MusicArTeatro

comunicazione eventi di Musica Arte e Teatro

Sabato 21 maggio 2016 Spazioinvenzione Designers ospita Susanna Canessa e Monica Doglione in concerto con Duets!

Duets a SpazioInvenzione
Sabato 21 maggio 2016, alle ore 21.00, presso Spazioinvenzione Designers (via Vannella Gaetani, 8 – Napoli)  Susanna Canessa (chitarra e voce) e Monica Doglione (voce) in concerto con Duets!, con la partecipazione di Luca Guida (percussioni e voce)

Una chitarra e tre voci, due femminili, quelle di Susanna Canessa e Monica Doglione, ed una maschile, quella di Luca Guida, con il suo sapiente accompagnamento alle percussioni, per un itinerario musicale tutto basato su un attento intreccio corale che attraversa un ricco repertorio internazionale.
Oltre a brani famosi del filone folk americano, si arriva fino al Trio Lescano, al Quartetto Cetra e perfino ai classici della canzone napoletana, passando per Joan Baez, Bob Dylan e la tradizione country statunitense, in un “viaggio” musicale che alterna classici, moderni e “contaminazioni” creative, in una gradevolissima successione.

Per info contattateci sulla nostra pagina facebook: Spazioinvenzione Designers
Prenotazione obbligatoria ai numeri 081 19572710 – 3337391373.
Evento Facebook: clicca qui

Guarda il nostro Promo


______________________________________

Seguici su Facebook:

MusicArTeatro

MusicArTeatro Eventi a Napoli

imagesSu Twitter: @Music_Ar_teatro

**P**U**B**B**L**I**C**I**T**A’**

Nefeli, il nuovo Cd di canzoni folk internazionali alternate a 3 brani classici per violoncello solo
tutto cantato e suonato da Susanna Canessa e la sua band. Acquistalo su:

ascoltalo GRATIS su:SPO

…e molti altri network in tutto il mondo! per scoprirliclikka qui

Annunci

17 maggio, 2016 Posted by | Agenda Eventi, Campania, Canto, Concerti, Country music, Folk music, Italia, Monica Doglione, Musica, Napoli, Regioni, Susanna Canessa | , , , , , | Lascia un commento

Concerti a Napoli dal 16 al 22 maggio 2016

ritica Classica di Marco del Vaglio:

Alfonso Rendano

Alfonso Rendano

Questi gli appuntamenti previsti dal 16 al 22 maggio 2016:

Lunedì 16 maggio, alle ore 18.30, presso la Cappella del Pio Monte della Misericordia (via dei Tribunali, 253), nell’ambito della rassegna “Musica Antica all’ombra dei capolavori”, concerto dal titolo “Se l’aura spira” con la partecipazione dell’Ensemble Musico Spirto formato da Roberta Andalò (soprano), Maria Rosaria Marchi (clavicembalo) e Manuela Albano (violoncello)

Programma

G. Frescobaldi: Se l’aura spira (voce e continuo)

A. Falconieri: O bellissimi capelli (voce e basso continuo)

Anonimo (primi ‘600): Gamba gagliarda (cembalo e violoncello)

J. Marin: Ojos pues (voce e basso continuo)

Anonimo (primi ‘600): Marizápalos (voce e basso continuo)

G. Frescobaldi
Canzona terza (cembalo solo)
Così mi disprezzate (voce e basso continuo)

C. Monteverdi: Oh stellae (A. Coppini) (voce e basso continuo)

D. Gabrielli: Sonata Prima (violoncello e basso continuo)

C. Monteverdi
Ohimè ch’io cado (voce e basso continuo)
Quel sguardo sdegnosetto (voce e basso continuo)

B. Storace: Balletto (cembalo solo)

B. Strozzi: L’Eraclito amoroso (voce e basso continuo)

C. Monteverdi: Exulta filia (voce e basso continuo)

Contributo minimo: 5 Euro (Il ricavato sarà devoluto alla UILDM Unione Italiana per la Lotta alla Distrofia Muscolare per contribuire alla riparazione del motore del pulmino per disabili della onlus)
_________________________________________________________

Martedì 17 maggio, alle ore 17.00, nel Salone delle Feste del Museo di Capodimonte, con replica mercoledì 18 maggio, alle ore 18.00, al piano nobile del Conservatorio, per il Maggio del Conservatorio – Musica alla Reggia, concerto dei docenti e degli allievi del Dipartimento di Musica Antica e Master di Musica Antica Pietà de’ Turchini, diretti da Antonio Florio, dal titolo “Le cantate in lingua napoletana – Alle origini dell’opera buffa di Giovanni Paisiello

In programma musiche di Porsile, Rubino, Grillo, Sabino, Alessandro Scarlatti

Ingresso libero
_________________________________________________________

Martedì 17 maggio, alle ore 18.00 (Turno P), al Teatro di San Carlo, per la stagione sinfonica 2015-2016 concerto dell’Orchestra del Teatro di San Carlo, diretta da Daniel Smith, con la partecipazione del violinista Uto Ughi

Programma

L. van Beethoven: Romanza per violino e orchestra n.2 in fa maggiore, op. 50

F. Mendelssohn – Bartholdy: Concerto per violino e orchestra in mi minore, op.64

W. A. Mozart: Sinfonia n. 41 in do maggiore, K 551 “Jupiter”

Costo del biglietto

Palco reale: 200 Euro
Intero: da 50 a 30 Euro
Ridotto: da 45 a 25 Euro (titolari Carte dei programmi di Membership, gruppi di almeno 10 persone membri di enti, CRAL ed associazioni convenzionati con il Teatro di San Carlo)

Giovani under 30 /Over 65**
Platea (III settore): 20 Euro
Palchi: 15 Euro

**Anziani over 65 con reddito minimo (come da circolare INPS n.1 del 9 gennaio 2015) e / o Social Card

Scuole
Palchi: 10 Euro

_________________________________________________________

Mercoledì 18 maggio, alle ore 13.30, a Palazzo Zevallos Stigliano (via Toledo, 185), per la rassegna “È aperto a tutti quanti. Musica a pranzo, concerto del soprano Ripalta Bufo e del tenore Nicola Straniero, accompagnati al pianoforte da Roberto Dima

Programma

G. Verdi: “Parigi o cara” da “La Traviata”

G. Donizetti: “Prendi, per me sei libero” da “L’elisir d’amore”

G. Puccini: “Non piangere, Liù” da “Turandot”

V. Bellini: “Qui la voce sua soave” da “I puritani”

G. Puccini: “Donna non vidi mai” da “Manon Lescaut”

G. Verdi: “Caro nome” da “Rigoletto”

G. Puccini: “E lucevan le stelle” da “Tosca”

G. Verdi: “Brindisi” da “La traviata”

Ingresso libero
_________________________________________________________

Mercoledì 18 maggio, alle ore 20.00, con repliche sabato 21 maggio, alle ore 19.00 e domenica 22 maggio, alle ore 17.00, al Teatrino di Corte di Palazzo Reale, allestimento del dramma per musica in due atti “Zenobia in Palmira”, su musica di Giovanni Paisiello e libretto di Gaetano Sertor
Revisione critica dall’autografo a cura di Ivano Caiazza

Direttore: Francesco Ommassini
Regia, Scene e Costumi: Riccardo Canessa
Luci: Mario D’Angiò
Video Designer: Alfredo Troisi

Personaggi ed interpreti

Aureliano, Imperatore: Leonardo Cortellazzi
Zenobia, Regina de’ Palmireni: Rosanna Savoia
Arsace, Principe di Persia: Tonia Langella
Pubblia: Figlia dell’Imperator Galli: Sonia Ciani
Oraspe, Generale de’ Palmireni: Rosa Bove
Tribuno militare e confidente d’Aureliano: Blagoj Nacoski
Cembalo: Riccardo Fiorentino

Nuovo Allestimento del Teatro di San Carlo
Orchestra del Teatro di San Carlo

Costo del biglietto

Intero: 40 Euro
Ridotto: 30 Euro (titolari Carte dei programmi di Membership, gruppi di almeno 10 persone membri di enti, CRAL ed associazioni convenzionati con il Teatro di San Carlo)

Giovani under 30 /Over 65**: 20 Euro

**Anziani over 65 con reddito minimo (come da circolare INPS n.1 del 9 gennaio 2015) e / o Social Card
_________________________________________________________

Giovedì 19 maggio, alle ore 20.30, nella veranda neoclassica di Villa Pignatelli, per la rassegna “Maggio della Musica”, concerto del pianista Giovanni Nesi

Programma

D. Zipoli: Suite IV in re minore

M. Clementi: Sonata in fa minore

D. Zipoli: Partita I in do maggiore

F. Schubert:
12 Ländler D. 790
Sonata in la minore op. postuma 143 D. 784

Costo del biglietto
Intero: 20 Euro
Ridotto: 15 Euro
Ridotto giovani: 10 Euro

_________________________________________________________

Venerdì 20 maggio, alle ore 17.00, presso la Sala Chopin (Palazzo Mastelloni – Piazza Carità, 6), l’Associazione Napolinova propone il concerto del “Quintetto Nuovo”, formato da Stefano Bartoli (clarinetto), Imola Erika Gyarfas (violino I), Flavia Salerno (violino II), Piero Massa (viola) e Fabio Centurione (violoncello)

Programma

W. A. Mozart: Quintetto K 581 in la maggiore per clarinetto e quartetto d’archi

J. Brahms: Quintetto op. 115 in si minore

Ingresso con contributo di Euro 5 fino ad esaurimento posti
_________________________________________________________

Venerdì 20 maggio, alle ore 18.00, nella chiesa dei SS. Marcellino e Festo (largo San Marcellino), per la chiusura della rassegna Federimusica, concerto del pianista Simone Pedroni

Programma

C. Debussy: Préludes (primo libro)

F. Liszt: Funerailles (da Harmonies poétiques et religieuses)

J. Williams: Concert Suite da “Harry Potter”

Costo del biglietto: 10 Euro
_________________________________________________________

Venerdì 20 maggio, alle ore 18.00, nella Sala Scarlatti del Conservatorio, per “I Venerdì Musicali” concerto dell’organista Giorgio Carnini

Programma

J. S. Bach
Toccata e fuga in re minore BWV 565
Corale “Herzlich tut mich verlangen” BWV 727
Preludio e Fuga in la minore BWV 543

F. Mendelssohn-Bartholdy: Sonata VI in re minore sul corale “Vater unser im Himmelreich”

C. Franck: Terzo corale in la minore (dai “Trois chorals” per organo)

Ingresso libero
_________________________________________________________

Venerdì 20 maggio, alle ore 19.00, presso il Museum Shop (Largo Corpo di Napoli, 3), nell’ambito di Convivio Armonico 2016 – sezione “Musica nel Corpo di Napoli dal ‘600 ad oggi” concerto di Pina Cipriani dal titolo “Napolinscena”.

In programma canzoni della tradizione napoletana antica e moderna

Costo del biglietto: 15 Euro
_________________________________________________________

Venerdì 20 maggio, alle ore 20.00, presso AvaNposto – primo luogo Costitutivo (via Sedile di Porto 55), per il Festival Internazionale del Settecento Musicale Napoletano, conferenza dal titolo “Giovanni Paisiello e i musicisti napoletani in Russia nel Settecento. L’influenza della Scuola Musicale Napoletano sullo sviluppo della musica in Russia”
Enzo Amato, relatore
Egidio Carbone, voce recitante

Ingresso libero
_________________________________________________________

Venerdì 20 maggio, alle ore 20.30, nella chiesa di Santa Caterina da Siena (v. Santa Caterina, 38), per la stagione della Fondazione Pietà de’ Turchini, per il ciclo Wunderkammer Music, nell’ambito di Wine&thecity, concerto del pianista Ivano Leva

Biglietto unico: 12 Euro

Per info e prenotazione: wunderkammerteatro@gmail.com
_________________________________________________________

Sabato 21 maggio, alle ore 13.00, a Palazzo Zevallos Stigliano (via Toledo, 185), per la rassegna “È aperto a tutti quanti. Musica a pranzo”, concerto del soprano Giovanna Catherine Di Luca e del tenore Raffaele Scocozza, accompagnati al pianoforte da Lorena Oliva

Programma

G. Verdi: “La vergine degli angeli” da “La forza del destino”

G. Rossini: “Sì, ritrovarla io giuro” da “La Cenerentola”

W. A. Mozart: “S’altro che lacrime” da “La clemenza di Tito”

F. Lehár: “È scabroso le donne studiar” da “La vedova allegra”

G. Rossini: “L’invito” da “Soirées musicales”

G. Donizetti: “La Zingara”

L. Bernstein:
“Maria”
“Tonight”
(da “West Side Story”)

S. Di Giacomo / M. Costa: “Era de maggio”

F. Russo / E. Di Capua: “I’ te vurria vasà”

Ingresso libero
_________________________________________________________

Sabato 21 maggio, alle ore 19.00, presso Museum Shop (Largo Corpo di Napoli, 3), nell’ambito di Convivio Armonico 2016 – sezione “Musica nel Corpo di Napoli dal ‘600 ad oggi” concerto dal titolo “La Partenza – Omaggio a Giovanni Paisiello” con la partecipazione di Debora Capitanio (clavicembalo) ed Egidio Mastrominico (violino), elementi dell’Ensemble barocco “Le Musiche da Camera” di Napoli

Programma

G. Paisiello
Sinfonia “La Pazza per Amore” per cembalo con accompagnamento di violino per uso di D. Matilde Galvez Minutolo
Sonata V per cembalo con accompagnamento di violino

P. A. Guglielmi: Concerto per cembalo con accompagnamento di violino in do maggiore

E. Barbella: Sonata III per violino e basso

G. Paisiello
Notturno
Canzona
Capriccio
per cembalo con accompagnamento di violino in re maggiore

Costo del biglietto: 10 Euro
_________________________________________________________

Sabato 21 maggio, alle ore 19.00, presso l’Auditorium dei Padri Missionari di S. Vincenzo de’ Paoli (via Vergini, 51), per la rassegna “Maggio in musica al Borgo dei Vergini”, concerto dei solisti del Mysterium Vocis formati da Marina Esposito, Angela Luglio, Fiorella Orazzo, Anna Panico, Paola Pierno e Sabrina Santoro (soprani), Tiziana Fabbricatti e Anna Clelia Salsano (mezzosoprani), Alessandro Caro e Rosario Totaro (tenori), Guglielmo Gisonni (baritono), accompagnati al pianoforte da Tommaso Rega, con la partecipazione di Stefano Di Fraia (baritono).

Programma

T. Rega: Preludio Zuoccole, tammorre e femmene

Zuoccole, tammorre e femmene: poesia di Totò (Marina Esposito)

T. Rega:: Preludio ‘O mare

F. Fiore/G. Lama: Varca Lucente (Guglielmo Gisonni)

G. Ottaviano/S. Gambardella: ‘O marenariello (Alessandro Caro)

Anonimo (trascriz. A. Jorio): Michelemmà (Paola Pierno, Angela Luglio, Alessandro Caro, Guglielmo Gisonni)

Anonimo (arrang. T. Rega) – Procidana (Angela Luglio)

Anonimo (pubblicata da G. Cottrau nella trascriz. di L. Fischietti): Jesce sole (Fiorella Orazzo)

T. Rega: Preludio ‘A piazza

Anonimo: La Verdummara (Sabrina Santoro)

G. Capurro/G. F. Buongiovanni: Donna Rosa (Anna Panico)

A. Willaert: Vecchie Letrose (Fiorella Orazzo, Tiziana Fabbricatti, Rosario Totaro, Guglielmo Gisonni)

L’ammore: poesia di Totò (Stefano Di Fraia)

Anonimo/G. Donizetti: Ammore (Stefano Di Fraia)

M. Pilati: ‘O Vico (Marina Esposito)

O. di Lasso: Sto core mio (Sabrina Santoro, Tiziana Fabbricatti, Alessandro Caro, Guglielmo Gisonni)

L. Bovio/E. Tagliaferri/N. Valente: Passione (Angela Luglio)

R. Cordiferro/S. Cardillo: Core ‘ngrato (Sabrina Santoro)

S. D’Esposito/T. Manlio: Anema e core (Tiziana Fabbricatti)

V. Russo/E. Di Capua: I’ te vurria vasà (Paola Pierno)

T. Rega – Preludio ‘A luntananza: Variazione su ‘O surdato ‘nnammurato di A. Califano – (Marina Esposito)

L. Bovio/E. De Curtis: ‘A canzone ‘e Napule (Stefano Di Fraia)

S. Di Giacomo/M. P.Costa: Era de maggio (Anna Clelia Salsano)

L. Bovio/V. D’Annibale: ‘O paese d’ ‘o sole (Sabrina Santoro, Alessandro Caro, Marina Esposito)

G. Rossini: La Danza, Tarantella (Tutti)

Ingresso libero con contributo volontario
_________________________________________________________

Sabato 21 maggio, alle ore 19.00, presso il Complesso Conventuale Santa Maria Regina Coeli (vico San Gaudioso, 2), l’Associazione Trabaci e le Suore della Carità di Santa Giovanna Antida Thouret propongono il Vespro d’organo inaugurale della “Rassegna Culturale S. Giovanna Antida Thouret”, con la partecipazione di Leona Pelešková (soprano), Vincenzo Leurini (tromba) e Mauro Castaldo (organo)

Programma

H. Purcell: Sonata per tromba in re maggiore

L. Cherubini: “Ave Maria”

G. Buonaventura Viviani: Sonata Prima per tromba in do maggiore

Giuseppe Verdi: “Ave Maria”

Alessandro Marcello: Adagio (dal Concerto in re minore)

P. Mascagni: “Ave Maria”

V. Bellini: Sonata per organo

G. F. Händel: “Let the bright Seraphim” (da “Samson”)

Ingresso libero
_________________________________________________________

Sabato 21 maggio, alle ore 20.00, presso la veranda neoclassica di Villa Pignatelli, per la chiusura della stagione della Fondazione Pietà de’ Turchini, “Tessere da una commedeja pe’ mmuseca”, La festa di Bacco di Leonardo Vinci (Napoli, 1722) con la partecipazione di Giuseppina Bridelli (mezzosoprano), Filippo Morace (basso) e dei Talenti Vulcanici diretti da Stefano Demicheli
Ideazione del progetto: Paologiovanni Maione
Drammaturgia: Filippo Morace
Revisione delle partiture: Giacomo Sances

Costo del biglietto: 1 Euro
_________________________________________________________

Sabato 21 maggio, alle ore 20.30, presso il Centro Culturale Domus Ars (v. Santa Chiara, 10c), per il Festival Internazionale del Settecento Napoletano, concerto del soprano Clemy Regina e dei Solisti dell’Orchestra da Camera di Napoli

In programma le più belle arie di Giovanni Paisiello tratte dalle sue opere serie e comiche

Costo del biglietto: 15 Euro
_________________________________________________________

Sabato 21 maggio, alle ore 21.00, presso Spazioinvenzione Designers (v. Vannella Gaetani, 8 – adiacenze Piazza Vittoria), “Duets” con Susanna Canessa (voce e chitarra) e Monica Doglione (voce), con la partecipazione di Luca Guida (percussioni e voce)

In programma un “viaggio” musicale fra brani del filone folk e country americano, canzoni del Trio Lescano e del Quartetto Cetra, e classici della canzone napoletana

Per info
pagina Facebook: Spazioinvenzione Designers
Prenotazione obbligatoria ai numeri 081 19572710 – 3337391373

_________________________________________________________

Domenica 22 maggio, alle ore 10.30, con repliche alle ore 11.30 e alle ore 12.30, al Museo Diocesano (Largo Donnaregina), Tableaux vivants dall’opera di Michelangelo Merisi, accompagnati dalle musiche di Mozart, Vivaldi, Bach e Sibelius

Costo del biglietto (cumulativo con la visita al Museo Diocesano)
Intero: 10 Euro
Ridotto gruppi: 8 Euro
Ridotto giovani: 6 Euro (dai 7 ai 18 anni)
Gratis fino a 6 anni

Info e prenotazioni: 081 5571365
_________________________________________________________

Domenica 22 maggio, alle ore 11.30, nella chiesa dell’Ecce Homo al Cerriglio (via del Cerriglio, 12 – adiacenze Piazza Bovio), per la rassegna “A Coro Aperto”, lezione-concerto della Corale Giubileo, diretto da Filomena Scala

Il concerto sarà preceduto, alle ore 11.00, da una visita guidata della chiesa

Ingresso libero
_________________________________________________________

Domenica 22 maggio, alle ore 17.00, presso la Biblioteca della Comunità ebraica di Napoli (vicolo S. Maria Cappella Vecchia, 31), incontro con Miriam Jaskierowicz Arman dal titolo “La Cabala della Voce – Tecnica Vocale” al quale seguirà un concerto dell’Amati Ensemble, con la partecipazione di Angela Yael Amato, Enzo Tortora, Camilla Liguori, Marco Manduca, Paola Sorrentino (violini), Tsvetanka Asatryan (viola), Alessandro Yosef Parfitt (violoncello) e Carmine Romano (pianoforte)

Programma

Hatikva’, La Speranza

J. S. Bach: Elevazione (Arioso)

H. Purcell: Music to the Diocesian (5 danze)

G. J. Werner: Triosonata n. 8

W. A. Mozart: Allegro, da Eine kleine Nachtmusik

G. Gershwin:
Someone to watch over me
Embraceable you
The man I love
Un Americano a Parigi

Hava Naghila

Ingresso gratuito
Posti limitati
Prenotazione obbligatoria tramite mail a: napoliebraica@gmail.com

_________________________________________________________

Domenica 22 maggio, alle ore 19.00, presso il chiostro della Chiesa dei SS. Marcellino e Festo (largo San Marcellino), per la Primavera Musicale della Nuova Orchestra Scarlatti, concerto dei Fiati dell’Orchestra Scarlatti Young

In programma musiche di Milhaud, Richard Strauss, Orff

Costo del biglietto
Intero: 10 Euro
Ridotto Ami Scarlatti: 5 Euro

_________________________________________________________

Seguici su Facebook:

MusicArTeatro

MusicArTeatro Eventi a Napoli

imagesSu Twitter: @Music_Ar_teatro

**P**U**B**B**L**I**C**I**T**A’**

Nefeli, il nuovo Cd di canzoni folk internazionali alternate a 3 brani classici per violoncello solo
tutto cantato e suonato da Susanna Canessa e la sua band. Acquistalo su:

ascoltalo GRATIS su:SPO

…e molti altri network in tutto il mondo! per scoprirliclikka qui

15 maggio, 2016 Posted by | Agenda Eventi, Associazione Domenico Scarlatti, Associazione Trabaci, Associazioni Musicali, Campania, Centro di musica antica "Pietà dei turchini", Concerti, Conservatori di Musica, Conservatorio "S.Pietro a Majella", Ensemble da camera, Fondazione Pietà dei Turchini, Italia, Le musiche da camera, Maggio dei monumenti, Maggio della Musica, Monica Doglione, Musica, Musica classica, Musica corale, Musica da camera, Mysterium vocis, Napoli, Opera, Rassegne, Regioni, Registi, Riccardo Canessa, Sale da concerto, Susanna Canessa, Teatri, Teatro San Carlo, Villa Pignatelli | , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Domenica 29 marzo “Il Salottino” ospita “DUETS, Storie di donne nella musica e nell’arte” con Susanna Canessa e Monica Doglione

Locandina Duets 29 marzo
Domenica 29 marzo, alle ore 18.00, nell’ambito della rassegna “Marzo è DONNA”, “Il Salottino” – Associazione Le ali del silenzio (Via IV novembre, 54 – parallela a via Epomeo, Napoli) presenta il concerto di Susanna Canessa e Monica Doglione dal titolo DUETS, Storie di donne nella musica e nell’arte”

Proiezione a cura di Susanna Canessa
Prenotazione obbligatoria telefonando al seguente numero: 3406654282
Partecipa all’evento su Facebook: clicca qui

Susanna Canessa e Monica Doglione 2Le “storie” raccontate attraverso i brani intensi di questa ricerca musicale di Susanna Canessa (chitarra e voce) e di Monica Doglione (voce) presentano e fanno immaginare una girandola di personaggi femminili che amano, ognuno con la sua storia, che si aggancia e dà forma ad altre storie: d’amore, di abbandono, di illusione, di sogni, di felicità. Non mancano, accanto ai pezzi intramontabili d’amore e dell’emancipazione femminile della tradizione folk americana, alcune canzoni napoletane e una bellissima versione musicata di una poesia di Titina De Filippo, passando attraverso un famoso testo yiddish come Dona Dona, per arrivare ai canti alla vita di ogni tempo e di tante parti del mondo. L’elemento caratterizzante dello spettacolo stesso (“Duets”) è un’attenta elaborazione corale e un intreccio curioso e divertente delle voci delle due interpreti, degli arrangiamenti e dei loro racconti. Inoltre, i brani in lingua straniera vengono guidati in apertura da una breve narrazione di una voce recitante che ne chiarisce il contenuto, in modo da rendere più piacevole la partecipazione e la fruizione da parte del pubblico. E’ alle donne che hanno amato davvero che è dedicato il racconto di questo spettacolo, alle donne che hanno sfidato tutto, alla loro tenacia, al loro coraggio, alla loro storia. Di vita.

______________________________________

Seguici su Facebook:

MusicArTeatro

MusicArTeatro Eventi a Napoli

imagesSu Twitter: @Music_Ar_teatro

**P**U**B**B**L**I**C**I**T**A’**

Nefeli, il nuovo Cd di canzoni folk internazionali alternate a 3 brani classici per violoncello solo
tutto cantato e suonato da Susanna Canessa e la sua band. Acquistalo su:

ascoltalo GRATIS su:SPO

…e molti altri network in tutto il mondo! per scoprirliclikka qui

23 marzo, 2015 Posted by | Agenda Eventi, Associazioni culturali, Campania, Canto, Country music, Folk music, Il Salottino - Associazione Le ali del silenzio, Italia, Monica Doglione, Musica, Napoli, Regioni, Susanna Canessa | , | Lascia un commento

Concerti a Napoli dal 23 al 29 marzo 2015

Critica Classica di Marco del Vaglio:

Pasquale Frustaci

Pasquale Frustaci

Questi gli appuntamenti previsti dal 23 al 29 marzo 2015:

Lunedì 23 marzo, alle ore 17.00, nella Sala Rari della Biblioteca Nazionale (Palazzo Reale), presentazione del libro di Maria Gabriella Mariani dal titolo “Riflessi. Storia di storie senza storia” (Tullio Pironti editore).
Al libro si accompagna l’omonimo cd musicale edito per l’etichetta discografica Bongiovanni.
Con l’autrice interverranno il neo Direttore Vera Valitutto, Ermanno Corsi, Nino Daniele, Mauro Giancaspro, Tullio Pironti, Laura Valente, Ornella Zerlenga.

Ingresso libero fino ad esaurimento posti
_________________________________________________________

Lunedì 23 marzo, alle ore 20.00, nella Basilica del Gesù Nuovo (Piazza del Gesù), concerto dei Cantori di Posillipo, diretti da Gaetano Raiola, con la partecipazione del mezzosoprano Agostina Smimmero, Mario Stefano Pietrodarchi al bandoneón e Maria Teresa Fico al pianoforte.

Programma

M. Palmeri: Misa Tango

Ingresso libero
_________________________________________________________

Mercoledì 25 marzo, alle ore 18.00, nella Sala Chopin (piazza Carità, 6), concerto dal titolo “Risveglio” con la partecipazione del duo formato da Aldo de Vero e Giuseppe Campisi (pianoforti) e Giorgia Palombi (voce recitante).

In programma musiche per pianoforte a 4 mani, alternati a letture di testi di Grimm, Stein, Jimenez, Petrolini

Programma

M. Ravel: Ma Mère l’Oye

F. Poulenc: Sonata

P. I. Ciaikovskij: Marcia slava, op. 31

G. Gioia: “The Colours”

G. Rossini: Ouverture da “L’italiana in Algeri”

Ingresso libero
_________________________________________________________

Mercoledì 25 marzo, alle ore 20.30 (Turno S), al Teatro di San Carlo, per la stagione sinfonica 2014-2015, concerto dell’Orchestra del Teatro di San Carlo, diretta da Juraj Valčuha, con la partecipazione del pianista Yefim Bronfman

Programma

J. Brahms: Concerto n. 2 in si bemolle maggiore per pianoforte e orchestra, op. 83

P. I. Čajkovskij: Sinfonia n. 5 in mi minore, op. 64

Costo del biglietto

Intero: da 60 a 30 Euro
Ridotto: da 54 a 27 Euro (titolari Carte dei programmi di Membership, gruppi di almeno 10 persone membri di enti, CRAL ed associazioni convenzionati con il Teatro di San Carlo)
Giovani under 18 (palchi laterali): 12 Euro

_________________________________________________________

Giovedì 26 marzo, alle ore 18.00 (Turno B) con repliche venerdì 27 marzo, alle ore 19.00 (Turno D), sabato 28 marzo, alle ore 20.30 (Turno C) e domenica 29 marzo, alle ore 17.00 (Turno F), al Teatro di San Carlo, per la stagione lirica 2104-2015, allestimento dell’opera “Turandot” di Giacomo Puccini, su libretto di Giuseppe Adami e Renato Simoni

Direttore: Juraj Valčuha
Maestro del Coro: Marco Faelli
Maestro del coro di voci bianche: Stefania Rinaldi
Regia: Roberto De Simone ripresa da Mariano Bauduin
Scene: Nicola Rubertelli
Costumi: Odette Nicoletti

Personaggi ed interpreti

Turandot: Elena Pankratova (26 e 28 marzo) /Jennifer Wilson (27 e 29 marzo)
Timur: Riccardo Zanellato (26, 28 e 29 marzo) / Michail Rissov (27 marzo)
Calaf: Carlo Ventre (26 e 28 marzo) / Marcello Giordani (27 e 29 marzo)
Liú: Carmen Giannattasio (26 e 28 marzo) / Eleonora Buratto (27 e 29 marzo)
Ping: Enrico Marrucci
Pang: Cristiano Olivieri
Pong: Massimiliano Chiarolla

Orchestra, Coro e Coro di Voci Bianche del Teatro di San Carlo
Allestimento del Teatro Petruzzelli di Bari

Costo del biglietto

Intero: da 120 a 50 Euro
Ridotto: da 110 a 45 Euro (titolari Carte dei programmi di Membership, gruppi di almeno 10 persone membri di enti, CRAL ed associazioni convenzionati con il Teatro di San Carlo)
Giovani under 30 (palchi laterali): 30 Euro

_________________________________________________________

Giovedì 26 marzo, dalle ore 19.00, al Teatro Bolivar (v. Bartolomeo Caracciolo, 30), serata dedicata alla Milonga con un concerto, alle ore 21.00, del Koiné Tango Trio, formato da Marlettango (voce), Pasquale Lancuba (bandoneón) e Alessandro Petrosino (chitarra ed arrangiamenti)

Costo del biglietto: 10 Euro

Info
tangobolivar@gmail.com
3349956943

_________________________________________________________

Giovedì 26 marzo, alle ore 20.30, a Palazzo Zevallos Stigliano (v. Toledo 185), nell’ambito della stagione della Fondazione della Pietà de’Turchini, concerto del duo formato da Elisa Citterio (violino) e Stefano Demicheli (clavicembalo)

Programma

J. S. Bach
Sonata in sol maggiore BWV 1021 per violino e basso continuo
Sonata quarta in do minore BWV 1017
Ciaccona dalla Partita n. 2 in re minore BWV 1004
(trascrizione per clavicembalo di Stefano Demicheli)
Sonata seconda in la maggiore BWV 1015

Costo del biglietto: 10 Euro
_________________________________________________________

Venerdì 27 marzo, alle ore 19.30, nella Chiesa dell’Immacolata al Vomero (piazza Immacolata), per la IX edizione della rassegna “Sette secoli di musica sacra per organo a Napoli – Vespri d’organo”, organizzata dall’Associazione Trabaci, concerto del maestro Antonio Varriano

Programma

N. Bruhns: Preludio e fuga in mi minore (Il Grande)

J. S. Bach
“O Mensch, bewein’ dein’ Sünde gross” BWV 622
Trio super “Herr Jesu Christ, dich zu uns wend” BWV 655
“Jesus Christus, unser Heiland, der von uns” BWV 666
Preludio e fuga in si minore BWV 544

C. Franck: Grande Pièce Symphonique in fa diesis minore, op. 17

Ingresso libero
_________________________________________________________

Venerdì 27 marzo 2015, alle ore 20.00, nella chiesa di San Pietro a Majella, concerto dell’ Ensemble Vocale di Napoli, diretto da Antonio Spagnolo con la partecipazione di Pierfrancesco Borrelli (clavicembalo), Pierpaolo De Martino (organo), Leonardo Massa (violoncello), Luigi Salerno (contrabbasso).

Programma

T. Luis da Victoria: O vos omnes

P. Nenna: In monte Oliveti

B. Britten: Ye that pasen by

Z. Kodály: Stabat Mater

P. Nenna: Caligaverunt

G. F. Ghedini: O vos omnes

M. Gutteridge: Watch thou dear Lord

K. Jenkins: And the Mother did weep

Domenico Scarlatti: Stabat Mater a 10 voci per soli, coro e continuo

Ingresso libero
_________________________________________________________

Sabato 28 marzo, alle ore 18.30, a Palazzo Venezia (via B. Croce, 19), nell’ambito della stagione “Metti una sera a Palazzo Venezia con…”, serata dedicata alle musiche di Giuseppe Verdi con la partecipazione di Romina Casucci (soprano) e Luciano Ruotolo (pianoforte).

Programma

Ore 18.30: Aperitivo di benvenuto

Ore 19.00: Concerto Illustrato:
Introduzione Storica

Le Romanze da Camera da Verdi a Tosti:
“Perduta ho la pace”’
“Lo Spazzacamino”
“Sogno”

Il Preludio nell’Opera: Preludio da “La Traviata”

La Voce del Popolo nel coro

L’Aria d’Opera
Rigoletto: “Caro Nome”
Traviata: “E’ Strano! è strano!…Sempre libera”

Ore 19.45: Percorso Guidato

Quota partecipazione
Adulti: 10 Euro
Bambini/ragazzi da 6 a 18 anni: 3 Euro
Al di sotto dei 6 anni: gratis

Le prenotazioni saranno prese fino ad esaurimento posti.
E’ obbligatorio prenotare entro venerdì 27 marzo

info e prenotazioni:
0815528739 – 3922863436

_________________________________________________________

Sabato 28 marzo, alle ore 18.30, nella Chiesa di San Ferdinando (piazza Trieste e Trento), concerto dell’ Orchestra Collegium Philarmonicum con la partecipazione di Clarissa Costanzo Denise (soprano), Elsa Tescione (mezzosoprano), Giuseppe Armando Valentino (tenore), Carlo Feola (basso) e Gianni Lamagna

Programma

G. B. Pergolesi: Stabat Mater (arrangiamento di Paisiello per orchestra e quattro voci soliste)

Ingresso libero
_________________________________________________________

Sabato 28 marzo, alle ore 21.00, presso l’ex-asilo Filangieri (vico Giuseppe Maffei, 4), proiezione del film Das Kabinett des Dr. Caligari (1919), di Robert Wiene, con il commento sonoro dal vivo dell’Ensemble Dissonanzen, formato da Enzo Salomone (voce recitante), Tommaso Rossi (flauti), Marco Sannini (tromba), Francesco D’Errico (sintetizzatori), Ciro Longobardi (pianoforte digitale e campioni)

Ingresso libero con contributo a piacere
_________________________________________________________

Domenica 29 marzo, alle ore 10.30, con replica alle ore 11.30 e alle ore 12.30, al Museo Diocesano (Largo Donnaregina), Tableaux vivants dall’opera di Michelangelo Merisi, accompagnate dalle musiche di Mozart, Vivaldi, Bach e Sibelius

Costo del biglietto
Intero: 8 Euro
Ridotto: 6 Euro (Associazioni, Cral, Tour Operator)
Ridotto Arte Card: 5 Euro
Ridotto giovani: 4 Euro (dai 7 ai 18 anni)
Gratis fino a 6 anni

_________________________________________________________

Domenica 29 marzo, alle ore 11.00, presso il Centro Culturale Domus Ars (via Santa Chiara 10 c), per la rassegna musicale dell’Associazione Musica Libera, concerto del duo formato da Francesco Maggio (violino) e Marisa Tinto (pianoforte)

Programma

L. van Beethoven: Sonata per violino e pianoforte in re maggiore n.1 Op.12

E. Grieg: Sonata per violino e pianoforte in fa maggiore n.1 Op.8

Costo del biglietto: 10 Euro
_________________________________________________________

Domenica 29 marzo, alle ore 18.00, presso “Il Salottino” – Associazione Le ali del silenzio (Via IV novembre, 54), nell’ambito della rassegna “Marzo è DONNA”, concerto di Susanna Canessa e Monica Doglione dal titolo “DUETS – Storie di donne nella musica e nell’arte)

In programma musica della tradizione folk americana e canzoni del repertorio classico napoletano

Prenotazione obbligatoria al seguente numero: 3406654282
_________________________________________________________

Domenica 29 marzo, alle ore 19.15, nella Basilica di San Francesco di Paola (piazza del Plebiscito), per la rassegna Convivio Armonico di Area Arte, concerto de “I Cantori del Plebiscito” e del Musica Minima Ensemble, diretti da Rosa Montano, con la partecipazione di Donatella Manco e Maura Salierno (organi)

In programma musiche di Carmine Giordano e Vivaldi

Ingresso libero
_________________________________________________________

Domenica 29 marzo, alle ore 20.00, a Palazzo Liguoro (v. Arena alla Sanità, 12), concerto dell’Ensemble Comtessa de Dia, diretto dal maestro Ferdinando de Martino, con la partecipazione di Rosalba di Girolamo (voce recitante) e Sergio Naddei (elettronica)

Programma

F. de Martino: Visioni di San Giacomo, leggenda drammatica

Costo del biglietto: 5 Euro
______________________________________

Seguici su Facebook:

MusicArTeatro

MusicArTeatro Eventi a Napoli

imagesSu Twitter: @Music_Ar_teatro

**P**U**B**B**L**I**C**I**T**A’**

Nefeli, il nuovo Cd di canzoni folk internazionali alternate a 3 brani classici per violoncello solo
tutto cantato e suonato da Susanna Canessa e la sua band. Acquistalo su:

ascoltalo GRATIS su:SPO

…e molti altri network in tutto il mondo! per scoprirliclikka qui

21 marzo, 2015 Posted by | Agenda Eventi, Associazione Trabaci, Associazioni Musicali, Campania, Canto, Centro di musica antica "Pietà dei turchini", Concerti, Folk music, Italia, Monica Doglione, Musica, Musica classica, Musica corale, Musica da camera, Musica Lirica, musica sinfonica, Napoli, Prima del concerto, Regioni, Susanna Canessa, Teatri, Teatro Bolivar, Teatro San Carlo | , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Al Clubino il grande ritorno di “Duets” con Susanna Canessa, Monica Doglione e Nicola Rando

Duets al Clubino
L’associazione culturale “Il Clubino”, situata nel quartiere napoletano del Vomero, ha ospitato il nuovo appuntamento di “Duets”, progetto portato avanti da Susanna Canessa (voce e chitarra) e Monica Doglione (voce).
Accompagnate per l’occasione dal sassofonista Nicola Rando, chiamato a sostituire il percussionista Luca Guida (assente giustificatissimo in quanto fermo a causa di un incidente stradale, che avrebbe potuto avere conseguenze molto più serie), le due artiste hanno proposto una serie di motivi legati a generi che spaziavano dalla musica folk, nazionale ed internazionale, a quella leggera di qualità.
L’apertura era dedicata a “I Dreamed I Saw Joe Hill Last Night”, incentrata sulla figura dello svedese Joel Emmanuel Hägglund, giunto negli USA (dove si faceva chiamare Joseph Hillström) per cercare fortuna.
Fu ben presto costretto a confrontarsi con una realtà completamente diversa da quella che immaginava, dove gli immigrati lavoravano senza alcuna tutela e vivevano ammassati in quartieri periferici e malsani.
Cercò quindi di lottare per i loro diritti, in particolare con le sue canzoni, che erano molto note perché accompagnavano i cortei di protesta, attirandosi così le ire degli imprenditori.
Per tale motivo, una volta accusato di un delitto mai commesso, venne condannato a morte e fucilato, nonostante le pressioni della comunità internazionale e del presidente americano Wilson, che per due volte chiese invano la grazia.
La sua fama era talmente elevata che, nel decennale della morte (1925), lo scrittore e poeta britannico Alfred Hayes volle ricordarlo con alcuni versi, che nel 1936 furono musicati da Earl Robinson per dare vita a I Dreamed I Saw Joe Hill Last Night, interpretata prima da Pete Seeger, poi da Joan Baez al leggendario raduno di Woodstock del 1969.
Il successivo Don’t Think Twice, It’s All Right (1962), che originava dal tradizionale Who’s Gonna Buy Your Chickens When I’m Gone, utilizzato in precedenza dal folksinger Paul Clayton, nacque invece dalla tormentata storia d’amore di Bob Dylan con l’artista e attivista Susan Elizabeth (Suze) Rotolo.

da sin.: Susanna Canessa, Monica Doglione e Nicola Rando

da sin.: Susanna Canessa, Monica Doglione e Nicola Rando

Era poi la volta di un terzetto di brani degli anni ’50, che riuniva Where Have all the flowers gone, canzone contro la guerra di Pete Seeger, la spiritosa Santa Baby (di Joan Javits e Philip Springer), cantata da Eartha Kitt e poi interpretata anche da Marylin Monroe, Madonna, Britney Spears, Kylie Minogue e Shakira, e Wonderful World (di Lou Adler e Herb Alpert), uno dei motivi di successo di Sam Cooke.
Non poteva mancare un riferimento alla tradizione classica napoletana, rappresentata nell’occasione da ‘A vucchella (1907), nata dalla collaborazione fra gli abruzzesi Gabriele D’Annunzio e Francesco Paolo Tosti, seguita dall’accostamento fra Libertango di Piazzolla e Canzone appassiunata di E. A. Mario, che ha visto entrare sulla scena il sassofono di Nicola Rando.
Dopo l’accostamento fra le prime battute del leitmotiv creato da Nicola Piovani per il film “La vita è bella”, con la celeberrima Barcarola di Jacques Offenbach (dall’opera “I racconti di Hoffmann), toccava alla sarda Frore in su nie (Fiore sulla neve) portata alla ribalta da Andrea Parodi, anima dei Tazenda.
Dalla Sardegna al Portogallo del poeta Fernando Pessoa, con O infante, basata su una lirica, musicata da Dulce Pontes, appartenente alla raccolta Mensagem, seguito da La forma de querer, suggestivo tributo di Susanna Canessa e Vincenzo Albi al poeta Pedro Salinas.
Si continuava con un vivace trittico, costituito da “Pajarillo Barranqueño” del messicano Alfonso Esparza Oteo (1894-1950), proposto da Joan Baez nell’album Ring Them Bells (1995), “La gelosia non è più di moda” (di Schisa-Panzeri-Rastelli, 1939), tratto dal repertorio del Trio Lescano e “Però mi vuole bene” (di Savona-Cichellero-Giacobetti, 1964), nota canzone del “Quartetto Cetra”.
Il gran finale era dedicato ad un doveroso omaggio a Pino Daniele, con lo struggente “Terra mia”, pezzo che nel 1977 diede il titolo all’album di esordio del grande cantautore recentemente scomparso.
Fin qui il programma ufficiale ma, come sempre, non sono mancati i bis, iniziando da “Un mondo d’amore” (di Migliacci-Zambrini-Romitelli), famosa canzone di Gianni Morandi, passando per “Gracias a la vida”, testamento spirituale della poetessa e cantante cilena Violeta Parra, brano particolarmente caro a Susanna Canessa e chiudendo con Here’s to you di Ennio Morricone, dal film di Giuliano Montaldo “Sacco e Vanzetti”, motivo che, accompagnato dai testi di Joan Baez, è divenuto uno dei suoi cavalli di battaglia con il nome di “Ballata di Sacco e Vanzetti”.
Dal breve resoconto si comprende come il programma fosse quanto mai corposo e caratterizzato da canzoni, non sempre famose, ma tutte bellissime, merito della scelta operata da Susanna Canessa e Monica Doglione, che hanno confermato di essere una coppia artisticamente dotata e molto affiatata, in grado di trasmettere al pubblico una vasta gamma di emozioni.
Molto bravo anche il sassofonista Nicola Rando, che non ha mai tentato di far prevalere le sonorità del suo strumento, ma si è perfettamente amalgamato con le due soliste, rappresentando un valore aggiunto.
Ricordiamo, infine, alcuni interventi preregistrati di Luca Guida, che in questo modo ha duettato virtualmente con le protagoniste della serata, e ora attendiamo il prossimo appuntamento con “Duets” che, da indiscrezioni di prima mano, sembra sarà rivolto alle “contaminazioni”, delle quali abbiamo avuto già due piccoli esempi negli abbinamenti fra Libertango e Canzione appassiunata, e tra La vita è bella e la Barcarola di Offenbach.
______________________________________

Seguici su Facebook:

MusicArTeatro

MusicArTeatro Eventi a Napoli

imagesSu Twitter: @Music_Ar_teatro

**P**U**B**B**L**I**C**I**T**A’**

Nefeli, il nuovo Cd di canzoni folk internazionali alternate a 3 brani classici per violoncello solo
tutto cantato e suonato da Susanna Canessa e la sua band. Acquistalo su:

ascoltalo GRATIS su:SPO

…e molti altri network in tutto il mondo! per scoprirliclikka qui

19 gennaio, 2015 Posted by | Campania, Canto, Concerti, Country music, Folk music, Italia, Monica Doglione, Musica, Napoli, Regioni, Susanna Canessa | , , , , | 1 commento

Sabato 10 gennaio al Clubino “Duets” concerto folk di Susanna Canessa e Monica Doglione

Duets Locandina Clubino 2015
Sabato 10 gennaio, alle ore 21.00, presso Il Clubino (v. Luca Giordano, 73) concerto folk dal titolo “DuetsJoan Baez, altre donne e altre storie…” di e con Susanna Canessa (voce e chitarra) e Monica Doglione  (voce), con la partecipazione  di Nicola Rando (sassofono)

Prenotazione obbligatoria: 081 19534230/328 1019922

Susanna Canessa e Monica DoglioneNel novembre del 2014 Susanna Canessa e Monica Doglione, insieme a Luca Guida, per la prima volta al Conservatorio di Musica “D. Cimarosa” di Avellino, un’Istituzione di Alta Cultura, hanno proposto il repertorio folk internazionale con il coinvolgimento degli allievi strumentisti e compositori.
Con “Duets”, l’ormai seguitissimo concerto, la Tournée ha proseguito a Caserta presso “L’alt(r)o Teatro ed a Formia presso l’accogliente Caffè letterario “Leggendarie” della poetessa Rossella Tempesta per ritornare al Clubino, l’elegante salotto di Piera Salerno.
Un repertorio sempre rinnovato con racconti che nell’immaginario vengono attribuiti all’amore, in tutte le sue forme.
E’ uno spettacolo che presenta e fa immaginare una girandola di personaggi che amano, ognuno con la sua storia, che si aggancia e dà forma ad altre storie: d’amore, di abbandono, di illusione, di sogni, di felicità.
L’elemento caratterizzante per le interpreti e per lo spettacolo stesso è proprio il significato del titolo Duets: un’attenta elaborazione corale e un intreccio curioso e divertente delle voci, degli arrangiamenti e dei racconti.
Non mancano poi, accanto ai pezzi intramontabili d’amore di Joan Baez, le canzoni dell’emancipazione femminile, i canti alla vita e ancora le allegre filastrocche amorose di ogni tempo e di ogni parte del mondo soprattutto della nostra tradizione napoletana.
E’ alle donne che hanno amato davvero che è dedicato il racconto di questo spettacolo, alle donne che hanno sfidato tutto, alla loro tenacia, al loro coraggio, alla loro storia. Di Vita.

Vai all’evento facebook:clicca qui

Guarda il Promo di Duets

______________________________________

Seguici su Facebook:

MusicArTeatro

MusicArTeatro Eventi a Napoli

imagesSu Twitter: @Music_Ar_teatro

**P**U**B**B**L**I**C**I**T**A’**

Nefeli, il nuovo Cd di canzoni folk internazionali alternate a 3 brani classici per violoncello solo
tutto cantato e suonato da Susanna Canessa e la sua band. Acquistalo su:

ascoltalo GRATIS su:SPO

…e molti altri network in tutto il mondo! per scoprirliclikka qui

4 gennaio, 2015 Posted by | Agenda Eventi, Campania, Cantanti, Canto, Concerti, Folk music, Italia, Monica Doglione, Musica, Napoli, Regioni, Susanna Canessa | , , , | Lascia un commento

Domenica 23 novembre 2014, prosegue a Formia il tour “DUETS” concerto folk di Susanna Canessa e Monica Doglione

Duets a Castel di Sangro
Domenica 23 novembre 2014, alle ore 18.30, presso “Leggendarie” Literature & Art Factory (Via Vitruvio, 398 – Formia) nell’ambito della Giornata Mondiale per i “Diritti del Fanciullo” contro il “Femminicidio” (19-20 e 23 novembre) Susanna Canessa (voce e chitarra) e Monica Doglione  (voce) presentano DUETS, Joan Baez, altre donne e altre storie… concerto dedicato alla donna attraverso la musica folk e country, con la partecipazione di Luca Guida (percussioni).

Le “altre storie” di questa nuova ricerca musicale di Susanna Canessa, accompagnata da Monica Doglione (voce), sono quelle che nell’immaginario vengono da sempre attribuite all’amore, in tutte le sue forme e che qui sono raccontate attraverso brani ricercati ed intensi.
E’ uno spettacolo che presenta e fa immaginare una girandola di personaggi che amano, ognuno con la sua storia, che si aggancia e dà forma ad altre storie: d’amore, di abbandono, di illusione, di sogni, di felicità.
L’elemento caratterizzante per le interpreti e per lo spettacolo stesso è proprio il significato del titolo Duets: un’attenta elaborazione corale e un intreccio curioso e divertente delle voci, degli arrangiamenti e dei racconti.
Non mancano poi, accanto ai pezzi intramontabili d’amore di Joan Baez, le canzoni dell’emancipazione femminile, i canti alla vita e ancora le allegre filastrocche amorose di ogni tempo e di qualsiasi parte del mondo.
E’ alle donne che hanno amato davvero che è dedicato il racconto di questo spettacolo, alle donne che hanno sfidato tutto, alla loro tenacia, al loro coraggio, alla loro storia. Di Vita.

Informazioni
Leggendarie Literature & Art Factory
Via Vitruvio, 398
Formia 3393402662
Partecipa all’ Evento facebook

Guarda il Promo di Duets

______________________________________

Seguici su Facebook:

MusicArTeatro

MusicArTeatro Eventi a Napoli

imagesSu Twitter: @Music_Ar_teatro

**P**U**B**B**L**I**C**I**T**A’**

Nefeli, il nuovo Cd di canzoni folk internazionali alternate a 3 brani classici per violoncello solo
tutto cantato e suonato da Susanna Canessa e la sua band. Acquistalo su:

ascoltalo GRATIS su:SPO

…e molti altri network in tutto il mondo! per scoprirliclikka qui

20 novembre, 2014 Posted by | Agenda Eventi, Cantanti, Canto, Folk music, Formia, Italia, Lazio, Monica Doglione, Musica, Regioni, Susanna Canessa | , , , , | Lascia un commento

Sabato 15 novembre a L’Alt(r)o Teatro di Caserta “Duets” concerto folk di Susanna Canessa e Monica Doglione

Duets a Castel di Sangro
Sabato 15 novembre, alle ore 21.00, presso L’Alt(r)o Teatro (Via Eleuterio Ruggiero, 93 Caserta – ex teatro C.T.S.), si terrà il concerto folk “Duets – Joan Baez, altre donne e altre storie…” di e con Susanna Canessa (voce e chitarra) e Monica Doglione  (voce), con la partecipazione di Luca Guida (percussioni)

Le “altre storie” di questa nuova ricerca musicale di Susanna Canessa, accompagnata da Monica Doglione (voce), sono quelle che nell’immaginario vengono da sempre attribuite all’amore, in tutte le sue forme e che qui sono raccontate attraverso brani ricercati ed intensi.
E’ uno spettacolo che presenta e fa immaginare una girandola di personaggi che amano, ognuno con la sua storia, che si aggancia e dà forma ad altre storie: d’amore, di abbandono, di illusione, di sogni, di felicità.
L’elemento caratterizzante per le interpreti e per lo spettacolo stesso è proprio il significato del titolo Duets: un’attenta elaborazione corale e un intreccio curioso e divertente delle voci, degli arrangiamenti e dei racconti.
Non mancano poi, accanto ai pezzi intramontabili d’amore di Joan Baez, le canzoni dell’emancipazione femminile, i canti alla vita e ancora le allegre filastrocche amorose di ogni tempo e di qualsiasi parte del mondo.
E’ alle donne che hanno amato davvero che è dedicato il racconto di questo spettacolo, alle donne che hanno sfidato tutto, alla loro tenacia, al loro coraggio, alla loro storia. Di Vita.

Informazioni
333 3556525
0823 424108
339 5877891
0823 324055

Guarda il video Duets Promo

 

______________________________________

Seguici su Facebook:

MusicArTeatro

MusicArTeatro Eventi a Napoli

imagesSu Twitter: @Music_Ar_teatro

**P**U**B**B**L**I**C**I**T**A’**

Nefeli, il nuovo Cd di canzoni folk internazionali alternate a 3 brani classici per violoncello solo
tutto cantato e suonato da Susanna Canessa e la sua band. Acquistalo su:

ascoltalo GRATIS su:SPO

…e molti altri network in tutto il mondo! per scoprirliclikka qui

10 novembre, 2014 Posted by | Agenda Eventi, Cantanti, Concerti, Folk music, Monica Doglione, Musica, Susanna Canessa | , , | Lascia un commento

Sabato 20 settembre 2014 Susanna Canessa e Monica Doglione propongono “Duets” al VII Festival della letteratura di Narni

Duets
Sabato 20 settembre, alle ore 21.00, nella chiesa di S. Domenico a Narni, Susanna Canessa e Monica Doglione, ospiti della manifestazione per il quarto anno consecutivo, terranno un concerto dal titolo “Duets”, Joan Baez, altre donne e altre storie…, nell’ambito del Festival Internazionale della letteratura-saggistica-filosofia- arte al femminile “Alchimie e linguaggi di donne”, ideato da Esther Basile, giunto alla settima edizione.
Il concerto sarà preceduto da letture di Anna Maria Ackermann (M. Duras), Lucia Stefanelli e Arnolfo Petri, accompagnamento musicale di Nicola Rando “Caika suite” da “Il Gabbiano di A. Čechov, Riccardo De Luca e Annalisa Renzulli

Ingresso libero

Le “altre storie” di questa ricerca musicale di Susanna Canessa, accompagnata da Monica Doglione (voce), sono quelle che nell’immaginario vengono da sempre attribuite all’amore, in tutte le sue forme e che qui sono raccontate attraverso brani ricercati ed intensi.
E’ uno spettacolo che presenta e fa immaginare una girandola di personaggi che amano, ognuno con la sua storia, che si aggancia e dà forma ad altre storie: d’amore, di abbandono, di illusione, di sogni, di felicità.
L’elemento caratterizzante per le interpreti e per lo spettacolo stesso è proprio il significato del titolo Duets: un’attenta elaborazione corale e un intreccio curioso e divertente delle voci, degli arrangiamenti e dei racconti.
Quest’anno, in occasione del trentennale della morte di Eduardo De Filippo il programma sarà maggiormente dedicato alla canzone napoletana, incluso il brano “Tu ca nun crire”, poesia della sorella Titina De Filippo (l’anno scorso è stato il cinquantenario) musicata da Brunello Canessa.
Non manca poi, accanto ai pezzi intramontabili d’amore di Joan Baez, un piccolo tributo al Trio Lescano, i canti alla vita e ancora le allegre filastrocche amorose di ogni tempo e di qualsiasi parte del mondo.
E’ alle donne che hanno amato davvero che è dedicato il racconto di questo spettacolo, alle donne che hanno sfidato tutto, alla loro tenacia, al loro coraggio, alla loro storia. Di Vita.

Per contatti e prenotazioni:
dott.ssa Esther Basile
Mobile: 3407286605
E-Mail: ester.basile@libero.it

_________________________________________________________

Seguici su Facebook:

MusicArTeatro

MusicArTeatro Eventi a Napoli

imagesSu Twitter: @Music_Ar_teatro

**P**U**B**B**L**I**C**I**T**A’**

Nefeli, il nuovo Cd di canzoni folk internazionali alternate a 3 brani classici per violoncello solo
tutto cantato e suonato da Susanna Canessa e la sua band. Acquistalo su:

ascoltalo GRATIS su:SPO

…e molti altri network in tutto il mondo! per scoprirliclikka qui

16 settembre, 2014 Posted by | Agenda Eventi, Canto, Concerti, Donne in musica, Folk music, Letteratura, Monica Doglione, Musica, Susanna Canessa | , , , | Lascia un commento

Sabato 6 ottobre, Susanna Canessa e Monica Doglione in: Duets…al Castelletto dell’arte

Sabato 6 ottobre, alle ore 19.30, al Castelletto dell’arte (Salita Moiariello, 53 – Napoli), Susanna Canessa e Monica Doglione presentano Duets…al Castelletto dell’arte con Luca Guida, percussioni. Special guests: Clelia Liguori e Francesco Canessa.
Apre la serata Wanda Marasco in “Mi legge il verso”

Le “altre storie” di questa ricerca musicale di Susanna Canessa, accompagnata da Monica Doglione (voce), sono quelle che nell’immaginario vengono da sempre attribuite all’amore, in tutte le sue forme e che qui sono raccontate attraverso brani ricercati ed intensi.
E’ uno spettacolo che presenta e fa immaginare una girandola di personaggi che amano, ognuno con la propria storia, che si aggancia e dà forma ad altre storie: d’amore, di abbandono, di illusione, di sogni, di felicità.
Un’attenta elaborazione corale e un intreccio curioso e divertente delle voci, degli arrangiamenti e dei racconti.
E’ alle donne che hanno amato davvero che è dedicato il racconto di questo spettacolo, alle donne che hanno sfidato tutto, alla loro tenacia, al loro coraggio, alla loro storia. Di Vita.

Dopo lo Spettacolo si cenerà sulla magica terrazza del complesso Palasciano.
Contributo associativo della serata: 20 Euro

Per info e prenotazioni:
Ciro Guida
3398766733
ciroguida1965@libero.it

Wanda Marasco
wandamarasco@alice.it
tel.: 081 441856
cell.: 3663398620 / cell. 3333371046

_________________________________________________________

Seguici su Facebook:

MusicArTeatro

MusicArTeatro Eventi a Napoli

**P**U**B**B**L**I**C**I**T**A’**

Nefeli, il nuovo Cd di canzoni folk internazionali alternate a 3 brani classici per violoncello solo
tutto cantato e suonato da Susanna Canessa e la sua band. Acquistalo su:

…e molti altri network in tutto il mondo! per scoprirli clikka qui

3 ottobre, 2012 Posted by | Agenda Eventi, Arte, Attori e attrici, Campania, Canto, Concerti, Folk music, Monica Doglione, Musica, Napoli, Poesia, Susanna Canessa | , , , , , | Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: