MusicArTeatro

comunicazione eventi di Musica Arte e Teatro

Conferenza-concerto del pianista Sergio Lattes, il prossimo evento della Comunità Ebraica di Napoli

La Comunità Ebraica di Napoli presenta:
Foto1 Comunità Ebraica

“La Società per la Musica Ebraica di San Pietroburgo”

Conferenza-concerto del pianista Sergio Lattes

con la partecipazione del soprano Ana Spasič

 musiche di Joel Engel, Lazare Saminsky, Alexander Krein,

Dmitri Šostakovič

 

Mercoledi 19 dicembre 2012 alle ore 17.30, il pianista Sergio Lattes terrà una conferenza-concerto in collaborazione con il soprano Ana Spasič, per le attività culturali della Comunità Ebraica di Napoli (via Cappella Vecchia 31, ingresso libero a esaurimento dei posti).

lattesParticolarmente dedito alla ricerca su repertori inconsueti e alla divulgazione della musica classica con il supporto della narrazione, della lettura di documenti, di testimonianze d’epoca, il pianista napoletano (milanese di adozione) Sergio Lattes (nella foto), proporrà una scelta di musiche di raro ascolto.

L’ambito della sua ricerca è in questa occasione la “Società per la musica ebraica di San Pietroburgo”, iniziativa di un gruppo di musicisti ebrei russi che, nell’ultimo decennio dell’Impero e nei primi, caotici anni della Rivoluzione si dedicarono alla costruzione di una identità musicale specificamente ebraica all’interno della multietnica società russa e poi sovietica.

Il segno lasciato nella cultura russa da questa breve stagione fu profondo: ancora vent’anni dopo Dmitri Šostakovič – massimo compositore sovietico – scrisse una suite di liriche intitolata “Dalla poesia ebraica”, nutrita di melodie tipicamente Yiddisch, che non potè essere eseguita in pubblico se non dopo la morte di Stalin.

 

 

Per informazioni: 327 2986494

Comunità Ebraica di Napoli
via Cappella Vecchia 31, 80121 Napoli
www.napoliebraica.it napoliebraica@gmail.com – 0817643480

Seguici su Facebook:

MusicArTeatro

MusicArTeatro Eventi a Napoli

**P**U**B**B**L**I**C**I**T**A’**

  Nefeli, il nuovo Cd di canzoni folk internazionali alternate a 3 brani classici per violoncello solo
tutto cantato e suonato da Susanna Canessa e la sua band. Acquistalo su:

…e molti altri network in tutto il mondo! per scoprirli clikka qui

Annunci

17 dicembre, 2012 Posted by | Agenda Eventi, Arte, Campania, Concerti, Italia, Musica, Napoli, Regioni | , , | Lascia un commento

Napoli le forme di un paesaggio

Spazio Arte di Claudia Campagnano


 

Comunicato stampa

Napoli le forme di un paesaggio

a cura di Stefania Martirano

Mercoledì 19 dicembre ore 17:00 – Castel dell’ Ovo, Sala delle Carceri

Il confine inteso come marginalità, come esistenza periferica, costituisce il campo d’interesse della ricerca artistica di Salvatore Esposito (1956; vive e lavora a Napoli), in mostra da mercoledì 19 Dicembre 2012 presso gli spazi espositivi di Castel dell’Ovo con un nuovo progetto intitolato Napoli le forme di un paesaggio.

Nel 2009 il fotografo napoletano aveva presentato un lavoro sul travestitismo, documentando quella femminilità liberata come questione sociale e senza scadere in risvolti psicologici o intimistici – proprio come, agli albori degli anni Settanta, aveva insegnato la genovese Lisetta Carmi. Bagnoli,Italsider

Per la mostra nelle Sale delle Carceri di Castel dell’Ovo, da sociale il margine diventa geografico: protagonisti, negli scatti del napoletano, sono pudichi paesaggi che si concedono solo allo sguardo di frequentatori abituali e occasionali delle strade ferrate, quelli che sopravvivono a un passo dai porti maleodoranti della periferia affacciata sul golfo, coricati dietro impianti industriali in rovina.

L’idea è quella di cercare, nella mestizia del loro essere dimenticati, le relazioni che intrattengono con le abitudini di un’umanità meno chiacchierata, più periferica eppure ricca di potenza e coscienza.

Si tratta anche di un aggiornamento del repertorio visivo delle rappresentazioni mitizzanti o eccessivamente fustiganti che la storia dell’immagine italiana ha conosciuto nei secoli, in continuità con  le ricerche che furono di Walker Evans e le sperimentazioni sul paesaggio raccolte in Viaggio in Italia di Luigi Ghirri.

 

Seguici su Facebook:

MusicArTeatro

MusicArTeatro Eventi a Napoli

**P**U**B**B**L**I**C**I**T**A’**

  Nefeli, il nuovo Cd di canzoni folk internazionali alternate a 3 brani classici per violoncello solo
tutto cantato e suonato da Susanna Canessa e la sua band. Acquistalo su:

…e molti altri network in tutto il mondo! per scoprirli clikka qui

17 dicembre, 2012 Posted by | Agenda Eventi, Art, Arte, Arte contemporanea, Campania, Claudia Campagnano, Fotografia, Giornalisti, Napoli, Spazio arte, Uncategorized | , , , , , | Lascia un commento

Giovedì 20 dicembre, Lucia Poli ospite all’Istituto per gli studi Filosofici

locandina POLI 1Istituto Italiano per gli Studi Filosofici
Govedì 20 Dicembre 2012 ore 18
Palazzo Serra Di Cassano
Via Monte di Dio 14- Napoli
Associazione Eleonora Pimentel Lopez De Leon
Presenta

Noi Cittadine,Noi Patriote: tra Cinema e Teatro
A cura di Ester Basile e Matilde Tortora

Indirizzo di saluto:
Gerardo Marotta e Luisa Festa
Partecipazione straordinaria di:
LUCIA POLI
L’attrice e regista reciterà il monologo:
Una Cittadina della Repubblica Romana
tratto da “Cittadine”

Proiezione del film “Evelina s’è desta” (d: 10m.)
Soggetto e Sceneggiatura di Valeria Mm·etti e di Lucia Poli,
regia di Lucia Poli
Proiezione del film “Il Sole con l’alchèrmes” (d:10m.)
Ideazione, testi e regia di Matilde Tortora

E’ richiesto un libero contributo per l ‘attività scientifica dell’Istituto
Prenotazioni telef: 3407286605

Per essere informati e aggiornati sugli eventi iscriviti ai gruppi su Facebook:

MusicArTeatro

MusicArTeatro Eventi a Napoli

**P**U**B**B**L**I**C**I**T**A’**

Nefeli, il nuovo Cd di canzoni folk internazionali alternate a 3 brani classici per violoncello solo
tutto cantato e suonato da Susanna Canessa e la sua band. Acquistalo su:

…e molti altri network in tutto il mondo! per scoprirli clikka qui

17 dicembre, 2012 Posted by | Agenda Eventi, Arte, Associazione Eleonora Pimentel, Associazioni culturali, Attori e attrici, Campania, Cultura, Italia, Letteratura, Letteratura contemporanea, Libri, Napoli, Regioni, Teatro | , , | Lascia un commento

Mercoledì 19 dicembre approda alla fase conclusiva il Play Music Festival

Play Music FestivalPONTECAGNANO FAIANO.
Approda alla fase conclusiva il Play Music Festival: la kermesse canora rivolta ai giovani talenti – giunta quest’anno alla sua seconda edizione – ideata e promossa dall’associazione salernitana Liberalamente nella persona del presidente Gianluca Faruolo.
È previsto, mercoledì 19 dicembre (dalle 14 alle 20) presso il complesso del Mood di Pontecagnano, lo stage formativo destinato ai finalisti che parteciperanno alla serata conclusiva di premiazione.
Si sono classificati: Giuseppe Apicella (in arte Giù Box), Diana Senatore, Benny Pierri, Daniela Solaria, Dorothy Manzo, Yvonne Mondany, Chiara Della Monica, Gianluca Giordano, Luna Palumbo, Sonia Mosca, Valerio Russo, Alfonsina Salvati, Dario Genovese, Diletta Pagano, Nadia Grace e il gruppo Onde Sonore.
Prenderanno inoltre parte al seminario, realizzato sempre in collaborazione con il gruppo Firework di Salerno, i quattro concorrenti in ballottaggio scelti dal pubblico che ha votato sulla pagina ufficiale del Pmf, cliccando sui video delle esibizioni.
Si tratta di:  Giò Cammarota, Ludovica Palma, Ada Mansi, Sara Picciuolo.
I quattro cantanti si esibiranno in apertura della serata finale (in agenda il 10 gennaio) contendendosi la possibilità di accedere alla fase ultima del premio per cui sono in palio: l’edizione di un brano musicale, la realizzazione di un videoclip – a cura della Drops Comunicazione – della canzone (scritta da Diego e Germano Parisi e arrangiata dal m° Tortoriello) ed un servizio fotografico curato dallo studio Artemò.
A guidare gli stagisti, un team composto da sei figure professionali, ognuna delle quali specializzata in uno specifico ramo del settore.
Il ruolo di Vocal coach è affidato a Marco Parisi: strumentista di organo (Hammond ed Electone), pianoforte e tromba nonché cantante, arrangiatore, compositore classico e moderno; Parisi è inoltre il primo docente in Italia presso il Conservatorio “G. Martucci” di Salerno della disciplina “Approfondimento di tecnica relativa al proprio strumento – Organo Hammond/Electone”.
Ad affiancarlo nel compito: la logopedista Paola Magaldi che chiarirà aspetti tecnici legati all’emissione vocale; il m° Germano Parisi, che illustrerà il processo di stesura di un brano inedito; Diego Parisi, che guiderà i ragazzi sul look di scena; Francesco Petolicchio, che preparerà i giovani concorrenti sul concetto di promozione della propria immagine e Giuseppe De Maio che ne curerà invece la presenza scenica.
Seguiranno le prove per la registrazione della sigla della manifestazione, presso lo studio Master Music di Salerno.
Per consultare il regolamento, accedere al sito http://www.liberalamente.eu/
info@liberalamente.eu

L’ufficio stampa
Alessandra De Vita
cell.349 8709870

_________________________________________________________

Seguici su Facebook:

MusicArTeatro

MusicArTeatro Eventi a Napoli

**P**U**B**B**L**I**C**I**T**A’**

Nefeli, il nuovo Cd di canzoni folk internazionali alternate a 3 brani classici per violoncello solo
tutto cantato e suonato da Susanna Canessa e la sua band. Acquistalo su:

…e molti altri network in tutto il mondo! per scoprirli clikka qui

17 dicembre, 2012 Posted by | Agenda Eventi, Campania, Italia, Musica, Salerno | , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Martedì 18 dicembre presentazione del nuovo disco di Mimmo Langella all’Irish Pub Black Stuff di Torregaveta (NA)

Martedì 18 dicembre, alle ore 22.00Mimmo Langella 2 presso “Irish Pub Black Stuff” in via Giulio Cesare 282 a Torregaveta (NA), concerto di presentazione del nuovo disco di Mimmo Langella dal titolo “Soul town”, pubblicato dalla Smoothnotes Publishing.
Alla serata suoneranno oltre a Mimmo Langella alla chitarra anche Guido Russo al basso, Pasquale De Paola alla batteria e Tommy De Paola all’organo Hammond.
Questo album è il terzo nella produzione del chitarrista napoletano dopo la pubblicazione dei precedenti “The Other Side” nel 2002 e “Funk That Jazz” nel 2008.
Langella vanta collaborazioni internazionali con musicisti come Scott Henderson e Frank Gambale.
Tutte le info si trovano su http://www.mimmolangella.it.

Il concerto si terrà dopo la cena prevista alle 20.30.
Costo del concerto e della cena 20 euro
Solo il concerto 10 euro.
Info & prenotazioni al numero 3491566591 oppure jazzclubcampiflegrei@libero.it

Ufficio Stampa
May Day News

_________________________________________________________

Seguici su Facebook:

MusicArTeatro

MusicArTeatro Eventi a Napoli

**P**U**B**B**L**I**C**I**T**A’**

Nefeli, il nuovo Cd di canzoni folk internazionali alternate a 3 brani classici per violoncello solo
tutto cantato e suonato da Susanna Canessa e la sua band. Acquistalo su:

…e molti altri network in tutto il mondo! per scoprirli clikka qui

17 dicembre, 2012 Posted by | Agenda Eventi, Bacoli, Campania, Italia, Jazz, Musica, Napoli | , , , , , | Lascia un commento

   

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: