MusicArTeatro

comunicazione eventi di Musica Arte e Teatro

Concerti a Napoli dal 30 gennaio al 5 febbraio 2012

Critica Classica di Marco del Vaglio:

Paolo Serrao

Questi i concerti della prossima settimana:

Mercoledì 1 febbraio, alle ore 21.00, all’Auditorium di Castel S. Elmo, per la stagione 2011-2012 della Associazione Alessandro Scarlatti, concerto del Quartetto Belcea, formato da Corina Belcea e Axel Schacher (violini), Krzysztof Chorzelski (viola), Antoine Lederlin (violoncello).

Programma

Ludwig van Beethoven
Quartetto in sol maggiore op. 18, n. 2
Quartetto in mi minore op. 59, n. 2
Quartetto in do diesis minore, op. 131

Costo del biglietto

I settore: 25 Euro
II settore: 20 Euro
III settore
Intero: 15 Euro
Ridotto giovani: 8 Euro
Last minute (giovani al di sotto dei 31 anni): 3 Euro, in vendita un’ora prima del concerto.
__________________________________________________________

Giovedì 2 febbraio, alle ore 18.00, nella Sala Chopin (piazza Carità 6), concerto del duo formato da Bryan Uecker e Aldo de Vero (pianoforte a quattro mani).

Programma

L. van Beethoven: Sonata in re maggiore, op. 6

W. A. Mozart: Sonata in si bemolle maggiore K. 358

F. Schubert: Fantasia in fa minore Op. 103 (D 940)

A. Dvoràk:
Danza Slava, op. 72 n. 7
Danza Slava, op. 72 n. 8

Ingresso libero
__________________________________________________________

Venerdì 3 febbraio, alle ore 20.45, nella Sala Cinese del Palazzo Reale di Portici, per il MozArt Box Winter 2012, concerto del duo formato da Fabrizio Bosso (tromba e flicorno) e Luciano Biondini (fisarmonica)

Costo del biglietto: 8 Euro
__________________________________________________________

Sabato 4 febbraio, alle ore 20.00, nel Salone di rappresentanza della Basilica Reale e Pontificia di S. Francesco di Paola (Piazza del Plebiscito), per l’inaugurazione della stagione 2012 di Convivio Armonico si Area Arte, concerto dal titolo “Trittico alla Luna” con l’Ensemble di percussioni Ahirang, diretto da Gennaro Damiano e l’organista Rosa Montano.

In programma musiche di Buonomo, De Luca, Panariello

Ingresso libero
__________________________________________________________

Sabato 4 febbraio, alle ore 21.00, al Teatro Bolivar (via Bartolomeo Caracciolo – Materdei), concerto del pianista Francesco Libetta

Programma

Bach/Togni: Preludi Corali
Das Alte Jahr vergangen ist
Alle Menschen müssen sterben
Christ lag in todesbanden
Fughetta super: Gelobet seist du, Jesu Christ
Der Tag, der is so freudenreich

F. D’Avalos
Albumblatt
Preludi n. 5 e 12
Nocturne

A. Webern: Variationen für Klavier, op.27

F. Battiato: La Cura (trasc. di F. Libetta)

L. van Beethoven: Bagatella (Per Elisa)

L. Garau: Bagatella

I. Pizzetti
Canti di ricordanza
“Quattro variazioni su un tema del “Fra Gherardo”

G. Cardini
Mi sono innamorato di te
Senza fine

G. F. Händel: Suite n. 7 in si bemolle maggiore HWV 440

Costo del biglietto
Intero: 15 euro
Ridotto: 10 euro

__________________________________________________________

Sabato 4 febbraio, alle ore 21.00, al Penguin Café (via S. Lucia 88), concerto di canzoni popolari e tradizionali spagnole e sudamericane dal titolo “Gracias a la vida!” con la partecipazione di Susanna Canessa (chitarra e voce), Monica Doglione (voce), Brunello Canessa (basso elettrico), Francesco De Laurentiis (violino) e Luca Guida (percussioni)

Prenotazione obbligatoria

Informazioni
Tel.: 081 7646815
e-mail: info@penguincafe.it

__________________________________________________________

Domenica 5 febbraio, alle ore 17.00, al Teatrino di Corte di Palazzo Reale, per la rassegna “Extra” organizzata dal Teatro di San Carlo, spettacolo dal titolo “Il tempo di Mahler” con Massimiliano Finazzer Flory

Costo del biglietto: 15 Euro
__________________________________________________________

Domenica 5 febbraio, alle ore 18.00, nella Sala Cinese del Palazzo Reale di Portici, per il MozArt Box Winter 2012, concerto del pianista Roberto Cominati

In programma musiche di Scarlatti, Beethoven, Sgambati-Gluck, Liszt-Händel, Godowski-Bach, Moszkowski-Bizet

Costo del biglietto: 8 Euro
__________________________________________________________

Seguici su Facebook:

MusicArTeatro

MusicArTeatro Eventi a Napoli

**P**U**B**B**L**I**C**I**T**A’**

Nefeli, il nuovo Cd di canzoni folk internazionali alternate a 3 brani classici per violoncello solo
tutto cantato e suonato da Susanna Canessa e la sua band. Acquistalo su:

…e molti altri network in tutto il mondo! per scoprirli clikka qui

28 gennaio, 2012 Posted by | Agenda Eventi, Area Arte, Associazione "A. Scarlatti", Auditorium Castel S. Elmo, Concerti, Musica, Musica classica, Napoli, Penguin café, Prima del concerto, Susanna Canessa, Teatro San Carlo | , , , , | Lascia un commento

17 – 24 – 31 maggio: “Le Mille… e tre Notti” degli Imprenditori di Sogni al Penguin café

“Le Mille… e tre Notti” degli Imprenditori di Sogni

PENGUIN CAFE’ – VIA SANTA LUCIA, 88  ORE 21:00
MARTEDI’ 17 MAGGIO

“STORIE DI NAPOLI”
Artisti: Serena Pisa, Stefano Formato, Luca Guida

MARTEDI’ 24 MAGGIO
“STORIE D’ITALIA”
Artisti: Clelia Liguori, Dario Mennella, Salvatore Schiano

MARTEDI’ 31 MAGGIO
“STORIE DEL MONDO”
Artisti: Lino Verdicchio, Francesca Lombardi, Adriano Aponte

Continua la collaborazione di Imprenditori di Sogni con il famosissimo locale di Santa Lucia “Penguin Cafè”. Questa volta con un evento diviso in tre serate musicali e con una formula più che originale.
Sherazade per mille e una notte tiene desta la curiosità del vendicativo sovrano persiano Shāhrīyār, che, essendo stato tradito da una delle sue mogli, ha deciso di uccidere sistematicamente le sue spose al termine della prima notte di nozze. La bella Sherazade, andata in sposa al re, escogita un trucco per salvarsi: ogni sera racconta al re una storia, rimandando il finale al giorno dopo. Va avanti così per mille e una notte; e alla fine il re, innamoratosi, le rende salva la vita. Ciascuna delle storie principali delle Mille e una notte è quindi narrata da Sherazade; e questa narrazione nella narrazione viene riprodotta su scale minori, con storie raccontate dai personaggi delle storie di Sherazade, e così via. 

Così come Sherazade, Imprenditori di Sogni, si presta a raccontare storie per incantare e distrarre. Storie che partono dalla città di Napoli per poi spaziare fino a racconti che parlano di luoghi lontani e sconosciuti. Ne “Le Mille… e tre Notti” gli Imprenditori di Sogni hanno scelto di utilizzare il codice musicale, piuttosto che le arti visive o la stessa parola nuda, per il carattere universale del linguaggio melodico. La storia suonata e cantata è intesa come magia raccontata, magia ascoltata, che permette a chi narra e a chi accoglie di potenziarsi a vicenda, di fondersi in un’emozione comune, in un ricordo che durerà nel tempo. I nuovi mali generati dallo stress si stanno ormai diffondendo ed impossessando delle menti dei popoli delle “civiltà” industrializzate, spesso trascurati, portano a vivere grosse crisi esistenziali. Il racconto cantato apre, con incanto infantile, quel territorio onirico vigile che la notte del riposo frammenta e censura; fa raccontare piccole cosmogonie con il linguaggio profondo della musica. Si recupera così la volontà di affabulare, di dare corpo a suggestioni e vibrazioni che inducano lo spettatore a salire su un tappeto volante alla ricerca della geografia della propria emozione tra Napoli, l’Italia e il Mondo.

VAI ALL’EVENTO FACEBOOK

Ingresso Libero con consumazione obbligatoria.

Si consiglia la prenotazione chiamando dopo le 19,30 al numero: 081- 764 6815
oppure tramite mail:
info@penguincafe.it

Guarda il il Video Ufficiale CALEB MEYER dal Cd NEFELI di Susanna Canessa:

in collaborazione con gli Imprenditori di Sogni, con Serena Pisa!


watch on YouTube!Click here

**P**U**B**B**L**I**C**I**T**A’**

Nefeli, il nuovo Cd di canzoni folk internazionali alternate a 3 brani classici per violoncello solo
tutto cantato e suonato da Susanna Canessa e la sua band. Acquistalo su:

…e molti altri network in tutto il mondo! per scoprirli clikka qui


16 Mag, 2011 Posted by | Agenda Eventi, Art, Arte, Associazioni culturali, Cantanti, Canto, Chitarristi, Compositori, Concerti, Imprenditori di sogni, Italia, Music, Musica, Napoli, Penguin café, Pianisti, Pubs | , , , , , , , , | Lascia un commento

Sabato 9 aprile al Penguin cafè ritorna DUETS di Susanna Canessa e Monica Doglione

Critica Classica di Marco del Vaglio:

Dopo il grande successo ottenuto sia a gennaio che a marzo, sabato 9 aprile, alle ore 21.30, al Penguin café (via S. Lucia, 88 – Napoli), Susanna Canessa (voce e chitarra) e Monica Doglione (voce) ritornano con il concerto intitolato “Duets – Joan Baez, altre donne e altre storie…”, al quale prenderanno parte anche Bruna Paone (voce recitante) e Frankie Vediol (violino).
Ospite della serata Clelia Liguori che anticiperà qualcosa sul prossimo evento al Penguin cafè firmato: Imprenditori di sogni!
Nel corso della serata sarà presentato il Video Ufficiale, da Nefeli di Susanna Canessa, di Caleb Meyer, prodotto da “Ca’ Bianca Edizioni Musicali” in collaborazione con Imprenditori di sogni e La Scuola di Cinema di Napoli al quale hanno partecipato:
Claudio Baiamonte (Regia)
Palmer Vitaliano (Riprese e montaggio)
Elio Di Pace (Direttore della fotografia)
Egidio Ferrara (Aiuto regia)
Mary Samele (Trucco)
Silvia Del Zingaro (Segretaria di edizione)
Susanna Canessa, Brunello Canessa, Dario Mennella, Monica Doglione, Serena Pisa, Claudia Natale, Miriam Martine Manco.
Inoltre verrà proposto il Trailer di BACH IN PROGRESS, il prossimo spettacolo tutto dedicato a Bach di Susanna Canessa sempre in collaborazione con gli Imprenditori di sogni.

L’ingresso alla serata è libero con consumazione obbligatoria
Si consiglia la prenotazione chiamando dopo le 19.30 al numero: 081- 764 6815 oppure tramite mail: info@penguincafe.it

———————————————————————————————————
Duets – Joan Baez, altre donne e altre storie…

Le “altre storie” di questa nuova ricerca musicale di Susanna Canessa, accompagnata da Monica Doglione (voce), sono quelle che nell’immaginario vengono da sempre attribuite all’amore, in tutte le sue forme e che qui sono raccontate attraverso brani ricercati ed intensi.
E’ uno spettacolo che presenta e fa immaginare una girandola di personaggi che amano, ognuno con la sua storia, che si aggancia e dà forma ad altre storie: d’amore, di abbandono, di illusione, di sogni, di felicità.
L’elemento caratterizzante per le interpreti e per lo spettacolo stesso è proprio il significato del titolo Duets: un’attenta elaborazione corale e un intreccio curioso e divertente delle voci, degli arrangiamenti e dei racconti.
In apertura, un prezioso canto d’amore sefardita del XVI secolo, che evolve nella versione moderna in lingua inglese, tutta “a cappella” e guidata dalla narrazione di Bruna Paone (voce recitante).
Non mancano poi, accanto ai pezzi intramontabili d’amore di Joan Baez accompagnate dal violino di Francesco De Laurentiis, le canzoni dell’emancipazione femminile, i canti alla vita e ancora le allegre filastrocche amorose di ogni tempo e di qualsiasi parte del mondo.
E’ alle donne che hanno amato davvero che è dedicato il racconto di questo spettacolo, alle donne che hanno sfidato tutto, alla loro tenacia, al loro coraggio, alla loro storia. Di Vita.

**P**U**B**B**L**I**C**I**T**A’**

Nefeli, il nuovo Cd di canzoni folk internazionali alternate a 3 brani classici per violoncello solo
tutto cantato e suonato da Susanna Canessa e la sua band. Acquistalo su:

…e molti altri network in tutto il mondo! per scoprirli clikka qui

6 aprile, 2011 Posted by | Agenda Eventi, Associazioni culturali, Canto, Concerti, Folk music, Imprenditori di sogni, Monica Doglione, Musica, Napoli, Penguin café, Pubs, Susanna Canessa | , , , , , , , , | Lascia un commento

Sabato 19 marzo al Penguin café replica di Duets e proiezione del video di Caleb Meyer

Critica Classica di Marco del Vaglio:


Dopo il grande successo ottenuto lo scorso gennaio, sabato 19 marzo, alle ore 21.30, al Penguin café (via S. Lucia, 88 – Napoli), Susanna Canessa (voce e chitarra) e Monica Doglione (voce) ritornano con il concerto intitolato “Duets – Joan Baez, altre donne e altre storie…”, al quale prenderanno parte anche Bruna Paone (voce recitante) e Frankie Vediol (violino).

Nel corso della serata sarà presentato in prima assoluta il Video Ufficiale, da Nefeli di Susanna Canessa, di Caleb Meyer, prodotto da “Ca’ Bianca Edizioni Musicali” in collaborazione con Imprenditori di sogni e La Scuola di Cinema di Napoli al quale hanno partecipato:
Claudio Baiamonte (Regia)
Palmer Vitaliano (Riprese e montaggio)
Elio Di Pace (Direttore della fotografia)
Egidio Ferrara (Aiuto regia)
Mary Samele (Trucco)
Silvia Del Zingaro (Segretaria di edizione)
Susanna Canessa, Brunello Canessa, Dario Mennella, Monica Doglione, Serena Pisa, Claudia Natale, Miriam Martine Manco.

L’ingresso alla serata è libero con consumazione obbligatoria
Si consiglia la prenotazione chiamando dopo le 19.30 al numero: 081- 764 6815 oppure tramite mail: info@penguincafe.it

___________________________________________________________

Duets – Joan Baez, altre donne e altre storie…

Le “altre storie” di questa nuova ricerca musicale di Susanna Canessa, accompagnata da Monica Doglione (voce), sono quelle che nell’immaginario vengono da sempre attribuite all’amore, in tutte le sue forme e che qui sono raccontate attraverso brani ricercati ed intensi.
E’ uno spettacolo che presenta e fa immaginare una girandola di personaggi che amano, ognuno con la sua storia, che si aggancia e dà forma ad altre storie: d’amore, di abbandono, di illusione, di sogni, di felicità. L’elemento caratterizzante per le interpreti e per lo spettacolo stesso è proprio il significato del titolo Duets: un’attenta elaborazione corale e un intreccio curioso e divertente delle voci, degli arrangiamenti e dei racconti.

In apertura, un prezioso canto d’amore sefardita del XVI secolo, che evolve nella versione moderna in lingua inglese, tutta “a cappella” e guidata dalla narrazione di Bruna Paone (voce recitante).
Non mancano poi, accanto ai pezzi intramontabili d’amore di Joan Baez accompagnate dal violino di Francesco De Laurentiis, le canzoni dell’emancipazione femminile, i canti alla vita e ancora le allegre filastrocche amorose di ogni tempo e di qualsiasi parte del mondo.
E’ alle donne che hanno amato davvero che è dedicato il racconto di questo spettacolo, alle donne che hanno sfidato tutto, alla loro tenacia, al loro coraggio, alla loro storia. Di Vita.

Rassegna Stampa (sul debutto del 15/1/2011)

Comunicato de “La Repubblica” – Napoli: Comunicato “La Repubblica”

Recensione di Marco del Vaglio:Un suggestivo omaggio ai 70 anni di Joan Baez

**P**U**B**B**L**I**C**I**T**A’**

Nefeli, il nuovo Cd di canzoni folk internazionali alternate a 3 brani classici per violoncello solo
tutto cantato e suonato da Susanna Canessa e la sua band. Acquistalo su:

…e molti altri network in tutto il mondo! per scoprirli clikka qui

16 marzo, 2011 Posted by | Agenda Eventi, Canto, Concerti, Folk music, Imprenditori di sogni, Monica Doglione, Musica, Napoli, Penguin café, Pubs, Susanna Canessa | , , , , , , | Lascia un commento

Un suggestivo omaggio ai 70 anni di Joan Baez (di Marco del Vaglio)

Un suggestivo omaggio ai 70 anni di Joan Baez (di Marco del Vaglio)

pubblicato su:http://guide.supereva.it/critica_di_musica_classica

Al Penguin café ottimo debutto di “Duets”, il nuovo concerto-spettacolo di Susanna Canessa con Monica Doglione, Francesco De Laurentiis e Bruna Paone

Joan BaezHa esordito al Penguin café il nuovo concerto-spettacolo ideato da Susanna Canessa dal titolo “Duets – Joan Baez, altre donne e altre storie”.

La nota folksinger si è esibita insieme a Monica Doglione (voce), Francesco De Laurentiis, alias Frankie Vediol (violino) e Bruna Paone (voce recitante), proponendo in prevalenza brani portati al successo da Joan Baez, che da poco ha compiuto i 70 anni, oltre a ballate e pezzi legati alla tradizione popolare.

A questi ultimi apparteneva, “La Rosa Enflorece”, antico canto sefardita del XV secolo, noto con il nome di “Swallow Song”, dopo essere stato tradotto in inglese nel 1964 da Richard Fariña, primo marito di Mimì Baez, sorella di Joan, morto in un incidente stradale ad appena 29 anni.

Di origine ebraica anche il successivo “Dona dona”, melodia tradizionale yiddish, ripresa da Zeitlin e Secunda per la commedia musicale Esterke (1940-41), diventata poi uno dei cavalli di battaglia di Joan Baez, a partire dagli anni ’60.

Si è poi passati alla ballata “Caleb Meyer”, del celebre duo statunitense formato da Gillian Welch e David Rawlings, che descrive una storia dalle tinte forti, per ritornare a Joan Baez con “Diamonds and Rust” (Diamanti e Ruggini), motivo da lei dedicato a Bob Dylan nel 1975, avente come tema la loro turbolenta relazione terminata una decina di anni prima.

Il programma proseguiva con “Esquinazo del Guerrillero” dei cileni Fernando Alegría e Rolando Alarcón, “Llegó con tres heridas”, poesia dello spagnolo Miguel Hernández, musicata dal connazionale Joan Manuel Serrat, e “Pajarillo Barranqueño”, antica canzone messicana (sulla quale le due interpreti hanno costruito un divertente siparietto), tutti brani che la cantante americana ha più volte interpretato durante la sua carriera.

Era quindi la volta di “The Rose” di Janis Joplin, cantante rock morta per overdose nel 1970, a soli 27 anni, alla quale venne dedicato nel 1979 un film con lo stesso titolo, che precedeva “Don’t Think Twice it’s All Right” di Bob Dylan.

Si giungeva, quindi, al clou della serata, rappresentato da “You’re Aging Well”, che sottolineava la progressiva affermazione dei diritti delle donne durante gli ultimi secoli, opera della cantautrice statunitense Dar Williams, che ha eseguito spesso questo brano insieme alla Baez.

Completavano il programma “Wonderful World” di Sam Cooke, l’ antico canto tradizionale spagnolo “De colores”, divenuto l’inno dei Cursillos di Cristianità e, come è ormai consuetudine, Susanna Canessa ha concluso il suo concerto con “Gracias a la Vida”, commovente testamento spirituale della cantante e poetessa cilena Violeta Parra, che la incise pochi mesi prima di suicidarsi.

Non potevano mancare i bis, due dei quali rivolti al repertorio di Gianni Morandi, con “Un mondo d’amore” e “C’era un ragazzo che come me amava i Beatles e i Rolling Stones”, motivi a suo tempo interpretati anche da Joan Baez.

Fra essi trovava posto “Il tango di Nefeli”, che ha segnato l’incontro fra la poesia della cantante greca Haris Alexiou e il motivo composto da Loreena McKennitt, ispirando anche il titolo del cd inciso recentemente dalla Canessa.

Gran finale con il video girato durante la visita di Joan Baez a Sarajevo nel 1993, durante l’assedio della città, dove l’artista interpreta “Stones in the Road” di Mary Chapin Carpenter e, nella struggente scena finale, compare anche Vedran Smailovic, noto come “Il violoncellista di Sarajevo” che, dopo aver suonato, riceve un lungo e commosso abbraccio dalla cantante.

Per quanto riguarda gli esecutori, una menzione particolare merita Susanna Canessa, il cui nuovo concerto-spettacolo risulta interessante e suggestivo quanto i precedenti, grazie alla sua consueta bravura interpretativa, all’accurata scelta del repertorio proposto e al valore degli artisti che collaborano con lei.

Così Monica Doglione ha duettato molto bene con la Canessa, mentre il violino di Frankie Vediol ha supportato con grande efficacia le due cantanti e Bruna Paone ha letto intensamente le traduzioni dei testi maggiormente significativi.

Ricordiamo, infine, l’intervento a sorpresa dell’attrice Annie Pempinello, al quale è stata affidata la lettura della traduzione di “The Rose” della Joplin e la cui presenza non poteva mancare, visto il lungo sodalizio con la Canessa, in un concerto spettacolo che ha esordito nel migliore dei modi, e siamo certi verrà riproposto anche in spazi più ampi.

Marco del Vaglio

Molte delle canzoni sopra citate sono inserite nel Cd NEFELI di Susanna Canessa e scaricabili su:

24 gennaio, 2011 Posted by | Annie Pempinello, Arte, Attori e attrici, Campania, Canto, Concerti, Country music, Folk music, Italia, Monica Doglione, Musica, Napoli, Penguin café, Pubs, Regioni, Susanna Canessa, Teatro | , , , , , , , , , , | Lascia un commento

DUETS il nuovo concerto di Susanna Canessa e Monica Doglione debutta al “Penguin café”

Sabato 15 gennaio 2011 ore 21,30Penguin café
Via S. Lucia,88 Napoli
 

Susanna Canessa e Monica Doglione

in

DUETS

Joan Baez, altre donne e altre storie…

Susanna Canessa, voce e chitarra – Monica Doglione, voce
con la voce recitante di Bruna Paone
e la partecipazione straordinaria di Frankie Vediol al violino

Ingresso libero con consumazione obbligatoria

Le “altre storie” di questa nuova ricerca musicale di Susanna Canessa, accompagnata da Monica Doglione (voce), sono quelle che nell’immaginario vengono da sempre attribuite all’amore, in tutte le sue forme e che qui sono raccontate attraverso brani ricercati ed intensi.

E’ uno spettacolo che presenta e fa immaginare una girandola di personaggi che amano, ognuno con la sua storia, che si aggancia e dà forma ad altre storie: d’amore, di abbandono, di illusione, di sogni, di felicità. L’elemento caratterizzante per le interpreti e per lo spettacolo stesso è proprio il significato del titolo Duets: un’attenta elaborazione corale e un intreccio curioso e divertente delle voci, degli arrangiamenti e dei racconti.

In apertura, un prezioso canto d’amore sefardita del XVI secolo, che evolve nella versione moderna in lingua inglese, tutta “a cappella” e guidata dalla narrazione di Bruna Paone (voce recitante).

Non mancano poi, accanto ai pezzi intramontabili d’amore di Joan Baez accompagnate dal violino di Francesco De Laurentiis, le canzoni dell’emancipazione femminile, i canti alla vita e ancora le allegre filastrocche amorose di ogni tempo e di qualsiasi parte del mondo.

E’ alle donne che hanno amato davvero che è dedicato il racconto di questo spettacolo, alle donne che hanno sfidato tutto, alla loro tenacia, al loro coraggio, alla loro storia. Di Vita.

Si consiglia la prenotazione chiamando dopo le 19,30 al numero: 081- 764 6815
oppure tramite mail: info@penguincafe.it

Guarda il trailer

 

**P**U**B**B**L**I**C**I**T**A’**

Nefeli, il nuovo Cd di canzoni folk internazionali alternate a 3 brani classici per violoncello solo
tutto cantato e suonato da Susanna Canessa e la sua band. Acquistalo su:

…e molti altri network in tutto il mondo! per scoprirli clikka qui

12 gennaio, 2011 Posted by | Agenda Eventi, Art, Arte, Campania, Cantanti, Canto, Concerti, Country music, Italia, Monica Doglione, Music, Musica, Napoli, Penguin café, Pubs, Regioni, Susanna Canessa, Susanna Canessa | , , , , | 1 commento

Al Penguin café Susanna Canessa in concerto con il suo album NEFELI

Sabato, 6 febbraio 2010 – ore 21,00

presso

Penguin café

Penguin Café
il raffinato book /wine bar di Napoli
via Santa Lucia, 88
è necessario prenotare chiamando dopo le 19,30 al numero: 081- 764 6815
oppure tramite mail: info@penguincafe.it

Susanna Canessa in concerto

con il suo nuovo album

NEFELI

musica folk….e un pò di classica!

con la partecipazione di tutti gli artisti che hanno collaborato al Cd:
Monica Doglione, voce
Brunello Canessa, voce, chitarra e basso
Francesco De Laurentiis, violino
Dario Mennella, percussioni
Gabriele Saurio, percussioni
e con la partecipazione di Bruna Paone e Gianni Gallo

Ospite: Rossella Tempesta con il suo ultimo libro di poesie

L’IMPAZIENTE


Nefeli è un viaggio attraverso la musica classica e la musica folk. Ho unito il mio essere violoncellista alla passione di folksinger in brani (tutte cover) che raccontano semplici storie d’amore come North, Fenesta vascia, Luna rossa, Non potho reposare; storie di violenza sulle donne come Caleb Mayer; amori passionali come El preso numero nueve, appartenente alla tradizione popolare messicana; storie mitologiche come Il tango di Nefeli; Llegò con tres heridas, canzone contro la guerra augurandomi che questa possa finire e trasformarsi in Un mondo d’amore, con un inno alla libertà  Donna Donna ed alla vita Gracias a la vida.

“La nascita di un nuovo libro è un’emozione importante, la sensazione del compimento di un’opera, di poco o molto valore, ma mia, forgiata da pensiero anima ed impegno. Lo dedico a tutti i compagni di questa irrinunciabile avventura del fare che è la Poesia ed al grande artista Tommaso Ottieri che con la sua, di opera, ha reso indimenticabile la copertina de L’Impaziente, la notturna piazza San Luigi a Napoli.”

Prossimo concerto:
13/2/10 – Blu di Prussia (Live solo al femminile)– Napoli (ore 18,30) ospite: Rossella Tempesta con il suo libro “L’impaziente”

Per maggiori Info e per ascoltare le anteprime del Cd Nefeli clicca qui

1 febbraio, 2010 Posted by | Agenda Eventi, Arte, Attori e attrici, Campania, Cantanti, Canto, Concerti, Gianni Gallo, Italia, Letteratura, Libri, Musica, Napoli, Penguin café, Poesia, Pubs, Regioni, Susanna Canessa | Lascia un commento

Le poesie di Rossella Tempesta al Penguin Café

Sabato, 16 gennaio ore 19.00
Penguin Café
Via S. Lucia, 88 – Napoli

Reading di poesie di

Rossella Tempesta

da

“L’impaziente”

Introduce
Aldo Putignano

Letture
Annie Pempinello

Ospite: Susanna Canessa con il suo album NEFELI

“Una voce che è prima di tutto impaziente di cantare la vita, in tutte le sue sfaccettature, nelle sue maree e nei suoi inabissamenti, cambiando necessariamente di volta in volta tonalità, altezza, ritmi del suo movimento. Quella di Rossella Tempesta è una poesia pregna di odori, colori, profumi e sfumature, del paesaggio e dell’anima, o meglio delle anime della poetessa, dell’umano e di ciò che dell’Oltre è dato intravedere” (dalla prefazione di Chiara De Luca).

Rossella Tempesta è nata a Napoli. Vissuta a Terlizzi, Milano, Cattolica e Rimini attualmente risiede fra Napoli e Formia. Si occupa di Poesia e Cultura anche promuovendone la divulgazione con eventi e iniziative corali. Suoi testi e interventi appaiono sulle riviste “La Mosca di Milano”, “Graphie”, “ClanDestino”, “AttraVerso”, “Poesia”, “Poeti e Poesia”. Per la sua poesia ha ricevuto i premi “Dario Bellezza”, “Salvatore Quasimodo”, “Miramare Poesia”, “Hostaria dal Terzo”, “Sandro Penna”. Fra le sue opere i volumi Alla tua porta prefazione di Davide Rondoni (Walter Raffaelli, Rimini 2000) e Passaggi di Amore prefazione di Elio Pecora (Edizioni della Meridiana, Firenze 2007)

Infilo gli occhi nel verde
non vedo più la strada, sfuggono le case.
Così il mondo è già completo, solo distese verdi
file di alberi immensi e alberi soli e immoti.
Perfette sono le siepi e i rampicanti
perfetti gli ikebana di sterpi e fiori.

Sono lontana, sono una foglia
un tronco una farfalla.

Solo per il tuo canto ritorno

www.rossellatempesta.com

Per maggiori Info su “L’impaziente” clicca qui
Per maggiori info e per ascoltare le anteprime del Cd di Susanna Canessa “Nefeli” clicca qui

14 gennaio, 2010 Posted by | Agenda Eventi, Annie Pempinello, Arte, Attori e attrici, Campania, Cultura, Italia, Letteratura, Libri, Napoli, Penguin café, Poesia, Pubs, Regioni, Susanna Canessa, Teatro | , | Lascia un commento

In concerto “The Vediol Brothers band” al Bluestone di Napoli

MERCOLEDI 15 APRILE  2009

The Vediol Brothers Band

logo

“The Concert”

Southern Rock and Country Music

Opening DJ Alfonso Russo

Bluestone

Bluestone, leisure and pleasure
Via Alabardieri 10
80121 Napoli
Tel: 081 4238455
Fax: 081 423071

special guest: Susanna Canessa

15b

Ingresso libero, consumazione a pagamento.

Per la cena si consiglia la prenotazione

Concerto a supporto del progetto “Un Teatro a Scuola” – Comitato per la ristrutturazione del laboratorio teatrale della Scuola Elementare Madonna Assunta di Bagnoli

logo Teatro Madonna Assunta

13 aprile, 2009 Posted by | Agenda Eventi, Art, Arte, Bluestone, Campania, Country music, Italia, Music, Musica, Napoli, Pubs, Regioni, Susanna Canessa | | Lascia un commento

Al Via il Concorso I CORTI SUL LETTINO – Cinema e Psicoanalisi

cortisullettinoSono aperte le iscrizioni per la prima edizione del concorso di cortometraggi rivolto ai filmaker italiani e stranieri     “I corti sul lettino. Cinema e psicoanalisi“, organizzata dallo psichiatra e critico cinematografico Ignazio Senatore.

L’intento della manifestazione cinematografica è di valorizzare, promuovere e divulgare il cortometraggio come forma espressiva particolarmente valida ed attuale a livello sociale e culturale, di sviluppare le potenzialità dei linguaggi artistici dei nuovi media; rispondere alle esigenze di crescita culturale dei giovani registi emergenti e dare a tutti i filmaker di talento la maggiore visibilità possibile.
Proiezioni di film e l’incontro con registi, attori e critici cinematografici faranno da cornice all’evento organizzato con l’egida della Sezione “Arte, cinema e spettacolo” della Società Italiana di Psichiatria ed in collaborazione con il festival cinematografico accordi @ DISACCORDI .

L’evento si svolgerà dal 17 al 18 Aprile 2009 presso il Penguin Café di Via Santa Lucia 88 – Napoli e prevede la proiezione del maggior numero possibile dei cortometraggi inviati.

Il termine ultimo per presentare i cortometraggi è il 31 marzo 2009. Una giuria specializzata premierà i migliori corti, la miglior sceneggiatura, miglior regista, il miglior attore e la migliore attrice.
La partecipazione è gratuita.

Scarica il bando:bando-di-concorso-i-corti-sul-lettino

Info: www.cinemaepsicoanalisi.com

25 febbraio, 2009 Posted by | Agenda Eventi, Art, Arte, Attori e attrici, Campania, Italia, Napoli, Penguin café, Pubs, Regioni, Registi, Teatro | 1 commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: