MusicArTeatro

comunicazione eventi di Musica Arte e Teatro

Concerti a Napoli dal 16 al 22 aprile 2018

Gioachino Rossini (1792-1868)

Questi gli appuntamenti previsti dal 16 al 22 aprile 2018:

Lunedì 16 aprile, alle ore 18.00, nella Sala del Toro Farnese del Museo Archeologico Nazionale, per la seconda edizione del Festival Barocco Napoletano, concerto del duo formato dai violinisti Enrico Parizzi e Giuseppe Guida

Programma

G. P. Telemann: Duetto III, dal Second livre de duo pour deux Violons

J.-M. Leclair: Sonata V, da Sonates à deux violons sans basseTroisième oeuvre

P. Cauciello: Duet I, da Six Duets for two Violins

J. C. Bach: Duetto II, da Six duos pour deux violons

E. Barbella: IV Duetto, da Six duets for two violins

Ingresso libero
________________________________________________________

Martedì 17 aprile, alle ore 19.00, nella chiesa della SS. Annunziata Maggiore (via Annunziata, 34), concerto multimediale ideato e realizzato da Nicola Babini, della Real Cappella del Teatro di San Carlo, formata da Giuseppina Benincasa (soprano), Silvana Nardiello (contralto), Giuseppe Navelli (violino), Filippo Dell’Arciprete (violino), Pietro Lopopolo (viola), Nicola Babini (violoncello) e Maria Rosaria Marchi (clavicembalo)

Programma

G. B. Pergolesi: Stabat Mater alternato a testi in napoletano di Don Matteo Coppola, adattati ed elaborati da Nicola Babini con proiezioni di quadri relativi alla Passione

Ingresso libero a inviti con raccolta fondi a favore del Service Lions per la rivalorizzazione del complesso dell’Annunziata

Prenotazione obbligatoria
Info: mariaalbrizio2@libero.it

________________________________________________________

Martedì 17 aprile, alle ore 20.30 (Turno S), al Teatro di San Carlo, per la stagione sinfonica 2017-2018, concerto della Royal Philharmonic Orchestra, diretta da Pinchas Zukerman (violino solista) con la partecipazione della violoncellista Amanda Forsyth

Programma

J. Sibelius: “Il Cigno di Tuonela” da Lemminkäinen Suite, op. 22

M. Bruch: Concerto in sol minore per violino e orchestra n.1, op. 26

E. Elgar
Sospiri per orchestra d’archi, arpa e violoncello, op. 70 (arr. Pinchas Zukerman)
Variazioni Enigma su tema originale per orchestra, op. 3

Costo del biglietto

Intero
Palco Reale: 180 Euro
Poltronissima Oro: 60 Euro
Altri posti: da 50 a 30 Euro

CRAL ed Enti convenzionati, Gruppi dalle 10 alle 20 persone
Palco Reale: 162 Euro
Poltronissima Oro: 54 Euro
Altri posti: da 45 a 27 Euro

Gruppi oltre 20 persone
Palco Reale: 153 Euro
Poltronissima Oro: 51 Euro
Altri posti: da 43 a 26 Euro

Posto di solo ascolto: 15 Euro
________________________________________________________

Mercoledì 18 aprile, alle ore 13.30, presso Palazzo Zevallos Stigliano (v. Toledo, 185), per la rassegna “E’ aperto a tutti quanti”, concerto con la partecipazione dei cantanti Carmen Bianco, Federica Pistilli e Alfonso Nocera, accompagnati al pianoforte da Maddalena Alfano

In programma musiche di Tosti, Beethoven, Paisiello, Bizet, Verdi, Mozart, Leoncavallo

Ingresso libero fino ad esaurimento posti
________________________________________________________

Mercoledì 18 aprile, alle ore 18.00 (Turno B), con repliche venerdì 20 aprile, alle ore 20.00 (Turno C/D), sabato 21 aprile, alle ore 20.00 (Fuori abbonamento) e domenica 22 aprile, alle ore 17.00 (Turno F), al Teatro di San Carlo, per la stagione lirica 2017-2018, allestimento dell’opera in quattro atti e nove quadri “Lady Macbeth del distretto di Mcensk op. 29” di Dmitrij Shostakovich su libretto dell’autore e di Alexander Prejs, dall’omonimo racconto di Nikolaj Leskov

Direttore: Juraj Valčuha
Regia: Martin Kusej
Scene: Martin Zehetgruber
Costumi: Heide Kastler
Luci: Reinhard Traub, riprese da Marco Giusti

Personaggi e interpreti

Boris Izmajlov: Dmitry Ulianov / Vladimir Vaneev (21 aprile)
Zinovi Izmajlov: Ludovit Ludha
Katerina Izmajlova: Natalia Kreslina / Elena Mikhailenko (18, 21 aprile)
Sergej: Ladislav Elgr / Ian Storey (21 aprile)
Aksinja / Una prigioniera: Carole Wilson
Sonjetka: Julia Gertseva
Un vecchio prigioniero: Vladimir Vaneev
Il contadino sciatto: Yevgeny Akimov
L’insegnante / L’ospite ubriaco / Il cocchiere: Vassily Efimov
Un fattore / Un poliziotto: Vladimir Sazdovski
Pope / La sentinella: Goran Juric
Il portinaio: Laurence Meikle
Un mugnaio: Donato Di Gioia
L’ispettore di polizia / Un ufficiale sergente: Alexander Teliga
Primo caposquadra: Alessandro Lualdi
Secondo caposquadra: Mario Todisco
Terzo caposquadra: Giuseppe Valentino

Allestimento del National Opera Ballet Amsterdam
Orchestra e Coro del Teatro di San Carlo con la partecipazione dell’Ensemble del Coro del Teatro Mariinskij

Costo del biglietto

Mercoledì 18 aprile e venerdì 20 aprile (Tariffa giorni feriali)

Intero
Palco Reale: 300 Euro
Poltronissima Oro: 110
Altri posti: da 95 a 35 Euro

CRAL ed Enti convenzionati, Gruppi dalle 10 alle 20 persone
Palco Reale: 270 Euro
Poltronissima Oro: 99 Euro
Altri posti: da 86 a 32 Euro

Gruppi oltre 20 persone
Palco Reale: 255 Euro
Poltronissima Oro: 88 Euro
Altri posti: da 81 a 30 Euro

Giovani under 30 / Anziani over 65*
Poltrona: 30 Euro
Palchi laterali: 25 Euro

*con reddito minimo come da circolare INPS n.1 del 9 gennaio 2015 e/o titolari di Social Card

Posto di solo ascolto: 20 Euro

Sabato 21 e domenica 22 aprile (Tariffa Weekend)

Intero
Palco Reale: 400 Euro
Poltronissima Oro: 130 Euro
Altri posti: da 110 a 35 Euro

CRAL ed Enti convenzionati, Gruppi dalle 10 alle 20 persone
Palco Reale: 360 Euro
Poltronissima Oro: 117 Euro
Altri posti: da 99 a 32 Euro

Gruppi oltre 20 persone
Palco Reale: 340 Euro
Poltronissima Oro: 111 Euro
Altri posti: Da 94 a 30 Euro

Giovani under 30 / Anziani over 65*
Poltrona: 30 Euro
Palchi laterali: 25 Euro

*con reddito minimo come da circolare INPS n.1 del 9 gennaio 2015 e/o titolari di Social Card

Posto di solo ascolto: 20 Euro
________________________________________________________

Mercoledì 18 aprile, alle ore 18.00, presso la Sala Chopin (piazza Carità, 6), per la rassegna “Pomeriggi in Concerto alla Sala Chopin”, organizzati dall’Associazione Napolinova, recital del trio formato da Dorothy Manzo (soprano), Marta Imparato (clarinetto) e Roberta Masullo (pianoforte)

In programma musiche di Spohr, Schubert e Donizetti

Ingresso libero fino ad esaurimento posti
________________________________________________________

Mercoledì 18 aprile, alle ore 18.30, presso il Circolo Ufficiali della Marina Militare (via Cesario Console, 3 bis), per la stagione dell’Associazione Mozart Italia di Napoli concerto del pianista Marco Pasini dal titolo “Il Pensiero e l’Emozione”

Programma

W. A. Mozart: Rondo in la minore K. 511

L. van Beethoven: Sonata in si bemolle maggiore, op. 106

F. Liszt
Dopo una lettura di Dante
Venezia e Napoli
(Supplément aux Années de pèlerinage vol. II, S 162)

Costo del biglietto:
Adulti: 10 Euro
Minori: 7 Euro
Soci AMI Napoli: 5 Euro
Ingresso gratuito per i Soci del Circolo Ufficiali della Marina Militare

Info:
napoli@mozartitalia.org
334 3193706 (segreteria AMI Napoli)

________________________________________________________

Mercoledì 18 aprile, alle ore 20.30, nella Chiesa Evangelica Luterana (v. Carlo Poerio, 5), la rassegna “Concerti di Primavera” propone “Testamento biologico” Conversazioni – Opinioni – Reazioni.
Intervengono la dott.ssa Daniela Minutelli, il prof. Paolo Ferrara, la Pastora Kirsten Thiele
La parte musicale è affidata a Marcello De Vita che eseguirà la Sonata n. 2 op. 35 in si bemolle minore di Fryderyk Chopin

Ingresso libero
________________________________________________________

Giovedì 19 aprile, alle ore 19.00, presso Palazzo San Teodoro (Riviera di Chiaia, 281), concerto e premiazione dei finalisti della II edizione del “Premio San Teodoro”, dedicato quest’anno al pianoforte

Ingresso libero
________________________________________________________

Giovedì 19 aprile, alle ore 20.00, nella Casina Pompeiana della Villa Comunale, nell’ambito della rassegna “Musica in Villa”, organizzata dal CERSIM, concerto del chitarrista Sergio Naddei

Programma non ancora pervenuto

Ingresso con contributo
________________________________________________________

Giovedì 19 aprile, alle ore 20.30, presso il Teatro Sannazaro (via Chiaia, 157), per la chiusura della stagione 2017-2018 dell’Associazione Alessandro Scarlatti, concerto del duo formato da Massimo Quarta (violino) e Stefania Redaelli (pianoforte)

Programma

M. Ravel: Sonata

B. Bartók: Sonata n. 1

F. Poulenc: Sonata

Costo del biglietto
Intero Platea e palchi I fila: 18 Euro
Intero Palchi II e III fila: 13 Euro
Ridotto (fino a 30 anni): 13 Euro
Last minute (fino a 25 anni, da 1 ora prima del concerto): 5 Euro

________________________________________________________

Venerdì 20 aprile, alle ore 17.30, al Teatro Diana (v. Luca Giordano, 64), per la rassegna “Diciassette e Trenta Classica”, concerto dell’Orchestra da Camera di Santa Sofia

In programma musiche di Holzbauer, Paganini, Geminiani

Costo del biglietto
Intero: 12 Euro
Ridotto (abbonati Teatro Diana e Cineforum Plaza e Arcobaleno): 10 Euro

________________________________________________________

Venerdì 20 aprile, alle ore 18.00, nella Sala Scarlatti del Conservatorio, per “I Concerti del Conservatorio”, concerto dell’US Naval Force Europe Band, diretta da Charles S. White

Ingresso libero fino ad esaurimento posti
________________________________________________________

Venerdì 20 aprile, alle ore 19.30, nella chiesa dell’Immacolata al Vomero (piazza Immacolata), per la XII edizione della rassegna “Sette secoli di musica sacra per organo a Napoli – Vespri d’organo”, organizzata dall’Associazione Trabaci, concerto del maestro Nicola Florio

Programma

G. F. Haendel:
Passacaglia, da Suites de pièces pour le clavecin
Fuga IV, da Sei Fughe, op. 3
Aria, dal Concerto Grosso n. 10 in re minore
Preludium und fuga, pubblicato postumo

S. Karg-Elert
Ein Siegesgesang Israels (Alla Haendel), da 33 ritratti, op. 101
Homage to Haendel, n. 54 Studi in forma di variazioni su un basso ostinato di Haendel

Ingresso libero
________________________________________________________

Venerdì 20 aprile, alle ore 19.30, nella chiesa dei SS. Marcellino e Festo (Largo S. Marcellino), per i “Concerti di Primavera della Nuova Orchestra Scarlatti”, concerto dal titolo “Bach & Co.”, con la partecipazione dei flautisti Barthold Kuijken, Fiorella Andriani e Ugo Piovano

In programma brani di G. Ph. Telemann, J. S. Bach, W. F. Bach, C. Ph. E. Bach, S. L. Weiss

Costo del biglietto: 12 Euro
________________________________________________________

Venerdì 20 Aprile, alle ore 20.15, presso il Palazzo dello Spagnolo (via Vergini, 19), si chiude la stagione musicale dei Concerti al Palazzo dello Spagnolo con “Arabeschi Sonori”, recital del duo pianistico formato da Giuseppe Campisi e Aldo de Vero, con la partecipazione della pianista Alba Lizio

Programma

M. Ravel: Ma mère l’Oye

W. A. Mozart: Sonata in si bemolla maggiore K. 358

F. Busoni: Finnländische Volksweisen, op. 27

M. Moszkowski: Spanish Dances n. 1 e n. 2

A. Piazzolla
Bordel 1900
Café 1930

(da Histoire du Tango)

S. Rachmaninov: Romance, Waltz a sei mani

G. Gioia: Three Sketches a sei mani

Contributo: 20 Euro (comprensivo di aperitivo prima e buffet dopo il concerto)

Prenotazione obbligatoria
Inviare messaggio a: associazionekeylargo@gmail.com oppure telefonare al 349 533 1581.

________________________________________________________

Venerdì 20 aprile, alle ore 20.30, nella Basilica di San Pietro ad Aram (v. Santa Candida 4, angolo corso Umberto I), per l’inaugurazione del “Maggio della Musica”, concerto dell’Ensemble Vocale di Napoli, diretto da Antonio Spagnolo, con la partecipazione di Linda Campanella (soprano), Adriana Di Paola (mezzosoprano), Carmine Riccio (tenore), Simone Alaimo (baritono), accompagnati da Michele Campanella (concertatore e pianoforte), Monica Leone (pianoforte) e Davide Falsino (harmonium)

Programma

G. Rossini: Petite messe solennelle per soli, coro, due pianoforti e harmonium

Costo del biglietto: 10 Euro
________________________________________________________

Sabato 21 aprile, alle ore 13.00, presso Palazzo Zevallos Stigliano (v. Toledo, 185), per la rassegna “E’ aperto a tutti quanti”, concerto con la partecipazione dei cantanti Valeria Feola, Jessica Apolito, Annalaura Cardamone, Raffaele Scocozza, Antonio Palumbo, Wang Jimgyu, accompagnati al pianoforte da Lorena Oliva

In programma musiche di Tosti, Caldara, Mozart, Haydn, Donizetti, Stravinskij, Giordano, Verdi Rossini

Ingresso libero fino ad esaurimento posti
________________________________________________________

Sabato 21 aprile, alle ore 20.00, presso il Circolo Ufficiali della Marina Militare (via Cesario Console 3/bis), concerto del trio formato da Francesco Scalzo (violoncello), Luciano Barbieri (violino) e Giuseppe Ganzerli (pianoforte)

In programma musiche di Piazzolla

Per info e prenotazioni
339-3392869085

________________________________________________________

Domenica 22 aprile, alle ore 11.00, nel Salone delle Feste del Museo Duca di Martina (via Aniello Falcone, 171), nell’ambito della rassegna “Armonie barocche in Villa Floridiana”, concerto del violoncellista Raffaele Sorrentino

Programma

F. Scipriani: Dodici toccate per violoncello solo

J. S. Bach: Suite n. 3 in do maggiore per violoncello solo

Costo del biglietto (comprensivo di entrata al Museo)
Intero: 4 Euro
Ridotto: 2 Euro

________________________________________________________

Domenica 22 aprile, alle ore 11.30, al Teatro Bellini, per la rassegna “La Classica Domenica”, concerto dell’Orchestra Corallium, diretta da Luca Bagagli

Programma

L. v. Beethoven: Sinfonia n. 5 in do minore

Costo del biglietto
Intero: 12 Euro
Ridotto: 10 Euro

________________________________________________________

15 aprile, 2018 Posted by | Agenda Eventi, Associazione "A. Scarlatti", Associazione Trabaci, Associazioni Musicali, Campania, Chiesa Luterana, Conservatori di Musica, Conservatorio "S.Pietro a Majella", Italia, Maggio della Musica, Musica, Musica classica, Musica corale, Musica da camera, Musica Lirica, musica sinfonica, Napoli, Regioni, Teatri, Teatro Diana, Teatro San Carlo | , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Concerti a Napoli dal 12 al 18 febbraio 2018

Mario Pasquale Costa (1858-1933)

Questi gli appuntamenti previsti dal 12 al 18 febbraio 2018:

Lunedì 12 febbraio, alle ore 18.00, nella Sala del Toro Farnese del Museo Archeologico Nazionale, per la seconda edizione del Festival Barocco Napoletano, concerto dal titolo Symphonie, Canzoni, Pass’e mezzi, Balletti, Gagliarde & Retornelli, musiche e danze del XVII secolo, con la partecipazione dell’Ensemble barocco Accademia Reale, formato da Angela Luglio e Leontina Alvano (soprani), Giovanni Borrelli (violino barocco di concerto), Isabella Parmiciano (violino barocco), Carmine Matino (viola barocca), Francesco Scalzo (violoncello barocco), Michele Del Canto (contrabbasso), Peppe Copia (chitarra barocca), Antonio Falco (chitarra battente), Tina Soldi (spinetta), Enzo Pinelli (percussioni), il Gruppo di Danze storiche Danzar Gratioso con costumi d’epoca, costituito da Leontina Alvano, Paola Cassella, Giulio D’Amore, in collaborazione con Associazione Culturale Rievocatori Storici “Fantasie d’epoca”.

Programma

A. Falconieri (1685 – 1656)
Sinfonia detta la buon’hora
Folias echa para mi Señora Doña Tarolilla de Carallenos
da Il primo libro di Canzone, Sinfonie, Fantasie, Capricci, Brandi, Correnti, Gagliarde, Alemane, Volte per violini e viole con il basso continuo (Napoli 1650)

F. Caroso (1530 ca.-1605): Spagnoletta Nuova, da Il Ballarino (1581)

A. Falconieri: Passacalle, da Il primo libro di Canzone, Sinfonie…..(1650)

O bellissimi capelli*
Cara è la rosa*
Bella porta di Rubini*

da Il primo libro di Villanelle a 1, 2, 3 voci con l’Alfabeto per la Chitarra spagnola …(Roma 1616)*

L’Austria altra Canciona echa para el Serenissimo Señor Don Juan de Austria da Il primo libro di Canzone, Sinfonie…(1650)

C. Negri (1536-1604)
So ben mi ch’a bon tempo, Balletto da: Le Gratie d’amore (1602) su musica di Orazio Vecchi**
Alta Mendozza, Balletto da Le Gratie d’amore (1602) sulla canzonetta L’Innamorato di Giovanni Giacomo Gastoldi**

A. Falconieri (1685 – 1656): Battalla de Barabaso yerno de Satanas da Il primo libro di Canzone, Sinfonie…..(1650)

Anonimo napoletano XVI sec.: Villanella che all’acqua vai*
Anonimo napoletano XVI sec.: Madonna tu mi fai lo scorrucciato*
Anonimo napoletano XVI sec.: Vurria ca fosse ciaola*

Marco Uccellini (1603-1680): Aria V: sopra la Bergamasca, da Sonate, Arie et Correnti a 2 e 3, op. 2 (Venezia 1642)

A. Falconieri (1685 – 1656): E vivere e morire da Il primo libro di Villanelle a 1, 2, 3 voci (1616)* **

* Angela Luglio, soprano
** Leontina Alvano, soprano

Ingresso libero
________________________________________________________

Lunedì 12 febbraio, alle ore 20.30, al Teatro Sannazaro (v. Chiaia, 157), per la stagione 2017-2018 dell’Associazione Alessandro Scarlatti, “Festa Napoletana. Maschere follie e travestimenti nel teatro comico napoletano”, con la partecipazione della Cappella Neapolitana, formata da Alessandro Ciccolini (primo violino), Patrizio Focardi, Paolo Cantamessa (violini I), Marco Piantoni, Nunzia Sorrentino, Massimo Percivaldi (violini II), Rosario Di Meglio (viola), Alberto Guerrero (violoncello), Giorgio Sanvito (contrabbasso), Patrizia Varone (cembalo), diretta da Antonio Florio, con la partecipazione di Pino De Vittorio (tenore) e Valentina Varriale (soprano)

Programma

Anonimo (tradizionale): Canto dei carrettieri

M. Faggioli: La Catubba, tarantella a 2 voci

F. Provenzale: da “Il Schiavo di sua Moglie”
Sinfonia
“Me sento ’na cosa”, aria di Sciarra

L. Vinci: da “Lo cecato fauzo”
“So le ssorva e le nespol’amare”, aria
“Che bella ’nzalatell”, duetto

Sinfonia, da “Partenope”

G. Paisiello: da “Pulcinella Vendicato”
“Tengo treglie rossolelle”, aria di Carmosina
“Gioia de st’arma mia”, duetto di Pulcinella e Carmosina

N. Grillo: “Sosutose ’no juorno de’ dormire”, cantata

L. Vinci: da “Li Zite ’ngalera”
“Da me che bbuo’ se sa”, aria di Ciomma
“L’uommo è comm’a ’nu piezzo de pane”, aria di Meneca

L. Leo: da “Alidoro”
“Chesta è la regola”, aria di Zeza tavernara

G. De Majo: da “Lo Finto Lacchejo”
“Quanno lo pesce è vivo”, aria

L. Vinci: Sinfonia

G. Petrini: Graziello e Nella, intermezzo a 2 voci con violini

Costo del biglietto
Intero Platea e palchi I fila: 18 Euro
Intero Palchi II e III fila: 13 Euro
Ridotto (fino a 30 anni): 13 Euro
Last minute (fino a 25 anni, da 1 ora prima del concerto): 5 Euro

________________________________________________________

Martedì 13 febbraio, alle ore 20.00 (Fuori abbonamento), con replica mercoledì 14 febbraio, alle ore 18.00 (Fuori Abbonamento), al Teatro di San Carlo allestimento del musical My Fair Lady, di Alan Jay Lerner e Frederick Loewe

Direttori: Donato Renzetti (Maurizio Agostini, 14 febbraio)
Regia: Paul Curran
Scene: Gary Mc Cann
Costumi: Giusi Giustino
Coreografie: Kyle Lang

Personaggi ed Interpreti

Henry Higgins: Robert Hands
Eliza Doolittle: Nancy Sullivan
Colonnello Pickering: John Conroy
Alfred P. Doolittle: Martyn Ellis
Freddy Eynsford-Hill: Dominic Tighe
Mrs. Higgins: Julie Legrand
Mrs. Eynsford-Hill: Gillian Bevan
Mrs. Pearce: Rachel Izen
Jamie: Harry Morrison
Harry: Lee Ormsby
Ensemble: Jenna Boyd, Helen Colby, Lauren Ingram, Olivia Holland-Rose, Matt Harrop, Liam Wrate, Nicholas Duncan, Michael Cotton

Orchestra, Coro e Corpo di Ballo del Teatro di San Carlo

Costo del biglietto

Intero
da 130 a 35 Euro
Palco Reale: 400 Euro

CRAL ed Enti convenzionati, Gruppi dalle 10 alle 20 persone
da 99 a 32 Euro
Palco Reale: 360 Euro

Posto di solo ascolto: 20 Euro
________________________________________________________

Mercoledì 14 febbraio, alle ore 18.00, presso la Sala Chopin (piazza Carità 6), per la rassegna “Pomeriggi in Concerto alla Sala Chopin”, recital del trio formato da N. Nadal Gomez (clarinetto), Giuliano Colace (violoncello) e Carla Orbinati (pianoforte)

Programma

R. Caravaglios: Allegro da concerto

A. Longo: Suite op. 62

J. Brahms: Sonata n. 2

F. Sebastiani: Canto religioso

J. Brahms: Trio per clarinetto, violoncello e pianoforte

Ingresso libero fino ad esaurimento posti
________________________________________________________

Mercoledì 14 febbraio, alle ore 19.00, presso il Centro Agape (v. Calvanico, 3 – Rione Alto), concerto del Trio Esperidi dal titolo “Cet amour” con la partecipazione della scrittrice Enza D’Esculapio e dell’attrice Liliana Palermo

In programma brani classici e poesie legate all’amore

Per info e prenotazione
338 4327208

________________________________________________________

Mercoledì 14 febbraio, alle ore 21.00, al Teatro Diana (v. Luca Giordano, 64), per la rassegna “Opera Talk Show”, format teatrale di avvicinamento all’opera lirica, curato dal regista Riccardo Canessa, spettacolo dal titolo “Serenate e amori”

In programma musiche di Mozart, Rossini, Paisiello, Leoncavallo, Mascagni

Costo del biglietto
Intero: 12 Euro
Ridotto (abbonati Diana): 10 Euro

________________________________________________________

Giovedì 15 febbraio, alle ore 19.00, presso il Circolo Artistico Politecnico (piazza Trieste e Trento, 48), per la rassegna “I Giovedì Musicali”, concerto del MelisMandolin Quartet formato da Salvatore Della Vecchia e Carla Senese (mandolini), Marcello Smigliante Gentile (mandola e mandoloncello), Riccardo Del Prete (chitarra)

Programma non pervenuto

Contributo partecipativo
Intero: 8 Euro
Ridotto: 5 Euro
Gratis under 15

________________________________________________________

Venerdì 16 febbraio, alle ore 17.30, al Teatro Diana (v. Luca Giordano, 64), per la rassegna “Diciassette e Trenta Classica”, concerto dell’orchestra da camera di Santa Sofia.

In programma musiche di Elgar, Vaughan Williams, Britten

Costo del biglietto: 12 Euro
________________________________________________________

Venerdì 16 febbraio, alle ore 18.00, nel Teatro Salvo D’Acquisto dell’Istituto Salesiano al Vomero (v. Alessandro Scarlatti, 29), la rassegna “I venerdì musicali” propone “Concerti e suoni all’ombra del Vesuvio” con la Paranza di Romeo Barbaro

In programma musiche della tradizione partenopea

Costo del biglietto
Intero: 12 Euro
Ridotto: 10 Euro

________________________________________________________

Venerdì 16 febbraio, alle ore 19.30, presso l’Associazione Gorki (via Nardones 17), la stagione del Centro di Musica da Camera CERSIM propone “Alte Clamat Epicurus”, canti dal Codex Buranus eseguiti dall’Ensemble Comtessa de Dia, diretto da Ferdinando de Martino

Programma

Virent prata hiemata – CB 151
Sic mea fata – CB 116
Katerine collaudemus – CB 19
Ich was ein chint – CB 185
Nomen a solemnibus – CB 52
Hiemali tempore – CB 203
Procurans odium – CB 12
Tempus est iocundum – CB 179
In taberna quando sumus – CB 196
Alte clamat epicurus – CB 211
Dulce solum natalis patrie – CB 119
Ave Nobilis – CB 11
Olim sudor Herculis – CB 63
In Gedeonis Area – CB 37
Bache bene venies – CB 20

Ingresso libero
________________________________________________________

Venerdì 16 febbraio, alle ore 20.30 (Turno S), con replica sabato 17 febbraio, alle ore 18.00 (Turno P), al Teatro di San Carlo per la stagione sinfonica 2017-2018 concerto dell’Orchestra e del Coro del Teatro di San Carlo, diretti da Donato Renzetti, con la partecipazione di Toni Servillo ed Imma Villa (voci recitanti)

Programma

F. Vacchi: Eternapoli per voci recitanti, orchestra e coro su testi di Giuseppe Montesano

Costo del biglietto

Turno S

Intero
da 60 a 30 Euro
Palco Reale: 180 Euro

CRAL ed Enti convenzionati, Gruppi dalle 10 alle 20 persone
da 54 a 27 Euro
Palco Reale: 162 Euro

Gruppi oltre 20 persone
Da 51 a 26 Euro
Palco Reale: 153 Euro

Posto di solo ascolto: 15 Euro

Turno P

Intero
da 75 a 20 Euro
Palco Reale: 210 Euro

CRAL ed Enti convenzionati, Gruppi dalle 10 alle 20 persone
da 68 a 27 Euro
Palco Reale: 189 Euro

Gruppi oltre 20 persone
Da 64 a 26 Euro
Palco Reale: 179 Euro

Posto di solo ascolto: 20 Euro
________________________________________________________

Sabato 17 febbraio, alle ore 18.15, nella chiesa della SS. Resurrezione a Chiaia (via Chiaia, 152), per “I Concerti di Chiaia”, organizzati dall’Associazione Napolinova, recital dei violoncellisti Alessandro De Feo, Gabriele Melone e Martina Tranzillo, accompagnati al pianoforte dal maestro Gaetano Santucci

In programma musiche di Bach, Bréval, Ciaikovskij, Reger

Ingresso libero fino ad esaurimento posti (max 80 posti)
________________________________________________________

Domenica 18 febbraio, alle ore 11.30, presso il Teatro Bellini (v. Conte di Ruvo, 14), nell’ambito della rassegna “La Classica Domenica”, concerto dell’Orchestra Corallium, diretta da Luca Bagagli con la partecipazione del pianista Andrea Bacchetti

Programma

L. van Beethoven: Concerto per pianoforte e orchestra n. 1 in do maggiore, op. 15

W. A. Mozart: Sinfonia n. 38 in re maggiore K 504 “Praga”

Costo del biglietto
Intero: 12 Euro
Ridotto: 10 Euro

________________________________________________________

Domenica 18 febbraio, alle ore 19.00, presso Villa Di Donato (piazza S. Eframo Vecchio), per la rassegna “Live in Villa di Donato”, concerto del Sestetto Stradivari, formato da David Romano, Marlène Prodigo (violini), Raffaele Mallozzi, David Bursack (viole), Diego Romano, Sara Gentile (violoncelli), con la partecipazione del contrabbassista Antonio Sciancalepore

Programma

R. Strauss
Ouverture, da “Capriccio”
Metamorphosen (versione originale per sestetto d’archi e contrabbasso)

A. Schoenberg: Verklärte Nacht

Costo del biglietto (comprensivo di cena): 40 euro

Prenotazione obbligatoria – numero di posti limitato
Per prenotazioni: prenotazioni@key-lab.net
(indicare nella mail di prenotazione cognome, numero di persone e numero di telefono)
.
________________________________________________________

11 febbraio, 2018 Posted by | Agenda Eventi, Associazione "A. Scarlatti", Associazioni Musicali, Campania, Concerti, Italia, Musica, Musica classica, Musica da camera, musica sinfonica, Napoli, Regioni, Registi, Riccardo Canessa, Teatri, Teatro Diana, Teatro San Carlo | , , , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Concerti a Napoli dal 27 novembre al 3 dicembre 2017

Vincenzo Romaniello (1858-1932)

Questi gli appuntamenti previsti dal 27 novembre al 3 dicembre 2017:

Mercoledì 29 novembre, alle ore 20.00, presso il Circolo Canottieri Napoli (via Molosiglio 1), per la stagione della Fondazione Franco Michele Napolitano, concerto del duo formato da Renzo Schina (contrabbasso), vincitore del Premio San Teodoro e Maria Luisa Abbattista (pianoforte)
Presentazione del prof. Massimo Lo Iacono

Programma non ancora pervenuto

Costo del biglietto: 10 Euro
________________________________________________________

Mercoledì 29 novembre, alle ore 20.30, nella chiesa Luterana (v. Carlo Poerio, 5), per i “Concerti di Autunno”, premiazione dei vincitori della XIX edizione del Concorso letterario con la partecipazione di Corrado Oddi (voce narrante) e Gabriele Pezone (pianoforte)

Ingresso libero
________________________________________________________

Mercoledì 29 novembre, alle ore 20.30, presso il Centro Culturale Domus Ars (via S. Chiara 10 c), per il Festival Barocco “Sicut Sagittae”, concerto dal titolo “Narciso, Tancredi, Tirsi,Clori e altre storie…”, cantate napoletane del ‘600 (prima serata)

In programma musiche di Caresana, Storace, Carapella, A. Scarlatti

Costo del biglietto: 5 Euro

Info e prenotazioni:
Domus Ars Centro di Cultura
infoeventi@domusars.it
0813425603

________________________________________________________

Giovedì 30 novembre, alle ore 20.00, nell’Auditorium dell’Osservatorio Astronomico di Capodimonte (Salita Moiariello, 16), nell’ambito della Stagione dell’Associazione Ex Allievi del Conservatorio di San Pietro a Majella, incontro con il regista partenopeo Lamberto Lambertini

Al termine della serata esperti dell’UAN (Unione Astrofili Napoletani) guideranno il pubblico all’osservazione del cielo e dei pianeti con i telescopi posti sul piazzale monumentale.

Ingresso gratuito con prenotazione obbligatoria a: eventi@oacn.inaf.it
________________________________________________________

Giovedì 30 novembre, alle ore 20.30, al teatro Sannazaro (via Chiaia, 157), per la stagione 2017-2018 dell’Associazione Alessandro Scarlatti, concerto del pianista Leonardo Colafelice

Programma

L. van Beethoven: Sonata in mi bemolle maggiore op. 81a “Les adieux”

P. I. Ciaikovskij / M. Pletnëv: Lo Schiaccianoci, Suite

C. Debussy: Suite bergamasque

I. Stravinskij: Trois mouvements de Pétruska

Costo del biglietto
Intero Platea e palchi I fila: 18 Euro
Intero Palchi II e III fila: 13 Euro
Ridotto (fino a 30 anni): 13 Euro
Last minute (fino a 25 anni, da 1 ora prima del concerto): 5 Euro

________________________________________________________

Venerdì 1 dicembre, alle ore 19.00, nella Chiesa di S. Maria della Rotonda (via Pietro Castellino, 67), concerto in occasione della “Giornata mondiale per la lotta contro l’AIDS”, organizzato dall’Associazione Trabaci, in collaborazione con l’Associazione Volontari Assistenza Sieropositivi (AVAS) Onlus, con la partecipazione di Rosa Montano (mezzosoprano), Daniela del Monaco (contralto), Vincenzo Leurini (tromba), Roberta Schmid e Mauro Castaldo (organi).

Programma

I parte
Daniela del Monaco, contralto
Roberta Schmid, organo

P. Ayres: Toccata per organo (dalla Suite for Eric)

J. S. Bach:
Agnus Dei per voce e organo (dalla Messa in si minore BWV 232)
Toccata e fuga in re minore BWV 565
Komm in mein Herzenshaus, corale per voce e organo dalla Cantata BWV 80 Ein feste Burg ist unser Gott (“Una fortezza sicura è il nostro Dio”)

P. Ayres: Fantasia on Mission Impossible (organo solo)

Letture da Baudelaire, Leopardi, Malloch, Tagore

II parte
Rosa Montano, mezzosoprano
Vincenzo Leurini, tromba
Mauro Castaldo, organo

L. Boëllmann: Toccata per organo (dalla Suite Gothique op. 25)
(organo solo)

J. Alain: “Ave Maria sur une vocalise dorienne” per voce e organo

A. Marcello: Adagio dal Concerto in re minore per tromba e organo

Ch. Gounod: “O Salutaris” per voce ed organo

J. Stanley: Voluntary X per organo

F.P. Tosti: “Ave Maria” per voce e organo

Ingresso con contributo a piacere
________________________________________________________

Venerdì 1 dicembre, alle ore 19.00, nella Chiesa di San Gennaro all’Olmo (via S. Biagio dei Librai), per l’Autunno Barocco di Convivio Armonico di Area Arte, concerto del duo formato da Egidio Mastrominico (violino barocco) e Debora Capitanio (clavicembalo), componenti dell’Ensemble “Le Musiche da Camera”

In programma musiche di Matteis, Pergolesi, Mascitti, Barbella, Paisiello

Contributo d’ingresso a offerta libera
________________________________________________________

Venerdì 1 dicembre, alle ore 20.00, al Club 55 (via Toledo, 55), nell’ambito della stagione IAAM, concerto della violoncellista Eliana Razzino Yang e del pianista Mario Buonafede

Programma

J. S. Bach: Suite per violoncello solo in do minore n. 5 BWV 1011

L. van Beethoven: Sonata per violoncello e pianoforte in sol minore, op. 5, n. 2

A. Dvořák: Allegro dal Concerto per violoncello in si minore, op. 104

Ingresso libero previa prenotazione al 345 4317836
________________________________________________________

Sabato 2 dicembre, alle ore 19.00, nella Chiesa di San Gennaro all’Olmo (via S. Biagio dei Librai), per l’Autunno Barocco di Convivio Armonico di Area Arte, concerto dell’Ensemble Labirinto Armonico di Pescara, formato da Elisabetta Pallucchi (mezzosoprano), Pierluigi Mencattini (violino barocco), Galileo Di Ilio (violoncello barocco), Maurizio Maffezzoli (cembalo)

In programma musiche di Fornaci, Storace, Strozzi, Cotumacci, Mascitti

Contributo d’ingresso a offerta libera
________________________________________________________

Sabato 2 dicembre, alle ore 19.00, nella Chiesa di Santa Caterina a Chiaia (via S. Caterina, 76), nell’ambito di Classical Naples, concerto del Coro Polifonico Santa Caterina a Chiaia, diretto da Marco Scialò e accompagnato all’organo da Livio De Luca, con la partecipazione del soprano Romina Casucci

In programma musiche di Arcadelt, Desprez e Palestrina ed una selezione di brani sacri di Verdi, Mascagni, Gomez e Piazzolla.

Ingresso libero
________________________________________________________

Sabato 2 dicembre, alle ore 20.30, presso “Il Clubino” (via Luca Giordano, 73), cena-concerto con il Trio Esperidi, formato da Francesca Curti Giardina (soprano), Tiziana Minervini (chitarra) e Maria Aiello (flauto traverso)

In programma NapoliAlterEgo, racconto recitato e musicato di una piccola storia d’amore inventata inserita nella grande storia della città partenopea

Per info e prenotazioni (i posti sono limitati): 328 1019922
________________________________________________________

Sabato 2 dicembre, alle ore 20.30, presso il Centro Culturale Domus Ars (via S. Chiara 10 c), ultimo appuntamento con la rassegna “Dissonanzen 2017”, dal titolo “Let’s rock”, con la partecipazione di Daniele Colombo (violino e viola)

Programma

A. Piazzolla: Tango – Études

I. Fine: Rock etudes for viola

Costo del biglietto: 5 Euro
________________________________________________________

Domenica 3 dicembre, alle ore 11.30, nel Teatro di Palazzo Donn’Anna (Largo Donn’Anna), l’Associazione Alessandro Scarlatti propone, in collaborazione con Le Dimore del Quartetto e con la Fondazione Ezio De Felice, il concerto del Quartetto Guadagnini

Programma

F. J. Haydn: Quartetto in do maggiore op.76 n.3 “Imperatore”

H. Wolf: Serenata italiana in sol maggiore

A. Dvořák: Quartetto in fa maggiore op. 96 “Americano”

Concerto riservato ai Soci dell’Associazione Alessandro Scarlatti

Dato il limitato numero di posti è necessaria la prenotazione, fino ad esaurimento degli stessi.

La prenotazione si può effettuare via mail all’indirizzo info@associazionescarlatti.it o telefonicamente al numero 081 406011
________________________________________________________

Domenica 3 dicembre, alle ore 11.30, presso il Teatro Bellini (v. Conte di Ruvo, 14), per la stagione “La Classica Domenica” “Un sorso di… Elisir D’amore”, melodramma giocoso di Gaetano Donizetti (estratto in forma semiscenica)

Personaggi e interpreti

Adina: Clementina Regina
Nemorino: Stefano Sorrentino
Belcore: Francesco Auriemma
Dulcamara: Luca De Lorenzo
Giannetta: Francesca Di Sauro
Narratore: Emma Innacoli

Orchestra Corallium
Direttore: Luigi Grima
Regia: Maria Luisa Bigai

Costo del biglietto
Intero: 12 Euro
Ridotto: 10 Euro

________________________________________________________

Domenica 3 dicembre, alle ore 19.15, presso la Chiesa di Santa Maria della Rotonda (via Pietro Castellino, 67), per la rassegna “Musica intorno all’organo”, organizzata dall’Associazione Culturale La Rotonda Onlus, concerto del duo formato da Antonello Molteni (violino barocco) e Luigi Ricco (organo)

Programma

J. S. Bach
In dir ist Freude BWV 615
In dulci jubilo BWV 608

J. Zwart: Toccata Psalm 146 “Lodate il Signore con canti di gioia”

H.I.F. von Biber: Sonata I, dalle Sonate del Rosario “L’annunciazione”

P. A. Yon: Toccatina per flauto da “L’organo primitivo”

W. A. Mozart: Fantasia in re minore K. 397

H. I. F. von Biber: Sonata XVI, dalle Sonate del Rosario “L’angelo custode”, passacaglia per violino solo

L. J. A. Lefébure-Wély: “Pifferari”, Sortie in si bemolle maggiore

A. Ragazzi: Sonata XII “Pastorale” in sol maggiore, dalle 12 Sonate a quattro, op.1 (trascrizione per violino e organo di L. Ricco)

Ingresso libero
________________________________________________________

Domenica 3 dicembre, alle ore 19.30, presso il Centro Culturale Domus Ars (via S. Chiara 10 c), per il Festival Barocco “Sicut Sagittae”, concerto dal titolo “Narciso, Tancredi, Tirsi,Clori e altre storie…”, cantate napoletane del ‘600 (seconda serata)

Musiche di Caresana, Storace, Carapella, A. Scarlatti

Costo del biglietto: 5 Euro

Info e prenotazioni:
Domus Ars Centro di Cultura
infoeventi@domusars.it
0813425603

________________________________________________________

26 novembre, 2017 Posted by | Agenda Eventi, Associazione "A. Scarlatti", Associazione IAAM, Associazione Il Clubino, Associazione Trabaci, Associazioni culturali, Associazioni Musicali, Campania, Concerti, Ensemble da camera, Italia, Le musiche da camera, Musica, Musica classica, Musica da camera, Napoli, Regioni, Teatri, Teatro Bellini | , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Concerti a Napoli dal 13 al 19 novembre 2017

Vincenzo Romaniello (1858-1932)

Questi gli appuntamenti previsti dal 13 al 19 novembre 2017:

Mercoledì 15 novembre, alle ore 20.00, presso il Circolo Canottieri Napoli (via Molosiglio 1), concerto inaugurale della stagione della Fondazione Franco Michele Napolitano dal titolo “Omaggio a Pino Daniele” con la partecipazione di Emilia Zamuner (voce), Paolo Zamuner (pianoforte), Lorenzo Scipioni (contrabbasso), Michele Sperandio (batteria)
Presentazione del prof. Massimo Lo Iacono

Costo abbonamento
Intero: 60 Euro
Ridotto (Soci Circolo Canottieri): 30 Euro

Costo del biglietto: 10 Euro
________________________________________________________

Mercoledì 15 novembre, alle ore 20.30, nella chiesa Evangelica Luterana (v. Carlo Poerio, 5), per i “Concerti di Autunno”, recital del duo formato da Giovanni De Luca (sassofono) e Francesco Silvestri (pianoforte)

Programma

V. Palermo: Canto gemello per sax baritono e piano

L. Ferrero: A night in Nashville per sax alto e piano

L. Del Prete: Habanera per sax soprano e piano

P. Marrone: Improvvisamente per sax baritono e piano

C. Galante: Eumenidum crines per sax soprano e piano

V. Sorrentino: Demo per sax soprano e piano

L. Luka: Changing per sax soprano e piano

A. Braga: Estratti da opere cameristiche dell’autore, rielaborati per la formazione da Vincenzo Palermo

Ingresso libero
________________________________________________________

Mercoledì 15 novembre, alle ore 20.30, presso la chiesa di Santa Caterina da Siena (v. Santa Caterina, 38), nell’ambito della stagione della Fondazione Pietà de’ Turchini, concerto dal titolo “Vedrai che amore” con la partecipazione di Veronika Kralova (soprano), Elisa Cozzini (flauto traverso), Viola Mattioni (violoncello), Francesco Tomei (viola da gamba e contrabbasso), Marco Pesci (tiorba e chitarra barocca), Federica Bianchi (clavicembalo)
Direzione artistica: Claudio Osele

Programma

J. A. Hasse
Sonata per flauto traverso e basso continuo op.1, n.11
Clori mio ben, cantata per soprano e basso continuo
Sonata per clavicembalo in Sol maggiore
Perché leggiadra Irene, cantata per soprano e basso continuo
Sinfonia a violoncello solo
Pallido il volto, cantata per soprano, flauto traverso e basso continuo

Costo del biglietto

Intero: 10 Euro
Ridotto: 7 Euro (over 60, under 30, Soci Fai, Feltrinelli Card, Wine&theCity Card, Artecard, Associati Distretto Culturale Siti Reali)

________________________________________________________

Giovedì 16 novembre, alle ore 20.30, al teatro Sannazaro (via Chiaia, 157), per la stagione 2017-2018 dell’Associazione Alessandro Scarlatti, concerto dal titolo “Stradivarius in Rio”, con la partecipazione di Victoria Mullova (violino), Matthew Barley (violoncello), João Luís Nogueira Pinto (chitarra), Paul Clarvis (percussioni)

Programma

Claudio Nucci: Toada

Sueli Costa: Segue teu destino

Antônio Carlos (Tom) Jobim
Chovendo na roseira
Falando de amor

Marisa Monte: Vilarejo

Antônio Carlos (Tom) Jobim: Dindi

Caetano Veloso: Luz do sol

Zequinha De Abreu: Tico Tico

Chico Buarque: Maninha

Brazil (solo Piece by Misha Mullova-Abbado)

Chico Buarque: Beatriz

Henrique Vogeler: Linda Flor (Ai ioio)

Antônio Carlos (Tom) Jobim: Por toda minha vida

Arnaldo Baptista: Balada de um louco

Mônica Salmaso: Dançapé

Waldir Azevedo: Brasileirinho

Costo del biglietto
Intero Platea e palchi I fila: 18 Euro
Intero Palchi II e III fila: 13 Euro
Ridotto (fino a 30 anni): 13 Euro
Last minute (fino a 25 anni, da 1 ora prima del concerto): 5 Euro

________________________________________________________

Venerdì 17 novembre, alle ore 20.15, al Palazzo dello Spagnolo (via Vergini, 19), concerto del duo pianistico formato da Giuseppe Campisi e Aldo de Vero con la partecipazione del clarinettista Gaetano Imperatore

Programma

W. A. Mozart
Sonata in re maggiore per pianoforte a quattro mani K. 381
Sonata in Si bemolle maggiore per pianoforte a quattro mani K. 358
Concerto per clarinetto e orchestra in la maggiore K. 622
(riduzione per clarinetto e pianoforte)

M. Moszkowski
3 Danze Spagnole, per pianoforte a quattro mani
Krakowiak, (dalle Danze Polacche), per pianoforte a quattro mani

Contributo: 20 Euro (comprensivo di aperitivo e buffet)
Per la prenotazione obbligatoria scrivere a:
aldodevero1960@gmail.com oppure telefonare ai seguenti numeri telefonici: 349 533 1581 – 366 724 8860

________________________________________________________

Venerdì 17 novembre, alle ore 20.30, nella Chiesa dei SS. Marcellino e Festo (Largo San Marcellino), per i “Concerti di Autunno della Nuova Orchestra Scarlatti”, “Leggenda e cronaca dal cuore di Napoli” con la partecipazione dell’attrice Beatrice Baino, di Naomi Rivieccio (soprano) e Gaetano Russo (clarinetto) e dei Solisti della Nuova Orchestra Scarlatti.

In programma monologhi scritti e interpretati da Beatrice Baino, alternati a musiche di Durante, Fairouz, Pilati, Donizetti, Mozart

Costo del biglietto
Intero: 12 Euro
AMI Scarlatti: 10 Euro

________________________________________________________

Sabato 18 novembre, alle ore 18.45, nella Chiesa di San Carlo all’Arena (via Foria, 24), per il ciclo “Note da salvare”, nell’ambito della stagione della Fondazione Pietà de’ Turchini, concerto dal titolo “Viaggio nell’Italia della musica sacra” con la partecipazione del Coro Exultate Deo, dell’organista Luigi Del Prete e dell’Ahirang ensemble, diretti da Davide Troìa

Programma

A. Lotti
Salve regina
Crucifixus a 8 v.
Magnificat per soli, coro e basso continuo

G. Panariello: Stabat Mater dolorosa per soli, coro, sax contralto e percussioni

Ingresso libero
________________________________________________________

Domenica 19 novembre, alle ore 11.00, nella veranda neoclassica di Villa Pignatelli (Riviera di Chiaia, 200), per l’appuntamento conclusivo con il “Maggio del Pianoforte”, concerto del pianista Leonardo Però

Programma

J. S. Bach: Concerto in stile italiano in fa maggiore BWV 971

L. v. Beethoven: Sonata n. 11 in si bemolle maggiore op. 22

F. Mendelssohn-Bartholdy: Fantasia in fa diesis minore, op. 28

S. Prokofiev: Sonata in la minore n. 3, op. 28

Costo del biglietto
Intero: 15 Euro
Ridotto: 10 Euro

________________________________________________________

Domenica 19 novembre, alle ore 11.30, presso il Teatro Bellini (v. Conte di Ruvo, 14), inaugurazione della stagione “La Classica Domenica” con il concerto dell’Orchestra Corallium, diretta da Luca Bagagli, con la partecipazione del violinista Salvatore Quaranta

Programma

L. v. Beethoven
Ouverture da Egmont op. 84
Sinfonia n. 7 in la maggiore, op. 92

P. I. Ciaikovskij: Concerto in re maggiore per violino e orchestra op. 35

Costo del biglietto
Intero: 12 Euro
Ridotto: 10 Euro

Costo abbonamento
Intero: 60 Euro
Ridotto: 50 Euro

________________________________________________________

12 novembre, 2017 Posted by | Agenda Eventi, Associazione "A. Scarlatti", Associazioni Musicali, Campania, Centro di musica antica "Pietà dei turchini", Chiesa Luterana, Concerti, Fondazione Pietà dei Turchini, Italia, Maggio della Musica, Musica, Musica classica, Musica da camera, Napoli, Prima del concerto, Regioni, Teatri, Teatro Bellini, Villa Pignatelli | , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Concerti a Napoli dal 6 al 12 marzo 2017

Critica Classica di Marco del Vaglio:

Michele Mascitti (1664 ca. - 1760)

Michele Mascitti (1664 ca. – 1760)

Questi gli appuntamenti previsti dal 6 al 12 marzo 2017:

Mercoledì 8 marzo, alle ore 20.30, nella chiesa di San Rocco a Chiaia (Riviera di Chiaia, 254), per l’inaugurazione della stagione della Fondazione Pietà de’ Turchini, nell’ambito di “Marzo Donna – Una rete di Opportunità”, “Concerto in 3 D: Deledda, Duse, Donne” con la partecipazione dell’Ensemble La.Vi.Co.

Programma

I Parte – Deledda e la sua terra

S. Murru: Ricordo infantile, per voce recitante e pianoforte

U. Raimondi: Riflessioni su due poesie di G.D., per voce recitante e pianoforte

G. Colella: Nell’aria, per voce, violino e pianoforte

I. Leva: Imbrunisce, per voce recitante e pianoforte

M. Giordano: Angelus, per canto e pianoforte

Voce recitante/cantante, Martina Giordano
al pianoforte gli autori dei brani

II parte – Deledda e “Cenere”

Proiezione e sonorizzazione dal vivo del film “Cenere” (1916) di Febo Mari, con Eleonora Duse e Febo Mari

Musica originale di Antonio Annibali Corona, Chiara De Sio Cesari, Antonio Somma per pianoforte, sassofono, arpa, violino ed elettronica

pianoforte: Antonio Somma
elettronica: Antonio Annibali Corona
violino: Chiara De Sio Cesari
arpa: Adriana Cioffi
sassofono: Andrea Castaldi

Ingresso gratuito per tutte le donne

Costo del biglietto
Intero: 10 euro
Ridotto (over 60, under 30 e soci Fai, Artecard e Feltrinelli card): 7 euro

________________________________________________________

Mercoledì 8 marzo, alle ore 20.30, presso il Beggar’s Theatre (via F. Imparato 111 – San Giovanni a Teduccio), “Concerto per donne stupide e non”, spettacolo di canti popolari, ballate e filastrocche della tradizione italiana.
Regia di Mariano Bauduin e arrangiamenti Mimmo Napolitano, con la partecipazione di Simona Esposito, Anna Spagnuolo, Patrizia Spinosi e le voci femminili della Corale per San Giovanni.

Costo del biglietto: 10 euro (prenotazione obbligatoria)
Servizio navetta gratuito Polibus
Info: info@gliaberidicantoteatro.com
www.facebook/thebeggarstheatre

________________________________________________________

Mercoledì 8 marzo, alle ore 21.00, al Teatro di Corte di Palazzo Reale, per la stagione 2016-2017 dell’Associazione Alessandro Scarlatti, concerto del pianista Federico Colli

Programma

W. A. Mozart: Sei variazioni in fa maggiore su un tema di Paisiello K 398

L. van Beethoven
Sonata n. 22 in fa maggiore op. 54
Sonata n. 30 in mi maggiore op. 109

D. Scarlatti
Sonata K 197 in si minore
Sonata K 380 in mi maggiore
Sonata K 9 in re minore
Sonata K 492 in re maggiore
Sonata K 32 in re minore
Sonata K 39 in la maggiore

R. Schumann: Faschingschwank aus Wien. Fantasiebilder (Carnevale di Vienna), op. 26

Costo del biglietto

Speciale promozione Festa della Donna: due biglietti al prezzo di uno (coppia uomo-donna o due donne)
Intero: 15 Euro
Ridotto giovani (under 30): 10 Euro
Last minute: 3 Euro (under 25) in vendita un’ora prima del concerto

________________________________________________________

Giovedì 9 marzo, alle ore 20.00, presso il Circolo Canottieri Napoli (via Molosiglio 1), per la stagione concertistica della Fondazione Franco Michele Napolitano, concerto del pianista Georgi Mundrov dal titolo “Dancing Keys”

Costo del biglietto: 10 Euro
________________________________________________________

Venerdì 10 marzo, alle ore 21.00, presso Villa di Donato (Cupa Macedonia 11 – Piazza S. Eframo Vecchio), “C’era una volta…il Trio Lescano”, con la partecipazione del Voxy Trio, formato da Susanna Canessa, Monica Doglione e Clelia Liguori, Francesco Canessa (voce solista), Emiliano Barrella (batteria), Brunello Canessa (basso)

Costo del biglietto
Solo spettacolo: 15 euro
Spettacolo + degustazione: 25 euro

Prenotazione obbligatoria – numero di posti limitato
Per prenotazioni:
prenotazioni@key-lab.net
(si prega di lasciare un recapito telefonico. Riceverete una mail di avvenuta prenotazione)

________________________________________________________

Sabato 11 marzo, alle ore 11.00, presso la Sala S. Antonio del Complesso Monumentale di S. Lorenzo Maggiore (Piazza S. Gaetano, 316), l’Associazione Corale Giubileo propone il concerto della “New Psychology music Band”, formata da Donato Meo (pianoforte), Bartolomeo De Rosa (violino) e Alfredo Apuzzo (clarinetto), dal titolo “Gli affascinanti aspetti psicologici della musica attraverso il linguaggio strumentale in un mare di suoni estemporanei”, a cura di Donato Meo

Programma

Prima parte

G. Gershwin: The man I love
E. Morricone: Nuovo Cinema Paradiso
G. Bizet: Habanera (dalla “Carmen”)
G. Puccini: E lucevan le stelle (da “Tosca”)
N. Schultze: Lili Marlene
E. Morricone: C’era una volta il West
N. Piovani: Buongiorno Principessa
A. Piazzolla: Libertango
C. E. Almarán: Historia de un Amor

Seconda parte

D. Meo: Come una pioggia
R. Viviani: ‘A rumba d’e scugnizze
S. Gambardella: ‘O marenariello
C. A. Bixio: Mamma
E. De Curtis: Torna a Surriento

Costo del biglietto: 7 Euro
________________________________________________________

Sabato 11 marzo, alle ore 18.00, presso la Chiesa delle Crocelle al Chiatamone (via Chiatamone 24), per la rassegna “I Concerti di Golfo Mistico al Chiatamone”, recital del duo formato da Andrea Cardinale (violino) e Alessandro Magnasco (pianoforte)

In programma musiche di Dvořák, Paganini, Granados, de Falla, Rachmaninov

Costo del biglietto: 10 euro
________________________________________________________

Sabato 11 marzo, alle ore 18.00, nella Sala Scarlatti del Conservatorio, concerto dell’arpista Emmanuel Ceysson

Programma

D. Scarlatti:
Sonata in do maggiore K 200
Sonata in fa minore K 466

L. Spohr: Fantasia op. 35

E. Parish Alvars: Introduction and Variations on Bellini’s Norma, op. 36

C. Debussy:
Bruyères (dai Préludes, II vol.)
La fille aux cheveux de lin (dai Préludes, I vol.)

N. Rota: Sarabanda e Toccata per arpa

Ingresso libero
________________________________________________________

Domenica 12 marzo, alle ore 11.30, al Teatro Bellini (v. Conte di Ruvo, 24), concerto dell’Orchestra Giovanile Napolinova, con la partecipazione del violista Simonide Bracone (direttore e solista)

Programma

A. Rolla: Concerto per viola e orchestra

S. Braconi: Musica per archi

M. Bruch: Romanza per viola e orchestra, op. 85

E. Grieg: Holberg Suite

Costo del biglietto
Intero: 15 Euro
Ridotto: 8 Euro

Per info e prenotazioni: botteghino@teatrobellini.it
________________________________________________________

Domenica 12 marzo, alle ore 11.30, presso la “Gran Galleria” del Museo Duca di Martina (v. Aniello Falcone, 171), l’Associazione Golfo Mistico propone l’appuntamento inaugurale della sesta edizione dei “Concerti in Floridiana”, con la partecipazione del Classico Terzetto Italiano, formato da Ubaldo Rosso (flauto), Carlo De Martini (violino e viola) e Francesco Biraghi (chitarra)

Programma

J. Weigl: “Die Schweizerfamilie”, Ouverture (trascrizione di J. H. C. Bornhardt)

F. Molino: Trio in sol maggiore, op.19 n.3

J. Küffner: Serenade op. 2

G. Rossini: “La Gazza Ladra”, ouverture (trascrizione di Ferdinando Carulli)

Costo del biglietto: 12 Euro (comprensivo di ingresso al Museo)
________________________________________________________

Seguici su Facebook:

MusicArTeatro

MusicArTeatro Eventi a Napoli

imagesSu Twitter: @Music_Ar_teatro

**P**U**B**B**L**I**C**I**T**A’**

Nefeli, il nuovo Cd di canzoni folk internazionali alternate a 3 brani classici per violoncello solo
tutto cantato e suonato da Susanna Canessa e la sua band. Acquistalo su:

ascoltalo GRATIS su:SPO

…e molti altri network in tutto il mondo! per scoprirliclikka qui

5 marzo, 2017 Posted by | Agenda Eventi, Associazione "A. Scarlatti", Associazioni Musicali, Campania, Centro di musica antica "Pietà dei turchini", Concerti, Conservatori di Musica, Conservatorio "S.Pietro a Majella", Italia, Musica, Musica classica, Musica da camera, musica sinfonica, Napoli, Prima del concerto, Regioni, Teatri, Teatro Bellini | , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Napoli Photo Project

Spazio Arte di Claudia Campagnano


Comunicato Stampa

Venerdì 17 ottobre alle ore 19 a Sottopalco cafè, al Teatro Bellini di Napoli, per il vernissage Napoli Photo Project, la mostra fotografica di Giuseppe Divaio.
Ad Aprile 2013 Giuseppe Divaio lancia Napoli Photo Project. Progetto fotografico nato con un concept ben definito, mostrare a più persone possibile Napoli, quella reale, quella della sua gente, quella che fa innamorare chiunque abbia la possibilità di visitarla e che i media non mostrano quasi mai. A giugno 2013 Instagram piattaforma scelta per lanciare il progetto, nota le sue foto ed inserisce, per quindici giorni, Napoli Photo Project tra i “Suggested User” , scegliendolo tra 150 milioni di contatti da tutto il Mondo, definendo le foto “fantastiche” e l’account “da prendere come modello su instagram”. Attualmente Napoli Photo Project è seguito, con interesse, da migliaia di followers da tutto il Mondo.
Grazie e saluti,
Gabriella Galbiati
Napoli Photo Project 3

 

Napoli Photo Project 1

 

 

Napoli Photo Project 5

Seguici su Facebook:

MusicArTeatro

MusicArTeatro Eventi a Napoli

**P**U**B**B**L**I**C**I**T**A’**

Nefeli, il nuovo Cd di canzoni folk internazionali alternate a 3 brani classici per violoncello solo
tutto cantato e suonato da Susanna Canessa e la sua band.
Acquistalo online cliccando sulla copertina oppure clikka qui. Potrai ascoltare anche le anteprime!!


15 ottobre, 2014 Posted by | Agenda Eventi, Art, Arte, Arte contemporanea, Campania, Claudia Campagnano, Fotografia, Giornalisti, Napoli, Spazio arte, Uncategorized | , , , , , | Lascia un commento

Concerti a Napoli dal 3 al 9 dicembre 2012

Critica Classica di Marco del Vaglio:

Diego Ortiz

Diego Ortiz

Questi i concerti previsti dal 3 al 9 dicembre:

Lunedì 3 dicembre, alle ore 21.00, al Teatro Bellini (via conte di Ruvo 14), concerto di Michael Nyman dal titolo “Cine Opera”

In programma musica di Michael Nyman

Costo del biglietto

Platea: 30 Euro
Palchi I, II e III ordine: 27 Euro
Palchi IV-V centrali: 22 Euro
Palchi IV e V laterali e VI ordine: 18 Euro

_________________________________________________________

Mercoledì 5 dicembre, alle ore 20.30, nella Chiesa Evangelica Luterana (via Carlo Poerio, 5), per l’ultimo appuntamento con i “Concerti di Autunno”, recital del duo formato da Emanuele Cappellotto (mandolino) e Gianluca Sabbadin (chitarra)

Programma

Carlo Munier:
Capriccio Spagnuolo
Romanza appassionata op.120
Rossiniana

Enrico Marucelli: Valzer Fantastico

Raffaele Calace:
Bolero op. 161
Polonese op. 36
Serenata Malinconica

Giacomo Sartori: Elegia

Amedeo Amadei: Seduzione fox – trot op. 385

Primo Silvestri (1871 – 1960): Burlesca

Guglielmo Zanibon (1878 – 1966): Serenata Veneziana

Ingresso libero
_________________________________________________________

Mercoledì 5 dicembre, alle ore 20.30 (Turno A), con repliche giovedì 6 dicembre, alle ore 19.00 (fuori abbonamento), venerdì 7 dicembre, alle ore 20.30 (Turno C), domenica 9 dicembre, ore 17.00 (Turno F), al Teatro di San Carlo, per l’inaugurazione della stagione operistica 2012-2013, allestimento de “La Traviata” di Giuseppe Verdi

Direttore: Michele Mariotti
Regia: Ferzan Ozpetek
Maestro del Coro: Salvatore Caputo
Direttore del Corpo di Ballo: Alessandra Panzavolta
Scene: Dante Ferretti
Costumi: Alessandro Lai
Disegno Luci: Giuseppe Di Iorio
Coreografie: Alessandra Panzavolta
Regista collaboratore: Marina Bianchi
Aiuto regia: Marie Lambert
Assistenti scenografi: Massimo Razzi, Leila Fteita
Assistente ai costumi: Concetta Nappi

Personaggi ed interpreti
Violetta: Carmen Giannattasio / Cinzia Forte (6 dicembre)
Alfredo Germont: Saimir Pirgu / Tomislav Muzek (6 dicembre)
Giorgio Germont: Vladimir Stoyanov / Simone Piazzola (6 dicembre)
Flora: Giuseppina Bridelli/ Daniela Innamorati (6 dicembre)
Annina: Michela Antenucci/ Bernadette Lucarini (6 dicembre)

Orchestra, Coro e Corpo di Ballo del Teatro di San Carlo

Costo del biglietto

Turno A

Intero: da 400 a 100 Euro
Ridotto: da 360 a 90 Euro (titolari Carte dei programmi di Membership, gruppi di almeno 10 persone membri di enti, CRAL ed associazioni convenzionati con il Teatro di San Carlo)
Giovani under 30 (palchi laterali): 60 Euro

Altri turni

Intero: da 130 a 50 Euro
Ridotto: da 120 a 45 Euro (titolari Carte dei programmi di Membership, gruppi di almeno 10 persone membri di enti, CRAL ed associazioni convenzionati con il Teatro di San Carlo)
Giovani under 30 (palchi laterali): 30 Euro

_________________________________________________________

Giovedì 6 dicembre, alle ore 21.00, nell’Auditorium di Castel S. Elmo, per la stagione 2012-2013 della Associazione Alessandro Scarlatti, concerto del Quartetto Artemis

Programma

F. Mendelssohn–Bartholdy: Quartetto in fa minore op. 80

Bach/Piazzolla: Fughe per quartetto

F. Schubert: Quartetto in sol maggiore op. 161, D887

Costo del biglietto

I settore: 25 Euro
II settore: 20 Euro
III settore
Intero: 15 Euro
Ridotto giovani: 8 Euro
Last minute (giovani al di sotto dei 31 anni): 3 Euro, in vendita un’ora prima del concerto

_________________________________________________________

Venerdì 7 dicembre, alle ore 20.30, nella Chiesa di Santa Caterina da Siena (via S. Caterina da Siena, 38), nell’ambito della stagione della Fondazione Pietà de’ Turchini, concerto degli organisti Emanuele Cardi e Gianfranco Nicoletti

In programma musiche di Platti, Pasqui e Soler per due strumenti da tasto

Costo del biglietto

Intero: 10 Euro
Ridotto: 7 Euro (Over 60, Under 30, Artecard e Feltrinelli Card)

_________________________________________________________

Sabato 8 dicembre, alle ore 17.30, alla Casina Pompeiana della Villa Comunale, la Rete ‘Namusica, in collaborazione con l’Assessorato alla Cultura del Comune di Napoli propone il concerto del violinista Daniele Colombo dal titolo “Ascolti di inizio millennio” con la partecipazione di Tommaso Rossi (flauto dolce)

In programma musiche di Nobuyoshi Tanaka, Matthew Bridgham , Claudio Lugo, Alessandra Bellino e altri

Costo del biglietto: 5 euro
_________________________________________________________

Sabato 8 dicembre, alle ore 18.00, nella chiesa di S. Francesco delle Monache (via Santa Chiara 10c), inaugurazione della rassegna “Music for Christmas”, con il concerto del duo formato da Carlo Dumont (violino) e Fabrizio Romano (pianoforte)

In programma musiche di Mozart, Ravel e Schumann

Costo del biglietto: 15 Euro
_________________________________________________________

Sabato 8 dicembre, alle ore 20.30, nella chiesa di San Giovanni Maggiore (largo San Giovanni Maggiore adiacenze via Mezzocannone), nell’ambito de “I Concerti di San Giovanni Maggiore”, concerto del “Coro Vocalia”, diretto da Luigi Grima, accompagnato al pianoforte da Stefano Innamorati

In programma musiche di Rossini, Ramirez e Chilcott

Costo del biglietto
Intero: 8 Euro
Ridotto: 5 Euro (riservato under 30, Cral e Associazioni)

Biglietteria: un’ora prima dell’inizio dei concerti presso la Basilica di San Giovanni Maggiore
Per prenotazioni:
unionemusicisti@libero.it
Tel 081.412720 – 3314818929

_________________________________________________________

Domenica 9 dicembre, alle ore 11.30, al Museo Duca di Martina nella Villa Floridiana (via A. Falcone 171), inaugurazione della stagione “Concerti in Villa Floridiana”, organizzata dall’Associazione Golfo Mistico, con il recital del duo formato da Paolo Zampini (flauto) e Primo Oliva (pianoforte).

In programma musiche di Ennio Morricone, Andrea Morricone, Mancini, Bolling

Costo del biglietto
Intero: 10 Euro
Ridotto (under 25 e over 65): 8 Euro

_________________________________________________________

Domenica 9 dicembre, a partire dalle 11.30, nell’Auditorium di Castel S. Elmo, per la stagione 2012-2013 della Associazione Alessandro Scarlatti, nell’ambito dello ScarlattiLab-Electronics, giornata dedicata al centenario della nascita di John Cage con la collaborazione dei conservatori di Napoli e Salerno, dell’Università degli studi di Napoli – Federico II, dell’Istituto di Genetica e Biofisica “Adriano Buzzati-Traverso” del CNR e del gruppo aperto Musica Oggi di Firenze.

Programma

ore 11.30:
John Cage
Sonatas and interludes
pianoforte: Giancarlo Cardini

ore 18.00: Silenzio
relatori: Agostino Di Scipio, Umberto Di Porzio, Giancarlo Cardini
coordina: prof. Luigi Maria Sicca

ore 20.00: Pragmatica del silenzio
coordinamento artistico: Agostino Di Scipio e Giancarlo Turaccio in collaborazione con Ciro Longobardi

John Cage:
Fontana mix (1958) con aria (1958)
voce: Eleonora Claps
regia del suono: Pantaleo Leonfranco Cammarano

Electronic music for piano (1964)
pianoforte: Ciro Longobardi
live electronics: Salvatore Carannante e Agostino Di Scipio

Imaginary landscape n. 5 (1952)
Regia del suono: Pantaleo Leonfranco Cammarano

Sculptures musicales (1989)
tubo e sistema di feedback: Salvatore Carannante
violoncello: Chiara Mallozzi
computer: Dario Sanfilippo
dispositivi analogici: Stefano Silvestri

Costo del biglietto: 5 Euro

_________________________________________________________

Le testate cittadine on-line che utilizzano questa pagina sono gentilmente pregate di citare la fonte

________________________________________________________

Seguici su Facebook:

MusicArTeatro

MusicArTeatro Eventi a Napoli

**P**U**B**B**L**I**C**I**T**A’**

Nefeli, il nuovo Cd di canzoni folk internazionali alternate a 3 brani classici per violoncello solo
tutto cantato e suonato da Susanna Canessa e la sua band. Acquistalo su:

…e molti altri network in tutto il mondo! per scoprirli clikka qui

2 dicembre, 2012 Posted by | Associazione "A. Scarlatti", Auditorium Castel S. Elmo, Canto, Centro di musica antica "Pietà dei turchini", Chiesa Luterana, Concerti, Musica, Musica classica, Musica da camera, Musica Lirica, Napoli, Teatro San Carlo | , , , , , , | Lascia un commento

Mercoledì 26 e giovedì 27 settembre l’ “Odissea Napoletana” di Gabriele Russo al Napoli Teatro Festival Italia

Mercoledì 26 settembre, alle ore 20.00, al Teatro Bellini (con replica giovedì 27, sempre alle ore 20.00) debutta, nell’ambito del Napoli Teatro Festival Italia, Odissea Napoletana – In assenza del padre.
Un gruppo di persone nella stessa condizione si divide in due gruppi, dominati e dominanti; il viaggio di Telemaco alla ricerca di Ulisse; il suo rapimento, la successiva presa di coscienza del popolo, il ribaltamento del potere fino ad arrivare al caos.
Questa è la chiave del viaggio attraverso il mito greco dal regista napoletano Gabriele Russo.
Il palcoscenico è interamente cosparso di terra scura che prorompe in platea trasformando la sala in una grande arena.
Su una scena di pietra nuda, alcune panche, disposte a semicerchio, sostituiscono le file di poltrone consentendo al pubblico di vivere la vicenda in prima persona.
Così Gabriele Russo porta in scena Odissea Napoletana, una vibrante riflessione sulla società contemporanea.

Ma qual è il rapporto tra la sua Odissea e quella di Omero?

Gabriele Russo

“Una poesia di Konstantinos Kavafis, che mi ha evocato alcune suggestioni, termina con questi versi – spiega Russo – Odissea seconda e grande, forse più grande della prima. Ma purtroppo priva di esametri, priva di Omero. Chiaramente più grande della prima non è un riferimento alla qualità dell’opera di Omero ma al periodo storico che stiamo vivendo, che in senso generico potremmo definire un’Odissea. A differenza dei personaggi omerici e di Ulisse in particolare, in cui il viaggio e le esperienze vissute lasciavano segni nel corpo e nella memoria, oggi, almeno apparentemente o consapevolmente, sembra che ciò che accade giorno dopo giorno, non lasci segni nelle persone. È certo che stiamo parlando di una percezione sbagliata poiché in realtà tutto ci segna, ma viviamo in una società, scientificamente creata da un potere “senza più nomi né facce” che è molto al di sopra di noi, per cui il tempo scorre ad una velocità tale da alterarne la percezione, del tempo stesso e di conseguenza di quello che accade. Per cui può succedere che mentre accade il più tremendo dei delitti, cinque minuti dopo ce ne siamo già dimenticati, pronti a correre non si sa bene dove e soprattutto perché. È pur vero che se il delitto ci riguarda da vicino la percezione migliora un pochino. A questo punto, sarebbe importante capire quante altre cose ci riguardino davvero da vicino. Tornando al fuoco della domanda, direi che l’Odissea di Omero è una suggestione, una eco che viene da lontano e continuamente tradita, un’atmosfera più che un reale contenuto”.
Nello stesso modo anche la napoletanità è soltanto una eco, di suoni e suggestioni, di parole stracciate e viscerali. Non sono presenti riferimenti precisi alla condizione di Napoli in particolare.

Il sottotitolo dello spettacolo è “In assenza del padre”, un tema sempre attuale (da I fratelli Karamazov di Dostoevskij fino a Habemus papam di Moretti)

“I temi che sono sempre attuali – spiega ancora Russo – hanno evidentemente qualcosa di universale ed irrisolvibile. Nel caso dei fratelli Karamazov però il rapporto è affrontato praticamente dal punto di vista opposto, lì il figlio, Dimitrij finisce per uccidere il padre. Nel mio caso c’è Telemaco, che invece un padre lo vorrebbe, lo cerca, lo inventa. Crede e spera che sia un eroe, ma nel nostro caso, ed ecco il tradimento dell’Odissea, Ulisse non è un eroe. In questo caso per me il padre nel rapporto Telemaco-Ulisse rappresenta una metafora, e forse anche un’accusa ai padri della nostra generazione che non hanno saputo costruire nulla per il futuro delle generazioni prossime, anzi, hanno distrutto tutto quello che era stato costruito dalla generazione precedente nel giro di venti, trenta anni. Ecco un caso di delitto che ci riguarda più da vicino di quanto non avvertiamo”.
_________________________________________________________

Odissea Napoletana – In assenza del Padre

Progetto di Gabriele Russo
Collaboratore alla regia Marco Manchisi
Allestimento scenico Francesco Esposito
Costumi Chiara Aversano
Disegno Luci Salvatore Palladino
Movimenti Coreografici Eugenio Dura
Regia Gabriele Russo

con (in ordine alfabetico)
Diletta Acquaviva, Claudio Javier Benegas, Viviana Cangiano , Roberto Capasso , Marco Mario De Notaris, Adriano Falivene, Annarita Ferraro, Stefano Ferraro, Giuseppe Fiscariello, Martina Galletta, Serena Mattace, Gioia Miale, Marco Palvetti, Elena Pasqualoni, Danilo Rovani, Lorenza Sorino, Luca Varone
e con
Pippo Cangiano

Direttore di palcoscenico Antonio Verde
Elettricista Maurizio Di Maio
Fonico Luca Sgarbi
Assistente costumista Violetta Di Costanzo – Nunzia Russo
Scene e attrezzeria Scenotecnica de Capua/ Napoli
Realizzazione Costumi Masquerade srl/Napoli
Service luci e fonica Emmedue srl/Napoli
Foto di Scena Francesco Squeglia
Grafica Guerrera Style/Napoli
Ufficio Stampa Katia Prota
Ufficio Produzione Rino Di Martino – Alessandra Attena
Distribuzione Patrizia Natale

Si ringrazia
Sergio Fenizia, Claudio Buono
Produzione Fondazione Campania dei Festival – Napoli Teatro Festival Italia, Fondazione Teatro di Napoli – Teatro Bellini

Fondazione Campania dei Festival
via dei Mille, 16
Napoli

Napoli Teatro Festival Italia
www.napoliteatrofestival.it
info@napoliteatrofestival.it
tel/fax: +39 081 19560383

Ufficio stampa
Napoli Teatro Festival Italia
tel.: +39 081 4206485
Raffaella Tramontano: +39 392 8860966
Viola Tizzano: +39 339 8146592
Ivan Morvillo: +39 393 9687733
Valeria Prestisimone: +39 339 2082696
Melina Chiapparino: +39 389 4353167

_________________________________________________________

Seguici su Facebook:

MusicArTeatro

MusicArTeatro Eventi a Napoli

**P**U**B**B**L**I**C**I**T**A’**

Nefeli, il nuovo Cd di canzoni folk internazionali alternate a 3 brani classici per violoncello solo
tutto cantato e suonato da Susanna Canessa e la sua band. Acquistalo su:

…e molti altri network in tutto il mondo! per scoprirli clikka qui

25 settembre, 2012 Posted by | Agenda Eventi, Napoli, Teatro | , , | Lascia un commento

Napoli Teatro Festival Italia 2012, al via la seconda tranche: dal 25 settembre al 6 ottobre in scena sette spettacoli

Al via la seconda tranche della quinta edizione del Napoli Teatro Festival Italia, la prima firmata da Luca De Fusco, che prevede 7 spettacoli che inaugureranno le stagioni di alcuni teatri cittadini.
Una sorta di ideale passaggio del testimone che il Napoli Teatro Festival Italia fa ai teatri della città: Mercadante, Bellini, Nuovo, Diana, San Ferdinando, Galleria Toledo.
Ad aprire la ripresa del Festival, il 25 settembre, sarà Antigone (25 e 26 settembre, ore 21, Teatro Mercadante), il nuovo spettacolo di Luca De Fusco che, per l’apertura della sessione autunnale del Festival e, contemporaneamente, per l’inaugurazione della stagione del Teatro Mercadante di Napoli, ha commissionato alla scrittrice Valeria Parrella una drammaturgia nuova in questi giorni in libreria per i tipi di Giulio Einaudi Editore. Partendo dalla tragedia sofoclea, la riscrittura della Parrella riflette e attualizza lo scontro tra Antigone (interpretata da Gaia Aprea) e Creonte/il Legislatore (interpretato da Paolo Serra).
Se nella tragedia di Sofocle la donna e il tiranno si fronteggiavano per dare o negare la sepoltura a Polinice, in questa riscrittura è il diritto all’eutanasia a essere al centro del racconto.
Si prosegue con Odissea Napoletana (26 e 27 settembre, ore 20.00, Teatro Bellini), un progetto del giovane autore, regista e attore napoletano Gabriele Russoche porta in scena un affresco su Napoli e sulle sue contraddizioni rilette in chiave satirica e grottesca attraverso il mito greco.
Al Teatro Nuovo Enzo Moscato con Ta-Kai-Ta (27, 28, ore 20.30, e 29 settembre, ore 21.00) in prima assoluta dedicherà un omaggio alla figura di Luisa De Filippo, secondogenita del grande Eduardo, scomparsa in tenera età nell’ultimo scorcio degli anni ’50.
Interpretata da Isa Danieli, Moscato ritiene che Luisa rappresenti una sorta di metafora di quel breve vento di rinnovamento che carezzò Napoli dopo la seconda guerra mondiale.
E’ la volta di Lina Sastri con Linapolinapolinapolinapolinapoli (27 e 28 settembre, ore 21.00, Teatro Diana), un viaggio musicale che spazia dalla canzone napoletana alla sonorità del fado, del tango e del flamenco, accompagnata in scena da musicisti e danzatori interpreterà un repertorio di brani che hanno fatto il giro del mondo.
C’è del pianto in queste lacrime (28, 29 e 30 settembre, ore 18.00, Teatro San Ferdinando) è invece il nuovo progetto di Antonio Latella e si ispira alla sceneggiata napoletana: dopo un primo workshop tenutosi nel mese di dicembre, Latella insieme alla drammaturga Linda Dalisi, ha analizzato il rapporto esistente tra il genere della sceneggiata e l’identità della cultura partenopea.
“In questa nostra sceneggiata – affermano Latella e Dalisi – i personaggi si aggirano e vivono in una ferita, sono come un virus all’interno di una piaga, sono automi, macchine senza tempo che agiscono, vivono e parlano per quello che rappresentano e non per quello che sono, esseri senza una verità individuale, senza libertà”.
Per l’inaugurazione della stagione teatrale della Galleria Toledo e per il Napoli Teatro Festival Italia, Laura Angiulli, direttrice artistica della Galleria, porta in scena ‘O Paparascianno (28,29 e 30 settembre, ore 21.00, Galleria Toledo) di Antonio Petito, interpretato da Mariano Rigillo.
Frongillo, Tartaglia, Pantalea e Pulcinella saranno i protagonisti di un affresco corale e divertente della Napoli di fine ‘800.
Il 6 ottobre, ore 21.00, Napoli incontra l’Irlanda al Teatro S. Ferdinando con Il Rubacuori dell’Ovest a cura dell’associazione Arrevuoto, l’edizione 2012 prende spunto per l’appunto dal romanzo Il Rubacuori dell’Ovest, la commedia satirica scritta da John Millington Synge nel 1907, per affrontare le contraddizioni tra lotta alla malavita e fascino del crimine.
Durante una serie di laboratori invernali, 108 ragazzi delle scuole del centro e della periferia di Napoli, hanno seguito la linea tracciata da Synge nel raccontare la storia di un parricida dell’Irlanda del XX secolo.

Fondazione Campania dei Festival
via dei Mille, 16
Napoli

Napoli Teatro Festival Italia
www.napoliteatrofestival.it
info@napoliteatrofestival.it
tel/fax: +39 081 19560383

Ufficio stampa
Napoli Teatro Festival Italia
tel.: +39 081 4206485
Raffaella Tramontano: +39 392 8860966
Viola Tizzano: +39 339 8146592
Ivan Morvillo: +39 393 9687733
Valeria Prestisimone: +39 339 2082696
Melina Chiapparino: +39 389 4353167

_________________________________________________________

Seguici su Facebook:

MusicArTeatro

MusicArTeatro Eventi a Napoli

**P**U**B**B**L**I**C**I**T**A’**

Nefeli, il nuovo Cd di canzoni folk internazionali alternate a 3 brani classici per violoncello solo
tutto cantato e suonato da Susanna Canessa e la sua band. Acquistalo su:

…e molti altri network in tutto il mondo! per scoprirli clikka qui

24 settembre, 2012 Posted by | Agenda Eventi, Musica, Teatro, Teatro Mercadante, Teatro Nuovo | , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

A settembre la seconda tranche del Napoli Teatro Festival Italia 2012

La seconda tranche della quinta edizione del Napoli Teatro Festival Italia, la prima firmata da Luca De Fusco, si terrà nel mese di settembre e prevede, dopo l’assegnazione del Premio Le Maschere del Teatro Italiano, avvenuta il 6 settembre al Teatro di San Carlo, con diretta televisiva, 7 spettacoli che inaugureranno le stagioni di alcuni teatri cittadini.
Una sorta di ideale passaggio del testimone che il Napoli Teatro Festival Italia fa ai teatri della città.
I luoghi insoliti e affascinanti lasciano il posto al Teatro Mercadante, Teatro Bellini, Teatro Nuovo, Teatro Diana, Teatro San Ferdinando, Galleria Toledo e all’Auditorium di Scampia.
Ad aprire la ripresa del Festival, il 25 settembre, sarà Antigone (25 e 26 settembre Teatro Mercadante), il nuovo spettacolo di Luca De Fusco che, per l’apertura della sessione autunnale del Festival e, contemporaneamente, per l’inaugurazione della stagione del Teatro Mercadante di Napoli, ha commissionato alla scrittrice Valeria Parrella una drammaturgia originale (prossimamente pubblicata per i tipi di Giulio Einaudi Editore).
Partendo dalla tragedia sofoclea, la riscrittura della Parrella riflette e attualizza lo scontro tra la visione di Antigone, interpretata da Gaia Aprea, che lotta per difendere le leggi non scritte della natura, e quella di Creonte, tesa a imporre la forza dello Stato per garantire la tenuta della polis.
Si prosegue con Odissea Napoletana (26 e 27 settembre Teatro Bellini), un progetto del giovane autore, regista e attore napoletano Gabriele Russoche porta in scena un affresco su Napoli e sulle sue contraddizioni rilette in chiave satirica e grottesca attraverso il mito greco.

Enzo Moscato

Al Teatro Nuovo Enzo Moscato con Ta-Kai-Ta (27, 28 e 29 settembre) in prima assoluta dedicherà un omaggio alla figura di Luisa De Filippo, secondogenita del grande Eduardo, scomparsa in tenera età nell’ultimo scorcio degli anni ’50.
Interpretata da Isa Danieli, Moscato ritiene che Luisa rappresenti una sorta di metafora di quel breve vento di rinnovamento che carezzò Napoli dopo la seconda guerra mondiale.
E’ la volta di Lina Sastri con Linapolinapolinapolinapolinapoli (27 e 28 settembre, Teatro Diana), un viaggio musicale che spazia dalla canzone napoletana alla sonorità del fado, del tango e del flamenco, accompagnata in scena da musicisti e danzatori interpreterà un repertorio di brani che hanno fatto il giro del mondo.
C’è del pianto in queste lacrime (28, 29 e 30 settembre, Teatro San Ferdinando) è invece il nuovo progetto di Antonio Latella e si ispira alla sceneggiata napoletana: dopo un primo workshop tenutosi nel mese di dicembre, Latella insieme alla drammaturga Linda Dalisi, ha analizzato il rapporto esistente tra il genere della sceneggiata e l’identità della cultura partenopea.
“In questa nostra sceneggiata – affermano Latella e Dalisi – i personaggi si aggirano e vivono in una ferita, sono come un virus all’interno di una piaga, sono automi, macchine senza tempo che agiscono, vivono e parlano per quello che rappresentano e non per quello che sono, esseri senza una verità individuale, senza libertà”.

Mariano Rigillo

Per l’inaugurazione della stagione teatrale della Galleria Toledo e per il Napoli Teatro Festival Italia, Laura Angiulli, direttrice artistica della Galleria, porta in scena ‘O Paparascianno (28,29 e 30 settembre Galleria Toledo) di Antonio Petito, interpretato da Mariano Rigillo.
Frongillo, Tartaglia, Pantalea e Pulcinella saranno i protagonisti di un affresco corale e divertente della Napoli di fine ‘800.
Il 29 settembre Napoli incontra l’Irlanda all’Auditorium di Scampia con Il Rubacuori dell’Ovest a cura dell’associazione Arrevuoto, l’edizione 2012 prende spunto per l’appunto dal romanzo Il Rubacuori dell’Ovest, la commedia satirica scritta da John Millington Synge nel 1907, per affrontare le contraddizioni tra lotta alla malavita e fascino del crimine.
Durante una serie di laboratori invernali, 108 ragazzi delle scuole del centro e della periferia di Napoli, hanno seguito la linea tracciata da Synge nel raccontare la storia di un parricida dell’Irlanda del XX secolo.

Fondazione Campania dei Festival
via dei Mille, 16
Napoli

Napoli Teatro Festival Italia
www.napoliteatrofestival.it
info@napoliteatrofestival.it
tel/fax: +39 081 19560383

Ufficio stampa
Napoli Teatro Festival Italia
tel.: +39 081 4206485
Raffaella Tramontano: +39 392 8860966
Viola Tizzano: +39 339 8146592
Ivan Morvillo: +39 393 9687733
Valeria Prestisimone: +39 339 2082696
Melina Chiapparino: +39 389 4353167

_________________________________________________________

Seguici su Facebook:

MusicArTeatro

MusicArTeatro Eventi a Napoli

**P**U**B**B**L**I**C**I**T**A’**

Nefeli, il nuovo Cd di canzoni folk internazionali alternate a 3 brani classici per violoncello solo
tutto cantato e suonato da Susanna Canessa e la sua band. Acquistalo su:

…e molti altri network in tutto il mondo! per scoprirli clikka qui

11 settembre, 2012 Posted by | Agenda Eventi, Musica, Teatro, Teatro Mercadante, Teatro Nuovo, Teatro San Carlo | , , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

   

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: