MusicArTeatro

comunicazione eventi di Musica Arte e Teatro

Mercoledì 3 luglio con Rocco Zifarelli apre “Contaminazioni Jazz” al Conservatorio di Avellino con Rocco Zifarelli

Rocco Zifarelli
Ieri sera la chiusura della rassegna musicale “All’ombra del Castello” ha registrato il pienone all’arena all’aperto del Conservatorio Cimarosa.
In una atmosfera suggestiva sotto le mura del maniero dei Caracciolo, alle luci delle fiaccole, la scena è stata tutta per Verdi, celebrato attraverso una emozionante serie di scene d’opera tratte dalle più famose del grande musicista, eseguite dall’Orchestra sinfonica del Conservatorio diretta dal M° Massimo Testa e dalle voci soliste e coro del laboratorio lirico dell’Istituto Musicale.
Bella anche la scenografia e ben riuscita la regia di Giuseppe Sollazzo.

Ma stasera ha inizio un’altra coinvolgente avventura proposta dal Conservatorio, il Festival Contaminazioni Jazz del Conservatorio Cimarosa che aprirà con una serata dedicata all’incontro tra il Rock e il Jazz con l’esecuzione di brani di Hancock, Adderley, Pastorius, Metheny, Shorter e Scofield proposta dagli allievi della classe di Jazz del Conservatorio e con il concerto “Il Rock incontra il Jazz” che vedrà sul palco dell’Auditorium alle 19.30 Rocco Zifarelli (chitarra elettrica), Antonio De Luise (basso elettrico) e Lorenzo Petruzziello (batteria).
La rassegna continuerà domani giovedì 4 luglio alle 19.00, con il concerto “Two Piano- Improvvisando su Bach, Brahms e Liszt” eseguito da Giuseppe Di Capua e Francesco Nastro; venerdì 5 luglio, alle 19.30, con “Il Tango da Napoli a Buenos Aires” e sabato 6 luglio, sempre alle 19.30, con il concerto della Cimarosa Jazz Orchestra, guest star Giancarlo Schiaffini.

Per info
Ufficio Stampa
3935837525

________________________________________

Seguici su Facebook:

MusicArTeatro

MusicArTeatro Eventi a Napoli

**P**U**B**B**L**I**C**I**T**A’**

Nefeli, il nuovo Cd di canzoni folk internazionali alternate a 3 brani classici per violoncello solo
tutto cantato e suonato da Susanna Canessa e la sua band. Acquistalo su:

…e molti altri network in tutto il mondo! per scoprirli clikka qui

3 luglio, 2013 Posted by | Agenda Eventi, All'ombra del castello, Avellino, Campania, Conservatorio "D. Cimarosa", Italia, Jazz, Musica, Musica classica, Musica da camera, Rassegne, Regioni | , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Dal 2 al 6 luglio una settimana ricca di musica al Conservatorio di Avellino con la chiusura di “All’ombra del Castello” e la rassegna “Contaminazioni Jazz”

Layout 1Dopo aver incontrato l’Orchestra di Fiati del Conservatorio, la fisarmonica di Giuliana Soscia e la voce di Marina Bruno nello spettacolo “Le Due Americhe” e l’Euphonium Quartet e la Brass Band del Conservatorio Cimarosa, l’ultima serata di “All’ombra del Castello”, martedì 2 luglio, sarà dedicata interamente a Verdi in occasione del bicentenario della nascita, con lo spettacolo VERDI S’AMUSE! diretto da Massimo Testa, per la regia di Giuseppe Sollazzo.
Fantasia musicale di una sera d’estate per presentare scene tratte dalle più importanti opere del repertorio verdiano con i solisti e il coro del laboratorio lirico, nato da un progetto del Conservatorio, che ha visto la collaborazione delle classi di Canto, di Arte Scenica, Accompagnamento pianistico, Esercitazioni Corali, Esercitazioni Orchestrali, Letteratura Italiana, M° Sostituto e Korrepetitor.

Conclusa la rassegna musicale, dal 3 al 6 luglio, alle 19.30, avrà luogo, presso il Conservatorio di Avellino, il Festival Contaminazioni Jazz giunto alla sua seconda edizione.
La kermesse mostrerà in quattro serate l’effetto della fusione di più generi musicali con il Jazz, appunto, sottolineando quella contaminazione originata dalla comunicazione tra sensibilità diverse che si verifica anche attraverso i secoli.
Come spiega Pino Jodice nella presentazione della manifestazione: “Un incontro musicale tra popoli, tra culture, è, quindi, un modo per creare una grande opportunità di scambio, di crescita e di diffusione delle proprie identità culturali che va affrontato nell’ottica del superamento e dell’integrazione delle “barriere delle frontiere” culturali, per dar vita ad un percorso comune. Un viaggio artistico e, dunque, spirituale, colmo di sorprese, le cui coordinate creativo- espressive navigano tra globalità, storicità, contemporaneità, multiculturalità, multimedialità, per una più intensa, cosciente e vibrante umanità”.

Ospiti di livello internazionale per un’occasione davvero speciale da Giancarlo Schiaffini, una cinquantennale pregevole esperienza nel Jazz come compositore, trombonista e tubista, entrato tra le voci della Biographical Encyclopedia of Jazz e nell’Enciclopedia della Musica Utet/Garzanti, a Giuliana Soscia, compositrice e fisarmonicista, insignita fra l’altro del XXXV Premio Personalità Europea in Campidoglio, a Rocco Zifarelli, chitarrista jazz membro della Orchestra di Santa Cecilia a Roma e collaboratore di Ennio Morricone, a Emanuele Smimmo, batterista jazz, che ha collaborato con una moltitudine di artisti di fama internazionale, a Francesco Nastro, pianista e docente presso il Conservatorio San Pietro a Majella di Napoli.
Padroni di casa, insieme a Pino Jodice, pianista e docente di Composizione Jazz al Conservatorio Cimarosa di Avellino e vincitore di prestigiosi premi in Italia e all’estero, Giuseppe Di Capua, pianista e docente di Teoria, Ritmica e Percezione e di diverse altre materie tra cui Acustica e psicoacustica e Pratica della notazione antica e contemporanea e Salvatore Santaniello, sassofonista e docente di Musica Jazz.
Tutte personalità di spicco nel panorama jazzistico internazionale.
La prima serata, mercoledì 3 luglio, alle 19.30, presenterà l’incontro tra il Rock e il Jazz, con l’esecuzione di brani di Hancock, Adderley, Pastorius, Metheny, Shorter e Scofield proposta dagli allievi della classe di Jazz del Conservatorio e con il concerto “Il Rock incontra il Jazz” eseguito da Rocco Zifarelli (chitarra elettrica), Antonio De Luise (basso elettrico) e Lorenzo Petruzziello (batteria).
Giovedì 4 luglio, alle 19.30, a incontrare il Jazz sarà la Musica Classica, con l’esecuzione di brani di Bach, Carmen-Rachmaninoff, Berlin, Gershwin, Fauré, Debussy da parte degli allievi della classe di Jazz e con il concerto “Two Piano- Improvvisando su Bach, Brahms e Liszt” eseguito da Giuseppe Di Capua e Francesco Nastro.
Venerdì 5 luglio, alle 19.30, sarà l’America Latina a incontrare il Jazz.
Gli allievi della classe di Jazz, per questa serata, eseguiranno brani di Henderson, Jobim, Hubbard, Gismonti, Pascoal, Corea.
Seguirà il Concerto “Il Tango da Napoli a Buenos Aires” eseguito da Giuliana Soscia e Pino Jodice Quartet con Francesco Angiuli al contrabbasso e Emanuele Smimmo alla batteria.
Sabato 6 luglio, alle 19.30, per finire, ciascun allievo del corso di composizione Jazz sarà chiamato a dirigere la Cimarosa Jazz Orchestra in una propria composizione; mentre la CJOrchestra, diretta e arrangiata da Pino Jodice, eseguirà brani di Davis e Evans.
Special Guest della serata Giancarlo Schiaffini.

Alle serate del festival saranno affiancate giornate di studio con il seminario di Chitarra Jazz moderna di Rocco Zifarelli, il 3 luglio, dalle 11.00 alle 14.00; il seminario di Batteria Latin-Jazz di Emanuele Smimmo, il 4 luglio dalle 11.00 alle 14.00 e il seminario “L’improvvisazione non si improvvisa” di Giancarlo Schiaffini, dalle 15.00 alle 18.00.

Per info
Ufficio Stampa
3935837525

________________________________________

Seguici su Facebook:

MusicArTeatro

MusicArTeatro Eventi a Napoli

**P**U**B**B**L**I**C**I**T**A’**

Nefeli, il nuovo Cd di canzoni folk internazionali alternate a 3 brani classici per violoncello solo
tutto cantato e suonato da Susanna Canessa e la sua band. Acquistalo su:

…e molti altri network in tutto il mondo! per scoprirli clikka qui

1 luglio, 2013 Posted by | Agenda Eventi, All'ombra del castello, Avellino, Campania, Concerti, Conservatori di Musica, Conservatorio "D. Cimarosa", Giuseppe Verdi, Italia, Jazz, Musica, Musica da camera, Musica Lirica, Pianisti, Regioni | , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Concerti a Napoli dall’1 al 7 luglio 2013

Critica Classica di Marco del Vaglio:

Adriana Basile

Adriana Basile

Questi gli appuntamenti previsti dall’1 al 7 luglio:

Giovedì 4 luglio, alle ore 20.30, nella chiesa di S. Francesco delle Monache (v. Santa Chiara 10c), concerto del Coro Vocalia, diretto da Luigi Grima, con la partecipazione del chitarrista Maurizio Villa

Programma

Carlos Guastavino (1912-2000)
Una pena nuevamente
Bonita rama de sauce
Se equivocò la paloma

Heitor Villa-Lobos (1887-1959)
Rosa amarela
Balaio

Carlos Gardel (1890-1935)
El dia que me quieras

Astor Piazzolla (1921-1992)
Chiquilin de bachin
Jacinto Chiclana

Ariel Ramírez (1921-2010): Alfonsina y el mar

Mario Castelnuovo Tedesco (1895-1968): Romancero Gitano, op. 152 per coro misto e chitarra, su testi di García Lorca
I Baladilla de los tres rios
(dal Poema del Cante jondo)

II La Guitarra
(dal Poema del Cante jondo)

III Puñal
(dal Poema de la Soleà)

IV Procesión – Paso – Saeta
(dal Poema de la Saeta)

V Memento
(da Vinetas flamencas)

VI Baile
(da Tres ciudades)

VII Crótalo
(da Seis caprichos)

Costo del biglietto:
Intero: 8 Euro
Ridotto: 5 Euro

Info e prevendita:
Domus Ars, Centro di Cultura
via Santa Chiara 10, Napoli
081 3425603
infoeventi@domusars.it

_________________________________________________________

Giovedì 4 luglio, alle ore 21.00, nell’auditorium di Castel S. Elmo, per la rassegna “Maggio della Musica 2013”, concerto della Tribunal Mist Jazz Band dal titolo “America-Napoli…e…ritorno”

Costo del biglietto
Intero: 20 Euro
Ridotto: 15 Euro

_________________________________________________________

Domenica 7 luglio, alle ore 17.30, al Museo Archeologico Nazionale, inaugurazione della dodicesima edizione dei “Pomeriggi in Concerto” di Napolinova con la partecipazione del duo formato da Fabrizio Falasca (violino) e Gianluigi Giglio (chitarra)

In programma musiche di Paganini

Ingresso libero fino ad esaurimento posti
________________________________________

Seguici su Facebook:

MusicArTeatro

MusicArTeatro Eventi a Napoli

**P**U**B**B**L**I**C**I**T**A’**

Nefeli, il nuovo Cd di canzoni folk internazionali alternate a 3 brani classici per violoncello solo
tutto cantato e suonato da Susanna Canessa e la sua band. Acquistalo su:

…e molti altri network in tutto il mondo! per scoprirli clikka qui

29 giugno, 2013 Posted by | Agenda Eventi, Auditorium Castel S. Elmo, Campania, Italia, Jazz, Maggio della Musica, Musica, Musica classica, Musica da camera, Napoli | | Lascia un commento

Venerdì 18 gennaio “Circus” di Dario Renda e Luigi Di Nunzio 4tet al Capri Jazz Bar di Battipaglia (SA)

circus“Circus” è il titolo della personale a cura del fotografo Dario Renda, che verrà inaugurata venerdì 18 gennaio nel corso della rassegna d’arte del “Capri”.
In esposizione un percorso sul mondo del circo con i suoi luoghi e personaggi, odori e suoni che tutti, almeno una volta, hanno conosciuto,
“Tutto ciò esercita un fascino immortalespiega Rendatalmente intenso da inebriare il mio animo. Il circo, da sempre stravagante, itinerante, malinconico e puzzone, rappresenta oggi il terribile spettacolo del nostro quotidiano. Bizzarrie off-shore, operai acrobati, decadenti ballerine, ricchi prestigiatori e politici dal naso rosso popolano le 7 immagini del “Circus”, con un ricorrente bagaglio di oggetti, suoni, colori, costumi, valigette, auto blu”.
A seguire, la rassegna jazz del venerdì accoglierà una giovane promessa del jazz italiano: il sassofonista Luigi Di Nunzio.
Difficile credere che poco più che ventenne il giovane musicista già si destreggi sapientemente tra gli standard della tradizione, dimostrando una conoscenza del linguaggio che gli è valsa premi di prestigio come il Rotary Jazz Award e il Massimo Urbani.
Un jazz efficace, solido che ben richiama la tradizione, privo di fronzoli e stravaganze.
Di Nunzio, attraverso un fraseggio eloquente, incisivo e ben calibrato, mostra una maturità che va ben oltre la sua età, e si inserisce a pieno titolo nel panorama delle più interessanti promesse del jazz italiano.
Dal 2009 fa parte del quartetto del pianista Antonio Faraò, con il quale ha partecipato ad importanti tournée in Europa.
La sua professionalità e la sua lettura a prima vista, gli hanno permesso di figurare in contesti orchestrali di grande pregio.
Ad accompagnarlo, come sempre, il Capri Jazz bar Trio: Carmine Cataldo al piano, Francesco Maiorino al contrabbasso e Franco Gregorio alla batteria.

L’ingresso ai concerti (Lunedì, Mercoledì e Venerdì – ore 22.00) ed alle mostre (Venerdì – ore 21.30) è completamente libero e senza alcun obbligo di consumazione.

Per info e prenotazioni:
0828300124
Capri Jazz Bar
via Pastore, 42 – Battipaglia (SA)

L’addetto stampa
Alessandra De Vita
cell. 349 8709870

__________________________________________

Seguici su Facebook:

MusicArTeatro

MusicArTeatro Eventi a Napoli

**P**U**B**B**L**I**C**I**T**A’**

Nefeli, il nuovo Cd di canzoni folk internazionali alternate a 3 brani classici per violoncello solo
tutto cantato e suonato da Susanna Canessa e la sua band. Acquistalo su:

…e molti altri network in tutto il mondo! per scoprirli clikka qui

16 gennaio, 2013 Posted by | Campania, Fotografia, Jazz, Musica | , , , , , , | Lascia un commento

Martedì 18 dicembre presentazione del nuovo disco di Mimmo Langella all’Irish Pub Black Stuff di Torregaveta (NA)

Martedì 18 dicembre, alle ore 22.00Mimmo Langella 2 presso “Irish Pub Black Stuff” in via Giulio Cesare 282 a Torregaveta (NA), concerto di presentazione del nuovo disco di Mimmo Langella dal titolo “Soul town”, pubblicato dalla Smoothnotes Publishing.
Alla serata suoneranno oltre a Mimmo Langella alla chitarra anche Guido Russo al basso, Pasquale De Paola alla batteria e Tommy De Paola all’organo Hammond.
Questo album è il terzo nella produzione del chitarrista napoletano dopo la pubblicazione dei precedenti “The Other Side” nel 2002 e “Funk That Jazz” nel 2008.
Langella vanta collaborazioni internazionali con musicisti come Scott Henderson e Frank Gambale.
Tutte le info si trovano su http://www.mimmolangella.it.

Il concerto si terrà dopo la cena prevista alle 20.30.
Costo del concerto e della cena 20 euro
Solo il concerto 10 euro.
Info & prenotazioni al numero 3491566591 oppure jazzclubcampiflegrei@libero.it

Ufficio Stampa
May Day News

_________________________________________________________

Seguici su Facebook:

MusicArTeatro

MusicArTeatro Eventi a Napoli

**P**U**B**B**L**I**C**I**T**A’**

Nefeli, il nuovo Cd di canzoni folk internazionali alternate a 3 brani classici per violoncello solo
tutto cantato e suonato da Susanna Canessa e la sua band. Acquistalo su:

…e molti altri network in tutto il mondo! per scoprirli clikka qui

17 dicembre, 2012 Posted by | Agenda Eventi, Bacoli, Campania, Italia, Jazz, Musica, Napoli | , , , , , | Lascia un commento

Concerti a Napoli dal 12 al 18 novembre 2012

Critica Classica di Marco del Vaglio:

Teresa de Rogatis

Questi i concerti previsti dal 12 al 18 novembre:

Mercoledì 14 novembre, alle ore 20.30, nella Chiesa Evangelica Luterana (via Carlo Poerio, 5), per i “Concerti di Autunno”, recital del violinista Christian Sebastianutto

Programma

J. S. Bach:
Partita n. 2 in re minore BWV 1004
Sonata n. 1 in sol minore BWV 1001

N. Paganini: Capricci op.1, n. 5, 10, 13, 23

Ingresso libero
_________________________________________________________

Giovedì 15 novembre, alle ore 18.30, presso il Teatro Politeama (via Monte di Dio, 80), nell’ambito della rassegna dell’Associazione ex allievi del Conservatorio di San Pietro a Majella, concerto della Banda Musicale dell’Esercito Italiano, diretta dal colonnello Fulvio Creux

In programma musiche di Reed, Morricone, Van der Roost, Marquez, Mertens, Piazzolla, Sparke

Ingresso ad invito da ritirare gratuitamente dal giorno 12 Novembre presso i botteghini dei seguenti teatri:
Politeama (via Monte di Dio n. 80)
Augusteo (Piazzetta Duca d’Aosta n. 263)
Per Informazioni e Prenotazioni
Tel. 3381111516
http://www.oacn.inaf.it

_________________________________________________________

Giovedì 15 novembre, alle ore 21.00, nell’Auditorium di Castel S. Elmo, per la stagione 2012-2013 della Associazione Alessandro Scarlatti, concerto del Daniele Sepe Art Ensemble of Soccavo dal titolo “Totosketches 2”

Programma

Duke Ellington
Ouverture
Do nothin till you hear from me

Nino Rota
La fogaraccia
Amarcord

Piero Piccioni: Rugido do Leao

Dandy Livingstone: A message to you, Rudy

Cheb Khaled: Sheba

Astor Piazzolla: Libertango

Duke Ellington: Such sweet thunder

Bobby McFerrin: Don’t Worry, Be Happy

Duke Ellington: Mood Indigo

Daniele Sepe: Dialogo tra Miles Davis e un mellonaro alla Pignasecca

Costo del biglietto

I settore: 25 Euro
II settore: 20 Euro
III settore
Intero: 15 Euro
Ridotto giovani: 8 Euro
Last minute (giovani al di sotto dei 31 anni): 3 Euro, in vendita un’ora prima del concerto

_________________________________________________________

Venerdì 16 novembre, alle ore 20.30 (Turno S), con replica sabato 17 novembre, alle ore 18.00 (Turno P), al Teatro di San Carlo, per la Stagione Sinfonica 2012-2013, concerto dell’Orchestra del Teatro di San Carlo, diretta da Michele Mariotti, con la partecipazione del pianista Giuseppe Andaloro

Programma

W. A. Mozart: “Le nozze di Figaro”, Ouverture

F. J. Haydn: Concerto in Re Maggiore, Hob. XVIII/11 – All’ungherese

W. A. Mozart: Sinfonia n. 40 in sol minore K 550

Costo del biglietto

Intero: da 90 a 35 Euro
Ridotto: da 80 a 30 Euro (titolari Carte dei programmi di Membership, gruppi di almeno 10 persone membri di enti, CRAL ed associazioni convenzionati con il Teatro di San Carlo)
Giovani under 30 (palchi laterali): 20 Euro

_________________________________________________________

Sabato 17 novembre, alle ore 17.30, presso l’ex Asilo Filangieri (vico Giuseppe Maffei, 4), concerto dell’Orchestra Accademia S. Giovanni, diretta da Keith Goodman

In programma musiche di Mozart, Morricone, Rota, Mascagni

Ingresso libero
_________________________________________________________

Sabato 17 novembre, alle ore 20.30, nella chiesa di San Giovanni Maggiore (largo San Giovanni Maggiore adiacenze via Mezzocannone), nell’ambito de “I Concerti di San Giovanni Maggiore”, concerto della NapoliMandolinOrchestra, con la partecipazione di Mauro Squillante e Leonardo Massa

In programma musiche di Calace, Emma, Munier, Rossini

Costo del biglietto
Intero: 8 Euro
Ridotto: 5 Euro (riservato under 30, Cral e Associazioni)

Biglietteria: un’ora prima dell’inizio dei concerti presso la Basilica di San Giovanni Maggiore
Per prenotazioni:
unionemusicisti@libero.it
Tel 081.412720 – 3314818929

_________________________________________________________

Domenica 18 novembre, alle ore 19.00, al Museo Diocesano (Largo Donnaregina), per l’Autunno Musicale 2012, concerto della Nuova Orchestra Scarlatti dal titolo “Napoli Capitale” con la partecipazione del soprano Minni Diodati e del violoncellista Pierluigi Marotta

In programma musiche di A. Scarlatti, Cimarosa, Pergolesi, Vinci

Costo del biglietto: 14 Euro
_________________________________________________________

Le testate cittadine on-line che utilizzano questa pagina sono gentilmente pregate di citare la fonte

_________________________________________________________

Seguici su Facebook:

MusicArTeatro

MusicArTeatro Eventi a Napoli

**P**U**B**B**L**I**C**I**T**A’**

Nefeli, il nuovo Cd di canzoni folk internazionali alternate a 3 brani classici per violoncello solo
tutto cantato e suonato da Susanna Canessa e la sua band. Acquistalo su:

…e molti altri network in tutto il mondo! per scoprirli clikka qui

11 novembre, 2012 Posted by | Agenda Eventi, Associazione "A. Scarlatti", Auditorium Castel S. Elmo, Chiesa Luterana, Concerti, Conservatorio "S.Pietro a Majella", Jazz, Musica, Musica classica, Musica da camera, Napoli, Teatro San Carlo | , , , | Lascia un commento

Concerti a Napoli dal 17 al 23 settembre 2012

Critica Classica di Marco del Vaglio:

Giacomo Tritto

Questi i concerti della prossima settimana:

Martedì 18 settembre, alle ore 20.30, al Teatro di San Carlo, nell’ambito della Stagione “Extra”, allestimento dell’oratorio di Roberto De Simone “La funzione del Centenario”, cantata per tenore, doppio coro maschile, fisarmonica e complesso di fiati, con la partecipazione di Giovanni Mauriello (tenore), del coro formato da Paolo Romano, Alessandro Caricchia, Marco Caricchia, Raffaello Converso, Biagio Abenante, Matteo Mauriello, dell’Ensemble Vocale di Napoli, diretto da Antonio Spagnolo e della Banda dell’Esercito Italiano, diretta da Fulvio Creux.
Assistente musicale: Mariano Bauduin.

Costo del biglietto: 10 Euro
_________________________________________________________

Venerdì 21 settembre, alle ore 19.30, nella chiesa di S. Orsola a Chiaia (via Chiaia, 157), per la VI edizione della rassegna “Sette secoli di musica sacra per organo a Napoli – Vespri d’organo”, organizzata dall’Associazione Trabaci, concerto di Mauro Castaldo

Programma

F. Durante: Ouvertura, Toccata, Fuga in do minore

G. M. Trabaci
Gagliarda Prima “Galluccio”
Gagliarda Seconda “Morosetta”
Gagliardauinta “Cromatica”

D. Cimarosa
Sonata n. 2 in la minore
Sonata n. 3 in la maggiore
Sonata n. 5 in do maggiore

G. Salvatore: Capriccio, Toccata, Durezze et Ligature, Corrente

S. Carvalho (1745-1799): Toccata in sol minore

G. Paisiello (1741-1816): Sonata in fa maggiore

Ingresso libero
_________________________________________________________

Sabato 22 settembre, alle ore 18.00, nella Sala Chopin (Piazza Carità, 6), nell’ambito della stagione organizzata dalla ditta Alberto Napolitano pianoforti, concerto del duo formato da Maddalena Rocca (soprano) e Rosanna Bagnis (arpa)

Programma

A. Falconieri: “O bellissimi capelli” (dalle “Villanelle”)

G. Caccini: “Tu ch’hai le penne, Amore” (dalle “Nuove Musiche”)

Anne van Schothorst: Solo di passaggioUn uccello volòLa differenza

G. F. Haendel: “Lascia ch’ io pianga” (da “Rinaldo”)

W. A. Mozart: “Deh, vieni, non tardar” (da “Le nozze di Figaro”)

G. Donizetti: “Com’ è bello, quale incanto” (da “Lucrezia Borgia”)

G. Verdi: “Non so le tetre immagini” (da “Il Corsaro”)

J. Snoer: Morgenstimmung “Fantasia del mattino” op.106 n.1

F. P. Tosti: “Segreto”“Sogno” (Romanze da salotto)

Ingresso libero fino ad esaurimento posti
_________________________________________________________

Domenica 23 settembre, alle ore 11.00, a Palazzo Zevallos Stigliano (via Toledo, 185), per il ciclo “L’isle joyeuse: Claude Debussy e i suoi tempi”, organizzato dall’Associazione Alessandro Scarlatti, concerto inaugurale dal titolo “L’heure exquise: Claude Debussy e la Melodia Francese”, con la partecipazione del duo formato da Marcello Nardis (tenore) e Dario Bonuccelli (pianoforte)

Programma

G. Fauré: Cinq mélodies de Venise, op.58 (Paul Verlaine)

R. Hahn
Si mes vers avaient des ailes (Victor Hugo)
L’enamourée (Théodore de Banville)
Fêtes galantes (Paul Verlaine)
L’heure exquise (Paul Verlaine)
Quand je fus pris au pavillon (Charles d’Orléans)

C. Debussy
Beau soir (Paul Bourget)
Paysage sentimentale (Paul Bourget)
Fleur des blés (André Girod)
Ariettes oubliées (Paul Verlaine)
Deux romancesL’âme évaporée les cloches
Nuit d’étoiles (Théodore de Banville)
Mandoline (Paul Verlaine)
Clair de lune (Paul Verlaine)

Costo del biglietto: 5 Euro
_________________________________________________________

Seguici su Facebook:

MusicArTeatro

MusicArTeatro Eventi a Napoli

**P**U**B**B**L**I**C**I**T**A’**

Nefeli, il nuovo Cd di canzoni folk internazionali alternate a 3 brani classici per violoncello solo
tutto cantato e suonato da Susanna Canessa e la sua band. Acquistalo su:

…e molti altri network in tutto il mondo! per scoprirli clikka qui

15 settembre, 2012 Posted by | Agenda Eventi, Associazione "A. Scarlatti", Associazione Trabaci, Jazz, Musica, Musica classica, Musica da camera, Musica Lirica, Napoli, Organisti, Teatro San Carlo | , | Lascia un commento

Venerdì 7 settembre Arianna Tramontano apre il ciclo di mostre del Capri Jazz bar

“Rincorrendo il filo di Arianna” è il titolo della “personale” della pittrice Arianna Tramontano che, domani sera (venerdì 7 settembre) aprirà la nuova edizione di mostre del “Capri”.
Classe ’79, originaria di S. Valentino Torio, la Tramontano si appassiona sin da piccola al linguaggio pittorico, studiato a fondo tra le aule del Liceo Artistico “A. Sabatini” di Salerno; in seguito si specializza in ristrutturazione e frequenta dunque la scuola di restauro dei manufatti lignei policromi.
Al contempo, consegue la Laurea specialistica in Arti visive e Discipline dello spettacolo presso l’Accademia di Belle Arti di Napoli.
Benché ella prediliga la pittura ad olio su tela, sono svariate ed insolite le tecniche adoperate nonché i supporti utilizzati.
La scelta stilistica è improntata ad un realismo sociale non è fine a se stesso, bensì assurto ad urlo che squarcia il velo delle convenzioni, complice un approfondito studio della morfopsicologia.
La sua pittura parte dall’universo mitologico ed allegorico per poi estendersi a questioni più attuali legate al sociale.
Un percorso espositivo, questo inaugurale, che sa da un lato rivela chiaramente la sua impronta accademica, dall’altro non nasconde forza e ispirazione.
Il corpo umano, impeccabilmente raffigurato, è al centro di un discorso di cui le protagoniste sono le donne, in particolare, dipinte con perizia tecnica.
Fremiti, impulsi emotivi, e irrazionali modulazioni rappresentano, nei suoi lavori, una umanità dolente, distrutta dal peso di una massificazione barbara e incurante delle necessità affettive intrinseche alla natura umana.
Quello della Tramontano è innanzitutto un racconto emozionale, che attraverso un’ efficacia cromatica trasmette un mondo umano, intriso di naturalezza, fatto di persone che pur nelle loro irregolarità rivelano la loro irripetibilità.
A seguire, il primo appuntamento con la rassegna jazz del venerdì che vedrà sul palco il Capri Jazz Bar trio, con: Carmine Cataldo al piano, Domenico Andria al basso e Franco Gregorio alla batteria.
In scaletta, standard della tradizione nonchè hit del pop – rock internazionale, rivisitate in chiave jazzistica.

L’ingresso ai concerti (Lunedì, Mercoledì e Venerdì – ore 22.00) ed alle mostre (Venerdì, ore 21.30) è completamente libero e senza alcun obbligo di consumazione.

Per info e prenotazioni:
Capri Jazz Bar
via Pastore,42
Battipaglia (Sa)
tel.: 0828 300124

L’addetto stampa
Alessandra De Vita
cell.: 349 8709870

_________________________________________________________

Seguici su Facebook:

MusicArTeatro

MusicArTeatro Eventi a Napoli

**P**U**B**B**L**I**C**I**T**A’**

Nefeli, il nuovo Cd di canzoni folk internazionali alternate a 3 brani classici per violoncello solo
tutto cantato e suonato da Susanna Canessa e la sua band. Acquistalo su:

6 settembre, 2012 Posted by | Arte, Jazz, Pittura | , , , , , | Lascia un commento

Dal 5 al 18 agosto a S. Giorgio del Sannio (Bn) la rassegna “Notti di note e di teatro”

Dopo “Notti di Cinema”, al via, domenica 5 agosto, alle ore 20.30, nella suggestiva cornice del chiostro del convento dei Frati Minori a San Giorgio del Sannio (Bn), la seconda edizione della rassegna “Notti di Note” che prevede tre appuntamenti con la musica.
Il primo concerto che sarà giocato sul tema “L’Estro della Romanza” vedrà impegnato il duo formato da Piero Pellecchia, clarinetto e Rossella Vendemia, pianoforte.
I due affermati interpreti eseguiranno uno Scherzo da “La Cenerentola” una Parafrasi da “Il Barbiere di Siviglia” di G. Rossini di J. Egea, la Fantasia da concerto da “Il Trovatore” di G. Verdi di G. Salieri; Rotazione I (girotondo semiserio su spunti di Nino Rota), Tenet nunc Partenope (Divertimento napoletano) e Rotazione III (ulteriore girotondo semiserio su spunti di Nino Rota) di R. Cognazzo.
Venerdì 10 agosto, sempre alle 20.30, nel chiostro del convento Frati Minori, serata di Jazz e dintorni, con il pianoforte di Rosario Mastroserio e la fisarmonica di Giacomo Desiante, due straordinari musicisti che accompagneranno il pubblico in un viaggio tra le musiche di Gershwin, Almaran, Simon-Marks, Kosma-Prevert, Velazque e Piazzolla.
Sabato 11 agosto, stessa ora e stessa cornice, The melody at night with strings, Vincenzo Saetta & Canova String Quintet.
Un percorso nelle suggestioni timbriche di archi e sax che vedrà protagonista il sangiorgese Vincenzo Saetta, sax alto e soprano, con Alessandro Zerella, violino; Luigi Abate, violino; Raffaele Tiseo, viola; Gianni Sanarico, violoncello e Peppe Timbro, contrabbasso.
Le Notti di Teatro si terranno, invece, nel cortile dei Frati Minori, in Via San Francesco: la prima serata è in programma per lunedì 13 agosto, alle 21.00, e vedrà ospite la Compagnia Teatro Bertolt Brecht di Formia (LT) che metterà in scena “Pulcinella mon amour”, incubi lazzi e sogni di Cetrulo Pulcinella, scritto e diretto da Maurizio Stammati, con Pompeo Perrone, Francesca De Santis, Dilva Foddai, Salvatore Caggiari, Salvatore Vercellino, Maurizio Stammati, Chiara Ruggeri, Margherita Vicario; musica dal vivo suonata dalla Orchestrina Bertolt Brecht; costumi Patrizia Lombardi; disegno luci ed oggetti di scena Gianni Tudino.
Sabato 18 agosto, alle 21.00, nel cortile dei Frati Minori, in Via San Francesco, sarà la volta della compagnia sangiorgese Teatro Eidos impegnata in “Tom e Huck…guai più che mai”, liberamente tratto da “Le avventure di Tom Sawyer” di Mark Twain, scritto e diretto da Virginio De Matteo, con Raffaella Mirra, Mimmo Soricelli, Martina Iorio; scenografia Claudio Mirra; costumi Nico Celli; direttore di scena Maurizio Iannino; luci e fonica Claudio Mirra.
“Si tratta di un’offerta artistico-culturale e turistica di ottimo livello – ha detto il sindaco Claudio Ricciche non solo qualifica l’azione amministrativa, ma che risponde alle variegate esigenze di una comunità ricca di stimoli come quella sangiorgese. In tempi di crisi è quanto mai necessario incentivare e sostenere le iniziative culturali come elemento di socializzazione e di aggregazione comunitaria. In questa ottica va l’impegno dell’Amministrazione ed in questo caso dell’assessore Giancarlo Bruno e della consigliera delegata Dina Camerlengo”.

Comune di San Giorgio del Sannio
Tel.: (39) 0824/334922
Fax: (39) 0824/337270
E-mail: affarigenerali2002@libero.it
Sito web: www.comune.sangiorgiodelsannio.bn.it

_________________________________________________________

Seguici su Facebook:

MusicArTeatro

MusicArTeatro Eventi a Napoli

**P**U**B**B**L**I**C**I**T**A’**

Nefeli, il nuovo Cd di canzoni folk internazionali alternate a 3 brani classici per violoncello solo
tutto cantato e suonato da Susanna Canessa e la sua band. Acquistalo su:

…e molti altri network in tutto il mondo! per scoprirli clikka qui

30 luglio, 2012 Posted by | Agenda Eventi, Jazz, Musica, Musica classica, Musica da camera, Teatro | , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Dal 30 luglio al 4 agosto la XXIII edizione dell’Orsara Musica Jazz Festival

Dal 30 luglio al 4 agosto torna in provincia di Foggia per il ventitreesimo anno consecutivo l’Orsara Musica Jazz Festival, il festival jazz più longevo della Puglia, manifestazione che dal 1990 propone concerti, seminari, attività divulgative, conferenze e interazioni fra differenti espressioni artistiche.
Da alcuni anni si caratterizza come luogo di pratica musicale e riflessione sull’improvvisazione, caratteristica determinante del jazz, intesa anche come pratica di vita quotidiana.
Il festival nel corso degli anni ha abituato il numeroso pubblico a cartelloni per intenditori caratterizzati dalla presenza di grandi personalità musicali e numerosi progetti speciali, produzioni originali e concerti in esclusiva.
Il Festival prenderà il via con i seminari internazionali di musica jazz che, anche quest’anno, saranno condotti da docenti di rilievo internazionale: Jerry Bergonzi, considerato uno dei punti di riferimento del sax tenore moderno terrà una masterclass dal titolo “Inside Improvvisation”, il pianista e compositore di origini tedesche Antonio Ciacca interverrà sul tema “The Music Business”, l’appuntamento con la masterclass di canto sarà con Rachel Gould, una delle voci jazz più apprezzate negli Stati Uniti e in Europa, “La ritmica e l’interplay” é invece il titolo del workshop di Steve Kirby, contrabbassista statunitense che da oltre 25 anni suona e registra con i migliori musicisti della scena jazz mondiale, sullo stesso tema interverrà anche il batterista Greg Hutchinson musicista dalle doti tecniche poderose e impeccabili che traduce in uno swing raffinato.
La direzione dei corsi é affidata a Lucio Ferrara jazzista italiano che si é esibito con alcuni dei grandi nomi del jazz mondiale e che nell’ambito della rassegna di seminari terrà una masterclass di chitarra.
Novità assoluta di questa edizione é il corso di “Composition and Jazz Arrangement” di Michele Corcella, docente di Composizione presso il Conservatorio di Udine, pluripremiato in diversi concorsi di composizione é arrangiatore e direttore d’orchestra.
Inoltre al critico musicale Alceste Ayroldi é affidata una masterclass dal titolo “L’evoluzione degli standards”.
Le giornate dei workshop saranno chiuse ogni sera dalle jam session insieme ai docenti e sarà previsto un saggio finale che coinvolgerà tutti gli iscritti che riceveranno un attestato di frequenza.
Ma il festival ospita soprattutto quattro giorni di concerti che dalle ore 21.00 presso Largo San Michele vedranno sul palco grandi personalità musicali e alcuni progetti speciali.
Mercoledì 1 agosto il Festival si apre con il concerto dell’Orsara Jazz Student Performance.
Alle 22.00 appuntamento, in collaborazione con Festival D’Arte Apuliae, con Nicky Nicolai e Stefano Di Battista Quartet che presenteranno lo spettacolo “Io Mina e le altre”, nel quale rivisitano in chiave “fusion/jazz” i più gradi successi della cantante dagli esordi ad oggi.
Sul palco con la cantante e il sassofonista ci saranno anche Roberto Terenzi (piano), Roberto Pistolesi (batteria), Daniele Sorrentino (contrabbasso).
A seguire il quartetto incontrerà il sassofonista Jerry Bergonzi.
Giovedì 2 agosto, dopo l’apertura riservata agli studenti all’Orsara Jazz Student Performance, alle ore 22.00 concerto dedicato alle musiche di Thelonious Monk con la partecipazione del quintetto composto da Jerry Bergonzi (sax), Greg Hutchinson (batteria), Steve Kirby (contrabbasso), Antonio Ciacca (piano), Lucio Ferrara (chitarra).
Venerdì 3 agosto la serata si apre con Italian Surf Academy, gruppo composto da Marco Cappelli (chitarra), Francesco Cusa (batteria e percussioni), Luca Lo Bianco (basso).
Nel progetto “fingendo” di rivisitare il patrimonio tradizionale americano degli anni ‘60 e ‘70, il chitarrista sviluppa quel suono downtown che ha assimilato sperimentando al fianco dei più importanti nomi dell’area newyorchese.
Alle 22.00 sul palco l’ensemble guidato da Rino Zurzolo (contrabbassista napoletano che ha collaborato, tra gli altri con Gato Barbieri, Chet Baker, Bob Berg, Vladimir Denissenkov, don Cherry, Bill Cobham, Steve Gadd, Toots Thielemans, Trilok Gurtu, Ustad Nisha Khan, Nanà Vasconcellos, Giorgio Gaber, Mia Martini, Giorgia, Tullio De Piscopo, Enzo Gragnaniello, James Senese e Napoli centrale, Riccardo Zappa); e composto da Valentina Crimaldi (flauto), Riccardo Veno (fiati), Gianfranco Compagnoli (tromba), Elisabetta Serio (piano), Ciccio Merolla (percussioni), Toni Mambelli (batteria).
Il Festival si chiude sabato 4 agosto con il concerto finale degli allievi e delle allieve dei workshop e l’assegnazione del Lucky Award (ore 20.00 presso il Cortile Palazzo Baronale) e a seguire sempre in Largo San Michele con l’esibizione del quartetto guidato dal chitarrista statunitense Jonathan Kreisberg (chitarra) e composto da Orlando Le Fleming (basso), Will Vinson (sax alto), Colin Stranahan (batteria).

L’Orsara Musica Jazz Festival fa parte della rete dei Festival Five Festival Sud System, sostenuta dal Progetto Puglia Sounds – P.O. FESR Puglia 2007 – 2013 Asse IV.

Info
www.orsaramusica.it
Ufficio stampa
Società Cooperativa Coolclub
Piazza Baglivi 10, Lecce
Tel e Fax: 0832303707 – 3394313397
ufficiostampa@coolclub.it

_________________________________________________________

Seguici su Facebook:

MusicArTeatro

MusicArTeatro Eventi a Napoli

**P**U**B**B**L**I**C**I**T**A’**

Nefeli, il nuovo Cd di canzoni folk internazionali alternate a 3 brani classici per violoncello solo
tutto cantato e suonato da Susanna Canessa e la sua band. Acquistalo su:

…e molti altri network in tutto il mondo! per scoprirli clikka qui

20 luglio, 2012 Posted by | Jazz, Musica | , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: