MusicArTeatro

comunicazione eventi di Musica Arte e Teatro

Il pianista Luigi Gagliardi si esibisce nella storica Sala Pergolesi

Foto Max Cerrito

Foto Max Cerrito

Nella Sala Pergolesi del Palazzo Carafa di Maddaloni, in collaborazione con il Centro Italiano di Musica da Camera, si è recentemente tenuto il concerto di Luigi Gagliardi, classe 1989, che rientrava nell’ambito dei premi assegnati all’artista in qualità di vincitore assoluto dell’edizione 2015 del Concorso Pianistico Europeo “Don Enrico Smaldone” di Angri (Sa).
L’artista ha proposto un programma molto vario, iniziato con Tango di Igor Stravinskij, scritto nel 1940 dall’autore russo, per motivi di natura prettamente economica in quanto, spostatosi da poco negli USA, aveva serie difficoltà finanziarie.
Il successivo Impromptu, op 66 n. 2, da Three Impromptus for piano (1991) dell’ucraino Nikolai Kapustin, metteva invece in evidenza un compositore tuttora vivente, che spesso ama conciliare nei suoi lavori classica e jazz.
Era poi la volta di un altro musicista russo, Sergej Rachmaninov, con il Momento Musicale op. 16 n. 3, tratto dai Sei Momenti Musicali, op. 16 (1896), mentre la prima parte si chiudeva con i Three Preludes for piano dello statunitense George Gershwin, che originariamente dovevano comprendere ben 24 pezzi brevi e vennero eseguiti in “prima” assoluta dal compositore in persona a New York nel 1926.
Dopo un breve intervallo, è toccato al Bolero, op. 19, brano di Fryderyk Chopin non molto conosciuto, completato nel 1833 e pubblicato l’anno seguente con dedica alla Contessa Émilie de Flahaut.
Il recital si chiudeva nel segno di Franz Liszt con la Ballata n. 2 in si minore e la Rapsodia Ungherese n. 11 in la minore.
La prima venne composta da Liszt nel 1853, durante la sua permanenza a Weimar, dove ricopriva il ruolo di Maestro di Cappella e contiene richiami al mito classico di Ero e Leandro, mentre la seconda appartiene ad un gruppo di 19 brani, basati su temi popolari magiari, concepiti fra il 1846 ed il 1853.
Per quanto riguarda l’interprete, Luigi Gagliardi si è dimostrato un bravo pianista che, pur affrontando con uguale impegno l’intero programma, mostrava di prediligere i brani più vicini alle sonorità jazzistiche, come quelli di Kapustin e di Gershwin.
Pubblico attento e partecipe, per una serata molto raccolta, aperta dalla presentazione della professoressa Maria Pia Cellerino, Direttore Artistico dell’Associazione Culturale e Musicale “Euterpe” di Angri (Sa), che organizza il concorso “Don Enrico Smaldone”, dove ha prevalso un’atmosfera di salotto d’altri tempi, grazie ad un luogo storico le cui pareti sono impregnate di musica.
Appuntamento, quindi, al prossimo anno, con una lodevole iniziativa che metterà sicuramente in evidenza qualche altro giovane talento.
_________________________________________________________

Seguici su Facebook:

MusicArTeatro

MusicArTeatro Eventi a Napoli

imagesSu Twitter: @Music_Ar_teatro

**P**U**B**B**L**I**C**I**T**A’**

Nefeli, il nuovo Cd di canzoni folk internazionali alternate a 3 brani classici per violoncello solo
tutto cantato e suonato da Susanna Canessa e la sua band. Acquistalo su:

ascoltalo GRATIS su:SPO

…e molti altri network in tutto il mondo! per scoprirliclikka qui

Annunci

11 luglio, 2015 Posted by | Associazione Culturale e Musicale “Euterpe” di Angri, Associazioni Musicali, Campania, Centro italiano di musica da camera, Concorsi pianistici, Concorso Pianistico Europeo “Don Enrico Smaldone”, Italia, Musica, Musica da camera, Napoli, Regioni | , , , , , , , , , | Lascia un commento

Giovedì 6 novembre “Musica e parole della Shoah” al Conservatorio Cimarosa

Layout 1
Un evento realizzato dal laboratorio-seminario guidato dai docenti Tiziana Grande, Cinzia Salvetti e Giuseppe Sollazzo, che vedrà nell’Auditorium del Conservatorio Cimarosa di Avellino, giovedì 6 novembre, alle ore 16, presentare il momento conclusivo di un percorso che gli studenti hanno compiuto in uno dei momenti più drammatici della storia dell’umanità.
Gli studenti hanno conosciuto, studiato ed eseguito la musica composta da ebrei, omosessuali, comunisti e oppositori del regime internati nei lager nazisti.
Nella presentazione dell’evento, gli organizzatori hanno spiegato che “A differenza di quanto si potrebbe immaginare, la musica fece parte integrante della vita e dell’organizzazione dei campi di concentramento, e aiutò i numerosissimi musicisti rinchiusi a sopravvivere all’inferno quotidiano. L’esecuzione e la composizione della musica avveniva in condizioni paradossali: senza spartiti, senza fogli pentagrammati, senza strumenti musicali, con gli artisti che suonavano a memoria e componevano su pezzetti di carta o di stoffa, adattandosi ai pochi e malandati strumenti presenti; eppure sono migliaia le notizie documentate di concerti tenuti dai deportati per gli ufficiali delle SS, e migliaia i brani musicali scritti nei lager e sopravvissuti all’olocausto”.
Verranno eseguite musiche di Eduardo Bianco (Plegaria); Gino Marinuzzi (Lagerlieder); Erwin Schulhoff (Zeitmaβ Ragtime); Viktor Ullmann (Sonata n. 7 – Allegro); Ilse Weber (Ich wandre durch Theresienstadt).

Pianisti: Giusy Anna De Stefano, Guido Picariello, Francesco Rosato, Livia Guarino, Guido Picariello, Luigi Gagliardi, Cristina Iorillo; violoncellista, Nazarena Ottaiano; mezzosoprano, Eleonora Brescia.

Comunicato a cura dell’Ufficio Stampa del Conservatorio di Avellino
______________________________________

Seguici su Facebook:

MusicArTeatro

MusicArTeatro Eventi a Napoli

imagesSu Twitter: @Music_Ar_teatro

**P**U**B**B**L**I**C**I**T**A’**

Nefeli, il nuovo Cd di canzoni folk internazionali alternate a 3 brani classici per violoncello solo
tutto cantato e suonato da Susanna Canessa e la sua band. Acquistalo su:

ascoltalo GRATIS su:SPO

…e molti altri network in tutto il mondo! per scoprirliclikka qui

5 novembre, 2014 Posted by | Agenda Eventi, Avellino, Campania, Conservatori di Musica, Conservatorio "D. Cimarosa", Italia, Musica, Musica classica, Regioni | , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Sabato 21 dicembre “Auguri in Musica” al Conservatorio “D. Cimarosa” di Avellino

Auguri in Musica 2013
Sabato 21 dicembre, alle ore 11.30, nell’Auditorium “Vincenzo Vitale” del Conservatorio “D. Cimarosa” di Avellino si terrà il concerto dal titolo “Auguri in Musica”, con la partecipazione degli allievi delle classi di Pianoforte Principale di Adriana Aprea e di Lettura della Partitura di Giuseppe De Fusco.

Programma

R. Schumann: Papillons op.2
Rosa Maione, IV corso (Aprea )

R. Schumann: Toccata op. 7
Antonio Gomena, VIII corso (Pareti); IV corso (De Fusco)

R. Schumann: dai Pezzi Fantastici op.12:
Di Sera
Slancio
Marianna Nappo, VII corso (Aprea )

R. Schumann: dai Pezzi Fantastici op. 12
Perché ?
Nella Notte
Antonella D’Argenio, VIII corso (Aprea)

R. Schumann – Humoresque op.20
Carlo Martiniello, VI corso (Aprea)

R. Schumann: Andante e Variazioni op.46 per 2 pianoforti
Cristina Iorillo, II liv. (Aprea ) VI corso (De Fusco)
Carlo Martiniello

R. Schumann: Widmung op.25 n.1 (trascrizione per pianoforte di Sergio Fiorentino)
Cristina Iorillo

S. Rachmaninov: Prelude op. 32 n.10; Etude Tableaux op.33 n. 3
F. Liszt: Valzer dal Faust (da Gounod) S.407
Pier Carmine Garzillo, V corso (De Fusco)

W. A. Mozart
Don Giovanni, ouverture
L’Impresario, ouverture (trascrizione per pianoforte a 4 mani)

E. Elgar: Salut d’Amour op.12 (per pianoforte a 4 mani)
Cristina Iorillo (Aprea-Salvetti)
Luigi Gagliardi, II liv. (Tufano-Salvetti)

________________________________________________________

Seguici su Facebook:

MusicArTeatro

MusicArTeatro Eventi a Napoli

**P**U**B**B**L**I**C**I**T**A’**

Nefeli, il nuovo Cd di canzoni folk internazionali alternate a 3 brani classici per violoncello solo
tutto cantato e suonato da Susanna Canessa e la sua band. Acquistalo su:

ascoltalo GRATIS su:SPO

…e molti altri network in tutto il mondo! per scoprirliclikka qui

20 dicembre, 2013 Posted by | Agenda Eventi, Avellino, Campania, Concerti, Conservatori di Musica, Conservatorio "D. Cimarosa", Italia, Musica, Musica classica, Musica da camera, Pianisti, Regioni | , , , , , , , , | Lascia un commento

   

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: