MusicArTeatro

comunicazione eventi di Musica Arte e Teatro

Concerti a Napoli dal 26 febbraio al 4 marzo 2018

Mario Pasquale Costa (1858-1933)

Questi gli appuntamenti previsti dal 26 febbraio al 4 marzo 2018:

Martedì 27 febbraio, alle ore 20.00 (Turno A), con repliche mercoledì 28 febbraio alle ore 20.00 (Fuori abbonamento), giovedì 1 marzo, alle ore 18.00 (Turno B), venerdì 2 marzo, alle ore 20.00 (Turno C/D), sabato 3 marzo, alle ore 16.00 e alle ore 20.00 (Fuori abbonamento) e domenica 4 marzo, alle ore 17.00 (Turno F), al Teatro di San Carlo, per la stagione lirica 2017-2018, allestimento dell’opera “La Traviata” di Giuseppe Verdi, su libretto di Francesco Maria Piave

Direttori: Daniel Oren / Maurizio Agostini (3 marzo, ore 20.00)
Regia: Lorenzo Amato
Scene: Ezio Frigerio
Costumi: Franca Squarciapino

Personaggi ed interpreti

Violetta: Maria Mudryak (27 febbraio, 1 marzo, 3 marzo ore 16 e 4 marzo) / Francesca Dotto (28 febbraio, 2 marzo, 3 marzo – ore 20.00)
Alfredo: Vincenzo Costanzo (27 febbraio, 1 marzo, 3 marzo – ore 16.00 e 4 marzo) / Leonardo Cortellazzi (28 febbraio, 2 e 3 marzo – ore 20.00)
Flora: Giuseppina Bridelli
Annina: Michela Petrino
Giorgio: Vladimir Stoyanov (27 febbraio, 1 marzo, 3 marzo ore 16 e 4 marzo) / Fabian Veloz (28 febbraio, 2 marzo, 3 marzo – ore 20.00)
Gastone: Orlando Polidoro
Il barone Douphol: Roberto Accurso
Il marchese D’Obigny: Nicola Ebau
Il dottor Grenvil, Francesco Musinu
Matador: Giuseppe Picone / Giuseppe Ciccarelli (3 marzo)

Orchestra, Coro e Corpo di Ballo del Teatro di San Carlo

Costo del biglietto

Martedì 27 febbraio (Turno A)

Intero
Palco Reale: 400 Euro
Poltronissima Oro: 150 Euro
Altri posti: da 130 a 40 Euro


CRAL ed Enti convenzionati, Gruppi dalle 10 alle 20 persone
Palco Reale: 360 Euro
Poltronissima Oro: 135 Euro
Altri posti: da 117 a 36 Euro

Gruppi oltre 20 persone
Palco Reale: 340 Euro
Poltronissima Oro: 128 Euro
Altri posti: da 111 a 34 Euro

Giovani under 30 / Anziani over 65*
Poltrona: 30 Euro
Palchi laterali: 25 Euro

*con reddito minimo come da circolare INPS n.1 del 9 gennaio 2015 e/o titolari di Social Card

Posto di solo ascolto: 20 Euro

Mercoledì 28 febbraio, giovedì 1 marzo e venerdì 2 marzo (Tariffa giorni feriali)

Intero
Palco Reale: 300 Euro
Poltronissima Oro: 110
Altri posti: da 95 a 35 Euro

CRAL ed Enti convenzionati, Gruppi dalle 10 alle 20 persone
Palco Reale: 270 Euro
Poltronissima Oro: 99 Euro
Altri posti: da 86 a 32 Euro

Gruppi oltre 20 persone
Palco Reale: 255 Euro
Poltronissima Oro: 88 Euro
Altri posti: da 81 a 30 Euro

Giovani under 30 / Anziani over 65*
Poltrona: 30 Euro
Palchi laterali: 25 Euro

*con reddito minimo come da circolare INPS n.1 del 9 gennaio 2015 e/o titolari di Social Card

Posto di solo ascolto: 20 Euro

Sabato 3 e domenica 4 marzo (Tariffa Weekend)

Intero
Palco Reale: 400 Euro
Poltronissima Oro: 130 Euro
Altri posti: da 110 a 35 Euro

CRAL ed Enti convenzionati, Gruppi dalle 10 alle 20 persone
Palco Reale: 360 Euro
Poltronissima Oro: 117 Euro
da 99 a 32 Euro

Gruppi oltre 20 persone
Palco Reale: 340 Euro
Poltronissima Oro: 111 Euro
Da 94 a 30 Euro

Giovani under 30 / Anziani over 65*
Poltrona: 30 Euro
Palchi laterali: 25 Euro

*con reddito minimo come da circolare INPS n.1 del 9 gennaio 2015 e/o titolari di Social Card

Posto di solo ascolto: 20 Euro
________________________________________________________

Mercoledì 28 febbraio, alle ore 20.00, presso il Circolo Canottieri Napoli (via Molosiglio 1), per la stagione della Fondazione Franco Michele Napolitano, concerto del Trio dei Gemelli, formato da Silvano Maria Fusco (violoncello), Alessandro Zerella (violino) e Vincenzo De Lucia

Programma non ancora pervenuto

Costo del biglietto: 10 Euro
________________________________________________________

Mercoledì 28 febbraio, alle ore 21.00, presso il Riot Studio (via San Biagio dei Librai, 39), concerto dal titolo “Barbarella Reloaded”, con la partecipazione dell’Italian Surf Academy, formata da Marco Cappelli (chitarra), Luca Lo Bianco (basso), Francesco Cusa (batteria) e Andrea “Lapsus” Pennisi (video art)

Contributo: 10 euro
________________________________________________________

Giovedì 1 marzo, alle ore 20.30, al Teatro Sannazaro (via Chiaia, 157), per la stagione 2017-2018 dell’Associazione Alessandro Scarlatti, concerto del pianista Stephen Hough

Programma

C. Debussy
Clair de Lune, da Suite Bergamasque
Images, secondo libro

R. Schumann: Fantasia in do maggiore op. 17

C. Debussy: La terrasse des audiences au clair de lune, da Préludes
Images, primo libro

L. van Beethoven: Sonata in fa minore op. 57 “Appassionata”

Costo del biglietto
Intero Platea e palchi I fila: 18 Euro
Intero Palchi II e III fila: 13 Euro
Ridotto (fino a 30 anni): 13 Euro
Last minute (fino a 25 anni, da 1 ora prima del concerto): 5 Euro

________________________________________________________

Venerdì 2 marzo, alle ore 18.00, presso il Teatro Salvo D’Acquisto dell’Istituto Salesiano al Vomero (v. Alessandro Scarlatti, 29), la rassegna “I venerdì musicali” propone “Le più belle arie d’opera”, con I Solisti del Teatro di San Carlo, diretti da Francesco d’Ovidio e la partecipazione del soprano Bernadette Siano e del tenore Armando Valentino

Programma

G. Bizet: Ouverture da “Carmen”

G. Verdi: “La donna è mobile” (da “Rigoletto”)

G. Puccini: “Quando m’en vo’ ” (da “La Bohème”)

F. Lehár: “Tace il labbro” (da “La Vedova allegra”)

P. Mascagni: Intermezzo da “Cavalleria rusticana”

G. Puccini:
“E lucevan le stelle” (da “Tosca”)
“O mio babbino caro” (da “Gianni Schicchi”)

G. Verdi: Preludio da “La Traviata”

R. Leoncavallo: Mattinata

L. Arditi: Il bacio

G. Verdi: Brindisi da “Traviata”

Costo del biglietto
Intero: 12 Euro
Ridotto: 10 Euro

________________________________________________________

Sabato 3 marzo, alle ore 11.00, a Palazzo Venezia Napoli (via Benedetto Croce, 19), l’Accademia Musicale Europea propone “Mattinata all’Opera” con la partecipazione delle partecipanti ad OperaLab, progetto di Alta Formazione Musicale, guidato dal soprano Romina Casucci

Contributo organizzativo: 5 Euro (comprensivo di aperitivo e visita guidata a Palazzo Venezia)

Info e prenotazioni al seguente recapito: 0815528739

CONCERTO RINVIATO PER INDISPOSIZIONE INTERPRETI

________________________________________________________

Sabato 3 marzo, alle ore 18.00, nella chiesa delle Crocelle a via Chiatamone (via Chiatamone, 24), “I Concerti di Golfo Mistico al Chiatamone” propongono il recital del duo formato da Ilaria Iaquinta (soprano) e Francesco Pareti (pianoforte).

In programma musiche di Tosti, Rossini, Bizet, Offenbach

Costo del biglietto: 10 Euro
________________________________________________________

Domenica 4 marzo, alle ore 11.00, presso il Centro Culturale Domus Ars (via S. Chiara 10c), per la rassegna dell’Associazione Musica Libera, concerto dei Brigan, formati da Francesco Di Cristofaro (voce, flauti, cornamuse iberiche, fisarmonica), Ivan Del Vecchio (chitarre, bouzouki), Carmine Scialla (chitarra battente, mandolino, basso), Gabriele Tinto (percussioni iberiche e del Sud Italia, cori)

In programma villanelle, tarantelle e canti di lavoro tratti dall’ultimo lavoro discografico “Rúa San Giacomo”

Costo del biglietto: 12 euro

Per info:
+39 329 836 6678
info@associazionemusicalibera.com

________________________________________________________

25 febbraio, 2018 Posted by | Agenda Eventi, Associazione "A. Scarlatti", Associazioni Musicali, Campania, Concerti, Italia, Musica, Musica Lirica, Napoli, Opera, Palazzo Venezia, Regioni, Sale da concerto, Teatri, Teatro San Carlo | , , , , , , , , , , | Lascia un commento

A Palazzo Marigliano il Dipartimento di Nuove Tecnologie e Linguaggi Musicali del Conservatorio “Nicola Sala” di Benevento propone MEMINI nell’ambito della I edizione di APERTURE


Saranno gli spazi del monumentale Palazzo Marigliano di Napoli a ospitare la prima edizione di APERTURE, rassegna indipendente di arte contemporanea, che venerdì 9 e sabato 10 giugno 2017 (a partire dalle ore 21.00) si apre con MEMINI, l’inedita installazione performativa “site specific” realizzata con lo stile visionario dall’artista pesarese Gianluca Panareo curato da Marco Izzolino.

APERTURE è un nuovo esperimento culturale aperto alla città, ideato da Riot Studio grazie al contributo economico e di valore dell’azienda napoletana Tecnosistem SpA in occasione dei suoi 40 anni di attività.
Una rassegna di respiro internazionale che gode del Patrocinio Morale del Comune di Napoli e che invita a ogni nuova edizione artisti da tutto il mondo a reinterpretare la relazione della città con un suo luogo storico oppure un’area dismessa, pubblica o privata, attraverso una ricerca site specific di nuovi e inaspettati immaginari.

Palazzo Marigliano è il punto di partenza di questa nuova impresa culturale, un luogo di storia e di innovazione al tempo stesso, all’interno del quale si dipana MEMINI, una performance costruita lungo i diversi livelli dell’edificio cinquecentesco che obbliga il visitatore a una lettura nuova dello spazio con cui egli stesso è chiamato a interagire. Una macchina scenica frutto di una controriforma elettronica dell’immagine della città, nella quale una volta entrato il visitatore non potrà che uscire trasformato.

L’installazione “vivente” di Gianluca Panareo coinvolge non solo il palazzo ma l’intero tessuto sociale che lo ha ospitato: lo testimoniano la collaborazione d’avanguardia con il Dipartimento di Nuove Tecnologie e Linguaggi Musicali del Conservatorio “Nicola Sala” di Benevento – che ha curato la ricerca sonora dell’evento

Con la prima edizione di APERTURE, Riot Studio e Tecnosistem hanno ragionato su una visione condivisa della città e del suo futuro, perché l’arte nelle sue diverse forme e applicazioni, non resti solo un ideale ma lasci il segno di un concreto contributo ai processi di rigenerazione e trasformazione urbana.

La parola latina campeggia come un monito sulle finestre e sui portali di Palazzo Marigliano.
Una parola incisa nel marmo: ricordare nel passato così come continuare a ricordare nel futuro, sopravvivere al tempo imprimendo un segno.
È su questo concetto che la prima edizione di APERTURE elabora il suo percorso, chiamando l’arte contemporanea a relazionarsi col ricordo, con la storia, con gli ambienti antichi del palazzo a loro volta fusi nel tessuto urbano in quell’unicum edile, paesaggistico ed umano che è Napoli.

Palazzo Marigliano diventa la cornice per un’indagine sulla città, sulle sue caratteristiche più intrinseche che la rendono una città unica, viva, vulcanica, refrattaria alla gentrificazione e alla spersonalizzazione, contraria all’ordine asettico della città contemporanea, sporca di una vita e di un’umanità ben più solide del mattone e della pietra, resistenti ai disastri, alle guerre, ai cataclismi che più volte hanno colpito gli edifici, ma non lo spirito di una comunità resiliente e di carattere.

MEMINI diventa quindi un percorso, un’ascesa dantesca attraverso gli aspetti caratteristici della città, da quelli più oscuri ed infernali a quelli più sublimi ed elevati, un cammino che dalle cavità telluriche e vulcaniche della terra porti alla luce lieve del cielo e allo splendore del sole.
Perché non può esserci luce senza oscurità, e Napoli questo lo racconta molto bene, coi suoi vicoli bui che esplodono sul mare più luminoso, con la sua terra fertile che nasce dal vulcano, con la lava che diventa scultura, con la sua veracità che la rende unica ed ambita.

Un intervento site specific non solo sul palazzo, quindi, ma sull’intero tessuto che lo ospita, in cui l’arte contemporanea è chiamata prima di tutto ad osservare, per poi riuscire a creare un’allegoria potente della città, che racconti al meglio la sua potenza, la sua unicità, la sua bellezza spinosa e allo stesso tempo avvolgente.

Le installazioni sonore sono curate dai Professori Giosuè Grassia (Responsabile del Dipartimento) Michelangelo Pepe e Stefano Silvestri.

I lavori principali sono stati realizzati con le seguenti tecniche:

1) L’installazione sonora realizzata nell’“ex. Tipografia” è stata progettata per l’elaborazione del suono prodotto dalla sollecitazione di grandi piastre in acciaio posizionate lungo la struttura interna della sala: il suono viene captato mediante particolari sensori microfonici disposti su punti prestabiliti di ogni piastra e il segnale ricavato viene elaborato in tempo reale da un computer e quindi da un software appositamente scritto per l’installazione.
Il compito principale del software è quello di elaborare musicalmente i modi propri delle piastre percosse producendo sonorità ad alta, media e soprattutto bassa frequenza, in accordo al tema principale dell’installazione, rispondendo in modo interattivo alle sollecitazioni delle piastre.
Il suono così ottenuto viene arricchito da altri elementi tematici e viene diffuso all’esterno della sala mediante una catena elettroacustica che sfrutta un apposito diffusore monolitico ad elevata potenza al fine di enfatizzare l’atto del calcio, l’energia dei moti tellurici, il rumore dei quartieri e altri gesti caratterizzanti la città di Napoli.

2) L’installazione sonora progettata nel salone principale del palazzo realizza uno spazio sonoro immersivo suggerito dalla figura del “Cristo velato”, interpretata in tal caso da un’artista distesa su un piano rialzato.
Mediante appositi sensori sperimentali, disposti sul corpo dell’artista, vengono enfatizzati suoni come: il battito cardiaco, il respiro, il movimento articolatorio, etc. opportunamente elaborati e amplificati mediante un computer e una catena elettroacustica.
La diffusione sonora avviene all’interno della stessa sala e un software provvede alla riduzione del rumore di fondo e all’attenuazione del feedback.
L’obiettivo è quello di rivelare al pubblico le sonorità musicali del “Cristo velato” attraverso l’enfatizzazione di alcune risonanze e delle microvariazioni emergenti dalle cavità del corpo umano.

A cura dell’Ufficio Stampa e Comunicazione del Conservatorio «Nicola Sala» di Benevento

7 giugno, 2017 Posted by | Agenda Eventi, Arte, Arte contemporanea, Benevento, Campania, Conservatori di Musica, Conservatorio "Nicola Sala" di Benevento, Italia, Musica, Napoli, Regioni | , , , , , , | Lascia un commento

Concerti a Napoli dall’11 al 17 maggio 2015

Critica Classica di Marco del Vaglio:

Michele Esposito

Michele Esposito

Questi gli appuntamenti previsti dall’11 al 17 maggio 2015:

Lunedì 11 maggio, alle ore 17.30, presso l’Istituto Italiano per gli Studi Filosofici (Palazzo Serra di Cassano – via Monte di Dio, 14), presentazione del volume di Sandro Cappelletto “Da straniero inizio il cammino. Schubert, l’ultimo anno” (ed. Accademia Perosi).
Oltre all’autore, interverranno Renato Bossa, direttore artistico dell’Associazione Alessandro Scarlatti, e Riccardo Scognamiglio

Musiche di Franz Schubert eseguite dal vivo dal Quartetto Savinio

Ingresso libero
_________________________________________________________

Martedì 12 maggio, alle ore 18.00, nella Sala Scarlatti del Conservatorio, concerto del duo formato da Emilia Zamuner (voce) e Carlo Lomanto (voce e chitarra).

In programma musiche di Ira e George Gershwin, Hoagy Carmichael, Ned Washington, Irving Berlin, Benny Goodman, Chick Webb ed Edgar Sampson

Ingresso libero
_________________________________________________________

Mercoledì 13 maggio, alle ore 13.30, a Palazzo Zevallos Stigliano (via Toledo, 185), per la rassegna “È aperto a tutti quanti”, concerto del chitarrista Domenico Mastroianni

Programma

J. K. Mertz: An Malvina

L. Brouwer: Sonata (III movimento)

A. Tansman: Variations sur un thème de Scriabine

D. Bogdanovic: Jazz sonata (IV movimento)

A. Barrios Mangoré
Romanza
Estudio da concierto
Un sueño en la floresta

N. Coste: Le départ

Ingresso libero
_________________________________________________________

Mercoledì 13 maggio, alle ore 19.00, presso l’Auditorium dell’Istituto Cervantes (v. Nazario Sauro, 23), per la rassegna “Quattro chitarre tra Napoli e Spagna” organizzata dall’Associazione Alessandro Scarlatti, in collaborazione con l’Istituto Cervantes, concerto di Marco Cappelli

Programma

A. Mudarra
Romanesca
Fantasia X

F. Tárrega: Quattro mazurche

F. M. Torroba: Cinque castillos de España

M. Llobet: Tre canzoni catalane

M. de Falla: Tre danze

E. Granados: Due valses poeticos

A. Barrios Mangoré: Waltz n. 3 op. 8

Costo del biglietto: 5 Euro
_________________________________________________________

Giovedì 14 maggio, alle ore 20.30, al Salone Margherita (v. S. Brigida, 65), per la stagione del “Maggio della Musica”, concerto della pianista Monica Leone

In programma musiche di Schumann e Liszt

Costo del biglietto: 20 Euro
_________________________________________________________

Giovedì 14 maggio, alle ore 20.30, con repliche venerdì 15 maggio, alle ore 20.30, sabato 16 maggio, alle ore 18.00 e domenica 17 maggio, alle ore 17.00, al Teatro di Corte di Palazzo Reale, per la stagione lirica 2014-2015 del Teatro di San Carlo, allestimento de “L’isola disabitata” di Niccolò Jommelli su testi di Pietro Metastasio

Direttore, trascrittore ed editore: Rinaldo Alessandrini
Regia: Mariano Bauduin
Scene: Dario Gessati
Costumi: Marianna Carbone
Luci: Guido Levi

Personaggi e Interpreti
Costanza: Raffaella Milanesi
Enrico: Alessandro Scotto di Luzio
Gernando: Davide Luciano
Silvia: Silvia Frigato
Matilde Serao: Antonella Morea

Costo del biglietto
Intero: 40 Euro
Ridotto: 30 Euro (titolari Carte dei programmi di Membership, gruppi di almeno 10 persone membri di enti, CRAL ed associazioni convenzionati con il Teatro di San Carlo)
Giovani under 30 (secondo settore di platea): 20 Euro

_________________________________________________________

Venerdì 15 maggio, alle ore 18.00, nella Sala Martucci del Conservatorio di San Pietro a Majella, nell’ambito dei “Venerdì Musicali 2015”, in collaborazione con l’Istituto Cervantes di Napoli, concerto intitolato “La poesia di Santa Teresa e di San Giovanni della Croce” con la partecipazione del duo formato da Azucena Lopez (soprano) e Karina Azizova (pianoforte).

In programma musiche di Berthier, Cerrato, Rodrigo e Mompou.

Ingresso libero
_________________________________________________________

Venerdì 15 maggio, alle ore 19.00, presso il Nilo Museum Shop (largo Corpo di Napoli, 3 – Piazzetta Nilo), nell’ambito di Convivio Armonico di Area Arte, concerto del trio formato da Rosa Montano (mezzosoprano), Egidio Mastrominico (violino) e Marco Ciannella (pianoforte)

In programma musiche di Fauré, Satie, Ciannella, Ostankovich

Costo del biglietto: 5 Euro
_________________________________________________________

Venerdì 15 maggio, alle ore 20.30, al Riot Studio (v. San Biagio dei Librai, 39), per la II edizione della rassegna “Dialettiche del suono” di Dissonanzen, concerto dell’Italian Surf Academy, band formata da Marco Cappelli (chitarra), Andrea “Lapsus” Pennisi (visuals), Ron Grieco (basso) e Marco Castaldo (batteria).

In programma improvvisazioni sulle colonne sonore di Morricone, Bacalov, Umiliani, Ortolani

Ingresso riservato ai soci.
Il costo della tessera Riot studio 2015 è di 10 euro

Per tesserarsi e partecipare all’evento inviare una mail di prenotazione a info@riotstudio.it con nome, cognome, data, luogo di nascita.
La tessera potrà essere ritirata il giorno dell’evento oppure nei giorni precedenti.
Per tutte le info 08119522929

_____________________________________________________

Venerdì 15 maggio, alle ore 21.00, presso il Centro Culturale Domus Ars (via S. Chiara 10 c), nell’ambito del Vox Animae Festival, concerto dei CamPet Singers, dal titolo “Pop Songs”

In programma musiche di Bacharach, Lennon & Mc Cartney, Bowie, Reed

Costo del biglietto: 10 Euro
_________________________________________________________

Sabato 16 maggio, alle ore 13.00, a Palazzo Zevallos Stigliano (via Toledo, 185), per la rassegna “È aperto a tutti quanti”, concerto curato dal Dipartimento di Musica da Camera del Conservatorio Domenico Cimarosa di Avellino

In programma brani del repertorio cameristico tedesco

Ingresso libero
_________________________________________________________

Sabato 16 maggio, alle ore 17.30, presso il Centro Culturale Domus Ars (via S. Chiara 10 c), l’Associazione Musica Libera propone il concerto dal titolo “Io te voglio bene assaje” con la partecipazione di Valentina Fusaro (voce), Carla Orbinati (pianoforte), Arianna Onorato (flauto), Alfredo Apuzzo (clarinetto), Luca Liccardi (corno).
Arrangiamenti a cura di Lucio De Feo

In programma un’antologia della Canzone Classica Napoletana

Costo del biglietto: 10 Euro
_________________________________________________________

Sabato 16 maggio, alle ore 19.00, presso il Centro Culturale Domus Ars (via S. Chiara 10 c), concerto dei Solisti del Discantus Ensemble, formati da Arturo Sica e Maria D’Alessio (violini), Tiziana Traverso (viola) Antonello Grima (Violoncello), Gennaro Pupillo (contrabbasso), Stefano Duca (flauto ottavino), Marco Traverso (viola solista), Clementina Regina (soprano)

In programma le più belle Canzoni Napoletane da Pergolesi a Di Giacomo

Costo del biglietto
Adulti: 12 Euro
Bambini: 5 Euro

_________________________________________________________

Sabato 16 maggio, alle ore 19.00, nella Chiesa di S. Diego all’Ospedaletto (via Medina, 3), per il Festival Pianistico di Napolinova, concerto di Luigi Carroccia

Programma

L. v. Beethoven: Sonata in fa minore, op. 57 “Appassionata”

F. Chopin
Due Notturni op. 62
Polacca Fantasia, op. 61

A. Scriabin: Sonata in fa diesis minore op. 23, n. 3

Costo del biglietto: 5 Euro
_________________________________________________________

Sabato 16 maggio, alle ore 19.15, nella Basilica di San Giovanni Maggiore (Rampe San Giovanni – angolo via Mezzocannone), concerto-performance della pianista Maria Gabriella dal titolo “Blu – Le leggende del mare – I mille volti di Napoli” con la partecipazione di Stefano Valanzuolo e i dipinti di Annalisa Cerio

Programma

Maria Gabriella Mariani: Maree, dalla raccolta Riflessi

M. Ravel: Ondine, da Gaspard de la nuit

Maria Gabriella Mariani: La Canzone di Pulcinella

M. Ravel: Scarbo, da Gaspard de la nuit

F. Poulenc: Caprice Italien (Presto), da Napoli – Suite pour le piano

Franz Liszt: Tarantella (da Venezia e Napoli, supplemento al II anno degli Années de pelèrinage)

Costo del biglietto
Intero: 10 Euro
Ridotto (minori di 25 anni, maggiori di 65 anni): 7 Euro

_________________________________________________________

Sabato 16 maggio, alle ore 20.30 (Turno S), con replica domenica 17 maggio, alle ore 18.00 (Turno P), al Teatro di San Carlo, per la Stagione sinfonica 2014-2015, concerto dell’Orchestra e del Coro del Teatro di San Carlo, diretti da Eduard Zilberkant, con la partecipazione di Evelyn Glennie (percussioni)

Programma

Nebojsa Zivkovic: Ilijas

Askell Masson: Kim

Vincent Ho: Nostalgia

Gareth Farr: Fifty Fifty (50 for 50 project)

Astor Piazzolla: Libertango (arr. Evelyn Glennie)

Askell Masson: Prim

Jacob ter Velduhis: Barracuda Solo

H. Villa-Lobos: La scoperta del Brasile, per coro e orchestra

Costo del biglietto

Intero: da 60 a 30 Euro
Ridotto: da 54 a 27 Euro (titolari Carte dei programmi di Membership, gruppi di almeno 10 persone membri di enti, CRAL ed associazioni convenzionati con il Teatro di San Carlo)
Giovani under 18 (palchi laterali): 12 Euro

_________________________________________________________

Domenica 17 maggio, alle ore 11.30, nell’Auditorium del Museo Duca di Martina (v. A. Falcone, 171), per la IV edizione della rassegna “Concerti in Villa Floridiana”, organizzata dall’Associazione Golfo Mistico, recital del duo pianistico formato da Alessandra Taglieri e Roberto Genitoni

In programma musiche per pianoforte a quattro mani di Dvořák, Mendelssohn–Bartholdy, Martucci, Borodin, Ciaikovskij

Costo del biglietto
10 Euro (solo concerto)
12 Euro (visita guidata al Museo)

Info:
www.polomusealenapoli.beniculturali.it
www.golfomistico.it

Prenotazioni:
golfo.mistico@libero.it
sspsae-na.martina@beniculturali.it
Tel. 329 7777975; 081 5788418; 0815781776

_________________________________________________________

Domenica 17 maggio, alle ore 19.45, nella chiesa di S. Maria della Rotonda (v. P. Castellino, 67), per l’inaugurazione della rassegna “Musica intorno all’Organo” percorso poetico-musicale dal titolo “Passione di Cristo, Passione dell’Uomo” con la partecipazione del duo formato da Daniela del Monaco (voce) e Roberta Schmid (organo)

Ingresso libero
_________________________________________________________

Domenica 17 maggio, alle ore 20.00, presso la Basilica dello Spirito Santo (piazza Sette Settembre – angolo via Toledo), per la rassegna “Musica allo Spirito Santo”, concerto di Olga Cafiero e Federica Pagliuca (soprani), Daniela Salvo (contralto) e Luigi Trivisano (clavicembalo), allievi del maestro Antonio Florio (Dipartimento di Musica Antica del Conservatorio San Pietro a Majella di Napoli), con la partecipazione di Tommaso Rossi e Raffaele Di Donna (flauti dolci).

Programma

V. Galilei: Contrappunto V

C. Monteverdi: Iste confessor

G. Bononcini: Luci barbare spietate, duetto da camera per soprano, alto e basso continuo

R. Valentine: Sonata VI a due flauti in la minore da “La Villeggiatura”

F. Durante: Andate o miei sospiri, duetto da camera per soprano, alto e basso continuo

L. Leo: Sonata VI per flauto e basso continuo

A. Steffani: O care catene, duetto per 2 soprani e basso continuo

G. B. Martini: Basta così, duetto per 2 soprani e basso continuo

Costo del biglietto: 5 Euro (prevendite abituali o su www.etes.it: 6,50 Euro)
_________________________________________________________

Domenica 17 maggio, alle ore 20.00, nella Basilica di S. Gennaro Extra Moenia (via Capodimonte, 13 – ingresso catacombe di san Gennaro) per il “Festival Barocco e…” della Nuova Orchestra Scarlatti si terrà l’Azione/Concerto “Caravaggio e i Caravaggeschi”, tableaux vivants realizzati da Teatri 35 su musiche dal vivo della Nuova Orchestra Scarlatti

Ingresso gratuito fino a esaurimento posti

Prenotazione:
tel. 081 7443714
info@catacombedinapoli.it

_________________________________________________________

Seguici su Facebook:

MusicArTeatro

MusicArTeatro Eventi a Napoli

imagesSu Twitter: @Music_Ar_teatro

**P**U**B**B**L**I**C**I**T**A’**

Nefeli, il nuovo Cd di canzoni folk internazionali alternate a 3 brani classici per violoncello solo
tutto cantato e suonato da Susanna Canessa e la sua band. Acquistalo su:

ascoltalo GRATIS su:SPO

…e molti altri network in tutto il mondo! per scoprirliclikka qui

10 Mag, 2015 Posted by | Agenda Eventi, Associazione "A. Scarlatti", Associazioni Musicali, Campania, Concerti, Conservatori di Musica, Conservatorio "S.Pietro a Majella", Italia, Musica, Musica classica, Musica da camera, Musica Lirica, Mysterium vocis, Napoli, Regioni, Sala Martucci, Sale da concerto, Teatri, Teatro San Carlo | , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Concerti a Napoli dal 7 al 13 aprile 2014

Critica Classica di Marco del Vaglio:

Jacopo Napoli

Jacopo Napoli

Questi gli appuntamenti previsti dal 7 al 13 aprile 2014:

Mercoledì 9 aprile, alle ore 20.30, nella chiesa Evangelica Luterana (via Carlo Poerio, 5), per l’inaugurazione dei “Concerti di Primavera 2014”, concerto del Quartetto Mitja, formato da Giorgiana Strazzullo e Sergio Martinoli (violini), Carmine Caniani (viola) e Adriano Melucci (violoncello)

Programma

F. J. Haydn: Quartetto op. 33 n. 3 in do maggiore “The Bird”

L. van Beethoven: Quartetto n. 11 op. 95 in fa minore “Serioso”

A. Dvořák: Quartetto op. 96 in fa maggiore “Americano”

Ingresso libero
_________________________________________________________

Mercoledì 9 aprile, alle ore 21.00, nell’Auditorium di Castel S. Elmo, per la chiusura della stagione in abbonamento dell’Associazione Alessandro Scarlatti, concerto dell’Orchestra del XVIII secolo, diretta da Daniel Reuss con la partecipazione di Anders Dahlin (Evangelista, tenore), Pierre-Guy Le Gall White (Pilato, baritono), Konstantin Wolff (Cristo, basso), Amaryllis Dieltiens (soprano), Rosanne van Sandwijk (contralto), Jan Kobow, Dolf Drabbels e José Pizarro (tenori), Mattijs van de Woerd, Henk Neven e André Morsch (basso).

Programma

J. S. Bach: Passio Secundum Johannem BWV 245

Costo del biglietto

Platea I settore: 25 Euro
Platea II settore: 20 Euro
Platea III settore
Intero: 15 Euro
Giovani: 8 Euro
Last minute: 3 Euro (giovani al di sotto dei 25 anni, biglietti messi in vendita un’ora prima del concerto)

_________________________________________________________

Giovedì 10 aprile, alle ore 18.00, al Teatro di San Carlo, nell’ambito dell’iniziativa “Il San Carlo per il Sociale”, prova generale aperta al pubblico dell’opera “Otello” di Giuseppe Verdi

Direttore: Nicola Luisotti
Maestro del Coro: Salvatore Caputo
Maestro del Coro di Voci Bianche: Stefania Rinaldi
Regia: Henning Brockhaus (ripresa da Valentina Escobar)
Costumi: Patricia Tuffolutti
Luci: Alessandro Carletti

Personaggi ed interpreti

Otello: Marco Berti
Desdemona: Lianna Haroutounian
Iago: Roberto Frontali
Cassio: Alessandro Liberatore
Ludovico: Seung Pil Choi
Montano: Ventceslav Anastasov
Emilia: Anna Malvasi
Roderigo: Antonello Ceron
Araldo: Antonio Di Matteo
Il clown/Movimenti mimici: Jean Méningue

Orchestra, Coro e Coro di Voci Bianche del Teatro di San Carlo
Nuovo allestimento in coproduzione con il Teatro Massimo di Palermo

Costo del biglietto: da 20 a 60 euro
Infoline:
081. 79.72.331 – 412
biglietteria@teatrosancarlo.it

_________________________________________________________

Venerdì 11 aprile, alle ore 19.00, nella chiesa di Santa Caterina da Siena (via Santa Caterina, 38), nell’ambito della stagione del Centro di Musica Antica Pietà de’ Turchini, concerto dell’Ensemble RossoPorpora, diretto da Walter Testolin dal titolo “Italia Mia, Storia e geografia del madrigale italiano”

Programma

P. Verdelot: Italia mia, benché ‘l parlar sia indarno

G. De Wert: Sorgi e rischiara (dal Settimo libro dei madrigali a 5 voci, 1581)

G. P. da Palestrina:
Dammi vermiglia rosa (Priego alla Beata Vergine, Roma 1594)
S’amarissimo fele (Priego alla Beata Vergine)

P. de Monte: In qual parte del ciel (intavolatura di V. Galilei)

H. Schütz: Feritevi, ferite, viperette mordaci (dal Primo libro dei madrigali, Venezia 1611)

L. Marenzio
Cruda Amarilli (dal Settimo libro dei madrigali a 5 voci, Venezia 1595)
Senza il mio sole in tenebre e martiri (dai Madrigali a 4, 5 e 6 voci, Venezia 1588)

S. D’India: Dispietata pietade (dal Terzo libro dei madrigali a 5 voci, Venezia 1615)

J. De Maque: Amor io sento

A. Maione: Ricercare sul I tono trasportato (da Costanzo Festa)

L. Luzzaschi: Lungi da te cor mio (da Il quinto libro de’ madrigali a 5 voci, Ferrara 1595)

Carlo Gesualdo
Asciugate i begli occhi (da Madrigali a 5 voci, libro quinto, Gesualdo 1611)
Dolce spirto d’amore (da Madrigali a 5 voci, libro terzo, Ferrara 1595)

C. Monteverdi
Zefiro torna e’l bel tempo rimena (da Il sesto libro dei madrigali, Venezia 1614)
E così, poco a poco (da Il quinto libro de madrigali, Venezia 1605)
Troppo ben può (da Il quinto libro de madrigali)

Costo del biglietto
Intero: 10 Euro
Ridotto (over 60, under 30, Artecard e Feltrinelli Card): 7 Euro

_________________________________________________________

Venerdì 11 aprile, alle ore 19.30, nella chiesa di S. Ferdinando di Palazzo (piazza Trieste e Trento), concerto de “I Solisti del San Carlo strings orchestra”, diretti da Ivano Caiazza con la partecipazione di Bernadette Siano (soprano) e Patrizia Porzio (contralto)

In programma lo Stabat Mater di Giovan Battista Pergolesi

Ingresso libero
_________________________________________________________

Venerdì 11 aprile, alle ore 20.00, nella chiesa di San Pietro a Majella, concerto dell’Ensemble Vocale di Napoli, diretto da Antonio Spagnolo, in occasione delle celebrazioni legate ai 30 anni di attività del Coro

Programma

P. da Palestrina: Sicut Cervus

G. Allegri: Miserere

C. Monteverdi: Domine in furore tuo

B. M. Černohorský: Laudetur Jesus Christus

H. Purcell: The cold song

J. Naujalis: Caligaverunt

P. I. Ciaikovskij: Crown of roses (Legends)

I. Stravinskij: Pater Noster

A. Pärt: Summa

G. Petrassi: Crucifuxus

H. Gorecki: Amen

S. Barber: Agnus Dei

Ingresso libero fino ad esaurimento posti
_________________________________________________________

Sabato 12 aprile, alle ore 11.00, a Palazzo Venezia (via B. Croce, 19), per la rassegna “Il Sabato degli Aperitivi Musicali”, concerto dei partecipanti al laboratorio lirico giovanile dedicato all’approfondimento del “Così fan tutte” di Mozart che sarà rappresentato sabato 17 Maggio a Palazzo Venezia Napoli.

In programma musiche di Donizetti, Bellini, Verdi, Puccini, Tosti.

Contributo organizzativo: 5 euro (Concerto, visita guidata, aperitivo)

Prenotazione entro venerdì 11 aprile al seguente numero telefonico:
Tel. 081.552.87.39 (ore 9.30 – 13.30 / 15.30 – 19.00)

_________________________________________________________

Sabato 12 aprile, alle ore 19.00, nella chiesa dello Spirito Santo (piazza Sette Settembre), concerto del Coro Mysterium Vocis, diretto da Rosario Totaro con la partecipazione di Andrea D’Angelo e Vincenzo Caterino (violoncelli), Guido Mandaglio (fagotto), Gennaro Pupillo (contrabbasso) e Pierfrancesco Borrelli (organo)

Programma

N. Sala: Litaniae Virginis Mariae per coro e basso continuo

P. Cafaro: Miserere per coro e basso continuo

N. Jommelli: Agonia di Cristo (Le ultime sette parole di Nostro Signore) per coro, fagotto, due violoncelli e contrabbasso

Ingresso libero
_________________________________________________________

Sabato 12 aprile, alle ore 20.00, nella chiesa dell’Ascensione a Chiaia (piazzetta Ascensione), concerto del Coro Polifonico Luna Nova, diretto da Carmine Matino e accompagnato dal pianista Antonello Cipriano

In programma musiche di Bach, Haendel, Ciaikovskij, Palestrina, Mozart, Pergolesi

Ingresso libero
_________________________________________________________

Sabato 12 aprile, alle ore 20.30, al Riot Studio (Palazzo Marigliano – via San Biagio dei Librai, 39), concerto organizzato da Dissonanzen in collaborazione con il Riot Studio e ‘Namusica dal titolo “Acustico ed elettronico” con Ciro Longobardi, pianoforte

Programma

Jean Luc Ferrari
Exercises d’improvisation (1977)
À la recherche du rythme perdu (1978)

Il costo della tessera Riot studio 2014 è di 10 euro

Per tesserarsi e partecipare all’evento inviare una mail di prenotazione a info@riotstudio.it con nome, cognome, data, luogo di nascita.
La tessera potrà essere ritirata il giorno dell’evento oppure nei giorni precedenti.
Per tutte le info: 08119522929

_________________________________________________________

Domenica 13 aprile, alle ore 11.30, nell’Auditorium del Museo Duca di Martina (v. A. Falcone, 171), per la rassegna “Concerti in Villa Floridiana”, organizzata dall’Associazione Golfo Mistico, concerto del duo formato dal soprano Gudrun Kohlruss e dal pianista Andreas Kersten

Programma

Franz Schubert
Die Forelle
Der Musensohn

Richard Strauss
Zueignung
Allerseelen
Cäcilie

Gioacchino Rossini
(da Soirées musicales)
La promessa
L’invito
La danza

Emmerich Kálmán: Heia in den Bergen ist mein Heimatland (da “La principessa della Czarda”)

Franz Lehár
Vilja Lied (da “La vedova allegra”)
Meine Lippen, sie küssen so heiß (da “Giuditta”)

Johann Strauss
Mein Herr Marquis
Im Feuerstrom der Reben

(da “Il pipistrello”)

Costo del biglietto
Intero con visita guidata al Museo dopo il concerto: 13 Euro
Intero senza visita: 10 Euro

_________________________________________________________

Domenica 13 aprile, alle ore 18.30, nella chiesa di San Gennaro all’Olmo (via S. Gregorio Armeno, 35), per “I Concerti dell’Accademia”, concerto del trio formato da Giacomo Benedetti (clavicembalo), Daniele Del Lungo (violino) e Chandra Ughi (violoncello)

A. Vivaldi: Sonata RV 816 in re maggiore
(Nuova scoperta del M.o Federico M. Sardelli)

G. P. Telemann: Fantasia per violino solo senza basso in mi bemolle maggiore

G. A. Pandolfi Mealli: Sonata op. 3 “La Castella”

G. Frescobaldi: dal II Libro delle Toccate n. 2 (Clavicembalo solo)

H. I. F. Biber: “La Crocifissione” e “La Resurrezione” (dalle Sonate del Rosario)

Costo del biglietto (comprensivo di visita guidata al complesso monumentale di San Gennaro all’Olmo e all’attigua San Biagio Maggiore)

Intero: 10 Euro
Ridotto Studenti: 7 Euro

_________________________________________________________

Domenica 13 aprile, alle ore 20.00, a Villa Pignatelli, per la stagione dell’Associazione Alessandro Scarlatti (fuori abbonamento), concerto della pianista Beatrice Rana

Programma

J. S. Bach: Partita n. 1 in si bemolle maggiore BWV 825

S. Prokofiev: Sonata n. 6 in la maggiore, op. 82

R. Schumann: Studi sinfonici op. 13

Costo del biglietto
Intero: 15 Euro
Ridotto: 10 Euro (abbonati stagione Alessandro Scarlatti)

_________________________________________________________

Domenica 13 aprile, alle ore 20.30, al Teatro di San Carlo, per la stagione lirica 2013-2014, allestimento dell’opera “Otello” di Giuseppe Verdi

Direttore: Nicola Luisotti
Maestro del Coro: Salvatore Caputo
Maestro del Coro di Voci Bianche: Stefania Rinaldi
Regia: Henning Brockhaus (ripresa da Valentina Escobar)
Costumi: Patricia Tuffolutti
Luci: Alessandro Carletti

Personaggi ed interpreti

Otello: Marco Berti
Desdemona: Lianna Haroutounian
Iago: Roberto Frontali
Cassio: Alessandro Liberatore
Ludovico: Seung Pil Choi
Montano: Ventceslav Anastasov
Emilia: Anna Malvasi
Roderigo: Antonello Ceron
Araldo: Antonio Di Matteo/Giuseppe Scarico
Il clown/Movimenti mimici: Jean Méningue

Orchestra, Coro e Coro di Voci Bianche del Teatro di San Carlo
Nuovo allestimento in coproduzione con il Teatro Massimo di Palermo

Costo del biglietto

Intero: da 160 a 50 Euro
Ridotto: da 140 a 45 Euro (titolari Carte dei programmi di Membership, gruppi di almeno 10 persone membri di enti, CRAL ed associazioni convenzionati con il Teatro di San Carlo)
Giovani under 30 (palchi laterali): 30 Euro

_________________________________________________________

Seguici su Facebook:

MusicArTeatro

MusicArTeatro Eventi a Napoli

**P**U**B**B**L**I**C**I**T**A’**

Nefeli, il nuovo Cd di canzoni folk internazionali alternate a 3 brani classici per violoncello solo
tutto cantato e suonato da Susanna Canessa e la sua band. Acquistalo su:

ascoltalo GRATIS su:SPO

…e molti altri network in tutto il mondo! per scoprirliclikka qui

6 aprile, 2014 Posted by | Agenda Eventi, Associazione "A. Scarlatti", Associazioni Musicali, Auditorium Castel S. Elmo, Campania, Centro di musica antica "Pietà dei turchini", Chiesa Luterana, Concerti, Italia, Musica, Musica classica, Musica da camera, Musica Lirica, Napoli, Prima del concerto, Regioni, Sale da concerto, Teatro San Carlo, Villa Pignatelli | , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Concerti a Napoli dal 17 al 23 marzo 2014

Critica Classica di Marco del Vaglio:

Nicola Matteis

Nicola Matteis

Questi gli appuntamenti previsti dal 17 al 23 marzo 2014:

Giovedì 20 marzo, alle ore 20.30 (Turno A), con repliche Venerdì 21 marzo, alle ore 18.00 (Turno B), sabato 22 marzo, alle ore 20.30 (Turno C) e domenica 23 marzo, alle ore 17.00 (Turno F), al Teatro di San Carlo, per la stagione di Balletti 2013-2014, “Le Corsaire”, balletto di Adolphe Adam ispirato all’omonimo poema di Lord Byron

Coreografie Alexei Fadeyechev
Musiche di Adolphe Adam (1856), Cesare Pugni (1858), Léo Delibes
Direttore: Alexei Bogorad
Direttore del Corpo di Ballo: Alessandra Panzavolta
Scene e costumi: Francesco Zito

Personaggi ed interpreti

Conrad: Alexander Volchkov
Medora: Maria Alexandrova
Lagrange: Alessandro Macario
Orchestra e Corpo di Ballo del Teatro di San Carlo con la partecipazione degli allievi della Scuola di Ballo diretti da Anna Razzi

Costo del biglietto

Intero: da 90 a 35 Euro
Ridotto: da 80 a 30 Euro (titolari Carte dei programmi di Membership, gruppi di almeno 10 persone membri di enti, CRAL ed associazioni convenzionati con il Teatro di San Carlo)
Giovani under 30 (palchi laterali): 20 Euro

_________________________________________________________

Venerdì 21 marzo, alle ore 19.00, nella chiesa di Santa Caterina (via Santa Caterina da Siena, 38), nell’ambito della stagione del Centro di Musica Antica Pietà de’ Turchini, concerto del fisarmonicista Francesco Gesualdi dal titolo Anti – con – temporaneo

Programma

G. Frescobaldi: dal Secondo Libro di Toccate (1627)
Toccata I
Toccata IV da sonarsi alla levatione
Toccata II

C. Gesualdo: Canzon francese del principe

A. Clementi: Ein Kleines (1998)

S. Gervasoni: Album di figurine doppie, prima esecuzione assoluta (2014)

S. Gubaidulina: De Profundis (1978)

Costo del biglietto

Intero: 10 Euro
Ridotto (over 60, under 30, Artecard e Feltrinelli Card): 7 Euro

_________________________________________________________

Sabato 22 marzo, alle ore 18.30, a Palazzo Venezia (v. B. Croce, 19), Lezione-concerto dei maestri Romina Casucci (soprano) e Luciano Ruotolo (pianoforte), con la partecipazione del baritono Raffaele Pisani, dal titolo “Metti una sera a Palazzo Venezia con… Verdi”

Programma

ore 18.30: Aperitivo di benvenuto

ore 19.00: Concerto Illustrato:

Introduzione storica

L’aria da camera: “Lo spazzacamin”

La Voce del Popolo nel coro di Verdi

Verdi e Piave:
Rigoletto ‘Caro nome’
Ernani “Gran Dio!…Oh de verd’anni miei”
Traviata “Madamigella Valery?…son io”

L’ultima opera: Falstaff: “Sul fin d’un soffio etesio”

ore 20.00: percorso guidato

Le prenotazioni saranno prese fino ad esaurimento posti
È obbligatorio prenotare entro venerdì 21 marzo

Quota partecipazione
Adulti: 10 Euro
Bambini e ragazzi da 6 a 18 anni: 3 Euro
Gratuita al di sotto dei 6 anni

Info e prenotazioni:
0815528739
palazzovenezianapoli@gmail.com
www.palazzovenezianapoli.it

_________________________________________________________

Sabato 22 marzo, alle ore 20.30, al Riot Studio (Palazzo Marigliano – via San Biagio dei Librai, 39), concerto organizzato da Dissonanzen in collaborazione con il Riot Studio e ‘Namusica dal titolo “Musicista o internauta ?” con il violinista Daniele Colombo

Musiche di Pritsker, Manookian, Tanaka, Bridgham, Mihovilcevic

Entrata con tessera del Riot Studio 2014 del costo di 10 euro

Per tesserarsi e partecipare all’evento inviare una mail di prenotazione a info@riotstudio.it con nome, cognome, data, luogo di nascita.
La tessera potrà essere ritirata il giorno dell’evento oppure nei giorni precedenti
.

Per tutte le info: 08119522929
_________________________________________________________

Domenica 23 marzo, alle ore 11.00, al cinema America Hall (v. Tito Angelini, 21), per il terzo appuntamento della rassegna “MusicEmotion”, proiezione del concerto dell’Orchestra del Teatro alla Scala, diretta da Gianandrea Noseda, con la partecipazione del violoncellista Enrico Dindo

Programma

Ottorino Respighi: Antiche danze ed arie per liuto, Seconda suite

Alfredo Casella
Concerto per violoncello e orchestra op. 58
Sinfonia n. 2 in do minore, op. 12

Costo del biglietto: 7 Euro (5 Euro per i soci del cineforum dell’America Hall)
_________________________________________________________

Domenica 23 marzo, dalle ore 11.00 alle ore 23.00, nella Chiesa di San Rocco a Chiaia (piazza San Pasquale), nell’ambito della stagione del Centro di Musica Antica Pietà de’ Turchini, “Violoncelliade”, dodici ore di violoncello con un vasto repertorio che spazia dal 1600 ai nostri giorni, con Luca Signorini (violoncello), Nicola dal Falco (testi poetici), Simona Perrella (figure danzate), Andreas Linder (video), Federica Castaldo e Rosario Natale (voci recitanti) e ancora flauto, chitarra, pianoforte, viola da gamba e il Jazz di Mariella Pandolfi e Bruno Persico

Costo del biglietto
Intero: 10 Euro
Ridotto (over 60, under 30, Artecard e Feltrinelli Card): 7 Euro

_________________________________________________________

Domenica 23 marzo, alle ore 11.30, nell’Auditorium del Museo Duca di Martina (v. A. Falcone, 171), per la rassegna “Concerti in Villa Floridiana”, organizzata dall’Associazione Golfo Mistico, concerto del duo formato da Luca Provenzani (violoncello) e Fabiana Barbini (pianoforte)

Programma

D. Shostakovich: Sonata in re minore op. 40 per violoncello e pianoforte

J. Brahms: Sonata n. 2 in fa maggiore op. 99 per violoncello e pianoforte

Costo del biglietto

Intero con visita guidata al Museo dopo il concerto: 13 Euro
Intero senza visita: 10 Euro

_________________________________________________________

Domenica 23 marzo, alle ore 20.00, a Villa Pignatelli, per la stagione dell’Associazione Alessandro Scarlatti (fuori abbonamento), concerto della pianista Leonora Armellini

Programma

F. Chopin
Notturni op. 48 n. 1 e n. 2
Allegro da concerto
Notturno op. postuma
Studi op. 25

Costo del biglietto

Intero: 15 Euro
Ridotto (abbonati stagione Alessandro Scarlatti): 10 Euro

_________________________________________________________

Seguici su Facebook:

MusicArTeatro

MusicArTeatro Eventi a Napoli

**P**U**B**B**L**I**C**I**T**A’**

Nefeli, il nuovo Cd di canzoni folk internazionali alternate a 3 brani classici per violoncello solo
tutto cantato e suonato da Susanna Canessa e la sua band. Acquistalo su:

ascoltalo GRATIS su:SPO

…e molti altri network in tutto il mondo! per scoprirliclikka qui

16 marzo, 2014 Posted by | Agenda Eventi, Associazione "A. Scarlatti", Campania, Centro di musica antica "Pietà dei turchini", Concerti, Italia, Musica, Musica classica, Musica da camera, Napoli, Sale da concerto, Teatri, Teatro San Carlo, Villa Pignatelli | , , , , , , , | Lascia un commento

   

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: