MusicArTeatro

comunicazione eventi di Musica Arte e Teatro

Sabato 21 settembre 2013, “DUETS”, concerto di Susanna Canessa e Monica Doglione per il VI Festival della letteratura di Narni

Duets a NarniSabato 21 settembre, alle ore 20.30, nella Chiesa di S. Domenico a Narni, per il terzo anno consecutivo, in occasione del VI Festival Internazionale della letteratura-saggistica-filosofia- arte al femminile ALCHIMIE E LINGUAGGI DI DONNE (Narni 19-20-21-22 settembre 2013), si terrà “Duets”, Joan Baez, altre donne e altre storie, concerto di Susanna Canessa e Monica Doglione.
Il concerto sarà preceduto da Milena Vukotic con letture da “Il corpo celeste” di Anna Maria Ortese.

Le “altre storie” di questa nuova ricerca musicale di Susanna Canessa, accompagnata da Monica Doglione (voce), sono quelle che nell’immaginario vengono da sempre attribuite all’amore, in tutte le sue forme e che qui sono raccontate attraverso brani ricercati ed intensi.
E’ uno spettacolo che presenta e fa immaginare una girandola di personaggi che amano, ognuno con la sua storia, che si aggancia e dà forma ad altre storie: d’amore, di abbandono, di illusione, di sogni, di felicità.
L’elemento caratterizzante per le interpreti e per lo spettacolo stesso è proprio il significato del titolo Duets: un’attenta elaborazione corale e un intreccio curioso e divertente delle voci, degli arrangiamenti e dei racconti.
Non mancano poi, accanto ai pezzi intramontabili d’amore di Joan Baez, le canzoni dell’emancipazione femminile, i canti alla vita e ancora le allegre filastrocche amorose di ogni tempo e di qualsiasi parte del mondo.
E’ alle donne che hanno amato davvero che è dedicato il racconto di questo spettacolo, alle donne che hanno sfidato tutto, alla loro tenacia, al loro coraggio, alla loro storia. Di Vita.

Ingresso libero

Per contatti e prenotazioni:
dott.ssa Esther Basile
Mobile: 3407286605
E-Mail: ester.basile@libero.it

ALCHIMIE E LINGUAGGI DI DONNE, Narni 19-20-21-22 settembre 2013
Festival Internazionale della letteratura-saggistica-filosofia- arte al femminile
Sotto l’altro patronato del Presidente della Repubblica
Ideato da Esther Basile
Promosso da
Associazione Eleonora Pimentel Lopez de Leon di Napoli
Istituto Italiano per Gli Studi Filosofici di Napoli
Biblioteca Nazionale di Napoli
Archivio di Stato di Napoli
Soprintendenza Archivistica per la Campania
Teatro San Carlo
con il PATROCINIO Morale Consolato Canada e Portogallo
EGIDA PARLAMENTO EUROPEO
Comune di Narni
Comune di San Gemini
Museo Eroli

Scarica il programma generale del Festival: Festival NARNI “2013

_________________________________________________________

Seguici su Facebook:

MusicArTeatro

MusicArTeatro Eventi a Napoli

**P**U**B**B**L**I**C**I**T**A’**

Nefeli, il nuovo Cd di canzoni folk internazionali alternate a 3 brani classici per violoncello solo
tutto cantato e suonato da Susanna Canessa e la sua band. Acquistalo su:

…e molti altri network in tutto il mondo! per scoprirli clikka qui

Annunci

8 settembre, 2013 Posted by | Agenda Eventi, Arte, Cantanti, Cultura, Folk music, Italia, Letteratura, Libri, Monica Doglione, Musica, Poesia, Regioni, Susanna Canessa, Violoncellisti | , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Domenica 27 novembre la folksinger Susanna Canessa sarà ospite della presentazione del libro di Rosalia Catapano “Direzioni immaginarie”

Critica Classica di Marco del Vaglio:

Domenica 27 novembre, alle ore 17.00, presso la Libreria di Margherita (via Rubino 42 – Formia) sarà presentata la raccolta di racconti Direzioni immaginarie di Rosalia Catapano, edito da Boopen Led (Photocity Edizioni)
All’evento parteciperà la folksinger Susanna Canessa, che proporrà pezzi tratti dal cd Nefeli e la proiezione del video di Caleb Meyer, brano presente nel disco.
La serata sarà introdotta da Rossella Tempesta

Una guida turistica per sognatori: leggere Direzioni immaginarie vuol dire affidarsi completamente alla fantasia dell’autrice, che gioca a rapire il lettore, per portarlo in luoghi sconosciuti, forse inesistenti.
La scrittura trascina e rende familiare l’ignoto, l’ironia accompagna ogni parola con il gusto di chi osserva attentamente la vita, mentre un divertente cinismo condisce il tutto con sapienza e svela il lato oscuro delle cose con poetico disincanto.
Tra i racconti, personaggi da cui fuggire e altri in cui rispecchiarsi, come piccole metafore dei conflitti di ognuno di noi.

Gli irrinunciabili vantaggi delle storie minime

Cosa hanno in comune una folk singer (violoncellista di professione) e una scrittrice di racconti (ufficialmente dirigente medico presso una azienda sanitaria ospedaliera)?
Perché mettere insieme in un solo pomeriggio le pagine di Direzioni immaginarie e alcune tra le più belle canzoni folk che siano state mai scritte?
No, non è un indovinello, e nemmeno un quiz, perché a dare la risposta giusta non si vince niente.
E la risposta di certo non la si troverà nella banale semplificazione commerciale (anche perché gli eventi della Libreria di Margherita di banalmente commerciale non hanno proprio nulla): utilizzare la musica come richiamo e “arricchire” il pomeriggio di due elementi diversi.
Il fatto è che i due elementi non sono niente affatto diversi: le ballate che Susanna Canessa interpreterà con quella sua voce che difficilmente dimenticherete, le storie d’amore e di odio, il desiderio di libertà e il sentimento di gratitudine per il destino che ci vuole vivi, lo sguardo incantato di un uomo che scopre i colori del mondo, non sono niente altro che la deliziosa versione musicale della parola scritta.
Parole e musica si uniscono in una visione della vita minima ed essenziale. Qui non ci sono trame complesse, personaggi che vanno e vengono e di cui faticheremo a ricordare il nome.
Qui, nella ballata come nel racconto breve c’è essenza di vita: un sentimento, un desiderio, una domanda, o una notte, una sola unica notte che cambia la vita.
Il racconto, e la storia che si fa musica sono così: l’ascoltatore/lettore è preso in una dimensione sospensione, in una piccola vertigine del pensiero in cui tutto è possibile; ognuno può continuare la sua storia minima, in estrema libertà può arricchire la musica con la sua voce interiore, il racconto con la sua narrazione personale
Rossella Tempesta, che introdurrà la serata, è maestra di questo narrare essenziale, in cui il particolare trascurabile diventa il nucleo caldo e vivo del verso.
Le sue poesie sono mondi di piccole grandi cose, strade poco trafficate, stanze ancora avvolte nel sonno del mattino, pensieri rubati alla frenesia del quotidiano, come il suo Libro domestico ci disvela già nel titolo.
Non potremmo avere presenza più gradita della sua, in questo nostro pomeriggio minimo.
E poi c’è la felicità: il tema della felicità, protagonista nel racconto di apertura della raccolta, e presente in tutti i racconti.
Tutti i personaggi che incontrerete aspirano alla felicità, o piangono per averla perduta.
Felicità e bellezza. Dove cercarle, dove sperare di trovarle lì ad aspettarci, se non nelle note musicali?
D’altronde la felicità è così, fugace e transitoria: speriamo di regalarvene un solo, brevissimo attimo: il tempo di un racconto, il tempo di una canzone.

(nota a cura di Rosalia Catapano)

Per ulteriori informazioni
Tel.: 0771/268681
e-mail: libreriamargherita@gmail.com

_________________________________________

Rosalia Catapano
Rosalia Catapano è nata nel 1955 a Napoli, dove ha sempre vissuto.
È laureata in Medicina. Ha una figlia, Francesca.
Ha avuto fino ad oggi, e auspichiamo anche in futuro, una vita ricca di incontri e opportunità.
Alcune le ha ben utilizzate, altre no, perché, dispiace dirlo, è pigra.
Fin da piccola ha sviluppato una grande passione per la lettura, favorita dalla abbondanza di libri stipati negli scaffali del nonno Maurizio e dalla esiguità dei primi palinsesti televisivi.
Ama la musica e il cinema, il colore, la danza e l’arte moderna.
Detesta molte cose, che qui omettiamo per ovvie ragioni di spazio.
In definitiva, quasi nulla le è indifferente.
Partecipa alle attività di Homo Scrivens, la Prima Compagnia Italiana di Scrittura e ha collaborato alla compilazione dell’Enciclopedia degli Scrittori Inesistenti.
Il racconto Separazione, presente in questa raccolta, è stato pubblicato nel 2007 dalla Rivista di Arte e Letteratura Graphie.
Questa è la prima, e spera non ultima, pubblicazione.

Seguici su Facebook:

MusicArTeatro

MusicArTeatro Eventi a Napoli

**P**U**B**B**L**I**C**I**T**A’**

Nefeli, il nuovo Cd di canzoni folk internazionali alternate a 3 brani classici per violoncello solo
tutto cantato e suonato da Susanna Canessa e la sua band. Acquistalo su:

…e molti altri network in tutto il mondo! per scoprirli clikka qui

23 novembre, 2011 Posted by | Agenda Eventi, Folk music, Formia, Libri, Musica, Susanna Canessa | , , , , , | Lascia un commento

Sabato 24 settembre Susanna Canessa, accompagnata da Monica Doglione, propone al Festival della Letteratura di Narni brani del suo cd “Nefeli”

Sabato 24 settembre, alle ore 21.30, al Teatro Comunale di Narni, nell’ambito del IV Festival Internazionale della Letteratura-Saggistica Filosofia-Arte al Femminile si terrà il concerto di Susanna Canessa, accompagnata da Monica Doglione (voce).
La violoncellista e folksinger proporrà brani tratti dal suo cd “Nefeli” e durante il concerto sarà proiettato anche il video ufficiale di Caleb Meyer, uno dei brani dell’album.

Note di Rita Felerico
Nefeli sono le nuvole che abitano il cielo, scorrendo veloci fra le immagini dei miti narrati dai poeti.
Creature magiche nate dall’acqua degli oceani o dai flutti ondosi e scintillanti, pronte a librarsi verso le cime dei divini monti, sciogliendosi poi nelle sorgenti dei sacri fiumi.
Le note di Susanna sono pure, leggere come nefeli, coinvolgenti come i ritmi degli antichi suoni, che ci trascinano nei luoghi dell’anima senza tempo, ma solo luce di preziosi diamanti d’amore.
Abbiamo invitato Susanna a partecipare alla IV edizione del Festival, promosso dall’Associazione Eleonora Pimentel Lopez de Leon, dall’Istituto Italiano per gli Studi Filosofici di Napoli e dal Comune di Narni, non solo perché è brava e perchè svolge una particolare ricerca sulla presenza femminile in ambito musicale, ma per aver rivelato e ideato un originale linguaggio di espressività, nell’ambito di un particolare genere, quello della canzone popolare.
E noi del Festival desideriamo proprio questo, che le voci delle donne abbiano non solo uno spazio di libero confronto, ma un momento di condivisa conoscenza.
Nefeli racconta chi è Susanna ed è il risultato di un percorso di studio ed esperienza che abbraccia i suoi interessi e la sua progettualità a tutto campo.

Monica Doglione

Foto Luca Canzanella

Nata a Bologna, laureata in Lingue e Letterature Straniere, ha sempre coniugato gli studi e la propria attività professionale con una grande passione per l’arte: ha studiato danza contemporanea a Bologna con il gruppo danza Duende (regia e coreografia di Annadora Scalone) e, dopo una formazione di carattere teatrale, ha preso parte a varie rassegne e spettacoli teatrali e performances di teatro-danza.
In ambito musicale, a Bologna ha iniziato, con la cantante Angela Parisi, come vocalist in sala di incisione per colonne sonore di produzioni teatrali e musicali di vario genere.
Negli ultimi anni, ha approfondito gli studi di canto moderno ed educazione vocale presso il Centro della Voce di Napoli con la direzione di Marina Tripodi e a Roma e Napoli ha partecipato ad alcune Masterclasses con Mary Setrakian, vocal trainer di New York.
Dal 2006 è voce femminile del gruppo Vediol Brothers Band.
Dal 2009, con la registrazione del cd “Nefeli”, inizia ad accompagnare – nel ruolo di cantante – gli spettacoli e le performances musicali del M° Susanna Canessa (tra gli altri: “Stop The War” 2009; “Love, Amore, Amor…” 2009; “Nefeli” 2010-11; “Duets” e “Dona Dona”2011).

**P**U**B**B**L**I**C**I**T**A’**

Nefeli, il nuovo Cd di canzoni folk internazionali alternate a 3 brani classici per violoncello solo
tutto cantato e suonato da Susanna Canessa e la sua band. Acquistalo su:

…e molti altri network in tutto il mondo! per scoprirli clikka qui

*************************************

CALEB MEYER
Guarda in anteprima il video ufficiale di CALEB MEYER , tratto dal Cd Nefeli, che sarà proiettato live durante il concerto.

19 settembre, 2011 Posted by | Agenda Eventi, Cantanti, Canto, Folk music, Letteratura, Monica Doglione, Musica, Susanna Canessa | , , , , | Lascia un commento

Mercoledì 8 giugno,”Al Blu di Prussia”,si presenta il cortometraggio VIRGO DAI COLORI PRIMARI di Egidio Ferrara

VIRGO DAI COLORI PRIMARI

Selezionato allo Short Film Corner del Festival di Cannes 2011,
il cortometraggio
scritto e diretto da EGIDIO FERRARA,
sarà proiettato per la prima volta a Napoli
mercoledì 8 giugno
 ore 18:00
AL BLU DI PRUSSIA
via Gaetano Filangieri 42 – Napoli

A seguire, si esibirà la nota violoncellista e folksinger
Susanna Canessa


con dei brani tratti dal suo ultimo CD “Nefeli”
con la partecipazione di Monica Doglione,voce e Bruna Paone, voce recitante
L’evento è stato organizzato dall’Associazione “Imprenditori di Sogni”
in collaborazione con

Giuseppe Mannajuolo e Mario Pellegrino per “Al Blu di Prussia”e la “Scuola di Cinema” di Napoli.

Maggiori informazioni sul cortometraggio:
Selezionato allo Short Film Corner del Festival di Cannes 2011
“VIRGO DAI COLORI PRIMARI”
è stato scritto e diretto da EGIDIO FERRARA.
Con SANTA DE SANTIS e FRANCESCA SPINELLA
muscihe originali di RAFFAELE MARZANO
direttore della fotografia: UGO LO PINTO
riprese e montaggio: PALMER VITALIANO
aiuto regia: CLAUDIO BAIAMONTE
assistente alla regia: EMMANUEL DI TOMMASO
segretaria di edizione: SILVIA DEL ZINGARO
costumi: VIOLA RUSSO
trucco: VALENTINA SILANO
mix audio: ANTONIO CATALANO
fonico: PRESA DIRETTA
macchinista: CIRO PILEGGIO
comparse: MARIANNA DI PAOLO – CARLO DOINO
fotografo di scena: VINCENZO PAGLIUCA
segretario di produzione: ANTONIO FERRARA
assistente di produzione: MARIO CARLEO
catering: ANNA DONZELLI

**P**U**B**B**L**I**C**I**T**A’**

Nefeli, il nuovo Cd di canzoni folk internazionali alternate a 3 brani classici per violoncello solo
tutto cantato e suonato da Susanna Canessa e la sua band. Acquistalo su:

…e molti altri network in tutto il mondo! per scoprirli clikka qui

5 giugno, 2011 Posted by | Agenda Eventi, Art, Arte, Associazioni culturali, Cantanti, Canto, Chitarristi, Cinema, Concerti, Cortometraggio, Country music, Film, Folk music, Imprenditori di sogni, Monica Doglione, Music, Musica, Napoli, Susanna Canessa, Susanna Canessa, Violoncellisti | , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

musica e poesia si incontrano in uno spettacolo al Circolo Nautico Torre del Greco « susanna canessa

sabato 8 maggio ore 19,30

il
Circolo Nautico Torre del Greco
presenta

Susanna Canessa e Rossella Tempesta

in

…tra musica e poesia…

Susanna Canessa, con il suo nuovo album

NEFELI
musica folk….e un po’ di classica!



Susanna Canessa, voce, chitarra e violoncello
con la partecipazione di tutti gli artisti che hanno collaborato al Cd:
Monica Doglione, voce
Brunello Canessa, voce, chitarra e basso
Francesco De Laurentiis, violino
Dario Mennella, percussioni

Rossella Tempesta con le sue poesie da

L’IMPAZIENTE


recitate da
Claudia Natale

introduce
Giovanni Damiano

Nefeli è’ un viaggio attraverso la musica classica e la musica folk. Ho unito il mio essere violoncellista alla passione di folksinger in brani (tutte cover) che raccontano semplici storie d’amore come North, Fenesta vascia, Luna rossa, Lu Cardillo e Non potho reposare; storie di violenza sulle donne come Caleb Mayer; amori passionali come El preso numero nueve , appartenente alla tradizione popolare messicana; storie mitologiche come Il Tango di Nefeli; Llego con tres heridas, canzone contro la guerra augurandomi che questa possa finire e trasformarsi in Un mondo d’amore, con un inno alla libertà  Donna Donna ed alla vita Gracias a la vida (clicca sul titolo per ascoltare l’anteprima).
Per maggiori info sul Cd “Nefeli” clicca qui

L’impaziente: “Una voce che è prima di tutto impaziente di cantare la vita, in tutte le sue sfaccettature, nelle sue maree e nei suoi inabissamenti, cambiando necessariamente di volta in volta tonalità, altezza, ritmi del suo movimento. Quella di Rossella Tempesta è una poesia pregna di odori, colori, profumi e sfumature, del paesaggio e dell’anima, o meglio delle anime della poetessa, dell’umano e di ciò che dell’Oltre è dato intravedere” (dalla prefazione di Chiara De Luca)
Per maggiori Info su “L’impaziente” clicca qui

Circolo Nautico Torre del Greco
Largo Portosalvo, 40 –
Torre del Greco (Na)
Tel. 081 881 41 35 E-mail: info@cntg.it
www.cntg.it
Presidente: Aldo Seminario

Nefeli, il nuovo Cd di Susanna Canessa

Click here to download

28 aprile, 2010 Posted by | Agenda Eventi, Arte, Attori e attrici, Campania, Cantanti, Claudia Natale, Concerti, Country music, Italia, Letteratura, Libri, Musica, Poesia, Poeti, Regioni, Rossella Tempesta | , , , , , | Lascia un commento

Trani, Incontro con la poesia e la musica alla Libreria “La Maria del Porto”

Sabato 27, marzo 2010 ore 18,30
Libreria La Maria del Porto
via Statuti Marittimi, 42
Trani (Bari)

Incontro con la poesia e la musica

la poetessa Rossella Tempesta

e la violoncellista e folksinger Susanna Canessa
presentano

“L’impaziente”“Nefeli”

la poetessa Rossella Tempesta e la violoncellista /folksinger Susanna Canessa insieme in una performance che fonde poesia e musica. Rossella Tempesta legge i suoi versi da “L’impaziente” accompagnata dalle canzoni folk raccolte nel Cd “Nefeli” cantate dalla stessa musicista Susanna Canessa.

“L’impaziente”

raccolta di poesie di Rossella Tempesta

“Una voce che è prima di tutto impaziente di cantare la vita, in tutte le sue sfaccettature, nelle sue maree e nei suoi inabissamenti, cambiando necessariamente di volta in volta tonalità, altezza, ritmi del suo movimento. Quella di Rossella Tempesta è una poesia pregna di odori, colori, profumi e sfumature, del paesaggio e dell’anima, o meglio delle anime della poetessa, dell’umano e di ciò che dell’Oltre è dato intravedere” (dalla prefazione di Chiara De Luca).
Per maggiori Info su “L’impaziente” clicca qui

“Nefeli”

nuovo album di Susanna Canessa

E’ un viaggio attraverso la musica classica e la musica folk. Ho unito il mio essere violoncellista alla passione di folksinger in brani (tutte cover) che raccontano semplici storie d’amore come North, Fenesta vascia, Luna rossa, Non potho reposare; storie di violenza sulle donne come Caleb Mayer; amori passionali come El preso numero nueve, appartenente alla tradizione popolare messicana; storie mitologiche come Il tango di Nefeli; Llegò con tres heridas, canzone contro la guerra augurandomi che questa possa finire e trasformarsi in Un mondo d’amore, con un inno alla libertà  Donna Donna ed alla vita Gracias a la vida.
Per maggiori info e per ascoltare le anteprime del Cd “Nefeli” clicca qui

Rossella Tempesta è nata a Napoli. Vissuta a Terlizzi, Milano, Cattolica e Rimini attualmente risiede fra Napoli e Formia. Si occupa di Poesia e Cultura anche promuovendone la divulgazione con eventi e iniziative corali. Suoi testi e interventi appaiono sulle riviste “La Mosca di Milano”, “Graphie”, “ClanDestino”, “AttraVerso”, “Poesia”, “Poeti e Poesia”. Per la sua poesia ha ricevuto i premi “Dario Bellezza”, “Salvatore Quasimodo”, “Miramare Poesia”, “Hostaria dal Terzo”, “Sandro Penna”. Fra le sue opere i volumi Alla tua porta prefazione di Davide Rondoni (Walter Raffaelli, Rimini 2000) e Passaggi di Amore prefazione di Elio Pecora (Edizioni della Meridiana, Firenze 2007)

Violoncellista, ha iniziato gli studi a Napoli con il M° G. Caramia.
Ha continuato a Parigi con il M° Alain Meunier, seguendo anche i suoi corsi di perfezionamento in Italia. Si è diplomata al Conservatorio “S. Pietro a Majella” di Napoli. Ha svolto intensa attività artistica  in orchestre sinfoniche, come la “A. Toscanini” e la “Filarmonica Marchigiana”, in gruppi da camera, da solista e in  formazione di otto violoncelli insieme al M° A.Meunier esibendosi al Festival di Ravello, Parigi, Caserta, Capri e al Teatro S. Carlo di Napoli.
E’ fondatrice del Trio con pianoforte “Jacqueline du Pré” con il quale si è esibita  in prestigiose sale da concerto tra cui, a Napoli, il Teatro S. Carlo e il Teatro di Corte, in antiche chiese e chiostri  ed in altre città come Milano, Como, Gaeta, Anacapri, Reggio Calabria, Fano e Cosenza. Recente il suo spettacolo teatrale di musica e cinema “Music in the movies” replicato più volte per importanti Rassegne e “Enoch Arden” melologo di Strauss per l’Associazione “A.Scarlatti” e la Rassegna “MozArt Box”. Unisce le sue doti di violoncellista solista a quelle  di cantante negli spettacoli di musica, canto e poesia come “Viaggio in Grecia”( andato in scena nei luoghi archeologici più suggestivi). Nel ruolo di Folksinger non esita ad imbracciare anche la chitarra e gran successo riscuotono i sui concerti  “Gracias a la vida!”e “Love,amore…amor!”. Titolare della Cattedra di “Teoria Solfeggio e Dettato Musicale” e  tiene corsi di “violoncello” “Editoria multimediale”, “Informatica musicale”, presso il Conservatorio “D. Cimarosa” di Avellino. A novembre 2009 è uscito il suo album “Nefeli” musica folk…e un po’ di Classica prodotto insieme a “Ca’Bianca” Ed.Musicali.

25 marzo, 2010 Posted by | Agenda Eventi, Arte, Cantanti, Canto, Italia, Letteratura, Libri, Musica, Poesia, Poeti, Puglia, Regioni, Rossella Tempesta, Susanna Canessa, Violoncellisti | , , , , , | Lascia un commento

Presentazione del libro di Licia Vetere con l’intervento musicale di Susanna Canessa

presso il centro “A ruota libera”

Via Caldieri, 140 – Napoli

presentazione del libro

Diario semiserio di coppie incognite

di Licia Vetere

Boopen Led editore

Un diario semiserio di prose e versi, fra realtà e visione, illusioni e fobie. Storie bizzarre e drammatiche, per curiosare nella fantasia e nei lati oscuri di quegli esseri che noi chiamiamo umani e nei loro legami che, sullo sfondo del paradosso, si mostrano come immagini astratte in una stanza vuota.
Una silenziosa esplosione al di là degli sguardi. Un sentiero dove il lettore è l’altra metà della coppia e al tempo stesso protagonista sulla linea di confine che separa l’amore dal sogno.

“La felicità consiste nel difendersi dal mondo, tessendovene sopra un altro”. Musil

Presentazione di Aldo Putignano

Letture a cura della compagnia Homoscrivens

Interventi musicali di Susanna Canessa

tratti dal suo nuovo album

Nefeli

musica folk … e un po’ di classica!

Click here to download

8 marzo, 2010 Posted by | Agenda Eventi, Arte, Campania, Concerti, Cultura, Italia, Letteratura, Libri, Musica, Napoli, Regioni, Susanna Canessa | , , | Lascia un commento

Formia, Presentazione del libro “L’impaziente” e del Cd “Nefeli”

Sabato, 12 dicembre 2009 ore 17,30
la Libreria di Margherita
Via Rubino 42 – Formia(LT)
Tel. 0771/268681 – libreriamargherita@gmail.com

“Quelle cose che han nome poesia…”

Incontro di poesia e musica

Introduce Giuseppe Napolitano

“L’impaziente”

raccolta di poesie di Rossella Tempesta

“Una voce che è prima di tutto impaziente di cantare la vita, in tutte le sue sfaccettature, nelle sue maree e nei suoi inabissamenti, cambiando necessariamente di volta in volta tonalità, altezza, ritmi del suo movimento. Quella di Rossella Tempesta è una poesia pregna di odori, colori, profumi e sfumature, del paesaggio e dell’anima, o meglio delle anime della poetessa, dell’umano e di ciò che dell’Oltre è dato intravedere” (dalla prefazione di Chiara De Luca).

“Nefeli”

nuovo album di Susanna Canessa

E’ un viaggio attraverso la musica classica e la musica folk. Ho unito il mio essere violoncellista alla passione di folksinger in brani (tutte cover) che raccontano semplici storie d’amore come North, Fenesta vascia, Luna rossa, Non potho reposare; storie di violenza sulle donne come Caleb Mayer; amori passionali come El preso numero nueve, appartenente alla tradizione popolare messicana; storie mitologiche come Il tango di Nefeli; Llegò con tres heridas, canzone contro la guerra augurandomi che questa possa finire e trasformarsi in Un mondo d’amore, con un inno alla libertà  Donna Donna ed alla vita Gracias a la vida.

con la partecipazione delle attrici:
Roberta Astuti e Claudia Natale

Per maggiori Info su “L’impaziente” clicca qui
Per maggiori info e per ascoltare le anteprime del Cd “Nefeli” clicca qui

Rossella Tempesta è nata a Napoli. Vissuta a Terlizzi, Milano, Cattolica e Rimini attualmente risiede fra Napoli e Formia. Si occupa di Poesia e Cultura anche promuovendone la divulgazione con eventi e iniziative corali. Suoi testi e interventi appaiono sulle riviste “La Mosca di Milano”, “Graphie”, “ClanDestino”, “AttraVerso”, “Poesia”, “Poeti e Poesia”. Per la sua poesia ha ricevuto i premi “Dario Bellezza”, “Salvatore Quasimodo”, “Miramare Poesia”, “Hostaria dal Terzo”, “Sandro Penna”. Fra le sue opere i volumi Alla tua porta prefazione di Davide Rondoni (Walter Raffaelli, Rimini 2000) e Passaggi di Amore prefazione di Elio Pecora (Edizioni della Meridiana, Firenze 2007)

7 dicembre, 2009 Posted by | Agenda Eventi, Art, Arte, Attori e attrici, Canto, Concerti, Country music, Cultura, Italia, Lazio, Letteratura, Libri, Music, Musica, Poesia, Regioni, Susanna Canessa, Violoncellisti | , , , , , | Lascia un commento

   

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: