MusicArTeatro

comunicazione eventi di Musica Arte e Teatro

Si presenta a Napoli “Lou e Nietsche un’amicizia stellare”, il libro di Luciano Arcella

Venerdì 14 gennaio 2011, ore 18,00, alla Libreria Treves (Piazza del Plebiscito, 11/12 – 80132 Napoli – Tel/Fax 081/7640858) sarà presentato il libro di
Luciano Arcella

“Lou e Nietsche un’amicizia stellare”

(Edizioni Giuseppe Laterza di Giuseppe Laterza, Bari, 2010).

All’incontro, introdotto e moderato dal sociologo Maurizio Vitiello, interverranno Stefano Arcella, saggista, Luciano Arcella, autore del libro, Giuseppe Laterza, editore.

Scheda sull’autore:
Luciano Arcella è nato a Napoli. Dopo ave operato presso gli Istituti Italiani di Cultura all’estero (Buenos Aires, Monaco di Baviera, infine Mogadiscio, in qualità di Addetto Culturale), ha assunto la docenza di Storia delle Religioni e dei Movimenti Ideologici presso l’Università dell’Aquila e tiene corsi presso l’Università Federale e l’Università dello Stato di Rio de Janeiro, oltre che presso l’Università di Valle di Santiago de Cali in Colombia.
Dedito a studi di carattere storico-religioso e filosofico, ha pubblicato: Fasti: il lavoro e la festa: note al calendario romano arcaico (Acta, Roma, 1992); Rio Macumba (Bulzoni, Roma, 1980; 1996); Rio d’Africa: Macumbe e Candomble nella città tropicale (Mediterranee, Roma, 1998); Oltre la storia, Nietsche (Mimesis, Milano, 2003); Morfologia economica di Oswald Spengler (Settimo Sigillo, Roma, 2005); L’innocenza di Zarathustra, Mimesis, Milano, 2009); Rio favela in Centralità Marginali. Cinque saggi di antropologia urbana (L. Arcella, S. Arcella, C. Gambescia, W. Gonzales, S. Santangelo), Controcorrente, Napoli, 2010.

Scheda del libro:
il testo narra e analizza l’incontro fra Lou von Salomé e Nietsche, un rapporto che fu di breve durata, ma intenso e significativo per il successivo corso della vita di entrambi. E non solo, visto l’interesse che ha destato negli storici, in quanto efficace chiave interpretativa di un’epoca dagli amplissimi confini. Di qui l’interesse e il significato del loro incontro, non come oggetto di pura curiosità biografica, ma evento dalla propensione epocale, da cui ebbe origine un pensiero che segnò la loro epoca e un lungo tempo a venire. E che se in Nietsche si espresse in un’ampia produzione, in Lou trovò corpo in scelte di vita, atteggiamenti a loro modo esemplari, in grado di esercitare difformi influssi su altre figure di grande rilievo dell’epoca, da Rilke a Freud.

**P**U**B**B**L**I**C**I**T**A’**

Nefeli, il nuovo Cd di canzoni folk internazionali alternate a 3 brani classici per violoncello solo
tutto cantato e suonato da Susanna Canessa e la sua band. Acquistalo su:

…e molti altri network in tutto il mondo! per scoprirli clikka qui

10 gennaio, 2011 - Posted by | Campania, Giornalisti, Italia, Letteratura, Libreria Treves, Libri, Napoli, Regioni | , , , , , ,

Al momento, non c'è nessun commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: