MusicArTeatro

comunicazione eventi di Musica Arte e Teatro

Domenica 2 ottobre a Palazzo Zevallos il ciclo dell’Associazione Alessandro Scarlatti “I suoni della storia” ospita il duo minimoEnsemble e l’attore Enzo Salomone nel concerto-spettacolo “Mauthausen 1915-1918”

locandina-i-suoni-della-storia-2016
Domenica 2 ottobre, alle ore 11.30, nella splendida sede di Gallerie d’Italia – Palazzo Zevallos Stigliano (via Toledo, 185 – Napoli) appuntamento di grande impatto nell’ambito del ciclo “I suoni della storia” intitolato “1916: Musiche dal naufragio”, dedicato idealmente al centesimo anniversario della scomparsa di Enrique Granados, perito nell’affondamento del piroscafo Sussex durante la Prima Guerra Mondiale.

Il duo minimoEnsemble – formato da Daniela del Monaco e Antonio Grande – e l’attore Enzo Salomone daranno vita al concerto/spettacolo intitolato “Mauthausen 1915-1918”, basato sulle ricerche di Beniamino Cuomo sul diario di Paolo Modugno, elettricista del sommergibile Medusa, affondato nel 1915, redatto nei tre anni in cui fu prigioniero a Mauthausen.
Questo campo di prigionia ospitò tra il 1914 e il 1918 quasi quarantamila prigionieri di diverse nazionalità; quasi 2000 italiani vi persero la vita a causa delle atroci condizioni di vita.
Il musicista Gilardi, compagno di prigionia di Modugno, riportò in patria gli spartiti utilizzati dalla banda musicale di questo campo di prigionia, come il “Valzer di Mauthausen” o la “Ninna nanna delle 12 mamme”, che verranno eseguiti accanto a canzoni in voga negli anni di guerra.

Biglietto unico: 5 Euro

Infoline
081 406011
www.associazionescarlatti.it

_________________________________________________________

Domenica 2 ottobre 2016
Gallerie d’Italia – Palazzo Zevallos Stigliano – ore 11.30
“I Suoni della Storia” – “1916: Musiche dal naufragio”, nell’anniversario della scomparsa di Enrique Granados

Programma

minimoEnsemble
Daniela del Monaco, contralto
Antonio Grande, chitarra
Enzo Salomone, voce recitante

Mauthausen 1915 –‘18
Ricerche storiche e progetto a cura di Beniamino Cuomo

Aniello Califano – Enrico Cannio: ‘O surdato ‘nnammurato

Odoardo Spadaro: Ninna nanna delle dodici mamme

Salvatore Gambardella – Gennaro Ottaviano: ‘O marenariello

Gennaro Capurro – Eduardo Di Capua: ‘O sole mio

P. Brumana: Valzer Mauthausen (chit. sola)

Teodoro Cottrau: Santa Lucia

E. A. Mario: La serenata del cuoco

Vincenzo Bellini (attr.): Fenesta ca lucive

E. A. Mario: Presentimento

Anonimo: E anche al mi marito tocca andare (filastrocca)

Ernesto De Curtis – Giambattista De Curtis: Torna a Surriento
_________________________________________________________

Seguici su Facebook:

MusicArTeatro

MusicArTeatro Eventi a Napoli

imagesSu Twitter: @Music_Ar_teatro

**P**U**B**B**L**I**C**I**T**A’**

Nefeli, il nuovo Cd di canzoni folk internazionali alternate a 3 brani classici per violoncello solo
tutto cantato e suonato da Susanna Canessa e la sua band. Acquistalo su:

ascoltalo GRATIS su:SPO

…e molti altri network in tutto il mondo! per scoprirliclikka qui

Annunci

28 settembre, 2016 Posted by | Agenda Eventi, Associazione "A. Scarlatti", Associazioni Musicali, Campania, Chitarristi, Concerti, Italia, Letteratura, Musica, Prima del concerto, Regioni | , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Il Conservatorio di Avellino presenta “Il suono di Partenope”, cd delle edizioni Cimarosa Records affidato al duo Lombardi-Viti

Copertina cd Cimarosa Records
Un CD che coglie le armonie del Regno di Napoli, attraverso la tradizione musicale di tre regioni (Campania, Puglia, Calabria) che ne facevano parte in un’epoca dominata dalla temperie artistica della Scuola Musicale Napoletana, giunta al massimo fulgore proprio durante la dominazione borbonica.
Innumerevoli teatri, quattro conservatori musicali e una fervida attività artistica rendevano Napoli meta di musicisti da tutto il regno e da tutta Europa per affinare l’arte della musica o per presentare le proprie opere in teatri e accademie.
In quest’atmosfera ha preso vita la selezione di brani proposta nel disco inciso dal duo Salvatore Lombardi (flauto)-Piero Viti (chitarra) “Il suono di Partenope” edizioni Cimarosa Records.
Dai più recenti ritmi di Napoli composti per il Duo da Enzo Avitabile, Alessandro Cerino, Antonio Grande e Andrea Ferrante il programma dell’album passa a brani tratti dalla storia della composizione ottocentesca per chitarra e flauto, partendo da Mauro Giuliani (la Serenade Op. 127) e passando per Ferdinando Carulli (arrangiamento dell’Ouverture dall’opera Orazi e Curiazi di Domenico Cimarosa) per arrivare allo stesso Cimarosa (trascrizione del duo della Siciliana, terzo movimento del Concerto per oboe ed archi).
Il duo Lombardi-Viti è tra i più apprezzati sulla scena musicale internazionale e, oltre ad aver collaborato con nomi prestigiosi nel mondo della musica e dello spettacolo, si distingue per il contributo dato dalle loro ricerche alla riscoperta di capolavori del passato.
Salvatore Lombardi è docente di flauto al Conservatorio Cimarosa di Avellino e Piero Viti, diplomatosi ad Avellino, oggi insegna chitarra al Conservatorio di Benevento.
Entrambi vantano una prestigiosa carriera che li ha portati ad esibirsi sui palcoscenici internazionali di maggiore rilievo meritando nel 2011 il “Premio alla carriera” conferito dal Festival Internazionale di Chitarra di Fiuggi.
Il disco, disponibile presso il Conservatorio di Avellino, è da considerarsi un prezioso regalo che i due musicisti hanno tributato alla città cui sono legati e va a inanellare di un’altra perla la ricca collana di album prodotti dalla casa discografica del Cimarosa.

_________________________________________________________

Seguici su Facebook:

MusicArTeatro

MusicArTeatro Eventi a Napoli

**P**U**B**B**L**I**C**I**T**A’**

Nefeli, il nuovo Cd di canzoni folk internazionali alternate a 3 brani classici per violoncello solo
tutto cantato e suonato da Susanna Canessa e la sua band. Acquistalo su:

…e molti altri network in tutto il mondo! per scoprirli clikka qui

16 settembre, 2013 Posted by | Avellino, Campania, Conservatori di Musica, Conservatorio "D. Cimarosa", Conservatorio "Nicola Sala" di Benevento, Italia, Musica, Musica classica, Musica da camera, Regioni | , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Concerti a Napoli dal 9 al 15 maggio 2011

Critica Classica di Marco del Vaglio:

Questi i concerti della prossima settimana:

Lunedì 9 maggio, alle ore 20.30, al Teatro di San Carlo, spettacolo dal titolo “Antonietta: storia di passione e rivoluzione”, su testi di Maurizio De Giovanni e messa in scena curata da Francesco Saponaro

Antonietta De Pace: Anna Buonaiuto
Narratrice:Betti Pedrazzi
Magistrato: Patrizia Imperato
introduce: Angela Russo, dottore di ricerca in studi di genere Università di Napoli Federico II
violoncello: Luca Signorini
Coro di Voci Bianche del Teatro San Carlo diretto da Stefania Rinaldi

Costo del biglietto

Platea e Palchi I ordine: 20 Euro
Palchi II,III, IV ordine e balconata: 15 Euro

__________________________________________________________

Martedì 10 maggio, alle ore 19.00, (con replica mercoledì 11 maggio, alle ore 19.00 e sabato 14 maggio, alle ore 20.30), nel Foyer del Teatro di San Carlo, per la stagione operistica, allestimento de “Il segreto di Susanna”, di Ermanno Wolf-Ferrari su libretto di Enrico Golisciani

Orchestra del Teatro di San Carlo
direttore: Giovanni Di Stefano
regia: Francesco Saponaro
scene e costumi: Lino Fiorito

Contessa Susanna: Francesca De Giorgi/Alessandra Sanmarchi
Conte Gil: Filippo Morace/Marcello Rosiello
Sante: Luciano Saltarelli

Costo del biglietto

Intero: 30 Euro
Ridotto: 25 Euro (titolari Carte dei programmi di Membership, gruppi di almeno 10 persone membri di enti, CRAL ed associazioni convenzionati con il Teatro di San Carlo)

__________________________________________________________

Giovedì 12 maggio, alle ore 19.00, Casa della Missione di S. Vincenzo de’ Paoli (zona Vergini), in occasione del restauto dell’organo Rotelli-Varesi, concerto del maestro Vincenzo De Gregorio e del soprano Yumi Kyo

Programma

J. S. Bach: Preludio e Fuga in re maggiore BWV 532

C. Saint Saëns: Ave Maria (soprano e organo)

G. Puccini: Salve Regina (soprano e organo)

F. Mendelssohn: Sonata V

C. Gounod: Repentir (soprano e organo)

L. Vierne: Finale dalla Sinfonia n. 1 per Grande Organo

G. Bizet: Agnus Dei (soprano e organo)

Ingresso libero
__________________________________________________________

Giovedì 12 maggio, alle ore 20.30, a Villa Pignatelli, per la XI Edizione della rassegna “Maggio della Musica”, concerto del pianista Joe Chindamo.

In programma improvvisazioni su temi di Giacomo Puccini

Costo del biglietto

Intero: 20 Euro
Ridotto: 15 Euro

__________________________________________________________

Venerdì 13 maggio, alle ore 17.30, al Teatro Diana (via Luca Giordano, 64), ultimo appuntamento con la rassegna “Diciassette & Trenta Classica”, con il concerto dei Giovani dell’Accademia di Musica del Teatro Diana

In programma musiche di Chopin, Schubert e Ravel

Costo del biglietto: 10 Euro
__________________________________________________________

Venerdì 13 maggio, alle ore 18.30, nella Sala Chopin (Palazzo Mastelloni – piazza Carità, 6), secondo appuntamento del XV Festival pianistico organizzato dall’Associazione Napolinova, con il concerto della pianista Giusy Caruso

Programma

F. Liszt
Cujus animam, aria dallo Stabat Mater di Rossini
St Francois d’Assise: La prédication aux oiseaux
St Francois de Paule marchant sur les flots
Confutatis maledictisLacrimosa, dal Requiem di Mozart
“Après une lecture du Dante: Fantasia quasi sonata”

Ingresso libero
__________________________________________________________

Venerdì 13 maggio, alle ore 19.30, nella Chiesa di Santa Chiara, concerto del “Coro Polifonico S. Caterina a Chiaia” diretto da Mauro Castaldo, accompagnato all’organo da Livio De Luca, con la partecipazione di Rosa Montano (mezzosoprano)

Programma

L. Bottazzo (1845-1924) “Gloria” (dalla Missa in honorem S. Luciae op. 180)

Tradizione siciliana: O Sanctissima

Josquin des Prez (1450-1521): Ave Vera Virginitas

Jacob Arcadelt (1514-1557): Ave Maria

G. Gorczycki (1667-1734): Omni die dic Mariae

G. Caccini (1550-1618): Ave Maria

John Weaver: Toccata per organo

Z. Kodály (1882-1967): Stabat Mater

P. Esterhàzy (1635-1713): Pange Lingua

W. A. Mozart (1756-1791): Ave Verum Corpus

L. Perosi (1872-1956): Ecce Panis

G. Fauré (1845-1924): Messe Basse (Kyrie, Sanctus Benedictus, Agnus Dei)

Ingresso libero
__________________________________________________________

Sabato 14 maggio, alle ore 19.00, al Museo Diocesano (Largo Donnaregina), per la “Primavera Musicale 2011” della Nuova Orchestra Scarlatti, concerto dal titolo “Le Stagioni” con la partecipazione dell’Ensemble Barocco della Nuova Orchestra Scarlatti diretto da Luigi De Filippi

In programma musiche di B. Marini, A. Scarlatti, A. Vivaldi

Costo del biglietto: 12 Euro
__________________________________________________________

Sabato 14 maggio, alle ore 19.30, nella Chiesa di S. Maria Maggiore (Piazza Pietrasanta, 18), concerto del Coro “La Fenice” di Roma, diretto da Alessandro Anniballi dal titolo “Il Coro nel Melodramma”

Programma

C. W. Gluck (da Alceste): Salvate il padre; Coro e danze; Dei più sereni dì

W. A. Mozart (da Idomeneo Re di Creta): Godiam la pace trionfi amore; Oh, voto tremendo; Scenda amor

V. Bellini (da La sonnambula): In Elvezia non vi ha rosa

G. Rossini (da Guglielmo Tell): Cinto il crine

G. Donizetti (da L’elisir d’amore): Cantiamo, facciam brindisi

G. Verdi
(da Macbeth): Patria oppressa
(da Nabucco): Va’ pensiero

Ingresso libero fino ad esaurimento posti

__________________________________________________________

Sabato 14 maggio, alle ore 19.45, nella Chiesa di S. Maria della Rotonda (via Pietro Castellino 67), nell’ambito del Maggio dei Monumenti 2011, concerto del duo formato da Cécile Prakken (flauto) e Antonio Grande (chitarra)

Programma

F. Carulli: Nocturne op. 190

J. S. Bach: Sonata BWV 1034

A. Grande:
A due
Fantasie 1 & 4

J. F. Demillac: Petite suite médiévale

F. Borne: Fantasia sulla Carmen

Ingresso libero
__________________________________________________________

Sabato 14 maggio, alle ore 21.00, a Villa Pignatelli, nell’ambito della “Notte dei Musei”, allestimento dello spettacolo “Helene”, atto unico per voce sola, su testo e musica di Ferdinando De Martino, con la partecipazione di Gioia Fusco (voce recitante), Ferdinando de Martino (tastiere) e Sergio Naddei (elettronica)

Ingresso libero fino ad esaurimento posti
__________________________________________________________

Domenica 15 maggio, alle ore 12.00, nella Chiesa di S. Maria Maggiore (Piazza Pietrasanta, 18), secondo appuntamento della rassegna “Ce moys de May” con il duo Winterreise formato da Stefano Di Fraia (baritono) e Natale Palena (pianoforte)

In programma musiche di Mozart, Beethoven, Schubert, Berlioz, Chopin, Fauré, Mendelssohn, Dvorak, Britten, De Falla, Ravel

Costo del biglietto: 10 Euro
__________________________________________________________

Domenica 15 maggio, alle ore 19.00, nella Chiesa di San Nicola da Tolentino (Gradini San Nicola da Tolentino), per la V edizione della rassegna “Sette secoli di musica sacra per organo a Napoli – Vespri d’organo”, organizzata dall’Associazione Trabaci, concerto del duo formato da Colomba Staiano (soprano) e Olga Laudonia (organo)

Programma

J. S. Bach: Komm, Gott, Schöpfer, Heiliger Geist Bwv 667 (organo)

G. F. Haendel: Haec Est Regina Virginum-Antifona Hwv 235 (organo e soprano)

D. Zipoli: All’elevazione (II) in do maggiore (organo)

G. Giordani: 2 Arie Sacre (“Diffusa Est”, “Exaltabo Te”) per organo e soprano

M. E .Bossi: Canzoncina a Maria Vergine (organo)

G. Verdi: Ave Maria su Testo Di Dante (organo e soprano)

G. Puccini: Salve Regina (organo e soprano)

L. Guida: Memorare (organo e soprano)

L. Boëllmann: Prière à Notre-Dame (organo)

L. J. A. Lefebure-Wely: O Salutaris Hostia (organo e soprano)

A. Caplet: Panis Angelicus (organo e soprano)

F. Dugan: Regina Coeli (organo e soprano)

Ingresso libero
__________________________________________________________

Domenica 15 maggio, alle ore 19.00, al Teatro di San Carlo, per la stagione operistica “Les Vêpres Siciliennes” di Giuseppe Verdi

Direttore: Gianluigi Gelmetti
Regia: Nicolas Joel (ripresa da Alberto Cavallotti e Mariano Bauduin)
Scene: Ezio Frigerio
Costumi: Franca Squarciapino
Maestro del Coro: Salvatore Caputo
Direttore del corpo di ballo: Alessandra Panzavolta
Guy de Montfort: Dario Solari
Henri: Gregory Kunde
Hélène: Alexandrina Pendatchanska
Jean Procida: Orlin Anastassov
Orchestra, Coro e Corpo di Ballo Teatro di San Carlo

Costo del biglietto

Intero: da 160 a 50 Euro
Ridotto: da 140 a 40 Euro (titolari Carte dei programmi di Membership, gruppi di almeno 10 persone membri di enti, CRAL ed associazioni convenzionati con il Teatro di San Carlo)
Giovani under 30 (palchi laterali): 30 Euro

**P**U**B**B**L**I**C**I**T**A’**
il Video Ufficiale dal CD
NEFELI di Susanna Canessa:

CALEB MEYER
watch on YouTube!Click here

8 Mag, 2011 Posted by | Agenda Eventi, Associazione Trabaci, Associazioni Musicali, Concerti, Musica, Musica da camera, Musica Lirica, Napoli, Villa Pignatelli | , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

   

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: