MusicArTeatro

comunicazione eventi di Musica Arte e Teatro

Domenica 1 settembre “Stop the War” di Susanna Canessa e Monica Doglione al Caserta Festival

Locandina Stop the War a CasertaDomenica 1 settembre 2013, alle ore 21.00, sul Sagrato della Chiesa del Buon Pastore a Caserta (Piazza Pitesti), nell’ambito del Caserta Festival, prima rassegna di Teatro, Musica, Cultura e Arte, curata dalla Chiesa del Buon Pastore e da L’alt(r)o Teatro, si terrà il concerto dal titolo “Stop the War” con la partecipazione di Susanna Canessa (voce e chitarra), Monica Doglione (voce), Luca Guida (percussioni) e Gianni Gallo (voce recitante)

Stop the War – Un concerto attraverso le canzoni più popolari del panorama internazionale contro la guerra
La ricerca musicale per il programma “Stop the War” (di Susanna Canessa e Monica Doglione) prevede un repertorio dedicato a canzoni contro la guerra e contro ogni forma di violenza, appartenenti alla produzione musicale di varie parti del mondo.
Fra esse spiccano brani tratti dal repertorio di figure carismatiche della musica (Joan Baez, Bob Dylan, Steve Earle, Violeta Parra), che rievocavano spesso ingiustizie patite dai più deboli, come Dona dona, nata come melodia tradizionale yiddish o il celeberrimo Here’s to you di Baez-Morricone, incentrato sulla tragica vicenda dei due anarchici italo-americani Sacco e Vanzetti.
Inframmezzata a questo intenso percorso, trova posto la voce recitante di Gianni Gallo che “guida” in apertura i brani in lingua straniera e ne chiarisce brevemente il contenuto, in modo da rendere più “attiva” la partecipazione del pubblico.

Ingresso Libero

Per informazioni rivolgersi ai seguenti numeri telefonici:
333 3556525, 0823 424108
Oppure a LA CHIESA DEL BUON PASTORE
Piazza Pitesti CASERTA
E-mail: mesmer9@virgilio.it

Lo spettacolo ha debuttato il 1° giugno 2013 presso il suggestivo Tunnel Borbonico di Napoli

Leggi le recensioni di Marco del Vaglio:
Recensione di Marco del Vaglio su musicarteatro.com
Recensione di Marco del Vaglio su criticaclassica

Guarda le FOTO DELLO SPETTACOLO al Tunnel Borbonico di Alessandro Catocci
Le foto di Alessandro Catocci

Guarda la SINTESI VIDEO DELLO SPETTACOLO al Tunnel Borbonico

Altri video su Youtube:

Here’s to you (da STOP THE WAR al Tunnel borbonico)

I saw the vision of armies (da STOP THE WAR al Tunnel borbonico)

Finlandia (da STOP THE WAR al Tunnel borbonico)

Jericho road (da STOP THE WAR al Tunnel borbonico)

Day after tomorrow (da STOP THE WAR al Tunnel borbonico)

_________________________________________________________

Seguici su Facebook:

MusicArTeatro

MusicArTeatro Eventi a Napoli

**P**U**B**B**L**I**C**I**T**A’**

Nefeli, il nuovo Cd di canzoni folk internazionali alternate a 3 brani classici per violoncello solo
tutto cantato e suonato da Susanna Canessa e la sua band. Acquistalo su:

…e molti altri network in tutto il mondo! per scoprirli clikka qui

19 agosto, 2013 Posted by | Agenda Eventi, Arte, Associazioni culturali, Attori e attrici, Campania, Cantanti, Caserta, Concerti, Diotima -L'alt(r)o Teatro, Folk music, Gianni Gallo, Italia, Monica Doglione, Musica, Regioni, Susanna Canessa, Teatro | , , , | Lascia un commento

Caserta, 22 e 23 febbraio 2013 presso L’Alt(r)o Teatro si rappresenta GIORDANO BRUNO di Gianni Gallo

Giordano Bruno“GIORDANO BRUNO”
RAPPRESENTAZIONE TEATRALE
INTERPRETATA DA GIANNI GALLO.
SCENEGGIATURA E REGIA DI GIANNI GALLO
L’ALT(R)O TEATRO
Via Ruggiero 93 Caserta

Venerdì 22 e Sabato 23 Febbraio alle ore 21

Informazioni, ingresso e prenotazioni presso Sartoria “Mani di Fata” via Rossi 5 Caserta.
cell 333 3556525. 3395877891 tel 0823 424108. 0823 324055. E-MAIL mesmer9@virglio.it

Giordano bruno, grande filosofo del Rinascimento italiano, innovatore rivoluzionario, fu per le sue idee messo al rogo dalla Santa Inquisizione con la lingua in giova il 17 febbraio del 1600
I l suo era un pensiero volto all’innovazione e al cambiamento.
Il suo era un pensiero volto alla Verità, alla conoscenza. Una verità che non è unica , fissa, una conoscenza che non arriverà mai al traguardo, perché verità e conoscenza una volta raggiunte aprono nuovi spazi, nuovi orizzonti.
Bruno legge Copernico: non è il sole che gira intorno alla Terra , ma la Terra intorno al Sole e questo implica tutto un rivoluzionamento del modo di intendere l’uomo, la natura, la divinità.
L’Universo , dunque, è infinito e non c’è qualcosa fuori di esso. Si perde la visione antropocentrica: l’Universo non è finalizzato alla Terra e quindi all’Uomo; questi sono una parte infinitesimale, finita del Tutto.
Il nostro mondo è uno degli infiniti mondi finiti e neanche il migliore. Infatti nel nostro mondo esiste la morte, negli altri mondi possono non esistere i mortali quali siamo noi ( in tal modo Bruno relativizza la Terra e con essa l’esperienza cristiana: essa non è l’esperienza dell’Universo, ma l’esperienza di una specifica regione dell’Universo e come è nata in quella Regione finirà in quella Regione.
Per Bruno Dio non è fuori del mondo, ma è nelle cose nella materia-vita. Egli non crede al Mito della Creazione, Dio è un esplicarsi della materia universale, è in qualunque parte del mondo sorgano uomini piante animali, cose animate.

Visita il sito www.giannigallo.com

Seguici su Facebook:

MusicArTeatro

MusicArTeatro Eventi a Napoli

**P**U**B**B**L**I**C**I**T**A’**

Nefeli, il nuovo Cd di canzoni folk internazionali alternate a 3 brani classici per violoncello solo
tutto cantato e suonato da Susanna Canessa e la sua band. Acquistalo su:

…e molti altri network in tutto il mondo! per scoprirli clikka qui

20 febbraio, 2013 Posted by | Agenda Eventi, Arte, Associazioni culturali, Attori e attrici, Campania, Caserta, Cultura, Cultura, Diotima -L'alt(r)o Teatro, Gianni Gallo, Italia, L'Alt(r)o Teatro, Regioni, Teatri, Teatro | | Lascia un commento

Al Penguin café Susanna Canessa in concerto con il suo album NEFELI

Sabato, 6 febbraio 2010 – ore 21,00

presso

Penguin café

Penguin Café
il raffinato book /wine bar di Napoli
via Santa Lucia, 88
è necessario prenotare chiamando dopo le 19,30 al numero: 081- 764 6815
oppure tramite mail: info@penguincafe.it

Susanna Canessa in concerto

con il suo nuovo album

NEFELI

musica folk….e un pò di classica!

con la partecipazione di tutti gli artisti che hanno collaborato al Cd:
Monica Doglione, voce
Brunello Canessa, voce, chitarra e basso
Francesco De Laurentiis, violino
Dario Mennella, percussioni
Gabriele Saurio, percussioni
e con la partecipazione di Bruna Paone e Gianni Gallo

Ospite: Rossella Tempesta con il suo ultimo libro di poesie

L’IMPAZIENTE


Nefeli è un viaggio attraverso la musica classica e la musica folk. Ho unito il mio essere violoncellista alla passione di folksinger in brani (tutte cover) che raccontano semplici storie d’amore come North, Fenesta vascia, Luna rossa, Non potho reposare; storie di violenza sulle donne come Caleb Mayer; amori passionali come El preso numero nueve, appartenente alla tradizione popolare messicana; storie mitologiche come Il tango di Nefeli; Llegò con tres heridas, canzone contro la guerra augurandomi che questa possa finire e trasformarsi in Un mondo d’amore, con un inno alla libertà  Donna Donna ed alla vita Gracias a la vida.

“La nascita di un nuovo libro è un’emozione importante, la sensazione del compimento di un’opera, di poco o molto valore, ma mia, forgiata da pensiero anima ed impegno. Lo dedico a tutti i compagni di questa irrinunciabile avventura del fare che è la Poesia ed al grande artista Tommaso Ottieri che con la sua, di opera, ha reso indimenticabile la copertina de L’Impaziente, la notturna piazza San Luigi a Napoli.”

Prossimo concerto:
13/2/10 – Blu di Prussia (Live solo al femminile)– Napoli (ore 18,30) ospite: Rossella Tempesta con il suo libro “L’impaziente”

Per maggiori Info e per ascoltare le anteprime del Cd Nefeli clicca qui

1 febbraio, 2010 Posted by | Agenda Eventi, Arte, Attori e attrici, Campania, Cantanti, Canto, Concerti, Gianni Gallo, Italia, Letteratura, Libri, Musica, Napoli, Penguin café, Poesia, Pubs, Regioni, Susanna Canessa | Lascia un commento

“Viva la democrazia” al Leuciana festival

“D I O T I M A – L’A l t (r) o  T e a t r o”

T E A T R O   D E I  S E R I C I
Belvedere di San Leucio-CASERTA
27 giugno 2009
ore 21,00

Presenta

“CONTAMINAZIONI ARTISTICHE”

“VIVA LA DEMOCRAZIA?!”

SPETTACOLO  di Teatro, Poesia, Musica

OVVERO
LA CADUTA DEGLI DEI?!

Senza titolo1
Performance pittorica: Decio Carelli

REGIA
Giovanni Gallo

con
Attori
Giovanni  e Saverio Gallo
Elio Fosso, Valeria Giunta

Pianoforte
Fabio Tommasoni
Contrabbasso
Maurizio Castellano
Batteria
Raffaele Natale
Sassofono
Giovanni D’Argenzio
Voce e Chitarra
Susanna Canessa
Violino
Francesco De Laurentiis

Amplificazione e luci:
Salvatore Lerro
Scenografia:
Giuseppe Zarbo
Costumi: 
Sartoria Mani di Fata

Info: tel 0823 424108.  cell 333 3556525.  e-mail:  mesmer9@virgilio.it   .  Sito: www.giannigallo.com

20 giugno, 2009 Posted by | Agenda Eventi, Art, Arte, Associazioni culturali, Attori e attrici, Belvedere di San Leucio, Campania, Cantanti, Canto, Caserta, Concerti, Contaminazioni Artistiche, Decio Carelli, Diotima -L'alt(r)o Teatro, Festival, Gianni Gallo, Italia, Leuciana Festival, Musica, Pittori e pittrici, Pittura, Poesia, Rassegne, Regioni, Registi, Sale da concerto, Susanna Canessa, Teatro, Teatro dei Serici | Lascia un commento

“Viva la Democrazia?!” spettacolo di teatro, musica e poesia al Teatro Comunale di Caserta

“D I O T I M A – L’A l t (r) o  T e a t r o”

T E A T R O   C O M U N A L E
Via Mazzini-CASERTA
30 Aprile 2009
ore 20,30

Presenta

“CONTAMINAZIONI ARTISTICHE”

“VIVA LA DEMOCRAZIA?!”

SPETTACOLO  di Teatro, Poesia, Musica

OVVERO
LA CADUTA DEGLI DEI?!

senza-titolo12
Performance pittorica: Decio Carelli

REGIA
Giovanni Gallo

con
Attori
Giovanni  e Saverio Gallo
Elio Fosso, Valeria Giunta

Pianoforte
Fabio Tommasoni
Contrabbasso
Maurizio Castellano
Batteria
Raffaele Natale
Sassofono
Giovanni D’Argenzio
Voce e Chitarra
Susanna Canessa
Violino
Francesco De Laurentiis

Amplificazione e luci:
Salvatore Lerro
Scenografia:
Giuseppe Zarbo
Costumi: 
Sartoria Mani di Fata

LA PITTRICE KATJA THAESLER ESPONE LE SUE ULTIME OPERE

prevendita biglietti: Ticketteria Via Gemito,Caserta. Biglietto 10 Euro
Botteghino del Teatro Comunale
Info: tel 0823 424108.  cell 333 3556525.  e-mail:  mesmer9@virgilio.it   http://www.giannigallo.com

“La crisi della Ragione trova espressione nella crisi dell’Individuo, come strumento del quale la Ragione aveva conosciuto i suoi trionfi.L’illusione nutrita dalla filosofia tradizionale nei confronti dell’Individuo e della Ragione – l’illusione cioè della loro eternità – si va perdendo. Un tempo l’Individuo vedeva nella Ragione solo uno strumento dell’Io; ora si trova davanti al rovesciamento di questa deificazione dell’Io. La macchina ha gettato a terra il conducente, e corre cieca nello spazio. Al culmine del processo di razionalizzazione, la Ragione è diventata irrazionale e stupida.”(Max Horkheimer).
Il declino dell’Individuo è ormai quasi consumato, come la sua Ragione. Eppure, si parla ancora spesso di Democrazia e se ne esaltano addirittura le peculiarità, contrapponendola al totalitarismo, al disordine o all’anarchia. La rappresentazione  s-vela, quindi ri-vela alcuni aspetti della Democrazia Occidentale e, in un dialogo/monologo, le elezioni, fondamento della vita democratica, vengono discusse da due personaggi immaginari della nostra epoca.
Sei musicisti, una cantante, quattro attori, un ballerino, un pittore saranno i protagonisti di questa particolare serata spettacolare.
“Dopo anni di riflessione sulle molteplici possibilità che ha uno Stato di organizzarsi, sono arrivato alla conclusione che la Democrazia è il sistema più democratico che ci sia”(Gaber). Con questa frase inizia lo spettacolo.

Gianni Gallo

25 aprile, 2009 Posted by | Agenda Eventi, Arte, Associazioni culturali, Attori e attrici, Campania, Canto, Caserta, Chitarristi, Contaminazioni Artistiche, Decio Carelli, Diotima -L'alt(r)o Teatro, Gianni Gallo, Italia, Letteratura, Music, Musica, Pittori e pittrici, Pittura, Poesia, Rassegne, Regioni, Registi, Susanna Canessa, Teatri, Teatro, Teatro Comunale di Caserta | 1 commento

   

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: