MusicArTeatro

comunicazione eventi di Musica Arte e Teatro

Taccuino personale di Francesco Canessa: CENERENTOLA DA SALERNO A TORINO

Cenerentola da Salerno a Torino
(da Repubblica ed.Napoli del 3 giugno 2012)

Sarà perché siamo in anno bisestile, quello che arriva una volta ogni quattro, ma il 3 e il 4 giugno c’è l’opera in tv. E non su un canale qualsiasi, in un’ora buona solo per chi soffre d’insonnia, ma su Rai uno e in prima serata. Niente pacchi, buste o danze sotto le stelle, ma la musica di Rossini e la storia di Cenerentola presentata da Andrea Andermann, il superproduttore melomane inventore della formula “L’opera sui luoghi dell’opera”. La vedranno in diretta in 148 paesi, compresa la Tanzania, e questa inclusione è sottolineata con orgoglio dagli organizzatori. Ebbero eguale successo in mondovisione le precedenti imprese del Nostro a conferma di quanto, tra i tanti beni culturali che offre l’Italia, il più gettonato è l’opera lirica. Per prima toccò nel 1992 alla pucciniana “Tosca” girata nella chiesa di Sant’Andrea della Valle, a Palazzo Farnese e ovviamente Castel Sant’Angelo, ove Cavaradossi trascorre l’ultima ora e muore disperato. La seconda fu nel 2002  “La Traviata” e la città non poteva essere che Parigi ove Violetta folleggiava di gioia in gioia prima di incontrare Alfredo. Nel 2010 venne “Rigoletto” e Andermann portò le telecamere a Mantova fra le meraviglie rinascimentali  del Palazzo Ducale e  di Palazzo Te, mentre al Ponte San Giorgio, sulle rive del Mincio, fece restaurare a spese della produzione una antica costruzione per farne la casa di Sparafucile, ove il Duca va per cantare la donna è mobile. Non per nulla, in occasione della presentazione dell’evento il sindaco della città Nicola Sodano aveva dichiarato che la scelta di Andermann avrebbe portato a Mantova investimenti per due milioni di Euro.
Con la Cenerentola di Rossini arriva dunque il quarto appuntamento.
La location è Torino, Palazzo Reale ed anche Stupinigi e Villa dei Laghi, vicino la Venaria Reale, tutti ricchi e suggestivi luoghi sabaudi  Il sindaco Piero Fassino ha ringraziato pubblicamente Andermann, ma sulla misura degli investimenti è stato più riservato del collega mantovano. C’è però anche un sindaco che c’è rimasto male ed è quello di Salerno, perché la formula “l’opera sui luoghi dell’opera” in questo caso è stata accantonata. La vicenda di Cenerentola, così come la raccontano Rossini e il suo librettista Ferretti, si svolge infatti a Salerno, non a Torino. Anzi, il personaggio del tenore don Ramiro, protagonista e deus ex machina di tutta la vicenda, è addirittura il Principe di Salerno. Che sarà stato tuttalpiù un Borbone – casato di cui Rossini era al servizio in quegli anni come direttore dei Regi Teatri di Napoli – certamente non un Savoia. La locandina ci dice anche che il famoso ballo della fuga a mezzanotte si svolge in un “casino di delizie del principe distante mezzo miglio”. Al massimo poteva essere verso Vietri, non certo a Stupinigi. A meno che don Ramiro, al pari di tanti altri campani, non fosse emigrato a Torino ed entrato alla Fiat.

Francesco Canessa

Klikka qui per leggere gli altri articoli del Taccuino

Seguici su Facebook:

MusicArTeatro

MusicArTeatro Eventi a Napoli

**P**U**B**B**L**I**C**I**T**A’**

Nefeli, il nuovo Cd di canzoni folk internazionali alternate a 3 brani classici per violoncello solo
tutto cantato e suonato da Susanna Canessa e la sua band.Acquistalo su:

…e molti altri network in tutto il mondo! per scoprirli clikka qui

4 giugno, 2012 Posted by | Agenda Eventi, Arte, Canto, Musica, Musica classica, Musica Lirica, Opera | , , , , , | Lascia un commento

Direzioni immaginarie, serata poliedrica fuori e dentro il Mumble Rumble

La Rassegna di MusicArTeatro  iniziata il 9 dicembre 2011 si conclude con lo spettacolo teatrale:

“DIREZIONI IMMAGINARIE: SERATA POLIEDRICA”
Tratto dai racconti di Rosalia Catapano, Direzioni immaginarie Ed. Boopen Led
con performance teatrali itineranti
presentato da
Imprenditori di Sogni
Venerdì 8 Giugno alle ore 20:00

L’evento “Direzioni Immaginarie – Serata Poliedrica” presentato da “Musicarteatro”, “Imprenditori di Sogni” e “MuRu”, è una nuova formula di presentazione di un libro. Il nostro intento è quello di dare vita alle parole di Rosalia Catapano attraverso performance teatrali. L’ulteriore peculiarità dell’evento è la natura itinerante dello spettacolo che evidenzierà il carattere dicotomico dello spirito realistico e romantico della Città di Napoli raccontata in alcune delle narrazioni tratte da “Direzioni Immaginarie”. L’evento, che avrà inizio da Via Scarlatti e proseguirà per le vie del Vomero, troverà conclusione presso il locale “MumbleRumble” di Via Bonito. Lo stesso locale ospiterà una mostra fotografica sui paesaggi campani del fotografo del gruppo “D77” Francesco Ciotola accompagnata da una proiezione del corto “Flaneur Napulitano” di Diego D’Ambrosio prodotto dalla “JammiToki Film”. A seguire un breve intervento musicale targato IDS (Imprenditori di Sogni) dedicato alla tradizione napoletana con lettura di un passo tratto sempre da “Direzioni Immaginarie”. A concludere omaggio musicale del M. Susanna Canessa e sorpresa gastronomica.

(1° Gruppo) e alle ore 20:30 (2° Gruppo),
partenza in Via Scarlatti (incrocio con Via Luca Giordano)

-Passeggiata con gli attori (da Via Scarlatti al Mumble Rumble)
Con Fabio Balsamo, Francesco Saverio Esposito, Raffaele Imparato,
Martina Liberti, Giovanni Merano

…per arrivare al Mumble Rumble dove all’interno:

-Mostra fotografica sui paesaggi campani di Francesco Ciotola

-Proiezione audiovisiva sul verismo napoletano
prodotto dalla JammyToki Film di Diego D’Ambrosio

-Performance musicale di M.ro Susanna Canessa,
Viviana Cangiano, Stefano Formato, Serena Pisa

-Reading di Rosalia Catapano, Serena Pisa, Viviana Cangiano

-Sorpresa gastronomica – bibite analcoliche e gelato

INFO:

Orario:       ore 20:00 (1° Gruppo) e ore 20:30 (2° Gruppo);

Luogo:       Via Scarlatti (Incrocio Via Luca Giordano) – Ad accogliere il pubblico ci saranno due membri dello      staff riconoscibili da una casacca fluorescente che riporta il titolo “Direzioni Immaginarie”.

Costo: 10,00 €

prenotazione obbligatoria al 349 87 15 145 (Lello)

Seguici su Facebook:

MusicArTeatro

MusicArTeatro Eventi a Napoli

**P**U**B**B**L**I**C**I**T**A’**

Nefeli, il nuovo Cd di canzoni folk internazionali alternate a 3 brani classici per violoncello solo
tutto cantato e suonato da Susanna Canessa e la sua band. Acquistalo su:

…e molti altri network in tutto il mondo! per scoprirli clikka qui

4 giugno, 2012 Posted by | Agenda Eventi, Art, Arte, Associazioni culturali, Attori e attrici, Cantanti, Claudia Natale, Concerti, Fotografia, Imprenditori di sogni, Libri, Music, Musica, Napoli, Rassegna di MusicArTeatro, Rassegne, Susanna Canessa, Teatro | , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

   

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: