MusicArTeatro

comunicazione eventi di Musica Arte e Teatro

Lunedì 13 gennaio il Quartetto Mitja ospite a Villa di Donato della rassegna “Max 70”


Si colloca nell’ambito della rassegna “Max 70” dedicata alla Musica da Camera, diretta da David Romano, il concerto del Quartetto Mitja che si terrà lunedì 13 gennaio alle ore 20.30 a Villa di Donato (Piazza Sant’Eframo Vecchio – Napoli).
Composto da Giorgiana Strazzullo (violino), Pasquale Allegri Gravina (violino), Carmine Caniani (viola), Verónica Fabbri Valenzuela (violoncello), il Quartetto Mitja nasce nel 2008 e attualmente è formato da quattro musicisti provenienti da Napoli, Cosenza, Potenza e La Serena (Cile).
Mitja, “piccolo Dmitrij”, è il diminutivo che usava la madre di Shostakovich per chiamare suo figlio.
Vincitore del 1° premio assoluto al Concorso Europeo “Jacopo Napoli” di Cava dei Tirreni, e di altri prestigiosi premi, fra i quali il premio al XXXIV Concorso Nazionale “Francesco Cilea” di Palmi (RC) ed al XIV Concorso Internazionale “Pietro Argento” di Gioia del Colle (BA), all’ensemble sono state riconosciute importanti borse di studio dalla Scuola di Musica di Fiesole (2010), ProQuartet di Parigi (2011-2012-2013-2014), Fondazione “A. Ciampi” (2012) e Jeunesses Musicales Deutschland (2012).
Il Quartetto Mitja è stato selezionato per il progetto “Le dimore del quartetto”, nato dalla collaborazione fra “Associazione Piero Farulli” e “Associazione Dimore Storiche Italiane”.

In occasione del concerto del 13 gennaio in Villa, i quattro musicisti di esibiranno in un programma che propone musiche di Gaetano Donizetti, Giovanni Sollima e Ludwig van Beethoven, di cui proprio quest’anno ricorre l’anniversario dei 250 anni dalla nascita.
Come consuetudine della casa, al concerto seguirà una cena offerta ai gentili ospiti dalla padrona di casa.
“Sarà tre volte Natale”: ai versi di Lucio Dalla, e alle festività appena terminate, si ispira il menù preparato per l’occasione.
Sartù di Riso Rosso, Minestra maritata e, per finire, le tanto richieste graffette calde.

Programma

Giovanni Sollima: Sonnets et Rondeaux

Gaetano Donizetti: Quartetto n 5 in mi minore

Ludwig van Beethoven: Quartetto in mi bemolle maggiore op. 74 “Le Arpe”

Stagione 2019/2020 Live in Villa di Donato
Posto unico: 25 euro (spettacolo + cena)

Prenotazione obbligatoria – numero di posti limitato
Per prenotazioni: prenotazioni@key-lab.net
NB: Nella Piazza Sant’Eframo Vecchio, di fronte alla Villa trovate un Garage

Info e Contatti:
Villa di Donato – Piazza S. Eframo Vecchio, 80137, Napoli
Mail: info@villadidonato.it
Web: www.villadidonato.it
Fb: https://www.facebook.com/villadidonato/
Instagram: Villa di Donato

7 gennaio, 2020 - Posted by | Agenda Eventi, Campania, Italia, Musica, Musica classica, Musica da camera, Napoli, Regioni | , , , , , , , , , ,

Al momento, non c'è nessun commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: