MusicArTeatro

comunicazione eventi di Musica Arte e Teatro

IL CINQUETTO Comicità in frac, nuovo appuntamento della Rassegna “Le Armonie di Partenope” alla “Domus Ars”

30441036_10215637079911040_6952546995516997632_n (1)

Sabato 14 aprile, alle 20,30 alla Domus Ars preparatevi al concerto più pazzo del mondo, non crederete ai vostri occhi e alle vostre orecchie! Un concerto dove virtuosismo e comicità raggiungono livelli estremi… preparatevi per un concerto divertente e incredibile!

30571826_10215637078230998_8598091001183076352_n

IL CINQUETTO “Comicità in frac”

Salvatore Lombardo, Giuseppe Carotenuto, Angelo Casoria, Nicola Marino, violini
Gianni Stocco, contrabbasso

Produzione e realizzazione PartenArt
Direzione artistica Gianni Mola
Sabato 14 aprile 2018 – ore 20,30 Domus Ars – Via Santa Chiara10/c – Napoli
Biglietto: €.15 Ridotto bambini fino a 12 anni: €.5
Vendita biglietti: Domus Ars Tel. 081 342 5603
infoeventi@domusars.it
infopartenart@libero.it
Evento Facebook: clicca qui

 

*****************************************

Iscriviti al blog MusicArTeatro

Seguici su:
if_Chat_communication_facebook_line-icon_social_web_2903275
MusicArTeatro

if_Chat_communication_facebook_line-icon_social_web_2903275


MusicArTeatro Eventi a Napoli


@Music_Ar_Teatro

11 aprile, 2018 Posted by | Agenda Eventi, Art, Arte, Campania, Concerti, Cultura, Italia, Jazz, Music, Musica, Musica classica, Musica da camera, Napoli, Prima del concerto, Regioni, Swing, Violinisti | , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Michael Barenboim per la prima volta al San Carlo

Michael Barenboim

Michael Barenboim per la prima volta al San Carlo

Sabato 7 aprile alle ore 18.00 al Teatro di San Carlo Turno P / Turno M Concerti nuovo appuntamento della Stagione di concerti.

Protagonista il violinista Michael Barenboim, impegnato in un programma virtuosistico che accosta la Sonata per violino in sol minore “Il Trillo del diavolo” di Giuseppe Tartini e i Capricci per violino solo, Op. 1 di Niccolò Paganini, emblemi del violinismo tra Settecento e Ottocento, alle meditazioni novecentesche di Salvatore Sciarrino e Luciano Berio, i cui rispettivi brani in scaletta, Sei Capricci per violino solo e Sequenza VIII sono stati entrambi composti nel 1976.

Figlio d’arte, Michael Barenboim lascia che la musica parli da sé, attraverso il suo violino. Le sue esibizioni sono state definite dai critici “straordinarie”, “assolutamente persuasive e avvincenti”. La rivista Gramophone ha scritto di lui “L’interpretazione di Michael Barenboim trasuda vitalità e teatralità. L’anima di ogni pezzo prende vita e viene disvelata, ogni secondo racconta una storia, senza il minimo cedimento di intonazione o articolazione…si tratta senza dubbio di un’esecuzione emozionante all’interno di un programma indiscutibilmente interessante”.

Impegnato nel repertorio sia classico che romantico, si dedica anche a compositori del XX secolo e al repertorio contemporaneo. Michael Barenboim ha alle spalle una lunga storia di collaborazioni con il compianto Pierre Boulez, i cui pezzi esegue regolarmente in recital solistici e con il Boulez Ensemble. Recentemente ha registrato con l’etichetta Accentus Music Anthèmes 1 e Anthèmes 2. Il suo secondo album da solista, realizzato nel gennaio 2018 contiene invece lavori di Sciarrino, Tartini, Berio e Paganini. Nella stagione in corso ha debuttato con i Berliner Philharmoniker eseguendo il Concerto per violino di Shönberg diretto da Vasily Petrenko, programma che esegue con successo anche con i Wiener Philarmoniker, la Chicago Symphony e l’Israel Philharmonic.

PROGRAMMA

Giuseppe Tartini, Sonata per violino in sol minore “Il Trillo del diavolo”

Salvatore Sciarrino, Sei Capricci per violino solo

Luciano Berio, Sequenza VIII

Niccolò Paganini, Capricci per violino solo, Op. 1

michaelbarenboim2.jpegMichael Barenboim lascia che la musica parli da sé, attraverso il suo violino. Le sue esibizioni sono state definite dai critici “straordinarie”, “eccitanti”, “assolutamente persuasive e avvincenti”. Impegnato nel repertorio classico e romantico, è profondamente dedito e particolarmente riconosciuto per le sue interpretazioni dei compositori del XX secolo e per il repertorio contemporaneo. Michael Barenboim ha una lunga storia di collaborazione con il compianto Pierre Boulez, i cui pezzi esegue regolarmente in recital e con il Boulez Ensemble. Recentemente ha registrato con l’etichetta Accentus Music Anthèmes 1 e Anthèmes 2. Il suo secondo album da solista, realizzato nel gennaio 2012 contiene invece lavori di Sciarrino, Tartini, Berio e Paganini. Nella stagione in corso debutta con i Berliner Philharmoniker eseguendo il concerto per violino di Shönberg diretto da Vasily Petrenko, programma che esegue con successo anche con i Wiener Philarmoniker sotto la bacchetta di Daniel Barenboim, la Chicago Symphony con Asher Fisch, e l’Israel Philharmonic con Zubin Mehta. Altri impegni della stagione in corso includono il George Enescu Festival con la Philharmonia Orchestra e la direzione di Vladimir Ashkenazy, Den Norske Opera Orchestra con la direzione di Hindoyan, la Freiburg Philharmonic e sul podio il maestro Ballon, un tour con l’Orchestra giovanile italiana e alcuni recital alla Elbphilharmonie Hamburg, al Comunale di Bologna, e alla Kumho Art Hall di Seoul.  Nella stagione 2016 – 2017 debutta con la Gürzenich-Orchester Kölnper per il concerto inaugurale, poi con la BBC Philharmonic, la Philharmonia Orchestra, l’Orchestre philharmonique du Luxembourg, la Shanghai Symphony, la Guangzhou Symphony; ritorna alla Komische Oper Berlin, alla Deutsche Staatsphilharmonie alla Rheinland-Pfalz, e all’Orchestre philharmonique de Nice. Nelle scorse stagioni è apparso con la Munich Philharmonic, la Bavarian Radio Symphony, la hr-Sinfonieorchester, la Mahler Chamber Orchestra, l’Orchestra dell’Accademia Santa Cecilia e del Maggio Musicale Fiorentino, la Filarmonica della Scala, la Tonhalle-Orchester, l’Academy of St. Martin in the Fields, la Gulbenkian Orchestra, Sla panish National Orchestra, e con il Boulez Ensemble. È impegnato regolarmente in recital in prestigiose sale da concerto come Wigmore Hall, Barbican Centre, Carnegie Hall, Dortmund Konzerthaus, Pierre Boulez Saal, Melbourne Recital Centre, e presso la Sydney Opera. Molto attivo anche in ambito cameristico, è membro fondatore dell’Erlenbusch Quartet e regolarmente ospite in festival come Lucerne Festival, Verbier, Salzburg, Rheingau Musik Festival, Beethovenfest Bonn, Aix-en-Provence, Klavier-Festival Ruhr, Granada e Jerusalem International Chamber Music Festival. Collabora con la pianista Elena Bashkirova,sua madre, e con artisti come Frans Helmerson, Julian Steckel, Guy Braunstein, e András Schiff, tra gli altri. In questa stagione si esibirà in trio con il violoncellista Kian Soltani e Daniel Barenboim in una serie di concerti alla Pierre Boulez Saal.  Barenboim è anche primo violino della West-Eastern Divan Orchestra ed è impegnato in ambito accademico come titolare di cattedra di Musica da camera presso la Barenboim-Said Academy, oltre a tenere master classes in tutto il mondo.

Ufficio Stampa

Tel. +39 081-7972301 – 202
Fax +39 081-7972306
e-mail ufficiostampa@teatrosancarlo.it
www.teatrosancarlo.it

*****************************************

Seguici su:


MusicArTeatro


MusicArTeatro Eventi a Napoli


@Music_Ar_Teatro

5 aprile, 2018 Posted by | Agenda Eventi, Arte, Concerti, Musica, Musica classica, Napoli, Prima del concerto, Teatri, Teatro San Carlo, Violinisti | , , , , , | Lascia un commento

Incontri Musicali a Villa La Quercia – II Edizione

TrabaciIncontri Musicali a Villa La Quercia – II Edizione
Giovedì 15 gennaio 2015 alle ore 20,00 nella “Sala del Camino”  di Villa La Quercia Resort (San Salvatore Telesino) concerto inaugurale della II edizione della rassegna “Incontri Musicali a Villa La Quercia”, a cura dell’Associazione Trabaci e Villa La Quercia Resort con la direzione artistica del M° Mauro Castaldo.

Protagoniste del primo appuntamento della stagione la violinista Liliana Bernardi e l’arpista Nicoletta Sanzin, entrambe docenti presso il Conservatorio di Musica “Nicola Sala” di Benevento, che si confronteranno con un programma dal titolo: “Viaggio italiano” con musiche di Corelli, Rossini, Tedeschi, Pedetti, Pagotto.

Arpa e violino, un binomio che accosta due strumenti dall’aura simbolica pressoché opposta. L’arpa associata, in una vastissima iconografia, alle schiere angeliche, all’immaginario Amoroso, a strumento assegnato a Santa Cecilia. Il violino, invece, è frequentemente declinato in chiave demoniaca, connesso al lato oscuro dell’anima: è lo strumento dell’ebreo errante, legato a Lucifero, come testimoniano l’aneddotica del tartiniano Trillo del diavolo, l’alone faustiano di Paganini o la stravinskyana Histoire du soldat. Questa antinomia simbolica trova in “Viaggio italiano per violino e arpa” ampia conciliazione musicale lungo un filo conduttore: la presentazione di brani originali per questo ensemble composti da autori italiani. Il duo nato da un incontro professionale e un sentimento comune attraversa musicalmente il tempo e l’Italia in un cammino anche ideale alla riscoperta di antiche melodie e alla ricerca di nuove sonorità…
(dalle note di sala a cura di Liliana Bernardi e Nicoletta Sanzin)

L’ingresso è libero

Villa La Quercia Resort B&B
Contrada Varco 26, San Salvatore Telesino, BN
Tel. 342 3674503
www.villalaquerciaresort.com
villalaquerciaresort@gmail.com
_________________________________________________________

Seguici su Facebook:

MusicArTeatro

MusicArTeatro Eventi a Napoli

imagesSu Twitter: @Music_Ar_teatro

**P**U**B**B**L**I**C**I**T**A’**

Nefeli, il nuovo Cd di canzoni folk internazionali alternate a 3 brani classici per violoncello solo
tutto cantato e suonato da Susanna Canessa e la sua band. Acquistalo su:

ascoltalo GRATIS su:SPO

…e molti altri network in tutto il mondo! per scoprirliclikka qui

11 gennaio, 2015 Posted by | Agenda Eventi, Arpisti, Art, Arte, Associazione Trabaci, Campania, Concerti, Conservatori di Musica, Conservatorio "Nicola Sala" di Benevento, Italia, Music, Musica, Musica classica, Regioni | , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

DUETS il nuovo concerto di Susanna Canessa e Monica Doglione debutta al “Penguin café”

Sabato 15 gennaio 2011 ore 21,30Penguin café
Via S. Lucia,88 Napoli
 

Susanna Canessa e Monica Doglione

in

DUETS

Joan Baez, altre donne e altre storie…

Susanna Canessa, voce e chitarra – Monica Doglione, voce
con la voce recitante di Bruna Paone
e la partecipazione straordinaria di Frankie Vediol al violino

Ingresso libero con consumazione obbligatoria

Le “altre storie” di questa nuova ricerca musicale di Susanna Canessa, accompagnata da Monica Doglione (voce), sono quelle che nell’immaginario vengono da sempre attribuite all’amore, in tutte le sue forme e che qui sono raccontate attraverso brani ricercati ed intensi.

E’ uno spettacolo che presenta e fa immaginare una girandola di personaggi che amano, ognuno con la sua storia, che si aggancia e dà forma ad altre storie: d’amore, di abbandono, di illusione, di sogni, di felicità. L’elemento caratterizzante per le interpreti e per lo spettacolo stesso è proprio il significato del titolo Duets: un’attenta elaborazione corale e un intreccio curioso e divertente delle voci, degli arrangiamenti e dei racconti.

In apertura, un prezioso canto d’amore sefardita del XVI secolo, che evolve nella versione moderna in lingua inglese, tutta “a cappella” e guidata dalla narrazione di Bruna Paone (voce recitante).

Non mancano poi, accanto ai pezzi intramontabili d’amore di Joan Baez accompagnate dal violino di Francesco De Laurentiis, le canzoni dell’emancipazione femminile, i canti alla vita e ancora le allegre filastrocche amorose di ogni tempo e di qualsiasi parte del mondo.

E’ alle donne che hanno amato davvero che è dedicato il racconto di questo spettacolo, alle donne che hanno sfidato tutto, alla loro tenacia, al loro coraggio, alla loro storia. Di Vita.

Si consiglia la prenotazione chiamando dopo le 19,30 al numero: 081- 764 6815
oppure tramite mail: info@penguincafe.it

Guarda il trailer

 

**P**U**B**B**L**I**C**I**T**A’**

Nefeli, il nuovo Cd di canzoni folk internazionali alternate a 3 brani classici per violoncello solo
tutto cantato e suonato da Susanna Canessa e la sua band. Acquistalo su:

…e molti altri network in tutto il mondo! per scoprirli clikka qui

12 gennaio, 2011 Posted by | Agenda Eventi, Art, Arte, Campania, Cantanti, Canto, Concerti, Country music, Italia, Monica Doglione, Music, Musica, Napoli, Penguin café, Pubs, Regioni, Susanna Canessa, Susanna Canessa | , , , , | 1 commento

   

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: