MusicArTeatro

comunicazione eventi di Musica Arte e Teatro

Venerdì 15 luglio il Lufstråk Ensemble ospite dei “Concerti al Tramonto”

Critica Classica di Marco del Vaglio:

Emilia Amper

Continuano gli appuntamenti con la musica di qualità a Villa San Michele nell’ambito della rassegna Concerti al Tramonto.
Quando ancora si parla del clamoroso successo della violinista Janine Jansen, e lo scorso concerto, che ha visto protagonisti i coristi dello Stockholm Poulenc Ensemble, ha confermato l’entusiasmo da parte di pubblico e critica, si attende ancor di più il quinto incontro della serie.

Venerdì 15 luglio, alle ore 20.00, all’interno dell’antica cappella, sarà la volta del Lufstråk Ensemble, formazione composta dal violinista Sven Ahlbäck, dalla cantante Susanne Rosenberg, dal fisarmonicista Leif Ottosson e dalla musicista di nyckelharpa Emilia Amper, recentemente nominata agli American Grammy Awards, che si cimenterà in un concerto di musiche della tradizione folcloristica svedese, composte da Sven Ahlbäck.
Un repertorio radicato nella tradizione popolare, ma che attinge dalla contemporaneità, dove strumenti come il violino o la fisarmonica si fondono insieme creando un mix molto particolare.
Un genere musicale dove viene lasciato gran spazio all’improvvisazione e dove l’interazione spontanea tra i musicisti ne rappresenta uno degli elementi focali.
La nyckelharpa è uno strumento musicale tradizionale ad arco svedese.
Nato nel Medio Evo, viene suonato in Europa continentale a partire dal XIV secolo e al giorno d’oggi viene ancora utilizzato principalmente in Svezia nella regione di Uppsala, dove è fortunatamente sopravvissuto nella tradizione popolare.
Non è semplice dunque assistere a una esibizione di cui protagonista sia questa antica viola a chiavi, una chicca che l’organizzazione della kermesse, diretta da Peter Cottino, regalerà a tutti coloro che interverranno.
La virtuosa Emilia Amper, come l’olandese Janine Jansen, si aggiunge al firmamento di stelle di questa stagione 2011.

La rassegna Concerti al Tramonto, realizzata con il sostegno del Consiglio della Cultura dello Stato Svedese, con il patrocinio dell’Ambasciata di Svezia e con il contributo di Progetto Piano, si svolgerà ogni venerdì fino al 12 agosto e ospiterà una straordinaria varietà di artisti, accomunando la cultura italiana a quella svedese.

Per l’acquisto dei biglietti (prezzo € 15,00; ridotto ragazzi e studenti € 5,00) basta recarsi alla biglietteria dalle 18,30 o, in prevendita, presso il bookshop del museo, tutti i giorni dalle 9 alle 18.
Per chi viene da Napoli vi è la possibilità di rientro con l’ultima corsa marittima.

Per informazioni

Ufficio stampa
Luca Grossi
Villa San Michele
V.le Axel Munthe 34
80071 – Anacapri (NA)
Tel.: +39 081 837 1401
Fax: +39 081 837 3279
sito web: www.villasanmichele.eu

**P**U**B**B**L**I**C**I**T**A’**

Nefeli, il nuovo Cd di canzoni folk internazionali alternate a 3 brani classici per violoncello solo
tutto cantato e suonato da Susanna Canessa e la sua band. Acquistalo su:

…e molti altri network in tutto il mondo! per scoprirli clikka qui

Annunci

12 luglio, 2011 Posted by | Agenda Eventi, Capri, Folk music, Musica | , , , , , , , , | Lascia un commento

Venerdì 8 luglio il coro Stockholm Poulenc Ensemble ospite a Capri della rassegna “Concerti al Tramonto”

Critica Classica di Marco del Vaglio:

Dopo lo strepitoso successo dell’ultimo concerto che ha visto protagonista l’applauditissima violinista Janine Jansen, continua la rassegna Concerti al Tramonto a Villa San Michele con un’altra esibizione da non perdere.
Venerdì 8 luglio, alle ore 20.00, infatti, sempre all’interno dell’antica cappella, la quarta serata della kermesse, porterà la firma dello Stockholm Poulenc Ensemble, poderoso coro di più di una quindicina di elementi, che diretti dal M° Sonny Jansson, affronterà un repertorio dedicato ai madrigali di Gesualdo e Monteverdi, ai brani dei compositori Brahms, Debussy e Poulenc, alle cantate del norvegese Nystedt e di autori della tradizione romantica svedese, tutto eseguito interamente a cappella.
Un’occasione unica, colta dall’organizzazione della fondazione svedese diretta da Peter Cottino, di poter ospitare il gruppo per uno degli appuntamenti della rassegna musicale anacaprese, essendo già in tournée in Italia per una lunga serie di attesi spettacoli.

Fondato dal direttore Sonny Jansson e dalla corista Viveka Holm, originariamente creata per esibirsi durante la celebrazione del centenario della nascita di Poulenc nel 1999, l’ensemble ha ampliato, nel tempo, il proprio repertorio dedicato a compositori francesi e scandinavi del ventesimo secolo, con madrigali italiani.
Vincitore di prestigiosi riconoscimenti e ospite delle manifestazioni più importanti, il coro da camera indipendente lavora regolarmente con alcuni tra i musicisti più noti della Svezia, come i pianisti Roland Pöntinen, Staffan Scheja e Love Derwinger, il violinista Tobias Ringborg e il clarinettista Staffan Mårtensson.

La rassegna Concerti al Tramonto, realizzata con il sostegno del Consiglio della Cultura dello Stato Svedese, con il patrocinio dell’Ambasciata di Svezia e con il contributo di Progetto Piano, si svolgerà ogni venerdì fino al 12 agosto e ospiterà una straordinaria varietà di artisti, accomunando la cultura italiana a quella svedese.

Per l’acquisto dei biglietti (prezzo € 15,00; ridotto ragazzi e studenti € 5,00) basta recarsi alla biglietteria dalle 18,30 – il bar Café Casa Oliv in occasione del concerto resterà aperto – o, in prevendita, presso il bookshop del museo, tutti i giorni dalle 9 alle 18.

Per informazioni

Ufficio stampa
Luca Grossi
Villa San Michele
V.le Axel Munthe 34
80071 – Anacapri (NA)
Tel.: +39 081 837 1401
Fax: +39 081 837 3279
sito web: www.villasanmichele.eu

**P**U**B**B**L**I**C**I**T**A’**

Nefeli, il nuovo Cd di canzoni folk internazionali alternate a 3 brani classici per violoncello solo
tutto cantato e suonato da Susanna Canessa e la sua band. Acquistalo su:

…e molti altri network in tutto il mondo! per scoprirli clikka qui

6 luglio, 2011 Posted by | Agenda Eventi, Canto, Capri, Concerti, Musica classica | , , , , , , , , , | Lascia un commento

Venerdì 24 giugno il Jazz Elettrico di Lina Nyberg per “Concerti al Tramonto”

Critica Classica di Marco del Vaglio:

Venerdì 24 giugno, alle ore 20.00, per il secondo appuntamento della rassegna Concerti al Tramonto di Villa San Michele, rispetto alla serata inaugurale, si cambia del tutto genere e ambientazione.
Al repertorio classico, che ha visto protagonista un trio d’archi molto applaudito nell’antica cappella del museo anacaprese, si alternerà uno spettacolo di musica jazz che promette scintille.
Sul palco della terrazza panoramica, infatti, l’eclettica cantante Lina Nyberg, premiata con un Grammy Award e ritenuta una delle artiste più sensibili e innovative della scena svedese, si cimenterà, con il suo gruppo, composto dal percussionista Peter Danemo, la pianista Cecilia Persson, il bassista Josef Kallerdahl e il chitarrista David Stackenäs, in una esibizione jazz, rivisitata in chiave contemporanea per dare, ancor più, un tocco progressivo, misterioso, elettrico, caratteristica dell’ultimo percorso musicale della band.
Lina Nyberg, non smentisce la sua originalità creativa, elemento costante di una carriera iniziata giovanissima e col tempo costellata da successi dovuti a collaborazioni eccellenti e confermati da tournée internazionali.

La rassegna Concerti al Tramonto, realizzata con il sostegno del Consiglio della Cultura dello Stato Svedese, con il patrocinio dell’Ambasciata di Svezia e con il contributo di Progetto Piano, si svolgerà ogni venerdì fino al 12 agosto e ospiterà una straordinaria varietà di artisti, accomunando la cultura italiana a quella svedese.

Per l’acquisto dei biglietti (prezzo € 15,00; ridotto ragazzi e studenti € 5,00) basta recarsi alla biglietteria dalle 18,30 – il bar Café Casa Oliv in occasione del concerto resterà aperto – o, in prevendita, presso il bookshop del museo, tutti i giorni dalle 9 alle 18.

Per informazioni

Ufficio stampa
Luca Grossi
Villa San Michele
V.le Axel Munthe 34
80071 – Anacapri (NA)
Tel.: +39 081 837 1401
Fax: +39 081 837 3279
sito web: www.villasanmichele.eu

**P**U**B**B**L**I**C**I**T**A’**

Nefeli, il nuovo Cd di canzoni folk internazionali alternate a 3 brani classici per violoncello solo
tutto cantato e suonato da Susanna Canessa e la sua band. Acquistalo su:

…e molti altri network in tutto il mondo! per scoprirli clikka qui

22 giugno, 2011 Posted by | Agenda Eventi, Capri, Jazz, Musica, Napoli | , , , , , , , , , | Lascia un commento

Taccuino personale di Francesco Canessa:VIA KRUPP: BUTTIAMO VIA LE PEDATE DEI VIP

VIA KRUPP: BUTTIAMO VIA LE PEDATE DEI VIP di Francesco Canessa
da “La Repubblica” – Napoli  del 24/12/2010

 

Rileggere una poesia, o stanarla dalla memoria a costo d’una riga in bianco o d’una parola che sfugge, è esercizio ristoratore per l’anima ed è un peccato che i tempi vorticosi della vita e il passaggio dalla pagina alla fiction d’ogni riferimento culturale facciano apparire un povero  stravagante chi ancora lo fa, a meno che non sia Benigni che legge Dante in televisione. Una mattina d’inverno, in una Capri con i bar chiusi e le vetrine spente,  affronto in solitudine i tornanti di roccia della via Krupp con l’occhio fisso oltre il muretto di protezione per non perdere la visione del mare giù a strapiombo e il suo continuo cangiare di colore. D’estate le sue mille sfumature sono azzurre e d’inverno blu notte, le trasparenze che fanno apparire ai viandanti ferragostani le barche immobili e sospese, si trasformano per i più radi invernalisti in densità misteriose tracciate di spuma disegnata dal vento e fanno sussultare le superstiti <cianciole> che dalla costa ancora intercettano passaggi di palamite e ricciole intorno ai Faraglioni.

Faraglioni? La beata solitudine iniziale è turbata dal passaggio di una famigliola in gita fuori stagione e di un ragazzetto che indicando i famosi spuntoni di roccia che svettano fuori dall’acqua esclama sorpreso e felice: “ Eccole…eccole…le montagnelle di Telecapri! ”

Cosa dovrebbe fare un vecchio <ulisside> – come Alberto Savinio definì i capresi non di nascita, ma di approdo –  per strappare lo scenario che lo circonda dal monoscopio d’una emittente televisiva e restituirlo alle meraviglie del Creato? Ed ecco che in soccorso la memoria gli restituisce i versi di Pablo Neruda: “ Capri, regina di rocce…vi sbarcai in inverno./ La veste di zaffiro/ custodiva ai suoi piedi/ e nuda sorgeva in vapori/ di cattedrale marina…/Sulla riva di uccelli immobili,/ in mezzo al cielo,/ un grido rauco, il vento/ e la schiuma indicibile.” Funziona, l’animo potrebbe rasserenarsi, ma la famigliola continua la discesa e  i ragazzi s’inseguono in una specie di saltarello intorno alla sequenza di pedate multicolori che imbrattano il selciato. E’ fatto di roccia intagliata posata a mosaico, così era all’origine nei primi anni del Novecento, così è ora, meritoriamente recuperato o rifatto durante il recente restauro. Ma la scorsa estate, ahimè, divenne oggetto di una <istallazione> di preteso sapore post-moderno, che disseminò i vertiginosi tornanti dai Giardini d’Augusto fin giù alla Torre Saracena, di pedate cartacee fuori misura tenacemente incollate al suolo, con nomi e immagini di personaggi passati per Capri, più o meno famosi, più o meno vip. Distogliere l’attenzione da quel capolavoro d’arte naturale che è la Via Krupp con un opinabile diversivo fu idea incolta e peregrina. Comunque, esposizioni, mostre, istallazioni a un certo punto chiudono, scompaiono, queste di via Krupp invece sono ancora lì, nulla hanno potuto pioggia, grandine e neve a cancellarle ed imbrattano più di prima, semimarcite come sono. Ed ecco che alla vigilia del Natale e della Befana lo scrivente si permette di chiedere a nome degli <ulissidi> al Comune di Capri il dono di ripulire via Krupp. Sotto l’albero o nella calza ci metta quel che resta delle pedate dei vip e poi le mandi in discarica. Quella più lontana possibile.

Francesco Canessa

Klikka qui per leggere gli altri articoli del Taccuino

Klikka anche su:http://ricerca.repubblica.it/repubblica/archivio/repubblica/2010/12/24/buttiamo-via-le-pedate-dei-vip.html

***********************************

Nefeli, il nuovo Cd di canzoni folk internazionali alternate a 3 brani classici per violoncello solo
tutto cantato e suonato da Susanna Canessa e la sua band. Acquistalo su:

…e molti altri network in tutto il mondo! per scoprirli clikka qui

27 dicembre, 2010 Posted by | Capri, Cultura, Francesco Canessa, Giornalisti, Letteratura | , , , , , | Lascia un commento

La finale del Festival di Saint-Vincent approda a Capri

Dalle Alpi alla Grotta azzurra, il Festival di Saint-Vincent approda per il secondo anno sulla celeberrima isola di Capri.

Qui il 13 e 14 maggio 2010 si terrà la finale nazionale della kermesse canora dedicata ai nuovi talenti, poi i vincitori andranno alla finalissima presso il Palais di Saint-Vincent che si effettuerà il 5 e 6 giugno 2010.

A condurre la complessa organizzazione è sempre il Prof. Salvatore Caiazzo, direttore del liceo musicale G. Paisiello di Pomigliano d’Arco, ed a rendere ancora più ricca la già bella sala dell’ Auditorium del palazzo dei congressi di Capri, sarà l’allestimento scenografico-floreale ideato dal noto fiorista Luca Antignani di Pomigliano d’Arco.

La ripresa televisiva sarà curata dall’emittente “Capri Event” e le foto da Vincenzo Caiazzo.

Quest’anno il prof. Caiazzo è riuscito ad avere come presidente di giuria un’artista che viene da una famiglia di musicisti appartenenti sia al mondo classico che leggero.

Quest’artista ha recentemente inciso come violoncellista e cantante un cd di canzoni folk, da lei stessa rivisitate, dal titolo “Nefeli” che sta riscuotendo notevoli consensi; lei è Susanna Canessa.

Il festival ricorderà anche Alessandra Cora, caprese di origine ed appassionatissima di canto, perita sotto le macerie del terremoto dell’Aquila.

La due giorni è un vero e proprio evento artistico che può essere considerato un appuntamento annuale sull’isola, meta del jet-set internazionale.

13 Mag, 2010 Posted by | Agenda Eventi, Arte, Campania, Cantanti, Canto, Capri, Festival, Italia, Musica, Napoli, Regioni, Susanna Canessa, Violoncellisti | , | 3 commenti

   

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: