MusicArTeatro

comunicazione eventi di Musica Arte e Teatro

Venerdì 9 settembre Silvia Chiesa esegue il secondo concerto per violoncello di Nino Rota al Teatro dell’Opera di Rouen

Critica Classica di Marco del Vaglio:

Foto Ugo Dalla Porta

La musica di Nino Rota vola in Francia.
Il Concerto per violoncello e orchestra n. 2 del compositore milanese – di cui quest’anno si celebra il centenario della nascita – è infatti nel programma della serata inaugurale del Teatro dell’Opera di Rouen.
La solista sarà Silvia Chiesa, che con il “Progetto Nino Rota” ha voluto riportare all’attenzione del pubblico entrambi i Concerti per violoncello di Rota, registrandoli in un CD appena pubblicato da Sony Classical.
Accanto al concerto di Rota (scritto nel 1973, lo stesso anno della colonna sonora per il film di Fellini Amarcord), il programma della serata prevede le Danze di Galanta di Kodály e la Sinfonia n. 5 di Ciaikovsky, con l’Orchestre de l’Opéra de Rouen diretta da Luciano Acocella.
L’appuntamento è venerdì 9 settembre alle 20.00, con replica domenica 11 settembre alle 16.00.

Info:
www.operaderouen.fr

__________________________________________________________________________________

Silvia Chiesa Milanese di nascita e bolognese per scelta, Silvia Chiesa è la più conosciuta violoncellista italiana sulla scena internazionale.
Dopo gli studi con Filippini, Brunello e Janigro, ha intrapreso una brillante carriera solistica e si esibisce regolarmente in Francia (dove di recente la tv France 3 le ha dedicato una puntata dell’ambito programma Toute la musique qu’ ils aiment), ma anche in Inghilterra, Cina, Usa, Russia e Israele.
Ha eseguito in prima italiana musiche di Nicola Campogrande, Aldo Clementi, Michele Dall’Ongaro, Peter Maxwell Davies, Giovanni Sollima e per lei hanno scritto compositori come Azio Corghi e Matteo D’Amico.
Violoncellista del Trio Italiano dal 1997 al 2002, continua a dedicarsi alla musica da camera: in duo con il pianista Maurizio Baglini – suo partner anche nella vita – e con interpreti come Mario Brunello, Bruno Canino, Raina Kabaivanska, Andrea Lucchesini e Shlomo Mintz.
E’ appena uscito per Sony il suo CD con i due Concerti di Nino Rota – di cui nel 2011 si celebra il centenario della nascita – insieme con l’Orchestra Rai di Torino diretta da Corrado Rovaris.
Suona un violoncello Giovanni Grancino del 1697.

**P**U**B**B**L**I**C**I**T**A’**

Nefeli, il nuovo Cd di canzoni folk internazionali alternate a 3 brani classici per violoncello solo
tutto cantato e suonato da Susanna Canessa e la sua band. Acquistalo su:

…e molti altri network in tutto il mondo! per scoprirli clikka qui

8 settembre, 2011 - Posted by | Agenda Eventi, Musica classica, musica sinfonica, Violoncellisti | , , , ,

Al momento, non c'è nessun commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: