MusicArTeatro

comunicazione eventi di Musica Arte e Teatro

Mercoledì 15 giugno il Quartetto “Felix” omaggia Mozart a Villa Rufolo

Critica Classica di Marco del Vaglio:

Mercoledì 15 giugno 2011, alle ore 21.30, a Villa Rufolo, nell’ambito della rassegna Chamber Music of the Amalfi Coast, organizzata dalla Ravello Concert Society, concerto del Quartetto Felix formato da Umberto Garberini (pianoforte), Gianluca Uccio (violino), Luigi Tufano (viola) e Manuela Albano (violoncello)

Programma

Wolfgang Amadeus Mozart (1756-1791):
Quartetto per pianoforte, violino, viola e violoncello n. 3 in mi bemolle maggiore KV 452
Quartetto per pianoforte, violino, viola e violoncello n. 4 in la maggiore KV 581

Costo del biglietto: 25 Euro
_________________________________________________________________________________________

Nota al concerto del maestro Umberto Garberini

Le opere in programma sono rare trascrizioni di due celebri Quintetti di Mozart pubblicate dalla Universal Edition austriaca nel 1909 e curate da Gustav Adolf Glossner (1866 – ).
Il primo (in mi bemolle maggiore KV 452) è originariamente scritto per pianoforte, oboe, clarinetto, corno e fagotto, composto nel 1784; l’altro, in la maggiore KV 581, per clarinetto, due violini, viola e violoncello, risalente al 1789.
Nella stessa edizione figurano rispettivamente come Quartetti per pianoforte e archi n. 3 e n. 4 (c’è anche un n. 5 che è la trascrizione del Quintetto per archi in re maggiore KV 593), quasi a dichiarare la legittima prosecuzione e consequenzialità rispetto ai due quartetti precedenti, quelli “ufficiali” del catalogo mozartiano per questa formazione: n. 1 in sol minore KV 478 e n. 2 in mi bemolle maggiore KV 493.
Già nel 1789 (Mozart vivente), l’editore Artaria di Vienna pubblicava la versione per pianoforte e archi del Quintetto KV 452, con incerta attribuzione del trascrittore (sembrerebbe un certo Franz Jacob Freystädtler).
Quella di Glossner vi corrisponde quasi integralmente: le parti sono ben distribuite fra violino, viola, violoncello e una parte pianistica leggermente modificata che completa degnamente la trascrizione.
L’equilibrio formale è intatto, la veste timbrica meno appariscente ma elegantissima: nulla da invidiare né all’originale né ai due quartetti per pianoforte e archi n. 1 e n. 2.
Ha pieno diritto di successione. Se il pianoforte è il legame comune fra le due versioni, diversamente accade con il Quintetto KV 581: in questo caso la trascrizione “si sente” di più, e lo strumento a fiato protagonista, il clarinetto, risulta in filigrana, echeggia da lontano nell’ispirazione essenzialmente melodica della composizione.
Il pianoforte vi si piega dolcemente in una scrittura qui realizzata di sana pianta, guida e sintesi ideale dell’insieme.
Ci siamo anche questa volta: Quartetto per pianoforte e archi n. 4.

Quartetto “Felix”

Umberto Garberini – pianoforte
Gianluca Uccio – violino
Luigi Tufano – viola
Manuela Albano – violoncello

Dedicato al grande compositore romantico Felix Mendelssohn-Bartholdy (1809-1847), il Quartetto “Felix” rivolge la sua attenzione principalmente alla proposta di rari programmi monografici, con opere fondamentali di Mozart, Beethoven, Schumann, Brahms, Fauré e soprattutto i Quartetti opus 1, 2 e 3 per pianoforte e archi di Mendelssohn.
Ha al suo attivo importanti partecipazioni in Italia e all’estero: “Società dei Concerti” di Ravello, Conservatorio “San Pietro a Majella” di Napoli, Fondazione “F. M. Napolitano”, “Festival Monteverdi” di Bruxelles.
In occasione del bicentenario della nascita di Mendelssohn nel 2009, ha inaugurato la seconda stagione concertistica “Mormorii della foresta” a Varallo (Associazione “Valsesia Musica”) e la 14esima edizione dei “Concerti d’autunno” della Comunità Luterana di Napoli, concludendo la 12esima edizione dei “Concerti d’estate di Villa Guariglia” a Vietri sul Mare (SA).
Ha collaborato con solisti dell’Orchestra del Teatro alla Scala di Milano (primo violino Francesco De Angelis) e dell’Orchestra dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia di Roma (il violista Raffaele Mallozzi e il clarinettista Stefano Novelli

**P**U**B**B**L**I**C**I**T**A’**

Nefeli, il nuovo Cd di canzoni folk internazionali alternate a 3 brani classici per violoncello solo
tutto cantato e suonato da Susanna Canessa e la sua band. Acquistalo su:

…e molti altri network in tutto il mondo! per scoprirli clikka qui

Annunci

12 giugno, 2011 - Posted by | Agenda Eventi, Campania, Concerti, Musica classica, Musica da camera, Pianisti | , , , , , , , ,

1 commento »

  1. Quartetto Felix, veramente bravi. Professionisti sensibili e virtuosi.

    Mi piace

    Commento di Maria Pia Cellerino | 13 giugno, 2011 | Rispondi


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: