MusicArTeatro

comunicazione eventi di Musica Arte e Teatro

3a edizione dei “Vespri d’organo a Napoli”

Lunedì 5 gennaio, alle ore 18,45, nella Chiesa di S. Caterina a Chiaia, si inaugura la

III edizione della rassegna “Sette secoli di musica sacra per organo a Napoli – Vespri d’organo”,

organizzata dall’Associazione Organistica “Giovanni Maria Trabaci”, di cui è direttore artistico Mauro Castaldo.

unknownIl concerto di apertura vedrà l’organista Livio De Luca ed il mezzosoprano Rosa Montano confrontarsi con un vasto repertorio di argomento natalizio.

Il concerto si aprirà con “Cantate Domino” di Händel (1685-1759), tratto dall’oratorio Giuda Maccabeo, seguito dal Cantique de Noël del francese Adam (1803-1856), più noto come autore di opere e balletti, e da Noël X di un altro transalpino, Daquin (1694-1772), fra i più apprezzati virtuosi del suo tempo, che a dodici anni era già organista titolare della Saint-Chapelle di Parigi.

Sarà poi la volta del tedesco M. Reger (1873-1916) con la dolce Maria Wiegenlied, op. 76 n. 52, e di O Jesu mi dolcissime, scritto da G. Capitani (1833-1892).

Uno sguardo al di là dell’oceano, con la versione organistica di “Adeste Fideles” dello statunitense Ives (1874-1954), mentre la successiva “Ninna-nanna di Uliva” di I. Pizzetti faceva parte della più ampia Rappresentazione di S. Uliva per canto e pianoforte (1935).

Il corposo programma terminerà nel nome di Brahms e Mozart; del primo ascolteremo “Es ist eine Ros’entsprungen”, dagli “Undici corali per organo, op. 122”, mentre al secondo appartengono “Dormi bambino Gesù”, “Laudate Dominum” da “Vesperae solemnes de confessore” KV 339 e la Sonata da chiesa in do magg. KV 336, quest’ultima presentata in una inedita trascrizione a quattro mani curata dal maestro De Luca.

Prossimi appuntamenti della rassegna, sabato 17 gennaio, alle ore 19,15, con l’Organista Titolare della Cattedrale di Napoli Mons. Vincenzo De Gregorio, nella Chiesa dell’Immacolata al Vomero, che inaugurerà la serie di concerti per il 25° anniversario della costruzione dell’organo Mascioni e il 2 febbraio, alle ore 18,45, presso la chiesa di S. Caterina a Chiaia, con il recital del maestro Mauro Castaldo.

L’ingresso è libero
Per ulteriori informazioni:

Associazione Organistica “G.M. Trabaci” Via Duca di San Donato 28 – Napoli Tel.: 081.5634518 Cell.: 339.5389103 e.mail: associazionetrabaci@alice.it  sito web: www.associazionetrabaci.it

31 dicembre, 2008 Posted by | Agenda Eventi, Arte, Associazione Trabaci, Associazioni Musicali, Campania, Concerti, Italia, Musica, Napoli, Organisti, Rassegne, Regioni | Lascia un commento

   

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: