MusicArTeatro

comunicazione eventi di Musica Arte e Teatro

Martedì 21 ottobre il Conservatorio di Avellino chiude le celebrazioni in onore di Giovanni Sgambati

Giovanni Sgambati
Martedì 21 ottobre, dalle ore 14.00, presso il Conservatorio Cimarosa di Avellino, ultimo appuntamento della rassegna Giovanni Sgambati “Fulcro di un corollario di musicisti italiani illustri”.
Il progetto, ideato e curato dal M° Maria Pia Cellerino, si è articolato con una serie di appuntamenti (tre nel maggio scorso e due nel mese di ottobre) ed è stato realizzato grazie alla sinergia di tutte le forze del Conservatorio di Avellino, Ha inteso rendere omaggio all’Italia prendendo spunto dalle celebrazioni rivolte a Giovanni Sgambati (1841-1914) in occasione della ricorrenza della sua dipartita, avvenuta nel 1914.
Tra le diverse manifestazioni nazionali in ricordo di questo grande pianista e compositore, allievo prediletto di Franz Liszt, caposcuola del pianismo della sua città e fondatore del Liceo Romano di Santa Cecilia, questo percorso ha voluto proporre, oltre ai brani pianistici del musicista, anche opere di altri grandi autori italiani.
Il corollario di compositori nazionali ha ricordato una buona parte di musicisti le cui scelte hanno determinato svolte importanti in ambito compositivo e ha proposto lavori che sono diventati un classico nell’ambito della Letteratura Musicale.

L’entusiasmo dei giovani esecutori che animeranno i Concerti di ogni appuntamento sottolinea, ancora una volta, quanto la Musica funga da collante disinteressato tra i giovani studenti della nostra Istituzione.

La giornata del 21 ottobre inizierà alle ore 14.00, nell’ Aula 41 con la relazione della professoressa Francesca Menchelli – Buttini su “Forme e drammaturgia nel Matrimonio segreto di Domenico Cimarosa” – Sonate IX-XIII-XIV (rev. Vincenzo Vitale), al pianoforte Loris Ortolano.
A seguire, in Auditorium, ore 16.00, il Concerto degli allievi proporrà brani di B. Mazzotta, G. Sgambati, A. Casella, A. Gilardino, G. Martucci, A. Longo.
Collaborano le classi di: Canto, con il M° Enrico Turco; di Pianoforte con i maestri Stefania Bertucci, Maria Pia Cellerino, Enrico Massa, Cinzia Matarazzo; di Flauto, con il M° Roberto Maggio e di Chitarra con il M° Lucio Matarazzo.

Comunicato a cura dell’Ufficio Stampa del Conservatorio di Avellino

_________________________________________________________

Seguici su Facebook:

MusicArTeatro

MusicArTeatro Eventi a Napoli

imagesSu Twitter: @Music_Ar_teatro

**P**U**B**B**L**I**C**I**T**A’**

Nefeli, il nuovo Cd di canzoni folk internazionali alternate a 3 brani classici per violoncello solo
tutto cantato e suonato da Susanna Canessa e la sua band. Acquistalo su:

ascoltalo GRATIS su:SPO

…e molti altri network in tutto il mondo! per scoprirliclikka qui

18 ottobre, 2014 Posted by | Agenda Eventi, Avellino, Campania, Concerti, Conservatori di Musica, Conservatorio "D. Cimarosa", Italia, Musica, Musica classica, Musica da camera, Regioni | , , , , , , , , , | Lascia un commento

Venerdì 20 settembre il Conservatorio di Avellino dedica una serata a Debussy

Claude_DebussyVenerdì 20 settembre, alle 19.30, l’Auditorium del Conservatorio Cimarosa ospiterà un concerto dal titolo enigmatico “Immagine caleidoscopica di un numero arabo 2012 e le sue immagini riflesse”.
Saranno eseguite dagli allievi dell’Istituto, arie di Claude Debussy che verranno proposte sia in francese che in italiano per facilitarne la comprensione.
Il grande pianista, vissuto tra la fine dell’Ottocento e l’inizio della prima guerra mondiale, è considerato uno dei più importanti compositori francesi, protagonista dell’impressionismo musicale insieme a Ravel.
La serata, che si annuncia interessante per il tema proposto e per come è strutturata, è stata organizzata da Maria Pia Cellerino, docente del Conservatorio, in collaborazione con le classi di pianoforte dei maestri Floriana Alberico, Lucio Grimaldi e Cinzia Matarazzo.
Oltre a brani pianistici tratti dai Preludi di Debussy, saranno eseguiti due dei “Cinq Poèmes de Charles Baudelaire” e le Deux Romances de Paul Bourget, “Les Cloches” e “L’ame évaporée,” e altri brani per pianoforte, come “La plus que lente” e “Première arabesque”.
Si chiuderà con la famosa Suite per pianoforte: “Pour le Piano”.
Anche alcuni allievi dell’Istituto “Imbriani” di Avellino, parteciperanno allo spettacolo declamando in francese le poesie in programma, che un’allieva del Maestro Cellerino reciterà in italiano.

L’ingresso è libero

Per info
Ufficio Stampa
3935837525

_________________________________________________________

Seguici su Facebook:

MusicArTeatro

MusicArTeatro Eventi a Napoli

**P**U**B**B**L**I**C**I**T**A’**

Nefeli, il nuovo Cd di canzoni folk internazionali alternate a 3 brani classici per violoncello solo
tutto cantato e suonato da Susanna Canessa e la sua band. Acquistalo su:

…e molti altri network in tutto il mondo! per scoprirli clikka qui

18 settembre, 2013 Posted by | Avellino, Campania, Concerti, Conservatori di Musica, Conservatorio "D. Cimarosa", Italia, Musica, Musica classica, Musica da camera, Regioni | , , , , , | Lascia un commento

   

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: