MusicArTeatro

comunicazione eventi di Musica Arte e Teatro

Venerdì 20 luglio Capri Jazz & Art propone una mostra di Maddalena Cilione ed il concerto di Alessandro Castiglione.

Verrà inaugurata venerdì 20 luglio, nell’ambito del ciclo di mostre del Capri Jazz bar, “I confini dell’energia”, la personale di Maddalena Cilione.
Un percorso pittorico in cui domina il lato introspettivo, rivelato attraverso l’estrinsecazione artistica di tematiche psichiche, affidata ad un tratto onirico e a un linguaggio cromatico riconoscibile.
Uno scenario indicativo di una profonda malinconia che raffigura inquietudini proprie del nostro tempo, “la problematicità e l’incertezza palpabile di una esistenza protesa verso una verità annichilita, distante”, spiega la pittrice genovese di nascita, battipagliese d’adozione.
Dopo gli studi condotti al liceo artistico di Eboli, la Cilione ha intrapreso un percorso artistico puntellato di personali ricerche, servendosi di un’ampia gamma di materiali che oscillano dalla tempera all’acrilico, dall’acquerello all’olio, e inoltrandosi nel campo della scultura in terracotta e in ceramica, sino alla realizzazione di allestimenti scenografici teatrali.
Dopo aver a lungo ha destinato il suo interesse artistico, trascinata dallo scultore senese Oscar Staccioli, alla sua passione per la pregiata carta d’Amalfi, adoperando la china e l’acquerello, Magda, questo lo pseudonimo con cui la pittrice firma le sue tele, si dedica ora al linguaggio informale.

A seguire, l’appuntamento settimanale con il jazz accoglierà il chitarrista Alessandro Castiglione, che verrà accompagnato dalla ritmica stabile del locale, il Capri Jazz Bar trio.
Il chitarrista napoletano, classe ’70, ha iniziato i propri studi come autodidatta.
Nel ’94 ha partecipato ai seminari di Ravenna jazz studiando con John Scofield; successivamente si è perfezionato attraverso stages con Joe Diorio e Jerry Bergonzi. Musicista dalla personalità versatile, Castiglione ha preso parte nel ‘95 al progetto Almamegretta, suonando nella tournée del disco “Sanacore” e nella tournée del disco “In dub”.
Attualmente si dedica allo studio e alla pratica dell’improvvisazione jazzistica, svolgendo attività sia di insegnamento che concertistica militando in formazioni spesso variabili.
Questa sera il quartetto proporrà al pubblico del locale un repertorio ispirato a standard della tradizione, non disdegnando brevi incursioni nel jazz moderno.

L’ingresso ai concerti (Lunedì, Mercoledì e Venerdì – ore 22.00) ed alle mostre (Venerdì, ore 21.00) è completamente libero e senza alcun obbligo di consumazione.

Per info e prenotazioni:
Capri Jazz Bar
via Pastore,42
Battipaglia (Sa)
tel.: 0828 300124

L’addetto stampa
Alessandra De Vita
cell.: 349 8709870

_________________________________________________________

Seguici su Facebook:

MusicArTeatro

MusicArTeatro Eventi a Napoli

**P**U**B**B**L**I**C**I**T**A’**

Nefeli, il nuovo Cd di canzoni folk internazionali alternate a 3 brani classici per violoncello solo
tutto cantato e suonato da Susanna Canessa e la sua band. Acquistalo su:

…e molti altri network in tutto il mondo! per scoprirli clikka qui

18 luglio, 2012 Posted by | Arte, Jazz, Musica, Pittura | , , , , , , | Lascia un commento

Venerdì 13 luglio al Capri Jazz bar di Battipaglia (Sa) la personale di Nicola Delle Donne ed il concerto di Antonio Onorato

“Namastè” è il titolo della personale di Nicola Delle Donne, ospite del prossimo appuntamento con il ciclo di mostre del Capri Jazz bar, in agenda venerdì 13 Luglio.
Un percorso espositivo, quello a cura del giovane fotografo salernitano, che racchiude i passaggi più significativi del suo viaggio In India; un fotoreportage che cattura lo sguardo del viaggiatore teso a calarsi in un universo così dissimile dal proprio, a tratti meraviglioso, a tratti sconfortante. “Questa – sottolinea Delle Donne – è una delle meraviglie dell’India: la gente vive nella stessa geografia, ma in una storia che varia; lo spazio è lo stesso per tutti, ma il tempo e diverso. Ognuno sta nel suo. […] L’India è una straordinaria cassaforte di umanità, una gigantesca arca di Noè stivata di uomini di tutte le epoche, di tutte le civiltà, di creature ancora non addomesticate e deformate dal progresso, ancora non indebolite dal vivere urbano”.
Originario di Salerno, classe ’78, l’approccio di Delle Donne al linguaggio fotografico risale all’età di sette anni, in seguito all’acquisto della prima polaroid; il primo reportage è un ritratto della sua famiglia ambientato sul terrazzo di casa.
“E’ una foto tecnicamente pessima, scomposta, ma la conservo ancora.”, sottolinea Delle Donne e aggiunge: “Penso che la passione per la fotografia mi sia stata trasmessa da mio nonno. Non usciva mai di casa senza portarsi dietro la sua “compattina”. E’ stato lui a regalarmi la mia prima macchina fotografica, una Zenit 122 con un 50 mm acquistata per poche lire in un mercatino delle pulci”.
Tra le numerose esposizioni, “La tua madre terra” allestita presso il Museo Macro di Roma, al Testaccio; una Mostra concorso promossa da Repubblica.it nell’ambito della X edizione del Festival Internazionale della FotoGrafia di Roma.
A seguire, come ospite della rassegna jazz, salirà sul palco il chitarrista e compositore napoletano Antonio Onorato che, si proporrà al pubblico del “Capri” nelle vesti di chitarrista jazz rinsaldando il legame con le origini del proprio percorso musicale che fonde gli stilemi del linguaggio afroamericano con i tratti distintivi della tradizione napoletana.
Appassionato di etnomusicologia, Onorato ha tracciato ha fondato il proprio linguaggio sulla contaminazione con la cultura africana, brasiliana, medio-orientale, approdando infine all’universo dei Nativi americani cui è dedicato il suo disco del 2009, “Native Spirits”.
“Angelus” è il nuovo cd del chitarrista e compositore italiano Antonio Onorato.
E’ un cd “spirituale” e molto intimo che riflette il passaggio epocale che il nostro pianeta e quindi l`umanità sta vivendo in questo tempo.
Una serie di brani, da quelli orchestrali con uno spiccato senso melodico a quelli più jazz, suonati con la breath guitar in tipico quartetto jazz, in cui si avverte la presenza dell’angelo Miles Davis.
Al pubblico del locale, Onorato proporrà un repertorio in cui gli standard della tradizione si alternano ai suoi successi più celebri.

L’ingresso ai concerti (Lunedì, Mercoledì e Venerdì – ore 22.00) ed alle mostre (Venerdì, ore 21.30) è completamente libero e senza alcun obbligo di consumazione.

Per info e prenotazioni:
Capri Jazz Bar
via Pastore,42
Battipaglia (Sa)
tel.: 0828 300124

L’addetto stampa
Alessandra De Vita
cell.: 349 8709870

Seguici su Facebook:

MusicArTeatro

MusicArTeatro Eventi a Napoli

**P**U**B**B**L**I**C**I**T**A’**

Nefeli, il nuovo Cd di canzoni folk internazionali alternate a 3 brani classici per violoncello solo
tutto cantato e suonato da Susanna Canessa e la sua band. Acquistalo su:

…e molti altri network in tutto il mondo! per scoprirli clikka qui

11 luglio, 2012 Posted by | Fotografia, Jazz, Musica | , , | 1 commento

Venerdì 29 giugno nuovo appuntamento con la fotografia e la musica al Capri Jazz bar di Battipaglia (Sa)

Alberto Tafuri

“The tall – tale heart” è il titolo della personale a cura di Alberto Tafuri che verrà inaugurata, venerdì 29 Giugno, nell’ambito del ciclo di mostre del Capri Jazz bar.
Il percorso espositivo, curato dal giovane fotografo battipagliese, è risultato di una ricerca condotta nell’ambito di un più ampio progetto artistico: si tratta di Poetheatre, laboratorio teatrale e non solo ideato nell’intento di promuovere i testi di Egdar Alla Poe e al contempo, le capacità degli artisti che vi collaborano, attraverso il mezzo fotografico, il video, ed il teatro.
“Collateralmente – sottolinea Tafuri – si è avviata nel tempo una vera produzione di opere – make-up art, costumi, hair-styling – ed una struttura organizzativa più o meno spontanea con figure specifiche – attori, modelli, assistenti di scena e di produzione”.
Attualmente Poetheatre può vantare circa trenta collaboratori, diverse mostre, due album fotografici tra cui “AllaroundLenore”, soggetto liberamente tratto dal racconto “Eleonora”- e un corto teatrale.
Tra gli altri collaborano: Arianna Bai, Lucrezia Longobardi, Annalisa Taglianetti, Stefano Busillo, Stefano Malandrino, Valentina Vecchio, Nadia Leo, Maria Rita Pascale, Daniela Vaccaro, Valeria Impagliazzo, Marilia Marciello, Eirene Campagna, Gerardina Tesauro, Raffaella Vitolo, Giovanna Guariglia, Lenora Cembalo, Giambattista Pecci, Microlux.
Questo nuovo lavoro è tratto dal racconto “The tell-tale heart”.
Il thriller narra le vicende del vecchio dall’occhio di corvo e del suo assassino, reinterpretate e raccontate attraverso il movente.
Dopo il vernissage è previsto l’appuntamento con il jazz che vedrà come protagonista il chitarrista Massimo Barrella.
Da diverso tempo alle prese con il linguaggio jazzistico, il chitarrista rappresenta, ad oggi, uno dei più validi riferimenti delle scena del bebop della scuola jazz salernitana, pur con alle spalle un percorso formativo musicale che esula dal del jazz, fino ad inoltrarsi in ambito nu metal.
Portato a termine un percorso di studi classici presso L’Università della Musica di Roma, Barrella ha intrapreso la sua attività jazzistica circa un decennio fa nei club campani con un quartetto latin jazz.
Spesso vicino nelle sonorità allo stile del chitarrista John Scofield, Barrella si distingue per un fraseggio tanto ricercato quanto aperto alla modernità; la padronanza degli stilemi del bebop è ben affiancata da una spiccata flessibilità di linguaggio.
Colpisce soprattutto per la rilassatezza con cui suona, segno di una perfetta padronanza delle tecniche dello strumento.
Ad accompagnarlo, Carmine Cataldo al pianoforte, Domenico Andria al basso, e Franco Gregorioalla batteria.

L’ingresso ai concerti (Lunedì, Mercoledì e Venerdì – ore 22.00) ed alle mostre (Venerdì, ore 21.00) è completamente libero e senza alcun obbligo di consumazione.

Per info e prenotazioni:
Capri Jazz Bar
via Pastore,42
Battipaglia (Sa)
tel.: 0828 300124

L’addetto stampa
Alessandra De Vita
cell.: 349 8709870

Seguici su Facebook:

MusicArTeatro

MusicArTeatro Eventi a Napoli

**P**U**B**B**L**I**C**I**T**A’**

Nefeli, il nuovo Cd di canzoni folk internazionali alternate a 3 brani classici per violoncello solo
tutto cantato e suonato da Susanna Canessa e la sua band. Acquistalo su:

…e molti altri network in tutto il mondo! per scoprirli clikka qui

28 giugno, 2012 Posted by | Fotografia, Jazz, Musica | , , , , , , , | Lascia un commento

Venerdì 27 gennaio al Capri Jazz bar di Battipaglia (Sa) personale di Rudy Zoppi e concerto di Antonio Onorato

“L’importante è fare buchi alle pareti” è il titolo della personale di Rudy Zoppi (nella foto), che verrà inaugurata, venerdì 27 gennaio, nell’ambito del ciclo di mostre del Capri Jazz bar (via Pastore, 42 – Battipaglia – SA)
Classe ’85, nato a Bozzolo, nei pressi di Mantova, in seguito alla maturità artistica, Zoppi si è dedicato in via esclusiva alle arti visive, messe in pratica attraverso tutti i canali espressivi possibili: pittura, scultura, body painting, fotografia, cinema e design.
Nel 2002 è tra i membri fondatori dell’associazione Blow Up di cui, ad oggi, è presidente e nell’ambito del quale ha realizzato e diretto due cortometraggi. Innumerevoli le mostre, collettive e permanenti, che hanno visto la sua partecipazione valendogli, negli anni, un ruolo predominante all’interno dello scenario artistico campano.
Ogni composto (colla, silicone, cera, carta) tra le sue mani diventa mezzo espressivo con cui Zoppi comunica la propria essenza.
Un linguaggio, il suo, in cui trova spazio l’animo umano, ritratto in un amalgama che incrocia antropici stati emotivi da un lato, e dall’altro la quotidianità.
A seguire, come ospite della rassegna jazz, salirà sul palco il chitarrista e compositore napoletano Antonio Onorato che, a due anni di distanza dalla sua ultima tappa nella Piana, si proporrà al pubblico del “Capri” nelle vesti di chitarrista jazz rinsaldando il legame con le origini del proprio percorso musicale che fonde gli stilemi del linguaggio afroamericano con i tratti distintivi della tradizione napoletana.
Appassionato di etnomusicologia, Onorato ha tracciato ha fondato il proprio linguaggio sulla contaminazione con la cultura africana, brasiliana, medio-orientale, approdando infine all’universo dei Nativi americani cui è dedicato il suo disco del 2009, “Native Spirits”.
“Breathing” è il suo recente lavoro, pubblicato nel 2011 con cui l’alfiere del “jazz napoletano” ha reso omaggio al leggendario trombettista Miles Davis.
Al pubblico del locale, Onorato proporrà un repertorio in cui gli standard della tradizione si alternano ai suoi successi più celebri.

L’ingresso ai concerti (Lunedì, Mercoledì e Venerdì – ore 22.00) ed alle mostre (Venerdì, ore 21.30) è completamente libero e senza alcun obbligo di consumazione.

Per info e prenotazioni:
Capri Jazz Bar
via Pastore,42
Battipaglia (Sa)
tel.: 0828 300124

L’addetto stampa
Alessandra De Vita
cell.: 349 8709870

Seguici su Facebook:

MusicArTeatro

MusicArTeatro Eventi a Napoli

**P**U**B**B**L**I**C**I**T**A’**

Nefeli, il nuovo Cd di canzoni folk internazionali alternate a 3 brani classici per violoncello solo
tutto cantato e suonato da Susanna Canessa e la sua band. Acquistalo su:

…e molti altri network in tutto il mondo! per scoprirli clikka qui

25 gennaio, 2012 Posted by | Agenda Eventi, Arte, Chitarristi, Jazz, Musica | , , | Lascia un commento

Venerdì 11 novembre al Capri Jazz bar di Battipaglia (Sa) “Nihonjin: Storie d’urbe Nipponica” introduce il chitarrista Mino Lanzieri

“Nihojin” è il titolo del vernissage a cura del fotografo Massimo Napoli, protagonista del prossimo appuntamento con “Capri Jazz & Art” previsto domani sera (venerdì 11) alle 21.30, nella sala del Capri Jazz bar.
L’esposizione verrà inaugurata da un incontro – dibattito alla presenza dell’artista che si racconterà al pubblico nell’intento di fornire un’ulteriore chiave di lettura del progetto presentato.
Classe ’78, originario di Salerno, Napoli, in arte “Bananocrate”, si avvicina da appassionato alla fotografia nel 2007, in seguito ad un viaggio nell’arcipelago del Sol Levante, giro di boa che sovverte la sua vita incamminandolo verso un percorso fotografico teso a una fatturazione emotiva dell’attimo, nella totalità dei casi, a discapito di soggetti del tutto inconsapevoli.
Seguirà, alle 22, il consueto appuntamento con la rassegna jazz diretta dal musicista Carmine Cataldo che vedrà salire sul palco il chitarrista Mino Lanzieri accompagnato dalla ritmica stabile del locale.
Chitarrista e compositore, classe ’82, Lanzieri intraprende il proprio percorso di studi sotto l’egida del m° Umberto Fiorentino (Mina, Lingomania).
Nel ’06 registra il primo album come leader: “Things I See” pubblicato per l’etichetta tedesca YVP.
Tratto da una recente intervista del musicista: “Things I See” nasce principalmente per un’esigenza interiore, cercare di mettere in musica le mie emozioni…Questa è una cosa molto difficile da fare,ma forse anche la più importante in musica,personalmente credo che dopo aver suonato una qualsiasi cosa, dovremmo chiederci se essa ci rispecchia, se realmente noi “siamo” quello che abbiamo suonato, solo percorrendo questa strada, un giorno forse, potremmo raggiungere quello che ogni musicista o artista vorrebbe…e cioè comunicare attraverso la nostra arte, comunicare sia con gli altri, che con noi stessi”.

L’ingresso ai concerti (lunedì, mercoledì e venerdì, ore 22.00) ed alle mostre (venerdì, ore 21.00) è completamente libero e senza alcun obbligo di consumazione.

Per info e prenotazioni:
Capri Jazz Bar
via Pastore,42
Battipaglia (Sa)
tel.: 0828 300124

L’addetto stampa
Alessandra De Vita
cell.: 349 8709870

_______________________________________

Seguici su Facebook:

MusicArTeatro

MusicArTeatro Eventi a Napoli

**P**U**B**B**L**I**C**I**T**A’**

Nefeli, il nuovo Cd di canzoni folk internazionali alternate a 3 brani classici per violoncello solo
tutto cantato e suonato da Susanna Canessa e la sua band. Acquistalo su:

…e molti altri network in tutto il mondo! per scoprirli clikka qui

10 novembre, 2011 Posted by | Arte, Chitarristi, Concerti, Fotografia, Jazz, Musica | , , , , | Lascia un commento

   

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: