MusicArTeatro

comunicazione eventi di Musica Arte e Teatro

30 marzo 2015, Ecce Filius Tuus: Oratorio sulla passione di Cristo alla Chiesa di Santa Maria di Caravaggio

 Ecce Filius Tuus. 

Concerto/oratorio sulla Passione di Cristo, 

Corale Giubileo

diretta da Filomena Scala

30 marzo 2015 ore 20,00

Chiesa di Santa Maria di Caravaggio, piazza Dante – Napoli

Musiche di Pergolesi, Kodaly, Bardos, Saint- Saens ed Enzo Avitabile e letture di brani sulla Passione di Cristo

Pianista accompagnatore: Valentina Fusaro
Soprano: Lina Tammarino
Tenore: Massimiliano Sebastiano
Contralto: Valentina Dura
Voci recitanti: Sergio Valentino, Gemma D’Alessandro, Massimiliano Cetrangolo, Paolo Russo
 

 

 

 

 

 

______________________________________

Seguici su Facebook:

MusicArTeatro

MusicArTeatro Eventi a Napoli

imagesSu Twitter: @Music_Ar_teatro

**P**U**B**B**L**I**C**I**T**A’**

Nefeli, il nuovo Cd di canzoni folk internazionali alternate a 3 brani classici per violoncello solo
tutto cantato e suonato da Susanna Canessa e la sua band. Acquistalo su:

ascoltalo GRATIS su:SPO

…e molti altri network in tutto il mondo! per scoprirliclikka qui

 

Annunci

19 marzo, 2015 Posted by | Agenda Eventi, Art, Arte, Cultura, Cultura, Music, Musica, Musica classica, Musica corale, Napoli | , , , , , , | Lascia un commento

22 marzo 2015, NON CI RESTA CHE VIVERE con Leda Conti a “Il Salottino” – Napoli

Domenica, 22 marzo 2015 ore 18,00

“Marzo è DONNA”
8-29 marzo 2015

“Il Salottino” – Associazione Le ali del silenzio
Via IV novembre, 54 – Napoli

presenta

NON CI RESTA CHE VIVERE con Leda Conti

 

Il Salottino copiaIl Salottino – Associazione Le ali del silenzio Via IV novembre, 54 – Napoli
Come raggiungerci:

il-salottino-mappa-googlePrenotazione obbligatoria telefonando al : 3406654282

10994346_435367423278455_757388409450224805_nCon Leda Conti in “Non ci resta che vivere”. Mitiche/terrene, forti/deboli, allegre/tristi, eroiche/vittime, pazienti/irruenti…potrebbe continuare all’infinito la lista di coppie di aggettivi per definire l’ essere donna.
Come infinite sono le gradazioni della sostanza femminile.
Secoli di letteratura di ogni angolo del mondo hanno descritto la donna nell’intimo e nella società.
Questo caleidoscopio di ritratti si propone ancora una volta la rappresentazione del femminile, ma scegliendo il punto di vista delle donne, che con vibrante auto-ironia sanno talvolta essere più crudeli degli uomini, amici/nemici a tratti odiati, più spesso amati, malgrado le differenze e le difficoltà.
Perché la comprensione – reciproca – è davvero un obiettivo arduo da raggiungere.
E allora, cominciamo da noi stesse, impariamo a ridere di noi, a commuoverci per noi, a reinventarci. Proviamoci. Nella diversità è la nostra vera ricchezza.
Nostre compagne saranno le parole scritte da alcune tra le più brillanti attrici-autrici dei nostri giorni, dalle statunitensi Eve Ensler e Gloria Calderón-Kellett, alle italiane Franca Rame e Lella Costa.
Un breve viaggio, ci auguriamo, in cui la strada e la meta possano coincidere.
Donne. Sostantivo femminile plurale.

Non perdete questo semiserio ironico caleidoscopio di ritratti femminili.

PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA TELEFONANDO AL 3406654282

Prossimo spettacolo della Rassegna 29-3-2015 ore 18,00 “DUETS Storie di donne nella musica e nell’arte” di e con Susanna Canessa e Monica Doglione

______________________________________

Seguici su Facebook:

MusicArTeatro

MusicArTeatro Eventi a Napoli

imagesSu Twitter: @Music_Ar_teatro

**P**U**B**B**L**I**C**I**T**A’**

Nefeli, il nuovo Cd di canzoni folk internazionali alternate a 3 brani classici per violoncello solo
tutto cantato e suonato da Susanna Canessa e la sua band. Acquistalo su:

ascoltalo GRATIS su:SPO

…e molti altri network in tutto il mondo! per scoprirliclikka qui

19 marzo, 2015 Posted by | Agenda Eventi, Art, Arte, Arte contemporanea, Attori e attrici, Campania, Cultura, Il Salottino - Associazione Le ali del silenzio, Napoli, Rassegne, Regioni, Teatro, W il Teatro! | , | Lascia un commento

   

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: