MusicArTeatro

comunicazione eventi di Musica Arte e Teatro

Giovedì 12 novembre la stagione dell’Associazione Alessandro Scarlatti propone l’esordio napoletano del Quartetto Mucha

Logo Associazione Scarlatti 2015-2016
Giovedì 12 novembre 2015, alle ore 21, nell’Auditorium di Castel Sant’Elmo, concerto di debutto a Napoli del Quartetto Mucha, per la stagione concertistica dell’Associazione Alessandro Scarlatti.
Il giovane quartetto si è costituito nel 2003 presso il Conservatorio di Bratislava ed è uno dei più promettenti ensemble di musica da camera della Slovacchia; la lunga lista di premi vinti in prestigiosi concorsi che li ha portati alla ribalta (tra cui la Martinů Competition di Praga e il Premio Paolo Borciani di Reggio Emilia) è coronata dalla vittoria del 1° premio al Leoš Janáček International Competition di Brno solo pochi mesi fa.
C’è una storia di famiglia dietro la costituzione del quartetto Mucha: il loro primo insegnante è infatti stato Stanislav Mucha, padre del violoncellista Pavol Mucha, nonché 1° violino di quel Quartetto Moyzes che ha fatto conoscere in tutta Europa la musica da camera composta in Slovacchia.
Anche questa sera avremo questa opportunità: il concerto è infatti concluso da un brano di Ilja Zeljenka, autore la cui produzione è stata fortemente ostacolata dal regime sovietico, dedicato a Beethoven.
Il resto del programma è una piccola storia della musica per quartetto d’archi con pagine di Haydn, Mozart, Beethoven.

Biglietti:
Intero: 15 Euro
Ridotto giovani (under 33): 10 Euro
Last minute (under 33): 3 Euro – in vendita un’ora prima del concerto

Per informazioni:
www.associazionescarlatti.it
Infoline: 081 406011

_______________________________________________________

Giovedì 12 novembre 2015, ore 21.00 – Auditorium di Castel Sant’Elmo

Quartetto Mucha
Juraj Tomka, violino
Andrej Baran, violino
Veronika Prokešová, viola
Pavol Mucha, violoncello

Programma

Franz Joseph Haydn (1732 – 1809): Quartetto in re maggiore op. 76 n.5

Wolfgang Amadeus Mozart (1756-1791): Quartetto in sol maggiore K. 387

Ludwig van Beethoven ( 1770 – 1827): Quartetto in fa minore op. 95 “Serioso”

Ilja Zeljenka (1932-2007): Quartetto n. 7 “Hommage a Beethoven”

Quartetto Mucha
Quartetto MuchaIl Quartetto Mucha è stato fondato nel 2003 al Conservatorio di Bratislava ed è oggi considerato uno dei più promettenti gruppi da camera della Slovacchia.
Il primo insegnante del Quartetto è stato Stanislav Mucha, padre del violoncellista Pavol Mucha e primo violino del Quartetto Moyzes.
Oggi il Quartetto Mucha studia presso l’Università della musica e delle arti di Vienna nella classe di Johannes Meissl e all’Accademia delle Belle Arti di Bratislava con Jan Slavik.
Il Quartetto ha vinto il 2° premio al Concorso Martinů di Praga nel 2010, altri numerosi premi in concorsi internazionali, ultimo dei quali il 2° Premio ed il premio del pubblico al Concorso Premio Paolo Borciani di Reggio Emilia nel 2014.
Sempre del 2014 è il Primo Premio al Concorso Internazionale di Musica da camera di Praga.
Il Quartetto Mucha ha frequentato i corsi dell’Accademia Internazionel di Reichenau
Nel 2012 e 2013, sotto la guida, fra gli altri, di Peter Schuhmayer, Johannes Meissl, Othmar Mueller, Hatto Beyerle, Andras Keller ha preso parte alle masterclasses di Gunter Pichler a Schwarzenberg; di Miguel da Silva e Alfred Brendel all’Accademia Musicale di Villecroze; di Gerhard Schulz, Michael Tree e Atar Arad all’Accademia internazionale di musica da camera McGill di Montreal.
Nella stagione 2014-15 studieranno con Gunter Pichler alla Scuola Superiore Reina Sofia di Madrid.
Il Quartetto Mucha è stato ospite di numerosi festivals e società di concerto internazionali fra cui Festival di Bratislava, Musikverein di Vienna, Schubertiade di Schwarzenberg e si è esibito in concerto in occasione della visita ufficiale della Regina Elisabetta d’Inghilterra nel 2008.
Nel novembre 2011 ha debuttato alla Philharmonie del Lussemburgo.
Nell’agosto 2013 è stato loro assegnato, dal Sindaco della città di Piestany, un premio speciale per il contributo dato alla diffusione della Musica slovacca nel mondo.
Fra i progetti futuri “Musica_litera” (un progetto che unisce musica e letteratura) e una tournée con musiche di Antonín Dvořák.
_______________________________________________________

Seguici su Facebook:

MusicArTeatro

MusicArTeatro Eventi a Napoli

imagesSu Twitter: @Music_Ar_teatro

**P**U**B**B**L**I**C**I**T**A’**

Nefeli, il nuovo Cd di canzoni folk internazionali alternate a 3 brani classici per violoncello solo
tutto cantato e suonato da Susanna Canessa e la sua band. Acquistalo su:

ascoltalo GRATIS su:SPO

…e molti altri network in tutto il mondo! per scoprirliclikka qui

11 novembre, 2015 Posted by | Agenda Eventi, Associazione "A. Scarlatti", Associazioni Musicali, Auditorium Castel S. Elmo, Campania, Concerti, Italia, Musica, Musica classica, Musica da camera, Napoli, Regioni, Sale da concerto | , , , , , , , , | Lascia un commento

   

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: