MusicArTeatro

comunicazione eventi di Musica Arte e Teatro

Le Armonie di Partenope 2018|Programma completo della Rassegna a cura di PartenArt da gennaio a maggio presso la Domus Art a Napoli

 

L’Associazione culturale PartenArt, operante dal 2013 nell’ambito della progettazione e realizzazione di eventi culturali ed artistici, è lieta di comunicare che dal 27 gennaio 2018, prenderà il via la rassegna di concerti “LE ARMONIE DI PARTENOPE”. Con un variegato ventaglio di proposte, la PartenArt promuove sei eventi di pregevole spessore musicale e artistico, offrendo al pubblico una programmazione ”alternativa” rispetto alle tradizionali stagioni concertistiche, con dei programmi che possano soddisfare le diverse esigenze di gusti degli ascoltatori. Un percorso combinato di epoche e stili musicali, di interpretazioni strumentali e generi compositivi diversi.

Tutti i concerti della rassegna, che terminerà il 26 maggio, si svolgeranno di sabato alla Domus Ars – Centro d’Arte, Cultura e Musica (Napoli – via Santa Chiara 10/c).

Abbonamento a 6 concerti €.65

Biglietti da €.12

 

 


Tutti i concerti della Rassegna, si svolgeranno alle 20,30 alla Domus Ars – Centro d’Arte, Cultura e Musica (Via Santa Chiara 10/C – Napoli).
Per informazioni, acquisto abbonamento e biglietti,
Tel. 0813425603
infoeventi@domusars.it
infopartenart@libero.it

Direzione artistica, Gianni Mola
Progettazione e realizzazione, PartenArt

PROGRAMMA DELLA RASSEGNA

Sabato 27 gennaio 2018 – ore 20,30

MEDITAMBURI in “Antichi viaggiatori”

Emidio Ausiello, percussioni – Gabriele Borrelli, percussioni – Michele Maione, percussioni e sequenze – Paolo Cimmino, voce e percussioni – Ashai Lombardo, coreografie.

 

Sabato 10 febbraio 2018 – ore 20,30

EMILIA ZAMUNER QUARTET “Omaggio a Pino Daniele”

Emilia Zamuner, voce – Paolo Zamuner (pianoforte), Lorenzo Scipioni (contrabbasso), Michele Sperandio (batteria),

 

Sabato 10 marzo 2018 – ore 20,30

DEA ENSEMBLE – “Lu Tiempo Antico”

Fabio Fiorillo, voce— Angelo Nocerino, voce — Lello Russo, voce— Serena Pisa, voce— Antonio Zuozo, chitarra— Franco Porzio, chitarra

 

Sabato 14 aprile 2018 – ore 20,30

IL CINQUETTO – “La comicità in frac”

Giuseppe Carotenuto, violino — Salvatore Lombardo, violino— Nicola Marino, violino— Angelo Casoria, violino — Giovanni Stocco, contrabbasso

 

Sabato 12 maggio 2018 ore 20,30

NEAPOLIS BRASS SEXTET – “Fotogrammi sonori”

Francesco Amoroso, tromba— Vincenzo Leurini, tromba— Luca Martingano, corno— Domenico Brasiello, trombone—Alexandre Cerdà, tuba—Luca De Rosa, percussioni

 

Sabato 26 maggio 2018 ore 20,30

WIND SYMPHONIETTA – “Monografie del ‘900”

Direttore, Gianni Mola

Voce narrante, Carmine Tremolaterra

Musiche di Bartok, Grieg, Shostakovich, Katchaturian, Prokofiev

*************

Iscriviti al blog MusicArTeatro

I nostri gruppi su Facebook:

MusicArTeatro

MusicArTeatro Eventi a Napoli

imagesSu Twitter: @Music_Ar_teatro

Annunci

5 gennaio, 2018 Posted by | Agenda Eventi, Art, Arte, Arte contemporanea, Associazione PartenArt, Associazioni culturali, Associazioni Musicali, Campania, Cultura, Italia, Jazz, Music, Musica, Musica classica, Musica Jazz, Napoli, Prima del concerto, Rassegne, Regioni, Tango | , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Dal 21 al 24 settembre a Narni la decima edizione di “Alchimie e linguaggi di donne”, Festival della Letteratura-saggistica-arte al femminile


Si svolgerà a Narni, dal 21 al 24 settembre, la decima edizione di “Alchimie e linguaggi di donne”, Festival di letteratura-saggistica-arte al femminile ideato da Esther Basile, che si avvale dell’egida del Parlamento Europeo e dell’Istituto Italiano per gli Studi filosofici di Napoli, in collaborazione con l’Archivio di Stato di Napoli, la Soprintendenza Archivistica per la Campania, la Biblioteca Nazionale di Napoli, la Biblioteca di Terni e il Comune di Sangemini.
Affidato alla direzione artistica della dott.ssa Maria Rosaria Rubulotta, in costante collaborazione con l’avv. Roberta Isidori, che ha ricoperto il ruolo di assessore alle Pari Opportunità e poi di consigliera, la manifestazione ha già ottenuto riconoscimenti di alto valore come le due medaglie del Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano e, buon ultimo, l’inserimento nel Superfestival del Salone del Libro di Torino nel Maggio 2017.
L’argomento di quest’anno “Alle radici dei diritti”, si gioverà dell’apporto di numerose personalità della letteratura e dell’arte e avrà, fra gli eventi principali, sabato 23 settembre, alle ore 16.00, al Museo Eroli di Narni un Tavolo Tematico dal titolo: “L’Europa, i diritti, i percorsi, le conquiste delle donne”, al quale interverranno, fra gli altri Adriana Buffardi, Vittoria Franco, Luisa Festa, Roberta Isidori, Rossella Del Prete, Giuliana Sgrena, Maria Rosaria De Divitiis, Mauro Giancaspro, Tiziana Bartolini, Paola Ortensi, Maria Stella Rossi, Gioconda Marinelli, Cinzia Capristo, Elio Pecora, Roberto Deidier, Esther Basile, Maria Ester Mastrogiovanni e Dorothy Volpe, Lucia Stefanelli

Il Festival ha visto avvicendarsi, nei suoi dieci anni di attività, numerosissime personalità nazionali ed internazionali, che hanno portato il loro contributo su argomenti come Archivi delle Donne, Letterature migranti, Le Filosofe del Novecento, Il tema del Nomadismo, La nuova banalità del Male, Il Femminicidio, Donne e Mediterraneo, La condizione carceraria femminile, Le Madri della Costituente ed approfondimenti su poeti e scrittori quali Pier Paolo Pasolini, Elsa Morante, Natalia Ginzburg, Sandro Penna, Amelia Rosselli e Anna Maria Ortese, curati dai critici letterari Elio Pecora e Roberto Deidier.

Vanno inoltre ricordate le presenze di Dacia Maraini, Barbara Alberti, Adele Cambria, Marosia Castaldi, Maria Rosa Cutrufelli, Giuliana Sgrena, Lia Levi, Boghos Zékiyan, Goffredo Fofi, Meri Lao, Monica Farnetti, Maria Serena Sapegno, Sandra Petrignani, Wanda Marasco, Bruno Galluccio, Lucia Stefanelli Cervelli, Gioconda Marinelli, Clara Sereni, Lidia Curti, Gabriella Musetti, Carla Arconte, Adriana Assini, Clara Schiavoni, Simona Bertocchi, Maria Ester Mastrogiovanni, Fania Cavaliere, Lia Migale, Adelia Battista, Silvana Sonno, Tommasina Soraci, Maria Stella Rossi, Iaia De Marco, Roberto Stopponi, Roberto Nini.

Nel campo della pittura sono state ospitate Roberta Basile, Giovanna Piromallo, Anna Paola Catalani, Silia Pellegrino che hanno esposto le loro opere, così come Le artigiane di Terni dirette da Silvia Imperi, la scultrice Teresa Mangiacapra con il gruppo storico delle Nemesiache presente ogni anno alla Biennale di Venezia.

Ancora, si segnalano i video a cura di Grazia Morace, Carlo Damasco, Tiziana Bianchi, la mostra di foto permanente di Maria Rosaria Rubulotta, Le Poete della Tenda Berbera dirette da Rita Felerico, che hanno per molti anni trovato accoglienza presso la dimora della signora Paola Casco e famiglia, nel suo giardino, a Stifone: M. T. Caporaso, A. La Volpe, G. Dell’Aria, M. Grande, L. Ferro, M. Marmo, C. Slobodanka, L. Nugnes, A. Liberatore, G. Marinelli, N. Bonapace, B. Gentile, C. Dolci, S. Di Mare, S. Cervone, A. Pugliese, C. Caputo, A.Schiavone, F. Coppola, M. Felici, N.Fasano.

Fra i musicisti hanno fornito il loro costante contributo il duo formato da Susanna Canessa e Monica Doglione, il sassofonista Nicola Rando, i chitarristi Lino Blandizzi, Marcello Appignani, Luca Ricatti, Patrizia Lopez e Patrizia Nicolai.

Numerose anche le case editrici partecipanti: Mondadori, Thyrus dell’Umbria, Alieno di Perugia, Mondadori, Il Saggiatore e Passigli, Einaudi, Guida, Homo Scrivens (Aldo Putignano), Minimum fax, Vita Activa da Trieste, Neri Pozza, Terre d’Ulivo da Lecce (Elio Scarciglia),Treves, Pironti, Libreria delle Donne di Napoli.

Nel complesso un Festival di ampio respiro, unico nel suo genere, che anche quest’anno, dal 21 al 24 settembre, approfondisce tematiche sociali, storiche, letterarie, filosofiche, con partecipazioni di spicco, valorizzando la produzione intellettuale e artistica femminile, con la presenza di studiose e studiosi arrivati da tutta Italia e anche dall’estero.

20 settembre, 2017 Posted by | Agenda Eventi, Arte, Biblioteca Nazionale, Canto, Chitarristi, Cultura, Italia, Letteratura, Letteratura contemporanea, Libri, Monica Doglione, Musica, Pittura, Poesia, Regioni, Scultura, Susanna Canessa, Umbria | , , , , , , , , , | Lascia un commento

Concerti a Napoli dal 5 all’11 settembre 2016

Critica Classica di Marco del Vaglio:

Michele Carafa

Michele Carafa (1787-1872)

Questi gli appuntamenti previsti dal 5 all’11 settembre 2016:

Martedì 6 settembre, alle ore 17.00, nella Sala Rari della Biblioteca Nazionale (Palazzo Reale), nell’ambito della stagione concertistica dell’Associazione ex-allievi del Conservatorio di San Pietro a Majella, recital del duo formato da Giuseppe Guida (violino) e Francesco Pareti (pianoforte)

Programma

W. A. Mozart
Sonata per violino e pianoforte in sol maggiore K. 301
Sonata per violino e pianoforte in si bemolle maggiore K. 378

Nel corso della serata verrà presentato anche il libro “Prassi esecutive nella musica pianistica dell’epoca classica” di Sandra P. Rosenblum con la traduzione in italiano di Francesco Pareti.

Ingresso libero fino ad esaurimento dei posti disponibili
_________________________________________________________

Giovedì 8 settembre, alle ore 21.00, presso il Museo Archeologico Nazionale (piazza Museo, 19), concerto del duo formato da Daniela del Monaco (contralto) e Antonio Grande (chitarra) dal titolo “Sirenis Fragmenta”, omaggio al canto napoletano da Paisiello a E. A. Mario.

Costo del biglietto: 2 Euro (comprensivo di visita al Museo)
_________________________________________________________

Sabato 10 settembre, alle ore 11.00, presso Gallerie d’Italia – Palazzo Zevallos Stigliano (via Toledo, 185), nell’ambito del ciclo “Parliamo di musica”, organizzato dall’Associazione Alessandro Scarlatti, incontro con Massimo Lo Iacono dal titolo “Maschere in musica. Arlecchino nelle opere di compositori italiani e stranieri del primo Novecento.”

Ingresso libero
_________________________________________________________

Domenica 11 settembre, alle ore 11.30, presso Gallerie d’Italia – Palazzo Zevallos Stigliano (via Toledo, 185), per il ciclo “I suoni della storia 1916 Musiche dal naufragio” (nell’anniversario della scomparsa di Enrique Granados), concerto del chitarrista Stefano Cardi.

Programma

D. Scarlatti
Sonata in la maggiore K. 208
Sonata in mi minore K. 263
Sonata in la maggiore K. 322
Sonata in sol maggiore K. 431

F. Sor
Menuet op. 3
Andantino op.2 n. 3
Andante op.45 n. 5
Waltz op.32 n. 2

Enrique Granados
Dedicatoria
Cuento viejo
El fantasma
Viniendo de la fuente
Lento con ternura
La huerfana
Recuerdos de la infancia

(da Cuentos de la juventud op.1)

F. M. Torroba: Aires de la Mancha

F. Mompou: Suite compostelana

Costo del biglietto: 5 Euro
_________________________________________________________

Seguici su Facebook:

MusicArTeatro

MusicArTeatro Eventi a Napoli

imagesSu Twitter: @Music_Ar_teatro

**P**U**B**B**L**I**C**I**T**A’**

Nefeli, il nuovo Cd di canzoni folk internazionali alternate a 3 brani classici per violoncello solo
tutto cantato e suonato da Susanna Canessa e la sua band. Acquistalo su:

ascoltalo GRATIS su:SPO

…e molti altri network in tutto il mondo! per scoprirliclikka qui

4 settembre, 2016 Posted by | Agenda Eventi, Associazione "A. Scarlatti", Associazioni Musicali, Biblioteca Nazionale, Campania, Conservatori di Musica, Conservatorio "S.Pietro a Majella", Cultura, Italia, Musica, Musica classica, Musica da camera, Napoli, Regioni | , , | Lascia un commento

Giovedì 3 marzo 2016 alla Biblioteca Nazionale si presenta il volume “La Comunità Ebraica di Napoli 1864/2014: centocinquant’anni di storia” (Giannini Editore)

Invito 3 marzo volumeLa Comunità Ebraica di Napoli torna alla Biblioteca Nazionale a conclusione delle celebrazioni per il suo centocinquantenario, giovedì 3 marzo alle ore 11.00: Titti Marrone, giornalista e scrittrice, dialogherà con Giancarlo Lacerenza, curatore del volume “La Comunità Ebraica di Napoli 1864/2014: centocinquant’anni di storia” (Giannini Editore).Interverranno Simonetta Buttò, Direttrice dell’Istituto Centrale per il Catalogo Unico delle Biblioteche Italiane, Sandro Temin, Consigliere dell’Unione delle Comunità Ebraiche Italiane, Dario Disegni, Presidente della Fondazione per i Beni Culturali Ebraici in Italia, Imma Ascione, Direttrice dell’Archivio di Stato di Napoli , Mariolina Rascaglia, Reggente della Biblioteca Nazionale, Lydia Schapirer, Presidente della Comunità Ebraica di Napoli, Elda Morlicchio, Rettrice dell’Università degli Studi di Napoli “L’Orientale”.

Il volume, riccamente illustrato, prende le mosse dalle due esposizioni allestite nell’ottobre alla Biblioteca Nazionale (dal novembre 2014) ed all’Archivio di Stato di Napoli (dal gennaio 2015), di cui ripropone numerosi documenti rinvenuti ed esposti in occasione delle due mostre, ma va ben oltre. Accompagna il volume una seconda pubblicazione di saggi di numerosi specialisti, edita dal centro di Studi Ebraici dell’Università “L’Orientale”, che permette di ricostruire attraverso le varie fasi della storia d’Italia e del Mezzogiorno tutti gli aspetti della vita della Comunità di Napoli che, seppur piccola, resta attiva e vitale in tutti i suoi aspetti fondamentali religiosi e culturali. Un viaggio che inizia dalle prime scoperte archeologiche sulla presenza ebraica a Napoli, passando per la cacciata cinquecentesca degli ebrei dal Viceregno, giungendo fino all’età moderna, con il periodo di massimo splendore della famiglia Rothschild fino alla costituzione di una vera e propria comunità nel 1864, storia ininterrotta fino ai giorni nostri.

Con l’occasione per la sola mattinata del 3 marzo, la Biblioteca Nazionale di Napoli esporrà una selezione di rarissimi volumi ebraici a stampa e manoscritti dalle sue preziose collezioni.

_________________________________________________________

Seguici su Facebook:

MusicArTeatro

MusicArTeatro Eventi a Napoli

imagesSu Twitter: @Music_Ar_teatro

**P**U**B**B**L**I**C**I**T**A’**

Nefeli, il nuovo Cd di canzoni folk internazionali alternate a 3 brani classici per violoncello solo
tutto cantato e suonato da Susanna Canessa e la sua band. Acquistalo su:

ascoltalo GRATIS su:SPO

…e molti altri network in tutto il mondo! per scoprirliclikka qui

28 febbraio, 2016 Posted by | Agenda Eventi, Arte, Biblioteca Nazionale, Campania, Claudia Campagnano, Cultura, Cultura, Italia, Letteratura, Letteratura contemporanea, Libri, Napoli, Regioni, Scrittori | , , , , , | Lascia un commento

Venerdì 18 e Sabato 19 Dicembre 2015 la Columna Chamber Orchestra in concerto alla DOMUS ARS

Locandina PastoraleB_Layout 1_Parte1Venerdì 18 e Sabato 19 Dicembre 2015, ore 20.00, presso il Centro di Cultura “Domus Ars” un particolarissimo concerto eseguito dall’orchestra d’archi, la Columna Chamber Orchestra e dalla voce popolare di Anna Spagnuolo in un connubio di colto e popolare. Saranno eseguiti brani classici come il celeberrimo Concerto per la notte di Natale di Corelli o la Ninna Nanna di Brahms insieme a canti della tradizione popolare napoletana e non, come il Magnificat di Frisina o la leggenda del Lupino di Roberto De Simone.

Le elaborazione dei brani popolari per Archi con Oboe, sono di Antonio Colonna.

Per info e prenotazioni Domus Ars – Centro di Cultura, Via Santa Chiara 10c Napoli 081 3425603 – 3388615640

Programma

Fronna del Natale
Francesco Manfredini
Pastorale (dal concerto grosso per il Santissimo Natale)
A Bettilemme (testo)
*Roberto De Simone: La leggenda del lupino
Anonimo: Adeste Fideles
Quanno Sant’Anna vucava a Maria (testo)
**Marco Frisina: Magnificat
Francois Couperin: In notte placida
A Madonna d’ ‘e mandarine (testo)
*Anonimo: Duorme
Johannes Brahms: Lullaby (ninna nanna)
*F. Gruber: Stille Nacht
Dedica segreta (testo)
*Roberto De Simone: La canzone del pescatore
Pietro Antonio Locatelli
Pastorale (dal concerto per la notte di Natale)
Quanno vene Natale (testo)
*Sant’ Alfonso Maria de’ Liguori: Quanno nascette ninno
Arcangelo Corelli
Pastorale (dal concerto grosso fatto per la notte di Natale)
*Roberto De Simone: Rosa d’argento e rosa d’amore
Anna Spagnuolo (voce)
Columna Chamber Orchestra:
Oboe: Liliana Ferraro
Violini: Mario Dell’angelo, Lorenzo Colonna, Antonella Forino,
Antonio Intartaglia, Antonio Salerno, Maria Vittoria Colonna.
Viola: Luciano Barbieri
Violoncello: Antonio Colonna
Contrabbasso: Antonio Di Costanzo
* Rielaborazioni di Antonio Colonna
** Arrangiamento di Antonio Salerno

Seguici su Facebook:

MusicArTeatro

MusicArTeatro Eventi a Napoli

imagesSu Twitter: @Music_Ar_teatro

**P**U**B**B**L**I**C**I**T**A’**

Nefeli, il nuovo Cd di canzoni folk internazionali alternate a 3 brani classici per violoncello solo
tutto cantato e suonato da Susanna Canessa e la sua band. Acquistalo su:

ascoltalo GRATIS su:SPO

…e molti altri network in tutto il mondo! per scoprirliclikka qui

16 dicembre, 2015 Posted by | Agenda Eventi, Art, Associazioni Musicali, Campania, Concerti, Cultura, Italia, Music, Musica, Musica classica, Musica corale, Musica da camera, Napoli, Prima del concerto | , , , , , | Lascia un commento

Italian Art Fair Dubai 2015. L’Inaugurazione alla Gallery of Light del prestigioso Ductac sabato 5 dicembre 2015 alle ore 19.00

Locandina Italian Art Fair A3.smallIl progetto Italian Art Fair vuole essere una più valida ed adeguata proposta di visibilità e promozione dell’arte italiana nel mondo.

Con la curatela affidata alla dott.ssa Gina Affinito e con gli auspici dell’Istituzione italiana Camera di Commercio Italiana in UAE, è un progetto atteso e richiesto, visto il fiorire prepotente di nuove frontiere dell’arte proprio negli Emirati.

Italian Art Fair prevede la partecipazione gallerie d’arte, studi d’arte e singoli artisti (Solo Art) che operano in Italia. Le sezioni comprendono:

. pittura

. fotografia

. scultura

. installazione

Date

Italian Art Fair si svilupperà in 7 giorni di esposizione in un periodo compreso tra il 

05 ed il 12 dicembre 2015  (sabato 12 è previsto l’incontro con possibili acquirenti ed il disallestimento nel pomeriggio)

L’esposizione sarà visitabile dal pubblico da sabato 5 a venerdì 11 dicembre nei seguenti orari del DUCTAC: 

dal sabato al giovedì h 9.00/22.00

solo il venerdì h 14.00/22.00 

La Location

Dubai Community Theatre & Arts Centre (DUCTAC) si propone di contribuire allo sviluppo creativo e culturale di Dubai presentando e ospitando un programma di eventi e di attività partecipative per molte comunità multi-nazionali di Dubai. DUCTAC ospita e produce una grande varietà di spettacoli, eventi, mostre, workshop e corsi, abbracciando quasi tutti i generi creativi.

Situato al piano due del Mall of the Emirates, la sede comprende: un teatro da 543 posti; un laboratorio teatrale; una galleria di arti visive; uno studio d’arte, laboratori e aule, tra cui una fabbrica di ceramiche, scultura e laboratorio di mosaici.

Il centro è anche sede di un Arts Material Shop e The Old Library. www.ductac.org

Gallery of light

La Gallery of Light, all’interno del Ductac, è un moderno spazio d’arte, situato in una posizione strategica e privilegiata a Dubai. La galleria è curata dall’artista inglese Simon Coates ed ospita tutti i generi dell’arte contemporanea come la pittura, la fotografia, l’arte digitale, cinema sperimentale e video, sound art, scultura ed il lavoro di progettazione.

Saranno in Esposizione

  • Chie Art Gallery |Milano

Adriana Inverni, Alberto Besson, Angelo De Francisco, Anna Maria Artegiani, Ciro Di Fiore, Ivano Emilio Zanetti, Keisuke Nomura, Louis Magro, Lucilla Restelli, Luisa Caeroni, Mana Kishiya, Mojgan Askari, Silvia Casilli, Silvia Battisti, Fausta Dossi.

  • Gallery Accorsi Arte | Torino

Piera Bessone (BessPierre), Carla Castaldo, Alessandro Cinardo, Stefania D’Elia, Maxo Della Rocca, Dolores Filippo, Maria Luisa Fontana, Liliana Mascio, Luciano Meraviglia, Elvino Motti, Francesca Paltera, Edy Snir,  Stefano Torrielli, Michela Valenti.

  • CCA Art Gallery | Roma

Laura Bruno – Concetta Carleo, Marina Del Giudice, Shakar Galajian, Laura Longhitano, Gabriella Lusignani,  Concetta Masciullo, Salvatore Morgante, Simona Moroni, Flora Palumbo, Ivan Pili, Simone Rosti, Marcello Silvestre, Marina Taroni, Alessandro Togni.

  • Primo Piano Livin Gallery| Lecce

Lara Androvandi, Mattia Casagrande, Astolfo Funes, Kristina Garon, Asli Kutluay, Maurizio Muscettola, Gunilla Oldenburg,  Mario Rossi,  Rien Vorgers, Nel Ten Wolde.

  • Solo Art

Laura Colantonio, Antonina Foderà, Mauro Fornasero, Antonella Guarano, Osvaldo Petricciuolo, Michelangelo Lacagnina, Andrea La Casa, Serenella Marsala, Letizia Lo Monaco, Giovanna Magugliani, Tina Marzo, Antonello Sanna, Pasquale Sorrentino, Pamela Squarta, Antonio Sanna, Stefania Sergi, Vanessa Pia Turco, Maika Zanetto.

 Curatela: Gina Affinito

Organizzazione generale: Ivan Pili

Ufficio stampa: Tania Sabatino

Grafica: Mariano Cervone

 

Rif telefonici: Italia +39 327.3463882 – +39 380.2640841

Emirati Arabi Uniti +971 55.4732207

E-mail: iafdubai@gmail.com – gina.affinito@gmail.com

_________________________________________________________

Seguici su Facebook:

MusicArTeatro

MusicArTeatro Eventi a Napoli

imagesSu Twitter: @Music_Ar_teatro

**P**U**B**B**L**I**C**I**T**A’**

Nefeli, il nuovo Cd di canzoni folk internazionali alternate a 3 brani classici per violoncello solo
tutto cantato e suonato da Susanna Canessa e la sua band. Acquistalo su:

ascoltalo GRATIS su:SPO

…e molti altri network in tutto il mondo! per scoprirliclikka qui

18 novembre, 2015 Posted by | Agenda Eventi, Art, Arte, Arte contemporanea, Cultura, Cultura, Fotografia, Pittura, Scultura, Spazio arte | , , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

CARTA CANTA, Le collezioni della biblioteca del Conservatorio di Avellino Incontro di studio, mostra bibliografica e concerto

carta canta_conservatorio cimarosa(1)

CARTA CANTA

Le collezioni della biblioteca del Conservatorio di Avellino Incontro di studio, mostra bibliografica e concerto

Mercoledì 28 ottobre 2015 ore 15:00,
Biblioteca del Conservatorio “D. Cimarosa di Avellino” (via Circumvallazione, 156 – Avellino)

L’incontro, organizzato da Tiziana Grande e Marina Marino, illustrerà alcune delle principali collezioni di manoscritti, stampe musicali e dischi della biblioteca.

La biblioteca del Conservatorio di Avellino, seppur di recente istituzione, ha ricevuto per donazione alcune collezioni appartenute a musicisti professionisti e dilettanti del XX secolo che meritano di essere valorizzate per le musiche rare e in alcuni casi inedite che conservano. L’incontro di studio di oggi approfondirà, in particolare, tre donazioni di musiche a stampa e manoscritte che coprono un arco cronologico che va dal 1899 al 1945: la donazione Dell’Angelo, la donazione Procida e la donazione Castelli. L’incontro sarà anche l’occasione per presentare al pubblico una quarta importante donazione ricevuta dalla Biblioteca del Conservatorio di Avellino, la collezione Italia Carloni, costituita da un’imponente raccolta di dischi, programmi di sala, libretti d’opera, libri d’argomento teatrale e di numerosi nastri, audiocassette, videocassette, spesso registrate dal vivo, che rappresentano un’importante testimonianza della vita teatrale italiana della seconda metà del Novecento.

All’incontro di studio e alla piccola mostra bibliografica allestita per l’occasione, seguirà un concerto di musiche tratte dalle stesse collezioni, che vede la partecipazione di docenti e studenti del Conservatorio sotto il coordinamento artistico della prof. Maria Pia Cellerino.

A tutti i colleghi e gli studenti che hanno contribuito alla realizzazione della manifestazione va il nostro sentito ringraziamento.

                                                                                                                       Tiziana Grande e Marina Marino

 

Seguirà, in Aula 41, un CONCERTO di musiche tratte dalle stesse collezioni a cura di Maria Pia Cellerino e con la partecipazione di docenti e studenti del Conservatorio .

 

Programma

G.Sartori “ IL canto degli Angeli” (serenata)

Mario Bacci   “Furlana”     (Danza caratteristica)
Mandolini:      Amedeo Angellotti e Claudio Caliendo
Alla Chitarra: Giuseppe Vaselli

Mario Castelnuovo Tedesco Caprichos de Goya op. 195, n. 12 “No Hubo Remedio”
Chitarra: Giacomo Monteleone

Chopin Notturno op. 9 n. 2 – trascrizione di Jac. Grit per Sax in Mib, violoncello, vibrafono e pianoforte.
Saxofono in Mib: Gianfranco Brundo
Violoncello: Roberta Di Giacomo
Vibrafono: Maurizio Maggiore
Pianoforte: Maria Pia Cellerino

Mario Castelnuovo Tedesco Caprichos de Goya op. 195, n. 13 “Quien mas rendido?”
Chitarra: Carmine Picariello

Bruno Mazzotta “Dialoghi” per pianoforte (1973)
Nervoso-Notturno-Agitato-Calmo e affettuoso-Funebre-Allegro-Sereno
Pianoforte: Elisabetta Furio

Alessandro Biagini   “Menuet d’autrefois”
Violino I: Mario Dell’Angelo
Violino II: Antonio Salerno
Violoncello: Susanna Canessa
Contrabbasso: Giuseppe Grimaldi
Pianoforte: Maria Pia Cellerino

Sebastiano Aldrovandi   “Gioia fugace”   (polka)
Mandolini: Amedeo Angellotti e Claudio Caliendo
Chitarra: Giuseppe Vaselli

_________________________________________________________

Seguici su Facebook:

MusicArTeatro

MusicArTeatro Eventi a Napoli

imagesSu Twitter: @Music_Ar_teatro

26 ottobre, 2015 Posted by | Agenda Eventi, Art, Arte, Avellino, Campania, Compositori, Concerti, Conservatori di Musica, Conservatorio "D. Cimarosa", Cultura, Cultura, Music, Musica, Musica classica, Musica da camera, Musica Lirica, musica sinfonica, Opera, Prima del concerto | , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Domenica 11 ottobre, Capuzzelle senza nome, visita guidata organizzata dall’Associazione Millelune 


Domenica 11 Ottobre alle 10:30 l’Associazione culturale MilleLune è lieta di presentarvi l’evento

CAPUZZELLE SENZA NOME.

Una toccante visita guidata all’enorme caverna scavata nel tufo dove per secoli sono stati conservati i resti di migliaia di persone morte a causa di epidemie, terremoti, fame, povertà.

Posto unico al mondo in cui è nato il culto delle CAPUZZELLE, medium fra il mondo dei vivi e l’aldilà.

Con la partecipazione dello scrittore Pino Imperatore, autore del romanzo “Benvenuti in casa Esposito”.

Luogo di incontro: ingresso Cimitero delle Fontanelle in Via Fontanelle, quartiere Sanitá.

Visita guidata con guide turistiche abilitate dalla Regione Campania.

Contributo di partecipazione: € 5 a persona.

Per info e prenotazioni: 3298489445 3478075002. Con Felicia Paragliola & Rosaria Vaccaro.

Per iscriverti al gruppo Associazione culturale MilleLune su Facebook clicca qui

milleL’Associazione Culturale MilleLune di Felicia Paragliola & Rosaria Vaccaro si prefigge di promuovere, valorizzare e salvaguardare il patrimonio storico, artistico, archeologico, monumentale, naturalistico, paesaggistico, enogastronomico e agroalimentare della regione Campania e di tutto il territorio nazionale.
MilleLune ha come scopo la promozione e la realizzazione di eventi culturali, visite guidate, visite teatralizzate, percorsi tematici, presentazioni di libri e saggi, manifestazioni enogastronomiche, teatrali, ricreative, cinematografiche, di animazione e artistiche. Promuove e organizza corsi di scrittura, recitazione, pittura, fotografia, cucina e animazione.

_________________________________________________________

Seguici su Facebook:

MusicArTeatro

MusicArTeatro Eventi a Napoli

imagesSu Twitter: @Music_Ar_teatro

**P**U**B**B**L**I**C**I**T**A’**

Nefeli, il nuovo Cd di canzoni folk internazionali alternate a 3 brani classici per violoncello solo
tutto cantato e suonato da Susanna Canessa e la sua band. Acquistalo su:

ascoltalo GRATIS su:SPO

…e molti altri network in tutto il mondo! per scoprirli clikka qui

7 ottobre, 2015 Posted by | Agenda Eventi, Art, Arte, Associazione Millelune, Associazioni culturali, Campania, Cultura, Cultura, Napoli, Regioni | , , , , | Lascia un commento

30 marzo 2015, Ecce Filius Tuus: Oratorio sulla passione di Cristo alla Chiesa di Santa Maria di Caravaggio

 Ecce Filius Tuus. 

Concerto/oratorio sulla Passione di Cristo, 

Corale Giubileo

diretta da Filomena Scala

30 marzo 2015 ore 20,00

Chiesa di Santa Maria di Caravaggio, piazza Dante – Napoli

Musiche di Pergolesi, Kodaly, Bardos, Saint- Saens ed Enzo Avitabile e letture di brani sulla Passione di Cristo

Pianista accompagnatore: Valentina Fusaro
Soprano: Lina Tammarino
Tenore: Massimiliano Sebastiano
Contralto: Valentina Dura
Voci recitanti: Sergio Valentino, Gemma D’Alessandro, Massimiliano Cetrangolo, Paolo Russo
 

 

 

 

 

 

______________________________________

Seguici su Facebook:

MusicArTeatro

MusicArTeatro Eventi a Napoli

imagesSu Twitter: @Music_Ar_teatro

**P**U**B**B**L**I**C**I**T**A’**

Nefeli, il nuovo Cd di canzoni folk internazionali alternate a 3 brani classici per violoncello solo
tutto cantato e suonato da Susanna Canessa e la sua band. Acquistalo su:

ascoltalo GRATIS su:SPO

…e molti altri network in tutto il mondo! per scoprirliclikka qui

 

19 marzo, 2015 Posted by | Agenda Eventi, Art, Arte, Cultura, Cultura, Music, Musica, Musica classica, Musica corale, Napoli | , , , , , , | Lascia un commento

Successo al Teatro Il Primo per la riduzione teatrale del romanzo di Rosalia Catapano

imageLo scorso sabato 28 febbraio è andata in scena a Napoli la seconda recita di “Tutto andrà nel migliore dei modi”, riduzione teatrale dell’omonimo romanzo di Rosalia Catapano edito da “Homo Scrivens” al Teatro “Il Primo”. Secondo appuntamento della Rassegna “Tra teatro e Letteratura: Quando un libro…va in scena” (prossimo appuntamento il 15 e 16 maggio con “Sirena” dal romanzo di Aurelio Raiola) a cura dell’ Associazione Culturale  “Parole Alate” diretta dall’attore e regista Paquito Catanzaro. Un’operazione non facile per le complicate vicende che si alternano nel romanzo ma che ha soddisfatto sicuramente le aspettative in primis dell’autrice e naturalmente del pubblico che ha apprezzato la realizzazione teatrale meritando i lunghi applausi finali. Di effetto l’idea registica: una produzione cinematografica per la realizzazione di un film tratto dal romanzo della Catapano: ambientato in una sala  dove si provano le scene che il giorno dopo gireranno nei luoghi reali del romanzo (Barcellona, Capri e Napoli) per la successiva realizzazione di un film da parte di una piccola compagnia, naturalmente con i soliti problemi economici (perfettamente attinenti alla realtà) con tanto di “Ciak, motore…azione!” ad ogni inizio di scena. Questo il modo scelto dal regista Catanzaro per descrivere i momenti salienti di una storia centrandone l’essenza. imageGli attori della Compagnia: Annalisa Raiola, Francesca Fasulo, Giusy Solaro, Rosalba Spiezia, Dario Gaetano, Giano Vander, Paolo Romano e naturalmente Paquito Catanzaro nella doppia veste di attore e regista. Claudia Punzo, assistente alla regia. Tutti molto bravi, di esperienza, un lavoro scorrevole e piacevole, pienamente  meritevole del positivo riscontro del pubblico numeroso sia alla prima che alla seconda serata. E brava l’autrice Rosalia Catapano (qui nella foto) che, dopo aver ispirato anni fa la compagnia “Imprenditori di sogni”  a mettere in scena il suo primo libro di racconti “Direzioni Immaginarie”, bissa con il suo ultimo lavoro e ci regala un altro momento di grande teatro. Mi chiedo: la prossima volta andremo veramente… al cinema? Lo spero, intanto leggo il libro!

Susanna Canessa

______________________________________

Seguici su Facebook:

MusicArTeatro

MusicArTeatro Eventi a Napoli

imagesSu Twitter: @Music_Ar_teatro **P**U**B**B**L**I**C**I**T**A’** Nefeli, il nuovo Cd di canzoni folk internazionali alternate a 3 brani classici per violoncello solo tutto cantato e suonato da Susanna Canessa e la sua band. Acquistalo su: ascoltalo GRATIS su:SPO …e molti altri network in tutto il mondo! per scoprirli clikka qui

1 marzo, 2015 Posted by | Agenda Eventi, Arte, Associazione Parole Alate, Associazioni culturali, Attori e attrici, Campania, Cultura, Italia, Letteratura, Letteratura contemporanea, Libri, Napoli, Registi, Rosalia Catapano, Scrittori, Teatro, Teatro Il Primo, W il Teatro! | , , , , , , , , , , | Lascia un commento