MusicArTeatro

comunicazione eventi di Musica Arte e Teatro

Sabato 8 giugno il Centro di cultura Domus Ars ospita Arsene Duevi nell’ambito della rassegna “Nu’ Tracks”


Venerdì 8 giugno 2019, alle ore 20.30, appuntamento con la rassegna “Nu’ Tracks, Vibes from the World” presso il Centro di Cultura Domus Ars, sito in via Santa Chiara 10, Napoli

La rassegna “Nu’ Tracks” è ispirata alla filosofia dell’evento unico e irripetibile, accendendo un riflettore su luoghi, progetti artistici e attività etiche che agiscono ai margini dei circuiti commerciali.
Il progetto del festival narra di mondi possibili e di esplorazioni, ed invita la popolazione della città di Napoli a guardare con occhi nuovi e curiosi ciò che già esiste e vive “dietro l’angolo” in maniera quasi invisibile.
“Nu’ Tracks” incoraggia l’incontro e lo scambio tra culture, dove gli artisti, sia italiani che stranieri, sono coinvolti e stimolati dall’esigenza di contaminare i propri linguaggi e dialogare.
Gli artisti si incontreranno in luoghi architettonici ed urbanistici pregni di storia, daranno una nuova dimensione ad uno sguardo che rivela la ricchezza di un incontro spiazzante, unico e poetico tra ambienti che ospitano luci, rumori, suoni ed arte.
Interpreti di messaggi con valori di solidarietà, dialogo e vita vissuta, gli artisti del festival tramanderanno intatta tutta la loro cultura ed eccentricità.
Il pubblico è invitato a scoprire e ritrovare sonorità ed atmosfere già note e conosciute, godendo, però, di una energia nuova che questi 3 incontri culturali sprigioneranno.
Il pubblico, parte integrante dell’evento, non sarà solamente recettore passivo e assorbente, ma fruitore di una performance artistica unica che vive solo nella magia di quel momento.
Là dove il sentiero non esiste ancora, un evento lascia dietro di sé una piccola traccia, un sentiero per i sognatori.
Senaso acronimo di Senegal-Napoli-Società è stata creata nel mese di luglio 2015 da Pierre Preira e Louis Benjamin Ndong, due giovani senegalesi che vivono da 16 anni a Napoli.
Lavorando da anni nel settore dell’immigrazione, hanno individuato la mancanza di luogo centralizzato dove gli immigrati possano risolvere tutte le difficoltà legate alla loro permanenza in Italia ma anche uno spazio di socializzazione dove esprimere le loro potenzialità attraverso un accompagnamento di qualità.
La loro missione è la creazione di un hub dove gli stranieri potranno attingere per scolpire un futuro diverso da quello già scritto dalla rappresentazione collettiva.
Hamef persegue fra i suoi principali fini quello della solidarietà sociale, impegnandosi nella tutela dei diritti civili, in particolare per immigrati.
Promuove pertanto iniziative a carattere sociale l’integrazione e favorire processi di socializzazione.
L’Associazione promuove in generale il superamento di ostacoli allo sviluppo dell’identità e dei diritti di cittadinanza e per il rispetto di Popoli e Nazioni e tutte quelle attività che valorizzino e favoriscano scambi culturali tra Popoli e Paesi diversi.

 

Arsene Duevi (Togo/Italia) è bassista, chitarrista, cantante, direttore di coro, compositore ed etnomusicologo, arrivato in Italia nel 2002 è oggi cittadino italiano.
Considerato uno sciamano musicale, nel secondo disco a suo nome Haya – Inno alla Vita (Musicamorfosi 2016) presentato al Parco della Musica di Roma e al Blue Note di Milano canta in lingua Ewè, Italiano e Francese alternando rivisitazioni afro di brani di Fabrizio De Andrè e Boris Vian a brani originali con un preciso messaggio che arriva diretto dal sud del mondo: scegli la vita, non farti usare dai soldi, non darti per vinto, lasciati abbracciare, alzati, canta e fai sentire la tua voce in un mare di voci.
Haya in Ewè significa “gioisci” ed è il suo nuovo emozionante Inno alla Vita.
Arsene ha cantato dal vivo a Rai Radio Uno (Sterenotte), Rai Radio Tre (Battiti e Piazza Verdi) e Radio Popolare.
Arsene è stato ospitato in prestigiosi palchi e festival: i Suoni delle Dolomiti, Mi.To (Settembre Musica) Auditorium Parco della Musica a Roma, Suoni Mobili, Atlantic Music Expo (Capo Verde), Blue Note Milano ecc.

Uno spettacolo da cantare e da ballare, il coinvolgimento del pubblico è parte integrante del concerto…siamo lieti di ospitarlo nel terzo appuntamento del #NUTRACKS Festival!

Per questa terza data, #NUTRACKS Festival sposa il lavoro svolto da Centro Servizi Senaso SRL (Senegal – Napoli – Società) e dell’associazione Hamef Onlus col fine di dare sempre più valore all’interscambio culturale e alle relazioni sociali.

Ingresso: 10 Euro

Per info:
Domus Ars
Via Santa Chiara, 10
Info e prenotazioni:
081.3425603
infoeventi@domusars.it
+39 331 917 2411
info@nutracks.it

7 giugno, 2019 Posted by | Agenda Eventi, Campania, Folk music, Italia, Musica, Napoli, Regioni | , , , , , , | Lascia un commento

Sabato 8 giugno a Villa di Donato “La Musica Ha Trovato Casa” si chiude con Lucky Man


L’ultimo concerto stagionale della rassegna diretta da Brunello Canessa “La Musica Ha Trovato Casa” sarà una vera e propria kermesse interamente dedicata al Rock Progressivo che, nell’Inghilterra dei primi anni ’70, ha letteralmente infiammato gli animi dei teenagers di allora stravolgendo la scena musicale internazionale con un nuovo sound che nasceva dalle ceneri dell’epopea Beatles miscelandosi con il rock ed il blues d’oltre oceano e con le continue contaminazioni provenienti dalla musica classica.
In questo incredibile scenario creativo il gruppo che più di ogni altro seppe interpretare questo nuovo universo musicale fu il trio composto da Keith Emerson, Greg Lake e Carl Palmer che unirono i loro incredibili talenti divenendo, poco più che ventenni, un fenomeno mondiale da milioni di copie sotto il semplice acronimo ELP.
Fra le nazioni non anglofone l’Italia ebbe un ruolo molto importante attraverso quei tutti gruppi che “tradussero” nella nostra lingua il Prog creando un movimento parallelo che si contrapponeva duramente al genere sanremese della canzone leggera e melodica.
Con queste premesse, siamo quindi felicissimi di invitarvi il prossimo 8 giugno negli antichi giardini di Villa di Donato per assistere ad una grande “Notte Prog” durante la quale si avvicenderanno sul palco Riccardo Zappa, uno dei simboli della chitarra 12 corde, che torna da noi a due anni dal suo ultimo concerto a Napoli arricchito da una masterclass rimasta memorabile; Marco Gesualdi, chitarrista e compositore che presenterà il suo ultimo lavoro NOW e, momento topico della kermesse, l’unica band del sud Italia ad eseguire completamente dal vivo ed in tonalità originale il repertorio di Emerson, Lake and Palmer, il trio multi-generazionale Sarno, Canessa e Positano.
A completare ed arricchire il programma già nutrito sarà la presenza di un nostro carissimo amico ed artista, una vera icona del progressive italiano, leader dell’unico gruppo di quel genere ancora in attività, gli Osanna, Lino Vairetti.
Sul palco cimeli storici e relativi aneddoti legati alla storia di colui che per molti è considerato il più grande tastierista della storia del Rock, Keith Emerson, a cura di Leandro Coffi Sr., blogger e leader del gruppo Facebook Emersonology.
Questa è veramente una serata speciale! Una full immersion nella musica con tanti artisti, tanti ritmi e tanti amici.
Diverso, allora sarà il modo di stare insieme.
Apriremo alle 20.00 e troverete una postazione di “birra e salsicce” durante tutto il concerto.
L’ingresso avrà eccezionalmente il costo di 20€ e comprende il Long Concert + birra e salsiccia
Ulteriori consumazioni € 5.00

Prenotazione obbligatoria – numero di posti limitato (nella mail di prenotazione indicare cognome, contatto telefonico e numero di posti prenotati)
Per prenotazioni: prenotazioni@key-lab.net
NB: Nella Piazza Sant’Eframo Vecchio, di fronte alla Villa trovate un Garage

Info e Contatti:
Villa di Donato – Piazza S. Eframo Vecchio, 80137, Napoli
Mail: info@villadidonato.it
Web: www.villadidonato.it
Fb: https://www.facebook.com/villadidonato/
Instagram: Villa di Donato

Press e accrediti:
Chiara Reale per Villa di Donato
0039/3805899435
chiara.reale81@gmail.com

______________________________________________________________

Sabato 8 giugno 2019, ore 20.00 – Villa di Donato

Lucky Man – A Prog Night

Starring
Riccardo Zappa – 12 strings guitar
Marco Gesualdi, chitarra
Guido Russo, basso
Nicola De Luca, batteria
Rossella Rizzaro, voce
Francesco De Laurentiis, violino

SCP play ELP
Giuseppe Sarno – tastiere
Brunello Canessa – basso, chitarre e voce
Elio Positano – batteria

Con la partecipazione straordinaria di: Lino Vairetti – Osanna
Reduce dal tour europeo con Carl Palmer

Cimeli, aneddoti e curiosità a cura di: Leandro Cioffi Sr.
EMERSONOLOGY FB GROUP

Sarà con noi Fabio Rossi, saggista romano esperto in storia del rock con i suoi libri sul Prog e Rory Gallagher e parleremo del suo prossimo lavoro dedicato ad Emerson, Lake and Palmer
In loving memory of Alfonso Russo

7 giugno, 2019 Posted by | Agenda Eventi, Campania, Concerti, Italia, Musica, Regioni | , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

   

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: