MusicArTeatro

comunicazione eventi di Musica Arte e Teatro

I Lunedì della Musica 2011 propongono “The Schumann Project”

Critica Classica di Marco del Vaglio:


Lunedì 28 marzo, alle ore 20.30, presso l’Auditorium dell’Istituto Pontano (Corso Vittorio Emanuele 581 – Napoli), nuovo appuntamento con la rassegna “I Lunedì della musica”, organizzata dall’Associazione Key Largo.
Protagonista della serata, intitolata “The Schumann Project”, un trio formato da David Yang (viola), Giuseppe Carannante (clarinetto) e Aldo de Vero (pianoforte).
Il programma prevede l’esecuzione di musiche di Schumann e Bruch intrecciate alla lettura di un commovente scambio di lettere tra Robert Schumann e Clara Wieck.

L’Istituto Pontano dispone di parcheggio interno riservato agli ospiti fino ad esaurimento posti.

E’ gradito un contributo di 5 Euro a sostegno delle attività dell’Associazione Culturale Key Largo

**P**U**B**B**L**I**C**I**T**A’**

Nefeli, il nuovo Cd di canzoni folk internazionali alternate a 3 brani classici per violoncello solo
tutto cantato e suonato da Susanna Canessa e la sua band. Acquistalo su:

…e molti altri network in tutto il mondo! per scoprirli clikka qui

Annunci

25 marzo, 2011 Posted by | Agenda Eventi, Concerti, Musica, Musica classica, Musica da camera, Napoli | , , , , , , , , | Lascia un commento

Domenica 27 marzo il pianista Giulio De Luca ospite del terzo appuntamento di “Romantici a confronto”

Critica Classica di Marco del Vaglio:

Domenica 27 marzo 2011, alle ore 11.00, a Villa Pignatelli, il terzo appuntamento del ciclo di concerti organizzato dall’Associazione Alessandro Scarlatti, intitolato “Romantici a confronto”, sarà dedicato ad esplorare il rapporto tra Franz Liszt e Gioacchino Rossini.
Teatro degli incontri dei due compositori è lo splendido appartamento in Rue de la Chaussée d’Antin di Rossini , il salotto più alla moda di Parigi nella seconda metà dell’800, un vero e proprio crocevia artistico come è testimoniato nella tela di Joseph Danhauser, che ritrae il padrone di casa, Alexandre Dumas, Victor Hugo, Georges Sand, Paganini e, al pianoforte, Franz Liszt.
Il concerto del pianista Giulio De Luca, intitolato “Un viaggio in italia di monsieur Liszt….in compagnia del Signor Rossini”, affianca i due compositori e li unisce in una scelta di trascrizioni di pagine rossiniane ad opera di Liszt.

L’intera rassegna è fuori abbonamento; i biglietti, del costo di 5 Euro, andranno in vendita un’ora prima dell’inizio del concerto presso Villa Pignatelli.
__________________________________________________________

Programma

F. Liszt: Tre trascrizioni da Gioachino Rossini
“Cujus animam” dallo Stabat Mater
“Canzone del gondoliere” dall’Otello di Rossini (da “Venezia e Napoli”)
“La gita in gondola” (dalle Soirées musicales di Rossini)

G. Rossini: da “Quelques riens pour album”
n. 12 (Danse siberienne)
n. 21 (Andantino sostenuto)

F. Liszt: Leggenda: “San Francesco di Paola che cammina sulle onde”

G. Rossini: Petit Caprice (Style Offenbach)

F. Liszt
“Les jeux d’eaux à la villa d’Este” da “Années de pèlerinage” – III° année
Sonetto 104 del Petrarca da “Années de pèlerinage” – II° année (italie)
Grande fantasia su “La serenata” e “L’orgia” dalle “Soirées musicales” di Gioachino Rossini

Giulio De Luca

Napoletano, si è formato con Massimo Bertucci presso il Conservatorio di San Pietro a Majella, perfezionandosi poi con Kostantin Bogino.
Acclamato interprete della musica romantica, ha tenuto recitals nelle maggiori città italiane e all’estero, per molte importanti associazioni concertistiche, riscuotendo sempre un grande successo di pubblico e di critica. Ha inoltre effettuato registrazioni per Radiotre.
Come solista, si è esibito con l’Orchestra del Teatro di San Carlo di Napoli; in ambito cameristico, ha suonato in numerose e varie formazioni, sia per importanti associazioni sia in varì festivals.
Ha a lungo collaborato con il Quartetto Aurora di Trieste, e ora svolge un’intensa attività in trio e in duo, con affermati solisti italiani.
Attualmente è titolare della cattedra di pianoforte presso il Conservatorio “Gesualdo da Venosa” di Potenza.

**P**U**B**B**L**I**C**I**T**A’**

Nefeli, il nuovo Cd di canzoni folk internazionali alternate a 3 brani classici per violoncello solo
tutto cantato e suonato da Susanna Canessa e la sua band. Acquistalo su:

…e molti altri network in tutto il mondo! per scoprirli clikka qui

25 marzo, 2011 Posted by | Agenda Eventi, Associazione "A. Scarlatti", Musica, Musica da camera, Napoli, Pianisti, Villa Pignatelli | , , , | Lascia un commento

   

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: