MusicArTeatro

comunicazione eventi di Musica Arte e Teatro

Concerti a Napoli dal 9 al 15 luglio 2012

Critica Classica di Marco del Vaglio:

Fedele Fenaroli

Questi i concerti della prossima settimana:

Mercoledì 11 luglio, alle ore 17.30, nella Sala Chopin (piazza Carità, 6), per i “Pomeriggi in Concerto” di Napolinova, recital degli allievi del master di pianoforte tenuto da Orazio Maione

Ingresso libero
_________________________________________________________

Mercoledì 11 luglio, alle ore 20.30, nella chiesa di S. Giovanni Maggiore (rampe S. Giovanni Maggiore, adiacenze via Mezzocannone), per la rassegna “Concerti in Basilica”, il Coro Vocalia e il Discantus Ensemble, diretti da Luigi Grima, propongono “Messe allo specchio”, con la partecipazione di Valentina Varriale (soprano), Lucia Branda (contralto), Massimiliano Sebastiano (tenore) e Piero Vitiello (basso).

Costo del biglietto: 5 Euro

Per informazioni e prenotazione obbligatoria
e-mail: unionemusicisti@libero.it
tel.: 081-412720

_________________________________________________________

Venerdì 13 luglio, alle ore 18.30, nel Parco Archeologico del Pausylipon (Grotta di Seiano, Discesa Coroglio, 36), per la rassegna “Nuits d’ été à Pausilippe”, concerto del chitarrista Francesco Scelzo dal titolo “Aranci e Tarantelle”

Quota di partecipazione: 15 Euro

La partecipazione è a numero chiuso.

Per informazioni contattare il CeRD del Parco Sommerso di Gaiola
Tel.: 081 2403235 tutti i giorni, tranne il lunedì, dalle 10 alla 16
e-mail: info@gaiola.org
sito web: http://www.gaiola.org/Nuits_d-%C3%A9t%C3%A9_Pausilippe.htm

Prevendita: www.etes.it
_________________________________________________________

Venerdì 13 luglio, alle ore 20.30 (Turno A), con replica sabato 14 luglio, alle ore 20.30 (Turno C) e domenica 15 luglio, alle ore 18.00 (Turno F), al Teatro di San Carlo, per la stagione estiva 2012, allestimento dell’opera “Cavalleria rusticana” di Pietro Mascagni

direttore: Pinchas Steinberg
regia: Pippo Delbono
maestro del Coro: Salvatore Caputo
scene: Sergio Tramonti
luci: Alessandro Carletti
costumi: Giusi Giustino
assistente alla regia: Michele Mangini
assistente alle scene: Luigi Ferrigno
assistente ai costumi: Concetta Nappi

Personaggi ed interpreti

Santuzza: Oksana Volkova
Turiddu: Stuart Neill
Lucia: Elena Zilio
Alfio: Ambrogio Maestri
Lola: Giuseppina Piunti
Orchestra e Coro del Teatro di San Carlo

Costo del biglietto

Turno A
Intero: da 160 a 50 Euro
Ridotto: da 140 a 45 Euro (titolari Carte dei programmi di Membership, gruppi di almeno 10 persone membri di enti, CRAL ed associazioni convenzionati con il Teatro di San Carlo)
Giovani under 30 (palchi laterali): 30 Euro

Altri turni
Intero: da 130 a 50 Euro
Ridotto: da 120 a 45 Euro (titolari Carte dei programmi di Membership, gruppi di almeno 10 persone membri di enti, CRAL ed associazioni convenzionati con il Teatro di San Carlo)
Giovani under 30 (palchi laterali): 30 Euro

_________________________________________________________

Sabato 14 luglio, alle ore 18.30, Cappella del Real Monte Manso di Scala (via Nilo, 34), concerto dei Pétits Chanteurs Limousins, diretti da Béatrice Dunoyer e accompagnati all’organo da Gilberto Scordari

In programma musiche di de Victoria, Charpentier, Poulenc

Ingresso libero
_________________________________________________________

Sabato 14 luglio, alle ore 20.30, nella chiesa di S. Giovanni Maggiore (rampe S. Giovanni Maggiore, adiacenze via Mezzocannone), per la rassegna “Concerti in Basilica” concerto per quartetto d’archi.

Programma

W. A. Mozart:
Divertimento in fa maggiore K. 138
Quartetto n. 15 in re minore K. 421b

F. Mendelssohn-Bartholdy: Andante (dai Quattro pezzi per quartetto d’archi, op. 81)

Costo del biglietto: 5 Euro

Per informazioni e prenotazione obbligatoria
e-mail: unionemusicisti@libero.it
tel.: 081-412720

_________________________________________________________

Domenica 15 luglio, alle ore 17.30, nel Museo Archeologico Nazionale, per la rassegna “Pomeriggi in Concerto”, organizzata dall’associazione Napolinova, recital del Duo Souvenir formato da Carla Senese (mandolino) e Riccardo Del Prete (chitarra)

Programma

R. Calace: Serenata romantica

J. Sgallari: Serenata ungherese

C. Engel: Danse Bulgare n. 2

R. Calace: Polonese, op. 36

L. Iacono: Ron y cola

A. Grande: Fantasia n. 5 (dedicata al duo)

R. Calace: Danza Spagnola, op. 105

A. Piazzolla: Café 1930

M. D. Pujol: Pompeya

L. Accarino: Tango

Ingresso libero fino ad esaurimento posti
_________________________________________________________

Domenica 15 luglio, alle ore 18.30, nel Parco Archeologico del Pausylipon (Grotta di Seiano, Discesa Coroglio, 36), per la rassegna “Nuits d’ été à Pausilippe”, concerto del pianista Ivan Donchev dal titolo “Suite Napolitaine”

In programma musiche di Bach, Chopin, Poulenc

Quota di partecipazione: 15 Euro

La partecipazione è a numero chiuso.

Per informazioni contattare il CeRD del Parco Sommerso di Gaiola
Tel.: 081 2403235 tutti i giorni, tranne il lunedì, dalle 10 alla 16
e-mail: info@gaiola.org
sito web: http://www.gaiola.org/Nuits_d-%C3%A9t%C3%A9_Pausilippe.htm

Prevendita: www.etes.it

_________________________________________________________

Seguici su Facebook:

MusicArTeatro

MusicArTeatro Eventi a Napoli

**P**U**B**B**L**I**C**I**T**A’**

Nefeli, il nuovo Cd di canzoni folk internazionali alternate a 3 brani classici per violoncello solo
tutto cantato e suonato da Susanna Canessa e la sua band. Acquistalo su:

…e molti altri network in tutto il mondo! per scoprirli clikka qui

8 luglio, 2012 Posted by | Agenda Eventi, Concerti, Musica, Musica classica, Musica da camera, Musica Lirica, Napoli, Teatro San Carlo | , , , | Lascia un commento

Il Teatro Sancarluccio di Napoli rischia la chiusura – appello di Egidio Mastrominico


Cari Angeli, il Teatro Sancarluccio chiude il 10 luglio senza il Vostro aiuto!

Questo appello è a tutti coloro che vorremmo definire Angeli e che possono e vogliono riconoscere e sostenere l’impegno civile e creativo e la validità artistica e culturale del Sancarluccio nella sua quarantennale opera a Napoli ed in Italia, visto che da anni questa fucina di artisti e di progetti culturali versa in stato di abbandono e noncuranza istituzionale.
Il minimo sostegno statale, una scellerata politica culturale regionale, provinciale e comunale portata avanti da anni dalle amministrazioni di tutti i colori, il ritardo mortale degli enti regionali nell’erogare gli ancor più minimi contributi concessi a fronte di investimenti annuali, che comunque non permettono neanche una parziale e approssimativa copertura della gestione ordinaria dello spazio, il mancato riconoscimento in ambito regionale della specificità e della storicità del Sancarluccio, la totale mancanza di sostegno degli enti locali (Provincia e Comune), le difficoltà avute per le note vicende della scomparsa del suo Patron, minacciano inesorabilmente l’esistenza di questo storico spazio, che ha significato e tutt’oggi significa per tanti artisti e gruppi di teatro possibilità di creazione, sperimentazione e ricerca teatrale, circuito di spettacoli innovativi ed originali, incontro del professionismo teatrale con giovani spettatori e formazione del pubblico ai linguaggi del teatro contemporaneo.
(vedi la storia su www.teatrosancarluccio.com)

Cosa gli Angeli devono sapere:
Il Sancarluccio è un teatro di circa 80 posti che nonostante la crisi presenta una media di 3000 spettatori all’anno e di 20 spettacoli ospitati a stagione (nelle ultime cinque stagioni), a cui si affiancano eventi musicali, concerti, laboratori e stages nonché presentazioni, mostre e ospitalità di festivals; tutto ciò è testimonianza di una realtà artistica in crescita aperta a tutti.
Eppure, in un momento come quello attuale di forti pressioni economiche, le difficoltà sono date in massima parte dall’ impossibilità (dato la situazione sopraesposta) di ottemperare al notevole sforzo finanziario di sostenere il fitto dello spazio (fitto aumentato a scadenza annuale negli ultimi 5 anni fino a 3.100,00 euro mensili) minandone così l’esistenza inesorabilmente.
Ad ottobre il teatro non riaprirà se non riusciamo a convogliare entro l’8 luglio l’aiuto di almeno 6000 di voi disposti a sottoscrivere una donazione.
Vi preghiamo di continuare a leggere per saperne di piu’, ma intanto…
… Chi sono gli Angeli?

Gli Angeli non sono solo gli amici del Sancarluccio, che ne conoscono ed apprezzano la storia e la sfida di resistenza nel corso di quattro decadi (dal 1972 ad oggi) ed a cui per istintiva empatia e per rispetto della storia importa della sua sopravvivenza.
Gli Angeli che cerchiamo sono anche tra coloro che hanno voglia di vedere uno spazio di cultura –ovunque su questo pianeta- vivere e prosperare nel suo ruolo insostituibile di coscienza civile e di tutela del patrimonio più importante degli esseri umani: la capacità di essere creativi e la libertà interiore che arriva all’individuo da questa capacita’.
Gli Angeli che possono aiutare il Sancarluccio sono tra coloro che vogliono vedere Napoli rinascere ad una vita sociale e politica equa e trasparente, con una classe dirigente davvero in ascolto della pluralità dell’offerta culturale cittadina, ed attenta a valorizzarne, rispettarne e tutelarne la diversità in modi concreti.
I nostri Angeli sono anche tra coloro che difendono il patrimonio artistico di Napoli non come un archivio decadente che va messo in naftalina per salvarlo dalle tarme, ma come un laboratorio di avvenimenti ed accadimenti vivo e pulsante, che si fortifica e si arricchisce grazie al nutrimento della partecipazione e della presenza della collettività.

Un Angelo potrebbe poi essere:
chi da poco ha scoperto quanto fa emozionare il buon teatro o qualcuno che coltiva segretamente il bisogno di accedere a quel processo di autoconoscenza che regala il fare teatro in qualsiasi ruolo o colei/colui che coltiva un sogno creativo da proiettare in uno spazio fisico, che potrebbe essere il Sancarluccio.
O più pedestremente il nostro Angelo abita a Chiaia e preferirebbe comunque avere un teatro nel quartiere, uno spazio di cultura ed aggregazione sana e vitale e non un ennesimo esercizio commerciale qualunque.
Tutti i nostri Angeli in ogni caso dovrebbero essere d’accordo su una cosa: che un teatro è una risorsa per lo spirito e che far morire un spazio teatrale che vuole esistere e resistere è un gesto di profonda inciviltà che impoverisce la società tutta che lo permette.

Se credi di poter essere un Angelo, per favore contattaci

Per Istruzioni per la donazione
chiama il 347 6880829 oppure
scrivi a sancarluccio@teatrosancarluccio.com

5 luglio, 2012 Posted by | Musica, Teatro, Teatro "Sancarluccio" | | Lascia un commento

Giovedì 5 luglio Susanna Canessa, Monica Doglione e Clelia Liguori ospiti della manifestazione “Tutela e conservazione del patrimonio librario dell’Istituto Italiano per gli Studi Filosofici come memoria”

Giovedì 5 luglio, alle ore 16.30, presso l’Istituto Italiano per gli Studi Filosofici (Palazzo Serra di Cassano, Via Monte di Dio 14), in collaborazione con l’Associazione Eleonora Pimentel, ed in rete con: Biblioteca Nazionale – Archivio di Stato Soprintendenza Archivistica per la Campania Palazzo Reale – Teatro San Carlo
si terrà la manifestazione dal titolo “Tutela e conservazione del patrimonio librario dell’Istituto Italiano per gli Studi Filosofici come memoria”.
Introduce Esther Basile, presiede Francesco Paolo Casavola, modera Carmela Maietta.
Saranno presenti i seguenti artisti: Susanna Canessa, Monica Doglione e Clelia Liguori, Nicola Rando, Marcello Appignani, Patrizia Lopez, Danilo de Luca, Serena Calcagno.
Rita Felerico presenta “Le poete della Tenda Berbera”
Video proiezioni a cura di M. Rosaria Rubulotta

Ingresso libero

_________________________________________________________

Seguici su Facebook:

MusicArTeatro

MusicArTeatro Eventi a Napoli

**P**U**B**B**L**I**C**I**T**A’**

Nefeli, il nuovo Cd di canzoni folk internazionali alternate a 3 brani classici per violoncello solo
tutto cantato e suonato da Susanna Canessa e la sua band. Acquistalo su:

…e molti altri network in tutto il mondo! per scoprirli clikka qui

1 luglio, 2012 Posted by | Agenda Eventi, Monica Doglione, Musica, Napoli, Susanna Canessa | , , , , , , | Lascia un commento

Concerti a Napoli dal 2 all’8 luglio 2012

Critica Classica di Marco del Vaglio:

Fedele Fenaroli

Questi i concerti della prossima settimana:

Lunedì 2 luglio, alle ore 20.30, nella Chiesa di San Francesco delle Monache (via S. Chiara 10), in collaborazione con l’Associazione Domenico Scarlatti, concerto del Coro Mysterium Vocis, diretto da Rosario Totaro, accompagnato all’organo da Pierfrancesco Borrelli

Programma

G. Salvatore: Stabat Mater (incipit)

N. Sala: Litanie (soli: Leslie Olga Visco, Angela Luglio)

T. Traetta: Sancta Mater (dallo Stabat Mater)

P. Gallo:
Quaerens me (soli: Leslie Olga Visco, Angela Luglio)
Oro supplex (solo: Valentina Varriale)
Lacrimosa
(dalla Messa de’ Morti)

G. B. Pergolesi: Amen (dallo Stabat Mater)

A. Jorio
Ego sum panis
Spirito Sancto

G. Panariello
Ave Maria
Quem vidistis pastores
O Magnum Mysterium

P. Gallo
Gloria
Sicut erat
(dal Dixit Dominus)
(solo: Valentina Varriale)

Costo del biglietto: 10 Euro
__________________________________________________________

Martedì 3 luglio, alle ore 18.00, nella Sala Chopin (piazza Carità, 6), per i “Pomeriggi in Concerto”, organizzati dall’associazione Napolinova, seconda parte di “Omaggio al Violoncello”, concerto dei partecipanti al Master internazionale tenuto dal maestro Ilie Ionescu

Ingresso libero fino ad esaurimento posti
_________________________________________________________

Giovedì 5 luglio, alle ore 16.30, presso l’Istituto Italiano per gli Studi Filosofici (Palazzo Serra di Cassano, Via Monte di Dio 14), in collaborazione con l’Associazione Eleonora Pimentel, si terrà la manifestazione dal titolo “Tutela e conservazione del patrimonio librario dell’Istituto Italiano per gli Studi Filosofici come memoria” alla quale parteciperanno gli artisti Susanna Canessa, Monica Doglione e Clelia Liguori

Ingresso libero
________________________________________________________

Venerdì 6 luglio, alle ore 18.30, nella Sala Chopin (piazza Carità, 6), concerto del Printemps Piano Trio formato da Francesco Maggio (violino), Francesco D’Arcangelo (violoncello) e Umberto Garberini (pianoforte)

Programma

F. Chopin: Trio per pianoforte, violino e violoncello in sol minore, op. 8

J. Brahms: Trio per pianoforte, violino e violoncello in do minore, op. 87 n. 2

Ingresso libero
_________________________________________________________

Venerdì 6 luglio, alle ore 19.00, a Palazzo Venezia (via Benedetto Croce, 19), l’Associazione Palazzo Venezia Napoli, l’Associazione A.D.A.C.S. Campania e la cooperativa sociale SIRE, nell’ambito della rassegna “Accordi Reali” propongono “Metti una sera a Palazzo Venezia con… Mozart”, visita guidata con lezione concerto curata da Romina Casucci (soprano) e Luciano Ruotolo (pianoforte)

Quota partecipazione adulti: 10 Euro
(visita gratuita per i minori di 18 anni)

Per motivi organizzativi è obbligatorio prenotare entro giovedi 4 Luglio

Info e prenotazioni:
081/6336763-081/5528739-3922863436
cultura@sitireali.it
www.sitireali.it

_________________________________________________________

Sabato 7 luglio, alle ore 18.30, nel Parco Archeologico del Pausylipon (Grotta di Seiano, Discesa Coroglio, 36), per l’inaugurazione della rassegna “Nuits d’ été à Pausilippe”, concerto della pianista Paloma Kouider con la partecipazione di Aldo Ciccolini dal titolo “Rends moi le Pausylippe et la mer d’Italie…”

I proventi della serata saranno a favore dei bambini leucemici dell’Ospedale Santobono Pausilypon

Costo del biglietto: 35 Euro

La partecipazione è a numero chiuso.

Per informazioni contattare il CeRD del Parco Sommerso di Gaiola
Tel.: 081 2403235 tutti i giorni, tranne il lunedì, dalle 10 alla 16
e-mail: info@gaiola.org
sito web: http://www.gaiola.org/Nuits_d-%C3%A9t%C3%A9_Pausilippe.htm

_________________________________________________________

Sabato 7 luglio, alle ore 20.30, nella chiesa di S. Giovanni Maggiore (rampe S. Giovanni Maggiore, traversa di via Mezzocannone), per la rassegna “Concerti in Basilica”, recital del duo formato da Maria Sole Gallevi (soprano) e Maria Grazia Ritrovato (pianoforte).

Costo del biglietto: 5 Euro

Per informazioni e prenotazione obbligatoria
e-mail: unionemusicisti@libero.it
tel.: 081-412720

_________________________________________________________

Domenica 8 luglio, alle ore 17.30, nel Museo Archeologico Nazionale, per la rassegna “Pomeriggi in Concerto”, organizzata dall’associazione Napolinova, recital del pianista Davide Valluzzi

In programma musiche di Beethoven, Liszt, Albéniz, Debussy

Ingresso libero fino ad esaurimento posti
_________________________________________________________

Seguici su Facebook:

MusicArTeatro

MusicArTeatro Eventi a Napoli

**P**U**B**B**L**I**C**I**T**A’**

Nefeli, il nuovo Cd di canzoni folk internazionali alternate a 3 brani classici per violoncello solo
tutto cantato e suonato da Susanna Canessa e la sua band. Acquistalo su:

…e molti altri network in tutto il mondo! per scoprirli clikka qui

1 luglio, 2012 Posted by | Agenda Eventi, Associazione Domenico Scarlatti, Concerti, Monica Doglione, Musica, Mysterium vocis, Napoli, Susanna Canessa | , , , , | Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: