MusicArTeatro

comunicazione eventi di Musica Arte e Teatro

Successo ad Angri per il concerto dedicato alla figura della Madonna

L’Associazione Culturale e Musicale “Euterpe” di Angri, che opera sul territorio dal 1998 è da sempre sensibile a problematiche relative al sociale. L’Associazione, che si avvale della Direzione Artistica di Maria Pia Cellerino, non si sottrae dal promuovere concerti atti a  trasmettere un messaggio spirituale attraverso l’esecuzione di brani musicali.

Domenica 20 maggio scorso si è tenuto, nella storica chiesa della SS. Annunziata, un concerto totalmente dedicato alla figura della Madonna.
Il soprano Marlena Szpak, accompagnata al pianoforte dal pianista Francesco Sorrentino, ha interpretato alcune delle più famose Arie dedicate a Maria e altri brani sacri in occasione del mese mariano.
Il pubblico numeroso, è stato particolarmente caloroso nell’applaudire i due bravi artisti che hanno concesso con entusiasmo il bis richiesto.
Maria Pia Cellerino

Programma del concerto:

F.Schubert : Ave Maria

W.A.Mozart : Ave verum corpus

P.Mascagni: Ave Maria

Prisco: Agnus Dei

G.Caccini: Ave Maria

O mio Signor – sul Largo di Handel

G.Verdi – dall’Otello: Ave Maria

Cesar Franck : Panis Angelicus  

A.Piazzolla : Ave Maria  

Prossimo appuntamento degli eventi promossi dall’ “Euterpe” di Angri: l’ottava edizione della Rassegna Giovani Esecutori.

Per ulteriori informazioni vai all’evento su facebook

 

Seguici su Facebook:

MusicArTeatro

MusicArTeatro Eventi a Napoli

**P**U**B**B**L**I**C**I**T**A’**

Nefeli, il nuovo Cd di canzoni folk internazionali alternate a 3 brani classici per violoncello solo
tutto cantato e suonato da Susanna Canessa e la sua band. Acquistalo su:

…e molti altri network in tutto il mondo! per scoprirli clikka qui

 


Annunci

6 giugno, 2012 Posted by | Angri, Associazione Culturale e Musicale “Euterpe” di Angri, Associazioni Musicali, Cantanti, Canto, Chiesa SS. Annunziata, Concerti, Musica, Musica classica, Musica da camera, Rassegna giovani esecutori, Sale da concerto, Salerno | , , , , , , , , | 1 commento

Giovedì 7 giugno “The Makropulos Case” di Bob Wilson inaugura il Napoli Teatro Festival Italia


Giovedì 7 giugno, ore 20.30, va in scena al Teatro Mercadante The Makropulos Case di Robert Wilson, il primo spettacolo della quinta edizione del Napoli Teatro Festival Italia, il primo firmato dal direttore artistico Luca De Fusco.
Regista, drammaturgo, video artista, designer del suono e delle luci, coreografo, pittore e scultore, Robert Wilson è uno degli artisti più celebrati al mondo porta a Napoli in prima italiana una commedia del 1922 dello scrittore e drammaturgo boemo Karel Čapek.
Seguendo la formula di lavoro biennale proposta quest’anno dal Festival, nel 2013 Wilson tornerà a Napoli con prima mondiale.
The Makropulos Case è la storia fantastica di Emilia Marty, una cantante dai molti nomi (Eugenia Montez, Ekaterina Myshkin, Elian McGregor) e dalle molte esistenze che, grazie a un filtro magico, vive da oltre 300 anni, conservando un aspetto seducente.
Questa longevità le ha permesso di perfezionare la sua tecnica canora, facendone una delle maggiori cantanti d’ogni epoca.
Tuttavia la sua vita è tutt’altro che felice, infatti come lo stesso Čapek scrive nella prefazione al testo: «Il lettore si renderà conto da se stesso che nella commedia che leggerà, il tema della “longevità” […] rappresenta in fin dei conti una condizione molto poco ideale e ancor meno auspicabile».
Tra testamenti sigillati, lettere ritrovate, suicidi, l’epilogo punta a dimostrare che la vita per poter essere goduta fino in fondo deve contemplare la morte.

Nelle note di regia Wilson spiega come è nato lo spettacolo: «Tutto è iniziato con una visita a Praga. Ero andato a vedere la mia amica Sona Cervena che interpretava il ruolo di protagonista nell’opera Tomorrow There Will Be… in seguito abbiamo discusso la possibilità di lavorare insieme. Quando mi è stato proposto The Makropulos Case sono rimasto immediatamente colpito. Ho pensato che si trattasse di un lavoro perfetto per la mia amata Sona. Così ho parlato subito con lei dell’intera produzione, del cast, della musica, del visual… siamo molto amici e abbiamo discusso di tutto molto liberamente. Penso che questo lavoro vada riscoperto. È una storia folle, articolata. Sono molto attratto dall’assurdità del testo. Presenterò un allestimento di The Makropulos Case totalmente anticonvenzionale, mai visto prima».

_______________________________

The Makropulos Case (da Karel Čapek)

regia, ideazione scene e luci: Robert Wilson
musiche: Aleš Březina
costume: Jacques Reynaud
co-regia: Ann-Christin Rommen
light designer: A. J. Weissbard
assistente costumista: Yashi Tabassomi

assistente scenografo: Karel Kut
drammaturgia: Martin Urban

con
Soňa Červená: Emilia Marty
Miroslav Donutil: Jaroslav Prus
Filip Rajmont Janek
Václav Postránecký: Avvocato Kolenatý
Petr Pelzer: Vítek, commesso dell’avvocato
Pavla Beretová: Kristina
Jan Bidlas Albert Gregor
Milan Stehlík: Hauk-Shendorf
Vladimír Javorský: uomo con il bastone

e i musicisti
Vladimír Strnad
Martin Sedlák
Tomáš Koubek

Produzione
The National Theatre, Czech Republic Prague

Progetto e coordinamento artistico
Change Performing Arts
_____________________________________

Ufficio stampa
Napoli Teatro Festival Italia
t. +39 081 19560383

Raffaella Tramontano: +39 392 8860966

Viola Tizzano: +39 339 8146592

Ivan Morvillo: +39 393 9687733

Valeria Prestisimone: +39 339 2082696

Melina Chiapparino: +39 389 4353167

Valentina Orellana: +39 366 6210582

__________________________________________

Seguici su Facebook:

MusicArTeatro

MusicArTeatro Eventi a Napoli

**P**U**B**B**L**I**C**I**T**A’**

Nefeli, il nuovo Cd di canzoni folk internazionali alternate a 3 brani classici per violoncello solo
tutto cantato e suonato da Susanna Canessa e la sua band. Acquistalo su:

…e molti altri network in tutto il mondo! per scoprirli clikka qui

6 giugno, 2012 Posted by | Agenda Eventi, Teatro | , , , , , | Lascia un commento

   

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: