MusicArTeatro

comunicazione eventi di Musica Arte e Teatro

Luca Signorini e Ermanno Calzolari in concerto per la Rassegna “Musica Fuori Centro”

 

Il violoncello di LUCA SIGNORINI e il contrabbasso di ERMANNO CALZOLARI

domenica 9 novembre 2014 ore 18,00
Auditorium del Seraphicum -Roma

all’interno della rassegna Musica Fuori Centro

 

Luca Signorini al violoncello e Ermanno Calzolari al contrabbasso domenica 9 novembre all’interno della rassegna Musica Fuori Centro organizzata da Europa Musica a Roma all’Auditorium del Seraphicum con la direzione artistica di Renzo Renzi. Accompagnati dall’Orchestra da Camera Europa Musica, i due strumentisti di fama internazionale eseguono l’Elegia e Tarantella per Contrabbasso e Archi e il Duo Concertante per Violoncello Contrabbasso e Archi di Giovanni Bottesini e il Concerto in si bemolle maggiore per violoncello e Archi di Luigi Boccherini.

 

SignoriniCon le Orchestre di Santa Cecilia, Scarlatti di Napoli, Maggio Musicale Fiorentino, San Carlo di Napoli, Luca Signorini (nella foto) ha eseguito brani del repertorio solistico per violoncello sotto la direzione, tra gli altri, di Carlo Maria Giulini, Daniele Gatti, Jeffrey Tate in templi della musica mondiale. E’ stato primo violoncello nell’Orchestra Sinfonica della Rai, dell’Accademia di Santa Cecilia, del Teatro dell’Opera di Roma. Il Teatro di San Carlo di Napoli gli ha offerto per “chiara fama” il posto di primo violoncello.

 

Calzolari

 

Ermanno Calzolari (nella foto)svolge una intensa attività cameristica con i più prestigiosi nomi del concertismo internazionale tra i quali Salvatore Accardo, Franco Petracchi, Rocco Filippini, Massimo Quarta, Sergio Azzolini, Radovan Vlatkovic. E’ primo contrabbasso dell’Orchestra del Teatro San Carlo di Napoli. Invitato da Salvatore Accardo, è primo contrabbasso dell’Orchestra da Camera Italiana con la quale svolge numerose tournée all’estero.

 

 

 

 

Il programma della serata:

 

  1. Bottesini – Elegia e Tarantella per Contrabbasso e Archi
  2. Boccherini – Concerto in si bemolle maggiore per Violoncello e Archi (Allegro moderato, Adagio, Rondò)
  3. Bottesini – Duo Concertante per Violoncello, Contrabbasso e Archi

 

 

Musica Fuori Centro

Auditorium del Seraphicum

Roma – via del Serafico, 1

Orario: ore 18,00

Ingresso: 10,00 euro

Acquisto biglietti: info@europamusica.eu tel. 348 6569015

Ufficio stampa Comunicazione Integrata

Fabio Bruno cell. 348 2565937 / Esa Ugazzi cell. 334 6284039

e-mail: fabio.bruno@comunicazioneintegrata.orgesaugazzi@comunicazioneintegrata.org

 

Rem   –     “Losing my religion”

______________________________________

Seguici su Facebook:

MusicArTeatro

MusicArTeatro Eventi a Napoli

imagesSu Twitter: @Music_Ar_teatro

**P**U**B**B**L**I**C**I**T**A’**

Nefeli, il nuovo Cd di canzoni folk internazionali alternate a 3 brani classici per violoncello solo
tutto cantato e suonato da Susanna Canessa e la sua band. Acquistalo su:

ascoltalo GRATIS su:SPO

…e molti altri network in tutto il mondo! per scoprirliclikka qui

Annunci

5 novembre, 2014 Posted by | Agenda Eventi, Art, Arte, Concerti, Lazio, Music, Musica, Musica classica, Musica da camera, Regioni, Roma, Sale da concerto, Violoncellisti | , , , , , | Lascia un commento

Giovedì 6 novembre “Musica e parole della Shoah” al Conservatorio Cimarosa

Layout 1
Un evento realizzato dal laboratorio-seminario guidato dai docenti Tiziana Grande, Cinzia Salvetti e Giuseppe Sollazzo, che vedrà nell’Auditorium del Conservatorio Cimarosa di Avellino, giovedì 6 novembre, alle ore 16, presentare il momento conclusivo di un percorso che gli studenti hanno compiuto in uno dei momenti più drammatici della storia dell’umanità.
Gli studenti hanno conosciuto, studiato ed eseguito la musica composta da ebrei, omosessuali, comunisti e oppositori del regime internati nei lager nazisti.
Nella presentazione dell’evento, gli organizzatori hanno spiegato che “A differenza di quanto si potrebbe immaginare, la musica fece parte integrante della vita e dell’organizzazione dei campi di concentramento, e aiutò i numerosissimi musicisti rinchiusi a sopravvivere all’inferno quotidiano. L’esecuzione e la composizione della musica avveniva in condizioni paradossali: senza spartiti, senza fogli pentagrammati, senza strumenti musicali, con gli artisti che suonavano a memoria e componevano su pezzetti di carta o di stoffa, adattandosi ai pochi e malandati strumenti presenti; eppure sono migliaia le notizie documentate di concerti tenuti dai deportati per gli ufficiali delle SS, e migliaia i brani musicali scritti nei lager e sopravvissuti all’olocausto”.
Verranno eseguite musiche di Eduardo Bianco (Plegaria); Gino Marinuzzi (Lagerlieder); Erwin Schulhoff (Zeitmaβ Ragtime); Viktor Ullmann (Sonata n. 7 – Allegro); Ilse Weber (Ich wandre durch Theresienstadt).

Pianisti: Giusy Anna De Stefano, Guido Picariello, Francesco Rosato, Livia Guarino, Guido Picariello, Luigi Gagliardi, Cristina Iorillo; violoncellista, Nazarena Ottaiano; mezzosoprano, Eleonora Brescia.

Comunicato a cura dell’Ufficio Stampa del Conservatorio di Avellino
______________________________________

Seguici su Facebook:

MusicArTeatro

MusicArTeatro Eventi a Napoli

imagesSu Twitter: @Music_Ar_teatro

**P**U**B**B**L**I**C**I**T**A’**

Nefeli, il nuovo Cd di canzoni folk internazionali alternate a 3 brani classici per violoncello solo
tutto cantato e suonato da Susanna Canessa e la sua band. Acquistalo su:

ascoltalo GRATIS su:SPO

…e molti altri network in tutto il mondo! per scoprirliclikka qui

5 novembre, 2014 Posted by | Agenda Eventi, Avellino, Campania, Conservatori di Musica, Conservatorio "D. Cimarosa", Italia, Musica, Musica classica, Regioni | , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

   

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: