MusicArTeatro

comunicazione eventi di Musica Arte e Teatro

Con la nuova stagione il Sancarluccio lancia la Card

Presentata ieri la trentaseiesima Stagione 2008/09 dello storico Teatro napoletano il “Sancarluccio”. Il direttore artistico Egidio Mastrominico ha esposto la programmazione ricca di appuntamenti (circa 50 eventi) di teatro, musica e cinema.

La novità interessante è l’introduzione della SANCARLUCCIO CARD, una quota associativa di 50 euro dedicata a soli 100 amici del Sancarluccio che permette non solo di assistere gratis a tutti gli spettacoli della stagione, ma anche di portare una seconda persona ad un prezzo speciale, di usufruire di sconti alle quote previste per i laboratori. Inoltre sono tante le convenzioni con diversi esercizi commerciali (librerie, negozi di fotografia e di musica, persino bar e pizzerie, che previa esibizione della CARD permettono sconti ed agevolazioni.
Un motivo e soprattutto un incentivo in più per il pubblico di oggi che poco segue il Teatro, soprattutto quello sperimentale ed innovativo.

Una stagione multidisciplinare (afferma nel suo comunicato il  Direttore artistico Mastrominico) Teatro, Poesia, Musica (in collaborazione con l’Ass. Area Arte) Cinema, Laboratori, che vede come protagonisti compagnie e personaggi particolarmente amati dal pubblico del Sancarluccio accanto alla proposta di nuove compagnie che con il loro teatro sono punti di riferimento nei propri territori, compagnie Under nello spirito ma dotate di grande professionalità e sensibilità … e ancora Un percorso ricco di stimoli, di legami, di proposte coraggiose in linea con la tradizione di “resistenza teatrale” che contraddistingue il Sancarluccio, che condivide da lungo tempo con il suo pubblico e con quello delle nuove generazioni, grazie ai rapporti con le istituzioni scolastiche, un percorso non sempre facile da realizzare per uno storico teatro …. conclude …Ci piace ricordare quello che Massimo Troisi disse del Sancarluccio:”Il fatto che abbia resistito tanti anni è dovuto proprio a questa politica, quella cioè di proporre gente un po’ più avanti rispetto ai tempi e che alla fine ha dato fiato a quest’area. Al Sancarluccio non si va per fare soldi ma per dire certe cose”.

Per citare tutti e non tralasciare niente, perchè tutto merita di essere visto, si invitano i lettori a scaricare il programma generale di questa interessante Stagione:cpsstag08-09

Annunci

19 settembre, 2008 - Posted by | Agenda Eventi, Annie Pempinello, Arte, Associazioni Musicali, Attori e attrici, Campania, Concerti, Danza, Italia, Le musiche da camera, Musica, Napoli, Poesia, Regioni, Registi, Susanna Canessa, Teatri, Teatro, Teatro "Sancarluccio", Uncategorized | ,

1 commento »

  1. lodevole iniziativa

    Mi piace

    Commento di Card | 1 ottobre, 2008 | Rispondi


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: