MusicArTeatro

comunicazione eventi di Musica Arte e Teatro

Domenica 16 ottobre il Duo di Siracusa ospite della rassegna “I Concerti Key Largo”

Domenica 16 ottobre, alle ore 18.30, nella chiesa di S. Anna a Bacoli (Napoli), nell’ambito della rassegna “I Concerti Key Largo”, organizzati dall’Associazione Key Largo, concerto del Duo di Siracusa, formato dai chitarristi Roberto Salerno e Marcello Cappellani

In programma musiche di Vivaldi, Scarlatti, Brahms, Salerno e De Falla

Ingresso libero

Seguici su Facebook:

MusicArTeatro

MusicArTeatro Eventi a Napoli

**P**U**B**B**L**I**C**I**T**A’**

Nefeli, il nuovo Cd di canzoni folk internazionali alternate a 3 brani classici per violoncello solo
tutto cantato e suonato da Susanna Canessa e la sua band. Acquistalo su:

…e molti altri network in tutto il mondo! per scoprirli clikka qui

Annunci

14 ottobre, 2011 Posted by | Agenda Eventi, Musica, Musica da camera, Prima del concerto | , , , , | Lascia un commento

Sabato 22 ottobre prima esecuzione in tempi moderni dell’ “Erminia” di Alessandro Scarlatti curata dal Centro di Musica Antica Pietà de’ Turchini

Critica Classica di Marco del Vaglio:

Eseguita per la prima volta nel 1723 in occasione delle nozze di Maria Luisa Caraccioli de’ Principi di Santobono con Ferdinando Colonna Principe di Stigliano nel Palazzo Zevallos Stigliano, sede museale di Intesa Sanpaolo, l’Erminia, ultima serenata composta da Alessandro Scarlatti, rivivrà, dopo quasi 300 anni dalla sua creazione, nel luogo per il quale venne originariamente concepita.
La prima esecuzione dell’opera in epoca moderna (cui sarà possibile assistere fino a esaurimento posti telefonando da venerdì 21 ottobre al numero 081 7811276 dalle 10 alle 18 o scrivendo a info@palazzozevallos.com) è per sabato 22 ottobre, alle 21.00, quando Maria Grazia Schiavo, riconosciuta tra le “regine” della musica antica, darà voce alle note che furono di Farinelli.
Ad affiancare sul palco il soprano, le cui performances coniugano rigore tecnico-filologico ad una maestria insuperata sul piano del temperamento e dell’interpretazione, Halvor Melien e due giovani e talentuosi vincitori delle scorse edizioni del Concorso di canto Francesco Provenzale: Gaia Petrone, mezzosoprano e Alessio Tosi, tenore.
Alla direzione, Marcello Di Lisa con il Concerto de’ Cavalieri, ensemble di recente costituzione che già vanta collaborazioni con le maggiori star del mondo lirico contemporaneo, come Sara Mingardo, Daniela Barcellona, Raffaella Milanesi.
Considerato tra i più interessanti esponenti della nuova generazione di artisti dediti alla riscoperta e alla valorizzazione del repertorio sei-settecentesco, con particolare attenzione all’area italiana, l’ensemble riproporrà una delle pagine più significative della storia della musica occidentale.
Il concerto si inscrive nell’ambito del convegno internazionale di studi che dal 20 al 22 ottobre rifletterà sul tema “Dimore signorili a Napoli. Palazzo Zevallos Stigliano e il mecenatismo aristocratico dal XVI al XX secolo”, promosso da Intesa Sanpaolo con la collaborazione di alcuni docenti degli Atenei napoletani e dell’Università di Vienna nonché della Soprintendenza Speciale per il Polo Museale napoletano e della Soprintendenza per i Beni Architettonici e Paesaggistici di Napoli e Provincia.
L’esecuzione dell’“Erminia”, frutto di una coproduzione CMA Pietà de’ Turchini e Concerto de’ Cavalieri, avverrà con il sostegno di Intesa Sanpaolo è stata commissionata dal Museo Palazzo Zevallos di Stigliano, con il finanziamento di Banca Intesa e del Banco di Napoli.
Al progetto, collabora inoltre l’Istituto Italiano per la Storia della Musica, che ha messo a disposizione l’edizione critica della partitura.

Per informazioni

Fondazione Centro di Musica Antica Pietà de’ Turchini
Chiesa di Santa Caterina da Siena 38
80132 Napoli
tel.: +39 081402395
e-mail: segreteria@turchini.it
sito web: www.turchini.it

Ufficio stampa
Fuani Marino
tel.: + 39 347 07 02350|
e-mail: ufficiostampa@turchini.it

Seguici su Facebook:

MusicArTeatro

MusicArTeatro Eventi a Napoli

**P**U**B**B**L**I**C**I**T**A’**

Nefeli, il nuovo Cd di canzoni folk internazionali alternate a 3 brani classici per violoncello solo
tutto cantato e suonato da Susanna Canessa e la sua band. Acquistalo su:

…e molti altri network in tutto il mondo! per scoprirli clikka qui

14 ottobre, 2011 Posted by | Agenda Eventi, Centro di musica antica "Pietà dei turchini", Musica classica, Napoli, Prima del concerto | , , , , , , | Lascia un commento

Novità in via Chiaia, apre Cellamare interno 56, fino al 29 ottobre

Spazio Arte di Claudia Campagnano

Aria di novità a via Chiaia, si è da poco aperta di fatti  una nuova galleria in una location d’eccezione, si chiama Cellammare interno 56 e trae il suo nome proprio dall’omonimo palazzo (via Chiaia 149), punto di forza dello spazio, che coniugherà così antico e contemporaneo, cosa di cui non fanno mistero i proprietari che vanno fieri della bella location; un luogo ricco di storia e di arte dove hanno soggiornato importanti personalità e che già di per se varrebbe una visita.

Peppe Cerillo - Finto Topo

L’avventura dei novelli galleristi, Fiorenzo d’Avino e Sabrina Vitiello, inizia con “Una sola moltitudine”, titolo della mostra inaugurale che prende le mosse da una frase di Pessoa “Sii  plurale come l’universo”.  Da questa base sono partiti cinque artisti lavorando ciascuno con i propri mezzi espressivi sull’ idea di molteplicità.

Si inizia dalla fotografia di Renata Cagno che in alcuni autoritratti reinterpreta le icone della società moderna, da Patti Smith a Madonna, passando per Frida Kahlo, donne forti che contrastano e sfidano l’idea della donna alla quale oggi siamo abituati. Sono invece delle xerografie i lavori di Peppe Cerillo che con ironia gioca a reinterpretare la società.
La pluralità di scatti sovrapposti su uno stesso fotogramma genera l’idea della molteplicità della vita cittadina all’interno del lavoro di Davide Bramante.

Costanza Costamagna - Senza Titolo

La pluralità dell’uomo è rappresentata in maniera più intimista da Costanza Costamagna che parte nell’esplorazione dei propri stati emotivi attraverso degli autoritratti, disegnati a carboncino su carta.
Ancora fotografia, ma in questo caso macro per aumentare a dismisura oggetti del quotidiano studiandone la ripetitività , con gli oggetti di Simon Page-Ritchie.

La mostra è aperta dal martedì al sabato dalle 16 alle 20 fino al 29 ottobre.

Claudia Campagnano

Seguici su Facebook:

MusicArTeatro

MusicArTeatro Eventi a Napoli

**P**U**B**B**L**I**C**I**T**A’**

Nefeli, il nuovo Cd di canzoni folk internazionali alternate a 3 brani classici per violoncello solo
tutto cantato e suonato da Susanna Canessa e la sua band. Acquistalo su:

…e molti altri network in tutto il mondo! per scoprirli clikka qui

14 ottobre, 2011 Posted by | Agenda Eventi, Art, Arte, Campania, Claudia Campagnano, Fotografia, Mostre, Napoli, Pittura | , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

   

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: