MusicArTeatro

comunicazione eventi di Musica Arte e Teatro

Giovedì 9 febbraio il Quartetto Savinio e il pianista Matteo Fossi ospiti della stagione della Associazione Alessandro Scarlatti

Critica Classica di Marco del Vaglio:


Giovedì 9 febbraio, alle ore 21, all’Auditorium di Castel Sant’Elmo, il Quartetto Savinio, con il pianista Matteo Fossi, eseguirà un accattivante programma che affianca i Quintetti con pianoforte di Dvořák e Šostakovič, nell’ambito della stagione dell’Associazione Alessandro Scarlatti.
Questo concerto riprende l’appuntamento dell’8 dicembre 2011, rimandato per l’indisposizione di uno dei musicisti.
Nel frattempo, essendo sopravvenuto dal 1° gennaio 2012 il divieto al lavoro autonomo agli artisti dipendenti dagli enti lirici, il violoncellista del Quartetto, Lorenzo Ceriani, sarà sostituito da Vittorio Ceccanti.

Il già affermato ensemble napoletano nato nel 2000 – che prende il nome dallo pseudonimo di Andrea De Chirico, fratello di Giorgio De Chirico, che è stato scrittore, pittore, musicista, uomo di teatro, ha appena pubblicato per Decca il CD con l’incisione del programma che ascolteremo al concerto; inoltre il 9 dicembre 2011 il Quartetto ha ricevuto il Premio Carloni 2011 come “Miglior interprete giovane italiano dell’anno”.
Così si è recentemente espresso Sandro Capelletto nei loro confronti: “…Per convincere un Quartetto deve produrre un risultato artistico nel quale le singole parti siano riconoscibili, annullandosi però nel percorso comune. L’individualità è necessaria, non sufficiente. Serve coesione, unità di scelte e di traguardi, nella “metafora di una società ideale”, come ha scritto L. Berio. Queste qualità vivono e si percepiscono nel lavoro del Savinio.”

Prezzo del biglietto

I settore: 25 Euro
II settore: 20 Euro
III settore
Intero: 15 Euro
Ridotto giovani: 8 Euro
Last minute (giovani al di sotto dei 31 anni): 3 Euro, in vendita un’ora prima del concerto
.

Per informazioni:
www.associazionescarlatti.it;
info@associazionescarlatti.it
Infoline: 081 406011

________________________________

Programma

Antonín Dvořák (1841 – 1904): Quintetto in la maggiore op. 81

Dmitri Šostakovič (1906 – 1975): Quintetto in sol maggiore op. 57

Quartetto Savinio
Alberto Maria Ruta, violino
Rossella Bertucci, violino
Francesco Solombrino, viola
Vittorio Ceccanti, violoncello, in sostituzione di Lorenzo Ceriani

Matteo Fossi, pianoforte

Quartetto Savinio
Fondato a Napoli nel febbraio del 2000 dai suoi attuali componenti, sin dal debutto è stato molto apprezzato per le doti tecniche e interpretative, confermate dalle affermazioni in prestigiosi concorsi internazionali, fra cui il terzo premio in quello intitolato a Dmitrij Šostakovič, a Mosca.
Alla formazione presso la Scuola di Musica di Fiesole sotto la guida di Piero Farulli e Andrea Nannoni ha fatto seguito, grazie all’Accademia Europea del Quartetto, la possibilità di avvalersi dei consigli di protagonisti della scena quartettistica come Brainin, Skampa, Beyerle, Berlinsky, Gal, e di lavorare con grandi compositori contemporanei quali Fabio Vacchi e Azio Corghi.
Ospite in Italia delle maggiori istituzioni concertistiche e di importanti festival, all’estero il complesso si è esibito in tutti i maggiori paesi europei, e oltreoceano in Usa e in Brasile.
Nel 2005-2006, in occasione delle celebrazioni mozartiane, l’ensemble ha realizzato con Sandro Cappelletto il racconto-concerto “La notte delle dissonanze” per molti dei più prestigiosi enti italiani.
Importanti sono anche le collaborazioni con artisti italiani e stranieri come fra gli altri Michele Campanella, Roberto Cominati, Andrea Lucchesini, François-Joël Thiollier, Bruno Canino, Bruno Boano, Alain Meunier.
Nella stagione 2012-2013 il complesso porterà in tournée l’integrale dei Quartetti di Beethoven per diversi enti concertistici italiani, e terrà diverse masterclasses di musica da camera.
Fra le incisioni ricordiamo: per “Amadeus” il CD con l’esecuzione live del “Movimento di quartetto” di Fabio Vacchi, per “Classic Voice” l’integrale dei Quartetti di Cherubini, che ha ottenuto numerosi premi; recentissimo poi il CD Decca con i Quintetti di Dvořák e di Šostakovič, con al pianoforte Matteo Fossi.
Il 9 dicembre il Quartetto Savinio ha ricevuto il Premio Carloni 2011 come “Miglior interprete giovane italiano dell’anno”

Matteo Fossi
Fiorentino, ha studiato fin da piccolissimo pianoforte e musica da camera alla Scuola di Musica di Fiesole, diplomandosi al Conservatorio di Ferrara; fra i suoi maestri, ricordiamo Tiziano Mealli, Piero Farulli, Maria Tipo, e Pier Narciso Masi.
Ha inoltre frequentato masterclasses con Alexander Lonquich, il Trio di Milano, Mstislav Rostropovič, Maurizio Pollini (all’Accademia Chigiana di Siena).
Molto attivo da sempre come concertista, è ormai considerato fra i cameristi italiani di spicco, anche per il duo stabile formato con la violinista Lorenza Borrani, con cui si è affermato in importanti concorsi internazionali e, nel 2005, si è diplomato all’Accademia di Imola.
Nel 1995 ha fondato il Quartetto Klimt, oggi fra i gruppi cameristici italiani più attivi, e da qualche anno suona in duo pianistico con Marco Gaggini, con cui ha intrapreso la prima registrazione integrale delle Sinfonie di Brahms trascritte per due pianoforti. Con queste formazioni, e come solista, Fossi si è esibito per le principali istituzioni italiane e, all’estero, in importanti teatri e festival in Europa, Stati Uniti, Brasile, e Corea del Sud.
Collabora costantemente con artisti di rilievo internazionale, e incide per Decca, Universal, Nimbus, Tactus, Amadeus, Unicef, Fenice Diffusione Musicale.
Molto attivo anche come didatta e organizzatore, insegna musica da camera alla Scuola di Musica di Fiesole, ed è direttore artistico dell’Associazione “Nuovi Eventi Musicali”, con cui ha portato a Firenze artisti quali Rostropovič, Mauricio Kagel, Sofia Gubaidulina, e il Kronos Quartet.

Seguici su Facebook:

MusicArTeatro

MusicArTeatro Eventi a Napoli

**P**U**B**B**L**I**C**I**T**A’**

Nefeli, il nuovo Cd di canzoni folk internazionali alternate a 3 brani classici per violoncello solo
tutto cantato e suonato da Susanna Canessa e la sua band. Acquistalo su:

…e molti altri network in tutto il mondo! per scoprirli clikka qui

Annunci

8 febbraio, 2012 Posted by | Agenda Eventi, Associazione "A. Scarlatti", Auditorium Castel S. Elmo, Concerti, Musica classica, Musica da camera, Napoli | , , , , , , | Lascia un commento

   

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: