MusicArTeatro

comunicazione eventi di Musica Arte e Teatro

La Giornata Mondiale della Danza 2013 a Napoli promuove progetti a sostegno dei giovani

Un momento della GMdD 2012XII edizione della Giornata Mondiale della Danza di Napoli.
Una data scelta dall’Unesco per festeggiare la danza in tutto il mondo pensando a Jean-Georges Noverre grande riformista della danza nato il 29 aprile 1727.
Ad organizzarla a Napoli, come sempre, Movimento Danza di Gabriella Stazio (Ente di Promozione Nazionale riconosciuto dal Ministero per i Beni e le attività Culturali e dall’Unione Europea, nonché membro dell’International Dance Council-Unesco) che ogni anno, da oltre dieci anni, crea un evento di grande partecipazione, soprattutto giovanile.
Quest’anno in particolare Movimento Danza oltre a far festa ha deciso di dedicare la manifestazione, che avrà il suo culmine il 30 aprile, alla promozione di progetti a sostegno della danza.
Principale obiettivo della manifestazione è sempre stato quello di promuovere, far conoscere e dare la possibilità di sperimentare le mille forme della danza, dello spettacolo e dell’arte anche a chi non vi si è mai avvicinato.
Con questo spirito il 27 e 28 aprile Movimento Danza, ancora una volta, apre la propria sede in via Bonito dando la possibilità di fare lezioni gratuite (su prenotazione) e organizza una serie di eventi: una videoconferenza, presentazioni di libri, interviste, performance dal vivo.
Mentre il 30 aprile la giornata conclusiva si terrà al Ridotto del Teatro Mercadante (ore 17, ingresso libero) e sarà dedicata, al GRANDE SLAM: il gioco delle Performing Arts in cui giovani artisti di età compresa tra i 16 e i 26 anni si esibiranno in brevi performance dando vita a competizioni che saranno valutate da una giuria popolare estratta a sorte.
Ma quest’anno alla Giornata Mondiale della Danza di Napoli si presenterà anche il sito CAMPADIDANZA, tutta ma proprio tutta la danza in Campania, “perché di danza si può campare” dice Gabriella Stazio.
Un nuovo portale creato per raccogliere e diffondere informazioni su tutte le attività regionali legate al mondo della danza.
Un sito per chi della danza ha fatto il proprio obiettivo di vita.
L’intento della Stazio è proprio quello di creare un impegno nella progettualità che comincia con la Giornata Mondiale per proseguire nei prossimi 12 mesi.
E poi sarà anche lanciato anche Coreografi in Movimento, un bando di ospitalità per giovani artisti di età compresa tra i 18 e i 35 anni che ha come finalità quella di ospitare, sostenere, diffondere e promuovere le nuove creazioni di giovani coreografi, performer e gruppi e “Lavora con noi” (tutte le informazioni sul sito di Movimento Danza) progetto dedicato ai giovani che vogliono contribuire alla promozione della danza liberando una idea, condividendo un sogno, presentando un proprio progetto.
Insomma un programma fittissimo che comprende anche l’assegnazione di borse di studio trimestrali.

In particolare, domenica 28 aprile
dalle 10.30 è prevista la presentazione delle attività di orientamento e formazione post diploma di Movimento Danza (corsi per l’avviamento e il perfezionamento all’insegnamento della danza, corsi di perfezionamento per ballerini e per accedere alla Compagnia Giovani di Movimento Danza – Performing Arts Group, corsi intensivi di composizione coreografica).
A seguire videoconferenza da Torino con Matilde Demarchi, Danzatrice, Coreografa, International GRAVITY Master Trainer che illustrerà il programma Pilates and Dance.
E i proiezione del video di Giuseppe Parente intitolato “Visconti’s God”, il suo secondo lavoro di video-danza ispirato alla trilogia tedesca di Luchino Visconti.
Regia e coreografia Giuseppe Parente, interpreti Manuela Armogida e Giuseppe Parente, Musiche originali

dalle 11.30 è prevista la presentazione di tre libri.
30 anni e + in movimento a cura di Raffaella Tramontano, Liguori Editore, 30 interviste a coreografi, ballerini, registi, musicisti, fotografi, compagni di scuola, collaboratori, familiari, amici e nemici chiamati a raccontare la storia di Movimento Danza e di Gabriella Stazio che ne è l’ideatrice e l’anima.
Danza? di Elisabetta Testa edito da Graus, una domanda posta dall’autrice a chi ha fatto della danza la propria ragione di vita.
132 le testimonianze raccolte, tra cui quelle di Roberto Bolle, Lucia Lacarra, Vittoria Ottolenghi, Giuseppe Picone, Luciana Savignano, Vladimir Vassiliev e tante foto, in e fuori scena, tratte dall’archivio personale.
E, infine, la presentazione di GAAD – Ginnastica Artistica applicata alla Danza di Marcella Romano.
Un libro sul metodo della ginnastica artistica applicata alla danza, che può essere un solido supporto all’insegnamento della danza.

Per ulteriori informazioni e prenotazioni telefonare ai numeri
081 5780542 oppure 0815568466
info@movimentodanza.it
www.movimentodanza.org

Ufficio Stampa
Raffaella Tramontano
Mob. +39 392 8860966
mail: raffaella.tramontano@gmail.com

_________________________________________________________

Seguici su Facebook:

MusicArTeatro

MusicArTeatro Eventi a Napoli

**P**U**B**B**L**I**C**I**T**A’**

Nefeli, il nuovo Cd di canzoni folk internazionali alternate a 3 brani classici per violoncello solo
tutto cantato e suonato da Susanna Canessa e la sua band. Acquistalo su:

…e molti altri network in tutto il mondo! per scoprirli clikka qui

Annunci

26 aprile, 2013 Posted by | Agenda Eventi, Arte, Campania, Danza, Napoli, Teatro Mercadante | , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Domenica 28 aprile al DiscoDays premiazione dei vincitori della VII edizione del “Festival della Cicala”

Logo Festival della CicalaDomenica 28 aprile 2013, dalle ore 19.00, si svolgeranno le premiazioni della VII edizione del Festival della Cicala.
La manifestazione è inserita anche quest’anno nell’ambito di DiscoDays, la fiera del disco e della musica, che si tiene presso la casa della Musica Federico I al Palapartenope (via Barbagallo, 115 – Napoli).
A far parte della giuria ben quattordici Istituti scolastici di varie regioni d’Italia, che hanno scelto tra le 56 canzoni giunte al Festival formando le cinque nomination, in ordine alfabetico, che si esibiranno dal vivo: Paolo Farina (Puglia), Simone Spirito (Campania), The playmore (Campania), Joey Tribbiani (Campania) e Stefano Zonca (Piemonte).
Ad accompagnare il cantautore Stefano Zonca saranno alcuni musicisti napoletani che frequentano la scuola di Musicisti Associati, contribuendo ad accrescere la rete e la cooperazione che il Festival vuole attivare e sono Giacomo Franco alla chitarra, Gianmarco Tarallo alla batteria e Rosario D’Alessio al basso.
Le scuole che hanno aderito all’iniziativa sono il frutto della collaborazione con la Rete dei Festival promossa del MEI di Faenza e che ha contribuito alla formazione della giuria.
Tra loro La Carovana dei Festival, Voci per la Libertà, Indieisponente, Afrakà, Faenza rock, Musica contro le Mafie, Festival delle Periferie e Dedalo festival.

Nino Buonocore

Nino Buonocore

Al vincitore andrà la medaglia del Presidente della Repubblica On. Giorgio Napolitano che sarà consegnata dal cantautore Nino Buonocore, un’opera dell’artista Lello Esposito consegnata dal Sindaco del Comune di Casavatore Dott. Salvatore Sannino, che ospiterà alcuni partecipanti al Festival durante la Festa Europea della Musica che si terrà a Casavatore il giorno 21 giugno prossimo.
Una seconda medaglia del Presidente della Repubblica On. Giorgio Napolitano sarà consegnata dal Presidente dell’Associazione Nazionale Antiracket Tano Grasso per le preferenze espresse dai minori presenti nei Penitenziari minorili di Nisida ed Airola che hanno partecipato alle votazioni per l’attribuzione di questo Premio speciale realizzato grazie alla collaborazione con il Marano Ragazzi Spot Festival, l’Ufficio Scolastico Regionale, il Direttore dell’Istituto Penitenziario minorile di Nisida con l’educatore Paolo Spada e il Direttore dell’Istituto Penitenziario minorile di Airola con la Dott.ssa Rosa Vieni e l’educatore Carlo Santagata.

Inoltre sarà assegnato il Premio DiscoDays al miglior live delle esibizioni eseguite durante la finale assegnato dallo staff di DiscoDays.

Il Festival della Cicala si avvale del sostegno dei McDonald’s di Giugliano, Mercogliano ed Eboli.

Le scuole che hanno partecipato sono state Istituto magistrale Regina Margherita, Salerno – Prof. Antonio Amato; Istituto Nevio, Napoli – Prof. Vellani e Rauccio; Istituto Tecnico Industriale Renato Elia, Castellammare – Prof. Mario Morelli; Istituto Primo Levi, Badia Polesine (Ro) – Prof. Michele Lionello; Istituto T. Campanella, Napoli – Prof. Andrea Campese; Istituto comprensivo, Pinerolo (To) – Prof. Marco Salvai; Liceo Artistico Statale, Napoli – Prof. Clorinda Irace; Itis Calvino, Genova – Prof. Roberto Giannini; Istituto Colosimo, Napoli – Prof. Luigi Matrone; Liceo Artistico Statale, Cardito – Prof. Gennaro Sibilio; Liceo Scientifico, Rossano (Cs) – Prof. Serafina Benvenuto; Dedalo Festival, Caltalbellotta (Ag) – Ezio Noto; Istituto Marconi, Giugliano – Prof. Francesco Marsicano e Filippo De Liso; Istituto professionale Strocchi, Faenza – Prof. Antonella Parola.

www.festivaldellacicala.it

_________________________________________________________

Seguici su Facebook:

MusicArTeatro

MusicArTeatro Eventi a Napoli

**P**U**B**B**L**I**C**I**T**A’**

Nefeli, il nuovo Cd di canzoni folk internazionali alternate a 3 brani classici per violoncello solo
tutto cantato e suonato da Susanna Canessa e la sua band. Acquistalo su:

…e molti altri network in tutto il mondo! per scoprirli clikka qui

26 aprile, 2013 Posted by | Agenda Eventi, Campania, Italia, Musica, Napoli | , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Domenica 28 aprile alla Casa della Musica Federico I presentazione del cd “Non solo etno…” di Sergio Forlani

Copertina Non solo etnoDomenica 28 aprile 2013, alle ore 13.00, nell’ambito di DiscoDays presso la casa della Musica Federico I al Palapartenope (via Barbagallo, 115 – Napoli), presentazione ufficiale del primo disco da solista di Sergio Forlani dal titolo “Non solo etno…”.
Con Sergio Forlani al pianoforte suoneranno dal vivo Roberto Giangrande al contrabbasso, Davide Ferrante alla batteria e special guest Rocco Di Maiolo al sassofono.
Il disco registrato presso Musicisti Associati da Piero de Asmundis e masterizzato da Davide Barbarulo è stato pubblicato dall’etichetta Full Heads.
Nell’album hanno suonato Dario Franco al contrabbasso, Davide Ferrante alla batteria e special guest Rocco Di Maiolo ai fiati, Paolo Palopoli alla chitarra e Enrico del Gaudio alla batteria.

Sergio Forlani sviluppa i suoi studi di musica jazz con il M° Franco de Crescenzo.
Dall’intensa collaborazione con il chitarrista Paolo Palopoli nascono tre dischi “First out” 2003, “Armonie etniche” 2007 ed “Etnodie” 2010.
Diverse le presenze in Festival di jazz come Pescara Jazz in Fall 2010, Sorrento Jazz Festival 2011 e Piano jazz e dintorni 2012.

Lo showreel del Sergio Forlani trio è presente su You Tube:
http://www.youtube.com/watch?v=Ym2BaiFAKRo
_________________________________________________________

Seguici su Facebook:

MusicArTeatro

MusicArTeatro Eventi a Napoli

**P**U**B**B**L**I**C**I**T**A’**

Nefeli, il nuovo Cd di canzoni folk internazionali alternate a 3 brani classici per violoncello solo
tutto cantato e suonato da Susanna Canessa e la sua band. Acquistalo su:

…e molti altri network in tutto il mondo! per scoprirli clikka qui

26 aprile, 2013 Posted by | Agenda Eventi, Campania, Italia, Musica, Napoli | , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

   

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: