notte non ci ricorda”, saranno Susanna Canessa (voce e chitarra), Monica Doglione (voce), Brunello Canessa (voce e chitarra elettrica), Alessandro Canessa (batteria), Marzio Monaco (basso), Francesco De Laurentiis (violino).
Durante la serata verranno letti brani tratti da “La notte non ci ricorda” di Herik Mutarelli e “Residence” di Luca Dresda, mentre la parte scenografica è affidatta alla mostra collettiva sul tema della “notte” curata da “Imprenditori di sogni”.

Costo del biglietto: 7 euro comprensivo di stuzzicherie
Prenotazione obbligatoria
Info: 349 8715145

Eccoci arrivati al terzo incontro della rassegna MusicArTeatro.
Incontro centrato su un tema intrigante e seducente: la notte.
L’artista è per definizione animale notturno, gli sono congeniali il silenzio, e il buio in cui idee, immagini, note possono farsi strada come visioni sullo schermo scuro della notte.
Ma la notte non è solo incubatrice di espressione artistica, è forse ancor più il tempo in cui ogni uomo, nell’abbandono del sonno, può consentirsi di diventare artista egli stesso. E che cos’è la nostra attività onirica, cosa sono i nostri sogni, di cui ricordiamo sempre troppo poco, se non parte della nostra personale produzione artistica, piccole originali creazioni del nostro mondo interiore?
È con questo spirito, con questa idea della notte come tempo possibile di tutte le arti, di massima espansione della nostra creatività e dei nostri segreti sentimenti amorosi che nasce questo incontro.
Nella notte e per la notte si fonderanno la musica d’autore, le parole di scrittori talentuosi e le immagini suggestive che ci parlano con i linguaggi della forma e del colore.
Patti Smith, Joan Baez, Eric Clapton, James Taylor, Simon & Garfunkel, alcuni dei grandi cantautori di cui riascolteremo le indimenticabili canzoni, nelle interpretazioni originali e suggestive di Susanna Canessa e Brunello Canessa che si avvalgono, come sempre, di collaborazioni eccellenti: la voce di Monica Doglione, la batteria di Alessandro Canessa, il basso di Marzio Monaco e il violino di Francesco De Laurentiis.
Le pagine che faranno di controcanto alla musica sono anch’esse notturne, o forse potremmo dire nottambule e sono tratte da La notte non ci ricorda del giovanissimo talento letterario Herik Mutarelli, e da Residence di Luca Dresda scrittore, attore e adattatore per cinema e tv.
E come suggestiva cornice scenica sarà presentata una mostra collettiva di tele e fotografie sul tema della notte, questa volta di giovani artisti, proposti dall’Associazione “Imprenditori di sogni”.
E come se non bastasse, una originale proiezione video, curata dalla stessa Susanna Canessa, accompagnerà la nostra serata.
La rassegna è stata realizzata con la collaborazione degli Imprenditori di Sogni, di Aldo Putignano e Photocity Edizioni, e naturalmente del Mumble Rumble, con la direzione artistica di Lello Merola.
Non ci resta, quindi, che darvi appuntamento al Mumble Rumble per aspettare insieme una notte che forse sarà fredda, ma di certo ravvivata dal calore della musica e dell’atmosfera piena di energia e di entusiasmo che si crea magicamente in questo delizioso spazio.
E… buona notte da Susanna Canessa e Rosalia Catapano ideatrici della rassegna.
(nota di Rosalia Catapano)

Prossimo appuntamento

30 marzo 2012
Altri tempi… omaggio al trio Lescano
Le voci di Susanna Canessa, Monica Doglione e Clelia Liguori
con Brunello Alessandro e Francesco Canessa (chitarra – batteria – voce)
Le letture da “Altri tempi” di Maria Carolina Visconti
con la partecipazione straordinaria di Annamaria Ackermann
Esposizione e performance live di Sal Vaccaro

e da aprile gli spettacoli teatrali:
Tema d’amore – Guida turistica per sognatori – Bach in progress

Seguici su Facebook:

MusicArTeatro

MusicArTeatro Eventi a Napoli

**P**U**B**B**L**I**C**I**T**A’**

Nefeli, il nuovo Cd di canzoni folk internazionali alternate a 3 brani classici per violoncello solo
tutto cantato e suonato da Susanna Canessa e la sua band. Acquistalo su:

…e molti altri network in tutto il mondo! per scoprirli clikka qui

7 febbraio, 2012 Posted by | Agenda Eventi, Arte, Cantanti, Concerti, Folk music, Imprenditori di sogni, Monica Doglione, Mumble Rumble, Musica, Napoli, Pittura, Susanna Canessa | , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Sulle tracce di Champollion, Mostra Egittologia, Museo Archeologico Nazionale

Spazio Arte di Claudia Campagnano

Comunicato stampa

MOSTRA  EGITTOLOGICA

 Sulle tracce di Champollion

10 Febbraio ore 17 Museo Archeologico Nazionale Napoli

Archeologia, sguardi ed esperienze nella Valle del Nilo

L’esperienza scientifica di J.F.Champollion e dei suoi collaboratori nel 1828-1829 nella Valle del Nilo  segnò l’avvio ufficiale dell’Egittologia quale scienza storica.  Mediante un accurato e scrupoloso lavoro di documentazione, basato su di una meticolosa organizzazione ed un sinergico utilizzo delle risorse, la spedizione franco-toscana poté porre le basi della moderna metodologia di indagine sulle antichità egizie.

La documentazione in nostro possesso sul viaggio, fatta di aneddoti, di appunti, di descrizioni e di annotazioni  “da  taccuino”, ha anche il pregio di rivelare le emozioni e soprattutto le  quotidiane sofferenze di questi “egittologi” in un territorio ostile e in condizioni lavorative insostenibili per consegnare all’umanità un patrimonio culturale inestimabile.

La mostra si propone dunque di tracciare un percorso conoscitivo delle diverse fasi dell’esperienza di Champollion nella Valle del Nilo per coglierne l’essenza scientifica e innescare riflessioni sui metodi della ricerca archeologica del tempo, per poi gettare uno sguardo sulla realtà, sui ritmi e sugli orizzonti d’indagine della moderna Egittologia.

In questo significativo contesto di scoperte e di apporti per gli sviluppi dell’Egittologia, Napoli fu uno dei più fecondi centri di irradiamento dell’interesse per le antichità egizie. Il Museo Archeologico Nazionale di Napoli, infatti,   custodisce importanti collezioni egizie, le cui principali del Cardinale Stefano Borgia e di Giuseppe Picchianti riflettono quel fervente “collezionismo” capace di meravigliare e coinvolgere osservatori e appassionati del tempo.

Se dunque a Champollion e ai suoi successori si deve la nascita e gli sviluppi della scienza egittologica, a quei cultori come Picchianti e Borgia va riconosciuto il merito di aver valorizzato e tesaurizzato quanto acquisito nella Valle del Nilo contribuendo alla conoscenza della civiltà egizia.

La mostra si articola in una serie di sezioni dedicate alle diverse fasi della nascita dell’Egittologia e dell’esperienza di Champollion che comprende cruciali eventi come la spedizione napoleonica e la pubblicazione de La Déscription de l’Égypte (Sezione I), la decifrazione dei geroglifici e le scoperte degli inizi dell’800 (Sezione II), la spedizione franco-toscana (Sezione III) e l’eredità di Champollion e i moderni metodi della ricerca egittologica (Sezione IV). Completa il quadro espositivo una sezione dedicata alle collezioni egizie del museo e alle figure di Borgia e di Picchianti quale insigne espressione della passione egittologica a Napoli nei secoli XVIII-XIX.

La mostra, alla quale il Comune di Napoli ha assicurato il patrocinio morale, è organizzata dalla Soprintendenza Speciale per i Beni Archeologici di Napoli e Pompei, dal Centro Studi di Egittologia e Civiltà Copta “J.F.Champollion” e dall’Accademia Egizia con la collaborazione del Museo Egizio di Firenze.

Il volumetto esplicativo della mostra è edito da Ananke.

Per tutto il periodo della mostra sono previsti visite e laboratori didattici curati dalla Società Pierreci Codess (prenotazioni: tel. 848800288)

 

Seguici su Facebook:

MusicArTeatro

MusicArTeatro Eventi a Napoli

**P**U**B**B**L**I**C**I**T**A’**

  Nefeli, il nuovo Cd di canzoni folk internazionali alternate a 3 brani classici per violoncello solo
tutto cantato e suonato da Susanna Canessa e la sua band. Acquistalo su:

…e molti altri network in tutto il mondo! per scoprirli clikka qui

7 febbraio, 2012 Posted by | Agenda Eventi, Art, Arte, Campania, Claudia Campagnano, Giornalisti, Napoli, Spazio arte, Uncategorized | , , , | Lascia un commento

   

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: