MusicArTeatro

comunicazione eventi di Musica Arte e Teatro

Concerti a Napoli dal 9 al 15 giugno 2014

Critica Classica di Marco del Vaglio:

Ruggero Leoncavallo

Ruggero Leoncavallo

Questi gli appuntamenti previsti dal 9 al 15 giugno 2014:

Lunedì 9 giugno, alle ore 19.00, nel Foyer del Teatro di San Carlo, per la rassegna Extra Terrazza/Foyer 2014, in collaborazione con il Circolo dell’Unione, concerto di Fabrizio Falasca (violino), Filippo Azzaretto (corno), Mariano Lucci (clarinetto) e Lorenzo Cossi (pianoforte)

Programma

J. Brahms: Trio in mi bemolle maggiore per violino, corno e pianoforte, op. 40

A. Khachaturian: Trio per violino, clarinetto e pianoforte

B. Bartók: Contrasti, per violino, clarinetto e pianoforte

Costo del biglietto
Intero: 15 Euro
Ridotto (under 30): 12 Euro

_________________________________________________________

Mercoledì 11 giugno, alle ore 18.00, nella Sala Chopin (piazza Carità, 6), per i “Pomeriggi in Concerto alla Sala Chopin” organizzati da Napolinova, concerto del duo formato da Stefano Nanni (sassofono) e Melania Spaccatura (pianoforte)

Programma

C. Debussy: Rhapsodie

D. Milhaud: Scaramouche

A. Piazzolla
Ave Maria
Tango Etude n. 3

Ingresso libero fino ad esaurimento posti

_________________________________________________________

Giovedì 12 giugno, alle ore 12.00, nella Sala Martucci del Conservatorio, per la rassegna “Incontri con gli Autori”, il regista e drammaturgo Ruggiero Cappuccio ed il critico musicale Stefano Valanzuolo presentano il recente volume di Alessandro De Simone, I teatri popolari di Napoli nell’Ottocento (De Frede Editore 2014).

Ingresso libero
_________________________________________________________

Giovedì 12 giugno, alle ore 20.30, nella Veranda neoclassica di Villa Pignatelli, per la rassegna “Maggio della Musica”, concerto del pianista Jan Bartoš

Programma

L. Janáček: Sonata 1.X.1905 in mi bemolle minore

B. Smetana: Dreams

J. Brahms: Sonata in fa minore op. 5

Costo del biglietto: 20 Euro
_________________________________________________________

Venerdì 13 giugno, alle ore 18.00, nella Sala Scarlatti del Conservatorio, per il “Maggio al Conservatorio”, concerto dell’ U.S. Naval Forces Europe Band/Allied Forces Band

Ingresso libero fino ad esaurimento posti
_________________________________________________________

Venerdì 13 giugno, alle ore 19.30, nella Sala degli Angeli dell’Università di Suor Orsola Benincasa (via Suor Orsola, 10), per la rassegna Nuits d’été à Pausilippe 2014, concerto dal titolo Folie d’Espagne con la partecipazione dell’Ensemble C Barré formato da Eva Debonne (arpa), Thomas Keck (chitarra) e Vincent Beer Demander (mandolino)

Programma

Anonimo
Folie d’Espagne
Folìa

D. Scarlatti: Sonata per mandolino K 81 in mi minore

M. De Falla: Danze su motivi de La Vida Breve

I. Solano (1973): Trois perspectives d’une absence

R. Calace (1863 – 1934): Danza Espagnola per mandolino, chitarra e arpa

L. Fantauzzi (1872 -1941): Crépuscule

M. Ohana (1913 – 1992): Tiento

Costo del biglietto
Intero: da 10 a 35 Euro
Studenti: 5 Euro

_________________________________________________________

Venerdì 13 giugno, alle ore 20.30, nella Basilica di San Giovanni Maggiore (rampe San Giovanni Maggiore) per la rassegna “Il Venerdì c’è musica in Basilica!”, concerto del Quartetto Lunaire, formato da Bernardo Maria Sannino (pianoforte), Francesco Di Costanzo (violino), Luigi Marolda (viola) e Chiara Mallozzi (violoncello)

In programma musiche di Mozart e Schumann

Costo del biglietto: 5 Euro
_________________________________________________________

Sabato 14 giugno, alle ore 19.00, nel Foyer del Teatro di San Carlo, per la rassegna Extra Terrazza/Foyer 2014, in collaborazione con il Circolo dell’Unione, concerto dal titolo Suoni ed Echi di Napoli, con la partecipazione dell’Ensemble vocale “Cantori Neapolitani”, formato da Margherita De Angelis e Antonella Sdoia (soprani), Antonietta Bellone e Emilia Napoleone (contralti), Alessandro Lualdi e Giuseppe Valentino (tenori), Francesco Esposito e Luigi Toma (bassi), Angela Cantiello (voce recitante), Vincenzo Caruso (pianoforte), Marianna Astarita (mandolino)

Programma

Prima parte – Suoni di Napoli

G. Gorzanis: ’Sta vecchia canaruta, Villanella

Anonimo: ’A ricciulella

J. Napoli: Grida di venditori napoletani

F. Durante: Magnificat anima mea Dominum

L. Ricci: “Viene ccà nun fa cchiù ‘a Zeza” da La festa di Piedigrotta

S. Mercadante: Lo marenaro

G. Donizetti: Lu trademiento

S. Mercadante: La sposa de lo marenaro

G. Donizetti: Me voglio fa ’na casa

Seconda parte – Echi di Napoli

Mario Pilati
’O Vico
Divuzzione

(da Otto canzoni su vecchi testi popolari)

E. Di Capua
’O Sole mio
I’ te vurria vasà

P. M. Costa: Luna nova

L. Denza: Funiculì funiculà

Costo del biglietto
Intero: 15 Euro
Ridotto (under 30): 12 Euro

_________________________________________________________

Sabato 14 giugno, alle ore 20.00, nella Basilica dell’Incoronata Madre del Buon Consiglio (via Capodimonte, 13), per il Festival Organistico di Capodimonte, concerto del maestro Roberto Canali

Ingresso libero
_________________________________________________________

Domenica 15 giugno, alle ore 19.00, nella chiesa di San Gennaro all’Olmo (via S. Gregorio Armeno, 35), per “I Concerti dell’Accademia”, concerto del duo formato da Patrizio Rocchino (violino) e Lidia Ciocchetti (pianoforte)

Programma

F. Mendelssohn-Bartholdy
Sonata n.1 in fa maggiore
Sonata n.2 in fa minore, Op. 4
Sonata n. 3 in fa maggiore

Costo del biglietto
Intero: 10 Euro
Ridotto Studenti: 7 Euro

_________________________________________________________

Domenica 15 giugno, alle ore 19.00, nella Basilica dello Spirito Santo (piazza Sette Settembre), nell’ambito della rassegna “Musica per lo Spirito”, concerto del duo formato da Maria Ercolano (soprano) e Pierfrancesco Borrelli (pianoforte)

Programma

Anonimo: Jate suspire mieje

Anonimo: La fattura

Di Giacomo-Costa: Era de Maggio

Mercadante: La sposa de lo marenaro

Falcone-Falvo: Uocchie c’arraggiunate

Di Giacomo-Tosti: Marechiare

Cordiferro-Cardillo: Core ‘ngrato

Russo-Di Capua: I’ te vurria vasa’

D’Annunzio-Tosti: ‘A vucchella

D’Arienzo-Ricci: Tarantella

Valente-Tagliaferri: Passione

Ingresso libero, con contributo volontario per la conservazione e restauro della Basilica dello Spirito Santo.
_________________________________________________________

Domenica 15 giugno, alle ore 19.30, nella Sala degli Angeli dell’Università di Suor Orsola Benincasa (via Suor Orsola, 10), per la rassegna Nuits d’été à Pausilippe 2014, concerto dell’Ensemble Lusinghieri Accenti, formato da Fabio Menditto (mandolino), Françoise Vidonne (soprano) e Salvatore della Vecchia (liuto cantabile)

Programma

G. Dingli: Notturni per due mandolini

F. Mancini: Aria “Scherza l’alma”, dall’opera “Alessandro il Grande in Sidone”

L. Leo: Aria di Emilia “Ho nel sen di qualche stella”, dall’opera “Catone in Utica”

T. Albinoni: Aria “Dopo i nembi e le procelle”, dall’opera “Eraclea”

G. Manna: “Se un core annodi”, dall’opera “Achille in Sciro”

L. Vinci: Aria della Fortuna “Se dovrai fidarti all’onde”, dalla cantata a sei voci “La Contesa dei Numi”

G. Nonnini: Canzonetta I & III

D. Cimarosa: “Spira pure ma spira lento venticello”, arietta italiana

W. A. Mozart
Lied “Komm,liebe Zither” KV. 351
Lied “ Die Zufriedenheit” KV. 349

T. Traetta: Canzonetta di Saffo “Bell’armonia”, dalla Serenata “Le Feste d’Imeneo”

Costo del biglietto
Intero: da 10 a 35 Euro
Studenti: 5 Euro

_________________________________________________________

Domenica 15 giugno, alle ore 19.45, nella chiesa di Santa Chiara, nell’ambito del ciclo “Organi Storici della Campania”, organizzato dall’Associazione Alessandro Scarlatti, concerto di Roberta Schmid

Programma

P. Ayres: Toccata

J. Brahms: Corale “Herzlich tut mich Erfreuen“ in re maggiore op. 122 n. 4

G. Mušel: Toccata

M. Musorgskij: Il vecchio castello da “Quadri d’una esposizione” (trascrizione di Jean Guillou)

C. Franck: Corale n. 2 in si minore

P. Lazzeri: Toccata “Rieger”

J. Rheinberger: Passacaglia

P. Ayres: “Exite fideles”

C.-M. Widor: Toccata dalla V sinfonia

Ingresso libero

_________________________________________________________

Seguici su Facebook:

MusicArTeatro

MusicArTeatro Eventi a Napoli

imagesSu Twitter: @Music_Ar_teatro

**P**U**B**B**L**I**C**I**T**A’**

Nefeli, il nuovo Cd di canzoni folk internazionali alternate a 3 brani classici per violoncello solo
tutto cantato e suonato da Susanna Canessa e la sua band. Acquistalo su:

ascoltalo GRATIS su:SPO

…e molti altri network in tutto il mondo! per scoprirliclikka qui

7 giugno, 2014 Posted by | Agenda Eventi, Associazione "A. Scarlatti", Campania, Concerti, Conservatori di Musica, Conservatorio "S.Pietro a Majella", Italia, Maggio della Musica, Musica, Musica classica, Musica da camera, Mysterium vocis, Napoli, Regioni, Sale da concerto, Teatro San Carlo, Villa Pignatelli | , , , , , , , , , | Lascia un commento

Mercoledì 11 e giovedì 12 giugno due appuntamenti da non perdere al Conservatorio “D. Cimarosa” di Avellino

Layout 1
Un appuntamento da non perdere quello in programma al Conservatorio Cimarosa per mercoledì 11 giugno, alle ore 17.30.
Si tratta di “Le Cinesi” di Christoph Willibald Gluck, un’opera che il musicista realizzò su libretto di Metastasio e che andò in scena per la prima volta nel 1754.
Marina Esposito è regista e protagonista nella parte di Lisinga; Raffaele Risi interpreterà Silango; Viviana Costabile vestirà i panni di Tangia; Silvia D’Errico sarà Sivene.
Narratrice sarà la professoressa Raffaella Palumbo, docente di Storia della Musica; la voce recitante sarà quella di Luigi Paolillo; il M° Ilario Nicotra, collaborerà al pianoforte.
La direzione è affidata a Pasquale Tizzani, ideatore dell’iniziativa, il quale ha pensato di omaggiare in questo modo la collaborazione del Conservatorio con le Università Cinesi e nello stesso tempo di celebrare il trecentesimo anniversario della nascita di Gluck.
In orchestra primi violini Armando Alfano e Davide Izzo; secondi violini:Vittorio Sbordone, Fiammetta Drammatico e Sonia Tramonto; viole Nicola Giordano e Valentina Grasso; violoncelli il prof. Silvano Fusco e Giulio Pascale; contrabbasso Giuseppe Grimaldi; oboi Andrea Costa e Santa Fezza; flauti Catello Coppola e Marco Saraceno; corni il prof. Roberto Civitella e Giovanni Aiezza.
La realizzazione dell’opera ha richiesto un adattamento dell’impianto scenico agli spazi e al pubblico cui viene rivolto, tenendo anche conto di una tempistica più moderna.
Anche i recitativi sono stati tradotti in prosa per aumentarne la comprensione e ridurre i tempi di svolgimento.
Inoltre, è stata introdotta la figura del narratore, che dà un valore didascalico alla rappresentazione accompagnando il pubblico all’ascolto della storia e della musica.

“Da un certo punto di vista– ha spiegato la regista – Metastasio in questa piccola opera ha riassunto tre stili di rappresentazione proponendone una successione gerarchica dettata dalle sue preferenze, per cui viene portata in scena prima la tragedia, poi la pastorale e, infine, la commedia, meno nobile, per Metastasio, perché ricorre alla presa in giro per divertire il pubblico. D’altro canto, vi viene anche rappresentato un modo di vivere orientale molto diverso da quello che alla metà del Settecento caratterizzava le grandi città europee, soprattutto per quel che riguarda la donna”.

La storia si sviluppa intorno alla necessità di alcune donne cinesi, appunto, di sfuggire alla noia quotidiana, cui le costringe l’impedimento di farsi vedere in pubblico.
Il ritrovarsi insieme per lasciarsi andare a fantasie sotto la guida della padrona di casa, Lisinga, da’ vita a una e vera e propria mascherata, resa più interessante dopo l’entrata imprevista nel circolo del fratello della padrona, Silango, con i suoi racconti sulla vita parigina.
Nella rappresentazione di tre quadretti scenici le ragazze calano la maschera rivelando sentimenti e desideri, fino a un epilogo che mette d’accordo tutti e che viene suggellato da un balletto, genere che, per Metastasio, non annoia, ma non offende nessuno.
Marina Esposito, che veste i panni di Lisinga, racconta di essersi impegnata molto per calarsi da soprano in questo ruolo che la costringe ad utilizzare il registro vocale da contralto, sperimentando in questo modo una diversa vocalità.
Nella preparazione dello spettacolo è stretta la collaborazione degli interpreti italiani con gli studenti cinesi, che stanno offrendo il loro irrinunciabile aiuto nella realizzazione dei costumi e nel trucco degli attori.
L’opera verrà rappresentata in Cina proprio da questi ragazzi, quando vi si recheranno dal 24 luglio al 4 agosto insieme al M° Pasquale Tizzani e al M° Ilario Nicotra, che selezioneranno gli allievi di canto che hanno fatto domanda di iscrizione per il prossimo anno al Cimarosa.

“Importantissima per la realizzazione di questo evento – spiega Tizzani – è stata la collaborazione con gli allievi di didattica e del corso di musica d’insieme senza i quali ciò non sarebbe stato possibile e dei colleghi che hanno fatto da supporto in orchestra. Un ringraziamento va anche alle colleghe di storia, di letteratura e di Italiano, per il certosino lavoro che stanno svolgendo con gli allievi stranieri, in particolare con i Cinesi, e anche alla professoressa Nietta Covino, dell’Associazione Marco Polo, che ha fatto da ponte tra gli allievi cinesi e il nostro Conservatorio e, ovviamente al direttore Carmine Santaniello per aver favorito questa ampia collaborazione tra discipline diverse all’interno dell’Istituto. E, come sempre, fondamentale è la continua assistenza del personale Ata, sempre disponibile a far sì che le cose vadano per il verso giusto”.

Ma già il giorno dopo la musica classica chiama alla seconda serata de “I Concerti Di Primavera” al Cimarosa – L’antica Musica e La Moderna Prattica.

Continua la rassegna “Concerti di Primavera” al Conservatorio Cimarosa.
Giovedì 12 Giugno 2014, alle ore 19.00, sarà la volta del concerto “L’antica Musica e La Moderna Prattica – Passeggiata Musicale dal ‘700 al ‘900” a cura delle classi di Musica da Camera dei maestri Pierfrancesco Borrelli e Massimo Testa.
Durante il concerto saranno eseguiti: Georg Philipp Telemann, Concerto in Fa, TWV 52:72, per Violino, Oboe, Archi e Continuo (Largo – Vivace – Andante) da Davide Izzo (violino solista) e Andrea Costa (oboe solista); Antonio Vivaldi – Concerto in Fa Mag, op. X N°1, per Flauto, Archi e Continuo “La Tempesta di Mare” (Allegro – Largo – Presto) da Catello Coppola (flauto solista); Manuel De Falla – “El Retablo De Maese Pedro”Adattamento Musicale e Scenico di un episodio da “El Ingenioso Caballero Don Quixote De La Mancha” di Miguel de Cervantes da Giuseppina Perna (El Trujamán – soprano), Antonio Gambino (Maese Pedro – tenore), Antonio Santaniello (Don Quijote – baritono), Massimo Testa – direttore.
Con la partecipazione di Luigi Gagliardi, Assistente alla direzione d’orchestra e Maestro collaboratore; Cristina Iorillo , Maestro collaboratore; Carlo Martiniello, Maestro collaboratore.
L’orchestra de “I Nuovi Cameristi Accademici” è formata da: Marco Saraceno – flauto e ottavino; Andrea Costa, Domenico Coppola – oboi; Roberto Stivali – corno inglese; Aldo Botta – clarinetto; Francesco Davide Salzano – fagotto; Roberto Civitella, Alessandro Consalvo – corni; Giovanni Aiezza – tromba; Antonio Izzo, Pellegrino Bosco, Nicola Pucci, Dimitri Severino –timpani e percussioni; Livia Guarino, Pierfrancesco Borrelli – cembalo; Elisa Greco – arpa; Venceslav Quadrini Ceaicovschi, Sonia Tramonto, Cristina Italia, Ambrosone, Armando Alfano, Angelo Cerrato, Lorenzo Colonna, Fiammetta Drammatico, Beatrice Stefania Gargiulo, Mariolina Grato, Davide Izzo, Antonella Nappi, Vittorio Sbordone– violini; Mattia Mennonna, Carmine Ruizzo – viole; Nazarena Ottaiano, Giulio Pascale – violoncelli; Giuseppe Grimaldi – contrabbasso.

Ufficio Stampa
3935837525

_________________________________________________________

Seguici su Facebook:

MusicArTeatro

MusicArTeatro Eventi a Napoli

imagesSu Twitter: @Music_Ar_teatro

**P**U**B**B**L**I**C**I**T**A’**

Nefeli, il nuovo Cd di canzoni folk internazionali alternate a 3 brani classici per violoncello solo
tutto cantato e suonato da Susanna Canessa e la sua band. Acquistalo su:

ascoltalo GRATIS su:SPO

…e molti altri network in tutto il mondo! per scoprirliclikka qui

7 giugno, 2014 Posted by | Agenda Eventi, Avellino, Campania, Concerti, Conservatori di Musica, Conservatorio "D. Cimarosa", Italia, Musica, Musica classica, Musica da camera, Musica Lirica, Regioni | , , , , , , , , | Lascia un commento

   

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: