MusicArTeatro

comunicazione eventi di Musica Arte e Teatro

Martedì 14 ottobre terza serata di “Autunno in Musica” al Conservatorio di Avellino con il duo Di Lorenzo-Fiscella

Locandina Concerti di Autunno al Cimarosa 2014
Per la terza serata di Autunno in Musica 2014, rassegna organizzata dal Conservatorio Cimarosa di Avellino, ad esibirsi sarà, martedì 14 ottobre, alle ore 19.00, il duo pianistico formato da Giuseppe Giulio Di Lorenzo e Lorenzo Fiscella.

In programma Three easy pieces di Igor Stravinsky; En vacances di Déodat de Séverac; Il marciapiede mobile di Aldo Cusano; 7 variazioni su un tema originale di Lorenzo Fiscella; Divertimento per due pianoforti di Patrizio Marrone.

Three easy pieces di Igor Stravinsky è una raccolta di brani per quattro mani del compositore russo terminata nel 1915 e pubblicata come un insieme nell’inverno del 1917.
Può essere considerato un esempio di Gebrauchsmusik , cioè musica concepita e composta appositamente per qualche scopo e non fine a se stessa.
Lo scopo era quello di insegnare ai suoi bambini a suonare affiancandoli in brani a quattro mani. I tre movimenti sono Marzo, Valzer e Polka.
La produzione di de Séverac comprende, oltre a numerose pagine cameristiche, e a diverse opere liriche, anche un nutrito numero di brani sacri.
È stato organista e compositore e qualcuno lo avvicina a Fauré per stile a armonia.
En vacances è formato da 12 movimenti: Invocation à Schumann; Au château et dans le parc; Les caresses de Grand’Maman; Les petites voisines en visite; Toto déguisé en suisse d’église; Mimi se déguise en marquise; Ronde dans le parc; Où l’on entend une vieille boîte à musique; Valse romantique; La fontaine de Chopin; La vasque aux colombes (terminato da Blanche Selva ); Les deux mousquetaires.
Tratto dalla fiaba musicale “Il Marciapiede Mobile” per orchestra e voce recitante, il brano in programma è la trascrizione per pianoforte a quattro mani operata da Aldo Cusano.

L’ingresso è gratuito

Comunicato a cura dell’Ufficio Stampa del Conservatorio
______________________________________

Giuseppe Giulio Di Lorenzo
E’ un brillante pianista, allievo di Francesco Nicolosi, laureato al Conservatorio Cimarosa nel 2012 e diplomato in Musica da Camera all’Accademia Nazionale di Santa Cecilia di Roma.
Vincitore di diversi concorsi pianistici internazionali, si è classificato primo assoluto al “Premio Italia Olimpo Pianistico” di Taranto, come miglior laureato d’Italia, vincendo la medaglia del Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, la medaglia del Ministro della Gioventù Giorgia Meloni e una targa d’argento della Presidenza del Consiglio dei Ministri.
Sin da giovanissimo si è esibito in città italiane per prestigiose associazioni musicali sia da solista che in formazioni cameristiche.

Lorenzo Fiscella
Diplomato in pianoforte a Napoli nel 1990 e poi in musica corale e composizione, ha partecipato a diversi concorsi pianistici, classificandosi sempre tra i vincitori.
Ha composto musica di vario genere: strumentale e vocale.
Dal 1999 è titolare di cattedra al Conservatorio Cimarosa di Avellino.
E’ autore di uno dei brani in programma.
_________________________________________________________

Seguici su Facebook:

MusicArTeatro

MusicArTeatro Eventi a Napoli

imagesSu Twitter: @Music_Ar_teatro

**P**U**B**B**L**I**C**I**T**A’**

Nefeli, il nuovo Cd di canzoni folk internazionali alternate a 3 brani classici per violoncello solo
tutto cantato e suonato da Susanna Canessa e la sua band. Acquistalo su:

ascoltalo GRATIS su:SPO

…e molti altri network in tutto il mondo! per scoprirliclikka qui

Annunci

12 ottobre, 2014 Posted by | Agenda Eventi, Avellino, Campania, Concerti, Conservatori di Musica, Conservatorio "D. Cimarosa", Italia, Musica, Musica classica, Musica da camera, Regioni | , , , , , , | Lascia un commento

Giovedì 26 maggio a Napoli e venerdì 27 maggio a Salerno presentazione del nuovo metodo “Crescendo” della Carisch

Critica Classica di Marco del Vaglio:

Giovedì 26 Maggio, alle ore 18.00, presso la Ditta Alberto Napoletano pianoforti di Napoli (Sala Chopin – Piazza Carità 6) e venerdì 27 Maggio presso la Ditta Alberto Napolitano pianoforti di Salerno (via Diaz 20), presentazione dei tre volumi di Crescendo, metodo di lettura ritmica e melodica con esercizi, dettati ed elementi di teoria per la formazione musicale di base, edito dalla Carisch a cura di Anna Maria Corduas, Aldo Cusano, Tina di Natale e Maurizio Maggiore.
Saranno presenti gli autori.

_____________________________________________________________________________________________

Piano dell’opera

Crescendo è un metodo teorico-pratico per tutti coloro che intendono affrontare lo studio della musica.
Il lavoro si articola in tre volumi in ognuno dei quali si tratta contemporaneamente sia l’aspetto teorico sia l’applicazione pratica dei concetti acquisiti attraverso letture parlate e cantate, esercizi scritti e dettati ritmici e melodici.
Semplicità e gradualità sono le peculiarità del sistema adoperato per raggiungere una adeguata formazione musicale di base.
Gli obiettivi prefissati dal metodo nella sua completezza, si realizzano a più livelli:
a) apprendimento di una cultura generale teorico-musicale di base;
b) approccio ai suoni ed al canto;
c) esecuzione ritmica d’insieme per incentivare le dinamiche di gruppo;
d) esecuzione ritmiche solistiche;
e) preparazione esaustiva per sostenere prove d’esame nei Conservatori e Istituti musicali.

Pertanto Crescendo si rivolge ad una platea eterogenea e può essere adottato nelle scuole di ogni ordine e grado.

Per ulteriori informazioni

Alberto Napolitano srl
Tel.: 081-551 88 60/551 30 51
Sito web: www.albertonapolitano.com

**P**U**B**B**L**I**C**I**T**A’**

Nefeli, il nuovo Cd di canzoni folk internazionali alternate a 3 brani classici per violoncello solo
tutto cantato e suonato da Susanna Canessa e la sua band. Acquistalo su:

…e molti altri network in tutto il mondo! per scoprirli clikka qui

25 Mag, 2011 Posted by | Agenda Eventi, Libri, Musica, Musica classica, Napoli, Salerno | , , , , , , | 1 commento

   

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: