MusicArTeatro

comunicazione eventi di Musica Arte e Teatro

Martedì 14 marzo a Palazzo Carafa di Maddaloni concerto inaugurale della rassegna “MusicAscolto in Salotto” organizzata dall’Associazione IAAM


Martedì 14 marzo, alle ore 19.00, presso Palazzo Carafa di Maddaloni (v. Maddaloni, 6), concerto inaugurale della rassegna “MusicAscolto in Salotto”, organizzata dall’Associazione IAAM (“Italian Association for Arts and Music”), concerto dal titolo “Musica in Trio”, con la partecipazione di Stefano T. Duca (flauto), Lorenzo Traverso (pianoforte), Myriam Traverso (viola) e un’introduzione alla liuteria con spiegazioni della tecnica di costruzione di strumenti a pizzico e ad arco a cura di Davide Traverso

Programma

J. S. Bach: Suite n.1 in sol maggiore per viola

S. Rachmaninov: Preludio op.3 n.2 per pianoforte

J. S. Bach: Sonata in sol minore per flauto e pianoforte

F. Kreisler: Liebesleid per flauto, viola e pianoforte

E. Elgar: Salut d’amour per flauto, viola e pianoforte

Contributo: 10 euro

Prenotazione obbligatoria ai seguenti contatti:
cell.: 3454317836
eventi@iaam.it
www.iaam.it
fb: iaam

Prossimo appuntamento:
Giovedì 23 marzo, ore 19.00
“Piano Recital”

________________________________________________________

Seguici su Facebook:

MusicArTeatro

MusicArTeatro Eventi a Napoli

imagesSu Twitter: @Music_Ar_teatro

**P**U**B**B**L**I**C**I**T**A’**

Nefeli, il nuovo Cd di canzoni folk internazionali alternate a 3 brani classici per violoncello solo
tutto cantato e suonato da Susanna Canessa e la sua band. Acquistalo su:

ascoltalo GRATIS su:SPO

…e molti altri network in tutto il mondo! per scoprirliclikka qui

Annunci

12 marzo, 2017 Posted by | Agenda Eventi, Associazione IAAM, Associazioni Musicali, Campania, Centro italiano di musica da camera, Concerti, Italia, Musica, Musica classica, Musica da camera, Napoli, Palazzo Carafa di Maddaloni, Regioni, Sale da concerto | , , , , , , , | Lascia un commento

Domenica 5 giugno Maria Teresa Roncone apre la XVII edizione del ciclo “Organi Storici della Campania” della Associazione Alessandro Scarlatti nella chiesa dell’Immacolata al Vomero

logo-associazione-scarlatti
Domenica 5 giugno 2016, alle ore 19.30 la XVII edizione del ciclo Organi Storici della Campania della Associazione Alessandro Scarlatti si inaugura nella Chiesa dell’Immacolata al Vomero (piazza Immacolata – Napoli) con un concerto dell’organista Maria Teresa Roncone.
Protagonista sarà il poderoso Organo Mascioni op. 1072, in legno di cedro del 1984, recentemente sottoposto ad una revisione che ha riportato lo strumento all’originario splendore.

Seguiranno appuntamenti per tutto il mese di giugno con alcuni dei più prestigiosi strumenti della città e non solo: domenica 12 giugno alla Basilica dell’Incoronata a Capodimonte, sabato 18 giugno nella Chiesa di Santa Caterina a Formiello, domenica 26 giugno nella Basilica di Santa Chiara, ed infine sabato 2 luglio a Salerno nella Chiesa dell’Annunziata.

Nato nel 2001 e dedicato alla scoperta e alla valorizzazione del vasto patrimonio organario della nostra Regione, il ciclo ha spaziato negli anni in varie sedi in tutta la Campania come il Santuario di San Rocco a Lioni, la Chiesa di Santa Maria della Speranza a Battipaglia, la Chiesa di Sant’Antonio al Seggio di Aversa, il Santuario di Sant’Antonio di Afragola , la cinquecentesca Collegiata di San Michele a Solofra.

Il concerto è gratuito

Infoline
Associazione Alessandro scarlatti
081 406011
www.associazionescarlatti.it

_________________________________________________________

Programma

Alexis Chauvet (1837-1871): Grand Choeur

Louis-James Alfred Lefébure-Wély (1817-1869): Boléro de concert

Sigfrid Karg-Elert (1877-1933): Israel’s Song of Victory op. 101 n. 5

Pierre Kunc (1865-1941): Prélude grave à la manière de Händel

Johann Sebastian Bach (1685-1750): Fantasia BWV 651 “Komm, Heiliger Geist”

Edward Elgar (1857-1934): Vesper Voluntaries op.14

Gaetano Pugnani / Fritz Kreisler: Preludio e Allegro (per violino, elaborazione organistica di M. T. Roncone)

Claudio De Siena (1968): Lyric Pieces nn. 3, 4, 8

Giuseppe Verdi (1813-1901): Grand March from Aida (arr. Harry Rowe Shelley)

Paul Manz (1919-2009): God of Grace

Maria Teresa Roncone
Maria Teresa RonconeInizia giovanissima lo studio della musica evidenziando subito spiccate qualità e si diploma brillantemente in Pianoforte a soli 18 anni; successivamente si diploma in Organo e Composizione Organistica e Clavicembalo con il massimo dei voti, studiando a Napoli, Avellino e Padova con i maestri Garofalo,. De Gregorio, Finotti, Caiazzo.
Inizia subito la carriera concertistica, partecipando a numerosi concerti e recitals su importanti organi italiani imponendosi all’attenzione del pubblico e della critica per il personale stile interpretativo.
Ha partecipato ad alcuni concorsi conquistando primi premi; ed ha vinto una borsa di studio al corso internazionale d’organo di Vicenza.
Ha frequentato corsi di perfezionamento di organo e il corso triennale “Laboratorio di musica antica” presso il Conservatorio di Avellino.
Ha conseguito il titolo in “Esecutore esperto del repertorio Settecentesco Napoletano”, seguendo il corso, a numero chiuso, autorizzato e finanziato dalla Regione Campania e dal Conservatorio “D. Cimarosa” di Avellino, tenuto da maestri di chiara fama tra cui De Simone.
Ha partecipato come organista, pianista e cembalista a molte produzioni musicali, con cori, orchestre italiane e straniere, cantanti e strumentisti, tenendo concerti in diverse città d’Italia ed estere.
Ha suonato in diretta televisiva su Rai1 in veste di clavicembalista nella trasmissione “La Bibbia giorno e notte”.
E’ docente di Pianoforte presso Licei statali.
E’ organista e maestro del coro “Laudate Dominum” di Vairano Scalo col quale ha tenuto concerti con cantanti di chiara fama: il soprano Katia Ricciarelli, il tenore Gianluca Terranova, la cantante Nair, trasmessi in televisione dalla Basilica di Pompei, Santuario del Divino Amore di Roma e Cattedrale di Orvieto.
_________________________________________________________

Seguici su Facebook:

MusicArTeatro

MusicArTeatro Eventi a Napoli

imagesSu Twitter: @Music_Ar_teatro

**P**U**B**B**L**I**C**I**T**A’**

Nefeli, il nuovo Cd di canzoni folk internazionali alternate a 3 brani classici per violoncello solo
tutto cantato e suonato da Susanna Canessa e la sua band. Acquistalo su:

ascoltalo GRATIS su:SPO

…e molti altri network in tutto il mondo! per scoprirliclikka qui

30 Mag, 2016 Posted by | Agenda Eventi, Associazione "A. Scarlatti", Associazioni Musicali, Campania, Italia, Musica, Musica classica, Napoli, Regioni | , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Mercoledì 30 marzo Gilles Apap e l’Orchestra d’Archi Italiana in concerto a Padova

Critica Classica di Marco del Vaglio:

Il grande violinista Gilles Apap sarà protagonista, insieme all’Orchestra d’Archi Italiana, del ventesimo appuntamento di Mousikè. I concerti della Fondazione.
La rassegna di eventi musicali, promossa dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo, farà tappa a Padova, mercoledì 30 marzo 2011, alle ore 20.15, in una sede di grande prestigio qual è la Sala dei Giganti del Palazzo Liviano
Da Bach e Vivaldi a Malipiero e Kreisler: questo il percorso musicale dedicato alla musica del Settecento e alla rilettura novecentesca di quel secolo, periodo d’oro del violino.
Definito “il violinista più rappresentativo del ventunesimo secolo” da Yehudi Menuhin, Gilles Apap è diventato popolare nel mondo non soltanto per la sua interpretazione virtuosistica del repertorio classico, ma anche per il suo interesse per tutta la musica tradizionale americana, gipsy, irlandese e indiana. Nato in Algeria e cresciuto a Nizza, dove ha studiato con André Robert, perfezionandosi con Gustave Gaglio e Veda Reynolds, Apap suona come solista con le più prestigiose orchestre del mondo.

Ad accompagnare il violinista sarà una compagine di grande fama come l’Orchestra d’Archi Italiana.
Fondata nel 1994, l’orchestra, ha trovato in Mario Brunello un preparatore ideale per creare un percorso artistico coerente e originale, proseguendo e rinnovando la lunga tradizione veneta della musica per archi.
Presente in numerose stagioni concertistiche, la formazione ha collaborato con grandi musicisti del calibro di G. Kremer, N. Gutman, V. Mullova, G. Carmignola, F. Rossi, E. Dindo, G. Sollima e molti altri.

L’appuntamento si aprirà con musiche per violino solo di Johann Sebastian Bach.
Seguirà il Quartetto per archi n. 1 intitolato Rispetti e Strambotti di Gian Francesco Malipiero.
Musicista veneto, appartenente alla cosiddetta “generazione dell’Ottanta”, insieme a Pizzetti, Casella, Alfano e Respighi, Malipiero compose il quartetto nel 1920, recuperando procedimenti compositivi tipici della musica italiana del Sei-Settecento.
Il concerto proseguirà con l’esecuzione del Preludio e Allegro di Fritz Kreisler. Considerato uno dei più grandi violinisti di tutti i tempi, Kreisler pubblicò questo brano come opera di Gaetano Pugnani, violinista e compositore italiano del Settecento.
In realtà fu lo stesso violinista austriaco a comporlo, agli inizi del Novecento, traendo in inganno pubblico e critica dell’epoca.
Ampio spazio sarà dedicato alle musiche più ammirate e conosciute di Antonio Vivaldi: i concerti per violino che compongono Le Quattro Stagioni.
Inseriti nella raccolta op. VIII intitolata Il Cimento dell’armonia e dell’invenzione, i concerti risalgono agli anni Venti del Settecento.

Mousikè ritornerà sabato 2 aprile 2011, ore 21.00, al Museo Regionale della Bonifica a Taglio di Po, Loc. Cà Vendramin (RO), con un concerto affidato al flautista Filippo Incigneri e alla pianista Monica Catania. In programma musiche di Donizetti, Verdi, Rossini ed altri celebri compositori italiani.

L’ingresso è libero e gratuito fino ad esaurimento dei posti

Per informazioni:
Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo
tel. 049 8234800 (int. 3)
info@fondazionecariparo.it

Ufficio stampa
Studio P.R.P. di Alessandra Canella
tel. 0039 49 8753166
canella@studiopierrepi.it
ufficiostampa@studiopierrepi.it
www.studiopierrepi.it

**P**U**B**B**L**I**C**I**T**A’**

Nefeli, il nuovo Cd di canzoni folk internazionali alternate a 3 brani classici per violoncello solo
tutto cantato e suonato da Susanna Canessa e la sua band. Acquistalo su:

…e molti altri network in tutto il mondo! per scoprirli clikka qui

28 marzo, 2011 Posted by | Agenda Eventi, Concerti, Musica, Musica classica, Musica da camera, Violinisti | , , , , , , , , , | Lascia un commento

   

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: