MusicArTeatro

comunicazione eventi di Musica Arte e Teatro

Venerdì 7 settembre Arianna Tramontano apre il ciclo di mostre del Capri Jazz bar

“Rincorrendo il filo di Arianna” è il titolo della “personale” della pittrice Arianna Tramontano che, domani sera (venerdì 7 settembre) aprirà la nuova edizione di mostre del “Capri”.
Classe ’79, originaria di S. Valentino Torio, la Tramontano si appassiona sin da piccola al linguaggio pittorico, studiato a fondo tra le aule del Liceo Artistico “A. Sabatini” di Salerno; in seguito si specializza in ristrutturazione e frequenta dunque la scuola di restauro dei manufatti lignei policromi.
Al contempo, consegue la Laurea specialistica in Arti visive e Discipline dello spettacolo presso l’Accademia di Belle Arti di Napoli.
Benché ella prediliga la pittura ad olio su tela, sono svariate ed insolite le tecniche adoperate nonché i supporti utilizzati.
La scelta stilistica è improntata ad un realismo sociale non è fine a se stesso, bensì assurto ad urlo che squarcia il velo delle convenzioni, complice un approfondito studio della morfopsicologia.
La sua pittura parte dall’universo mitologico ed allegorico per poi estendersi a questioni più attuali legate al sociale.
Un percorso espositivo, questo inaugurale, che sa da un lato rivela chiaramente la sua impronta accademica, dall’altro non nasconde forza e ispirazione.
Il corpo umano, impeccabilmente raffigurato, è al centro di un discorso di cui le protagoniste sono le donne, in particolare, dipinte con perizia tecnica.
Fremiti, impulsi emotivi, e irrazionali modulazioni rappresentano, nei suoi lavori, una umanità dolente, distrutta dal peso di una massificazione barbara e incurante delle necessità affettive intrinseche alla natura umana.
Quello della Tramontano è innanzitutto un racconto emozionale, che attraverso un’ efficacia cromatica trasmette un mondo umano, intriso di naturalezza, fatto di persone che pur nelle loro irregolarità rivelano la loro irripetibilità.
A seguire, il primo appuntamento con la rassegna jazz del venerdì che vedrà sul palco il Capri Jazz Bar trio, con: Carmine Cataldo al piano, Domenico Andria al basso e Franco Gregorio alla batteria.
In scaletta, standard della tradizione nonchè hit del pop – rock internazionale, rivisitate in chiave jazzistica.

L’ingresso ai concerti (Lunedì, Mercoledì e Venerdì – ore 22.00) ed alle mostre (Venerdì, ore 21.30) è completamente libero e senza alcun obbligo di consumazione.

Per info e prenotazioni:
Capri Jazz Bar
via Pastore,42
Battipaglia (Sa)
tel.: 0828 300124

L’addetto stampa
Alessandra De Vita
cell.: 349 8709870

_________________________________________________________

Seguici su Facebook:

MusicArTeatro

MusicArTeatro Eventi a Napoli

**P**U**B**B**L**I**C**I**T**A’**

Nefeli, il nuovo Cd di canzoni folk internazionali alternate a 3 brani classici per violoncello solo
tutto cantato e suonato da Susanna Canessa e la sua band. Acquistalo su:

Annunci

6 settembre, 2012 Posted by | Arte, Jazz, Pittura | , , , , , | Lascia un commento

   

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: