MusicArTeatro

comunicazione eventi di Musica Arte e Teatro

Giovedì 30 maggio nascono gli “Amici del PAN” e si rilegge “La casa dei sogni” di Francesco Canessa

Copertina La casa dei sogniGiovedì 30 maggio, alle ore 18.00, al Palazzo delle Arti di Napoli (via dei Mille, 60), letture da “La Casa dei Sogni” di Francesco Canessa (edizioni La Conchiglia), diario degli anni di guerra vissuti in un appartamento e nel ricovero antiaereo di Palazzo Roccella, oggi Palazzo delle Arti di Napoli, a cura di Annie Pempinello, con la “familiare” partecipazione di Brunello Canessa e del duo formato da Susanna Canessa e Monica Doglione
Modera Riccardo Canessa
Lettura delle cronache del Palazzo a cura di Francesca Sifola

Ingresso libero

Nota di Imma Pempinello

Carissimi amici,
ho il piacere di invitarvi alla presentazione alla città dell’Associazione “Amici del PAN”.
In questo momento delicato per la Nostra Città i cittadini attivi e responsabili devono dare un contributo diretto e fattivo ed uno dei modi di farlo è quello di schierarsi a sostegno di quegli esempi di buona amministrazione che, nonostante le difficoltà, sono emersi ai nostri occhi.
Il PAN è senz’altro uno di questi.
Senza entrare nel merito della programmazione (ma riservandomi di farlo), una cosa è certa, ha dimostrato alla Città come basti una buona amministrazione e poche risorse interne e motivate per fornire numeri e performance di tutto riguardo.
Sotto i nostri occhi è nato un vero e proprio “PAN style” amministrativo.
La presentazione si avvarrà della partecipazione della famiglia Canessa che ha abitato a Palazzo Roccella e che ci svelerà i luoghi e le collocazioni degli ambienti di vita dell’epoca antecedente la destinazione a polo espositivo così ben descritta, d’altra parte, nel libro “La casa dei sogni” di Francesco Canessa.
Vi aspetto numerosi, affettuosi saluti
Imma Pempinello

Partecipa all’evento su Facebook: https://www.facebook.com/events/460697000689993/?context=create#

_________________________________________________________

Seguici su Facebook:

MusicArTeatro

MusicArTeatro Eventi a Napoli

**P**U**B**B**L**I**C**I**T**A’**

Nefeli, il nuovo Cd di canzoni folk internazionali alternate a 3 brani classici per violoncello solo
tutto cantato e suonato da Susanna Canessa e la sua band. Acquistalo su:

…e molti altri network in tutto il mondo! per scoprirli clikka qui

27 Mag, 2013 Posted by | Agenda Eventi, Annie Pempinello, Francesco Canessa, Letteratura, Monica Doglione, Musica, Riccardo Canessa, Susanna Canessa | , , , , | Lascia un commento

Martedì 28 maggio alla Sala Chopin “Pomeriggio di parole e musica” con la presentazione del romazo “Solo Nina” di Rosalia Catapano

Copertina Solo Nina - Rosalia CatapanoMartedì 28 maggio, alle ore 18.00, alla Sala Chopin (piazza Carità, 6), presso Alberto Napolitano Pianoforti, “Pomeriggio di parole e musica” con la presentazione del romanzo “Solo Nina” (Homo Scrivens Edizioni 2013) di Rosalia Catapano, accompagnato da musiche di Liszt e Scriabin eseguite dalla pianista Kristina Lutsenko.

Intervengono:
Aldo Putignano, scrittore e direttore della casa editrice Homo Scrivens
Vincenza Alfano, scrittrice
Letture a cura di Paquito Catanzaro e Annalisa Raiola della Compagnia teatrale Parole Alate

Ingresso libero fino ad esaurimento posti
_________________________________________________________

Programma musicale

F.  Liszt: Ballata n. 2 in si minore

A.  Scriabin: Sonata n. 2 op. 19

Solo Nina è un romanzo che guarda con occhio attento alla vita dei giovani del nostro tempo, le loro speranze e le loro paure, le loro fragilità e i loro talenti.
Si racconta di Nina, la giovane maestra di asilo che sogna una grande famiglia con tanti bambini, e si racconta di Raùl Ortega, talentuoso stilista in cerca di ispirazione per creare una linea esclusiva di modelli.
Solo Nina è un romanzo in cui si parla di musica e di arte, in tutte le sue accezioni. E di moda che, diviene originale materia di narrazione, assurge anch’essa a espressione artistica, a possibilità di manifestare i propri sentimenti e la propria vita interiore.
Solo Nina è un romanzo in cui si parla d’amore, di un amore impossibile nato nell’impersonale andirivieni di una sala d’attesa di aeroporto, e trasformato in sentimento dominante, una vera, piccola ossessione, dalla mente sensibile e fantasiosa del protagonista.
Ma l’amore impossibile di Raùl per Nina non è il solo che il romanzo ci propone: i personaggi di Solo Nina, dalla trasgressiva Blanca, animatrice delle notti catalane, a Esteban scultore affascinante e misterioso, sono tutti attraversati dal dolore sottile di un amore impossibile, segreto, e proprio perché impossibile, eterno.
Amori impossibili narrati con le parole, amore impossibile, quello tra Ero e Leandro, raccontato dalle note di Franz Liszt che Cristina Lutsenko ci farà rivivere nell’esecuzione della Ballata n. 2 in si minore.
Il giovane Leandro, abitante di Abido, si innamora di Ero, sacerdotessa di Afrodite destinata dalla famiglia alla solitudine verginale del sacerdozio.
Ella abita a Sesto in una torre isolata, sulla costa opposta dell’Ellesponto.
Per incontrare l’amata Leandro attraversa lo stretto dell’Ellesponto, a nuoto, ogni sera, ed Ero, ogni sera, per aiutarlo a orientarsi, accende una lucerna. Ma una notte di tempesta la lucerna si spegne e Leandro, disorientato, muore tra i flutti. All’alba Ero scopre il corpo senza vita dell’amato sulla spiaggia e, affranta dal dolore, si uccide gettandosi dalla torre.
A dare vita a questa doppia narrazione in musica e parole saranno proprio dei giovani talenti come quelli raccontanti da Rosalia Catapano nel suo romanzo.

Kristina Lutsenko: nata in Crimea, nel 1991 studia pianoforte fin da piccola e completa gli studi accademici col massimo dei voti.
Vince a soli 14 anni il premio Paola Volpe.
In Italia continua il suo perfezionamento con maestri di fama internazionale e si esibisce in numerosi concerti.
Attualmente è seguita dal maestro Mario Coppola.

Paquito Catanzaro: attore e speaker radiofonico, autore di testi teatrale e regista.
Insegna tecniche di recitazione nelle scuole.
Organizza reading per eventi letterari.

Annalisa Raiola: attrice teatrale, formata presso la compagnia Parole Alate. Organizza e conduce laboratori teatrali nelle scuole.
Protagonista di numerosi spettacoli, è voce narrante in reading ed eventi letterari.

Solo Nina, è edito da Homo Scrivens, la giovane casa editrice, che porta avanti con entusiasmo un progetto di editoria di qualità e combatte con coraggio la mercificazione delle pubblicazioni a pagamento.

Info: Homo Scrivens s.r.l.
Via Santa Maria della Libera 42, Napoli
www.homoscrivens.it
redazione@homoscrivens.it

Solo Nina
di Rosalia Catapano
Homo Scrivens Edizioni
dalla Collana Dieci: la selezione di narrativa italiana di Homo Scrivens.
Dieci volumi ogni anno, con le prime 50 copie numerate a mano.

Napoli, aeroporto di Capodichino.
Nina è una maestra d’asilo, in partenza per Barcellona per dimenticare un grande amore finito.
Raùl Ortega è un giovane stilista in cerca di se stesso e dell’idea giusta per realizzare finalmente la collezione che tutti si aspettano da lui.
In attesa del volo Napoli-Barcellona sono entrambi persi nei loro pensieri e nei loro ricordi. Finché Nina gli affida per qualche minuto il suo trolley.
E la vita di Raùl cambia, per sempre.
Una storia che racconta della difficoltà di esprimere i propri sentimenti e mettere a nudo la nostra anima.
Ma anche una storia che ci parla del cambiamento, della necessità e della speranza insita nel cambiamento.
Sullo sfondo, una piccola schiera di personaggi, che si propongono al lettore con la vitalità delle loro voci e un’umanità piena di contraddizioni: da Blanca, ricca e affermata stilista in lotta col tempo che passa, alla piccola e silenziosa Alice, da Suelita, pittrice ambiziosa in cerca di successo, alla indolente e perspicace Veronica.

Rosalia Catapano è nata a Napoli, dove vive.
È alla costante ricerca del tempo e delle energie necessarie per integrare la sua attività di medico ospedaliero con quella letteraria, oltre ad essere madre, figlia, sorella, zia e amica di un certo numero di persone che reclamano la sua attenzione.
Nonostante queste difficoltà da anni collabora e organizza eventi per la compagnia di scrittura Homo Scrivens, e attualmente, con la omonima casa editrice e ha pubblicato nel 2011 per Boopen LED la raccolta di racconti Direzioni immaginarie.
È compilatrice dell’Enciclopedia degli scrittori inesistenti 2.0 (Homo Scrivens 2012).
Questo è il suo primo romanzo.

Si ringraziano per la cortese partecipazione:

Aldo Putignano, scrittore e docente di scrittura, è dal 2002 coordinatore di Homo Scrivens, prima compagnia italiana di scrittura, e dal 2012 editore dell’omonima casa editrice.
Ha diretto le edizioni Cento Autori e il gruppo editoriale Boopen-Photocity; con la sua attività ha portato alla pubblicazione oltre trecento persone.
Fra le sue pubblicazioni: Il caso Freud (Giulio Perrone 2007) da cui è stato tratto lo spettacolo teatrale Un titolo qualsiasi, per la regia di Stefano Magliole; La sindrome di Balzac (Cento Autori 2011).
Ha curato con Giancarlo Marino l’Enciclopedia degli scrittori inesistenti (seconda edizione, Homo Scrivens 2012).
In questo mese di maggio 2013 ha pubblicato Social Zoo, il suo primo romanzo.

Vincenza Alfano, scrittrice e insegnante, dirige le attività dell’Officina della scrittura Homo Scrivens, laboratorio di scrittura creativa, e si occupa di scouting letterario.
Ha vinto numerosi concorsi letterari e ha partecipato a numerosi progetti di scrittura collettiva, fra cui l’Enciclopedia degli scrittori inesistenti 2.0 (Homo Scrivens 2012).
I suoi romanzi, Via da lì (Boopen LED 2010), Fiction (Photocity Edizioni 2011), e L’unica ragione (Homo Scrivens Edizioni 2012) hanno avuto ampio riscontro di pubblico e critica.

_________________________________________________________

Seguici su Facebook:

MusicArTeatro

MusicArTeatro Eventi a Napoli

**P**U**B**B**L**I**C**I**T**A’**

Nefeli, il nuovo Cd di canzoni folk internazionali alternate a 3 brani classici per violoncello solo
tutto cantato e suonato da Susanna Canessa e la sua band. Acquistalo su:

…e molti altri network in tutto il mondo! per scoprirli clikka qui

27 Mag, 2013 Posted by | Agenda Eventi, Campania, Italia, Letteratura, Letteratura contemporanea, Libri, Musica, Musica classica, Musica da camera, Napoli, Pianisti | , , , , , , , , | Lascia un commento

   

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: