MusicArTeatro

comunicazione eventi di Musica Arte e Teatro

Concerti a Napoli dal 6 al 12 maggio 2013

Critica Classica di Marco del Vaglio:

Irma Ravinale

Irma Ravinale

Questi gli appuntamenti previsti dal 6 al 12 maggio:

Lunedì 6 maggio, alle ore 18.00, al Teatro di San Carlo, per la stagione sinfonica 2012-2013, concerto dal titolo “Flautomania”, con la partecipazione dei flautisti Silvia Bellio, Davide Formisano, Andrea Griminelli, Bernard Labiausse, Maxence Larrieu, Salvatore Lombardi, Emmanuel Pahud, Gianpiero Pannone, Paolo Taballione, accompagnati dal pianista Amedeo Salvato

Programma

W. A. Mozart: Ouverture dal “Die Zauberflöte” per ensemble di flauti

F. Doppler: Paraphrase op. 42 en souvenir de Adelina Patti sulla Sonnambula di Vincenzo Bellini

L. Hugues: Grand Concerto Fantasy op. 5 su tema di “Un Ballo in Maschera” di Giuseppe Verdi

E. Bozza: Jour d’été à la montagne per quattro flauti

F. Doppler: Fantasie et Variations sur des motifs de l’Opera “Rigoletto” op. 38 di Giuseppe Verdi

E. Krakamp: Fantasia su “La Traviata” di Giuseppe Verdi

G. Rossini: Ouverture dal “Barbiere di Siviglia” per ensemble di flauti

Costo del biglietto
Intero: da 90 a 35 Euro
Ridotto: da 80 a 30 Euro (titolari Carte dei programmi di Membership, gruppi di almeno 10 persone membri di enti, CRAL ed associazioni convenzionati con il Teatro di San Carlo)
Giovani under 30 (palchi laterali): 20 Euro

_________________________________________________________

Lunedì 6 maggio, alle ore 20.00, a Villa Pignatelli, per la stagione “Maggio della Musica”, concerto dal titolo “Un piccolo flauto magico, Parodia mozartiana scritta e musicata da Luigi Maio (da Mozart), con la partecipazione di Luigi Maio (regia e musicattore) e del Trio Strumentale Hyperion, formato da Bruno Fiorentini (flauto), Valerio Giannarelli (violino) e Guido Bottaro (pianoforte)

Costo del biglietto
Intero: 20 Euro
Ridotto: 15 Euro

_________________________________________________________

Mercoledì 8 maggio, alle ore 18.00, nella Sala Scarlatti del Conservatorio di San Pietro a Majella, nell’ambito della rassegna “Palco SPaM”, concerto del Quartetto AH UM formato da Massimo Imperatore (chitarra), Jack D’Amico (pianoforte), Ron Grieco (contrabbasso), Andrea De Fazio (batteria)

In programma Standard Jazz e brani inediti degli AH UM 4et

Ingresso libero
_________________________________________________________

Giovedì 9 maggio, alle ore 20.30, a Palazzo Zevallos Stigliano (via Toledo 185), per la stagione del Centro di Musica Antica Pietà de’ Turchini, concerto dell’ensemble La Risonanza, diretto da Fabio Bonizzoni al cembalo, con la partecipazione di Caterina dell’Agnello (viola da gamba) e Andrea Mion (oboe)

In programma musiche di Bach, Telemann e Couperin

Costo del biglietto: 7 Euro
_________________________________________________________

Venerdì 10 maggio, alle ore 17.30, al Teatro Diana (via Luca Giordano, 64), per la rassegna “Diciassette&Trenta Classica”, concerto del duo formato da Franco Mezzena (violino) e Stefano Giavazzi (pianoforte)

Programma

L. v. Beethoven
Sonata op. 30 n. 3 in sol maggiore
Sonata op. 96 in sol maggiore
Sonata op. 47 in la maggiore “a Kreutzer”

Costo del biglietto: 10 Euro
_________________________________________________________

Venerdì 10 maggio, alle ore 18.30, nella Sala Vasari della chiesa di S. Anna de’ Lombardi (piazzetta Monteoliveto), per la XVII edizione del Festival pianistico organizzato dall’associazione Napolinova, concerto di Luigi Carroccia

Programma

F. Schubert: Sonata n. 23 in si bemolle maggiore D960

F. Chopin
Barcarola, op. 60
Polacca fantasia, op. 61
Polacca op. 53

Ingresso libero
_________________________________________________________

Sabato 11 maggio, alle ore 11.00, a Palazzo Venezia (via Benedetto Croce, 19), per la rassegna “Il Sabato degli aperitivi musicali”, concerto del duo formato da Carla Senese (mandolino) e Riccardo Del Prete (chitarra)

Contributo organizzativo: 5 Euro (che comprende visita guidata, aperitivo e concerto).

E’ gradita la prenotazione entro il giorno precedente al concerto.

Info e prenotazioni:
081/5528739
palazzovenezianapoli@gmail.com
www.palazzovenezianapoli.it

_________________________________________________________

Sabato 11 maggio, alle ore 18.00, presso la Grotta di Seiano (via Coroglio, 12), inaugurazione della rassegna “Pausilypon, Suggestioni all’imbrunire – itinerari esperienziali storico naturalistici tra musica e teatro” con il “ViaggioInDuo” di Mariano Bellopede (pianoforte) e Carmine Marigliano (flauto)

Costo del biglietto: 10 Euro
_________________________________________________________

Sabato 11 maggio, alle ore 20.30, nella Basilica di San Giovanni Maggiore, (rampe S. Giovanni Maggiore, adiacenze via Mezzocannone), per la rassegna “I Concerti di San Giovanni Maggiore”, concerto dei cantanti, solisti e del Coro Polifonico dell’Accademia E. Caruso

In programma la Messa da Requiem di Mozart

Costo del biglietto
Intero: 10 Euro
Ridotto: 7 Euro (Under 30, CRAL, Associazioni)
Ingresso gratuito per gli under 18

Info
fondazione@ordineingegnerinapoli.it
luigi.grima@alice.it

_________________________________________________________

Sabato 11 maggio, alle ore 21.00, presso “Il Clubino” (v. Luca Giordano, 73), concerto di Susanna Canessa dal titolo “Gracias a la vida”, dedicato alla canzone folk spagnola, con la partecipazione di Monica Doglione (voce), Brunello Canessa (basso) e Francesco De Laurentiis (violino e percussioni), Luca Guida (percussioni)

prenotazione obbligatoria: 08119534230/3281019922
_________________________________________________________

Domenica 12 maggio, alle ore 11.30, nell’Auditorium del Museo Duca di Martina (via A. Falcone, 171), per i “Concerti in Villa Floridiana”, organizzati dall’Associazione Golfo Mistico, recital del duo pianistico formato da Ennio Poggi e Laura Beltrametti

Programma

R. Schumann: Improvviso n. 1, 4, 5 (da Bilder Aus Osten op. 66)

J. Brahms: Danze Ungheresi n. 2 e n. 7

V. Bellini: Sinfonia (da “Norma”)°

G. Verdi: Inni, Danze e Marcia trionfale (da “Aida”) °

M. Ravel: Bolero *

F. Liszt
Fest Polonaise
Rapsodia spagnola
°

*Versione a quattro mani originale dell’autore
°Versione a quattro mani di Ennio Poggi

Costo del biglietto: 10 Euro
_________________________________________________________

Domenica 12 maggio, alle ore 18.00, presso la Grotta di Seiano (via Coroglio, 12), per la rassegna “Pausilypon, Suggestioni all’imbrunire – itinerari esperienziali storico naturalistici tra musica e teatro”, spettacolo dal titolo “Itaca” con l’attrice Annie Pempinello e il sassofonista Nicola Rando

Costo del biglietto: 10 Euro
_________________________________________________________

Domenica 12 maggio, alle ore 18.15, al Museo Gaetano Filangieri (via Duomo), per la rassegna, organizzata dall’associazione Napolinova “Musica al Museo Filangieri” concerto dal titolo “Il barocco tra Venezia, Roma e Napoli” con la partecipazione di Minni Diodati (soprano), Lena Tschinderle (flauto a becco) e Francesco Luigi Trivisano (cembalo).

In programma musiche di Marcello, Corelli, Vivaldi, Scarlatti e Mancini

Ingresso libero
_________________________________________________________

Domenica 12 maggio, alle ore 19.00, nella Basilica di San Giovanni Maggiore (rampe S. Giovanni Maggiore, adiacenze via Mezzocannone), per la rassegna “I Concerti nella Basilica di San Giovanni Maggiore”, recital del pianista Eugenio Fels

In programma musiche di Haydn, Bach, Ravel, Wagner

Costo del biglietto
Intero: 10 Euro
Ridotto: 7 Euro (Under 30, CRAL, Associazioni)
Ingresso gratuito per gli under 18

Info
fondazione@ordineingegnerinapoli.it
luigi.grima@alice.it

_________________________________________________________

Domenica 12 maggio, alle ore 19.45, nella chiesa di S. Maria della Rotonda (via Pietro Castellino, 67), per la rassegna “Musica intorno all’organo – Primavera 2013”, concerto del Duo “Riverberi”, formato da Pietro Tagliaferri (sax soprano) e Stefano Pellini (organo)

Programma

G. Frescobaldi: Corrente I, II (dal I libro delle Toccate)

J. Des Pres: Tu solus qui facit mirabilia

F. Couperin
Dialogue en trio du Cornet et de la Tierce
Recit de Tierce en taille

J. S. Bach
Largo ma non tanto (dal “Concerto per due violini” BWV 1043)
Wachet auf, ruft uns die Stimme BWV 645
“Qui sedes”, dalla Messa in si minore BWV 232

H. A. Stamm: Toccata gioiosa (solo organo)

P. Tagliaferri: About Kirie XI Orbis factor per sax soprano

B. Slogedal: Variazioni su un’aria popolare norvegese

P. Tagliaferri – M. Berzolla: Lilien

Ingresso libero
_________________________________________________________

Ringraziamo le testate cittadine on-line che utilizzano questa pagina citando la fonte e invitiamo le rimanenti a fare altrettanto

Ringraziamo le testate cittadine on-line che utilizzano questa pagina citando la fonte e invitiamo le rimanenti a fare altrettanto

Seguici su Facebook:

MusicArTeatro

MusicArTeatro Eventi a Napoli

**P**U**B**B**L**I**C**I**T**A’**

Nefeli, il nuovo Cd di canzoni folk internazionali alternate a 3 brani classici per violoncello solo
tutto cantato e suonato da Susanna Canessa e la sua band. Acquistalo su:

…e molti altri network in tutto il mondo! per scoprirli clikka qui

5 maggio, 2013 Posted by | Campania, Centro di musica antica "Pietà dei turchini", Conservatorio "S.Pietro a Majella", Italia, Maggio della Musica, Musica, Musica classica, Musica da camera, Napoli, Susanna Canessa, Teatro San Carlo, Villa Pignatelli | , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Concerti a Napoli dal 18 al 24 marzo 2013

Critica Classica di Marco del Vaglio:

Carlo Munier

Carlo Munier

Questi gli appuntamenti previsti dal 18 al 24 marzo:

Lunedì 18 marzo, alle ore 18.30, al Circolo Artistico Politecnico (Piazza Trieste e Trento, 48), per la rassegna “I Lunedì Musicali 2013”, concerto del duo formato da Carla Senese (mandolino) e Riccardo Del Prete (chitarra)

Programma

L. Accarino: Tango

A. Piazzolla: Cafè 1930

J. Romero: Delirio y Fuga

V. Kioulaphides (1961)
Diferencias
Sonata Marittima

M. D. Pujol: Pompeya

A. Grande: Fantasia n. 5

L. Iacono: Ron y Cola

C. Engel: Danse Bulgare n. 2

R. Calace: Polonese

Ingresso libero
_________________________________________________________

Martedì 19 marzo, alle ore 18.00, nella Sala Chopin (piazza Carità, 6), l’associazione Napolinova propone il concerto finale dei partecipanti al Master Internazionale tenuto dal pianista ucraino Leonid Margarius

Ingresso libero
_________________________________________________________

Mercoledì 20 marzo, alle ore 18.00, nella Sala Scarlatti del Conservatorio di San Pietro a Majella, nell’ambito del primo appuntamento con la rassegna “Palco SPaM”, concerto del pianista Davide Damiano

Programma

L. v. Beethoven
Dodici variazioni su una danza russa in la maggiore, WoO 71
Sonata in fa minore “Appassionata”, op. 57
Sonata in do minore, op. 111

Ingresso libero
_________________________________________________________

Giovedì 21 marzo, alle ore 18.30, nella Sala Vasari della chiesa di S. Anna dei Lombardi (piazza Monteoliveto), secondo appuntamento con “I Concerti della Vasari”, rassegna organizzata dall’Associazione Napolinova, che ospita il Campania String Quartet, formato da Gennaro Cardaropoli e Federica Tranzillo (violini), Martina Iacò (viola) e Raffaella Cardaropoli (violoncello).

In programma musiche di Haydn, Mozart e Dvořák

Ingresso libero
_________________________________________________________

Giovedì 21 marzo, alle ore 21.00, nell’Auditorium di Castel S. Elmo, per la stagione 2012-2013 della Associazione Alessandro Scarlatti, concerto della Banda Osiris, composta da Giancarlo Macrì (percussioni, basso tuba), Gianluigi Carlone (sax soprano, flauto, voce), Roberto Carlone (basso, trombone, tastiere) e Sandro Berti (chitarra, trombone)

Costo del biglietto

I settore: 25 Euro
II settore: 20 Euro
III settore
Intero: 15 Euro
Ridotto giovani: 8 Euro
Last minute (giovani al di sotto dei 31 anni): 3 Euro, in vendita un’ora prima del concerto

_________________________________________________________

Venerdì 22 marzo, alle ore 17.30, al Teatro Diana (via Luca Giordano, 64), per la rassegna “Diciassette&Trenta Classica”, concerto dal titolo “Folies d’Espagne” con la partecipazione del due formato da Luca Lucini (chitarra) e Matteo Falloni (pianoforte)

Programma

J. N. Hummel: Pot-Pourri op. 53

E. Granados: 6 Danze spagnole (dall’ op. 37)

M. Falloni: Estornino (da “Tango Suite”) (1969)

I. Albéniz: 4 brani da “España” op. 165

Costo del biglietto: 10 Euro
_________________________________________________________

Venerdì 22 marzo, alle ore 18.00, nella Sala Scarlatti del Conservatorio, per “I Venerdì Musicali”, concerto dell’organista Roberto Canali

Ingresso libero
_________________________________________________________

Venerdì 22 marzo, alle ore 19.30, nella chiesa dell’Immacolata al Vomero (piazza Immacolata), per la VII edizione della rassegna “Sette secoli di musica sacra per organo a Napoli – Vespri d’organo”, organizzata dall’Associazione Trabaci, concerto del maestro Emanuele Cardi dal titolo “Musiche per organo della famiglia Bach”

Programma

Johann Christian Bach: Fuga

Johann Bernhard Bach: Vom Himmel hoch da Komm ich her

Johann Christoph Friederich Bach: Praeludium

Heinrich Bach: Erbarm dich Mein, o Herre Gott

Willhelm Friedemann Bach: Wir Christenleut han jetzund Freud

Johann Ernst Bach: Fantasia e Fuga in fa maggiore

Carl Philipp Emanuel Bach: Adagio per il Organo

Nicolaus Bruhns: Praeludium in mi “Grande”

Dieterich Buxtehude:
Ach Gott und Herr BuxWV 177
Praeludium in C BuxWV 137

Johann Sebastian Bach:
Trio super « Nun komm’ der Heiden Heiland » BWV 660
Passacaglia BWV 582

Ingresso libero
_________________________________________________________

Venerdì 22 marzo, alle ore 19.30, nella chiesa di S. Anna dei Lombardi (piazza Monteoliveto), concerto dal titolo “Per un tempo di penitenza”, dell’Ensemble Vocale di Napoli, diretto da Antonio Spagnolo con la partecipazione di Marco Zurzolo (sassofono) e Leonardo Massa (violoncello)

Programma

Canto gregoriano: Vexilla regis

Guillaume de Machaut: Kyrie, dalla Missa de Notre Dame, a 4 voci pari

Pomponio Nenna: Caligaverunt, responsorio a 4 voci

Gesualdo da Venosa
Tribulationem et dolorem
O vos omnes, a 5 voci dalle “Sacrae Cantiones”

Cristobal de Morales – Jan Garbarek: Parce mihi, Domine, per sax e coro a 4 voci

Giovanni Salvatore: Peccantem me quotidie, a 4 voci

Anton Bruckner: Christus factus est, a 4 voci

Francis Poulenc
Timor et tremor, a 7 voci
Tristis est anima mea, per soprano solo e coro a 7 voci dai “Quatre motets pour un temps de penitence”

solista: Francesca Zurzolo

Bruno Bettinelli: Ave verum, a 4 voci

John Tavener (1944): Svyati per violoncello e coro a 12 voci

Ingresso libero
_________________________________________________________

Sabato 23 marzo, alle ore 18.00, nella Sala Chopin (piazza Carità, 6), nell’ambito della rassegna “De Vero & friends”, recital del duo formato da Umberto Aragona (violino) e Aldo De Vero (pianoforte)

Programma

T. Takemitsu: Distance de fée

B. Bettinelli: Sonata

A. Pärt: Fratres

L. Berio: Due pezzi

Ingresso libero

_________________________________________________________

Sabato 23 marzo, alle ore 18.30, nella chiesa di S. Rocco a Chiaia (Riviera di Chiaia, angolo piazza S. Pasquale), nell’ambito della stagione del Centro di Musica Antica Pietà de’ Turchini, per la I edizione dell’ European Day of Early Music promosso da REMA (Rete Europea della Musica Antica) in occasione delle giornate di primavera del FAI, concerto dell’Ensemble giovanile della Pietà de’ Turchini, diretta da Emanuele Cardi all’organo, con la partecipazione di Rossella Policardo al clavicembalo

Programma

P. D. Paradisi: Concerto per organo e archi in si bemolle maggiore

G. B. Predieri: Concerto Pastorale per organo e archi in sol maggiore

G. B. Sammartini:
Concerto per organo e archi in fa maggiore, op. 9 n. 2
Concerto per organo e archi in la maggiore, op. 9 n.1

Antonio Vivaldi: Concerto per archi e organo obbligato RV 541

Costo del biglietto
Intero: 10 Euro
Ridotto (Over 60 e Under 30, Artecard e Feltrinelli Card): 7 Euro

_________________________________________________________

Sabato 23 marzo, alle ore 18.50, nella chiesa di S. Maria di Cavaraggio (Piazza Dante, 94), concerto del Coro Polifonico Universitario “Hippokrim” dell’ “Orientale” di Napoli, diretto dal maestro Mario Laudati e accompagnato al pianoforte dal maestro Raffaele Nardella

In programma la Via Crucis in poesia napoletana, parole di Rosetta Fidora Ruiz e musica di don Bernardino d’Aversa

Ingresso libero
_________________________________________________________

Domenica 24 marzo, alle ore 11.30, nell’Auditorium del Museo Duca di Martina (via A. Falcone, 171), per i “Concerti in Villa Floridiana”, organizzati dall’Associazione Golfo Mistico, recital della pianista Maria Rita Pellitteri

In programma musiche di Chopin

Costo del biglietto: 10 Euro
_________________________________________________________

Domenica 24 marzo, alle ore 17.30, a Palazzo Venezia (v. Benedetto Croce, 19), nell’ambito della stagione Accordi Reali, “Metti una sera a Palazzo Venezia con…Beethoven”, percorso con concerto illustrato a cura del pianista Luciano Ruotolo

In programma musiche di Beethoven

Quota partecipazione
Adulti: 10 Euro
Bambini e ragazzi da 6 a 18 anni: 3 Euro
Bambini da 0 a 5 anni: ingresso gratuito

Prenotazione obbligatoria

Info e prenotazioni:
081/6336763-3922863436
cultura@sirecoop.it
www.sirecoop.it

_________________________________________________________

Domenica 24 marzo, alle ore 19.00, nella Basilica Reale e Pontificia di S. Francesco di Paola (piazza del Plebiscito), nell’ambito di Convivio Armonico di Area Arte, concerto dell’Ensemble “Le Musiche da Camera”, con la partecipazione del mezzosoprano Rosa Montano

In programma musiche di Ragazzi, D. Scarlatti, Leo, Vivaldi

Ingresso libero

_________________________________________________________

Ringraziamo le testate cittadine on-line che utilizzano questa pagina citando la fonte e invitiamo le rimanenti a fare altrettanto

Seguici su Facebook:

MusicArTeatro

MusicArTeatro Eventi a Napoli

**P**U**B**B**L**I**C**I**T**A’**

Nefeli, il nuovo Cd di canzoni folk internazionali alternate a 3 brani classici per violoncello solo
tutto cantato e suonato da Susanna Canessa e la sua band. Acquistalo su:

…e molti altri network in tutto il mondo! per scoprirli clikka qui

17 marzo, 2013 Posted by | Agenda Eventi, Associazione "A. Scarlatti", Associazione Trabaci, Auditorium Castel S. Elmo, Campania, Centro di musica antica "Pietà dei turchini", Concerti, Conservatorio "S.Pietro a Majella", Italia, Le musiche da camera, Musica, Musica classica, Musica da camera, Napoli | , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Concerti a Napoli dall’11 al 17 marzo 2013

Critica Classica di Marco del Vaglio:

Carlo Munier

Carlo Munier

Questi gli appuntamenti previsti dall’11 al 17 marzo 2013:

Lunedì 11 marzo, alle ore 20.00, presso l’Istituto Italiano per gli Studi Filosofici (Palazzo Serra di Cassano, Via Monte di Dio 14), per l’inaugurazione della rassegna “Viaggio nel Romanticismo”, organizzata dal Centro Italiano di Musica da Camera, concerto del pianista Bruno Canino

In programma valzer di Chopin, Schubert, Liszt, Brahms e Ciaikovskij

Costo del biglietto: 15 Euro

Prenotazione obbligatoria
Contatti
tel. 081.7642652, fax. 081.7642654, dal lunedì al sabato dalle 9 alle 13
e-mail: istitutofilosofico@gmail.com

_________________________________________________________

Lunedì 11 marzo, alle ore 20.00 presso il Teatro “Il Primo” (Viale Privato del Capricorno, 4 – Napoli Colli Aminei), in occasione della rassegna Marzo Donna, In collaborazione con l’Associazione “Eleonora Pimentel de Leon”, spettacolo di musica e poesia dal titolo “E LE DONNE NON SONO IN SILENZIO”, con il Voxy Trio, formato da Susanna Canessa, Monica Doglione, Clelia Liguori e le attrici Anna Maria Ackermann, Wanda Marasco, Lucia Stefanelli Cervelli e Annie Pempinello.

In programma letture tratte dagli ultimi lavori di “Le Poete della Tenda Berbera”, Rosalia Catapano, Enza Alfano e Maria Rosaria Riccio
Introduzione di Arnolfo Petri con “Camurrìa”
Con la partecipazione di Patrizia Lopez

Biglietto intero: 15 euro
Biglietto in prevendita: 12 euro
Prenotazioni e modalità di prevendita:
contattare Ester Basile all’indirizzo: ester.basile@libero.it

_________________________________________________________

Mercoledì 13 marzo, alle ore 17.00, al Circolo Ufficiali della Marina Militare Italiana (via Cesario Console 3bis), concerto dal titolo Mare Donna – Parole, Musica, Passione, con la partecipazione di Bruna Carignani (voce), Maria Gabriella Tinè (voce narrante), Maria Grazia Ritrovato (pianista compositrice)

Programma

M. G. Ritrovato: Tema della laguna (da: I pesci del lago mare)
D. Maraini: Se amando troppo
E. Murolo, E. Tagliaferri: Piscatore ‘e Pusilleco
Anonimo: L’onda
E. Bonagura, R. Carosone: Maruzzella
G. Tomasi di Lampedusa: La sirena
C. Sigman, R. Maxwell: Ebb Tide
M.Buonoconto: Cascano 1990
M. G. Tinè, M. G. Ritrovato: La canzone di Filomena
P. Neruda: Ho dormito con te tutta la notte
M. G. Ritrovato: Evocazione n. 1
V. G. Rossi: Spiaggia
M. Buonoconto, M. G. Ritrovato: Uocchie ‘e piscatore
A. Baricco: Oceano mare
M. G. Ritrovato: Barche alla marina (dedicato al M. Marian Mika)
S. Quasimodo: S’ode ancora il mare
G. Ottaviano, S. Gambardella: Marinariello
R. Bach: Il gabbiano Jonathan Livingston
M. G. Ritrovato: Volo
J. Prévert: Sabbie mobili

Ingresso libero
_________________________________________________________

Mercoledì 13 marzo, alle ore 18.00, nella Sala Chopin (Piazza Carità, 6), per i “Pomeriggi in Concerto alla Sala Chopin” di Napolinova, recital della pianista Alessia Palomba

In programma musiche di Liszt e Albéniz

Ingresso libero
_________________________________________________________

Mercoledì 13 marzo, alle ore 21.00, nella chiesa del Gesù Nuovo (piazza del Gesù), concerto del St. Gregory The Great Parish Choir di Chicago, diretto dal maestro Patrick Godon ed accompagnato all’organo da Jay Peterson

Programma

J. S. Bach (1685-1750) “Jesu Meine Freude”

Giovanni Pierluigi da Palestrina (1525-1594) “Sicut Cervus”

Wolfgang Amadeus Mozart (1756-1791): “Laudate Dominum”
Erin Philleo, Soprano Solista

John Ireland (1879-1962): “Greater Love Hath No Man”
Erin Philleo, Soprano Solista

Domenico Bartolucci (b. 1917): “Attende Domine”

Dom Jos. Pothier, OSB (1835-1923), arr. Richard Proulx: “Salve Mater Misericordiae”

Giovanni Paolo Cima (1570-1622): “Magnificat Octavi Toni”

Franz Biebl (1906-2001): “Ave Maria”
Erin Philleo, Soprano Solista

Patrick Godon (b. 1979): “Morning Hymn”
Testo adattato da Keri Godon

Ernani Aguiar (b. 1950): “Salmo 150”

Craig Phillips (b.1961): “Let Not Your Hearts be Troubled”

Bill Douglas (b. 1944) “Deep Peace”

Moses Hogan (1957-2003): “My Soul’s Been Anchored in the Lord”
Spiritual

Ingresso libero
_________________________________________________________

Venerdì 15 marzo, alle ore 17.30, al Teatro Diana (via Luca Giordano, 64), per la rassegna “Diciassette&Trenta Classica”, concerto del duo formato da Claude Hauri (violoncello) e Daniel Moos (pianoforte) dal titolo “In viaggio attraverso l’Europa”
Programma

A. Vivaldi: Sonata in mi minore per violoncello e clavicembalo

F. Danzi: Variazioni su “Là ci darem la mano” dal Don Giovanni di Mozart

S. Rachmaninov: Vocalise, op. 34 n. 14

A. Arutjunian: Impromptu

F. Mendelssohn-Bartholdy: Lied ohne Worte op. 109

C. Saint-Saëns: Allegro appassionato, op. 43

D. Popper: Gavotte

N. Paganini: Variazioni sul tema dal “Mosé” di Rossini, su una corda

V. Monti: Czardas

Costo del biglietto: 10 Euro
_________________________________________________________

Venerdì 15 marzo, alle ore 18.00, nella Sala Scarlatti del Conservatorio, per “I Venerdì Musicali”, in collaborazione con il Goethe Institut, concerto del Quartet New Generation, quartetto di flauti femminile formato da Susanne Fröhlich, Andrea Guttmann, Heide Schwarz e Petra Wurz

Programma

Anonimo: Beata viscera

Fulvio Caldini (*1959): Clockwork Toccata op. 68 (1999-2000)

Girolamo Frescobaldi: Recercar Quarto, sopra mi-re-fa-mi

G. F. Händel: Fuga VI in do minore, HWV 610 (da 6 Fughe op. 3 per Cembalo)

Mary Ellen Childs (*1957): Parterre (2011, dedicato al QNG)

G. Ligeti (1923-2006): Bagatelle n. 1, 5, 6 da Sei bagatelle (1953)

J. S. Bach (1685-1750): Contrapunctus 9 á 4 alla duodecima (BWV 1080)

D. Shostakovich: Fuga n. 1 in do maggiore (da: 24 Preludi e Fughe per pianoforte solo op. 87)

W. Blecharz (*1981): Airlines (2008, dedicato al QNG)

J. S. Bach (1685-1750): Concerto e Fuga in do maggiore (BWV 595, 545)

Ingresso libero
_________________________________________________________

Venerdì 15 marzo, alle ore 19.00, al Museo Madre (v. Settembrini, 79), ultimo appuntamento con Audiovisioni, rassegna di film e video d’autore sonorizzati dal vivo, a cura della rete ‘Namusica.

In programma “Man Ray Movies” con la proiezione di
Le retour à la Raison (1923)
L’Etoile de Mer (1928)
Emak Bakia (1926)
Musica di Ensemble Dissonanzen
Tommaso Rossi, flauti
Marco Sannini, tromba
Francesco D’Errico, sinth ed elettronica
Ciro Longobardi, pianoforte

Costo del biglietto
Intero: 10.00 Euro
Ridotto (studenti, under 25 e over 65): 7 Euro

Il biglietto consente di usufruire nel weekend successivo di un ingresso al Museo
_________________________________________________________

Venerdì 15 marzo, alle ore 19.00, visita al Museo del Tesoro di San Gennaro (v. Duomo, 149), seguita, alle ore 20.00, da una visita guidata alla Cappella del Tesoro di San Gennaro nel Duomo dove, alle ore 20.30, si terrà un concerto del Coro Mysterium Vocis, diretto da Rosario Totaro

Programma

Giovanni Salvatore (1611 – 1688 ca.)
Stabat Mater (incipit)
Peccantem me quotidie
(soli: Valentina Varriale, Angela Luglio, Rosario Cantone)

Cristoforo Caresana: (1640 ca. – 1709): Ave Maria

Nicola Sala (1713 – 1801): Litanie
(soli: Sabrina Santoro, Angela Luglio)

Tommaso Traetta (1727 – 1779) dallo Stabat Mater: Sancta Mater
(soli: Valentina Varriale, Angela Luglio, Rosario Cantone, Antonio Braccolino)

Pietrantonio Gallo (tra il 1695 e il 1700 – 1777): dalla Messa de’ Morti
Quaerens me
(soli: Sabrina Santoro, Tiziana Fabbricatti)
Oro supplex
(solo: Valentina Varriale)
Lacrimosa

Giovanni Battista Pergolesi: (1710 – 1736): Amen dallo “Stabat Mater”

Pasquale Cafaro (1715 – 1787): Miserere

Tommaso Traetta: dallo “Stabat Mater”
Quando corpus
Amen

(soli: Valentina Varriale, Angela Luglio, Rosario Cantone, Antonio Braccolino)

Costo del biglietto: 10 euro comprensivo di visita al Museo e visita guidata alla Cappella
_________________________________________________________

Sabato 16 marzo, alle ore 11.00, a Palazzo Venezia (via Benedetto Croce, 19), per la rassegna “Il Sabato degli Aperitivi Musicali, percorso guidato con esibizione musicale dei vincitori del ‘Concorso Giovani in Musica-Torre del Greco Città del Cammeo, del Commercio e della Cultura 2013’.

Contributo organizzativo: 5 Euro (che comprende visita guidata, aperitivo e concerto)

E’ obbligatoria la prenotazione.
Info e prenotazioni: 081/5528739
palazzovenezianapoli@gmail.com
www.palazzovenezianapoli.it

_________________________________________________________

Sabato 16 marzo, alle ore 20.30 (Turno S), con replica domenica 17 marzo, alle ore 18.00 (Turno P) al Teatro di San Carlo, per la stagione sinfonica 2012-2013, concerto della Prague Sinfonia Orchestra, diretta da Christian Benda, con la partecipazione del violinista Fabrizio von Arx

Programma

W. A. Mozart: Der Schauspieldirektor, Ouverture KV. 486

Max Bruch: Concerto n. 1 in sol minore per violino e orchestra, op. 26

Pablo de Sarasate: Fantasia su temi della Carmen di Bizet per violino e orchestra, op. 25

W. A. Mozart: Sinfonia n. 35 in re maggiore K. 385 “Haffner”

Costo del biglietto
Intero: da 90 a 35 Euro
Ridotto: da 80 a 30 Euro (titolari Carte dei programmi di Membership, gruppi di almeno 10 persone membri di enti, CRAL ed associazioni convenzionati con il Teatro di San Carlo)
Giovani under 30 (palchi laterali): 20 Euro

_________________________________________________________

Domenica 17 marzo, alle ore 11.30, presso le Terme di Agnano (via Agnano Astroni 24 – Napoli), per la rassegna “Classica alle Terme” organizzata dall’Associazione Musicale Golfo Mistico in collaborazione con le Terme di Agnano s.p.a., concerto del duo formato dal soprano Ilaria Iaquinta e dal pianista Giacomo Serra

In programma musiche di Schubert, Liszt e Offenbach

Costo del biglietto

Solo concerto: 10 Euro
Con brunch dopo il concerto: 25 Euro

Info e prenotazioni
Ufficio commerciale Terme di Agnano
Tel.: 081-6189202 – 081-6189218
info@termediagnano.com

_________________________________________________________

Domenica 17 marzo, alle ore 18.00, nella chiesa di San Francesco delle Monache (v. S. Chiara 10 c), nell’ambito delle iniziative dell’Associazione Domus Ars, i CamPet Singers presentano una serata dedicata alle canzoni del Quartetto Cetra dal titolo “Concertino”,

Costo del biglietto

Intero: 15 Euro
Scaricando il coupon dal sito della Domus Ars: 13 euro
Prevendita presso la Domus Ars: 10 euro
Soci della Domus Ars: 7,5 euro

_________________________________________________________

Ringraziamo le testate cittadine on-line che utilizzano questa pagina citando la fonte e invitiamo le rimanenti a fare altrettanto

________________________________________________________

Seguici su Facebook:

MusicArTeatro

MusicArTeatro Eventi a Napoli

**P**U**B**B**L**I**C**I**T**A’**

Nefeli, il nuovo Cd di canzoni folk internazionali alternate a 3 brani classici per violoncello solo
tutto cantato e suonato da Susanna Canessa e la sua band. Acquistalo su:

…e molti altri network in tutto il mondo! per scoprirli clikka qui

10 marzo, 2013 Posted by | Agenda Eventi, Campania, Centro italiano di musica da camera, Concerti, Conservatorio "S.Pietro a Majella", Italia, Monica Doglione, Museo Madre, Musica, Musica classica, Musica da camera, musica sinfonica, Napoli, Poesia, Susanna Canessa, Teatro San Carlo | , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Concerti a Napoli dal 4 al 10 marzo 2013

Critica Classica di Marco del Vaglio:

Carlo Munier

Carlo Munier

Questi gli appuntamenti previsti dal 4 al 10 marzo 2013:

Martedì 5 marzo, alle ore 17.00, nella chiesa dei Santi Marcellino e Festo (Largo San Marcellino), nell’ambito dell’inaugurazione delle celebrazioni del VII Centenario della nascita di Giovanni Boccaccio, concerto dell’Ensemble Micrologus dal titolo “De’, poni amore a me”, ballate d’amore e danze all’epoca del “Decameron”.
Il concerto sarà preceduto dagli interventi di Arturo De Vivo, direttore del Dipartimento di studi umanistici dell’Università Federico II, dei professori Andrea Mazzucchi (Federico II) e Giancarlo Alfano (Seconda Università di Napoli) e di Francesco Zimei, dell’Istituto Abruzzese di Storia Musicale de L’Aquila, che approfondirà la tematica “Per un approccio all’esperienza sonora di Boccaccio”.

Ingresso libero
_________________________________________________________

Giovedì 7 marzo, alle ore 21.00, nell’Auditorium di Castel S. Elmo, per la stagione 2012-2013 della Associazione Alessandro Scarlatti, terzo appuntamento con lo ScarlattiLab barocco dal titolo “‘Ppemmuseca – La grande stagione dell’opera buffa”, con la partecipazione di Peppe Barra, Giuseppe Naviglio e Pino de Vittorio

Programma

I nani

Cristofaro Caresana: Moschino e Moschetta nani da “Le avventure di una fede”
Silvia Tarantino* e Maddalena Pappalardo*, soprani

I personaggi della Cantata dei Pastori

Andrea Perrucci da “La Cantata dei Pastori”
Peppe Barra, voce narrante

Francesco Provenzale: Angelo e Demonio (da “La colomba ferita”)
Fabio Anti*, tenore
Minni Diodati*, soprano

L’intermezzo buffo-la vecchia e il furbacchione

Giambattista Basile: La vecchia scortecata, rielaborazione da “Lo cunto de li cunti”
Peppe Barra, voce narrante

Francesco Mancini: recitativo e duetto “La partita del mio core” da “Colombina e Pernicone”
Enrico Vicinanza*, contralto
Giuseppe Naviglio, baritono

Alessandro Ciccolini su libretto originale
Recitativo e duetto di Belisa e Dorillo dagli intermezzi per “Ottavia restituita al trono” di Domenico Scarlatti
Leslie Visco*, soprano
Giuseppe de Vittorio, tenore

Anonimo (Giuseppe Petrini ? Napoli 1730 ca.): “Graziello e Nella” intermezzo
Cristina Grifone*, soprano
Giuseppe de Vittorio, tenore

L’intermezzo buffo-la magia

Francesco Bartolomeo Conti: recitativo aria e duetto finale da “Dorimena e Tuberone”
Candida Guida*, contralto;
Giuseppe Naviglio, baritono

La malinconia
Domenico Cimarosa: Serenata di Pulcinella
Peppe Barra, voce cantante

L’orologio

Leonardo Leo (1694 – 1744): “Fa l’alluorgio cammmenare”
tutti

*Conservatorio di musica “San Pietro a Majella” di Napoli

Costo del biglietto

I settore: 25 Euro
II settore: 20 Euro
III settore
Intero: 15 Euro
Ridotto giovani: 8 Euro
Last minute (giovani al di sotto dei 31 anni): 3 Euro, in vendita un’ora prima del concerto

_________________________________________________________

Venerdì 8 marzo, alle ore 17.30, al Teatro Diana (via Luca Giordano, 64), per la rassegna “Diciassette&Trenta Classica”, concerto dal titolo “La grande Musica ed il Cinema d’autore” con la partecipazione del duo formato da Lorenzo Parisi (violino) e Giuseppe Maiorca (pianoforte)

Programma

J. Brahms: “Mélo” di Alain Resnais

L. van Beethoven: “The Eye” di David Moreau e Xavier Palud

E. Grieg: “Il Pianista” di Roman Polanski

J. S. Bach: “Accattone” di Pierpaolo Pasolini

E. Elgar: “Il segreto di Vera Drake” di Mike Leigh

M. De Falla: “Les derniers jours du monde” di Arnaud Larrieu

G. Maiorca: “Un pensiero per Michel Legrand”

G. Maiorca: “Omaggio a Nino Rota”

Costo del biglietto: 10 Euro
_________________________________________________________

Venerdì 8 marzo, alle ore 18.00, nella Sala Scarlatti del Conservatorio, per “I Venerdì Musicali”, concerto del duo formato da Rika Masato (violino) e Ruta Stadalnykaite (pianoforte), vincitrici del concorso della Società Umanitaria

In programma musiche di Saint-Saëns e Brahms

Ingresso libero
_________________________________________________________

Venerdì 8 marzo, alle ore 18.30, nella Sala Vasari della chiesa di S. Anna de’ Lombardi (piazza Monteoliveto), nell’ambito della rassegna “I Concerti della Vasari”, organizzata dall’Associazione Napolinova, concerto del duo formato dai clavicembalisti Luigi Trivisano e Domenico Statuto

In programma musiche di Frescobaldi, Scarlatti, Pasquini e Bach

Ingresso libero fino a esaurimento posti
_________________________________________________________

Venerdì 8 marzo, alle ore 20.30, nella chiesa di S. Caterina da Siena (via S. Caterina da Siena, 38), nell’ambito della Stagione della Fondazione Pietà de’ Turchini, in collaborazione con l’Associazione Altre Corde, concerto del chitarrista Umberto Maisto

In programma brani per chitarra con omaggio a Teresa De Rogatis

Costo del biglietto: 10 Euro
_________________________________________________________

Ringraziamo le testate cittadine on-line che utilizzano questa pagina citando la fonte e invitiamo le rimanenti a fare altrettanto

Seguici su Facebook:

MusicArTeatro

MusicArTeatro Eventi a Napoli

**P**U**B**B**L**I**C**I**T**A’**

Nefeli, il nuovo Cd di canzoni folk internazionali alternate a 3 brani classici per violoncello solo
tutto cantato e suonato da Susanna Canessa e la sua band. Acquistalo su:

…e molti altri network in tutto il mondo! per scoprirli clikka qui

3 marzo, 2013 Posted by | Agenda Eventi, Associazione "A. Scarlatti", Auditorium Castel S. Elmo, Campania, Concerti, Conservatorio "S.Pietro a Majella", Italia, Musica, Musica classica, Musica da camera, Napoli | , , , , , , , | Lascia un commento

Concerti a Napoli dal 25 febbraio al 3 marzo 2013

Critica Classica di Marco del Vaglio:

Gian Francesco de Majo

Gian Francesco de Majo

Questi gli appuntamenti previsti dal 25 febbraio al 3 marzo 2013:

Lunedì 25 febbraio, alle ore 18.30, al Circolo Artistico Politecnico (piazza Trieste e Trento, 48), inaugurazione della rassegna “I Lunedì Musicali” con la partecipazione del trio formato da Armand Priftuli (violino), Gaetano Falzarano (clarinetto) e Simona Padula (pianoforte)

In programma musiche di Mozart, Ferrigno e Glinka

Ingresso libero
_________________________________________________________

Martedì 26 febbraio, alle ore 20.30 (Turno C), con replica giovedì 28 febbraio, alle ore 19.00 (Turno D), venerdì 1 marzo, alle ore 18.00 (Turno B) e domenica 3 marzo, alle ore 17.00 (Turno F), al Teatro di San Carlo, nell’ambito della Stagione Operistica 2012-213, Messa da Requiem per coro, voci soliste ed orchestra di Giuseppe Verdi, con la partecipazione del soprano Maria Agresta, del mezzosoprano Luciana D’Intino, del tenore Marcelo Álvarez (sostituito solo l’1 marzo da Szabolcs Brickner) e del basso Vitalij Kowaljow.
Orchestra e Coro del Teatro di San Carlo diretti da Nicola Luisotti (maestro del coro: Salvatore Caputo)

Costo del biglietto
Intero: da 130 a 50 Euro
Ridotto: da 120 a 45 Euro (titolari Carte dei programmi di Membership, gruppi di almeno 10 persone membri di enti, CRAL ed associazioni convenzionati con il Teatro di San Carlo)
Giovani under 30 (palchi laterali): 30 Euro

_________________________________________________________

Giovedì 28 febbraio, alle ore 17.30, al Teatro Diana (via Luca Giordano, 64), concerto inaugurale della rassegna “Diciassette&Trenta Classica” con il Brahms Trio di Mosca, formato da Natalia Rubinstein (pianoforte), Nikolai Sachenko (violino), Kirill Rodin (violoncello)

Programma

F. Schubert: Trio n. 2 in mi bemolle maggiore op. 100

D. Shostakovich: Trio n. 2 in mi minore op. 67

Costo del biglietto: 10 Euro

Abbonamenti all’intera stagione (8 concerti)
Poltrona: 50 Euro
Poltroncina: 40 Euro
Poltrona (abbonati al Teatro Diana, Teatro delle Palme e Plaza Forum): 40 Euro

_________________________________________________________

Giovedì 28 febbraio, alle ore 21.00, nell’Auditorium di Castel S. Elmo, per la stagione 2012-2013 della Associazione Alessandro Scarlatti, concerto dell’ensemble Auser Musici, diretto da Carlo Ipata, con la partecipazione di Giuseppina Bridelli e Manuela Ranno (soprani), Alberto Allegrezza e Matteo Mezzaro (tenori).
Regia di Dagny Muller-Hornig

Programma

A. Scarlatti: Gli equivoci nel sembiante, favola pastorale in tre atti

Costo del biglietto

I settore: 25 Euro
II settore: 20 Euro
III settore
Intero: 15 Euro
Ridotto giovani: 8 Euro
Last minute (giovani al di sotto dei 31 anni): 3 Euro, in vendita un’ora prima del concerto

_________________________________________________________

Sabato 2 marzo, alle ore 18.00, nella Sala Chopin (piazza Carità,6), concerto del duo formato dai pianisti Aldo de Vero e Giuseppe Campisi

Programma

L. van Beethoven: Sonata in re maggiore

W.A. Mozart: Sonata in si bemolle maggiore, K. 358

F. Poulenc: Sonata

G. Gioia: “The Colours” (2010 scritta per e dedicata a Giuseppe Campisi e Aldo de Vero)

G. Rossini: Ouverture da “L’Italiana in Algeri”

Ingresso libero
_________________________________________________________

Sabato 2 marzo, alle ore 19.00, al Teatro di San Carlo, nell’ambito della stagione Extra 2012-2013, “Favolare, non solo fiaba”, testo e regia di Massimo Andrei, musiche di Giorgio Mellone con la partecipazione dell’Orchestra del Teatro di San Carlo, diretta da Maurizio Agostini

Costo del biglietto
Intero: 15 Euro
Ridotto: 12,50 Euro

_________________________________________________________

Sabato 2 marzo, alle ore 19.00, visita al Museo del Tesoro di San Gennaro (v. Duomo, 149), seguita, alle ore 20.00, da una visita guidata alla Cappella del Tesoro di San Gennaro nel Duomo dove, alle ore 20.30, si terrà un concerto del Coro Exsultate Deo, diretto da Davide Troìa

In programma brani di Bettinelli, Bruckner, Busto, Del Prete, Messiaen, Panariello, Part, Poulenc, Scarlatti

Costo del biglietto: 10 euro comprensivo di visita al Museo e visita guidata alla Cappella
_________________________________________________________

Domenica 3 marzo, alle ore 11.30, all’Auditorium del Museo Duca di Martina (via A. Falcone, 171), per i “Concerti in Villa Floridiana”, organizzati dall’Associazione Golfo Mistico, concerto del duo formato da Armine Varvarian (pianoforte) e Vadim Tchijik (violino)

Programma

P. I. Ciaikovskij: Trois pièces, op. 42 (Souvenir d’un lieu cher)

A. Dvořák: Sonatina in sol maggiore, op. 100

S. Prokofiev:
Cinque melodie, op. 35 bis
Sonata n. 2, op. 94 in re maggiore

Costo del biglietto: 10 Euro
_________________________________________________________

Domenica 3 marzo, alle ore 18.30, nella chiesa di S. Caterina da Siena (via S. Caterina da Siena, 38), nell’ambito della Stagione della Fondazione Pietà de’ Turchini, in collaborazione con l’Associazione Food, Art and Music, concerto del violinista Carlo Dumont

Programma

Johann Sebastian Bach
Sonata n.2 in la minore BWV 1003
Partita n. 2 in re minore BWV 1004

Costo del biglietto: 10 Euro
________________________________________________________

Ringraziamo le testate cittadine on-line che utilizzano questa pagina citando la fonte e invitiamo le rimanenti a fare altrettanto

Seguici su Facebook:

MusicArTeatro

MusicArTeatro Eventi a Napoli

**P**U**B**B**L**I**C**I**T**A’**

Nefeli, il nuovo Cd di canzoni folk internazionali alternate a 3 brani classici per violoncello solo
tutto cantato e suonato da Susanna Canessa e la sua band. Acquistalo su:

…e molti altri network in tutto il mondo! per scoprirli clikka qui

24 febbraio, 2013 Posted by | Agenda Eventi, Associazione "A. Scarlatti", Auditorium Castel S. Elmo, Campania, Centro di musica antica "Pietà dei turchini", Concerti, Italia, Musica, Musica classica, Musica da camera, Napoli, Prima del concerto, Teatro San Carlo | , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Martedì 29 gennaio concerto di Sciallo al Teatro Diana di Napoli per l’associazione SPECIALmenteNOI Onlus

Locandina Sciallo Diana 29 gennaioMartedì 29 Gennaio 2013, alle ore 21.00, Sciallo presenta il nuovo disco “Un passo da ieri” con un concerto al Teatro Diana di Napoli.
Con un coraggioso doppio cd, Sciallo riprende il suo viaggio tra tradizione e innovazione con un disco che risente dell’influenza della bossa nova, del jazz mediterraneo e il suo modo di intendere la canzone napoletana a spasso nel mondo filtrato tutto attraverso il suo stile.
Pezzi di grandissima atmosfera che porteranno l’ascoltatore in quel mondo magico che palesa quando la melodia tipicamente partenopea s’intreccia, in un abbraccio solare, con i ritmi tipicamente sud americani così lontani fisicamente ma così vicini intellettualmente e culturalmente a tutti noi.
Sciallo, in concomitanza con l’uscita di questo suo ultimo lavoro, partirà in tour con un concerto il 29 gennaio al Teatro Diana di Napoli, che porta lo stesso titolo del cd: “Un Passo da Ieri”.
Questo sarà un momento di impegno sociale importante su una tematica: “L’Autismo”, ancora poco approfondita ma estremamente importante per la casistica in costante ascesa di persone e famiglie interessate da questa patologia invisibile e che cambia completamente la vita a chi ne è affetto.
Il cantautore napoletano ha voluto mettere a disposizione di SPECIALmenteNOI Onlus – associazione no-profit di famiglie con persone affette da Autismo – la propria opera e la propria testimonianza.
L’intero incasso della serata andrà a SPECIALmenteNOI Onlus per finanziare progetti ed attività per il 2013 come varie importanti iniziative rivolte ai pediatri di base per lo sviluppo della diagnosi precoce e altri progetti per la cura dell’autismo in età infantile ed adolescenziale.

Il tour proseguirà con una serie di appuntamenti nei vari atenei italiani a partire dalla Federico II di Napoli.

Posto unico: 15 euro

Al Teatro Diana il cast è formato da:
Salvatore Baldares: pianoforte
Roberto Giangrande: basso e contabbasso
Sasà Piedepalumbo: fisarmonica
Angelo Calabrese: batteria
Franco Ponzo: chitarra classica e bouzouki
Maurizio Ponzo: chitarra acustica e elettrica
Pino Ciccarelli: sassofono tenore e soprano
Emidio Ausiello: percussioni
Antonio Di Somma: trombone
Anna Lia Perna: vocalist

Ufficio stampa
May Day News
Gennaro Pasquariello
www.maydaynews.it

________________________________________________________

Seguici su Facebook:

MusicArTeatro

MusicArTeatro Eventi a Napoli

**P**U**B**B**L**I**C**I**T**A’**

Nefeli, il nuovo Cd di canzoni folk internazionali alternate a 3 brani classici per violoncello solo
tutto cantato e suonato da Susanna Canessa e la sua band. Acquistalo su:

…e molti altri network in tutto il mondo! per scoprirli clikka qui

28 gennaio, 2013 Posted by | Agenda Eventi, Campania, Italia, Musica, Napoli | , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Giovedì 27 e venerdì 28 settembre Lina Sastri al Napoli Teatro Festival Italia con “Linapolina”

Giovedì 27 settembre (con replica il 28), alle ore 21 va in scena, al Teatro Diana, Linapolina, le stanze del cuore spettacolo in prosa, musica e danza, scritto e diretto da Lina Sastri.
“Il mio nome finisce con l’inizio del nome della mia città, il nome della mia città finisce con l’inizio del mio nomescrive la SastriHo provato a dirlo come un unico suono, e sembra proprio di dire, di cantare, sempre…Napoli…senza fine, Napoli, all’infinito”.
“Come sottotitolo ho scelto le stanze del cuore perché, scrivendolo, mi sono accorta che ogni parola, verso, o nota visitavano uno spazio del palcoscenico, facevano vivere emozioni e pensieri. Per la prima volta, ogni parola è scritta da me, ogni verso è nato di getto, e così è rimasto, e l’ho collocato nello spettacolo, che così è diventato una cantata poetica in musica. Cominciai con Cuore mio a raccontare la mia musica che si fa teatro, e poi seguirono Melos, Corpo celeste, Mese Mariano, e poi le parole de La casa di Ninetta, fino a Per la strada, dove scelsi la musica napoletana contemporanea. Ora è tempo di ritornare a casa, quella conosciuta, ma con il bagaglio di questi anni, che mi hanno fatto mescolare da sempre strumenti e note senza fermarmi alle vie conosciute, ma cercando, sempre, vie nuove di musica, percorsi che non hanno paura di cantare la tradizione senza limitarsi alla tradizione, cercando nella musica il teatro, guardando ad ogni canzone come a un momento di emozione da comunicare con la voce, con il canto, con il corpo, con il cuore, con l’anima. Con la scelta degli strumenti e dei colori della musica, con la luce, con i silenzi. La libertà è la nota più bella, me la concedo, è il regalo più grande che mi fa la musica, è per questo che la scelgo, oggi più che mai, come una tappa importante della mia vita dedicata al teatro e all’arte”.

Lina Sastri sarà accompagnata in scena dai musicisti Filippo D’Allio (chitarra), Ciro Cascino (pianoforte), Salvatore Minale (percussioni) Claudio Romano (seconda chitarra e mandolino) Gennaro Desiderio (violino), Gianni Minale (fiati), Salvatore Piedepalumbo (fisarmonica), Luigi Sigillo (contrabbasso), e dal danzatore Raffaele De Martino.
Fondazione Campania dei Festival
via dei Mille, 16
Napoli

Napoli Teatro Festival Italia
www.napoliteatrofestival.it
info@napoliteatrofestival.it
tel/fax: +39 081 19560383

Ufficio stampa
Napoli Teatro Festival Italia
tel.: +39 081 4206485
Raffaella Tramontano: +39 392 8860966
Viola Tizzano: +39 339 8146592
Ivan Morvillo: +39 393 9687733
Valeria Prestisimone: +39 339 2082696
Melina Chiapparino: +39 389 4353167

_________________________________________________________

LINAPOLINA – Le stanze del cuore

Spettacolo in prosa, musica e danza
Scritto e diretto da Lina Sastri

Musicisti

Filippo D’allio, chitarra
Ciro Cascino, pianoforte
Salvatore Minale, percussioni
Claudio Romano, 2a chitarra e mandolino
Gennaro Desiderio, violino
Gianni Minale, fiati
Salvatore Piedepalumbo, fisarmonica
Luigi Sigillo, contrabbasso

Danzatore: Raffaele De Martino

Impianto scenico e luci: Bruno Garofalo
Arrangiamenti: Maurizio Pica
Coreografie: Alessandra Panzavolta
Direzione Musicale: Ciro Cascino
Immagini videografiche: Claudio Garofalo
Coordinamento costumi: Maria Grazia Nicotra

Regia: Lina Sastri

Programma

1) I’ Te vurria vasa’ (Russo-Di Capua)
2) Era de Maggio (Di Giacomo)
3) Core ‘ngrato (Cardillo-Cordiferro)
4) Torna Maggio (Russo)
5) Reginella (Bovio-Lama)
6) Maria Mari’! (Di Capua-Russo)
7) Canzone Appassiunata (E.A. Mario)
8) ’O Surdato ‘Nnammurato (Califano-Cannio)
9) Sci’,Sci’ Piazza Dei Martiri (Fiorelli-Rendine)
10) Manha Do Carnaval (L. Bonfá)
11) Napuletanata (Di Giacomo)
12) Passione (Bovio, Tagliaferri, Valenti)
13) Guapparia (Bovio)
14) Renuncia (Ruben Rios)
15) Bammenella (Viviani)
16) Nun me sceta’ (Murolo, Taglieferri)
17) Tango Greco (Mckennitt)
18) Tutta pe’ mme (Fiore, Lama)
19) ‘O Sole Mio (Capurro-Di Capua)
20) Tarantella Gargano (Anonimo)
21) Nascette mmiez ‘o mare (De Simone)
22) Guarracino (Anonimo)
23) Maruzzella (Carosone, Bonagura)
24) Tammurriata Nera (E.A. Mario, Nicolardi)
25) Taranta (Anonimo)
26) Comm’ è bello ‘o mare (S. Ferraiuolo)
27) Torna a Surriento (E. De Curtis, G. De Curtis)
28) A vita è comme ‘o mare (C. Faiello)
29) Musica Rom – Finale
_________________________________________________________

Seguici su Facebook:

MusicArTeatro

MusicArTeatro Eventi a Napoli

**P**U**B**B**L**I**C**I**T**A’**

Nefeli, il nuovo Cd di canzoni folk internazionali alternate a 3 brani classici per violoncello solo
tutto cantato e suonato da Susanna Canessa e la sua band. Acquistalo su:

…e molti altri network in tutto il mondo! per scoprirli clikka qui

26 settembre, 2012 Posted by | Canto, Folk music, Musica, Napoli, Teatro | , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Napoli Teatro Festival Italia 2012, al via la seconda tranche: dal 25 settembre al 6 ottobre in scena sette spettacoli

Al via la seconda tranche della quinta edizione del Napoli Teatro Festival Italia, la prima firmata da Luca De Fusco, che prevede 7 spettacoli che inaugureranno le stagioni di alcuni teatri cittadini.
Una sorta di ideale passaggio del testimone che il Napoli Teatro Festival Italia fa ai teatri della città: Mercadante, Bellini, Nuovo, Diana, San Ferdinando, Galleria Toledo.
Ad aprire la ripresa del Festival, il 25 settembre, sarà Antigone (25 e 26 settembre, ore 21, Teatro Mercadante), il nuovo spettacolo di Luca De Fusco che, per l’apertura della sessione autunnale del Festival e, contemporaneamente, per l’inaugurazione della stagione del Teatro Mercadante di Napoli, ha commissionato alla scrittrice Valeria Parrella una drammaturgia nuova in questi giorni in libreria per i tipi di Giulio Einaudi Editore. Partendo dalla tragedia sofoclea, la riscrittura della Parrella riflette e attualizza lo scontro tra Antigone (interpretata da Gaia Aprea) e Creonte/il Legislatore (interpretato da Paolo Serra).
Se nella tragedia di Sofocle la donna e il tiranno si fronteggiavano per dare o negare la sepoltura a Polinice, in questa riscrittura è il diritto all’eutanasia a essere al centro del racconto.
Si prosegue con Odissea Napoletana (26 e 27 settembre, ore 20.00, Teatro Bellini), un progetto del giovane autore, regista e attore napoletano Gabriele Russoche porta in scena un affresco su Napoli e sulle sue contraddizioni rilette in chiave satirica e grottesca attraverso il mito greco.
Al Teatro Nuovo Enzo Moscato con Ta-Kai-Ta (27, 28, ore 20.30, e 29 settembre, ore 21.00) in prima assoluta dedicherà un omaggio alla figura di Luisa De Filippo, secondogenita del grande Eduardo, scomparsa in tenera età nell’ultimo scorcio degli anni ’50.
Interpretata da Isa Danieli, Moscato ritiene che Luisa rappresenti una sorta di metafora di quel breve vento di rinnovamento che carezzò Napoli dopo la seconda guerra mondiale.
E’ la volta di Lina Sastri con Linapolinapolinapolinapolinapoli (27 e 28 settembre, ore 21.00, Teatro Diana), un viaggio musicale che spazia dalla canzone napoletana alla sonorità del fado, del tango e del flamenco, accompagnata in scena da musicisti e danzatori interpreterà un repertorio di brani che hanno fatto il giro del mondo.
C’è del pianto in queste lacrime (28, 29 e 30 settembre, ore 18.00, Teatro San Ferdinando) è invece il nuovo progetto di Antonio Latella e si ispira alla sceneggiata napoletana: dopo un primo workshop tenutosi nel mese di dicembre, Latella insieme alla drammaturga Linda Dalisi, ha analizzato il rapporto esistente tra il genere della sceneggiata e l’identità della cultura partenopea.
“In questa nostra sceneggiata – affermano Latella e Dalisi – i personaggi si aggirano e vivono in una ferita, sono come un virus all’interno di una piaga, sono automi, macchine senza tempo che agiscono, vivono e parlano per quello che rappresentano e non per quello che sono, esseri senza una verità individuale, senza libertà”.
Per l’inaugurazione della stagione teatrale della Galleria Toledo e per il Napoli Teatro Festival Italia, Laura Angiulli, direttrice artistica della Galleria, porta in scena ‘O Paparascianno (28,29 e 30 settembre, ore 21.00, Galleria Toledo) di Antonio Petito, interpretato da Mariano Rigillo.
Frongillo, Tartaglia, Pantalea e Pulcinella saranno i protagonisti di un affresco corale e divertente della Napoli di fine ‘800.
Il 6 ottobre, ore 21.00, Napoli incontra l’Irlanda al Teatro S. Ferdinando con Il Rubacuori dell’Ovest a cura dell’associazione Arrevuoto, l’edizione 2012 prende spunto per l’appunto dal romanzo Il Rubacuori dell’Ovest, la commedia satirica scritta da John Millington Synge nel 1907, per affrontare le contraddizioni tra lotta alla malavita e fascino del crimine.
Durante una serie di laboratori invernali, 108 ragazzi delle scuole del centro e della periferia di Napoli, hanno seguito la linea tracciata da Synge nel raccontare la storia di un parricida dell’Irlanda del XX secolo.

Fondazione Campania dei Festival
via dei Mille, 16
Napoli

Napoli Teatro Festival Italia
www.napoliteatrofestival.it
info@napoliteatrofestival.it
tel/fax: +39 081 19560383

Ufficio stampa
Napoli Teatro Festival Italia
tel.: +39 081 4206485
Raffaella Tramontano: +39 392 8860966
Viola Tizzano: +39 339 8146592
Ivan Morvillo: +39 393 9687733
Valeria Prestisimone: +39 339 2082696
Melina Chiapparino: +39 389 4353167

_________________________________________________________

Seguici su Facebook:

MusicArTeatro

MusicArTeatro Eventi a Napoli

**P**U**B**B**L**I**C**I**T**A’**

Nefeli, il nuovo Cd di canzoni folk internazionali alternate a 3 brani classici per violoncello solo
tutto cantato e suonato da Susanna Canessa e la sua band. Acquistalo su:

…e molti altri network in tutto il mondo! per scoprirli clikka qui

24 settembre, 2012 Posted by | Agenda Eventi, Musica, Teatro, Teatro Mercadante, Teatro Nuovo | , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

A settembre la seconda tranche del Napoli Teatro Festival Italia 2012

La seconda tranche della quinta edizione del Napoli Teatro Festival Italia, la prima firmata da Luca De Fusco, si terrà nel mese di settembre e prevede, dopo l’assegnazione del Premio Le Maschere del Teatro Italiano, avvenuta il 6 settembre al Teatro di San Carlo, con diretta televisiva, 7 spettacoli che inaugureranno le stagioni di alcuni teatri cittadini.
Una sorta di ideale passaggio del testimone che il Napoli Teatro Festival Italia fa ai teatri della città.
I luoghi insoliti e affascinanti lasciano il posto al Teatro Mercadante, Teatro Bellini, Teatro Nuovo, Teatro Diana, Teatro San Ferdinando, Galleria Toledo e all’Auditorium di Scampia.
Ad aprire la ripresa del Festival, il 25 settembre, sarà Antigone (25 e 26 settembre Teatro Mercadante), il nuovo spettacolo di Luca De Fusco che, per l’apertura della sessione autunnale del Festival e, contemporaneamente, per l’inaugurazione della stagione del Teatro Mercadante di Napoli, ha commissionato alla scrittrice Valeria Parrella una drammaturgia originale (prossimamente pubblicata per i tipi di Giulio Einaudi Editore).
Partendo dalla tragedia sofoclea, la riscrittura della Parrella riflette e attualizza lo scontro tra la visione di Antigone, interpretata da Gaia Aprea, che lotta per difendere le leggi non scritte della natura, e quella di Creonte, tesa a imporre la forza dello Stato per garantire la tenuta della polis.
Si prosegue con Odissea Napoletana (26 e 27 settembre Teatro Bellini), un progetto del giovane autore, regista e attore napoletano Gabriele Russoche porta in scena un affresco su Napoli e sulle sue contraddizioni rilette in chiave satirica e grottesca attraverso il mito greco.

Enzo Moscato

Al Teatro Nuovo Enzo Moscato con Ta-Kai-Ta (27, 28 e 29 settembre) in prima assoluta dedicherà un omaggio alla figura di Luisa De Filippo, secondogenita del grande Eduardo, scomparsa in tenera età nell’ultimo scorcio degli anni ’50.
Interpretata da Isa Danieli, Moscato ritiene che Luisa rappresenti una sorta di metafora di quel breve vento di rinnovamento che carezzò Napoli dopo la seconda guerra mondiale.
E’ la volta di Lina Sastri con Linapolinapolinapolinapolinapoli (27 e 28 settembre, Teatro Diana), un viaggio musicale che spazia dalla canzone napoletana alla sonorità del fado, del tango e del flamenco, accompagnata in scena da musicisti e danzatori interpreterà un repertorio di brani che hanno fatto il giro del mondo.
C’è del pianto in queste lacrime (28, 29 e 30 settembre, Teatro San Ferdinando) è invece il nuovo progetto di Antonio Latella e si ispira alla sceneggiata napoletana: dopo un primo workshop tenutosi nel mese di dicembre, Latella insieme alla drammaturga Linda Dalisi, ha analizzato il rapporto esistente tra il genere della sceneggiata e l’identità della cultura partenopea.
“In questa nostra sceneggiata – affermano Latella e Dalisi – i personaggi si aggirano e vivono in una ferita, sono come un virus all’interno di una piaga, sono automi, macchine senza tempo che agiscono, vivono e parlano per quello che rappresentano e non per quello che sono, esseri senza una verità individuale, senza libertà”.

Mariano Rigillo

Per l’inaugurazione della stagione teatrale della Galleria Toledo e per il Napoli Teatro Festival Italia, Laura Angiulli, direttrice artistica della Galleria, porta in scena ‘O Paparascianno (28,29 e 30 settembre Galleria Toledo) di Antonio Petito, interpretato da Mariano Rigillo.
Frongillo, Tartaglia, Pantalea e Pulcinella saranno i protagonisti di un affresco corale e divertente della Napoli di fine ‘800.
Il 29 settembre Napoli incontra l’Irlanda all’Auditorium di Scampia con Il Rubacuori dell’Ovest a cura dell’associazione Arrevuoto, l’edizione 2012 prende spunto per l’appunto dal romanzo Il Rubacuori dell’Ovest, la commedia satirica scritta da John Millington Synge nel 1907, per affrontare le contraddizioni tra lotta alla malavita e fascino del crimine.
Durante una serie di laboratori invernali, 108 ragazzi delle scuole del centro e della periferia di Napoli, hanno seguito la linea tracciata da Synge nel raccontare la storia di un parricida dell’Irlanda del XX secolo.

Fondazione Campania dei Festival
via dei Mille, 16
Napoli

Napoli Teatro Festival Italia
www.napoliteatrofestival.it
info@napoliteatrofestival.it
tel/fax: +39 081 19560383

Ufficio stampa
Napoli Teatro Festival Italia
tel.: +39 081 4206485
Raffaella Tramontano: +39 392 8860966
Viola Tizzano: +39 339 8146592
Ivan Morvillo: +39 393 9687733
Valeria Prestisimone: +39 339 2082696
Melina Chiapparino: +39 389 4353167

_________________________________________________________

Seguici su Facebook:

MusicArTeatro

MusicArTeatro Eventi a Napoli

**P**U**B**B**L**I**C**I**T**A’**

Nefeli, il nuovo Cd di canzoni folk internazionali alternate a 3 brani classici per violoncello solo
tutto cantato e suonato da Susanna Canessa e la sua band. Acquistalo su:

…e molti altri network in tutto il mondo! per scoprirli clikka qui

11 settembre, 2012 Posted by | Agenda Eventi, Musica, Teatro, Teatro Mercadante, Teatro Nuovo, Teatro San Carlo | , , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Zimmermann & de Perrot e il Premio Le Maschere del Teatro Italiano gli appuntamenti di settembre della Fondazione Campania dei Festival

La Fondazione Campania dei Festival ritorna a settembre con due grandi appuntamenti, per poi proseguire dal 25 al 30 settembre con l’ultima tranche del Napoli Teatro Festival Italia 2012.
Il 4 settembre al Teatro Mercadante di Napoli andrà di scena l’irresistibile vitalità del nouveau cirque in occasione del World Urban Forum 2012.
Hans Was Heiri è una performance surreale che abbatte le leggi di gravità e i confini dell’immaginazione: un gruppo di acrobati strampalati dà vita a numeri da brivido in una scatola rotante che li mescola senza soluzione di continuità.
Tra teatro, danza e circo, il formidabile duo svizzero Zimmermann & de Perrot riflette sulle analogie e le differenze tra gli esseri umani in modo leggero e divertente.
Il 6 settembre l’appuntamento è con il Premio Le Maschere del Teatro Italiano, in collaborazione con l’AGIS (Associazione Generale Italiana Spettacolo), organizzato per il secondo anno consecutivo dalla Fondazione Campania del Festival.
La cerimonia di premiazione è prevista al Teatro di San Carlo (ore 20), con diretta differita alle 23.15 su Rai Uno.
A condurre la serata sarà Tullio Solenghi.
12 le categorie in gara: Spettacolo di prosa, Regista, Attore protagonista, Attrice protagonista, Attore non protagonista, Attrice non protagonista, Attore/attrice emergente, Monologo, Scenografo,Costumista, Autore di musiche, Autore novità italiana.

Dal 25 al 30 settembre la seconda tranche del Napoli Teatro Festival Italia con 7 spettacoli inediti che inaugureranno le stagioni di alcuni teatri cittadini.
Una sorta di ideale passaggio del testimone che il Napoli Teatro Festival Italia fa ai teatri della città.
I luoghi insoliti e affascinanti lasciano il posto al Teatro Mercadante, Teatro Bellini, Teatro Nuovo, Teatro Diana, Teatro San Ferdinando, Galleria Toledo e all’Auditorium di Scampia.

Tra gli spettacoli, due prime assolute: Antigone, riscrittura originale di Valeria Parrella (in uscita in settembre per i tipi di Giulio Einaudi Editore) tutta incentrata sul diritto all’eutanasia, regia di Luca De Fusco, protagonista Gaia Aprea e C’è del pianto in queste lacrime nuovo progetto di Antonio Latella che insieme alla drammaturga Linda Dalisi analizza il rapporto che esiste tra il genere della sceneggiata e l’identità, le radici della cultura napoletana.
In scena anche Odissea napoletana, un affresco su Napoli e sulle sue condizioni rilette in chiave satirica e grottesca attraverso il mito greco.
Un progetto di Gabriele Russo, giovane autore, registra e attore napoletano; Linapolinapolinapolinapolinapoli, viaggio musicale che spazia dalla canzone napoletana alle sonorità del fado, del tango e del flamenco. Protagonista Lina Sastri.
Ta-kai-ta, un omaggio sentito e originale che Enzo Moscato fa alla figura di Luisa De Filippo (interpretata da Isa Danieli), secondogenita del grande Eduardo, scomparsa in tenera età alla fine degli anni ’50.
’O Paparascianno, testo di Antonio Petito, uno degli interpreti più apprezzati della famosa maschera di Pulcinella, con Mariano Rigillo.
E, infine, Il Rubacuori dell’ovest, commedia satirica in tre atti scritta da John Synge nel 1907 che viene messa in scena da Arrevuoto progetto nato con Maurizio Braucci e Roberta Carlotto.

Ufficio stampa
Napoli Teatro Festival Italia
t. +39 081 4206485
Raffaella Tramontano +39 392 8860966
Viola Tizzano +39 339 8146592
Ivan Morvillo +39 393 9687733
Valeria Prestisimone +39 339 2082696
Melina Chiapparino +39 389 4353167

_________________________________________________________

Seguici su Facebook:

MusicArTeatro

MusicArTeatro Eventi a Napoli

**P**U**B**B**L**I**C**I**T**A’**

Nefeli, il nuovo Cd di canzoni folk internazionali alternate a 3 brani classici per violoncello solo
tutto cantato e suonato da Susanna Canessa e la sua band. Acquistalo su:

…e molti altri network in tutto il mondo! per scoprirli clikka qui

29 agosto, 2012 Posted by | Agenda Eventi, Musica, Napoli, Teatro, Teatro Mercadante, Teatro Nuovo, Teatro San Carlo | , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: